Ciao ragazze!

Terzo e ultimo episodio del corso accelerato in pennelologia! 🙂 Oggi parliamo di pennelli per il viso!

IMG_4183

Come vi accorgerete, non mi piace essere troppo drastica per quanto riguarda i pennelli viso: di certo se utilizzate uno da blush per stendere la cipria non vi fermerà la gente per strada per sgridarvi! 🙂 Comunque, per fare un po’ di chiarezza, ho individuato diverse categorie; vediamole insieme!

1) Pennelli da fondotinta: Questa è una questione molto spinosa. Iniziamo col dire che non è ASSOLUTAMENTE necessario utilizzare un pennello per stendere il fondotinta; io stessa alterno mani, Beauty Blender e pennelli di forme diverse, in base al prodotto o all’effetto che voglio ottenere (più naturale con le mani e con la spugnetta, più intenso con i pennelli). Detto questo, direi che possiamo creare due sottocategorie: i compatti e quelli a lingua di gatto. Utilizzo entrambi (preferisco però quelli a setole compatte, sia tondeggianti che più schiacciati), l’importante per me è la dimensione, da adattare in base al viso: sarebbe inutile usare un mini-pennello su una ragazza dal viso molto tondo e grande, così come un pennellone non mi permetterebbe di essere precisa su un volto minuto. Importantissimo il materiale: trattandosi di prodotti liquidi o cremosi, è fondamentale che le setole siano sintetiche e morbide, così che non si creino brutte striature.

fondotinta

Schermata 2013-10-02 alle 21.36.08


2) Pennelli per contouring: Il contouring è una tecnica che consiste nel dare dimensione al viso, in particolare alle guance; è meglio utilizzare un pennello relativamente piccolo, perché bene o male vogliamo una certa definizione e precisione (presto scriverò un post sul contouring, ve lo prometto, e diventerà tutto più chiaro! 🙂 ) La forma non è così fondamentale: può essere a punta, angolato, tondeggiante… insomma, fate delle prove e vedete come vi trovate meglio!

Schermata 2013-10-02 alle 21.43.59

3) Pennelli per cipria/blush: Non ho tanti pennelli da cipria, visto che non utilizzo molto questo prodotto. Quando la voglio applicare, però, non uso il classico kabuki (che usava tanto qualche anno fa, per un effetto super-coprente), ma i cosiddetti pennelli da blush. Come vedete nelle foto, la forma e la dimensione restano praticamente invariate; quello che cambia, magari, è la densità delle setole, che sceglierò in base alla consistenza e alla pigmentazione del prodotto in questione. Quelli più piccolini vanno bene anche per l’illuminante sugli zigomi.

Schermata 2013-10-02 alle 21.48.24 Schermata 2013-10-02 alle 21.48.14

4) Pennelli da terra: Vale lo stesso discorso di quelli per cipria/blush, cioè che non c’è una regola precisa. Di solito mi lascio ispirare dal viso della modella, o scelgo in base a ciò che mi passa per la mano! Alla fine è più importante il movimento corretto, se il pennello è a punta o tondo, piccolo o grande non cambia poi tanto! Diciamo però che per un effetto bronze più diffuso è meglio un pennello grandino, dalle setole non troppo compatte; uno piccolo e angolato, invece, va meglio per un contouring o per un’applicazione più mirata.

Schermata 2013-10-02 alle 21.53.22

5) Pennelli da correttore a lingua di gatto: Assenti! Non mi piace stendere il correttore in questo modo, di solito uso le dita o un pennello da sfumatura per occhi, che assicura un look più naturale e omogeneo.

In un buon kit dovrebbero essere presenti il pennello da fondotinta che preferite (se lo usate) e ALMENO un paio di pennelli da terra/blush/cipria (non vorrete mica stendere la cipria con quello sporco di blush fucsia!?), di cui magari uno più piccolino per il contouring e per l’illuminante. Se utilizzate molti blush in crema, cercate un pennello in taklon (per esempio i Real Techniques, che si ordinano su internet).

Un’ultima questione da prendere in considerazione è quella della… perdita dei peli! Spesso mi scrivete dicendo che i vostri pennelli perdono continuamente qualche setolina… Vi do una notizia bomba: non dipende per forza dalla qualità! Possono perdere peli sia i pennelli più sfigati, sia quelli più pregiati (anche perché spesso questi vengono assemblati a mano); diciamo che è una cosa naturale, difficile da evitare. Quello che potete fare per limitare i danni è trattare con molta cura i vostri accessori, senza strapazzarli troppo e stando attente che durante il lavaggio non entri acqua nella parte che unisce le setole al manico (dovrebbe chiamarsi ghiera!)

Ragazze, spero che questi post siano stati utili e che abbiate capito meglio come funziona il mondo dei pennelli! Voi quali usate generalmente? Siete per il multiuso, o ne avete uno per ogni prodotto? PS: Anche stavolta perdonate la qualità delle foto, ma mi manca l’attrezzatura giusta!

112 COMMENTI

  1. I pennelli sono accessori bellissimi a parer mio ** Clio, non è che potresti indicare a noi inesperte un kit abbastanza valido per principianti? O credi sia meglio comprare tutto separatamente? Bacione:*

  2. Ho parecchi pennelli e la maggior parte lo aquistata sulla base dei tuoi tutorial e consigli….nn potrei piu torn indietro!!

  3. ciao. se cerchi tra le commentatrici “Elisabetta” nel post sui pennelli per occhi, lei ha trascritto l’elenco che Clio ha fatto in un video.
    Suggerirei, peró, se nell’elenco ci sono dei pennelli di origine animale, di trovare un equivalente sintetico.

  4. io sono stata fortunata con i pennelli ho ricevuto in kit della dior per natale da mio padre ” lo so sembra assurdo anche a me” cmq per me che usavo solo pennelli della kryolan o di sephora la differenza é abissale. A volte non si paga solo la marca

  5. Il pennello Red Amplify di Neve mi piace moltissimo per stendere i fondi liquidi… Il Purple Flat di Neve lo adoro per i blush in crema e ho un pennello occhi angled di…sempre Neve, che ho fisicamente odiato per gli ombretti minerali;ora ho la mia palette componibile con le cialde e il pennello angled è stupendo.
    Invece non trovo un pennello per mettere l’ombretto alle ciglia inferiori e fermare la matita; con quelli piccoli a penna faccio abbastanza un casino….

  6. Da quando c’è Clio……l’industria dei pennelli da make up ha subìto un’impennata!

  7. Grazie clio! Vorrei prendere il set da 24,90 di pennelli di neve….. Tu che dici può andare ti sembrano buoni come pennelli. Gli altri ( ne ho presi 3 singoli non mi dispiacciono).
    Uhhhhhhh bello il post per scolpire il viso che hai intenzione di fare non vedo l’ ora!!!!!!!!!

  8. Ciao Clio io ho preso un set di pennelli per dipingere a setole sintetiche e all’interno ce n’è uno più grande che vedrei bene per stendere fondi liquidi, ma non ne sono sicura. È simile a quelli a lingua di gatto ma la punta non è arrotondata ma piatta, diciamo squadrata, potrebbe andare? Bacissimi

  9. Ciao Clio! questo post sui pennelli viso era il più atteso in assoluto! XD Vorrei provare a stendere un fondotinta liquido col pennello e di conseguenza devo acquistarne uno valido, in realtà devo attrezzarmi ancora ben bene coi pennelli, volevo chiederti che ne pensi dei pennelli della zoeva e di neve? Rispetto ai real techniques che differenza c’è (il prezzo più o meno è lo stesso) ?
    Grazie sempre per i tuoi consigli! un bacioooo

  10. Ne ho diversi, sopratutto della Neve, che devo dire mi piacciono! In assoluto quelli che uso di più sono il flatbuki e il Red Amplify, entrambi per il fondotinta! Poi ne ho comprato uno da poco, con la forma simile a quello da blush o da cipria, senza marca XD (chissà di cosa é fatto) e mi piace moltissimo: il blush risulta bello diffuso e leggerissimo cosa che non mi succedeva con i precendeti pennelli che erano troppo densi!

  11. Senza i pennelli non saprei stare hehe e ne ho uno per ogni prodotto. Ieri ho fatto l’ordine per i real techniques, non vedo l’oraa che arrivinoooo ^_^ *

  12. Per il viso non ne ho molti, uno per funzione. Uno a setole piatte per il fondo (purple flat di neve) kabuki per la cipria e il blue contour che uso per applicare il blush! Non uso terre quindi 3 pennelli mi bastano e avanzano!

  13. Si cerco di usare quello specifico per ogni prodotto. Non ho mai provato quelli della real techniques, sarà il mio nuovo acquisto! Grazie sempre per i tuoi post. Ciaooooooo Cliooooooo

  14. Clio da quando ti seguo uso i pennelli prima neanche sapevo l’esistenza ho imparato anche ad usarne in velocità ma quello a punta proprio non riesco ad usarlo e fare la famosa V

  15. Post utilissimo e preziosissimo! I pennello per il viso sono una sorta di dipendenza per me, quindi uno per ogni prodotto!:)

  16. io ti A-D-O-R-O!!
    mi prendevano in giro perchè dopo la fase trucco sembravo un clown nei suoi giorni peggiori…e ora sono una super esperta!!!
    io uso un fondo minerale e non ho mai trovato un pennello kabuki soddisfacente..ma posso usare un pennello da terra? (tipo quello a destra nella foto)
    baci a tutte!

  17. Sì grazie avevo già visto e anch’io avevo fatto la stessa cosa di annotare i nomi vedendo quel video 😀 però mi chiedevo se c’era un kit specifico per fare prima ehehe… Vabbè dai kein Problem 🙂

  18. siiii! ora non possiamo più sbagliare un colpo nell’acquisto dei pennelli!! per il viso io ne ho uno per ogni scopo: Flatbuki per il fondo minerale, il Lilac Powder per la cipria e il Red Amplify per il blush (tutti della Neve Cosmetics)!!! Grazie ai tuoi tutorial sono quasi diventata un’esperta!! 😉 …per il contouring non vedo l’ora di leggere il tuo post perché voglio chiarirmi le idee! oltre ai pennelli da usare consigliaci anche su che tipo di terra/prodotti bisogna utilizzare per un buon risultato!!! Grazieeeee CLIO!!!!! SEI BRAVISSIMA!!!! Baci 🙂

  19. Secondome non c’è umana pennello “giusto” e uno sbagliato..
    Da quello che ho capito dipende molto dal prodotto che usi, dalla forma del tuo viso e dall’effetto che vuoi ottenere..

  20. ciao Clio =) io di solito con uno solo faccio più cose e poi non parliamo di cosa viene fuori quando lo lavoo eheh mi dovrei organizzare meglio cmq le foto sono perfette 😉

  21. Dulcis in fundo questo post, utilissimo..
    Ma solo io non riesco ad usare il pennello piatto per fondotinta liquido?
    Mi rimangono tutte le righine di prodotto.. boh, e non penso neanche che sia pessimo, è di sephora.. comunque lo utilizzo per stendere le maschere viso.. 🙂 in questo caso stesura perfetta e omogenea!
    Ciao Clio, una curiosità il pennello con il manico bianco intrecciato tra quelli da blush da dove viene?
    Grazie!!

  22. oggi facendo zapping mi sono imbattuta nel Geordie Shore. se un giorno avessi bisogno di esempi su come non mettere blush e terra. PRENDILI DA LI. la fiera dell’orrore.

  23. Io ho il flatbuki per il fondo minerale, un pennello da blush che però uso per fare il contouring xD, un pennello per il blush e uno per la cipria!

  24. Per favore qualcuna sa spiegarmi se c’è differenza di utilizzo tra questi 2 pennelli? E’ giusto usarli per stendere fondotinta liquidi???

  25. Gattalunakimonoblu ha detto una cosa sacrosanta!
    In effetti da quando c’è Clio _io_ ho preso in considerazione il fatto che _i_ _pennelli_ _esistono_. In effetti, ho notato, fanno una certa differenza. E’ una cosa da provare. Se non si ha nemmeno un pennello in casa provare almeno con quello da sfumatura. Ci si convertirà all’istante.
    A proposito di pennelli. Io ho un problema e vorrei fare richiesta per un tutorial. Come si fa?
    Il problema è allergia+lenti a contatto. N°’A’ non posso utilizzare tutti i prodotti, ma solo alcuni che oramai ho testato. N°’B’ non posso applicare tutte le tecniche, per esempio non posso mettere sempre la matita nella rima interna. N°’C’ un prodotto con cui mi trovo bene che non mi da nessun problema di allergia sono i trucchi minerali, ma… sono un po’ difficili da usare. Indispensabile, IMHO, saper usare bene i pennelli.
    Che fare poi – e la stagione sta arrivando – hai il raffreddore il naso rosso e gli occhi che bruciamo? E’ il momento in cui vuoi truccarti di più per nascondere lo stato pietoso, ma è anche il momento in cui lo puoi fare di meno. Una situazione estrema, una sfida.
    Insomma i pennelli salvano, ma non sempre… :'(
    A proposito della qualità dei pennelli, io ho un pennello da cipria che uso dal… boh? saranno circa 25 anni :- Ed è ancora buonissimo.

  26. Io ho pennelli diversi per terra, cipria e blush.. ho anche il pennello per fondotinta a lingua di gatto, ma non lo uso molto, preferisco la spugnetta perchè con il pennello mi sembra sempre di fare un pessimo lavoro, o comunque se lo uso poi passo la spugnetta alla fine per dare una sistematina ;D un bacione!

  27. Ciao Clio! Seguo sempre tutti i tuoi post e i tuoi video, sei il mio Guru del make-up! Grazie per tutti i consigli utilissimi che mi dai!
    Un bacino 🙂

  28. Molto utile , grazie.
    Aspetto con ansia 🙂 il posto sul conturing, anzi mi piacerebbe un video,
    Mi “mancano” gli zigomi e avrei bisogno di un trucco per ” inventarli ” !! 😉

  29. Ciao Clio, mi sono piaciuti molto questi post sui pennelli e aspetto con ansia quello sul contouring! 🙂 io non uso mai pennelli per il fondotinta ma non posso fare a meno dei pennelli per occhi. In particolare quelli da sfumatura e quelli a penna. In un kit peró mi è uscito un pennello con una spugnetta medio-grande! Non capisco a cosa possa servire. Suggerimenti?

  30. Ciao, Clio! Io mi attrezzo con quel che ho e in genere il pennello (in setole sintetiche) da cipria, da blush o fard e da terra è lo stesso. La cipria la uso poco, ma nel caso l’ordine d’uso è: cipria, terra, blush. Uso pochissimo anche il fondotinta che comunque stendo con le mani. Anche l’illuminante con le mani o con un pennello occhi da sfumatura.
    Ho trovato un pratico utilizzo dei pennelli da viaggio, lo uso: con le setole tutte fuori per la cipria (se la metto); tutte fuori o mezze fuori per il fard; più corte per la terra; se non è troppo sporco, cortissime per l’illuminante e, volendo, anche per l’ombretto. Se uso questo pennello per stendere prodotti cremosi (creme idratanti, correttori), poi non lo uso con quelli in polvere onde evitare pastrocchi.

  31. Io, per ora, uso un pennello corto kabuki che era in confezione con una terra e lo uso per cipria e blush.
    Per la terra ho un vecchio pennello sfigatello.
    Stavo pensando di comprarne uno da usare sia per il blush che per la terra dato che con il kabuki non sono molto soddisfatta con la terra.
    Clio, secondo te sarebbe meglio angolato o tondo?
    Ovviamente posso rispondere anche le altre se vogliono 🙂

  32. Ciao clio ! Potresti consigliarmi un set di pennelli della zoeva ? Grazie mille ti seguo sempre e sei fantastica 🙂

  33. Grazie per questi post stupendi! =) a me piaccio molto i pennelli e da quando ho preso uno dei pennelli da fondotinta della neve non posso più farne a meno per stenderlo! =) Ho chiesto ad una mia amica che è in America di prendermi l’expert face brush della Real Tecniques, non vedo l’ora che sia nelle mia mani! 😀 un bacio grande! :*

  34. Io odio usare le mani per cui uso i pennelli per qualsiasi cosa! I preferiti per il viso sono il red amplify di neve (favoloso…dona un look naturale che con le dita non si sogna nemmeno) per il fondo, il pennello grosso di pupa per la cipria e il disco blush di neve per il blush/contouring. Anche io odio i pennelli piatti per il correttore, ora ho trovato il mio ideale nel turquoise eyebuki di neve. Comunque avrò più di 50 pennelli 🙂

  35. di elf consiglio quelli della linea studio, un rapporto-qualità prezzo davvero eccezionale! Il powder brush è il mio pennello preferito in assoluto, va bene per tutto, è ottimo per stendere il fondotinta minerale, quello liquido, la cipria, volendo anche il blush… e costa 4.50 euro 🙂

  36. I prezzi sono molto simili per tutte le marche che hai scritto, la zoeva però ha anche dei set più economici( per esempio http://www.zoeva-shop.de/it/pennelli-accessori/set-di-pennelli/basic-set/a-8000262/) . Io preferisco non avere mille pennelli dato che sono poco esperta e comprare quelli che effettivamente userò, poi sta a te decidere. Io e mia sorella abbiamo pennelli Neve e ci siamo trovate bene. Ora ho ordinato un real techniques qui http://www.feelunique.com (spedizioni gratuite cosa che non ha neve se non spendi più di 69€!) così proverò anche questa marca.Neve e real techniques hanno setole sintetiche quindi sono cruelty free, mentre zoeva ha pennelli sia con sete sintetiche che con setole naturali.

  37. vanno benissimo! Io ho il primo e mi ci trovo divinamente sia col fondo liquido sia in polvere, la differenza tra i due è la densità delle setole, il purple flat è più denso quindi si otterrà un effetto più coprente mentre col flatbuki classico un po’ più leggera! spero di averti aiutata!

  38. Si si entrambi vanno bene per il liquido ma danno risultato diverso. Il primo da una coprenza più leggera rispetto al secondo. In linea di massimo più è folto e più è coprente ma entrambi con risultato naturale se usati bene. Almeno per la mia esperienza ho imparato questo 🙂 spero di esserti stata utile

  39. ciao clio! scusa la domanda fuori post ma dove si possono trovare i rossetti kate moss per rimmel london nn li trovo please helppp ciao cliooo 6 sempre stupendaa

  40. Utilissimo anche questo post. (y) Io uso di più i pennelli per gli occhi; comunque riguardo ai pennelli per il viso io ne ho una per la cipria e uno per applicare la terra e uno per il blush. Una domanda Clio: ma il pennello a ventaglio, va bene per sfumare il blush? che ne pensi? 🙂 baci

  41. Ciao Clio!
    Ho visto molte recenzioni sui pennelli per fondotinta poiché avevo intenzione di comprarne uno che mi dia una coprenza alta..ne ho visti due che mi hanno incuriosito ma non so quale comprare : il flat kabuki di neve make up o uno della linea real tecquinese?
    Grazie !

  42. Io il fondotinta lo applico con le mani… Ho un pennello angolato da terra (non uso mai il blush), un pennello da sfumatura per gli occhi e un pennellino angolato per tracciare la linea sotto la rima inferiore dell’occhio (preferisco l’ombretto opaco alle matite che tendono a sciogliersi). Quello che vorrei provare è un pennello per il rossetto… mi manca.

  43. Grazie mille! XD avevo intenzione di prendede l’expert brush di r.t.per il fondotinta, mentre per gli altri scopi mi orienterò verso la elf studio e zoeva (che mi ispirano parecchio). Besooo

  44. Ciao a tutte…volevo sapere se qualcuna di voi sa idicarmi un sito dove trovare i pennelli real techniques…grazie e sempre grande Clio!!!

  45. Sì va bene! l’effetto può essere più leggero, ma vedi come ti trovi e fammi sapere! 😉

  46. credo si trovino alla Coin, e cmq in tutte le profumerie che hanno anche la Rimmel 😉 beso

  47. Ciao Giuveg ovviamente i pennelli ancora mi devono arrivare, al loro arrivo ti faccio sapere come mi trovo ma già so che mi troverò benissimo perché Clio ne ha parlato strabene 🙂

  48. Sono indecisa se comprare adesso un pennello da blush e terra oppure se farmi regalare tra un paio di mesi un set di pennelli..In effetti un solo pennello costa sì e no la metà di un set, ma non so..
    Chi mi dà un consiglio??

  49. Ottima spiegazione grazie mille… Ieri ho visto che Kiko ha un simil purple flat…..ne sai qualcosa?????

  50. No mi dispiace! Ho visto sul sito che costa 12.90 secondo me conviene di più quello neve e poi mercoledì ci sarà una nuova collezione dove probabilmente faranno una promo sulle spese di spedizione! 😉

  51. Grazie sei sempre molto chiara e concisa nelle risposte…Seguirò il tuo consiglio….se hai altri suggerimenti…..nn esitare a scrivermi….E’ ardua la scelta dei pennelli….soprattutto quelli viso….la maggior parte dei quali sulla mia pelle pungono…x questo nn voglio ricaderci.

  52. ne approfitto della tua gentilezza….sapresti darmi qualche consiglio in più sulle sopracciglia????Ho visto che nel tutorial trucco classico nn da indicazioni in merito….anche io sono una castana ramata…ma ho sopracciglia moooooooooltoooo rade
    Grazie sempre….

  53. Io uso la polverina apposta di essence per me vanno bene ma se tu hai i capelli ramati ti direi di cercare un ombretto opaco dello stesso colore dei tuoi capelli o qualcosa di molto simile. usalo con un pennello angolato tipo da eyeliner o quello con cui ti trovi meglio! 😉

  54. Io per il fondotinta liquido prima usavo quello specifico di sephora, ora uso quello un po’ angolato di bare minerals che adoro..quello da fondo lo uso per stendere l’illuminante a penna per cipria alterno tra il pennellone pupa o il piccolo di essence, la terra uso quello angolato di pupa.Tra pennelli pupa, 2 essence, sephora l’unico che ho dovuto buttare il kabuki dior praticamente perdeva tantissimi peli

  55. Ciao Clio volevo chiederti una cosa ho comprato il pennello della elf complexion brush e powder brush come li usi? Poi un’altra cosa ho comprato l’ombretto cemoso festivity hai mai fatto un tutorial e troppo stupendo e volevo vedere come lo abbini grazie mille un bacio

  56. io consiglio i pennelli della Royal Beauty quelli con le setole rosa! sono magnifici! morbidissimi non perdono un pelo e durano un sacco e soprattutto.. costano pochissimo!! super consigliatissimi!! tu Clio li hai mai provati???

  57. ciaooooo cosa ne pensate dei pennelli zoeva e wjcon ? mi consigliate dei set di pennelli buoni non troppo costosi perchè ho qlli di kiko ma non sono nulla di che

  58. Ciao, io sono una new entry e neofita del make-up, volevo chiedervi un consiglio su come pulire i pennelli, grazie

  59. ciao .. ragazze per caso sapetwe dirmi nel principato di monaco o a nizza se c’è qualche grande negozio dove acquistare prodotti per il make up tipo marche che non si trovano in italia .. ? o se qualcuno vende i pennelli real tecniques?

  60. Ciao Clio sono nuova del gruppo volevo chiedere un consiglio voglio regalare un set di pennelli non costosissimi ma abbastanza buoni a mia figlia di 15 anni mi sai consigliare qualcosa? Grazie mille in anticip

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here