Ciao ragazze!

Come promesso nel post di lunedi sulla cipria, oggi vi presento le mie preferite, divise tra le varie categorie.

Schermata 2013-11-19 alle 13.48.53

La cipria è un prodotto abbastanza sottovalutato nel mondo del make-up, anche perché le differenze tra le varie marche non saranno mai così marcate come possono essere quelle tra due mascara o fondotinta diversi! Oltre a tutto non c’è bisogno di possederne dieci, una valida basta e avanza! C’è da dire, però, che quando trovate quella perfetta per voi, che vi perfeziona l’incarnato e rende il trucco duraturo, vi accorgerete dell’importanza di questo step nella vostra routine cosmetica.

36385_1284240030485_full

Tra le mie preferite possiamo trovare:


1) Cipria colorata:  Mac Studio Fix nella tonalità C3: ultimamente questa cipria-fondotinta compatta è sempre presente nella mia trousse da borsa, perché comodissima da portare in giro (ha anche spugnetta e specchietto incorporati) e perché anche accumulando i vari “ritocchini” nel corso della giornata noto che non si crea l’antiestetico effetto gesso tipico dei prodotti troppo polverosi e pesanti. Prezzo: 30 euro

mac-studio-fix-powder-plus-foundation

2) Cipria HD: Youngblood Hi-Definition Hydrating Mineral Perfecting Powder: Non sono un’amante delle ciprie HD perché tendono a seccarmi la pelle, già abbastanza disidratata di natura. Questa, però, si presenta come cipria idratante e in effetti devo ammettere che fa il suo dovere. In più l’effetto pelle da Photoshop è assicurato! 🙂 Prezzo: 40 dollari, circa 30 euro

23237-ProductPage_350x262

3) Cipria economica: Elf Mineral Booster: La conoscete in tante e in più ve ne ho già parlato mille volte in questi anni, quindi non c’è molto da dire su questo best-seller della Elf! È in polvere libera, quindi evito di portarla in giro perché non voglio trovarmi la trousse piena di cipria! A parte questo niente da dire, mi piace e la stra-consiglio! State solo attente a non prelevare troppo prodotto, sempre per evitare il famoso effetto polveroso che tende a evidenziare le rughette. Prezzo: 6 o 8 euro in base al formato

ELF-Mineral-Booster

4) Cipria di lusso: Givenchy Le Prisme Bucolique: Ovviamente in questo caso non amo tanto il prodotto in sé, ma l’aspetto meraviglioso di questa cipria in edizione limitata uscita nella primavera del 2012. L’ho pagata tanto, questo è vero, ma si è trattato di un investimento di cui non mi sono pentita neanche un attimo! Prezzo: 56 dollari, circa 41 euro

Givenchy Prisme Bucolique

5) Cipria jolly: Dior Airflash Matte Touch: L’ho scoperta da poco, ma la adoro (e ve ne ho parlato nei preferiti di Settembre). Si tratta di una cipria spray, sicuramente un’idea nuova e rivoluzionaria! In teoria andrebbe spruzzata direttamente sul viso, ma io preferisco applicarla con un pennello perché altrimenti finisco per vaporizzarmela anche sui capelli (ed è rosina, quindi si nota!). Opacizza e fissa il trucco, ma resta davvero leggerissima sulla pelle e sembra quasi di non averla. Prezzo: 49 dollari, circa 36 euro

Dior-Airflash-Matte-Touch

Insomma ragazze, queste sono le mie ciprie top dell’ultimo periodo! Già che ci sono rispondo anche alla domanda che mi è stata fatta sotto il post di lunedì: sì, ho provato quella bianca, compatta della Essence (All About Matt) e no, non mi è piaciuta perché si notava troppo l’alone biancastro sulla pelle! Infine un’ultima considerazione: per applicare la cipria di solito uso un pennello dalle setole larghe, non troppo dense, per non ricoprirmi la faccia di 3 cm di prodotto! La spugnetta mi fa comodo solo se devo ritoccarla al volo mentre sono in giro, altrimenti a casa non la utilizzo molto!

Essence All About Matte
Essence All About Matt

E voi… quali ciprie usate e amate? Come le applicate? Trovate che siano prodotti importanti o comprate la prima che vedete sugli scaffali delle profumerie?

259 COMMENTI

  1. Buongiorno!io da quasi un anno utilizzo quella in polvere della kiko:opacizza bene,fissa il trucco e lascia la mia pelle molto setosa;in passato utilizzavo qualsiasi marca a caso,ciprie compatte traslucent della deborah,rimmel,maybelline ecc ma ora che ho scoperto questa continuo!

  2. Io uso Hollywood di Neve Cosmetics e mi trovo molto bene, fissa e opacizza..per la mia pelle mista è ottima. La metto solo al centro del viso però, altrimenti tende a seccare troppo la pelle.

  3. Uso amido di riso puro. Sono allergica al nichel e qualsiasi cipria o quasi (neve no) mi da problemi. Non sopporto nemmeno io la compatta di essence, ottima la polvere libera..

  4. Perfetto, giusto in tempo! Venerdì pomeriggio di shopping, penso di comprare la cipria della mac visto che mi piaceva a guardarla e ora ho anche la certezza che fa il suo lavoro 😉 ciao Cliooo 😀

  5. Io sono intrigata da Chanel les Beige… che ne dite? Clio tempo fa ne parlava bene ma non l’ha messa in questo elenco quindi boh…

  6. Io ho provato la traslucida di Kiko ma non mi è piaciuta molto.. perchè tende al bianco e tocca star attenti a metterla e (almeno su me) tende a seccare se no metto un filino in più del normale..ma usata pochissima e con cautela, può andare.. Diciamo che ancora non ho trovato la mia preferita.. Molto mi ispira quella mac, che presto andrò a provare di persona in negozio! 🙂 Per quanto riguarda gli applicatori delle ciprie, non li uso quasi mai quelli nelle confezioni, di solito uso il pennello a setole larghe!

    Che ne pensate della Polvere di Riso?? Ne ho sentito parlare..qualcuno che sa dirmi di più??

  7. Ciao. Un’altra domanda: hai mai provato le ciprie di Neve Cosmetics? Come ti sei trovata? Vorrei acquistarla, ma siccome devo farlo da internet, e quindi senza provarla ho paura che sia un flop.

  8. Chanel les Beiges è una terra, a quanto mi è parso di capire nei post. Amo i prodotti Chanel, ma sono troppo cari per le mie tasche…..

  9. Buongiorno a tutte! Io sto usando la cipria compatta di sephora, del colore della mia pelle e devo dire che mi trovo bene!
    Non ho molte esperienze in merito a questto prodotto, che ho sottovalutato per anni!

  10. Grazie ai consigli di Clio io ho la Elf e mi trovo bene, la prossima volta mi compro la confezione grande.

  11. Elf booster appena ricomprata, ottima opacizza, in alternativa la Kiko translucida, butta un po’ sul bianci e va dosata, ma è valida. Ho inoltre la compatta della Bii Nike per ritocchi veloci .
    Ciaooo

  12. Clio, a me ispiravano moltissimo quelle della Neve cosmetics? Ne hai mai provate? Se si cosa ne pensi? Grazie! Ciauuuu….

  13. io sto usando la cipria Hello Flawless della Benefit che assomiglia moltissimo a quella della MAC e sono contentissima 🙂

  14. avevo dei samples di neve osmetics e mi trovavo abbastanza bene poi li ho teriminati e ho scoperto la voile di bare mineral…ve la consiglio proprio!ottima

  15. Io uso Elf booster versione tinted, mi trovo veramente bene. E poi la Dewy di neve, di cui l’unico difetto è la jar troppo stretta per poter swirlare bene col pennellone nel tappo, però su di me è perfetta. La kiko correttiva è carina, ma a me sbianca troppo

  16. Ciao ^.^ io da quando ho provato la cipria MATTE di Neve Cosmetics non posso più tornare indietro, la stra-amo, la stra-adoro, non posso più vivere senza xD credo sia la cipria perfetta per me, ho notato subito la differenza con le altre, fissa qualsiasi cosa (l’ho provata anche prima degli ombretti perchè mi tendono ad andare nelle pieghette e…miracolo!), opacizza tutto il viso, è trasparente, ed in più è naturale (con l’utilizzo frequente ho anche notato miglioramenti per il mio viso, sarà una coincidenza??non penso xD)…la STRA-CONSIGLIO per tutte coloro che hanno una pelle mista-grassa! baciiiiiiii

  17. ohhhh anche ioooooo *.* portarle in giro è difficilissimo, poi se si apre il contenitore e cade tutto il prodotto in borsa?? credo che facendole compatte e con una spugnetta sia più comodo portarle in giro *.*

  18. Io sto usando quella traslucida della kiko e non è male, forse un po troppo bianca… Che ne pensate invece di quella della ud?

  19. Ciao Clio! Io uso la cipria solo per fissare il correttore sulle occhiaie e su qualche imperfezione..a questo scopo utilizzo quella bianca in polvere libera di essence..devo usarne poca e non la applicherei mai su tutto il viso, ma fa il suo lavoro…sul viso utilizzo il fondotinta minerale compatto doppio uso di Sephora, che non ha bisogno di essere fissato, tanto meno sulla mia pelle tendenzialmente secca! Tu Clio hai mai provato questo fondotinta/cipria? A differenza degli altri minerali non mi secca la pelle e non evidenzia le pellicine!

  20. Io uso la mattifying compact powder della essence colore 07 translucent. Non è cattiva ma c’é sicuramente di meglio. Io mi accontento perché la uso poco, e di più in estate. Kisss

  21. Ciao clio…ho visto il sito della elf..perché volevo comprare la cipria che hai proposto. …solo che c’è solo quella di colore giallo! Che differenza c’è con le altre?!?!?! Grazie in anticipooooo

  22. ciao clio, io ora sto usando quella in polvere libera di essence..xo nn mi soddisfa piu’ xk l’effetto opaco se ne va subito!! comprerò quella della elf..le altre sno fuori budget purtroppo 😉

  23. Ciao! A Parigi ho da poco preso la cipria di Orleane color albicocca che riscalda l’incarnato e lo illumina. Regala un aspetto luminoso sopratutto se la uso con la BB di LaRoche Posay!

  24. Ahahah si, è vero almeno posso provare le cose! Però ogni santa volta è un colpo al cuore! Ahahah vorrei tutto, ma il mio portafoglio non me lo permette!! aaaaaa qualcuno mi regali una carta prepagata sephora o Mac ahaaha

  25. Ero anch’io tentata di comprarla, sicuramente sarà il prossimo acquisto 😉 sto diventando una benefit-dipendente…… Ma perché Clio non parla quasi mai dei prodotti benefit, se non ricordo male ha recensito solo il mascara……

  26. Ciao Clio, per me la cipria è un prodotto importante per il mio make up, perché ho la pelle mista e durante la giornata ho il trucco per parecchie ore, quindi mi serve la cipria per non farlo sciogliere. Al momento sto utilizzando la cipria trasparente in polvere libera Essence All About Matt e in generale mi trovo bene, perché fa il suo lavoro, ma mi sembra che quella compatta sia un pochino meglio: più delicata. Cmq, la applico prima sulla zona occhiaie con un pennellino piccolo per fissare il correttore e poi sul resto del viso con un pennello normale.

  27. ciao Silvia
    anche io l’ho comprata ma non riesco ad usarla….non so come prelevarla. Con la spugnetta ne metto troppa, col pennello praticamente si perde tra le settole e sul viso non ne rimane nemmeno un pò.
    :s
    Tu come fai? Grazie mille!!!

  28. Io ho preso la n’40 e la uso come terra x il counturing, e’ ottima ed e’ a prova di imbranata.
    Costicchia in po’ ma ne vale la pena, io ho aspettato lo sconto del 20% di sephora x prenderla

  29. Ormai da tempo utilizzo le ciprie di Neve. La mia preferita
    per il momento è Hollywood (ho la pelle mista). Anche se per quanto riguarda
    occhi e labbra non rinuncio alle marche che si trovano in commercio da quelle
    più economiche a quelle più care, per la base uso soltanto i prodotti che non
    contengono siliconi e petrolati. E’ molto interessante la base che ci hai fatto
    vedere nel video pubblicato ieri utilizzando il fondo di Lavera. Devo
    assolutamente provarla. Grazie

  30. ciao anche mia sorella è allergica al nickel.volevo chiederti una cosa:che marche di cosmetici usi?e di prodotti per il corpo del supermercato?grazie mille!

  31. Io la uso con un pennello tipo kabuki ma meno denso mettine un poco sul tappino poi faccio roteare il pennello così prelevo il prodotto tolgo l’eccesso e la passo sul viso in questo modo non va in giro e si fissa sul viso, fai un po’ di pratica vedrai che riuscirai! 😉 (il mio è solo un consiglio non voglio dare lezioni =) )

  32. Cia Eva,
    con la spugnetta no perché è impossibile! 😉
    Io la metto col pennello kabuki: ne metto poca per volta nel tappo, ci passo sopra il pennello e la applico sul viso. Forse ne metti troppa per volta ed un po’ cade e un po’ si infila nel pennello…prova come ti ho detto, fammi sapere se ci sei riuscita! Bacioni

  33. Ciao! Io ho trovato due negozi che la vendono, uno a Bologna e uno a Forlì, perciò direi che non si trova solo online! Sono due erboristerie che hanno anche trucchi naturali e minerali in generale!!

  34. anch’io uso la Hollywood di Neve Cosmetics e mi trovo molto bene! io ne metto un po’ sul coperchio, uso il pennello Lilac Powder (sempre della Neve) e prelevo la cipria girando il pennello dentro il coperchio (come si fa per il fondo minerale per capirci) e poi con movimenti rotatori e leggeri la stendo sul viso! poi questa cipria non si vede si nota subito la pele opacizzata. io faccio così e mi trovo bene. ciao!

  35. io ho comprato la linea di Fit Me di maybelline.. fondotinta, terra e cipria.. qualcuno di voi ha già provato questi prodotti? la cipria com’è? devo ancora provarli perchè sto finendo quelli che ho aperti e spero di non aver fatto un errore.. avevo sentito parlare da Clio solo del fondotinta.. help!!

  36. io non uso molto la cipria perché ho la pelle secca ma, quando la uso, metto su un velo della cipria libera di essence (non so come si chiama)

  37. ho provato sia la Matte che la Hollywood (perchè ho la pelle grassa) e mi sono trovata bene con entrambe!! ciao !!! :)))

  38. Io uso da anni e anni la cipria d max factor n.34…..ora m sfugge il nome preciso….opacizza ma nn dal effetto polveroso!! Da poco ho comprato la bb cream in cipria d l oreal su tuo suggerimento e m trovo bene!!!

  39. Ciao, nel mentre ti rispondo io: la gialla (e non solo della Elf) serve come correttore per le occhiaie, o comunque fissante sopra un correttore liquido o in crema. Io ce l’ho, ma preferisco usare le ciprie trasparenti: ho anche quella beige che consiglia Clio, ma trovo che sulle pelli chiare, non vada bene.

  40. Io ho un problemino: mentre fino a poco tempo fa avevo la pelle molto grassa che si lucidava subito, ora, sarà che è cambiato il tempo, mi alzo la mattina che ho la pelle secchissima, ma durante il giorno man mano si lucida sempre di più e quando torno a casa ce l’ho lucidissima…. a ottobre avevo comprato la cipria della Benefit, che se messa con la spugnetta diventa un fondotinta minerale, e mi trovavo benissimo, ma ora se la metto mi fa vedere tutte le pellicine, anche se prima mi metto la crema idratante! Come posso fare? Vorrei continuare a usarla quella cipria, perché mi piace un sacco ed è costata un sacco di soldi!
    Grazie a chi mi darà qualche consiglio!

  41. io ce l0ho…è molto polverosa, grana un po’ grossina e su di me tende un po’ ad ingrigire, non la uso molto…meglio allora se vuoi stare sul naturale le ciprie minerali, oltretutto costicchia e la trovi solo in erboristeria

  42. Grazieeee!!!!!! La prossima volta che posso fare un ordine la proverò!!! Anche io ho pelle mista/grassa! 😉

  43. Ciao Clio, io ho provato la High Definition Powder (Translucent) di Helf. Prodotto economico, senza dubbio (6.80 euro per 8gr di prodotto), ma a me ha ostruito i pori e soprattutto sul mento sono venuti fuori tanti punti neri. Tra un prodotto in polvere e uno compatto secondo me è meglio il secondo, perché con il primo è più quello che si spreca rispetto a quello che in effetti viene applicato.

  44. Io uso solo quella della ud e mi trovo stranenissimo…ho la pelle mista e messa solo al centro fa la pelle di porcellana

  45. Ciao scusa! ma è la terza volta che provo a chiedere sta in cosa in questo blog, ma non ho ancora ricevuto risposta. Sapete per caso se la cipria hollywood (o hd make-up forever), che è a base di silica e quindi molto fine a lungo andare può otturare i pori dilatati e peggiorare la pelle o è perfetta per le pelli miste con pori dilatati?

  46. Non te ne pentirai 🙂 Tieni d’occhio il sito, a dicembre dovrebbe esserci la spedizione gratuita, almeno lo scorso anno è stato così ^.^ kiss

  47. Ciao! infatti io volevo capire se sono tutte le ciprie hd a base di silica che ostruiscono i pori o no. ho fatto una veloce ricerca…quella di elf sembra che sia principalmente a base di silicone.

  48. Ciao! Adoro Mulan uno dei miei film preferiti! dal momento che scrivi che le ciprie son più o meno simili, forse sarebbe stato utile dividere le ciprie a secondo della loro base: silica,polvere di riso, amidi di mais, silicon ecc. e dire a che pelle possono essere più adatte. Sono consapevole che in commercio magari insieme all’ingrediente principale ci son di mezzo altri ingredienti e dopo uno si può trovare male lo stesso. è un suggerimento poi io non son un’esperta, forse è un modo semplice per orientarsi nella miriade di prodotti che ci sono sul mercato. da come hai detto tue da come mi serba di capire, nella non conta tanto la marca.

  49. Si, è a base siliconica e leggendo altre rewiev può dare problemi di traspirazione. Io ne uso pochissima, solo sulla zona T, ma ho smesso di usarla da quando ho riscontrato tutti quei punti neri che non ho mai avuto, Se non fosse per una mia buona abitudine di detergere il viso con gli struccanti di Clarins e Caudalie la pelle sarebbe un disastro!
    Proverò la cipria/fondotinta di Mac che ci ha indicato Clio, qualcuno l’ha provata?

  50. Ciao!Io uso la cipria Nude Magique BB puwder della L’oreal e devo dire che mi trovo benissimo!ho la pelle mista che tende a lucidarsi solo al centro e durante la gioranata in cui sto fuori di casa(10 h) devo ritoccarla solo 1 max 2 volte..Buonissima!Grazie a Clio x il consiglio! 😉

  51. Oh ok, grazie mille! Allora no..credo proverò qualche altra cipria..il problema è che ho la pelle secca e fatico a trovarne una perfetta 🙁

  52. Io ho sentito che la pelle quando non è sufficientemente nutrita, emana grasso x difendersi e compensare… In pratica io ti consiglierei di idratarla di più!!! Ciaooo

  53. io mi sono trovata bene con la cipria di maybelline..la + chiara…ma anche con una di essence che forse non fanno più…era una linea chiamata vampire..chiara e leggermente luminescente..di sera era carinissima da usare anche su un trucco semplice 🙂

  54. Io ne uso una traslucida di kiko, diciamo che mi trovo bene perché è trasparente e molto leggere anche perché io di cipria ne applico davvero poca, solo nella zona T. Comunque vorrei cambiarla, me ne consigliate qualcuna? *

  55. Se scrivi sul sito delle neve cosmetics e chiedi dove puoi trovare il negozio più vicino a dove abiti ti rispondono! Io ho fatto così… ciaoooooo

  56. io utilizzo la skin finish soft and gentol di mac e devo dire che mi trovo benissimoo!!!!:-)
    un big bacio cliùùùù

  57. Io ho la pelle mista e grassa in certe zone, con tendenza a sviluppare brufoli (nonostante abbia quasi 43 anni), e uso quotidianamente l’hd MUFE da 1 anno. Mi trovo BENISSIMO. L’abbino al fondotinta di bare minerals matte e sono a posto tutto il giorno.

  58. Io uso quella di essence però non mi va a genio. Prenderò qualcosa della elf.
    giusyslife.wordpress.com

  59. io uso la cipria minerale della kiko in inverno e lo shimmer della essence in estate la sera..non mi ci trovo male ad essere sincera…

  60. Io ho fondotinta, correttore e cipria e mi trovo bene. Del fondotinta ho sbagliato leggermente colore, è un po’ troppo scuro, ma tanto io ho la pelle secchissima e devo comunque mischiarlo con un pochino di crema idratante quindi poco male. Il correttore è molto buono, io li preferisco un pelino più leggeri e stratificabili ma fa comunque il suo lavoro egregiamente. La cipria è ottima. La uso tutti i giorni, non mi fa polvere e fissa bene. Tieni però presente che sulla mia pelle secca si fissa tutto in maniera indelebile senza bisogno di alcun primer quindi non so quanto possa essere affidabile il mio parere 😉

  61. grazie clio…io nn ho mai trovato una cipria molto adatta a me dato che ho la pelle abbastanza secca…credo cmq che il mio prossimo acquisto sarà proprio quella della elf… economica ma buona 😉

  62. Io ho la mineral booster traslucida nel barattolone, e la trovo ottima, anche se in realtà la uso sporadicamente e di solito senza nulla sotto, giusto per opacizzare la pelle quando sono di fretta, non ho voglia d truccarmi ma mi vedo un po’ lucidina.
    Una cosa che faccio spesso invece, è quella di mettere il fondo minerale di neve (non quello nuovo ad alta coprenza, il vecchio che era più leggero) sopra il fondo liquido per fissarlo, come hai fatto tu nell’ultimo video =)
    Se dovessi ricomprare una cipria adesso invece, mi piacerebbe provare la Cannes di Neve.

  63. CIao Mary, io la polvere di riso la uso da quasi un anno e mi trovo bene, Ho la pelle mista e tutte le ciprie provate mi lasciavano comunque lucida (oppure sembravo di gesso 😉 ). Essendo quasi trasparente non si rischia nè di sbagliare colore nè di sembrare troppo pallida. Mi sembra che costi sui 12/15 euro ma dura veramente una vita perchè ne usi poca poca alla volta!
    Leggendo i vari post però mi va di provare la Hollywood di Neve visto il successo!

  64. Ho amici mai provato la powder and brush di clinique? È meravigliosa! Opacizza benissimo e aumenta la durata dei prodotti di molto!

  65. Anche io ho usato Essence (All About Matt) ed ho avuto lo stesso brutto effetto di alone bianco….
    sto provando un pò di ciprie perchè mi servono per fissare il trucco per il mio matrimonio… proverò quella a spray sperando di trovarla.

  66. Io uso quella della Clinique, compatta. Da quando ti conosco e seguo il tuo blog, la applico con il pennello, in casa e la uso con la spugnetta, per i ritocchi fuori casa. Non è male. Ma recentemente ho provato da un’amica, quella della Clarins, in polvere libera, Multi Eclat: veramente stupenda.

  67. Ciao Silvia,è da un po’ che penso di provare i prodotti di neve cosmetic perché a quanto ho capito i fondotinta e la cipria sono prodotti naturali,senza siliconi. Mi chiedevo però se utilizzare due prodotti in polvere,l’uno sul l’altro,non facesse altro che far volare via quello messo in precedenza. Insomma come si fa a rendere compatto un fondotinta minerale(premettendo che non ne ho mai usato uno) e passare sopra una cipria anch’essa in polvere?

  68. Io ho appena finito la cipria di essence matte compatta color carne e mi ci sono trovata abbastanza bene 🙂

  69. Sono stata sempre affascinata dalla cipria ma avevo sempre paura di utilizzarla perché non volevo l’effetto maschera sul viso. La cipria che sto usando ora è la Stay Matte di Rimmel, è di fascia economica ma devo dire che mi trovo benissimo, fissa il trucco senza appesantire fino a sera. Per la mia pelle la trovo fantastica, l’effetto che riesco a ottenere è molto naturale!

  70. Sarà una domanda stupida… Ma come funzionano le ciprie in polvere.. quei cofanetti con i buchini… come prelevo il prodotto?

  71. Devi svitare il cofanetto e capovolgere i buchini verso il tappo per far cadere un pò di prodotto all’interno. Dopo che hai la cipria in polvere nel tappo, rotei il pennello all’interno del tappo in modo che il prodotto rimanga sul pennello. Mi raccomando non ne mettere mai troppa! Spero che mi sia riuscita a spiegare 🙂

  72. Cosa ne pensate invece della polvere di riso? ho sentito che è più “professional” della cipria, ma non conosco la differenza!

  73. la silica non fa male! 🙂 basta che non ci siano altri ingredienti con petrolati: quelli si che otturano i pori

  74. E’ uno dei prodotti di cui non faccio mai a meno quando mi trucco perché ho la pelle decisamente grassa, tant’è che spesso uso quella colorata passata sopra al correttore sui brufoletti per evitare di usare fondotinta…. Ho provato quella trasparente di Kiko, ma una volta finita ho deciso di provare la Mineral Booster di Elf nella tonalità Sheer ed è quella che uso attualmente. Devo dire che mi ci trovo molto bene! Quella colorata invece credo sia della NYC,ma non ne sono sicura al 100% ihihih Un bacione Clio!

  75. La polvere di riso non è altro che cipria in polvere libera ma usatissima per il make up professionale poiché garantisce risultati perfetti. Il vantaggio della polvere libera è che non stratifica come la cipria compatta, quindi non ci potrà essere l’effetto “polveroso” perché tutta la cipria in eccesso cadrà, lasciando sulla pelle solo la giusta quantità di prodotto. Perché si chiama così: Perché si rifà all’uso delle donne orientali di usare farina di riso, impalpabile e bianchissima per rendere la propria pelle chiara come la porcellana.

    (L’ho trovato su internet) 🙂 io finora non l’ho mai usata

  76. io uso la cipria mosaico couvrance del avene…ottima per le pelli sensibili e non solo!leggerissima che quasi nn si vede(io ho preso la via di mezzo tra le 3)…la pelle respira ma l’effetto opacizzante e fissante è assicurato!Clio mi piacerebbe sapere il tuo parere in proposito! 🙂

  77. È la mia cipria quotidiana, io mi trovo bene e non ho intenzione di cambiarla:) ovviamente non rimango ‘mat’ tutto il giorno ma questo perché la mia pelle è molto oleosa, ma mi piace molto!

  78. Grazie mille! Anche io ho la pelle oleosa soprattutto nella zona T, penso che la comprerò anche perchè il prezzo è bassissimo come tutti i prodotti essence 🙂

  79. io uso l’invisible powder di kiko..mi trovo bene ma non benissimo! cioè noto che tende a “cancellare” il fondotinta che ho applicato come base..eppure ne uso poca, anche perchè non mi piace per niente l’effetto viso mega incipriato e invecchiato! o è la cipria o sono io xD

  80. Siau Clio!
    io ho abbandonato la MAC Studio Fix perché non mi è piaciuta granchè!
    ho abbandonato la cipria Stay Matte di Clinique perché mi son convertita al minerale e perché preferisco la resa di altre marche!
    ho comprato la cipria HD di MUFE al Cosmoprof di Bologna ma non l’ho ancora aperta! XD
    quest’anno cipria minerale di Trucco Minerale ma preferisco di gran lunga quella di Neve, perché quella di Trucco Minerale mi sembra che non si fonda sulla mia pelle…
    MA
    la vera rivelazione/illuminazione è stata la Mineral Veil di Bare Minerals! mai più senza!!!

    baci fucsia

  81. Ciao Clio e ciao ragazze, io mi ero comprata la cipra della Essence (All About Matt) e in effetti come dici tu mi lascia dei piccoli aloni bianchi sotto gli occhi dove metto il correttore; così mi ero comprata la cipria della kiko quella correttiva che avevi consigliato in un tuo video passato e con quella va meglio.

  82. Io di ciprie ne ho due, la Mineral Booster di ELF e quella di GIVENCHY Le prisme classica. Ad essere sincera tra le due preferisco quella di ELF !!!…ma non lo dite al mio fidanzato perchè mi ha regalato lui quella di Givenchy spendendo un botto !!! ehehe !!! ;-)..povero amore mioooo…

  83. Ieri appena finito di truccarmi mi sono comparse delle bolle sotto pelle Nella parte inferiore del viso ! Non capisco se sia la cipria o il pennello che utilizzo 🙁

  84. Io uso la cipria Chanel in polveri libere, assolutamente fantastica! Ne stavo giusto cercando una compatta da mettere nella trousse, credo proprio proverò quella di Mac grazie della dritta Clio

  85. La migliore in assoluto è la BB Nude de l’Oreal, almeno x me che non spendo cifre esagerate x i prodotti….Questo anche se, dopo anni di cipria “a tutti i costi”; sto cercando di limitarne l’uso, specie con la bb cream o con il fondotinta liquido sempre dell’Oreal (bellissimo!!)

  86. La cipria è il mio prodotto che più must have non si può (passami il neologismo!!!), la metto tutti i giorni, avendo pelle mista tendenzialmente grassa che si lucida molto nella zona T anche in inverno. Negli anni ne ho provate moltissime, sempre del tipo delle compatte, grazie a te ho conosciuto il tipo translucida in polvere libera (io uso quella della essence), la metto col pennello e mi dura tutto il giorno, certo nella borsetta ho sempre la mia fidata amica compatta, anche se ho letto qualche giorno fa che dovrei attrezzarmi di salviettina assorbi-sebo. Diversi anni fa (ma almeno una decina) ne provai un tipo, non ricordo minimamente la marca) e ricordo che mi fece uno strano effetto strofinarmi questi “pezzi di carta”, forse oggi dopo tanti anni sono cambiate…sicuro proverò!!!
    Baci Clio!!!

  87. Bellissima Mulan!!!! Come hai fatto a ricordare l’episodio del trucco, sarà mica che è uno dei tuoi cartoni preferiti?!? Beh, il mio lo è di sicuro, dopo Cenerentola ovviamente! Ok, dopo queste ciance, ti rispondo che per me la cipria è importantissima, perché avendo la pelle mista, se non la usassi sarebbe un disastro. Quale uso?? Tanti anni fa usavo la Gemey (te la ricordi?), poi la Debora ma da quando ho iniziato a seguirti su real time, sto usando quella traslucida della Kiko. E cmq ci sto attenta, perché se ne metto troppa si screpola la pelle, soprattutto dove si sono seccati i brufoletti.
    Al prox post!!! Ciaoooo

  88. Domanda aperta a tutte… Qualcuna sa consigliarmi una bella cipria da portare in borsetta???? Dove abito non c’è mac e quella gicenchy è leggermente troppo cara avrei paura di romperla, casa uso quella traslucida di kryolan che è ottimama essendo in polvere libera non si puo portare in giro. (budget sui 30,00euro) HELP

  89. Ciao ragazze! io uso la cipria della BioNike e l’abbino al fondotinta minerale della BareMinerals…mi trovo benissimo, effetto naturale e duraturo. La consiglio anche a chi, come me, ha una pelle mista con pori dilatati che tende alla couperose.

  90. Ciao Clio.. una domanda che ti avevo fatto recentemente però alla quale non mi hai risposto. Dato che un’amica mia ha detto che usa di solito mettere un velo leggero di borotalco bianco come “cipria” ti chiedo cosa ne pensi? Aspetto una tua risposta.. baci 🙂

  91. Ciao francesca io ti consiglio quella della loreal la poudre accord parfait costa sui 12 ro cirarca e ha anke lo specchietto 😉

  92. Ciao Michela, scusami dev’essermi sfuggita. Mmmh… Il borotalco? Non so, credo che non sia proprio l’ideale, perché non é sottile come le ciprie. Io non azzerderei! Besooo

  93. grazie per il tuo parere.. anche io ho la pelle un po’ secca, ma alla fine io la definisco mista.. speriamo vadano bene e speriamo di aver azzeccato i colori 😀 grazie!!

  94. Io avevo la fit me era ottima ora ho la compatta di clarins ma siccome gli anni passano ne uso poca altrimenti mi segna

  95. Ottima notizia! Anche io ho la pelle grassa (diciamo che tendenzialmente a meta’ giornata sono lucida) e stavo cercando una cipria adeguata

  96. Io sono nella fase “rabdomante da cipria”: quella Origami di Kiko l’ho lasciata a 3/4 perchè una volta finito il color “terra” mi ingrigiva troppo, quella di Bare Minerals è ottima, ma mi lascia polverosa, quindi sono praticamente a piedi…ne cercherò una compatta, ma non volendone provare 50 prima di trovare quella giusta, spero di azzeccarci anche con queste dritte! Grazie Clio!!!

  97. ne ho una sola ed è la mineral booster di elf, con la quale mi trovo bene, non la uso spesso, a volte solo per fissare un pochino il correttore. Mi attira molto quella spray di dior 🙂

  98. Come trasparente compatta mi sono trovata bene sia con UD che Mac… però ho scoperto di recente la cipria compatta Naked UD e la sto amando profondamente, non esco mai senza. In polvere libera uso la Chanel per fissare il trucco ed è ottima. Ho provato Hollywood e Cannes di Neve ma durano pochissimo su di me, mentre la HD di MUFE mi secca troppo la pelle, anche se mi lucido un sacco!

  99. Cipria in polvere libera di Guerlain ! Favolosa la uso da un anno praticamente tutti giorni e non si è ancora esaurita! Che sia magica?

  100. Grazie Clio, ho trovato molte infos per il mio prossimo acquisto!
    Non ricordo in quale tutorial, usavi Dior Airflash, risultava davvero matte e molto touch ovvero stupendo l’effetto impalpabile: cosa che apprezzo molto e se non erro ti regalava un poco di colore, stile ho preso un pochino di sole ..dove non si sà! (dato il tempaccio). Tuttavia credo che opterò per una che duri più a lungo: forse Mac. Ho la pelle secca, qualcuno la usa?

  101. Cipria in polvere libera di Guerlain ottima e dura tantissimo, più di un anno con uso quotidiano….

  102. ELF fa delle ciprie mica male! A me piace molto anche la complexion perfection (quella 4 colori ) e anche la pressed powder che è una cipria colorata in moltissimi colori che vuole ricordare quella di mac che tu hai citato! Della mineral booster poi ne hanno fatto altre in vari colori !

  103. Uso sempre la cipria cs il trucco mi dura diverse ore, avendo la pelle tendenzialmente grassa diventerei lucida, ne uso una in polvere libera bianca in silica, perfetta!!!!!!!

  104. Ciao! ho diverse ciprie, la “prima” (non le usavo ahimé) è stata quella di Kiko, ma ora che ne ho provate altre….costo economico ottima resa quelle di Constance Carroll UK, Laura Page e Elf (ma mi trovo meglio con le prime due con la mia pelle). Ora ne ho scoperta una strana ma eccezionale per la pelle grassa…..è in sconto al 50%, costerebbe 22 eur, ma ora 11. E’ la Revolution Purity Powder di Madina, verdina ma incolore e trasparente sulla pelle, la rende di seta e idratata, resiste a lungo, grandiosa per la mia pelle mista che tende a lucidarsi!

    https://www.google.it/search?q=foto+purity+powder+madina&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=OFaOUoH4E6LF7AbQm4CwDg&ved=0CD0QsAQ&biw=1366&bih=599

  105. l’ho presa in saldo qualche mese fa e da allora quando mi trucco la uso quasi sempre…e ho scoperto che sono ancora al 50%, ho appena guardato sul sito. 🙂

  106. Aaahhh Clio ero troppo curiosa di leggere della tua cipria.. io ho preso la HD della ELF sull’onda dei tuoi consigli sulle HD però l’ho usata poco perchè temevo sempre mi lasciasse bianca/pelle secca.. invece mi si è aperto un mondo usando l’original mineral veil di bare minerals.. ho iniziato ad usarla insieme al trucco minerale (anch’io ho scoperto che mettendo sotto una BB o crema colorata l’effetto migliora!) e ora la uso sempre.. penso che quando la finirò darò una seconda chance alla HD.. ma devo dire che quella di Neve Cosmetics mi ispira molto e mi trovo molto bene con i prodotti Neve.
    Ma cosa ne pensi della Hello Flawless della Benefit??

  107. Ciao a tutte!
    C’è qualcuna che mi spiega, per favore, come faccia una cipria ad essere “idratante”…?!?

  108. Ciao clio sono francy da grosseto ti volevo chiedere io hp comprato il fondotinta minerale della bareminerals perché o la pelle mista un po grassa e un po delicata ma secondo te co devo mettere la cipria o no grazie bacy

  109. ciao clio, ti volevo chiedere se la cipria spray della dior lasciava un effetto bagnato.
    PS: che ne pensi dei prodotti wijcon (non so come si scrive hihihi)

  110. Io ho usato in passato la HD di Make Up for ever ma mi ha seccato molto la pelle. Oggi utilizzo la Hello Flawless di Benefit in estate, mentre in inverno ho la Redness solution di Clinique (per evitare i rossori) e la cipria traslucida di Dr. Hauscka (divina). Mi son sempre trovata bene anche con Givenchy e Kanebo. Ultimamente ho trovato buona, per i ritocchi, la cipria traslucida di Bare Minerals.

  111. Ciao Debora, anch’io sono allergica al nichel e mi sto documentando sulle marche che non lo usano. Che prodotti usi? Io Kiko, Sant’Angelica e Bionike per ora,ma sto cercando di allargare i miei orizzonti con Neve, E.l.f., e altre.. Fammi sapere! 🙂

  112. In questo periodo sto usando tantissimo la cipria Elf tone correcting powder nella tonalità cool. è perfetta per tutti i giorni, non risulta pesante ed opacizza al punto giusto. La consiglio vivamente!

  113. Io uso quella di Chanel, però non posso portarmela in borsetta perché altrimenti, perde !.
    Qualcuno può consigliarmi una cipria compatta da borsetta, ma che non costi 30 euro ?.

  114. Davvero ?. Gli ombretti sono buoni o spariscono dopo poco ?.
    Tanto per sapere se fare l’ordine anche con quelli…

  115. dopo che ho letto di tutti i siliconi che mettono anche nelle ciprie (oltre che nei fondotinta liquidi e nei primer) a momenti non svengo…..subito sono andata a vedere l’inci della mia cipria in polvere libera di Chanel….e indovinate un po’??? TRIMETHICONE….evvaiiiiii come spendere soldi e ritrovarsi comunque i siliconi dentro….che contribuiscono alla comparsa di brufoli punti neri e pori dilatati…RAGAZZE GUARDATE L’INCI E STATE LONTANE DAI SILICONI PERCHE’ CI ROVINANO LA PELLE!!!!

  116. Comunque sia, gira e rigira, il mio principale problema è che rimango decentemente truccata solo poche ore. Non è che diventi particolarmente lucida, è che proprio il trucco sparisce: l’incarnato perde uniformità perché il fondotinta e la cipria sbiadiscono, il phard scompare, l’ombretto o la matita o colano sotto l’occhio (non capisco come facciano, perché io non applico mai niente sotto l’occhio, per non creare ulteriori zone scure, ma la riga sopra si trasferisce sotto… boooh! ) o spariscono direttamente … Insomma, il mattino esco impeccabile, ma la sera, quando rientro, sono abbastanza sciatta. E il ritocchino di cipria e phard a metà giornata non sono sufficienti. Onestamente non so come facciano talune a rimanere impeccabili tutto il giorno. O tutta la serata, perché succede la stessa cosa, in caso di uscite serali particolarmente lunghe.

  117. io li ho provati entrambi, sia nelle cialdine che in polvere libera…dipende tutto dal tipo della palpebra che hai, oleosa o non… io ce l’ho oleosa e tutto mi tende ad entrare nelle pieghette, e sotto di qualsiasi ombretto (tranne quelli di mac) devo mettere un primer oppure correttore+cipria per fare la base, dopodichè aggiungo gli ombretti ed il risultato è fatto, tutti gli ombretti restano lì fermi per tutta la giornata… Quindi sì, te li consiglio 🙂

  118. Sì, è vero, ma sono proprio i siliconi quelli che propiziano la miglior resa del prodotto, ahimè. Anche le cosiddette creme antirughe, sono in realtà tutto silicone che va a riempire le rughette per dare una sensazione complessiva di maggiore uniformità della pelle. La cosmetica è questo: dare sensazione di qualcosa che in realtà non è. E non le si può chiedere altro, non è farmacia.

    Secondo me l’unica alternativa è non truccarsi abitualmente o truccarsi pochissimo, senza base, solo un po’ di mascara e un po’ di colore sulle guance, del rossetto e utilizzare la base solo ogni tanto per le occasioni. A che serve usare basi che non compiono la loro funzione? Già quelle siliconiche durano poco, figurati le cosiddette “naturali”.

  119. Ciao Silvia,
    come hai fatto a scegliere la cipria Hollywood piuttosto che quella Dewy o Matte o Nude o Cannes o Perfect Silky? Io non so come fare per scegliere quella più adatta a me tra quelle di Neve Cosmetics!

  120. Ciao Dafne, faccio la stessa domanda che ho fatto ad un’altra ragazza: come hai fatto a scegliere quella Matte invece delle altre ciprie di Neve Cosmetics? Io non so come orientarmi! Grazie!

  121. Io mi sono innamorata di quella della E.l.f la mineral booster! l’ho comperata nel formato piccolo per provarlla, ma sicuramente la prossima sarà nel formato più grande. Un’altra cipria che uso, in realtà la uso per fare un pò di contouring e la cipria compatta della Bottega Verde la numero 3 la più scura, l’adoro perchè è un punto di marrone non rossastro che è tipico delle terre ed è opaca senza glitterini. E il packaging sembrerebbe delle marche di lusso. Il prezzo è di 16,00 ma con i buoni e gli sconti che non mancano mai da bottega verde l’ho presa a soli 2,99€. LOVE!

  122. Io mi sono innamorata della Elf mineral Booster, l’ho acquistata tempo fà dopo aver visto un tuo tutorial che ne parlavi benissimo, e avevo deciso di acquistarla solo che avevo preso il formato piccolo, ma la prossima sarà in grande. Un’altra cipria che adoro è la cipria compatta della Bottega Verde la 03, prendo quella più scura perchè la uso come contouring, il suo è un punto di marrone non rossastro che è tipico delle terre e non ha glitterini all’interno. il packaging sembrerebbe delle marche di lusso,il suo prezzo è di 15,99€ ma se siete fans di bottega verde avete dei super sconti e coupon e la potete acquistare a moooolto meno,io con l’ultimo sconto l’ho pagata 2,99€. LOVE!

  123. Ciao Artemi ho preso la numero 1 che sarebbe la Sheer è rosata ma poco non si nota. Se vai adesso sul sito è esaurita ma ti puoi iscrivere alla new sletter e ti avviseranno via email quando è disponibile 😉

  124. devi andare nella sezione di “come scegliere un prodotto” e clicci sulla “cipria” e lì sarà spiegato che cipria fa più bene per te a seconda della tua pelle 🙂 devi andare nelle informazioni…spero mi son fatta capire… altrimenti ti posto ill link 🙂 fammi sapere 🙂

  125. No la silica è un materiale inerte, quindi non ottura i pori. Semplicemente assorbe il sebo in eccesso, infatti non è indicata per le pelli secche. Io la uso solo al centro del viso, altrimenti mi secca il contorno occhi. Ciao!

  126. Ho chiesto consiglio a neve cosmetics, sono molto gentili, poi però devi comunque provare. Prima ho provato la Matte, poi la Hollywood e poi la Cannes prendendo dei formati mini. La migliore per il mio viso è la Hollywood. Ciao

  127. No no vai tranquilla. l’importante è idratare il viso, poi fai asciugare la crema, applichi il fondotinta, la cipria e per ultimo il fard minerale. Non fai volare via il precedente. Ciao

  128. Io invece devo dire che mi sto trovando abbastanza bene con quella di Essence in polvere libera, la “All about matt”, devo dire che mi piace molto, mi rende la pelle liscia, non c’è quell’alone biancastro tipo gesso ma l’unica cosa è che bisogna metterne veramente pochissima, giusto il minimo indispensabile. L’inci è tremendo, ha tipo 4 tipi di parabeni diversi, infatti la sconsiglio per chi ha la pelle molto sensibile.. ma per me che di sfoghi cutanei a causa del trucco non ne ho mai avuti, va benissimo =) comunque sì, anch’io sono amante della cipria della Youngblood… è leggera, si stende che è una meraviglia, neanche si sente. Peccato per il prezzo, qui in Italia costa circa € 42,90 non 30!!!

  129. Ciao, anche io uso la stessa cipria, l’ effetto mi piace ma dopo qualche ore mi lucido comunque, forse perchè la mia pelle è abbastanza grassa… A te dura tutto il giorno?

  130. ciao! A me succedeva la stessa cosa con i fondotinta minerali, in pratica tutto i trucco spariva… Poi ho provato il Revlon colorstayn per pelli grasse ed è incredibile: mi rimane tutto il giorno! Il fard se ne uso uno in polvere dopo un pò va via, invece ho notato che se uso quelli in crema restano lì tutto il giorno! Per gli occhi potrsti provare ad usare un buon primer… Ah dimenticavo per la cipria sono anche io ancora alla ricerca perchè non riesco a trovarne una che mi tenga tutto il giorno…

  131. Io uso quella compatta della Essence e mi trovo bene, su di me non fa l’alone bianco. L’unica cosa che mi da fastidio è che nella confezione non ci sia una spugnetta (e neanche lo specchietto incorporato). Ok va bene…per quel prezzo cosa si può volere, però in giro ho visto ciprie di qualità ultra-scadente (quelle che si trovano dai cinesi per intenderci), che comunque almeno lo specchietto ce l’anno…

  132. la mia cipria preferita è Meteorites Perles di Guerlain. è formata da piccole sfere di vari colori, dona molta luce al viso. La copertura è bassa, trasparente e illumina moltissimo

  133. Molte ragazze la usano e non ne ho mai sentito parlare male. Quindi non credo che dia disturbi. Se sUl retro negli ingredienti ci sono molti siliconi allora potrebbe ostruire i pori ma ha fine giornata basta struccarsi bene e a fondo facendo più passaggi. io ad esempio prima mi strucco con le salviettine poi con il latte detergente per due volte, lavo il viso con due saponi per pelli grasse e poi applico una crema idratante 🙂

  134. Ciao, io ho la pelle mista e generalmente alla fine della giornata di lavoro un pochino mi lucido anche io soprattutto sul naso, mentre mento e fronte reggono bene. Mi piace questa cipria per l’effetto assolutamente naturale che ha rispetto ad altre più pesanti e se devo uscire per aperitivo/cena ritocco velocemente e sono a posto (invece di riapplicare la cipria, Clio consiglia le salviettine assorbisebo per non appesantire ulteriormente il trucco, ma io non le ho ancora provate). Quest’estate invece per non lucidarmi ho provato il fondotinta minerale e un primer opacizzante e devo dire che ho visto la differenza! Io non so cosa utilizzi ma per la pelle grassa forse devi provare una combinazione di diversi elementi oltre alla cipria per avere un effetto più duraturo. E comunque qui molte parlano della cipria della Neve, io sinceramente mi sono incuriosita e c’è anche la versione Matte che è specifica per le pelli grasse. Spero di esserti stata utile!

  135. Uso la cipria ogni giorno per fissare il Make Up o per un ritocchino (dato che sono spesso fuori l’intera giornata)! Non ne uso tanta ogni singola volta ma la uso soesso. Tieni conto che anche le polveri hanno una data di scadenza, e io anche se non la finisco del tutto dopo un anno la butto.

  136. Eh, ma ho visto, nel riassunto dei tuoi interventi, che compri parecchie cose e tutte di gran classe. Forse sono io che sono un po’ troppo rustica, mi sa. 😀

  137. ciao Lena, no la cipria spray non lascia un effetto bagnato, io comunque la spruzzo prima sul pennelllo e poi la applico per avere un effetto più naturale. Per i prodotti Wjcon…. amo gli ombretti in crema! Hai bisto la mia review di oggi? http://www.youtube.com/watch?v=i4eIv3Nr2mA

    e inoltre adoro anche il gloss trasparente- azzurro! besooo

  138. Ciao Stefania! Le ciprie cosiddette ‘idratanti’, ovviamente non sono delle creme e di certo non possono sostituire un prodotto idratante vero e proprio. Sono semplicemente delle ciprie a cui magari vengono aggiunti componenti idratanti che quindi mantengono l’idratazione naturale della pelle e non tendono a seccarla. Tutto qui 🙂 besoo

  139. Ciao Valeria, ce ne sono della Kiko, Elf, Bionike, e sono definite correttive colorate. hanno all’interno tanti pigmenti azzurrini, violetti gialli o verdi. si applicano di solito per mimetizzare rossori e piccole discromie del viso 🙂 beso!!

  140. Grazie. Mi pare che il concetto sia un po’ quello tipo “latte in polvere” 🙂
    Comunque mi informo un po’… non so perché, ma sta cosa mi stuzzica 🙂
    basuzzi :-*

  141. Io ho provato le salviettine assorbi-sebo di kiko e mi piacciono, infatti quando mi lucido uso prima quelle e poi riapplico pochissima cipria… Il fondotinta minerale l’ ho provato ma dopo poco praticamente sparisce dal viso, il primer ho paura ad usarlo, non vorrei peggiorare la situazione della mia pelle… Si anche io infatti ho letto spesso della cipria della neve e sono molto curiosa, penso proprio che prima o poi mi deciderò a fare un’ordine!!! Grazie per la tua risposta!!!

  142. la spedizione costa 5.25€, fanno spesso promo con spedizione gratuita, o promp con sconti fino al 50% che compensano abbondantemente il costo di spedizione 🙂

  143. clio ci illumini sulle differenze tra nc nw e c?? vorrei trovare la mia gradazione migliore ma nn so da dove partire? ricordo che una volta ce lo dicesti…forse… grazie

  144. grazie Clio, l’ho chiesto un pò per curiosità e anche perchè avevo pensato di regalarla a mia madre visto che lei con i prodotti in polvere non ci si trova molto bene. Comunque grazie x avermi risposto e vedo subito la review. Ciaoooooo <3

  145. Di ciprie ne ho provate infinite, ma l’unica che mi tiene a bada la lucidità, non mi fa effetto mascherone polveroso e non mi secca né ostruisce la pelle è la MATTE di NEVECOSMETICS! Mentre con la HOLLYWOOD, osannata da tutte, mi sono trovata malissimo: a parte che non sopporto quell’effetto di polvere ultrasottile in faccia (mi sento rivestita di una pellicola vellutata), ma sopratutto mi secca tantissimo la pelle, un disastro! A proposito, qualcuno ha provato la CANNES? Ci sono differenze rispetto alla Hollywood oppure se mi secca una mi secca pure l’altra?

  146. I petrolati non possono essere presenti in una cipria. E comunque ragazze, bisogna sfatare questo mito dei siliconi e della paraffina liquida che occludono i pori. E’ falso! Solo le sostanze comedogene potrebbero ostruire i pori. E sottolineo “potrebbero”. E comunque dovrebbero preoccuparsene solo quelle di noi con una pelle tendenzialmente acneica. Per il resto, non fatevi ingannare da chi ha interessi affinché compriate ecobio etc. L’ecobio va bene, ma in quanto ad efficacia, sicurezza e resa non è ancora paragonabile ai cosmetici di sintesi.

  147. kiko ha realizzato una versione economica stile quella di givenchy un po’ verde un po’ rosa un po’ viola e un po’ gialla che stesa sul viso poi è incolore…secondo me non é malvagia! e dire che la mia pelle è piuttosto oleosa…tu clio la conosci? =)

  148. prenderò penso presto quella delle neve perché ho scoperto che la azienda ha sede nel mio paese quindi non devono spedire ma passo io a ritirare,,,è un peccato che non possa però scegliere dal vivo ma debba lo stesso ordinare online!

  149. è vero che non bisogna truccarsi così spesso…io infatti mi trucco solo il finesettimana…però ci sono fondotinta senza siliconi e altro “zozzo” che fanno bene la loro funzione e durano…e ciprie che fissano…ad esempio la neve cosmetics è una buonissima marca che sta su una fascia di prezzo piuttosto bassa e offre prodotti dall’alta resa e alta tenuta…e sui minerali è davvero fortissima!! forse il problema sta più in un fondotinta liquido bio…perché in commercio non c’è quasi nulla….solo qualche bb cream che però non ha una gran coprenza…io ho la pelle mista/grassa perciò uso soprattutto le basi minerali mettendo sotto un filo di gel d’aloe e una puntina di bb cream perché ho notato che tiene di più il trucco (ma quest’effetto lo fa solo con la bb cream, con il fondotinta liquido sotto quello minerale invece il trucco tiene meno….) detto questo…se hai una bella pelle e puoi permetterti di non usare fontotinta quando ti trucchi…ben venga!!

  150. sono molti anni che uso la cipria Hollywood della Neve e mi trovo veramente da dio! Io ho la pelle mista ed è adatta per il mio tipo di pelle, non occlude affatto i pori ed il fondotinta dura veramente tutto il giorno senza lucidarsi; quindi la stra-consiglio!

  151. Un cipria che ho comprato in passato e sulla pelle mi dava un’effetto da incarnato perfetto era l’Accord perfait di L’Oreal,mi trovavo addirittura meglio rispetto alla cipria di Chanel.

  152. Nessuno ha mai provato il borotalco come cipria? Io mi trovo molto bene, opacizza e di suo ha un effetto assorbente, per non parlare del buon profumo. 🙂 Ovviamente non esagero, poi applico la terra più simile al mio incarnato, e poi procedo con il contorning del viso… Faccio male? Che ne pensate? L’effetto posso confermare che non è pesante, perchè tendo a non esagerare con i prodotti, ma io ho la pelle molto grassa e macchiata dal sole e da cicatrici di acne giovanile…

  153. Ragazze ma la terra di neve cosmetics com’è? L’avete provata? Clio puoi fare un post come questo con i bronzer? 🙂

  154. io utilizzo la versione in polvere di essence e mi trovo bene, ma è leggermente illuminante e quando non voglio questo effetto uso semplicemente l’amido di riso, funziona ed è lo stesso che usa mulan nella foto ^- ^

  155. invece sono sempre stata curiosa di questa linea, ma non riesco a capire come funziona (eh eh eh!)

    qualche suggerimento?

  156. mi attira tantissimo e da sempre questa cipria, dalla prima volta che l’ho vista in vetrina 🙂
    ma non capisco come funziona (eh eh eh) qualche suggerimento?

  157. Ciao Clio le miei Cipri preferite in assoluto sono: La Mac Prep+Prime (Euro 26;00 circa) che è trasparente ma non secca òa pelle anzi devo dire che la trovo confortevolle (sarà che uso molto la mia crema idratante preferita hehehehe!!). La Cipria 01 Clair Naturel della Yves Rocher (Euro 14,00 circa) meravigliosa per niente polverosa e da un leggero colorito che sembra un fondotinta compatto senza appesantire! Infine arrivata prima di quella della Mac non avevo intenzione di comprare quella della Mac per il prezzo alto, stiamo parlando di una cipria mica di un fondotinta ultra comprente…… La Cipria Compatta Minerale n° 01 della Kiko (Euro 14, circa) un rosa pallido ma molto velutato che serveper fissare il fondotinta principalmente è questo l’uso ceh ne faccio!

  158. Io uso la polvere di riso della Lepo
    Facilmente reperibile in erboristeria, completamente naturale, opacizza perfettamente per tutta la giornata e non fa l’effetto mascherone bianco in perfetto stile dama del 1700

  159. Ciao volevo sapere quella elf che colorazione è in più sapere quella essence ma in polvere no compatta se era buona?

  160. Ciao Clio io uso quella della Essence All about matt fixing loose powder e mi ci trovo benissimo ma anche quella della Catrice non é male diciamo che sono abbastanza uguali e compro quella della essente per risparmiare perché é una cosa che uso tutti i giorni e finisce in fretta e non voglio ogni mese dover spendere troppo… preferisco spendere un po’ di più per altri prodotti! CIAO!!

  161. Gli oli minerali sono probabili comedogeni, e petrolati, vaselina e paraffina sono tali, derivati dal petrolio. Ovviamente anche alcuni oli vegetali possono ostruire i pori e dare punti neri a chi ha tendenza acneica. I siliconi utilizzati in cosmetica sono molecole molto piccole e volatili quindi non ostruttivi e non si corre alcun rischio. Concordo sul fatto che il make up bio non è performante quanto quello tradizionale, mentre in merito alla sicurezza credo che si equivalgano anche perchè vengono controllati.Premesso questo io utilizzo make up sia bio che tradizionale senza pormi troppi problemi, ma leggo sempre l’Inci e cerco sempre di evitare paraffina, petrolati,sles, sls soprattutto se ai posti alti dell’inci.

  162. Anche se vaselina e paraffinum liquidum sono entrambi derivati del petrolio non hanno la stessa consistenza. Ho letto diversi studi a riguardo, in particolare quello di Joseph DiNardo pubblicato sul Journal of Cosmetic Dermatology nel 2005, e il paraffinum liquidum detto anche mineral oil non è comedogenico.
    Anche io uso tutti i tipi di cosmetici con passione e curiosità, ma gli unici con cui ho avuto problemi di irritazioni, anche forti e dolorose, sono stati gli eco-bio, in particolare quelli di Dr. Organic.

  163. Infatti bio e naturale non è sinonimo di anallergico o ipoallergenico, tutt’altro, non a caso preparazioni per persone allergiche sono quelle tipicamente farmaceutiche e assai poco naturali.. Non conoscevo lo studio che hai citato, lo leggerò al più presto. Ciao.

  164. scusate… io non trovo la sezione ‘come scegliere un prodotto’… dov’è? 🙂

  165. Ciao!! sapreste dirmi tu Clio o voi ragazze se è possibile utilizzare l’amido di riso come cipria? perchè ho letto che opacizza a lungo e non ostruisce i pori! C’è qualcuna di voi ragazze che l’ha provato e sa dirmi com’è?? grazie mille girls!!!! 😉

  166. Ciao Dafne, vorrei provare una cipria di Neve per fissare il correttore, zone occhiaie e che non evidenzi le lineette sotto gli occhi…con la matte ti trovi bene? Adesso che si avvicina il caldo fatico a fissare il correttore sembra si sciolga…quindi cerco la cipria che me lo fissi…

  167. Ciao Sonia, dipende dal tuo tipo di pelle! E’ la mia cipria preferita e dalla prima volta che l’ho usata è stato amore vero! La utilizzo per fissare tutto e funziona bene…ma se hai una pelle tendente al secco forse non è adatta.

  168. Cio Clio,
    vorrei chiederti un consiglio. Io ho una pelle mista e chiara, secca su fronte e gianche e grassa invece nel mento, inoltre ho delle imperfezioni da coprire. Ultimamente uso il fondotinta della make up foverever mat velevet e fisso con la cipria della ysl ma mi accorgo che il fondotinta secca nelle parti secche e la cipria mi lascia macchie antiestetiche. Cosa mi consigli? di cambiare entrambi o solo la cipria? e in caso quale potrei usare?
    Ti ringrazio molto; sei bravissima e simpaticissima.
    Baci

  169. ciao, allora io ho la pelle mista e finora non ho ancora trovato la cipria adatta a me, ho provato quella nella confezione rossa di deborah e non mi piace, quella stay matte di rimmel non mi piace nemmeno perchè si vede, quella in polvere di kiko la resa era buona, solo che puzzava ed essendo in polvere svolazzava dapperttutto e andava a finire che me la respiravo, quindi non comprerò mai più ciprie in polvere libera, e ora ho comprato quella di bionike solo che dopo pochissimo mi lucido, è molto sottile ed impalpabile e secondo me va bene solo per pelli secche o normali, uffa!!!!!!!!!!!!

  170. scusa, ma ho visto solo ora il tuo commento. io lo sto usando proprio in questo periodo l’amido di riso. è molto comodo, perchè leggerissimo, però ti sbianca un pochino. ho letto che puoi colorarlo usando coloranti alimentari, ma dato che io sono di mio già pallidina non mi infastidisce la cosa. però te lo consiglio, ho preso il pacco da 1kg all’auchan e l’ho pagato 5 euro e oltre che come cipria lo uso anche al posto del talco dopo la doccia

  171. Ciao Clio 🙂 Ciao ragazze, io uso la cipria traslucida di Mesauda…l’avete provata? cosa ne pensate??

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here