Ciao ragazze!

Una delle domande che mi rivolgete più spesso è se mi trucco per fare sport; oggi vorrei parlarvi proprio di questo argomento, visto che mi sembra di aver capito che stia a cuore un po’ a tutte!

Schermata 2014-02-23 alle 20.17.02

Diciamo che in teoria sono abbastanza contraria al make-up durante l’attività fisica, e non solo per questioni estetiche di trucco che sbava e si scioglie. Il mio punto di vista è semplice: quando sudiamo molto ci depuriamo, eliminando le tossine, quindi preferisco avere la pelle libera, in modo da non avere “filtri” che ostacolino questa forma naturale di pulizia. Oltre a tutto molti prodotti tendono ad occludere i pori, facilitando la creazione di punti neri e impurità. Detto questo, sono la prima a ritrovarmi in piscina con un po’ di make-up addosso, principalmente perché durante il giorno mi capita di girare da una parte all’altra della città, quindi truccata! Un altro elemento da considerare, che non mi riguarda in prima persona, ma che è importante per molte altre, è che le palestre sono anche luoghi di incontro, per cui capisco che presentarsi col brufolone in mezzo alla faccia e le occhiaie da zombie non sia proprio piacevole, soprattutto se in presenza della classica “cotta da palestra” che abbiamo avuto tutte nella vita (sì, parlo del bel tenebroso che fa pesi tutto solo in un angolo 😉 )

1551539_10151957591616051_689158879_n

I miei consigli? Le mie regole sono due e molto semplici: la prima è di ridurre all’osso i prodotti. Quello che voglio dire è che ok, un minimo di make-up è accettato, ma senza esagerare; eliminiamo il superfluo, quindi il fondotinta, la terra, l’illuminante, l’ombretto, il rossetto… Cerchiamo un modo per esaltare la nostra bellezza naturale e per renderci presentabili, non ci stiamo preparando per una serata in discoteca! Se avete una buona pelle direi che il correttore può bastare, ma se preferite potete comunque scegliere un fondotinta naturale, senza siliconi, che faccia respirare la pelle, o anche una BB-cream. Un tocco di blush, giusto per dare un po’ di colore all’incarnato, che d’inverno tende ad ingrigirsi; la terra invece, si può tranquillamente evitare, anche perché col sudore rischiate di trovarvi con delle brutte macchie arancioni! Sugli occhi ci sono sempre i cari, vecchi ombretti in crema waterproof, per esempio quelli di Make Up For Ever, o i ben più economici Soft Mousse Eyeshadows di Wjcon. Anche l’eyeliner può andare, ma solo se non siete delle gran sudatrici, perché in quel caso tenderà a sciogliersi. Al mascara, invece, non rinuncio: il mio preferito è quello della Blinc, che non è semplicemente waterproof, ma va ad avvolgere le ciglia con una specie di guaina che non si sposta di un millimetro, finché con la strofinate via con acqua calda. Anche in piscina questo è infallibile, resta perfetto come se non mi fossi mai tuffata! Matita sì o no? Mah, io non sono una fanatica della matita, ma ovviamente se ne avete una buona che non si scioglie potete benissimo usarla! Magari però eviterei il nero, che può fare un po’ l’effetto occhio pesto; meglio un marrone, che se anche dovesse sbavare si noterebbe meno! Sulle sopracciglia non transigo; utilizzo la Dipbrow Pomade di Anastasia Beverly Hills, che sembra un eyeliner in gel marrone, oppure una matita fissata con un mascara trasparente. Sulle labbra niente, appena un velo di burrocacao trasparente o colorato per mantenerle idratate!

I tipici prodotti che mi capita di usare mentre faccio sport: BB-cream So Bio, blush in gel Jolie Maran, ombretto in crema n.11 Wjcon, mascra Blin, Diprow Pomade Anastasia Beverly Hills, burrocacao Fresh
I tipici prodotti che mi capita di usare mentre faccio sport: BB-cream So Bio, blush in gel Jolie Maran, ombretto in crema n.11 Wjcon, mascra Blin, Diprow Pomade Anastasia Beverly Hills, burrocacao Fresh

La seconda regola è di usare prodotti waterproof, che resisteranno ad acqua e sudore; quando trovate la scritta water-resistant, invece, sappiate che di solito vuol dire che due gocce non faranno un disastro, ma se andate a toccare e strofinare vi ritroverete con il mascara fino al mento! In linea di massima, comunque, credo che la cosa migliore sia provare i trucchi direttamente su voi stesse, perché i risultati post-allenamento variano tantissimo da persona a persona! Se vi trovate con il make-up intatto siete fortunate, ma se qualunque cosa tende a sbavare o sparire, allora forse è il caso di accettare il vostro destino: meglio un viso pulito che un trucco da panda!

Ragazze, spero che questo post vi sia stato utile se anche voi non sapete mai come truccarvi quando fate sport! Ovviamente voglio sapere cosa fate voi: make-up sì o no? Quali prodotti sono concessi e quali banditi? Che mascara waterproof consigliate? Un bacioneee