Ciao ragazze!

Oggi ho preparato per voi un post su un argomento che parte da una domanda che mi fate in tantissime ossia: “Qual è la Naked migliore?”! Come forse saprete la Urban Decay negli anni è uscita con una serie di palette occhi che sono ormai diventate iconiche: parliamo della Naked, Naked 2, Naked 3, Naked Smoky e infine le due Naked Basic.

Insomma ognuna di queste palette ovviamente ha una particolare selezione di colori e tutte, tranne le Basic, sono dotate di un pennello che serve per applicare gli ombretti!

In questo post ho deciso quindi di parlarvi nello specifico di questi prodotti affinché ognuna di voi possa scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e quella che stia meglio con i propri colori; alla fine vi svelerò qual è per me la Naked migliore in assoluto! Siete curiose di scoprirlo? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-2

NAKED BASIC E NAKED BASIC 2

Iniziamo subito con le mini palette Urban Decay pensate in formato pocket per essere portate sempre con sé anche in viaggio o in borsetta!

Si tratta di due prodotti che moltissime ragazze amano alla follia e utilizzano molto. Io le ho provate entrambe, trovo che siano molto valide, grazie alla classica qualità degli ombretti Urban Dacay, ma penso che abbiano un prezzo meno conveniente rispetto alle palette più grandi e con più colori!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-8

Ovviamente il concept è sempre quello di avere tonalità perfette per realizzare un trucco abbastanza versatile, dunque la maggior parte degli ombretti possono essere tranquillamente utilizzati durante il giorno e poi intensificati con i colori più intensi, per un trucco un po’ più strong, da sera. Le sfumature vanno dal beige-burro al nero per la Basic e dal beige-tortora al marrone per la Basic 2.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-13
Urban Decay, Naked Basics. Prezzo: 29,50€ su Sephora.it

Riassumendo penso che entrambe siano pallettine molto valide e dalle ottime performance: i colori sono scriventi e burrosi, tuttavia non sono loro le mie preferite del brand e non le uso tanto spesso quanto un’altra che scoprirete alla fine del post!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-5
Urban Decay, Naked 2 Basics. Prezzo: 29,50€ su Sephora.it

Ecco un tutorial in cui utilizzo questa palette e vi faccio vedere come sfruttarla al massimo: ovviamente, avendo solo colori opachi, queste palette sono perfette per aggiustare anche le sopracciglia, se magari siete in giro e non avete voglia di portarvi dietro troppi prodotti. 🙂

NAKED PALETTE

Dopo aver visto le due palette “mignon” in casa Urban Decay, è il momento di iniziare con la prima uscita del brand, trovata geniale che ha fatto impazzire tutti e che ha davvero scritto una pagina di storia del make-up! Ovviamente mi riferisco alla Naked classica, quella con il packaging marrone in velluto, per intenderci.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-18
Urban Decay, Naked Palette. Prezzo: 53€ su Sephora.it

La palette in questione ha, a mio parere, una selezione colori molto vasta  e completa poiché contiene al suo interno nuance sia dal sottotono freddo che caldo; questa caratteristica ovviamente la rende molto versatile e fa sì che la possano usare sia quelle dalla carnagione mediterranea sia quelle dal sottotono più freddo e rosato.

Al suo interno si trova in dotazione un pennello doppio (anni fa era singolo, a lingua di gatto) per applicare gli ombretti che, essendo abbastanza lungo, è comodo da utilizzare e molto valido per picchiettare e sfumare il colore.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-3

Ecco un trucco che ho realizzato con questi colori:

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-10
Nella piega dell’occhio ho utilizzato Sin, su tutta la palpebra mobile invece Sidecar, ho illuminato la parte interna dell’occhio con Virgin.

Chiaramente queste palette hanno un prezzo elevato ma se si tiene conto del prezzo di ogni cialdina da comprare singolarmente, ci si rende conto che effettivamente il rapporto qualità prezzo è abbastanza conveniente.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-12
Makeuprevolution, Palette Ombretti Redempion-Iconic 1. Prezzo: 4,99€

Negli anni, però ,le varie case cosmetiche hanno cercato di imitare questo prodotto cult e spesso i tentativi sono più che riusciti. Ecco un valido dupe della Naked: si tratta della Palette di Ombretti Redemption-Iconic 1 di Makeuprevolution.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-21
Via Pinterest

Ebbene ragazze, ho avuto modo di testare la qualità di questi ombretti e posso affermare che non hanno molto da invidiare agli originali: sono molto pigmentati, sfumabili e scriventi! La cosa sconvolgente? Il prezzo! Costa solo 4,99€!

Bellezze, non ho ancora finito. Mancano all’appello ben tre palette e infine ovviamente il mio responso! A chi sta bene la Naked 2? La 3 sarà adatta a tutte? Siete curiose di saperne di più? Correte a pagina due! 🙂