Ciao ragazze! Se siete cresciute guardando film di fantascienza e sognando un futuro più o meno lontano, il post di oggi vi lascerà senza parole!

digital_nails_cliomakeup

Chiusi nei loro laboratori, i più grandi esperti di tutto il mondo lavorano continuamente per stupire il mondo con novità sensazionali; dalla medicina alla comunicazione, dai trasporti all’ambiente, non c’è campo che venga tralasciato. E la bellezza? Bhè, anche questa è una nicchia in fase di esplorazione, e nel giro di qualche anno potremmo trovarci di fronte a una vera e propria rivoluzione cosmetica!

non vi piace la vostra faccia? Cambiatela comodamente con Face Substitution! :P
non vi piace la vostra faccia? Cambiatela comodamente con Face Substitution! 😛


Prima di tutto ragazze ci tengo a sottolineare che questo post è stato ideato in collaborazione con… Claudio! Sì, oltre a saper riconoscere un ombretto Mac da uno Urban Decay, mio marito si interessa anche a tutto ciò che ha a che fare con le nuove tecnologie e la scienza, così abbiamo cercato insieme un po’ di informazioni! Quello di oggi sarà un viaggio nel futuro; partiremo dai giorni nostri, per poi allontanarci sempre di più con ipotesi e congetture su cosa ci aspetta.

Future concept billboard and cloudy sky

Probabilmente avrete sentito parlare dei Google Glass, gli occhiali progettati da Google per la realtà aumentata che ci cambieranno la vita. Ormai abbiamo capito che la tecnologia cerca di fondersi sempre di più con l’uomo: dal telefono fisso siamo passati al cellulare, che diventerà orologio, occhiale, anello… Le barriere diventano sempre più inconsistenti e magari un giorno avremo degli schermi supersottili applicati alla nostra pelle! Ma torniamo ai Google Glass…

Google-Glass

Tramite la nostra voce potremo attivare le tante funzionalità: scattare una foto, navigare su Internet, mandare e ricevere messaggi, registrare video, accedere ai social network, condividere i contenuti che visualizziamo con i nostri amici… Insomma, sarà come avere uno smartphone avanzatissimo davanti ai nostri occhi! Ora provate a immaginare come questi occhiali potranno rivoluzionare il mio lavoro: sarà possibile girare dei tutorial dal punto di vista di chi li esegue, così il pubblico potrà immedesimarsi totalmente nell’autore e riprodurre i suoi movimenti con facilità! Sono sicura che a quel punto saremmo tutte in grado di creare lo smoky eye perfetto! 😉

Senza allontanarci troppo, possiamo anche parlare di un prodotto sbalorditivo che sarà lanciato a breve da Shiseido: si tratta di una base sensibile all’acqua calda, che permette di lavare via il trucco in pochi secondi!

fwb

Funziona così: si applica la base, che dovrebbe anche servire da fondotinta e uniformare la pelle, e si procede normalmente con il make-up. Arrivato il momento di struccarsi, basterà sciacquare la pelle con l’acqua calda, a circa 40 gradi, per rimuovere primer E TRUCCO! Vi faccio vedere direttamente il video per capire meglio:

Comodo eh? Se queste novità sono quasi a portata di mano, non possiamo dire lo stesso di altri esperimenti ancora in uno stadio iniziale, che sicuramente necessitano ancora di un bel po’ di tempo prima che possano diventare delle realtà consolidate. In particolare abbiamo individuato due filoni di studio: il primo si basa sull’idea che il viso non sarà più una semplice tela da pitturare, ma uno schermo interattivo. Prima o poi magari avremo dei software installati sul nostro volto che permetteranno di proiettarvi sopra un make-up digitale, che cambi in base al nostro umore, alla luce, al momento della giornata o al tempo o che addirittura sia capace di cambiare i nostri lineamenti al nostro comando come nella app Face Substitution che ho provato nel video qui’ sotto… E’ ASSURDA!!!

Pensate, magari non useremo più ombretti reali, ma digitali, da applicare con un comando e non con un pennello. Per ora i tentativi più grezzi sono principalmente giochi di luce e proiezioni, ma gli effetti sono molto interessanti, unici, come potete vedere in questo video musicale:

Screen Shot 2014-02-06 at 5.54.02 PM

Insomma, il viso potrà diventare uno schermo interattivo, da abbellire digitalmente; tra l’altro possiamo già trovare delle app che richiamano quest’idea, prima su tutte “Perfect 365”. L’app è molto semplice e divertente: carichiamo una nostra foto, lei individua occhi, naso, bocca e guance, dopodiché possiamo modificare ogni elemento. Via le occhiaie, viso più magro, denti più bianchi, ciglia più folte, pelle luminosa… Il risultato è fenomenale:

1559654_10203261235551642_1018578394_n

il secondo filone di ricerca è ancora più estremo e prevede un controllo del viso attraverso stimoli elettrici. Guardate per esempio cos’ha fatto questo ragazzo giapponese decisamente pazzo “creativo”:

Schermata 2014-02-07 alle 19.27.27

Questo è solo un gioco, un divertimento, ma immaginate una tecnologia del genere, ovviamente più raffinata, in grado di tenere sotto controllo… le rughe! Se ci pensate, in effetti, un lifting è un intervento meccanico su muscoli e cartilagini, mentre il botulino segue un procedimento chimico per immobilizzare i muscoli; anche questo ragazzo va ad agire in modo simile, ma non definitivo, sulla propria faccia. Non è quindi così assurdo pensare a un modo per regolare elettricamente la tensione della pelle!

Lo so, lo so, vi sto parlando di fantascienza, ma il fatto che questi primi esperimenti esistano vuol dire che qualcuno sta già lavorando su questa realtà! La mia personale opinione, però, è che alla gente non piacciono le novità troppo estreme e le tecnologie che eliminano completamente il ruolo dell’essere umano. Mi spiego meglio: bella l’idea del rossetto che si mette e toglie con un click, ma sono sicura che molte di noi continuerebbero a comprare trucchi veri per il piacere di provarli e applicarli con quel gesto così familiare, che impariamo fin da piccole guardando le nostre mamme. Insomma, non so se davvero il mondo della cosmesi verrà rivoluzionato dal digitale, però è interessante fare delle congetture sul futuro e scoprire cosa frulla nelle teste degli scienziati! 🙂

E voi cosa ne pensate? Questa prospettiva tecnologica vi ispira o vi spaventa? Ma soprattutto… secondo voi cosa si inventeranno? Lasciatemi un commento con le vostre ipotesi, realistiche o fantasiose! 😉

ps: dovete provare la app Face Substitution e’ a questo link, vi serve solo un pc e una webcam 😉

113 COMMENTI

  1. No non.ho parole!!! Che brutte cose, l’ essere umano e’ umano non un robot, non mi poace niente!!! Questa e’ finzione, non c’ e’ niente di affascinante in tutto cio!!! Opinione personale ovviamente, ma a me mi.rattrista sta roba!!

  2. davvero delle mostruosità…..la scienza e tecnologia devono progredire ma non x schiavizzare l uomo ma x rendergli la vita più comoda,più sana…. l uomo nei suoi tratti fisici,nel suo pensiero ed animo non Può essere intaccato e nessuno dovrà mai permetterlo!!!!

  3. Tu e Claudio siete come il Mignolo col Prof…!!! Ahahhaahah! Geniali!!! 🙂 Cmq a me non piace l’idea che la cosmesi venga catturata dalle tecnologie…quello che mi piace dei trucchi è il contatto..l’odore..i vari tentativi e la sensazione che si prova quando riesci a creare quello che volevi! Non c’è pc che possa sostituire queste sensazioni! 🙂

  4. Mha clio secondo me nel futuro tutto verrà proiettato “sul niente…” non sulla pelle o su altri piani, proprio fluttuera’ sul niente 😉 la cosa che più immagino per quanto riguarda il mondo della bellezza e del make up è lo smalto che cambia colore con un clik, quello vedi lo userei volentieri eheh… per me è una rottura mettere lo smalto! Anche se mi sembra asciutto prendo sempre qualche colpo e lo rovinoooo! Cmq si secondo me il mondo del make up non sarà condizionato completamente, io da grande appassionata non abbandonerei mai del tutto l’uso manuale dei trucchi, probabilmente pure io mi farei tentare da un ritardo e un appuntamento in cui devo arrivare assolutamente presentabile… comunque io prendo il truccarmi come una vera e propria coccola, non la cambierei! In linea di massima quindi penso che tutti ci faremo condizionare da queste cose veloci e super tecnologiche per lo più per cose che ci scoccia fare, mentre per le cose di cui siamo appassionati penso e spero che rimanga il piacere di dedicarci un momento in più… poi sono sicura che tutti proveremo e ci cascheremo almeno qualche volta… però molte volte penso.. non sarà un male avere il mondo ai nostri piedi con un clik? Non sforzarsi più per ottenere le cose? Ah ecco una cosa che inventerei sarebbe un aggeggio che proietti una specie di laser, qualcosa che una volta proiettato sul viso fissi il trucco magari grazie all’effetto di nuovi ingredienti non nocivi da spruzzare a fine trucco o contenuti nei trucchi stessi.. la cosa più importante comunque per la riuscita di questo mondo stile futurama sarà il sapere se tutte queste cose tecnologiche a stretto contatto ci facciano male a luntego andare… io mi complesso quando sto un po al cellulare che mi possa far venire qualche accidenti… ragazze, usate gli auricolari!!! Non mi fate star in pensiero… 😉 clio richiestina: ci parli dri prodotti motives??? Su instagram ne sono bombardata.. e cosa ne pensi del fondotinta chanel vitalumiere? Grazie :*:*:*

  5. Quello che non mi piace delle nuove tecnologie è che in un modo o nell’altro siamo quasi costrette a seguirle e a tenerci aggiornate anche noi altrimenti verremmo lasciate indietro..

  6. Io penso che anche nel 1910 poteva sembrare una cosa da matti andare sulla luna e nel medioevo non si poteva immaginare di volare in aereo..questi argomenti che ci lasciano perplesse oggi, potranno diventare normali per le generazioni future che diranno: pensa la mia bisnonna che spendeva un sacco di soldi in profumeria e io mi trucco comodamente col pc!

  7. Sembra che ormai sia diventato inaccettabile avere una faccia, tutto pur di stravolgerla, cambiarne i connotati, renderla quello che non sarà mai: perfetta.
    Ma lo specchio non mente, e in giro, vuoi o non vuoi, il photoshop o la app non li possiamo portare né applicare… e meno male direi!
    Quindi, in buona sostanza: voglio la base Shiseido! Il resto, no grazie.

  8. Ciao Clio!a me la nuova tecnologia non piace proprio!
    Xò devo dire la verità. . La mia lettura si è cm bloccata qnd ho letto che Claudio è in grado di riconoscere un ombretto mac da uno urban decay!direi che alla fashion week sarebbe un elemento di valido aiuto!cm in sala operatoria il medico dice al ferrista “bisturi’,tu potresti dire”pennello da sfumatura” e lui pronto a passartelo hi hi

  9. Cari CC (mitikiiii), stamattina ho capito che sto diventando vecchierella… Sapete quelle persone che non accettavano l’elettricità (perfino l’imperatore Francesco Giuseppe, marito di Sissy), la toilette in casa (giuro che l’ho sentito dire con le mie orecchiette a persone anziane!!!), la stilografica, ecc ecc? Ecco, le ho sempre viste come “vecchie”, ora mi accorgo che pure io lo sono!
    Salvo solo lo smalto, che mi cambierebbe la vita, e la base Shiseido… Il resto mi sembra “troppo avanti”.
    Cmq è bello guardare al futuro e GIOCARCI un pò!!!
    Ugualmente, spero che uno sguardo contornato di rughe continui ad esercitare il suo fascino…
    Ecco sì, al futuro spero venga fuori un programma che con un clic mi limi le chiappette, scolpisca le cosce e aumenti altre parti! Speriamo che il giappo-ragazzo creativo ci lavori su!!
    Baciusssss

    P.S. Caro Claudio, per me è futuro che mio marito riconosca l’ombretto Mac….Tu sei già avantiiiiiii!!! GRANDE!

  10. Post geniale Cliuz!!!! Qualcuna di voi ha visto il quinto elemento con Milla jovovic? In una scena lei appoggia sul viso un apparecchio di chanel che ti trucca in un istante! Be quello si che è una figataaaaaa:)

  11. Ciao a tutte!
    Voglio la base della Shisheido!
    Ma seriamente, se già adesso una parte dell’ industria della bellezza ci spinge a non accettarci come siano, cosa sarà di noi dopo certe invenzioni, come il face substitution?

    Ps: Fortunata con tuo marito, per il mio lui le cose sembrano poter essere soltanto di quattro colori: nero, bianco, rosso e blu, e non è detto che si accorga di quale colore è il mio ombretto, figuriamoci il marchio!

  12. Anche a me piace il contatto con il trucco, la sensazione di essere curata perché ci ho impiegato del tempo e perché mi prendo cura del mio viso e del mio corpo 🙂 Ma non faccio testo perché sono un pò tradizionalista su queste cose, mia mamma mi dice sempre che dovevo nascere negli anni 50;)) ahahah ho sbagliato epoca:)

  13. A me la cosa spaventa, l’idea di poterci plasmare attraverso la tecnologia a nostro piacere, fa sì che se già ora il mondo cerca stereotipi da imitare chissà dopo..tutti uguali come robot…Non so la tecnologia è un bene, è progresso, ma a volte mi chiedo se certe invezioni portino davvero ad un progresso o ad un regresso sociale e solo ad un progresso per i robot!
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

  14. sisi…bel film ! l’apparecchietto sarebbe utilissimo quando non si ha tanto tempo per farsi belle..altrimenti io preferirei sperimentare con ii ” trucchi veri”…

  15. smalto,base shiseido e anche occhiali sono promossi, almeno da me ;P , il resto è un po’ troppo…

  16. Anche a me la cosa spaventa, avete visto il film Elysium? Prima o poi ci metteranno dei micro chip nel cervello e poi se com un reato ci faranno esplodere.. Oppure faremo l’amore alla demolition man, con un casco simulatore. A me basterebbe quello che abbiamo oggi più le cure per un paio di malattie, senza esagerare con la tecnologia.. Boh mi sembra che quello che si diceva quando ero piccola, un giorno le macchine comanderanno e noi saremo i loro schiavi, si sta avverando, magari fra qualche decennioaccadrà davv.. Comunque clio quella app che dici tu, perfect 365, è fantastica, certo non è in grado di fare uno smokey adatto alla forma del mio occhio, ma toglie borse e occhiaie, unica pecca mi toglie anche un bellissimo neo sotto l’occhio e quindi se ne accorgono ttt del photo ritocco!

  17. clioooooo alcune sembrano diavolerie!! io per ora il massimo prodotto “fantascientifico” che ho provato è lo smalto termico, quello che cambia colore in base alla temperatura delle mani (con le mani fredde era antracite, con le mani calde color latte)..era sfizioso vederlo cambiare durante il giorno, ma era pur sempre uno smalto che gestivo io che potevo mettere e togliere a mio piacimento

  18. Sono sempre più dell’idea che la tecnologia sta rubando la POESIA nella nostra vita, dalla piccole alle grandi cose. non è un discorso di paura per la novità. io sono una persona che lavora con il computer e riconosco che la tecnologia pre nuove possibilità e rende alcune cose più comode… però devo dire che con la tecnologia tante cose son più scontate e tante altre si stano perdendo. vuoi mettere che bello scrivere una lettera a mano attaccarci il francobollo e spedirla…e che bello soprattutto riceverla….è bello prendere una foto e metterla nella cornice, invece di avere la cornice digitale che cambia la foto che volete avere sul mobile automaticamente….sporcarsi con i colori e tenere in mano un pennello, invece del mouse. come dici tu ..il gesto di mettersi il rossetto. che è quasi un rito femminile. anche il passaggio del tempo fa parte della vita perché negato a tutti i costi. purtroppo troppa tecnologia a me non piace è tutto più freddo, standardizzato e anche brutto….

  19. Io trovo che stare avanti allo specchio e mettersi il rossetto sia uno dei gesti più femminili, sensuali e belli che ci siano per una donna! Non ci rinuncerei MAI!!!!!

  20. vi faccio una domanda che non centra con l’argomento…per vedere se qualcuno ha risposto ai vostri commenti bisogna per forza tenere attivato il servizio di ricezione mail sulla posta elettronica?a me arrivavano troppe cose, ma se lo disattivo mi sa che non mi accorgo più’ quando mi rispondono….

  21. Quando arrivano le novità è normale un generalizzato atteggiamento di rifiuto, già lo smalto ci sembra più accettabile, vero? Si vedeva nel film Total recall ve lo ricordate? Lo dico alle meno piccole..Perchè è un film degli anni ottanta, credo…..e ormai lo accetteremmo sec me. Le altre diavolerie sono solo un po’ più lontane, ma se si verificheranno, piano piano sempre poù persone le accetterebbero….ciao bellezze del futuro!

  22. Ciao a tutte!
    La base di shiseido penso che sia una genialata… penso proprio che appena arriva in Italia la proverò!
    Lo smalto, non mi dispiace, ma secondo me dovrebbe essere così innovativo a non limitarsi a 2 colori…

    Per il resto, non saprei, sarà che io non sono poi così tecnologica… sono parecchio ciompa, quindi mi spaventano un po tutte queste diavolerie!

  23. Ciao Cristina, io il servizio di ricezione lo ho disattivato proprio perchè sulla posta elettronica ho sempre un gran casino!
    Io vedo se mi rispondono ad un commento entrando in un post qualsiasi e vedo che mi compare un quadatino rosso con all’interno un numero accanto a “my disquis”…
    Io vedo tramite quello…

  24. Ahahhahaha effetfivamnte era una bella epoca, anche io.sono tradizionalista, mia nonna mi ha semprr insegnato a comportarmi in una certa maniera, anche con mio marito x esempio, ogni mattina gli preparo, tutto l.abbigliamento, intimo compreso, servo prima lui poi me, lo tengo sempre tranquillo, tengo la casa sempre pulita e in ordine, affinche anche lui sappia di avere una buona moglie….mi sento bene cosi, sento che sono completa….mi piace prendermi cura del mio amore,effettivamentd ogni tanto mi sembra di essere una di quelle casalinghe, donne perfette degli anni 50….e mi piace!

  25. Giustissimo Fia, è assurdo voler modificare il nostro volto!
    Ti immagini in un futuro (spero molto lontano) degli occhialini, tipo quelli delle prime immagini, in grado di “proiettare” sul proprio volto una immagine molto migliorata , truccata etc…
    Ecco, trovi l’uomo della tua vita, li sfili un attimo e o_O !!!!!!!!
    Oppure, pensi di uscire con, che so io, Brad Pitt, e ti ritrovi con ……. comunque non Brad Pitt! Che delusione!

  26. E sopratutto il rispetto verso mio marito, quindi niente roba scollata, minigonne etc….saro’ antica, ma il.rispetto verso il proprio uomo vuol dire anche questo….lednne di quei tempi non esistono piu…io.pero’ cerco.di andarci vicina….

  27. Concordo! Sarò una giovane antiquata ma preferisco un bel gioiello o un bracciale abbinato al mio look, piuttosto che un orologio-telefono-pc-tostapane-eccetera nero e senza personalità! La bellezza è una forma di espressione del nostro stile personale!

  28. Credo che per noi tutto questo sia strano (shiseido a parte) però se ci pensiamo bene magari per le nostre future figlie, nipoti ecc che cresceranno con queste tecnologie sarà cosa normalissima e noi passeremo da vecchie perchè ricorderemo quando guardavamo i tutorial della Clio su youtube e provavamo a rifarli davanti allo specchio con trucchi e pennelli alla mano 😀

  29. Che bello incontrare persone che la pensano come me…le mie amiche mi hanno sempre detto che vivo nel mondo delle favole…:))

  30. non rinuncerei mai alla gioia di girare per profumerie, scegliere un fondotinta, un ombretto o un rossetto e comprarlo e poi vuoi mettere la gioia di metterselo davanti allo specchio e scoprire che è proprio come lo desideravo.. Già patisco un po’ il leggere i libri sull’ebook, perché adoro le gite in libreria e l’odore della carta, ma mi ci sono convertita per praticità e risparmio.. Ma lasciatemi i vecchi cari trucchi per favore..

  31. A mio parere è normale spaventarsi per cose che avverranno fra 20/30/50 anni, anche 50 anni fa si sarebbero spaventati per le cose che ci sono adesso… Quello che però non mi piace è che questi sforzi non sono atti a migliorare il nostro stile di vita, ma mirano solamente a riprodurre a tutti i costi una bellezza perfetta, come se la bellezza fosse il valore che conta più di tutti, come se una persona brutta non potesse avere successo nella vita, o essere amata dagli altri. Questa ossessione per la bellezza e la perfezione che stanno cercando di imporci, per essere diffusa però ha bisogno della nostra approvazione: voglio dire che siamo noi che decidiamo cosa è importante e cosa no, nessuno ci impone niente, se cercano di farci seguire un trend che per noi è sbagliato, non lo seguiamo. Alla fine sono le persone che hanno il potere di decidere che cosa conta per loro, dobbiamo solo ricordarci di decidere con la nostra testa.

  32. È così bello truccarsi provare le novità scoprire tante cose insieme a te….quell emozione di provare un trucco nuovo magari che ci hai consigliato tu……toglierci tutto questo….nooooooooooo…….. :O

  33. Interessante lo smalto che cambia con un click… se non sbaglio era nel film… Total recall. Ancora più bello se.. si potesse scegliere anche il tipo di manicure che mi va di abbinarci oggi! 🙂
    Anche la base Shiseido é molto figa come idea… ma.. lavarsi il viso a 40 gradi.. non sarà un po’ troppo?! Forse insieme é compresa anche l’esfoliazione !:-)

  34. Che poi sai cosa? Io sono molto pratica e alla fine della fiera, a parte il lato ludico della cosa, mi chiedo: ma a che serve? Che me ne faccio? Io di concreto vedo solo il prodotto Shiseido.

  35. Oh comunque, sarà che è ora di pranzo ma io ne vorrei una che accendi il pc, clicchi “pizza/calzone/pastiera” e si materializza ogni ben di Dio 😀

  36. La cosa più interessante è la base shiseido!!! È già in commercio? Arriverà anche in Italia?!? Bacio clio

  37. Guardando queste immagini mi è venuto solo sconforto. Al di la della cosmesi, la tecnologia dovrebbe si migliorare la nostra vita ( campo medico e ambientale in primis), ma dovrebbe essere invisibile. Questa fusione con le macchine, mi sembra così spersonalizzante..così alterante, che rischia di essere davvero pericolosa per il genere umano.
    Io sono decisamente reietta a questi cambiamenti, odio il 3D, e non ho un profilo Facebook, perché quella non è la realtà. La realtà è tutto ciò che possiamo percepire con i sensi, e questa prospettiva futura ce ne allontana completamente.

  38. sinceramente l’innovazione si è bella però appunto non deve eliminare la figura umana limitandone le sue azioni, amo acquistare trucchi e provarli su di me quindi non mi piacerebbe affatto che un aggeggio tecnologico lavori al posto mio. Comunque oggi inventano di tutto mmm potrebbero inventare un prodotto che elimini i peli di gambe, ascelle ecc ecc con un click quello si che sarebbe rivoluzionario e cambierebbe il mondo ahahaha 😉 baciusss *

  39. siiii amo applicare il rossetto, spruzzarmi il profumo, provare un nuovo mascara nonostante tutto è bello essere donne e autonomeee. 🙂 *

  40. Ops, Cristina, mi sono accorta ora che quel riquadrino è scomparso!
    Help!
    Era lì accanto a: cliomakeupblog…
    PANICO!! e ora come faccio?
    Mi metto ad aggeggiare un pochino (per quello che conterà, visto che con il computer sono imbranatissima) poi ti faccio sapere…

  41. O.o Sia chiaro….non disprezzo la tecnologia, tutt’altro, però mi sembra un pò troppo strano. Poi che c’è di + bello che usare le mani/pennelli/spugnette ecc.per truccarsi
    e ogni volta il trucco è sempre diverso. Buon week end ragazze 🙂

  42. Quando sono nervosa io…mi trucco!! Per me è una fonte di relax, una coccola…non potrei mai rinunciare al trucco “tradizionale”!

  43. Un pò mi spaventano tutte queste novità! Clio hai ragione tu,eliminare il ruolo dell’essere umano non è giusto..e poi la vita sarebbe troppo noiosa! 😛

  44. Vogliono toglierci anche la soddisfazione di dire: “si, questo meraviglioso trucco l’ho fatto io”! MAI!

  45. Questa prospettiva tecnologica sicuramente oggi mi spaventa…ma quando tutto finirà in commercio e ci faranno un bel lavaggio di cervello, ci lasceremo ispirare!!
    Probabilmente le generazioni future troveranno patetico il nostro modo di truccarci oggi 🙂 chi vivrà vedrà! Baci

  46. Quando usi Face Substituion e ” indossi la faccia ” di rihanna è impressionante perché l’effetto non è poi cosi finto e ti fa sembrare un’altra persona infatti prima di aprire il video non avevo capito fossi te, penso fosse un video preso dal web.
    Per quanto riguarda i trucchi digitali credo che qualche celebrity li possa usare in qualche video musicale ma non credo che potrebbero andare molto almeno io ad oggi non li userei, truccarsi è un modo per esprimere la passione per l’arte il disegno, è un gioco e un modo tirare fuori ciò che si ha dentro e la tecnologia è troppo ” piatta ” per arrivare a far ciò!

  47. Clio, questo è uno dei tuoi post più belli! mi hai dato un sacco di spunti, è un discorso da cui ne possono nascere molti altri, e si lega non solo alla concezione della bellezza, ma in generale della realtà, alla fantasia e all’immaginazione, e alla scienza come fucina di tutti questi eccitantissimi stimoli tutti umani..
    ci si proietta verso tutti “i mondi possibili”, non solo per il make up…complimenti a te e a Claudio!!! un bacissimo!

  48. E cmq…io allo smalto di “Atto di forza” (mi sembra che il film sia quello…) ci penso sempre, e anche all’asciugatura rapida di “Ritorno al futuro”…e ok, anche alla manica struccante di Mulan…alla fine gli asiatici ci dovevano arrivare no a fare qualcosa di simile…

  49. Clio a me non piace per niente, preferisco cose umane! Quindi meglio l’ombretto sfumato male da mani umane piuttosto che una faccia perfetta ma finta e digitale… Tanti baci!

  50. OK la tecnologia ma così è troppo!non mi piace l’idea che col tempo tutto possa diventare sempre più finto e poco umano:/ fosse x me tornerei indietro di 30 anni!ma purtroppo non si può quindi mi adatto al presente ma ammetto che ci sto stretta!

  51. Queste invenzioni non mi ispirano molto, ma magari fra qualche anno faranno parte del nostro quotidiano. Io vorrei che inventassero una sorta di robot che simuli un organismo su cui poter fare ricerca biomedica, così non dovrei sacrificare gli animali. Chissà magari un giorno!

  52. si si!!!! è da quando sono nana che sogno una bacchetta magica come quella di creamy & CO…per farci cosa poi non so…credo che la userei principalmente per rassettare casa…che tristezza, sto proprio invecchiando, ma va bene lo stesso! 😉

  53. Ciaoclio, l’unica cosa che vorrrei provare sono:
    Lo smaltoche ad una imprecisa come me farebbe molto comodo e, il fondotinta/struccante dellashisedio. Gli altri nn li vorrei mai provare, mamai dire mai.

  54. Ciao Clio e ciao a tutte! Post favoloso!!mi è piaciuto tantissimo, infatti ho letto il post con mia madre perché volevo farle vedere tutte queste cose anche a lei 🙂 Anche io vorrei lo smalto che si toglie e mette con un sol tocco perché mi piace cambiarlo spesso e per mia mamma invece la base della Shiseido sarebbe perfetta visto che a lei fa sempre una fatica pazzesca struccarsi. Non credo che vorrei qualcosa contro le rughe perché le donne mature mi sembra sempre che abbiano mooooolto fascino, quindi eliminare le rughe vorrebbe dire eliminare questo fascino. L’app della faccia che si cambia vado subito a provarla invece: sono morta dalle risate a vedere il tuo video!ahahahahah!!! :)))))))))))))

  55. è il mio pc che non fa vedere la mia immagine,ho la webcam si accende la lucina della webcam ma non mi vedo nella fineStrA

  56. Ciao Clio!!! Grazie a te e a Claudio per questo post!!!! Mamma mia il video del ragazzo che controlla i movimenti e le rughe della faccia!!!!!!!!! Chissà dove arriveremo!! Io intanto continua a preferire truccarmi usando le mie manine eheh :-)) besoooooo :**
    PS: divertente il video dove “provi” diverse facce Clio!!! Ahah :-)))

  57. Oddio non mi entusiasmano per niente queste cose!!! il trucco digitale… naaa!! poi per quanto riguarda il primer di shisheido… temo di non riuscire a lavare il mio viso con acqua di 40 gradi!!!!!! ma sono mattiiii!!!! 🙂

  58. io ho già la base shiseido…l’ho comprato in Giappone non è male ma non la uso tutti i giorni…solo quando vado in vacanza così mi porto pochi prodotti per struccarmi

  59. Clio la base Shiseido l’hai provata??ci dici cosa ne pensi??io l’ho provata non é male ma non la uso tutti i giorni, anche xché secondo me non fa respirare molto la pelle….ma è ottima per andare in vacanza cosí ci si strucca più velocemente e con meno prodotti

  60. a me tutta questa tecnologia sta stufando da un pezzo… sostituiamo ormai (quasi) tutto col pc e i programmi annessi… il giusto secondo me sta nella via di mezzo! 🙂

  61. devo dire che per me è veramente fighissimooo ahahah la formula di Shiseido è veramente forte! Però non mi convince tutto il resto

  62. Tutto è assurdo mi piace solo l’idea di shiseido struccarmi velocemente e bene sarebbe una vera utopia

  63. behhhhh tu sembri più mignola…. 🙂 anche perchè lui sta nelle retrovie come il prof..! eheheheh! però nelle dinamiche di coppie niente è scontato!!! 🙂 una cosa è certa: magari per il mondo siete ancora work in progress, ma il Web l’avete conquistato! 😉

  64. se hai già visto il commento scompare e ricompare quando c’è un commento con il numero dei commenti presenti…almeno credo…non è proprio così’ immediato da capire sto blog!

  65. Boh, ieri pomeriggio ho un po guardato se riuscivo a capire… risultato il nulla… o è il dispositivo o hanno cambiato qualcosa..
    Vabbè faccio la strada più lunga, entro nel profilo e guardo i miei commenti…
    Ma diventa troppo macchinoso!
    Sono andata anche a vedere nel sito disquis, se c’è un opsione per ripristinare la barra degli strumenti, ma tra che è in inglese, e io non lo mastico benissino, non sono riuscita a fare un bel niente! Pazienza.. come è scomparsa riapparirà !!!!!
    Buona domenica!

  66. Ma lo sai che io da piccola volevo essere Creamy!!! E avevo una scatolina con sopra un cuoricino, che secondo me era magica ma, ero io a non saperla usare… 😀 Povera me…! Ecco perché tutt’oggi sono un po’ sfasata!

  67. A me piace struccarmi perchè mi prendo cura di me!E faccio tutto io tranne ceretta e tinta ai capelli,ma per il resto è un piacere truccare me e gli altri!

  68. Grazie Clio, siete una coppia bella e geniale!
    Sai mi è venuta in mente una cosa, siccome gli smalto non resistono molto e oltretutto il pennellino spesso non arriva neppure a metà barattolo , potrebbero farlo, effettivamente in penna che sarebbe anche più facile da stendere…
    Per quanto togliere il trucco con l’acqua calda, c’è già chi lo fa, ma il problema è che gli occhi vanno struccati con attenzione per non incorrere in fastidi vari e quindi, per quanto valido, non ci cambierà la vita.
    Mentre la video camera a toni, probabilmente si. Baci e abbracci

  69. Un bacione e un grosso abbraccio Clio, sei una persona fantastica, mi piacciono molto i tuoi articoli e le varie iniziative. Grazie per tutte le idee che dai a tutte noi, il tuo essere solare, amichevole e generosa. Ti seguo con enorme piacere 🙂

  70. Ti giuro è un post fighissimo avrei voluto che non finisse mai e scoprire tante altre cose 😀 e l’app è davvero simpatica

  71. Fantastico post, e bellissimo anche il video in cui indossi diverse facce!! Truccarmi mi diverte e mi piace molto, perciò non ci rinuncerei!!^^

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here