Penso che il correttore sia uno dei prodotti beauty che non dovrebbe mai mancare all’interno della trousse di ogni donna. È infatti indispensabile per tantissimi usi diversi, per coprire occhiaie, brufoletti e imperfezioni, per correggere le discromie, ma anche creare punti di luce strategici studiati per donare tridimensionalità al makeup.

Purtroppo non tutti i correttori fanno quello che promettono. Quelli con la texture troppo secca tendono a evidenziare le zone del viso più segnate, mentre quelli troppo cremosi e leggeri hanno una durata breve e spariscono dopo poco tempo.

Nel post di oggi, sulla scia di quelli pubblicati nei giorni scorsi, ho pensato di svelarvi i miei 8 top correttori 2018, da quelli coprenti fino a quelli luminosi, adatti alle esigenze più differenti ed elencati dai più costosi a quelli low cost! Siete curiose? Allora via con il post!

cliomakeup-top-correttori-2018-20-copertina

UNA NEW ENTRY CHE MI HA SUBITO CONQUISTATA, IL CORRETTORE MAGIC AWAY DI CHARLOTTE TILBURY

Il correttore Magic Away Liquid Concealer è una delle ultime novità lanciate da Charlotte Tilbury. Pensate che è stato studiato per ben 5 anni prima della sua uscita per poter ottenere un prodotto full coverage, in grado non solo di coprire le occhiaie, ma anche tutte le discromie e le imperfezioni presenti sulla pelle del viso.

cliomakeup-top-correttori-2018-1-charlotte-tylbury

Charlotte Tilbury, Magic Away Liquid Concealer. Prezzo: 32 $


La coprenza è ottima, ma, allo stesso tempo, la texture non è troppo secca, in modo tale che possa essere utilizzato anche sulle zone più disidratate della cute senza che il prodotto finisca nelle pieghette. Lo consiglio a chi cerca un correttore multi-funzione per tutto il viso.

cliomakeup-top-correttori-2018-2-tonalita

Credits: @thebeautylookbook.com

NARS RADIANT CREAMY CONCEALER, UNO DEI CORRETTORI PIÙ VERSATILI CHE IO ABBBIA MAI PROVATO

Il correttore di Nars Radiant Creamy Concealer è un mio must have da molti anni che si è riconfermato anche tra i miei top correttori 2018!

cliomakeup-top-correttori-2018-4-tonalita-nars

Credits: @eu.feelunique.com

È UNO DEI CORRETTORI PIÙ APPREZZATI DEGLI ULTIMI TEMPI

Si tratta di un prodotto multi-azione, in grado sia di coprire le imperfezioni e le occhiaie, sia di illuminare l’incarnato. La coprenza è media, mentre il finish risulta luminoso e naturale. Si tratta di un correttore molto amato dalla maggior parte delle beauty addicted, essendo adatto a tutti i tipi di pelle.

cliomakeup-top-correttori-2018-3-nars

NARS, Radiant Creamy Concealer. Prezzo: 30,50 € su Sephora.it

DUALIST MATTE AND ILLUMINATING CONCEALER DI WANDER BEAUTY, IL CORRETTORE DUE IN UNO

Il correttore Dualist Matte and Illuminating Concealer di Wander Beauty ha la particolarità di essere un prodotto due in uno. Da un lato infatti è presente lo stick, pensato per coprire occhiaie e imperfezioni. Dall’altro lato invece è presente un correttore dalla texture liquida, dalla coprenza naturale e molto luminosa.

cliomakeup-top-correttori-2018-5-wander-beauty

Wander Beauty, Dualist Matte and Illuminating Concealer. Prezzo: 29 $

Mi piace molto perchè la texture è leggera e piacevole sulla pelle, anche se riesce a nascondere bene le discromie e le imperfezioni. L’effetto finale è fresco e luminoso, tanto che la pelle sembra quasi essere di porcellana!

cliomakeup-top-correttori-2018-6-tonalita-wander

Credits: @wanderbeauty.com

cliomakeup-top-correttori-2018-7-duo

Via Youtube

TOO FACED BORN THIS WAY SUPER COVERAGE CONCEALER, UN CORRETTORE IDRATANTE, MODULABILE E LUMINOSO

Il correttore di Too Faced Born This Way Super Coverage Concealer è uscito in commercio già dall’anno scorso, ma io ho iniziato ad utilizzarlo solo quest’anno. La sua formula idratante, a base di acido ialuronico e acqua di cocco, lenisce la pelle e la idrata in profondità.

cliomakeup-top-correttori-2018-8-born-this-way

TOO FACED, Born This Way Super Coverage Concealer. Prezzo: 28,90 € su Sephora.it

Lo trovo perfetto sia per essere utilizzato per coprire le occhiaie, sia per scolpire e creare dei punti luminosi sul resto del viso. Lo scovolino è infatti molto grande e permette così di stendere con facilità il correttore su tutto il viso. Essendo pensato per questa doppia funzione, la texture non è troppo corposa, ma anzi crea un effetto naturale, come tra l’altro dice il nome stesso del prodotto. Ho anche molto apprezzato l’ampissima disponibilità di tonalità presenti nella gamma! 

cliomakeup-top-correttori-2018-9-tonalita

cliomakeup-top-correttori-2018-18-rewie-too-faced

Credits: @sephora.ae

Ragazze, non è ancora finita! A pagina 2 vi svelerò altri 4 correttori che mi hanno conquistata durante il 2018, alcuni leggerei e luminosi e altri più coprenti, tra nuove scoperte e grandi must have! Continuate a leggere!

15 COMMENTI

  1. Io più che top ho i flop! Anche quest’anno ho acquistato doversi correttori ma niente, non riesco a trovare quello adatto a me. Ho comprato la palette di Mulac, ottima per la selezione colori perchè permette di fare un buon mix e trovare la sfumatura adatta ma non mi dura e va nelle pieghette. Bocciata anche la palette della Maybelline (e in effetti Clio nella sua recensione non aveva dato un voto alto). Forse sono io che sbaglio qualcosa! Ma prima o poi lo troverò!

  2. aiuto, io con i correttori ho da sempre un rapporto di amore e odio!
    ci ho impiegato veramente tanto a trovare quello adatto a me, personalmente ad ora mi trovo bene con il Lock It di KVD, ma lo sto finendo e giusto per curiosità mi piacerebbe provare qualcos’altro (magari quello di too faced!).
    Sull’instant antiage di Maybelline ho un rapporto controverso: in determinati periodi lo adoro mentre in altri non riesco proprio ad utilizzarlo.
    c’è da dire comunque che ne utilizzo due, il Lock It appunto per le occhiaie e quello in stick de L’Oreal accord Parfait per le imperfezioni varie sul viso..

  3. Come ti capisco, io uguale! Ormai ho fatto delle occhiaie il mio segno distintivo!
    E fino a che non troverò qualcosa di veramente eccezionale non metterò più nulla per coprirle perchè faccio peggio 🙁

    Non mi dispiace l’instant antiage di Maybelline ma per me non è ancora abbastanza…

  4. Io ho capito che è fondamentale curare il contorno occhi, altrimenti tutti i correttori continueranno ad andare nelle pieghette oppure usando la cipria il controrno sembrerà quello di una novantenne 🙂 anche io mi tengo le mie occhiaie e preferisco mettere qualcosa di leggero, altrimenti l’effetto è veramente brutto!

  5. Il correttore è la mia bestia nera. Con quello di Charlotte Tilbury penso di essere arrivata a quota 12 correttori aperti. Non c’è n’è uno che mi soddisfi veramente. Il meno peggio è l’instant age di Maybelline, anche se le colorazioni per me non sono il massimo.

  6. Su Asos ci sono varie colorazioni oltre a quelle classiche che ci sono al supermercato 🙂 prova a dare un’occhiata 🙂

  7. Io faccio parte del Team Maybelline Anti-Age!! Lo adoro e lo uso tutti i giorni! Ho provato vari correttori ma lui rimane il migliore! Non ne compro più al di fuori di lui 🙂 E poi ha parecchia quantità quindi si va avanti per parecchio tempo 🙂

  8. Hai ragione! Il problema nel mio caso è anche trovare un correttore che non mi faccia diventare grigie le mie occhiaie viola/blu…magari trovi un colore che possa andare bene (tipo aranciato nel mio caso) ma poi per la texture non ci siamo!

    Magari farò un salto da Sephora, anche se ormai sono rassegnata!

  9. Ho letto ottime recensioni sul correttore di Huda Beauty, anche io appena potrò farò un giro da Sephora per provarlo.

  10. Non capisco tutto questo entusiasmo per il correttore della Maybelline considerato adatto a donne di ogni età: io ho quasi 48 anni ma lo trovo secco e quindi assolutamente da evitare per la zona occhi, al massimo si può usare come illuminante per la zona t ma riesce a seccarmi anche la pelle in quella zona: per me è quasi spazzatura, niente a che vedere con altri correttori veramente validi per la zona occhiaie come quello di Too Faced!

  11. Ciao, ti trovi bene con il correttore di L’Oreal AccordParfait? Perché ho il fondotinta della stessa linea, e lo stavo usando con il correttore MatchPerfection di Rimmel… ma non mi piace la sovrapposizione dei due…
    Grazie mille per una risposta 😉

  12. Ciao a tutte, il miglior correttore che ho provato quest anno è x me il correttore in stick Formula Pura di Deborah, davvero molto coprente!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here