Ciao ragazze!

Oggi ho preparato per voi un post su un argomento che parte da una domanda che mi fate in tantissime ossia: “Qual è la Naked migliore?”! Come forse saprete la Urban Decay negli anni è uscita con una serie di palette occhi che sono ormai diventate iconiche: parliamo della Naked, Naked 2, Naked 3, Naked Smoky e infine le due Naked Basic.

Insomma ognuna di queste palette ovviamente ha una particolare selezione di colori e tutte, tranne le Basic, sono dotate di un pennello che serve per applicare gli ombretti!

In questo post ho deciso quindi di parlarvi nello specifico di questi prodotti affinché ognuna di voi possa scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e quella che stia meglio con i propri colori; alla fine vi svelerò qual è per me la Naked migliore in assoluto! Siete curiose di scoprirlo? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-2

NAKED BASIC E NAKED BASIC 2

Iniziamo subito con le mini palette Urban Decay pensate in formato pocket per essere portate sempre con sé anche in viaggio o in borsetta!

Si tratta di due prodotti che moltissime ragazze amano alla follia e utilizzano molto. Io le ho provate entrambe, trovo che siano molto valide, grazie alla classica qualità degli ombretti Urban Dacay, ma penso che abbiano un prezzo meno conveniente rispetto alle palette più grandi e con più colori!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-8

Ovviamente il concept è sempre quello di avere tonalità perfette per realizzare un trucco abbastanza versatile, dunque la maggior parte degli ombretti possono essere tranquillamente utilizzati durante il giorno e poi intensificati con i colori più intensi, per un trucco un po’ più strong, da sera. Le sfumature vanno dal beige-burro al nero per la Basic e dal beige-tortora al marrone per la Basic 2.


ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-13
Urban Decay, Naked Basics. Prezzo: 29,50€ su Sephora.it

Riassumendo penso che entrambe siano pallettine molto valide e dalle ottime performance: i colori sono scriventi e burrosi, tuttavia non sono loro le mie preferite del brand e non le uso tanto spesso quanto un’altra che scoprirete alla fine del post!

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-5
Urban Decay, Naked 2 Basics. Prezzo: 29,50€ su Sephora.it

Ecco un tutorial in cui utilizzo questa palette e vi faccio vedere come sfruttarla al massimo: ovviamente, avendo solo colori opachi, queste palette sono perfette per aggiustare anche le sopracciglia, se magari siete in giro e non avete voglia di portarvi dietro troppi prodotti. 🙂

NAKED PALETTE

Dopo aver visto le due palette “mignon” in casa Urban Decay, è il momento di iniziare con la prima uscita del brand, trovata geniale che ha fatto impazzire tutti e che ha davvero scritto una pagina di storia del make-up! Ovviamente mi riferisco alla Naked classica, quella con il packaging marrone in velluto, per intenderci.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-18
Urban Decay, Naked Palette. Prezzo: 53€ su Sephora.it

La palette in questione ha, a mio parere, una selezione colori molto vasta  e completa poiché contiene al suo interno nuance sia dal sottotono freddo che caldo; questa caratteristica ovviamente la rende molto versatile e fa sì che la possano usare sia quelle dalla carnagione mediterranea sia quelle dal sottotono più freddo e rosato.

Al suo interno si trova in dotazione un pennello doppio (anni fa era singolo, a lingua di gatto) per applicare gli ombretti che, essendo abbastanza lungo, è comodo da utilizzare e molto valido per picchiettare e sfumare il colore.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-3

Ecco un trucco che ho realizzato con questi colori:

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-10
Nella piega dell’occhio ho utilizzato Sin, su tutta la palpebra mobile invece Sidecar, ho illuminato la parte interna dell’occhio con Virgin.

Chiaramente queste palette hanno un prezzo elevato ma se si tiene conto del prezzo di ogni cialdina da comprare singolarmente, ci si rende conto che effettivamente il rapporto qualità prezzo è abbastanza conveniente.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-12
Makeuprevolution, Palette Ombretti Redempion-Iconic 1. Prezzo: 4,99€

Negli anni, però ,le varie case cosmetiche hanno cercato di imitare questo prodotto cult e spesso i tentativi sono più che riusciti. Ecco un valido dupe della Naked: si tratta della Palette di Ombretti Redemption-Iconic 1 di Makeuprevolution.

ClioMakeUp-naked-palette-quale-scelgo-migliore-naked-preferita-clio-21
Via Pinterest

Ebbene ragazze, ho avuto modo di testare la qualità di questi ombretti e posso affermare che non hanno molto da invidiare agli originali: sono molto pigmentati, sfumabili e scriventi! La cosa sconvolgente? Il prezzo! Costa solo 4,99€!

Bellezze, non ho ancora finito. Mancano all’appello ben tre palette e infine ovviamente il mio responso! A chi sta bene la Naked 2? La 3 sarà adatta a tutte? Siete curiose di saperne di più? Correte a pagina due! 🙂

141 COMMENTI

  1. Confermo ciò che dici Clio , la numero 1 è la migliore , possiedo anche la 3 ma , la uso pochissimo … è vero costicchia un po’ ma è 4 anni che abita in casa mia e ce nè ancora tanto di prodotto da utilizzare !!! Buongiorno ragazze / i e buon sabato

  2. Io la naked 2 e la basic 1, mi farebbe gola la 3, ma ultimamente uso poco gli ombretti, quindi sarebbe uno spreco. Comunque queste palette sono davvero bellissime

  3. Io non ne ho neanche una. Al momento dell’acquisto della mia prima palette, ho valutato attentamente quale fosse la migliore per me. Alla fine ho scelto la Elegantissimi di Neve cosmetics: 10 cialde opache a 26 €

  4. Io ho la naked 1 e la basics 1. Le adoro. Ma la naked ha ormai 7 anni..credo sia il caso di cambiarla vero? Ho bisogno una palette di Toni neutri. Aiutatemi vi prego non so cosa comprare..la chocolate bar? I mono di Mac e mi faccio là palette personalizzata? Non so ditemi voi…

  5. La Elegantissimi di Neve cosmetics ha toni neutri e opachi, altrimenti puoi creare una palette personalizzata con le loro cialde. Nella loro pagina instagram hanno pubblicato un esempio di palette sui toni caldi

  6. Ma com’è? Io voglio una sola palette. Quindi la voglio con tanti colori e sopratutto super performante, mi importa poco se costa tsnto perxhe non ho intenzione di comprare altri ombretti per qualche anno..

  7. Io ho la due e mi piace molto! Nonostante l’abbia presa qualche anno fa la uso ancora. Avevo poi preso la versione low cost della naked 1 di MUA e non è per nulla male

  8. Naked addicted a rapporto. Ho la 1,2,3 e la Smokey. Ho usato tantissimo la 1 e la 2. La 3 la trovo un po’mwbo performante e da poco ho iniziato a usare la Smokey. Vedremo

  9. La elegantissimi non mi piace, gli ombretti mi durano poco. Se vuoi crearti una palette con i refill ti consiglio Nabla invece di MAC. Trovo gli ombretti Nabla migliori di quelli mac: costano meno, sono più scriventi e si sfumano bene, sia gli opachi che gli shimmer.

  10. Scusate ragazze ma anche la iconic 2 e iconic 3 della makeuprevolution si possono considerare dupe delle naked 2 e 3?

  11. La Naked 1 è stata la mia prima palette “costosa” quindi per me, oltre ad un valore di qualità, lo ha anche “storico”. E’ stata la prima palette che ho voluto perchè la ritenevo (e ritengo) una palette completa, un’icona, un cult nel nostro mondo beauty. Ad oggi, sarò onesta, non la uso tanto… però è validissima e tornassi indietro la riprenderei senza dubbi. Al secondo posto metterei la Naked 3, che è la più diversa fra le varie palette (la 2 mi ricorda un po’ la 1, ma non mi fa impazzire nonostante la somiglianza).

    Tutte le altre per me sono dei pass: la Smokey, la Basic 1 e 2… e, sulla Ultimate Basics ho dei sentimenti contrastanti. Mi piace perchè è anni luce migliore (come selezione colori) delle prime Basics, però è anche “banalotta” come palette e secondo me la maggior parte di quei colori gia li ho in tantissime altre palette, quindi non mi invita molto all’acquisto. Però per chi non ha molte palette sui nude (oddio chi?!) e sui matte, può essere una buona soluzione 2in1.

  12. Quella con la selezione colori che più mi piace è la Naked Smokey, ma probabilmente comprerei la Naked 1. Mi hanno regalato la 3 l’anno scorso e non l’ho praticamente mai usata, per la gioia di mia mamma che invece la usa molto. Non sono molto una da rosa.
    Comunque della Naked Smokey ho il dupe di Make-up Revolution e la trovo molto valida, qualità alta, coloro sfumabili e i colori sono identici all’originale. Ve la consiglio se volete provare quei colori senza svenarvi.

  13. Sì, assolutamente sì… le ho entrambe e sono fantastiche! La 2 la presi per curiosità, la 3 mi piace tanto per le tonalità di rosa/malva.

  14. Io ho la uno e la adoro, anche se per ora non la uso tutti i giorni visto che per andare all’università mi sembra eccessivo, per il mio stile, andare oltre il semplice fondotinta e mascara

  15. Io la uso tutti i giorni, almeno per le sopracciglia che riempio con gli ultimi due ombretti. Ma in generale essendo Matt la trovo molto burrosa (tranne il primo colore che è un po’ shimmer e polveroso) e si stende benissimo… poi non so magari dipende dal tipo di pennelli. Ad esempio la uso molto di più della naked 1 che ha sì tanta varietà ma alcuni colori non sono molto performanti…
    P.s: mi è arrivata ieri la burgundy palette ed è stupenda (non c’è un colore che non vada

  16. Io li utilizzo con il primer di Too Faced e mi durano tutto il giorno, sono molto pigmentati ma polverosi, infatti trucco prima gli occhi così da togliere il fallout con una salviettina.
    Molti consigliano gli ombretti Nabla ma non li ho mai provati.
    Anche Mulac ho sentito dire che non è male, ora c’è lo sconto del 10% sul loro sito.

  17. Dai Clio, scrivi altri post come quello sulla Naked 1 da cui hai tratto le foto per questo articolo! Sarebbero utilissimi soprattutto per creare dei trucchi occhi con la Smoky!

  18. È tutto relativo..io per esempio ho finito di comprare ombretti nabla, sembrano bellissimi ma poi sugli occhi durano niente e diventano tutti uguali. È non ho la palpebra grassa ed uso un primer. Ho visto anche molte YouTuber oneste riscontrare la stessa cosa.

  19. Beh, io di palette nude ne ho una, la Tartelette in Bloom di Tarte, versatile perché ha toni caldi e freddi e anche bilanciata tra opachi e non. A me basta e avanza una di palette nude, anche usandola ogni giorno credo che farei fatica a finirla. Averne più di una mi metterebbe angoscia!

  20. Non è che sia pessima, ma per 24€ mi aspettavo la qualità della naked. Poi anche io la uso da un paio d’anni perché la trovo pratica, ma non la ricomprerei.

  21. Ciao, davvero un bellissimo articolo non vedevo l’ora, poi mettere le versioni più economiche è stata una grande idea. Anche io preferisco la prima Naked, le altre belle ma credo che in Italia sia molto difficile trovare ragazze con un sottotono freddo al massimo neutro, anche tra chi ha la pelle chiara. Io sono una rossa naturale ma la mia pelle non è come le Irlandesi, non è bianco latte e anche d’inverno con il pallore sono giallognola. Ditemi se sbaglio o no, gli ombretti freddi li uso al massimo x fare un po’ di couturing dagli occhi per farli sembrare ancora più grandi????? Bacioni

  22. La 1 è l’unica che mi fa battere il cuore! Torno sempre da lei quando devo fare un trucco importante e la prendo istintivamente se devo partire. Riesco a realizzare sia trucchi da giorno che da sera, spaziando tra le varie tonalità!

  23. I neutri non so dirti, ma io ho due rosso borgogna, uno matte e uno shimmer, un matte caldissimo (Petra) e due verdi, di nuovo uno matte e uno shimmer. Sono ottimi e mi durano anche senza primer. Si vedono e si distinguono bene i colori. Non sono economici, però! Io li trovo migliori di quelli di Neve, che dopo un po’ perdono scrivenza. Secondo me così grandi durano troppo, dovrebbero fare cialde più piccole.

  24. Concordo, gli ombretti Nabla non mi hanno proprio conquistata. Va meglio con quelli in crema, ma i classici in polvere li boccio.

  25. Credo di essere una delle poche che non ha una palette Naked in casa, a dire il vero non so nemmeno perchè…In compenso ho quasi tutte le Too Faced e a breve ordinerò la Modern Renaissance =)

  26. Allora, io di UD ho solamente la Naked Basics 2, è stata la mia prima palette e la uso tutt’ora, mi piace tantissimo e l’ho sfruttata molto ma c’è da dire che ora la uso principalmente in inverno per eventi speciali… Invece ho le Iconic 1 & 2 di Makeup Revolution (dupe delle Naked 1 & 2): sono fantastiche, pigmentatissime e con il primer durano molto! Io sono molto chiara con sottotono neutro/caldo e sinceramente preferisco la 2 per questione di equilibrio e gusti: infatti penso che la 2 abbia tonalità calde (le prime 4) e fredde, e una prevalenza di colori chiari che io, truccando spesso le labbra, mi ritrovo a utilizzare di più.
    Clio please riprendi la serie “Che trucchi fare con X palette”? Era bellissima e utilissima

  27. Ciao! Di Nabla io ne ho sempre sentito parlar bene ma non ho mai provato nulla di loro, alcuni ombretti poi mi sembrano davvero belli e per nulla banali! In caso ti suggerisco anche io le palette di Makeup Revolution, ne ho tre e sono fantastiche! In particolare ti consiglierei per le tue esigenze la Iconic Pro 1, dupe della famosa Lorac con colori sia opachi che brillanti! Oppure io ti consiglio su mia esperienza le palette di Zoeva: io ho la Naturally Yours ed è meravigliosa! Pigmentata, burrosa e con dei bei colori! Zoeva comunque ha fatto uscire altre palette neutre in questo periodo e generalmente ne ho sentito parlare molto bene! Se ti va facci sapere cosa sceglierai

  28. Interessante. Grazie mille dei consigli ora valuterò bene tutto e ravano un po’ nel cassetto dei trucchi per capire bene cosa mi serve. Make up revolution ho preso un paio di palette colorate e si non sono male in effetti, ma io cerco “là palette della vita” quella che quando la compri ti dici “ok non mi serve altro” (anche se poi acquisti lo stesso ovviamente altro) e quindi non so..ho letto anche di geek che sono i dupe di Mac ma non so se si trovano qui. Certamente vi farò sapere!!

  29. Ho appena guardato la review della peach palette e ora sono iper indecisa ahah. Però la Modern è stuopenda!

  30. Io ho 10 cialde di Nabla e mi piacciono molto e non trovo assolutamente siano tutti uguali sull’occhio. Come dici tu è tutto soggettivo, a me piacciono altrimenti non li avrei consigliati.

  31. Sin sulla piega non è adatto…
    si vede chiaramente che fa un effetto sbagliato,,
    andava messo Naked o Buck
    non da l’ombra e la profondità giusta all’insieme.
    non sono rispettate le simmetrie dell’occhio….non è questione di gusti , è proprio un fatto concettuale…

  32. ho la naked 3,l’ho rispolverata recentemente e trovo che i trucchi delicati sul rosa/malva siano davvero eleganti.Io mi sono trovata benissimo e paradossalmente trovo che i colori della 1,della 2 e della smoky mi starebbero meno bene della 3 avendo gli occhi chiari.De gustibus.

  33. Premetto, io uso il primer o comunque una base sotto qualsiasi ombretto in polvere, quelli di questa palette mi durano tranquillamente tutto il giorno senza andare nelle pieghe o sparire. Secondo me per il prezzo che hanno sono veramente molto competitive, gli ombretti si sfumano bene, non fanno fall out, scrivono bene. Fossi in te una possibilità gliela darei 😀

  34. Io qualche mese fa ho comprato la iconic 1 2 e 3 al fine di valutare quale selezioni di colori mi piacesse di piú per fare magari un investimento sulle una naked. Risultato: 1) qualitativamente mi piacciono così tanto che non mi sento invogliata a comprare l’originale. Si sfumano facilmente e hanno eccellente pigmentazione.
    2) non so bene quale mi piaccia di più! Io sono mora e olivastra (media, non scurissima) e le trovo tutte adatte a me. Anche i grigi ed i rosa di queste palette, che di solito non mi stanno benissimo, sono ben calibrati e abbinati agli altri sono praticamente universali. Tra l’altro mi sentirei anche di sfatare il mito per cui la 2 é una palette fredda e la 1 calda. Entrambe hanno circa 4-5colori neutro-freddi ed il resto più o meno caldi. Quindi per me, il consiglio che mi sento di dare per segliere una delle tre palette e valutare tra i colori più particolari quali piacciono di più e quali non si hanno giá nella propria collezione

  35. La peach fa un sacco di gola anche a me… stranamente direi perché di solito le palette di too faced non mi hanno mai attirato. Peró sto cercando di trattenermi perché da alcune recensioni sembra qualitativamente inferiore rispetto ad altre. Perchè continua a farmi ad attirarmi cosí tanto??

  36. Bellissime! Ragazze visto che siamo in tema palette ho bisogno di voi per un consiglio! Un po’ si vede dalla foto…ho la pelle chiara, sottotono neutro (ammetto che i toni caldi mi donano di più ), occhi scuri. Mi consigliate una palette che può andar bene per me? Anche quelle di zoeva mi intrigano parecchio, e costano un pochino meno

  37. Be se mi dici così..quasi quasi le compro! Senti ma secondo te riesco a deppottare gli ombretti per fare una palette personalizzata? Quasi sempre nelle palette metà ombretti non mi dicono niente

  38. Per me… la prima Naked (classica in velluto) per tutta la vita!!!!.. sono passati anni ma è tra la mie preferite di sempre!… uso tantissimo anche la Naked Basic.. per me sono soldi ben spesi!

  39. Delle Naked originali secondo me l’unica cosa che vale veramente la pena rispetto ai dupe é il pennello che é abbastanza unico e molto valido…avevo la Naked 2 e ora lo uso per stendere e poi sfumare il correttore sotto gli occhi.
    Ma insomma, data la qualità dei dupe in circolazione spendere 50 euro solo per un pennellino mi sembrerebbe adesso un pò eccessivo…
    In un viaggio in Spagna ho preso quasi tutte le palette Make-up-Revolution e mi ci trovo benissimo, non saprei quale mi piace di più, in ognuna ci sono dei colori interessanti e dato il prezzo ne ho fatto una bella scorta

  40. Anche io ho visto recensioni contrastanti sulla peach, mentre sulla modern r. sono tutte buone. Devo dire che mi attira parecchio perchè c’è una gran scelta di colori caldi, che sono molto belli sia in inverno che in estate, quindi sarebbe super versatile.
    Ora fa parte della collezione permanente, quindi credo che aspetterò un po’ per decidere bene =)

  41. Se sei in dubbio perché non ti compri la Modern Renaissance originale (che io sappia non ci sono dupe validi in giro, ma se avete idee sono le benvenute

  42. Io ho la Naked 2 e mi piace, anche se alcuni colori non li uso mai. Comunque senza primer non resistono tutto il giorno, penso siano migliori le palette Too Faced

  43. Io ho la naked 1-2-3… sono tutte e tre molto belle e performanti! Anche se preferisco la naked 1 e 2.. non so le trovo leggermente migliori di qualità rispetto alla naked 3! Tra la 1 e la 2 non saprei scegliere in realtà, mi piacciono entrambe allo stesso modo! Non ho mai provato i dupe.. ma se non le avessi comprate appena uscite sicuramente avrei provato delle alternative..
    Poi devo dire che con il tempo sono aumentate di prezzo.. io la naked 1-2 pagate 45 euro ciascuno e la 3 48 euro.. non capisco questi aumenti..

  44. Anche io ho fatto l’investimento della Tartellete in Bloom e credo che non ne comprerò altre nude, che poi non le uso, rimangono lì e mi sento una sprecona. Già la Tartellete l’ho usata 2 volte perché aspetto sempre l’occasione e quotidianamente non mi trucco. Però la naked 3…è lì che mi fissa. Potrei pensare di comprare il dupe. Ma non mi serve, quindi continuerà ad aspettare in eterno

  45. Stesse cose che ho scritto io.. le ho tutte tre e nonostante siano valide la 3 è meno performante!! Non saprei scegliere tra la 1 e la 2.. anche se la 2 la uso di più..

  46. Sì anche io mi prenderó un po’ di tempo per decidere, andró magari anche a vederla dal vivo (la sephora più vicino a casa mia non tiene too faced, dovró andare un po’ più lontano) , cosa che spesso ‘raffredda’ il mio entusiasmo visto che i colori sembrano sempre più scuri e brillanti in foto.
    La moder r. Invece non mi attira molto, troppi fucsia e arancioni, colori che preferisco molto molto di più sulle labbra. Peró ne parlano tutti molto bene.

  47. Io li ho depottati, scaldando la palette con un accendino. Quindi sì, si può fare. Con la cautela consueta…

  48. Bisogna tenercelo sotto il tempo sufficiente a far diventare la plastica morbida e far pressione sotto. Questo, insieme alla colla che si scioglie, fa venir via le cialde senza che si rompano. Certo il rischio c’è sempre! Io comunque ho depottato una Iconic, che ha un packaging diverso dalla Chocolate, quindi è un consiglio relativo! In generale comunque così mi vin via bene quasi tutto, se posso senza far danno prima cerco anche di togliere dal packaging tutto il superfluo, coperchio, eventuali cornici e così via…

  49. Non capisco se il trucco è stato fatto volontariamente o giusto per provare colori “a macchia di leopardo” (cit.).
    Non mi è chiaro perché non un colore opaco nella piega dell’occhio. Sarà mica una nuova moda quella di mettere colori ad cavolum tra l’altro non sfumati???
    Ho le idee confuse…

  50. Dopo aver visto gli swatches online e da Sephora, indipendentemente dal mio colorito (sono bruna ma ho la carnagione molto chiara, e non ho idea di come capire il mio sottotono) la mia preferita è sempre stata la 2. Il mio ragazzo me l’ha regalata a Natale 😀 YDK, Busted e Blackout riesco a usarli praticamente sempre, anche in abbinamento ad altre palette. Parlo da inesperta ma la trovo versatilissima 🙂

  51. Proverò con un paio di palette vecchiotte che non uso mai, così se anche le rovino non faccio danni. Grazie ancora! 🙂

  52. Ciao! Anch’io ho la naked chocolate ed è veramente ottima! Mi piacciono tutti i colori contenuti, sia opachi che shimmer.
    Io ho depottato un sacco di ombretti mono, penso ci si riesca anche con la palette! Io li Ho scaldati sulla piastra per capelli, protetta da un foglio di alluminio!

  53. Io per depottare metto gli ombretti sulla piastra per capelli protetta con un foglio di alluminio! Vengono via che è un piacere…

  54. Stavo pensando di fare proprio così =) oppure cerco qualche ombretto singolo caldo, per vedere se i colori mi piacciono davvero!

  55. Fai bene, anche io primo di comprare una palette in genere la guardo sempre prima in negozio!! Con la modern r. invece dovrei andare alla cieca…sto guardando quanti più video e recensioni possibili =)

  56. La prima che ho provato e mi hanno regalato è stata la Naked 2, l’ho amata tantissimo ma poi mi sono resa conto che, avendo il sottotono caldo, molti trucchi erano troppo freddi e tendevano a ingrigirmi, continuo a usare molto il pennello (adoro il lato blender), Foxy che su di me è un perfetto color burro, Bootycall come illuminante, Busted come eyeliner e Tease sulle sopracciglia, Pistol è l’unico che non mi hai mai convinta perchè su di me il grigio diventa uno strano marroncino sporco. Qualche anno dopo ho ricevuto anche la Naked 1 che si amalgama molto meglio con i miei colori, i miei preferiti sono Sin, Buck e Toasted. Ho provato anche le altre a casa di amiche, la Basic 2 l’ho trovata molto più versatile della Basic 1, la Naked 3 e la Smoky un po’ troppo polverose e meno omogenee, in generale sembra che la qualità delle cialde sia diminuita da quando UD fa parte del gruppo L’Oreal. Sono molto tentata dall’ultima basic perchè ha tutti colori opachi che stanno meglio su un occhio incappucciato ma sto aspettando la Light and Shade di Kat Von D per un confronto ravvicinato 😉

  57. Anche secondo me la prima uscita rimane la migliore!
    Mi piace moltissimo anche la 3, però mi sono arrangiata acquistando la Iconic 3 di Mur e la adoro!

  58. Ciao Clio! Io ho la Naked 1 perché leggendo le tue recensioni mi ha ispirato subito e non me ne sono pentita!! Le altre due le ho prese della makeup revolution e sono ottime! Ma per i trucchi importanti la naked 1 è la mia ancora di salvezza

  59. Post fantastico ma Clio hai dimenticato la Naked On the Run che adoro!!Per farti perdonare un bel post dedicato ad ogni Naked in cui dai tanti suggerimenti per sfruttarle al meglio:))))A parte la On the Run, io ho la 1-2-3 e la Smokey e sono palette supertop, la mia preferita è la 1 ma stasera utilizzerò la 3,spero presto di leggere altri post come questo!!

  60. Eh sí sono molto valide! Con una spesa ridotta ho ombretti per anni! Da quando le ho prese le uso ogni giorno e combinandole assieme si puô fare una combinazione infinita di trucchi! Grazie al blog per avermele fatte scoprire!

  61. Uh mi ispira tantissimo questa palette..me ne parli? I colori chiari mi sembrano tutti uguali..e poi dove l’hai comprata? Vorrei tsnto anxhe un loro blush..

  62. la neked 1 l’ho bramata per anni e finalmente qualche anno fa l’ho presa grazie a un buono regalo da parte delle mie amiche…che dire io la amooo e sono sincera dato che è la cosa più costosa che ahaha la uso con parsimonia solo per le serate particolari. delle volte ma la guardo e ammiro la sua bellezza,giuro sono una persona normale è ahahaha 🙂

  63. Io ho sia la Naked 3 che il suo dupe della Makeup Revolution e secondo me il dupe è più performante, gli ombretti dell’originale fanno abbastanza fallout.

  64. Pensavo di essere l’unica a non avere feeling con gli ombretti Nabla, mi consolo. Ne ho comprati alcuni qualche mese fa, sul sito sembravano bellissimi, ma poi sugli occhi meh. Forse dovrei riprovare ad usarli.

  65. Te l’ho fotografata sia fuori che dentro casa ma il mio telefono non fa buone foto. In rete ne trovi di meglio. La mia è quasi nuova perché ultimamente vado molto di sola matita, causa poco tempo a disposizione

  66. Ciao Giada! Non so io ho fatto sempre l’ordine minimo per avere la spedizione gratuita, se non sbaglio attorno i 30€.

  67. Ecco, questo è di sicuro un metodo migliore del mio. Di sicuro si fa meno puzza e ci si risparmia qualche ustione!

  68. Clio ma la ultimate basics dove la metti? Me l’ha regalata il mio fidanzato per invogliarmi ad usare gli ombretti

  69. ma l’ultima naked uscita, quella tutti opachi? 🙁 io ero curiosa di sapere cosa pensavi di quella

  70. Ma, visto che ci siamo…hai provato firecraker? Mi ha deluso un sacco..é trasparentino o forse non lo riesco a prelevare io. Col dito rimane sul dito, col pennello é trasparentino…

  71. Sì, anche io,ma solo sulle collezioni vecchie. Adesso le formule stanno migliorando, devo dire che i colori rimangono e anche le sfumature. I vecchi ombretti non erano questo granché, tipo sto Daphne n.2 che tutte si esaltano mi diventa marrone fango dopo circa due ore… e uso il primer potion. Funziona solo da bagnato.

  72. Alcuni sono ottimi. Tipo indubbiamente citron, cattleya, entropy, tribeca, aphrodite, wild side, grenadine, caramel sono una bomba.

  73. Mica lo so se l’ho provato! Aspetta che guardo qual’è…non non l’ho ancora usato ma ora gli ho dato una ditata e messo sul dorso della mano scrive. Col pennello ci devo provare, ti dirò quando lo userò per qualche trucco! Speriamo che scriva perché è bellissimo sulla cialda! Buona serata.

  74. Io ho la basic 2 e devo dire che è l’unica palette fra quelle che possiedo che uso praticamente tutti i giorni. Con i due colori più chiari uniformo la palpebra e creo punti luce (e il trucco occhi resiste fino a sera senza usare primer), con il marrone più chiaro faccio le sopracciglia e un leggero cut crease, con i due marroni più scuri do definizione alla linea delle ciglia. L’unico colore che non uso è quell’orrendo grigino che sta nel mezzo. La reputo un ottimo acquisto, ha uno specchietto comodissimo ed è perfetta quando viaggio leggera.
    Tra le tre naked mi ispira la prima, ma non credo la acquisterò a breve, ho troppe palette e vado un po’ a periodi… ora sono fissata con la modern reinassance che amo alla follia!

  75. Anche secondo me la elegantissimi di neve e’ stupenda, mi chiedo spesso come ho fatto a vivere senza! Ed ho sia la naked 2 che un paio di MUR ma non reggono il confronto…

  76. Figurati! Io personalmente preferisco le Iconic 1-3, poi la naked chocolate, la Salted caramel e la Golden bar. Anche il dupe di quella Too Faced sweet peach è molto bella. Dico personalmente perché io sono attratta da quei colori, altrimenti ce ne sono altre molto belle che hanno colori più strong. Dai un’occhiata al sito! In alcuni negozi fisici ci sono dei prodotti Mur però ho visto che hanno pochissimi prodotti e non tutte le ovs ce l’hanno. Io per esempio ho girato tanti centri commerciali, in diverse regioni, l’ho visto solo in due ovs 🙁 quindi preferisco on-line! Di questo marchio mi fido per recensioni sempre positive e anche per la serietà con cui si occupano dei clienti (almeno per me! Io sono sempre entusiasta!). Fammi sapere se ti fa piacere

  77. Penso che con quelle che hai non ti serva di sicuro! Alla fine a me sembrano tutte simili, non ho la tua capacità di cogliere le diverse sfumature di colori, come hai dimostrato tante volte nei commenti. Dovresti aprire un canale anche tu!

  78. Ah ah ah! Mi sa che io sono l’unica al mondo a non avere nessuna palette di nessuna marca! Mi spiace ma non le concepisco!

  79. Possiedo la 2, la 3 e la basic 1 originali, e recentemente ho acquistato la Iconic 1 e per me l’ideale sarebbe… un mix delle prime due naked: infatti trovo che la 2 abbia almeno tre colori irrinunciabili: bootycall (illuminante perfetto), blackout (il nero opaco perfetto, il mio eye-liner to go), foxy (il color burro perfetto); nella 1 però ci sono due ottimi colori opachi di transizione, naked e buck. Gli shimmer sono tutti bellissimi, ma più o meno simili.
    Infine trovo che la Basic, almeno la 1, andrebbe intesa come palette d’appoggio: noiose tra se usata da sola, ma piena di colori indispensabili.

  80. Secondo me sarebbe stato interessante anche un confronto tra le due piccole basic e la ultimate basics

  81. Ciao ragazze! Sto pensando di fare un ordine per comperare la Iconic pro 1 di Makeup Revolution; sapreste elencarmi i colori che ci sono? Dalle foto sul web non si capisce niente così vorrei sapere da qualcuna di voi che ce l’ha. Grazie! 🙂

  82. Non le concepisci perché non ami molto truccarti o perché preferisci gli ombretti singoli? Io ho tante palette, ma ci sono così tanti colori, che quando vado di fretta mi confondo e corro a rifugiarmi dai miei amati ombretti singoli xD

  83. Adoro truccarmi ma preferisco gli ombretti mono. In una palette finisce sempre che mi piacciono solo alcuni colori per cui preferisco averli singoli!

  84. la Naked 1 è stata la mia prima palette costosa e la amo da morire 🙂 la scelta ardua era tra la 1 e la 2, ma ho optato per la prima perchè mi piacevano di più i colori sia caldi che freddi, c’era più scelta diciamo. La uso spesso, a volte la “incrocio” con le chocolate bar (la classica e la bon bon) di Too Faced. Mi interessava molto anche l’ultima uscita tutta matte, però devo dire che ha troppi colori chiari per i miei gusti e meno che non la trovo in super offerta con qualche sconto di sephora non credo la prenderò.

  85. Post capitato a fagliolo: ero tentata da un pò di comprare la palette della Maybelline! Adesso che vengo a sapere che può essere un valido dupe della Naked 3, la sento già mia! 😉

  86. la prima palettina presa è stata la naked 3, la desideravo da impazzire ma mi fermava sempre il prezzo un po’ altino… mai acquisto fu più azzeccato! la adoro, i colori sono bellissimi e portabili sempre, giorno e sera, ne sono ancora follemente innamorata XD
    quest’anno a natale ho ricevuto in regalo la naked 1, da mia sorella, e devo dire che mi trovo molto bene anche con questa ^__^ anche se nel cuore ho sempre la nr. 3…. adoro i toni del rosa e del beige ^__^

  87. Pensa che io quasi quasi sono pentita! Per lo stesso prezzo ne compravo quattro o cinque di MakeupRevolution, avevo più colori, buona qualità e mi avanzava pure qualcosa! Vabbè che per qunto uso gli ombretti io mi ci posso truccare fino alla morte, anche se lontana!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here