Ciao ragazze!

Avete dei prodotti del cuore che consumate a ritmi impressionanti e ricomprate senza pensarci due volte? A me ovviamente piace sperimentare e provare sempre cose nuove, ma ho alcuni preferiti che finisco spesso e che voglio avere sempre a portata di mano: quali sono? Vediamoli insieme!

Schermata 2014-03-09 alle 18.46.54

Piccola premessa: in questa lista troverete tantissimi correttori, per diversi motivi. Trovo che siano tra i prodotti più importanti in assoluto, in grado davvero di cambiare il viso con pochi gesti; oltre a tutto li uso per scopi diversi in base a texture e colori, come scoprirete leggendo. Infine c’è da dire che di solito hanno dimensioni ridotte, per cui è più facile finire un piccolo tubetto di concealer, piuttosto che un ombretto in crema o un rossetto.

1) Laura Mercier Secret Camouflage e Undercover Pot: il primo è quello quadrato, composto da due cialdine, una più tendente al giallo e una più rosata, da mischiare per ottenere il colore perfetto. La consistenza è molto secca, quindi perfetta per coprire i brufoli; ne ho già finite due confezioni, non poche considerata la quantità minima che se ne usa! L’Undercover Pot, invece, combina una cialdina di Secret Camouflage per brufoli e imperfezioni, e una di Secret Concealer, per nascondere le occhiaie. Purtroppo c’è anche una cipria in polvere libera, assolutamente inutile per me visto che quando sono in giro non porto mai un pennellino, e comunque combinerei sicuramente dei pasticci! Se non sbaglio direi che negli anni ho comprato almeno 4 Undercover Pot.

Schermata 2014-03-09 alle 18.07.50

2) Boscia Makeup-Breakup Cool Cleansing Oil: questo olio struccante mi accompagna da tempo e, nonostante ne provi continuamente di nuovi, resta il mio preferito in assoluto, quello che ricompro sempre appena finisce (dovrei essere a quota 4 o 5)

boscia-makeup-breakup-cool-cleansing-oil

3) Urban Decay Primer Potion e Too Faced Shadow Insurance: vale lo stesso discorso degli olii struccanti, ne provo tanti, ma questi due sono i più affidabili, quelli che non mi deludono mai. Dovrei aver consumato 4 Primer Potion e 2 Shadow Insurance.

Schermata 2014-03-09 alle 18.39.08

4) Burrocacao Fresh: vi ho fatto una testa così con questi balsami labbra fin dagli inizi del mio canale, addirittura trovo che siano tra i prodotti che vale più la pena comprare qui in America. Adoro il profumo di limone, tingono le labbra e le lasciano davvero morbide e idratate; si sente davvero una differenza abissale rispetto ai classici Labello. Non saprei dirvi quanti ne ho comprati, sicuramente una decina, ma forse anche di più.

Fresh sugar soiree mini lip collection

5) Anastasia Beverl Hills Brow Wiz: ammetto di avere un problema con queste matite per sopracciglia, quasi una compulsione, infatti mi vergogno a dire che ne avrò acquistate almeno 15 negli anni. Stranamente adoro e utilizzo tutti i colori, da Caramel a Ash Blonde, passando per Brunette!

Schermata 2014-03-09 alle 18.36.16

6) SK-II Facial Treatment Essence: è un’essenza idratante parecchio costosa, ma da quando l’ho provata in Giappone ho continuato a ricomprarla, perché sento davvero che la mia pelle la ama. Mi lascia il viso morbido e aiuta anche a tenere sotto controllo la lucidità. Per ora sono a quota 4.

s1448612-main-Lhero

7) Maybelline Instant Age Reqind Concealer: non l’ho scoperto da tantissimo, ma è stato amore a prima vista… o meglio, a primo utilizzo! Copre bene le occhiaie, ma, cosa rara, funziona anche su brufoli e macchie. Ne ho consumati 2, ma a mia discolpa devo dire che c’è poco prodotto all’interno, per cui dopo qualche utilizzo vedete già scendere notevolmente il livello attraverso la confezione.

instant-age-rewind-the-eraser-eye_pack-shot-crop

8) Kat Von D Tattoo Liner: come saprete, al momento sono in periodo-eyeliner liquido/a penna, dopo aver preferito per anni matite, ombretti o eyliner in gel. Questo è sicuramente il mio Sacro Graal: dura a lungo, ha una punta semplicissima da usare e non sbava! Direi che ne ho già ricomprati 3.

s1177567-main-Lhero

9) Clinique Airbrush Concealer: correttore leggero, perfetto sia per coprire le occhiaie meno pesanti (tonalità medium), sia per illuminare (tonalità fair). Sicuramente è un’alternativa più economica al popolare Touche Eclat di Ysl; al momento sto utilizzando il secondo.

airbrush

10) La Roche Posay Toleriane Pinceau Correcteur: è simile a quello di Clinique, ma copre leggermente di più. Anche questo l’ho scoperto negli ultimi mesi, ma ne ho già finiti due e credo che mi accompagnerà a lungo!

la-roche-posay-toleriane-teint-pinceau-correcteur-beige-fonce-1-5ml

Ovviamente ora sono curiosissima di leggere i vostri commenti: quali prodotti consumate e ricomprate più spesso? Quanti ne avete già acquistati? E quali prodotti invece non riuscite proprio a finire, nonostante vi piacciano e li usiate con costanza? Un bacio bellezze!