Gioie e dolori: il giorno dopo avervi svelato i nostri nuovi prodotti preferiti, torniamo da voi con i Flop del Team, quei prodotti che abbiamo testato e che ci hanno deluso tantissimo.

Si tratta di brand famosi – che solitamente non sbagliano mai – e altri economici e meno conosciuti, ma non per questo meno buoni che, questa volta, hanno fatto uno scivolone. Come sapete non ci piace mai bocciare del tutto un prodotto e talvolta, ciò che per noi è un Flop per voi è un Top. Quindi se volete scoprire quali prodotti ci hanno deluso non vi resta che leggere il post! Iniziamo!

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-copertina

SILVIA E I ROSSETTI PESCATI DI TOO FACED

Tra i miei flop del mese non posso che mettere i nuovi rossetti Too Faced Peach Puff: sfortunatamente tendono a far sembrare le labbra secche. Non solo il finish non è l’ideale, ma anche i colori che ho testato non mi hanno entusiasmata molto: avendoli acquistati online mi sono ritrovata con due tonalità molto simili tra di loro e decisamente troppo chiare per il mio incarnato (dal web sembravano più scure). 

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-7-silvia

Il mio consiglio? Meglio vederli dal vivo e valutare bene se si adattano o meno alle vostre labbra (per me, comunque, rimangono un NOT)!


cliomakeup-flop-team-clio-maggio-6-too-faced

Too Faced, Peach Puff Rossetto. Prezzo: 20,50€ su sephora.it

ILARIA E IL GLOSS DALL’EFFETTO TROPPO LEGGERO

Non sono una vera e propria amante dei gloss, ma mi capita di usarli soprattutto durante la bella stagione quando indosso un trucco occhi piuttosto intenso e voglio donare solo un tocco luminoso alle labbra. Nell’ultimo periodo ho deciso di provare un tipo di gloss diverso rispetto a quelli classici: mi riferisco all’Ultra Glow – Gloss’d, nella colorazione Bee – clear shimmer, che fa parte della linea di iMOGENATiON in collaborazione con Lottie London. 

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-1-lottie-london-gloss

Lottie London,  iMOGENATiON Ultra Glow – Gloss’d. Prezzo: 4,95€ su lookfantastic.it

Questo prodotto è una specie di gloss-olio che promette di avere una texture idratante e per nulla appiccicosa. Effettivamente la sensazione che lascia sulle labbra è molto diversa rispetto a quella di un gloss, risultando simile a un balsamo labbra.

questo oil-gloss promette di non far appiccicare i capelli ma sfortunatamente non mantiene le aspettative

Nonostante ciò, appena i capelli inavvertitamente vengono a contatto con le labbra, ne rimangono attaccati, come con qualsiasi normale gloss. Inoltre, specialmente se usato da solo, l’effetto è davvero troppo leggero, nonostante all’interno siano contenute delle perle riflettenti. Non lo posso considerare un flop completo, ma lo utilizzerò come top coat quando voglio rendere leggermente più lucida la texture dei rossetti.

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-15-ilaria

BEATRICE E LE ASPETTATIVE TROPPO ALTE PER DIOR CAPTURE YOUTH

È proprio vero che quando ci si crea delle aspettative troppo alte si finisce per rimanere delusi. Ero convinta che Dior Capture Youth Glow Booster avrebbe fatto faville per la mia carnagione piuttosto spenta, ma non è stato così.

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-14-beatrice

Non posso dire si tratti di un “cattivo” prodotto, complice anche l’alta percentuale di ingredienti di origine naturale, tra cui Iris e Prugna Kakadu. Semplicemente, non ho notato i miglioramenti in termini di freschezza e vitalità promessi dall’alta concentrazione di Vitamina C del booster.

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-13-routine-dior

Ho apprezzato, invece, la texture fluida e l’assorbimento davvero rapido, che lascia sulla pelle una piacevole sensazione di comfort senza ungerla o appesantirla. Non altrettanto apprezzabile, secondo me, il mix & match con la crema Capture Youth che rende l’applicazione più rapida, ma difficoltosa per la mia pelle che rimane leggermente unta. Insomma, non proprio bocciato, ma sicuramente rimandato a settembre!

cliomakeup-flop-team-clio-maggio-10-dior

Dior, Capture Youth Glow Booster. Prezzo: 85 € su sephora.it

Ragazze, come sapete non abbiamo ancora finito, quindi se volete scoprire quali altri prodotti ci hanno deluso non perdete tempo e girate subito a pagina due! Continuate a leggere!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here