I giochi per bambini da fare a casa sono tantissimi e possono essere suddivisi in base all’età dei più piccoli.

Le giornate si accorciano e il freddo ormai è alle porte, quindi per chi ha dei bambini trascorrere molto tempo tra le mura domestiche può rivelarsi faticoso, soprattutto se non si vuole lasciare i propri piccoli davanti al computer, alla televisione o allo smartphone.

Ma chi l’ha detto che giocare a casa è noioso? Vi sono tantissime attività fai da te da svolgere in compagnia dei bambini, dalla pittura ai puzzle, fino ai travasi, tutte assolutamente divertenti e che renderanno il tempo in casa piacevole e di qualità.

Ragazze, siete curiose di scoprire quali sono i giochi per bambini da fare a casa? Bene, non vi resta che continuare a leggere il post!

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-1

Credits: Foto di Pexels | Andrea Piacquadio

GIOCHI DA FARE A CASA PER BAMBINI DA 0 a 6 MESI

Iniziamo a scoprire quali sono i giochi da fare a casa per bambini da 0 a 6 mesi, ossia la fascia d’età dei più piccoli: anche i neonati, oltre al riposo, hanno bisogno di essere stimolati.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-2

Credits: Foto di Pexels | Andrea Piacquadio


Ma quali sono i giochi fai da te da poter fare a casa? Ovviamente, il neonato non ha molta possibilità di muoversi, perciò, quando non dorme, una delle attività migliori da fare è poggiarlo su un tappeto lasciandolo libero di esplorare e osservare ciò che lo circonda.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-3

Credits: Foto di Pexels | Pixabay

Un esempio, è disporre il tappetino del bimbo davanti a uno specchio, in modo che il piccolo possa conoscere se stesso e familiarizzare con la sua persona; sarà buffo e divertente osservare la reazione che avrà nel vedere la sua immagine riflessa.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-4

Credits: Foto di Pexels | Polina Tankilevitch

È importante organizzare lo spazio in modo che il piccolo possa stare in sicurezza sul pavimento, sempre però sotto la stretta supervisione del genitore.

Inoltre, non ostacolare la curiosità e la voglia di conoscere dei bambini sin dai primi mesi di vita è fondamentale per farli crescere sicuri di sé e autonomi.

GIOCHI DA FARE A CASA PER BAMBINI DA 1 A 2 ANNI

In questo periodo i bimbi hanno tantissima voglia di conoscere, iniziano a imparare a giocare attraverso l’imitazione, cominciano a sperimentare le prime abilità fisiche, come camminare e manipolare gli oggetti.

I giochi per bambini da fare a casa rendono il tempo insieme piacevole e di qualità

Dai 12 mesi in poi i bimbi hanno “sete” di conoscere il mondo, i suoni e i colori, per cui i giochi per bambini da fare a casa sono davvero molti, scopriamone alcuni.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-5

Credits: Foto di Pexels | Daria Shevtsova

IL GIOCO DEI TRAVASI: MONTESSORI A CASA

Intramontabile e uno dei più apprezzati giochi per bambini da fare a casa è il gioco dei travasi.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa7

Credits: Foto di Pexels | Elly Fairytale

Si tratta di uno dei giochi montessoriani tra i più diffusi e proposti ai più piccoli, perché i bimbi hanno la possibilità di sviluppare più capacità, come la concentrazione, la motricità mano-occhio e la conoscenza di diverse forme e consistenze.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-8

Credits: Foto di Pexels | Gustavo Fring

I travasi si possono realizzare utilizzando i legumi, la pasta, la farina, oppure lo zucchero, che il bimbo dovrà spostare da un contenitore a un altro.

LO SCOLAPASTA: PER STIMOLARE LA CONCENTRAZIONE

Un altro gioco per bambini da fare a casa quando fuori fa freddo è quello dello scolapasta.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-9

Credits: @valentinatettamanti_com Via Instagram

In cosa consiste? È presto detto: basta prendere uno scolapasta e capovolgerlo infilando all’interno dei buchi gli spaghetti oppure dei fili di lana colorati.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-montessori

Credits: @aktiwitoys_sk_cz Via Instagram

Questo gioco può essere realizzato anche semplicemente facendo dei piccoli buchi su un cartoncino spesso; un modo semplice, economico e divertente per intrattenere i bimbi piccoli, che dovranno mantenere alta la concentrazione per riuscire a riempire tutti i fori.

IL CESTO DEI TESORI: UN VIAGGIO DI SCOPERTA

Tra i giochi per bambini da 1 a 2 anni c’è anche il cosiddetto cesto dei tesori.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-11

Credits: Foto di Pexels | Tatiana Syrikova

Di cosa si tratta? Rientra tra le attività montessoriane perché permette di sviluppare tutti i sensi; un vero e proprio “viaggio” di scoperta, in quanto il bimbo non deve far altro che scoprire cosa si nasconde dentro la sua preziosa cesta dei tesori.

cliomakeup-giochi-per-bambini-da-fare-a-casa-13

Credits: Foto di Pexels | Cottonbro

Come si realizza? Ragazze è semplicissimo, basta prendere un cesto o un semplice contenitore in plastica e inserirvi degli oggetti comuni diversi per forma e materiale; ad esempio, un pezzo di tessuto di lana cotta, un portauovo in legno, un gomitolo di lana colorata, un cucchiaio, un sonaglio, una spugna naturale, un tappo in sughero, mollette per il bucato e chi più ne ha più ne metta.

Ragazze non abbiamo ancora finito! A pagina 2 troverete tante altre idee sui giochi per bambini da fare a casa, dai disegni alla pasta di sale, fino ai puzzle e le attività da fare in cucina. Girate pagina e continuate a leggere il post!