Ciao ragazze!

Come promesso nel post di lunedi sulla cipria, oggi vi presento le mie preferite, divise tra le varie categorie.

Schermata 2013-11-19 alle 13.48.53

La cipria è un prodotto abbastanza sottovalutato nel mondo del make-up, anche perché le differenze tra le varie marche non saranno mai così marcate come possono essere quelle tra due mascara o fondotinta diversi! Oltre a tutto non c’è bisogno di possederne dieci, una valida basta e avanza! C’è da dire, però, che quando trovate quella perfetta per voi, che vi perfeziona l’incarnato e rende il trucco duraturo, vi accorgerete dell’importanza di questo step nella vostra routine cosmetica.

36385_1284240030485_full

Tra le mie preferite possiamo trovare:

1) Cipria colorata:  Mac Studio Fix nella tonalità C3: ultimamente questa cipria-fondotinta compatta è sempre presente nella mia trousse da borsa, perché comodissima da portare in giro (ha anche spugnetta e specchietto incorporati) e perché anche accumulando i vari “ritocchini” nel corso della giornata noto che non si crea l’antiestetico effetto gesso tipico dei prodotti troppo polverosi e pesanti. Prezzo: 30 euro

mac-studio-fix-powder-plus-foundation

2) Cipria HD: Youngblood Hi-Definition Hydrating Mineral Perfecting Powder: Non sono un’amante delle ciprie HD perché tendono a seccarmi la pelle, già abbastanza disidratata di natura. Questa, però, si presenta come cipria idratante e in effetti devo ammettere che fa il suo dovere. In più l’effetto pelle da Photoshop è assicurato! 🙂 Prezzo: 40 dollari, circa 30 euro

23237-ProductPage_350x262

3) Cipria economica: Elf Mineral Booster: La conoscete in tante e in più ve ne ho già parlato mille volte in questi anni, quindi non c’è molto da dire su questo best-seller della Elf! È in polvere libera, quindi evito di portarla in giro perché non voglio trovarmi la trousse piena di cipria! A parte questo niente da dire, mi piace e la stra-consiglio! State solo attente a non prelevare troppo prodotto, sempre per evitare il famoso effetto polveroso che tende a evidenziare le rughette. Prezzo: 6 o 8 euro in base al formato

ELF-Mineral-Booster

4) Cipria di lusso: Givenchy Le Prisme Bucolique: Ovviamente in questo caso non amo tanto il prodotto in sé, ma l’aspetto meraviglioso di questa cipria in edizione limitata uscita nella primavera del 2012. L’ho pagata tanto, questo è vero, ma si è trattato di un investimento di cui non mi sono pentita neanche un attimo! Prezzo: 56 dollari, circa 41 euro

Givenchy Prisme Bucolique

5) Cipria jolly: Dior Airflash Matte Touch: L’ho scoperta da poco, ma la adoro (e ve ne ho parlato nei preferiti di Settembre). Si tratta di una cipria spray, sicuramente un’idea nuova e rivoluzionaria! In teoria andrebbe spruzzata direttamente sul viso, ma io preferisco applicarla con un pennello perché altrimenti finisco per vaporizzarmela anche sui capelli (ed è rosina, quindi si nota!). Opacizza e fissa il trucco, ma resta davvero leggerissima sulla pelle e sembra quasi di non averla. Prezzo: 49 dollari, circa 36 euro

Dior-Airflash-Matte-Touch

Insomma ragazze, queste sono le mie ciprie top dell’ultimo periodo! Già che ci sono rispondo anche alla domanda che mi è stata fatta sotto il post di lunedì: sì, ho provato quella bianca, compatta della Essence (All About Matt) e no, non mi è piaciuta perché si notava troppo l’alone biancastro sulla pelle! Infine un’ultima considerazione: per applicare la cipria di solito uso un pennello dalle setole larghe, non troppo dense, per non ricoprirmi la faccia di 3 cm di prodotto! La spugnetta mi fa comodo solo se devo ritoccarla al volo mentre sono in giro, altrimenti a casa non la utilizzo molto!

Essence All About Matte
Essence All About Matt

E voi… quali ciprie usate e amate? Come le applicate? Trovate che siano prodotti importanti o comprate la prima che vedete sugli scaffali delle profumerie?