Ciao Ragazze!

Dopo il successo dei post dedicati al trucco in base al colore dei propri occhi (azzurri, verdi, castani), sui vostri schermi ecco una nuova mini-serie su come esaltare lo sguardo grazie alla propria specifica forma d’occhio!! A volte servono piccole ‘correzioni’, ma in generale gli occhi hanno bisogno solo di essere messi in risalto grazie a piccole ma efficaci accortezze!

eye chapes cliomakeup
tre esempi di occhi differenti: Sandra Oh ha il classico taglio degli occhi alla orientale, Jennifer Lawrence ha l’occhio “incappucciato” e Mila Kunis ha gli occhi tondi… volete sapere come distinguerli e sapere come sono i vostri?

Come sapete, non sono una fanatica di schemi e regole, per quanto riguarda il makeup: provare su di sé e lasciarsi guidare dal proprio gusto e anche da un po’ di creatività è sempre la cosa migliore. E’ però anche vero che dalle “regole d’oro” si può trarre qualche trucchetto che può aiutare anche nel make up di tutti i giorni.

A porre l’attenzione sulle forme sono state alcune case cosmetiche, una su tutte: la Smashbox, quando uscì con la Full Exposure palette che, dopo un prematuro innamoramento, ho messo del flop di dicembre (e recensito in un video qui). Con l’hashtag #shapematters, ‘la forma conta‘, Smashbox ha lanciato contest, girato tutorial, creato un sito dedicato e, in generale, si sono approciati al consumatore con l’intento di renderlo in qualche modo il makeup artist di se stesso: nessun segreto professionale, ma una bella guida su come truccare il proprio occhio in base alle proprie esigenze. In questo modo ovviamente cercano anche di mostrare la versatilità del loro prodotto (proprio come fa la Too Faced, la quale alle proprie palette allega delle schede con vari look realizzabili con i colori proposti).

clio full exposure
eccomi qui mentre vi mostro le istruzioni della Full Exposure Palette suddivise per forma d’occhio! Se ve lo siete perso, cliccate qui!

Ma bando alle ciance, eccoci al primo step di questa serie, la quale prevederà un post per ogni forma, una volta alla settimana. Oggi cerchiamo insieme di capire come individuare la ‘famiglia‘ a cui appartiene il nostro occhio.

917871-1_l

Va da sè che nessun occhio è uguale e che non è detto che non ci si ritrovi ad appartenere, in parte, a più categorie: basterà trarre ispirazione da entrambe!

Mi rifarò alle categorie che sul web sono diventate praticamente “universali“. Alcuni nella classifica aggiungono anche occhi distanti/vicini, incavati/sporgenti, ma in realtà non fanno propriamente parte della forma dell’occhio, ma sono caratteristiche che si aggiungono eventualmente e che fanno parte della conformazione del viso.

Lucy-liu-93833
un esempio: la bella Lucy Liu non solo ha gli occhi orientali, caratterizzati dall’assenza della piega della palpebra, ma li ha anche che tendono all’insù!

Dunque, armatevi di specchio e preparatevi a capire a quale tipologia di occhio appartiene il vostro, siete pronte? Allora cliccate qui per leggere la seconda parte del post!