Ciao ragazze!

In questi giorni, come ben sapete, si sta tenendo il 68esimo festival del Cinema di Cannes, ma quello che a qualcuna può essere sfuggito è che ieri sera si è tenuta una delle cene a scopo benefico più esclusive e chic in assoluto: parliamo dell’amfAR gala, l’evento che, a scopo di raccogliere fondi per la ricerca contro l’AIDS, riunisce il maggior numero di star… e quindi di look da red carpet (o, in questo caso, da white carpet!)! Vediamo insieme i migliori … e i peggiori!!

Photos-Cannes-2015-Eva-Longoria-Karlie-Kloss-Doutzen-Kroes-Les-L-Oreal-Girls-dechainees-a-l-amfAR_portrait_w674

 

Innanzitutto: cos’è. L’amfAR è l’acronimo di American Foundation For Aids Research ed è la più grande fondazione al mondo per il finanziamento della prevenzione e della ricerca medica per sconfiggere l’HIV. Forse anche voi vi chiedete se queste serate glamour servono veramente a qualcosa dal punto di vista della beneficenza: beh, mi sono un po’ informata e…la risposta è . L’anno scorso sono stati raccolti quasi 26 milioni di euro e l’anno prima intorno ai 19 milioni, lasciando presagire un crescendo anche per quest’anno. Insomma, trucco, parrucco, abiti e gioielli da principesse, ma anche le donazioni non mancano e sono tutte per un’ottima causa.

68598-l-amfar-2015-se-deroulera-ce-jeudi-21-1000x0-2
Non si vedono ma gli interni degli eventi, ed avendo trovato questa foto, la volevo condividere con voi. Niente male, non è vero? C’è stata anche una performance musicale firmata Mary J Blidge per intrattenere gli invitati.

Ma, dopo questa dovuta premessa, passiamo al lato frivolo: il red white carpet. Come al solito vi mostrerò qualche look interessante o di cui si è sentito di più parlare e poi passerò in rassegna i miei top e flop: siete pronte?

SIENNA MILLER

jake-gyllenhaal-sienna-miller-amfar-gala-cannes-05

Partiamo dalle cose facili: è tutta la settimana che Sienna dà il meglio di sè sulla croisette e per il gala di ieri sera non è stata da meno. Sempre un pizzico più informale delle altre e insieme sempre un pizzico più raffinata, per la serata ha puntato sul classico. Abito argentato leggermente a sirena, rossetto rosso pieno e semi opaco, smokey leggero sul color caramello, ciglia finte, tanto mascara. Sopracciglia definite e piene, di un biondo cenere freddo e capelli raccolti in modo un po’ casual, con la riga non perfetta e qualche ciocca lasciata ribelle. Stava benissimo, nulla da dire.

jake-gyllenhaal-sienna-miller-amfar-gala-cannes-04

 

Le più attente avranno forse notato che l’abito ricorda molto la creazione di Burberry portata da Sophie Turner, aka Lady Sansa Stark, al MET Gala di quest’anno. Certo, tra turbanti infuocati e strascichi chilometrici non spiccava molto, ma ad un evento più “sobrio” come questo, invece, le paillettes d’argento facevano tutto un altro effetto!

472169612

CHANEL IMAN

Chanel-Iman-opte-pour-le-smoky-eyes_portrait_w674

Solo applausi per il look di Chanel Iman: abito da favola portato divinamente e beauty look ben abbinato. Bello anche il raccolto con chignon spagnoleggiante e la base che ha saputo dare il giusto contouring pur illuminando la parte centrale del viso. Lo smokey che dal nero vira al color terra bruciata è molto bello, ma spegne leggermente lo sguardo (manca forse un punto luce). Le labbra nude e lucide lasciano spazio per i begli orecchini, perfetti per essere portati con l’abito (davvero pazzesco).

Chanel-Iman-1

BARBARA PALVIN

Barbara-Palvin-au-gala-de-l-amfAr-a-Cannes-le-21-mai-2015_portrait_w674

Sembra di vedere una nuova Barbara, rispetto a come la ricordiamo dalle sue (numerosissime) campagne pubblicitarie (che vanno da Replay a Chanel). Ieri il suo look ha saputo finalmente mostrare la ragazza che è (ha solo 21 anni!) pur portando un abito “da donna” e pur evidenziando le curve che la fine dell’adolescenza le hanno regalato. Mi sembra un buon esempio, quello di una super modella che cresce senza snaturare il proprio (splendido) corpo, pur di restare un’acciughina senza forme, non vi pare?

Barbara-Palvin--amfAR-2015--05-662x995

Il look total-matte, è riuscito a non spegnerle l’incarnato (merito anche dell’abito vivace e del castano ramato, probabilmente). Ha portato uno smokey sui toni abbastanza freddi del marrone, su una base luminosa e opaca. Nulla sulle labbra e ciglia in primo piano. Bella.

Barbara-Palvin--amfAR-2015--21-662x995

IRINA SHAYK

650_1200 (1)

Bisogna aver fegato per parlare male di Irina, la quale spende anche sotto questo strano abito che non saprei se definire “da sirenetta” o da “palma tropicale”. Però devo ammettere che, nonostante tutto, la riga in mezzo non mi sembra le doni molto. Si può dire?

KENDALL JENNER

474323498

C’è da dire che Lupita ha davvero lanciato un trend, facendo svolazzare il suo abito verde la prima sera del Festival di Cannes. E ora sembra che tutte vogliano giocare alle “ballerine volanti” con i propri drappi e strascichi. Non ultima Kendall Jenner, che sfoggiava un abito lunghissimo da principessa gitana, costituito quasi da un crop top al quale si legava la lunga e maestosa gonna svolazzante.

4793167_474253884

Il richiamo gipsy lo ritroviamo anche negli orecchini e nel beauty look: i capelli semi raccolti lasciano qualche ciocca sul viso, con una texture disciplinata ma irregolare, quasi le si fossero asciugati al sole, dopo aver fatto qualche tuffo, o come se avesse ballato tutta la notte e nonostante tutto apparissero ancora freschi.

1829009-kendall-jenner-v-ecirc-tue-d-une-robe-950x0-2

cannes-amfar-gala-2015

Dopo la cena, Kendall non è stata l’unica a voler concludere la serata andando al concerto privato di Chris Brown, e ha ben escogitato un modo affinché il suo look potesse facilmente adattarsi alla nuova occasione: slegati un paio di cordini e…voilà! L’abito è diventato un minidress perfetto per il party!

Photos-Cannes-2015-sa-tenue-de-l-AmfAR-transformee-Kendall-Jenner-retrouve-Chris-Brown-!_portrait_w674

Il trucco, infine, puntava completamente sull’incarnato splendente e luminoso, appena baciato dal sole. L’unico focus era sullo sguardo profondo e sensuale nella sua semplicità. Il tutto era reso possibile dalle sopracciglia nerissime e dal contorno occhi sollevato e definito da una linea di eye-liner sia sulla palpebra superiore, che della parte più esterna della rima inferiore. Molto mascara e ciglia finte hanno contribuito a dare profondità. Sulle labbra, un rossetto rosa-corallo, probabilmente di quelli molto trasparenti e idratanti.

kendall-jenner-amfar-gala-2015-look-tenue

GIGI HADID

474333068

Non mi è piaciuta, invece, la giovanissima it-girl Gigi Hadid, che sfoggiava un abito bianco che, per quanto riguarda il décolleté, lasciava molto poco all’immaginazione. Avendo solo 19 anni mi è parso che il look, nonostante tutto, la invecchiasse e non fosse molto adatto a lei. Per quanto riguarda il lato beauty, nulla di speciale: uno smokey dal color taupe a uno più malva, scurito nella parte esterna degli occhi. Un tocco di blush, un leggero rossetto e sopracciglia molto marcate.

38995a5fbb7486c15f7ebf655c00106a

 

Ragazze, ma passiamo a chi mi ha colpito di più... nel bene e nel male!! Nella prossima pagina!!

49 COMMENTI

  1. troppo bello l’abito di kendall!! invece non capisco la posa a pancia in fuori della Baldwin: c’ha l’ernia? la lordosi? ma perché sta così??

  2. di abiti non me n’è piaciuto nessuno in particolare,per quanto riguarda i flop sono d’accordo con te..tra i top invece non mi ha colpito nessun look..

  3. Io al loro posto mi presenterei in jeans e maglietta e darei in beneficenza anche la cifra che avrei speso per l’abito…
    Comunque le “top” sono davvero tutte mooolto “top”! 😀

  4. mi morderei la lingua..o meglio mi taglierei le dita piuttosto che scriverlo ma per me il top è Kendall…non amo molto la famiglia K. ma lei devo dire mi piace sempre molto 🙂

  5. A mio parere, la più bella e particolare è la Nemcova: ha un non so che di wow, forse dipende dal l’abbinamento dell’abito con l’acconciatura e il trucco così splendente! Insomma è meravigliosaaa

  6. La penso esattamente allo stesso modo! La saga della famiglia K non è proprio alla mia attenzione, ma Kendall Jenner è stata una delle mie preferite durante questa edizione di Cannes!

  7. Sienna Miller ben truccata ma il vestito non mi piace per niente con quelle bretelline striminzite…Il vestito di Anja Rubik non mi piace e non le dona nemmeno, perché essendo così alta fa molto “effetto spaventapasseri”.
    Promossa su tutte Barbara Palvin che non si vergogna di mostrare le sue curve: una vera donna! Spero che rimanga così semplice e naturale, perché è un bell’esempio per tutte le donne “normali”.

  8. Più che gipsy kendall jenner pareva pronta per un party in piscina, non mi piace la Longoria e nemmeno la figlia di Baldwin. La più originale la Nemcova. Brutta la riga in mezzo con i capelli davanti, ma dà un senso di disordine.
    Adriana Lima ha toppato e pure Irina: capelli troppo scuri e la riga in mezzo non la valorizza.

  9. Il vestito di kendall che si trasforma fighissimo!
    Non conoscevo l’evento ma se fare queste serate tutte chic e glamur porta veramente ad un risultato e quindi a fondi destinati a ricerca e cura ben venga!
    Ultimamente ho visto molte star scurire i capelli come se stesse tornando la moda nero corvino, che tra l’altro se non è naturale dà un effetto fintissimo, spero proprio di no!

    PS Gigi non mi è piaciuta, però ho notato una cosa che mi fa “piacere” , lei ha molti nei e di solito le modelle e it girl hanno la pelle liscia quasi di porcellana che a me (che sono piena di nei) faceva abbastanza invidia, sono contenta che ci sia una “rappresentante” di noi ragazze con nei tra le Top Models del momento 😉

  10. Kendal Jenner all’inizio non mi piaceva proprio ora invece la trovo davvero bella e sempre impeccabile, l’abito viola è stupendo, invece i top stavolta non mi sono piaciuti

  11. Tra tutte kendall e Chanel iman sono le mie preferite, l’abito della seconda è da favola! Adriana lima ha comprato in stock i vestiti della Marini? Resta stupenda eh, ma abbronzatura e capelli corvini secondo me lungi dal donarle moltissimo la appesantiscono un sacco!!

  12. La migliore è stata Kendall Jenner! Quel vestito è divino e lei è indubbiamente una bellissima ragazza. Non mi è piaciuta invece Eva Longoria, né Adriana Lima: la prima sembra un fantasmino e la seconda Mortisia!

  13. eh poi arriva quel momento in cui la Kendall è la più elengante e fresca! non so ma ormai troppo spesso a guardare abito e trucco mi vien da dire: ma sono ubriachi???

  14. Penso sia la prima volta che capita ma.. Questa volta nella mia personale classifica non c’è nemmeno un TOP! Possibile!?

  15. Mi sono piaciute moltissimo Barbara Palmin per quanto riguarda il trucco e Kendall per il vestito :-). Ragazze del team potete fare un lookspotting su questo look di Barbara? Quello smokey mi piace un sacco 🙂

  16. Adoro il look di Kendall Jenner, Gigi Haid mi è piaciuta ma un po’ meno. I top di clio non mi sono piaciuti per niente, a parte l’abito giallo e quello blu di ANJA RUBIK . Orribile CARINE ROITFELD , che trucco osceno

  17. Adoro letteralmente Kendall Jenner, bellissima lei,bellissima il vestito e bellissimo tutto.
    Adriana è stata una delusione cavolo, cioè anche lei ha toppato per una volta.
    Il vestito finale è un colpo al cuore, stupendo *____*
    Il fatto che Barbara ha un anno in più di me mi fa salire la depressione, cioè io sono una patata lessa rispetto a lei ( ma anche rispetto alla Jenner e co) 🙁

  18. Al di là delle star, quasi tutte modelle, spero che i soldi vadano soprattutto da chi ha più bisogno… Nell’occidente finisce che ci dimentichiamo di dove l’HIV fa più vittime, e cioè in Africa.

  19. ok….sono preoccupata ….. l’unica cosa che mi è piaciuta sono gli orecchini verdi di Petra Nemcova che fino a questo momento non sapevo neanche esistesse, nessun abito o look con effetto wau!!! ….. che dire anche il mondo patinato non è più quello di una volta…

  20. sono abbastanza d’accordo con te, a me è piaciuto molto quest’ultimo azzurro, quello bianco e rosa in pizzo nella prima pagina, la Kendall e Rai, perfette, incontrano il mio gusto, non avrei saputo fare di meglio, besos

  21. Bah? Non mi piacciono in generale
    Una cosa però mi incuriosisce, ma l’ombretto lilla abbinato al rosa salmone sulle labbra non piace solo a me?

  22. nemmeno a me direi. Già non mi piacciono i nude che tendono al beige, figuriamoci quell’orribile color salmone!

  23. Anche a me sapeva tanto di costume da bagno quell’abito XD il tessuto elasticizzato non mi fa proprio impazzire su un red carpet D:

  24. Come è cambiata Barbara Palvin, me la ricordo nella campagna Gas. Beh, mi consolo, sono come lei ma ho 36 anni. Fa piacere vedere una modella che non sacrifica le forme.

  25. L’effetto dell’abito di Anja è fantastico 🙂 Sono d’accordo anche su Adriana Lima, un colore più azzeccato di rossetto (non per forza acceso, anche solo un nude non così freddo e smorto) le avrebbe dato molta più luce senza ingrigirla

  26. La baldwin bocciata, si vedono pure le
    mutande..nere… Anche la rai che abbina il vestito all’ombretto è bocciata

  27. Anche a me non piace x niente con i capelli corvino trovo che gli e li increspa e poi non mi piace che ha una riga bianca enorme come se le mancano i capelli

  28. Adriana Lima tra i flop?? nooooo Clio, secondo me è sempre fantastica anche con quel rossetto di un colore indefinito

  29. ahahaahahahahah… in realtà non mi fa impazzire nessuna delle due 😀 ma in questo caso la fanciulla mi piaceva… sarà che sono rimasta accecata dall’abito che mi piace moltissimo 🙂

  30. Kendal e Chanel le mie preferite.. Irina m mi ha un po’ delusa e anche Adriana Lima, che per me è sempre stupenda.. Però boh.
    Ma Kendall…? Nella sua semplicità è di una bellezza devastante, davvero.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here