Nella categoria dei PRIMER PIU’ PESANTI (ma badate bene: quindi anche più liftanti e che nascondono meglio i pori), quelli che ho provato io sono:

Benefit Cosmetics The POREfessional (oltre allo Stay Flawless, già mostrato)

8801613479966

 

Nella sua texture asciutta e insieme scivolosa è subito percepibile il silicone “pesante”. Ovviamente questo fa sì che i pori siano “livellati” e pronti per essere nascosti dal fondotinta!

Clarins Instant Smooth Perfecting Touch

Clarins Instant Smooth Perfecting Touch

Dr Brandt Pores No More


dr brandt pores no more

Sephora Immediate Wrinkle Filler

sephora immediate wrinkle filler

…e il più famoso di tutti, lo Smashbox Iconic Photo Finish Foundation Primer!

Smashbox Iconic Photo Finish Foundation Primer

 

Questo è stato il primo che ho comprato quando sono arrivata a New York. Era il più famoso, ricercatissimo, ha fatto la fortuna del brand stesso, diventato famosissimo proprio per questo prodotto che prometteva una pelle photoshoppata, senza pori, senza linee di espressione e con un makeup in grado di durare tutto il giorno.

Posso confermare che sì, ti regala 5 anni di giovinezza, ma… la formula è davvero pesante e quindi difficile da usare!

Di solito, il primer, si tende a metterlo, appunto, prima di tutto, dopo la crema. Ma con queste formulazioni spesse, ho trovato che sia meglio agire diversamente

Clio_primer_mani

…Il rischio infatti è che mettendo un po’ troppa crema o se non la si lascia asciugare bene, il primer non si asciughi mai bene, facendo scivolare il fondotinta, anziché farlo aderire. Se si mette poi anche solo una punta di troppo di primer, questo poterebbe fare reazione con il fondotinta, il quale inizierebbe a staccarsi in pezzetti, un po’ come quando la gomma da cancellare lascia dei residui sul foglio. Mi è capitato una volta e vi assicuro: è bruttissimo!

Clio_fondotinta_pennello_tampona

Allora io preferisco mettere pochissimissimo primer, solo nelle zone in cui serve, e se la formula è particolarmente pesante, scelgo di metterlo tamponando leggermente con le dita, sopra al fondotinta (in questo modo evito anche la sensazione di pelle “liscia e artificiale” su tutto il viso).

In ogni caso, quando metto invece il fondotinta sopra e il primer sotto, è bene non “tirare” con il pennello il prodotto, ma picchiettarlo (che sia con le dita, con la spugnetta o con il pennello) per evitare residui.

Ma se anche a voi la sensazione “pellicola di plastica” non piace, esistono primer completamente diversi! Scopriamoli nella prosisma pagina!

426 COMMENTI

  1. Complimenti per l’onestà intellettuale, Clio. Molto spesso si vedono invece blogger, makeup artist e youtuber che si improvissano dermatologhe dicendo, anche con una certa arroganza, ciò che è giusto o sbagliato per la nostra pelle e i nostri capelli, senza possedere i requisiti scientifici e oggettivi per poterlo fare. E mi sembra raccapricciante come cosa…
    Qualche consiglio sui primer economici? 🙂

    http://miymakeup.blogspot.it/

  2. clio ciao! che ne dici del one step della stila (quello a 3 colori)? lo consiglieresti? in che categoria lo collocheresti?
    perché io ho sia un problema di colorito spento che di alcune zone rossastre post acne giovanile..la mia pelle è un disastro XD non si capisce che vuole, un giorno è spenta un altro arrossata un altro grassa o mista o secca, si lucida, si squama a seconda di come gli gira quel giorno

  3. clio ciao! che ne dici del one step della stila (quello a 3 colori)? lo consiglieresti? in che categoria lo collocheresti?
    perché io ho sia un problema di colorito spento che di alcune zone rossastre post acne giovanile..la mia pelle è un disastro XD non si capisce che vuole, un giorno è spenta un altro arrossata un altro grassa o mista o secca, si lucida, si squama a seconda di come gli gira quel giorno

  4. Possiedo un solo primer viso, quello color pesca di Kiko, che ha un profumo paradisiaco. Lo metto per le feste comandate ma non ho notato grandi differenze di risultato o tenuta, più che altro è un amuleto anti-lucido. Non conoscevo il trucco di metterlo sopra il fondotinta, sisisì lo proverò. Come va Clio a N.Y.? Le hai messe le catene? 😀

  5. I primer che ho usato io sono della kiko.., avevo comprato lo Skin Tone Corrector nel colore verde (sembrava di mettersi una crema, minimizzava le discromie) e il Mat Base Corrector (x opacizzare)… Quest’ultimo è quello che uso ancora solo nelle occasioni molto importanti perchè vedo che il trucco rimane fisso x molto tempo e l’opacità è mantenuta a bada molto più a lungo!! Inevitabilmente la sensazione che danno sulla pelle è quella di occlusione e soffocamento, cosa che non sopporto quindi li uso solo in certe occasioni mentre tutti i giorni (o comunque tutte le volte che mi trucco) uso il primer non siliconico della marca Lepo, una marca trovata in erboristeria, senza siliconi, parabeni o altro ma con vitamina E… La sensazione sulla pelle è diversissima, molto più leggera, quasi idratante e non sento soffocare! Minimizzerá meno i pori rispetto all’altro ma x le serate comuni va benissimo!!! Il trucco rimane sempre perfetto (uso il minerale) e la lucidità è a bada x diverse ore! Molto soddisfatta!

  6. Ciao, io nonostante le review negative mi trovo bene con il primer opacizzante di neve, ovviamente non è miracoloso ma va bene da usare tutti i giorni!
    Per le rare occasioni mondane utilizzo i campioncini di quello di sephora!
    Cmq primer forever!

  7. Per il matrimonio la mua mi ha messo un primer fatto apposta per “brillare nelle foto” e devo dire nonostante il mio scetticismo l’effetto è riuscito…viso luminoso e bellissimo, ma il giorno dopo mi sono usciti un sacco di brufoli…della serie chi bella vuole apparire un po deve soffrire… 🙁 quindi credo non userò mai più un primer pieno di siliconi…

  8. Sopra al fondotinta???? Questa mi è proprio nuova..
    Io ho solo quello della kiko.. Lo uso solo in serata moooooolto particolari.
    Vorrei prenderne uno bio per poterlo usare più spesso anche perché quello che ho se lo uso troppo spesso mi fa venire i brufoli! 🙁

  9. Primer… Quando è incominciata la moda cinque o sei anni fa ne ho preso qualcuno. . E l’unico che ho terminato è il That Gal di Benefit, che è abbastanza leggero.. Ho ancora in giro per il beauty, ma non mi fanno impazzire e non trovo particolari differenze fra prima e dopo.. :
    Lisse Minute Clarins che è abbastanza plasticoso ma nasconde bene
    Base Pro diLancome
    Non mi entusiasma il Porefessional di Benefit perché vedo poca differenza fra prima e dopo, sui miei pori;
    Completamente inutile lo Smasbox in versione light.

  10. Uso il Veil di Hourglass che tu hai messo tra i leggeri, ma il mio prossimo sarà senz’altro quello di Dr Brandt che tu hai messo tra i pesanti! L’ho provato e non posso più farne a meno!!! Da Sephora mi hanno detto che è curativo, così come quello di Hourglass, con cui peraltro mi trovo bene….ma quello di Dr Brandt è il migliore mai provato!

  11. Grande Clio quella domanda te l’avevo fatta io! C’ero pure rimasta male che non mi avevi risposto, pensavo fosse la domanda delle domande idiote 😀
    Grazie tesoro, proseguo la lettura (che emozione ahahahahahahah)

  12. Clio devo ancora leggere il post ma va dritto tra i preferiti, lo aspettavo da tempo!!!grazie grazie grazie, mitica!!!!!!!!!

  13. Ho il primer illuminante della collistar, e mi piace molto: leggero, niente plasticone (motivo per cui non sopporto la tipologia della prima pagina!) e il risultato sul viso è proprio bello. Su tutto il faccino lo uso solo nella “occasioni speciali”, che normalmente non ne sento il bisogno, ma è anche il mio primer occhi e anche così funziona benissimo 🙂

  14. Ciao Clio io ho il POREfessional di benefit, non lo utilizzo tutti i giorni ma ad esempio in occasioni speciali o anche il venerdì sera, mi trovo molto bene come effetto finale anche se la texture è davvero davvero pesante e mi da proprio quella sensazione di cellophane che hai descritto tu

  15. Buongiorno fanciulle! Devo dire che raramente uso il primer, a parte sugli occhi dove mi capita un pochino più spesso ed utilizzo Rugiada di Neve (il tanto decantato Primer Potion mi ha dato una reazione pazzesca e le palpebre si sono infiammate e screpolate). Per il viso ho tre campioncini e sono tutti opacizzanti: uno Laura Mercier, uno MUFE ed un altro Lancome. Non sono male ma non li uso quasi mai. Invece mi attirano quelli senza silicone: ho visto che li ha lanciati anche L’Erbolario. Qualcuna li ha provati e ha qualche opinione in merito?

  16. Buongiorno ragazze, io amo i primer e anche quelli più “pesanti” mi danno una bella sensazione sulla pelle. Chiedo aiuto sul primer chanel bianchissimo e difficilissimo da stendere .. suggerimenti ?? grazie a chi risponde :*

  17. in generale non è un prodotto che uso o di cui sento l’esigenza
    anni fa ne avevo provato uno Sephora in campioncino e l’avevo trovato tremendo!!mi faceva proprio una pellicola sul viso che mi dava fastidio..erano pero altri tempi ahahahahah
    poi ho avuto il That Gal nel cofanetto Confession of a Concealholic…mi piaceva pero….l’ho perso!!!che fastidio non lo trovo più!quando ci penso sono proprio infastidita!!!!
    adesso ho una minisize del Primed and Poreless di Too Faced (confezione rosa che hai messo nella prima pagina ma che credo tu non abbia mai provato)..mi piace, secondo me è leggero certo è che lo uso solo nelle serate speciali (o giornate-l’ho messo a Natale) e solo sulle guanciale dove ho i pori più dilatati..non mi viene proprio da spalmarlo sul tutto il viso..poi è un campioncino proprio piccolo per cui durerà poco
    altro che mi ispira sarebbe quello di Mufe HD ma se tanto mi da tanto sarà anche lui della consistenza di quelli pesanti (a me il That Gal cmq non era dispiaciuto anche perchè non l’ho mai messo su tutta la faccia)
    Ho sentito infine parlare bene del Siero L’Oreal Skin Perfection che più che un primer dovrebbe aiutare a chiuderli i pori..pero l’effetto ottico dovrebbe essere quello..mi ispira e vorrei provarlo!
    cmq grazie del post, davvero volevo da tempo sentire qualcosa in merito!

  18. Ti ricordi qual’era?! Posso chiederti se ti ricordi quali altri prodotti ha usato su di te x quell’occasione?! In questo periodo sono in fissa nel cercare i prodotti più idonei x occasioni tipo matrimonio, laurea…!!! Perdonami! 😉

  19. Buongiorno 🙂
    io uso il primer della kiko e devo dire che fa il suo dovere!
    Di recente la formula è cambiata: se prima era una sorta di pomata a lento assorbimento che lasciava un effetto farinoso (non proprio l’ideale per la mia pelle asfittica), ora è un gel fresco a rapido assorbimento e ne basta davvero poco per coprire tutto il viso, anche per chi ha un faccione come il mio!XD
    C’è da dire che se uso per una settimana intera il primer, l’8 giorno urge pulizia e chiusura dei crateri con la mint julep e altri metodi naturali!!!
    Quindi sì, il primer per me è comedogeno ma per il compito che svolge accetto questo ed altro!

  20. Buon dì.
    Dunque, i primer.
    Ho usato solo un primer della Shiseido, almeno credo fosse un primer, sai cosa? Spesso e volentieri compro i prodotti alla chevolo di chene, così, perché mi attirano, non c’è logica, comunque era una crema bianca in vasetto che fungeva da base per il trucco.
    Niente di che.
    Ora, tra tutti questi ovviamente m’interessa l’Hangover ma immagino in Italia non esista right?
    Oook.
    Cmq, grazie per il post Cliuzza, non avevo idea si potessero usare sopra il fondo

    p.s.
    siliconi sì o siliconi no?
    siliconi sì, avoja!

  21. Ciao Clio! Io il primer l’ho scoperto grazie a te in tv! In genere preferisco prodotti leggeri.. ma almeno una volta vorrei vedermi con una pelle photoshoppata! Un bacione e grazie dei tuoi consigli che, come sempre, sono utilissimi!

  22. Ciao a tutte, diciamo che avendo la pelle grassa anche io uso il primer quando voglio far durare di più il trucco ma non tutti i giorni. Ho provato quello della clarins nel vasetto rosso, mamma mia, è pesantissimo! L ‘ ho messo solo un paio di volte e l ‘ ho buttato in fondo al cassetto

  23. utilizzandolo al posto del primer non sarei poi così disturbata dalla presenza dei siliconi come li accetto nel primer potrei accettarli li..alla fine io non ho mai avuto grossi problemi con i siliconi etc e le recensioni che leggo sono tutte positive sulla chiusura dei pori e miglioramento della grana della pelle per cui mi ha incuriosita
    non so poi se effettivamente lo prenderò però

  24. oggi sono loggata direttamente come community dato che volevo mettere il post tra i preferiti..
    ma lo sai che qui i Guest si chiamano Ospiti??cambia modo di loggarsi e cambia anche la lingua dei nostri nemici-amici!

  25. Mi sento la pecora nera del gruppo…non ho mai usato un primer per il viso! Forse in futuro rimedierò, intanto oggi penso di andare da sephora a guardare da vicino il clarisonic e magari torniamo a casa assieme 🙂

  26. Buongiorno a tutte!
    Onestamente non ho mai sentito la necessità di usare un primer x il viso (x gli occhi invece ne faccio abuso :-D).
    Ho provato dei campioncini di sephora e clarins ma non mi sono affatto piaciuti.
    Poi io tollero a malapena il fondotinta (non x niente ne ho uno super leggero che non sento nemmeno) quindi non fa proprio x me. Però mi incuriosisce molto l’ Hangover Too Faced. Curiosando da sephora l’ho cercato x provarlo dopo avercene parlato tu, Clio, ma non l’ho trovato… forse non è ancora arrivato o non è disponibile in Italia?
    Ma sì, credo di poter resistere senza e troverò sicuramente un altro acquisto makeupposo con cui coccolarmi e fare del male al portafogli! :-D:-D
    Buona giornata, ragazze!
    :-*******

  27. Mamma mia, il Porefessional….l’ho provato e tempo un’ora e anche meno mi si è riempito il naso di bollicine…grazie, no!

  28. Io finora ho usato solo quelli bio di coleur caramel e campioncini di erbolario, ma per tenere a bada la lucidità in estate con i fondi minerali. Infatti non ha senso per me usarne uno bio sotto un fondo siliconico. Vorrei provarne uno per le occasioni speciali..

  29. Ciao tesoro! Sì a occhio e croce credo che l’hangover arriverà in Italia quando io sarò a villa Arzilla 😀

  30. nemmeno io ne ho mai provato uno!!! 😀 ;-P è una vita che combatto contro la mia pelle mista e a meno che non ne trovi uno bio valido che combatta la lucidità….niente da fare!

  31. Io non ho mai usato i primer perché non ne ho bisogno per ora.. nel senso che mi trucco la sera quando esco, ed esco raramente, quindi non mi serve in quel senso. Certo è che se un giorno dovesse servirmi, ne userei uno che non sia pastoso perché non mi piace la sensazione di pesantezza e soffocamento della pelle, ma al tempo stesso che riesca a riempire i pori dilatati che fatico a mandare via (sarà anche che sono lì da secoli? forse..).

  32. Oddio mi fai morire! Sono in sala d’attesa per fare le analisi del sangue e sono scoppiata a ridere come una scema! La mia vicina mi ha guardata come se fossi impazzita improvvisamente…
    :-D:-D:-D:-D
    Credo allora che andremo insieme a Villa Arzilla!!!!!

  33. vedrai che il calcinosi ti chiamerà dallo scaffale e tornerete mano nella mano a casa. gli vorrai bene 🙂

  34. Ho provato pochi primer e non mi fanno nessun effetto Wow, per cui non li uso.
    Li adoro come uso alternativo… In palestra sudo molto al viso. Avevo bruciore, rossori e mi stavo preoccupando. Pensavo alle ipotesi più strampalate (prodotti disinfettanti che usavano in palestra ecc.); la causa era più semplice: il sudore mi irritava moltissimo.
    Ho provato a mettere i prime viso o occhi e poi a trucxarmi completamente e il trucco mi protegge. Devo usare tutti prodotti super siliconici e non ho problemi. Se trascuro e metto fondi più leggeri o non metto primer siliconosissimi, il viso mi prende fuoco…

  35. Buongiorno a tutte, stanotte ho sognato Kim Kardashian e che eravamo amiche >.< gli effetti di questo blog!
    Io di primer ne ho solo uno di Kiko opacizzante ma se riuscissi a sembrare una modella photoshoppata mi andrebbe benissimo!! Non so se ho tutta questa esigenza di primer ma faccio questo ragionamento: lo usano tutte, è un aiutino in più, stai a vedere che è quello che mi impedisce di diventare Amanda Seyfried!!
    Ho il terrore che faccia reazione col fondotinta, vi è mai successo di sbagliare qualcosa nella fase crema – stesura fondo-correttore, di ritrovarvi con macchie e grumi e di dover rilavarvi la faccia? A me sì qualche volte ed è sempre il mio spauracchio ogni volta che cambio crema o fondo e ancora non so come stanno insieme!

  36. ho scritto CLARISONIC e quel simpatico odioso mac me l’ha corretto così. Odio la correzione automatica! E’peggio del T9.

  37. Io l’ho preso per caso, è meno performante dei siliconici, però mi dà una bella sensazione sulla pelle e alla fine fa il suo lavoro.

  38. Ah, i primer! Io ne ho usati un pochini per le mie esigenze di minimizzare i pori e almeno non aumentare la lucidità..
    -Kiko Skin tone Corrector, quello rosa: qui ho sbagliato di inesperienza, non era quello che mi serviva.. in ogni caso non fa niente che io abbia notato: non fa durare di più il makeup e non fa sembrare la pelle piu sana.
    -Rimmel Fix and Perfect: questo l’ho veramente apprezzato, la pelle appare più liscia ed il makeup si aggrappa.. poi ha un prezzo di circa 7€ se non sbaglio; anche messo tutti i giorni non ho avuto problemi di brufoli.
    -Clarins Instant Smooth: molto decantato ma nella mia esperienza.. come dire… non fa una cippa! Ci si può tranquillamente risparmiare i “soli” 23€ che costa.
    -Benefit Porefessional: è l’ultimo arrivato e per ora mi trovo molto bene, effettivamente ad occhio nudo si vedono molto meno i pori dilatati quando lo metto.
    E poi mi piacerebbe prendere il mio primo primer occhi, ma non so quale…

  39. Ecco, alla faccia di chi di dice che il trucco fa male e rovina la pelle, non vado in palestra ma lo noto con inquinamento e freddo! Se ho la base (o fondo o bb cream) alla sera quando lavo il viso trovo la pelle sotto più bella e soprattutto più protetta e senza rossore!

  40. Mi ha sempre incuriosito quello della benefit porefessional perché ogni volta che vado da sephora lo provo ed è bellissimo l’effetto liscio perfetto che lascia 🙂 ma dopo questo post sono più indirizzata verso l’ultimo che hai citato sephota Anti-shine!

  41. ciao ho provato i due primer benefit e uno della kiko lilla… che dire in nessun caso neppure con quello pore professional mi sembra di vedere grandi cambiamenti! però devo dire che come prodotto mi ispira… ho visto che ora la make up forever ha fatto uscire tanti tipi di primer di colore diversi… mi piacerebbe molto se li provassi e poi ce ne parlassi! grazie mille

  42. Devi tenerlo per te, devi nasconderlo e vergognartene… Poi quando sei sola, nell’angoletto buio buoi spalmarti in faccia chili di Porefessional.. ma in segreto!

  43. Buongiorno ragazze!i 2prodotti che non ho mai utilizzato sono la terra e il primer!quindi in questa occasione non posso esprimermi . . baci

  44. AMO il make up, ma sui primer viso sono proprio ignorante! Quindi farò una domanda mooolto idiota (vi prego di non ridere) io non uso il fondotinta, mi limito a coprire le occhiaie e le macchiette da brufolo. I giorni in cui ho un colorito un po’ triste metto anche la BB cream, ma nulla di più perché non ho particolari problemi. Quindi per me un primer viso illuminante come quello di Neve Cosmetics non avrebbe nessun senso giusto? Perché non ha il fondotinta da fissare? Mi attira un prodotto che uniforma e illumina l’incarnato senza per forza coprire, ma forse non è questo il caso, perché sopra non andrei a metterci nulla se non il correttore.
    Scusate in anticipo se la domanda è idiota e grazie a chi mi aiuterà 🙂
    Bacioni a tutte :***

  45. Anche io avevo preso quel cofanetto in un momento di follia!! Non mi chiedere di scrivere il nome perchè non sono mai neanche riuscita a leggerlo! 🙂
    Ero emozionatissima ma con il tempo ho dovuto ammettere che mi ha delusa… mi sento in colpa io quasi!

  46. non parlarmi di mac che è tremendo
    e Fia mi riprende sempre :(((
    quando al posto di pistolino mi viene pisolino!!!!

  47. Buongiorno ragazze!
    Purtroppo non posso esprimere un giudizio perchè non uso prodotti come primer, fondotinta, bbcream etc ma penso che l’ esperienza (e l’onestà) di Clio si riveli preziosa per molte ragazze :).
    Più che altro punto al primer occhi Too Faced : ho degli ombretti che duran poco, voglio vedere la differenza 😉
    Un bacione a tutte e buona giornata!

  48. A me è successo con una cosa che usavo al posto del primer.. si chiama Sephora Pore Refining Serum: oltre che non minimizzare un accidente lascia una patina che quando passi la mano sulla pelle (ad esempio per stendere il fondotinta) fa i GRUMI!! Na schifezza totale!

  49. io di economico, ho preso quello erbolario mi pare ci sia di due tipi, è naturale senza siliconi e non male, ma non l’ho testato moltissimo non uso il primer tutti i giorni
    qualcuno lo ha provato?

  50. quando usate il primer mettete anche la crema idratante come base?io ho letto basta primer…

  51. Buongiorno!!
    Devo dire che la sensazione di maschera di silicone sul viso m’ispira parecchio…seriamente! mi dà l’idea di morbidezza…
    e comunque ve lo devo dire: appena svegliata stamattina, la prima cosa a cui ho pensato è stato l’ukulele (cit.) e Rocco.

  52. Io mi sento di consigliarti il Fix and Perfect di Rimmel, l’ho pagato sui 7€ se non sbaglio 🙂

  53. che poi non ho ancora capito perché devo vergognarmi se vivo tranquilla e serena senza sbattermi tanto per l’ inci!!

    ci sono tante cose al mondo che mi danno ansia e preoccupazione..anche i siliconi no!cosa avranno mai fatto!

  54. si si si!
    fossi capace di usare il computer gli avrei messo un primer tra le mani!uno di quelli belli grossi come il Porefessional!

  55. Io dopp due giorni che avevo l’iphone l’ho tolto il correttore automatico, non ce la facevo proprio a sopportarlo..

  56. è stata la prima cosa di Benefit che ho comprato
    mi pareva un giusto compromesso come prezzo per provare i prodotti
    io rimasi non del tutto delusa anche se:
    -i boing li finii e tra l’altro li ho ricomprati tante volte anche se io uso il 3 principalmente mentre nel cofanetto erano troppo chiari
    -l’erase paste anche era del colore sbagliato, io uso il 3
    -i due altri prodotti facevano schifo
    -il that gal mi era piaciuto ma l’ho perso, insieme anche ai due pennelli
    si decisamente non lo riprenderei ma per una ragazza più chiara di me che si affaccia al mondo make-up e magari ha un 20% di sconto potrebbe andare bene!

  57. Vergognarti? Ma starai scherzando?
    Io i siliconi li uso da prima di nascere, mai avuto problemi, continuo ad usarli e lo dico in scioltezza e tranquillità, ci mancherebbe altro, tsè.

  58. si quei due cosi era terribili
    quello giallo aveva una consistenza gessosa
    infatti mica li ho finiti quei due li ho buttati!ci ho provato ma non ce l’ho fatta!

  59. :*
    vedi che hai ragione?? anche io li uso, mai avuto problemi e se mi vengono i brufoli non è certo colpa loro anzi!

  60. Io metto anche la crema! Ne metto una leggera che non mi lucidi il viso e aspetto che si asciughi bene prima di mettere il primer!

  61. Io metto anche la crema! Ne metto una leggera che non mi lucidi il viso e aspetto che si asciughi bene prima di mettere il primer!

  62. Se vuoi spendere meno il primer occhi di kiko fa il suo lavoro!!! Io lo uso da tanto e mai avuto cedimenti!

  63. Se vuoi spendere meno il primer occhi di kiko fa il suo lavoro!!! Io lo uso da tanto e mai avuto cedimenti!

  64. lo dice anche Clio in uno degli ultimi tutorial…quando aveva i brufoli, più usava prodotti naturali, più ne uscivano.

  65. Non è una domanda idiota! Io ti direi che se non metti il fondotinta potresti fare a meno del primer.. Non ti serve… Piuttosto cercherei una bb/crema colorata/ fondo più leggero… Magari i nuovi fondo a base d’acqua di cui parla ultimamente Clio riescono a illuminare e uniformare senza coprire! Dovrebbero essere più leggeri!
    Però è la mia piccola opinione!

  66. Io faccio tutto come al solito, compresa crema, ma prima del primer passo un pezzettino di carta per assorbire eventuali residui

  67. Una domanda Clio: il mio problema più grande è la t-zone, che si lucida facilmente. Così ho usato diversi primer opacizzanti. L’effetto è stato si opacizzante, ma dopo un paio di giorni mi riempivo di brufoletti. Usare un siero opacizzante al posto del primer è sbagliato secondo te?

  68. Ciao tutte! Io il primer non lo uso tutti giorni perché non ne ho bisogno tutti giorni. Dipende com’è la mia pelle, se ha bisogno di un aiutino in piu del fondotinta.
    Prima di tutto, lo uso SENZA siliconi e il mio preferito è assolutamente il Prime Time di Bare Minerals! Rende la pelle cosi morbida e si assorbe quasi subito che si puo usare un fondotinta minerale sopra senza fare chiazze! Lo amo!
    Non ho niente contro i primer con il silicone perchè non mi fanno venire i brufoli ma proprio la sensazione di pesentezza, di pelle che non respira, non mi piace affatto!

  69. ciao a tutte, ho una domanda: quindi se io avessi bisogno di un primer per la zona contorno occhi che mi riempia un po’ le linee di espressione prima di metterci iL correttore (causa occhiaie da panda), dovrei usare uno di questi primer per il viso o ne esistono di specifici? Grazie e buona giornata 🙂

  70. Ciao Giulia, visto che ci stavo facendo un pensierino anch’io sul primer occhi di Kiko, ti posso chiedere una info? è trasparente o ha una sua colorazione di base?

  71. Ciao! Io non sono un’espertona, ma se non vuoi spendere tanto potresti provare l’eyelid primer occhi della elf; io ho sempre usato solo questo (nella colorazione sheer che praticamente non ti cambia niente del colore degli ombretti ma li fa durare di più) e mi sono sempre trovata bene, costa pochissimo e fa il suo lavoro… una notte mi sono addormentata senza struccarmi (lo so, non si fa) con lui sotto un ombretto verde oliva wjcon messi la sera per uscire, rientrata la sera era ancora perfetto, la mattina dopo era ancora lì all’80%…

  72. Io uso il primer di Essence All About Matt, un primer opacizzante senza siliconi. Effettivamente fa durare un po’ di più il trucco senza che si chiazzi o svanisca ed evita la lucidità per un po’ di tempo in più, invece per i pori non fa molto, visto che non ha siliconi.
    Ora sto pensando di provare magari quello di Sephora, vorrei un primer che oltre a far durare tanto il trucco faccia anche quell’effetto di pelle levigata, per usarlo in qualche giornata speciale…

  73. Io uso solo il primer occhi, quello della kiko che anche se è l’unico provato mi piace molto, non posso più farne a meno 🙂

  74. Ciao Cristina! Anch’io volevo provare il primer occhi di Kiko, ti chiedo una info: è trasparente oppure ha una colorazione sua? Grazie, buona giornata 🙂

  75. Io sono passata al minerale da poco e non sento l’esigenza di un primer, non ho grandi problemi nè di pori dilatati nè di rughe, grazie a dio. Certo, per una serata può anche andare, o magari se si hanno davvero pori molto dilatati o righe profonde, e si vuole apparire al meglio. Ma l’uso quotidiano non ci sta proprio. Non possiamo neanche mettere a confronto un fondotinta siliconico (che come primo ingrediente avrà comunque l’acqua) e un primer (che avrà come primi ingredienti un silicone).
    Se però poi dovete puntare i siliconi, preferite quelli volatili (-ane, Ciclopentasiloxane, etc etc) ed evitate quelli pesanti (-one, dimethicone, polyquaternium-7)

  76. L’importante è che evitiate nei prodotti viso tre ingredienti verificati come comedogeni: Isopropyl Myristate, Myristil Myristate e Paraffine varie.
    Anche l’Isopropyl Palmitate può essere causa di acne cosmetica.
    Bene, scusate la deformazione profescional, ora la smetto.

  77. idem.
    quando avevo una pelle perfetta (sì, avevo una pelle perfetta) usavo solo siliconi.
    poi mi si è scatenata la qualunque e i siliconi non c’entrano un piffero, povere creature

  78. Io ho preso quello classico (esiste anche uno shimmer ma non ce l’ho) e non è completamente trasparente… Quando lo metto ha quella colorazione nude tenue che in pratica se hai dei rossori sulla palpebra uniforma tutto e crea una base omogenea… se lo stendi bene non crea però una colorazione diversa dal resto del viso, non so se hai capito!! Mi sono spiegata male sicuramente… Ad esempio il primer viso mat base Corrector sempre della kiko è completamente trasparente, quello per gli occhi no, uniforma le discromie delle palpebre

  79. A me il primer viso non ispira proprio!!se ho un evento particolare e voglio una base più professionale,preferisco prendere un fondotinta migliore!sarà che ho sofferto di acne e ora che la mia pelle sta bene non ci penso proprio a rischiare di occluderla!!l’unico primer di cui non posso più fare a meno è quello per il trucco occhi e,dato che ho visto che un flaconcino mi dura tantissimo,credo che comprerò quello della too faced o della urban decay..:-)

  80. Io ho problemi di discromie e macchie di melanina, perciò devo mettere prima di tutto la protezione 50 tutto l’anno, anche sotto al trucco. Già odio mettere Protezione, fondotinta, illuminante, correttore, cipria….. Figuriamoci poi il primer…. Sicuramente il trucco durerebbe di più, infatti il blush ad un certo punto della mattina è come se non lo avessi messo proprio!
    Però, come dici tu, quell’effetto di silicone, opprimente del primer non mi piace come sensazione sulla pelle! Forse è per queso che l’ho sempre snobbato, anche se una volta ne ho provato uno di Kiko, che poi ho buttato perchè è rimasto lì, quasi intero, che ammiccava dal cassetto dei trucchi!

  81. Clio a volte mi fai paura ahaha Ho comprato un fondotinta in polvere qualche giorno fa e oggi volevo chiederti di fare un post sui migliori primer che hai provato e… eccolo qua! 😀 Grazie mille!
    Penso che punterò sul primer della Neve Cosmetics dato che devo anche ordinare un pennello 🙂

  82. il primer opacizzante Avant Première di COLULEUR CARAMEL è fantastico!Effetto siliconico, ma formula completamente naturale. Controlla benissimo la lucidità sulla zona T.

  83. Certo, c’è anche una mousse della Roche-Posay che ha il dimethicone e poi altri siliconi e solo a metà inci l’acqua, ma si tratta di eccezioni. Generalmente, e dico generalmente, c’è sempre l’acqua al primo posto. Poi vabbe, ho letto giù che sei una sostenitrice dei siliconi: niente in contrario, io ho scelto di evitarlo perché ho notato miglioramenti sulla mia pelle, ma ciò non vuol dire li demonizzo, anzi.

  84. io lo trovo solo online sul sito della elf, non credo esistano negozi in Italia… cmq vedo nei commenti che in molte si trovano bene anche con il primer di Kiko, che a conti fatti ti costa uguale che comprare il primer della elf e pagare le spese di spedizione, a meno che tu non faccia un ordine con qualche amica e ve le dividiate, o ammortizzi comprando altri prodotti che ti servono (come faccio io)..

  85. Buongiorno a tutte!
    Ho provato solo un primer: il “Prime&Fine pore refining anti-shine” di Catrice, con cui mi trovo moolto bene! Opacizza e fa durare il trucco nettamente di più. Non contiene siliconi, quindi non lascia l’effetto faccia-di-cera, ma l’inci buono è un ulteriore punto a favore che me lo fa consigliare a chi non è troppo esigente e che cerca un prodotto economico che svolga efficacemente il suo lavoro! 🙂

  86. smashbox…l’ho odiato!!! 40€ buttati (parlo di anni fa quando le commesse riuscivano a rifilarmi di tutto, adesso ho imparato a dire NO)…the porefessional l’ho usato poco (d’estate, altrimenti colava tutto) però mi piaceva…quello neve illuminante l’ho provato, ma non mi esalta granchè, non mi fa durare di più il trucco, dà solo un pò di luce al viso ma niente di che.

    off topic, ultimamente le pagine me le visualizza come da cellulare, tutte schiacciate a sinistra, e mi si suicidano un pò le diottrie ç.ç

  87. Il primer sarebbe meglio evitare di metterlo tutti-tutti i giorni proprio perché gli ingredienti spesso non sono il massimo per la pelle, quindi tendono a far uscire brufoletti.
    Io ho più o meno risolto il problema con una crema riequilibrante-opacizzante (la mia è di Lavera, ma ce ne sono mille buone in circolazione). Nelle grandi occasioni (ma quando mai!) nella zona a T applico anche un fluido opacizzante su naso e fronte (quello di Avène non comedogeno) e il risultato è ancora meglio! Se vuoi comunque provare con un primer, io mi trovo bene con quello di Catrice nel tubetto bianco che non ha siliconi e fin’ora non mi ha causato problemi di brufoli o punti neri.
    Un validissimo aiuto contro la lucidità comunque secondo me lo dà una buona cipria. Ora uso il fondotinta compatto “extreme matt” di Pupa (spolverato come se fosse una cipria) ed è incredibile quanto rimanga opaco il viso!
    Il tutto messo insieme è un mix-bomba: il make up mi tiene dalla mattina alla sera, nonostante fino a pochi mesi fa diventassi lucida dopo un secondo.
    Tutto questo per dirti che… no, secondo me non è sbagliato usare un siero opacizzante. Prova tutto quello che vuoi finché non trovi quello che fa per te! 😀

  88. Ciao a tutte, io ho il problema dei pori dilatati, le leggere discromie che ho si cancellano col fondotinta,quindi su quello non ho problemi…un’altro problema è che ho la pelle del viso secca e quindi ora parte la domanda…..
    Mi consigliate un buon primer viso che però sia low cost? come primer occhi uso quello di Essence e mi trovo benissimo, ormai sono un paio d’anni che lo finisco e lo ricompro,mi fa durare gli ombretti (anche quelli più schifosi in quanto a scrivenza) davvero tutto il giorno.

  89. no, primer viso non ne ho mai provati, ne ne sento l’esigenza: nonostante abbia il viso segnato il mio gol è minimizzare, barare leggermente, non intervenire a gamba tesa sul mio viso 🙂
    però Clio te lo devo dire:
    ADORO questo tuo modo regola/non-regola di sperimentare provando a piazzare sopra o sotto le cose e vedere che se funziona chissene di dove andrebbe messo!
    ricordo ancora quando desti il suggerimento di mettere la cipria sotto il fondo minerale per stenderlo più uniformemente, per tenerlo più leggero se troppo pigmentato e che in ‘sto modo si fissava comunque bene al viso….GENIALE!

  90. Ciao Clio, ciao ragazze. Io ho quello più pesante della benefit, ma sinceramente credo di averlo utilizzato 3,4 volte. Poi mi hanno regalato il primer di Dior, mai usato, proprio per la paura di trovarmi con i pori chiusi. Ma cercherò di provarlo sopra il fondotinta così vedo l’effetto.

  91. Io vorrei un primer non siliconico specifico per il contorno occhi perché sono un paio di mesi che non mi aderisce bene il correttore. Non ho cambiato crema, ma il correttore è comese si squamasse, nonostante lo fissi con la cipria. Ho provato a non fissarlo, ma mi va tutto nelle rughette 🙁 lo so, non mi sono spiegata bene!

  92. ehm, non solo dei siliconi me ne frego (uso la roba minerale non per fisime ecobio ma perchè mi piacciono)…. ho problemi di pelle che riesco a tenere a bada solo grazie a creme idratanti zeppe di petrolati…chiediamo una cogna-tandem? gh

  93. Ciao Clio e ciao a tutti.
    Possiedo un primer, di Lancome ma diverso da quello di cui parli tu, si chiama La Base. L’ho usato pochissime volte, diciamo in qualche occasione speciale e a dire la verità non ho avuto la sensazione che mi cambiasse particolarmente la vita dermatologica, fortunatamente ho una bella pelle senza pori in evidenza o rughe profonde a segnare il volto e l’espressione. Anche le volte in cui sono stata truccata da mua stessa impressione… boh!
    Nelle occasioni in cui l’ho utilizzato non l’ho mai messo su tutto il viso perché ritengo di non averne un bisogno così deciso ma l’ho messo sotto il fondotinta, non sapevo proprio che si potesse usare anche sopra, mi sembra un po’ strano… che differenza fa come effetto? Grazie e ciao!

  94. ciao Clio, ciao a tutte!
    il primer viso è una cosa che utilizzo solo in certe occasioni, una festa o una cena importante, quindi diciamo 2/3 volte al mese a voler esagerare. in questo caso mi butto sui siliconici per andare sul sicuro: ho quello di Sephora (trasparente) e uno in vasetto piccolo della L’Oreal. Mi trovo bene con tutti e due, ma il secondo è più pesante.

  95. Grazie mille! ^^ e come effetto com’è? a me piacerebbe avere l’effetto liftante, anche se pesantuccio!

  96. Magari sono utili, però al momento lo vedo solo come un prodotto in più, che mi fa perdere tempo quando magari ne ho già poco per truccarmi…

  97. Buongiorno a tutte belle birbe! 😉 …..mmm primer… Io resto fedelissima a quelli occhi, anche se devo dire che li metto per essere ancora più sicura visto che non ho problemi particolari di durata degli ombretti! …Per quanto riguarda quelli viso, ammetto ahimè di averne provati solo due in vita mia, il primo proprio all’inizio, quando ho cominciato a truccarmi e solo perché parlavi di primer nei tuoi video Clio; il secondo perché le commesse di Sephora, prese da un raptus di follia, mi avevano riempito il sacchetto di campioni omaggio! 😉 Per il momento li ignoro, non penso che cambierebbero più di tanto il risultato finale su di me! Per i pori ecc, confido sempre nel fondotinta di turno! ….Mi incuriosirebbero quelli da mettere sopra, ma sono anche qui scettica, perché penso andrei a rovinare il risultato finale, quindi non penso spenderei dei soldi neanche per loro…. Boh io e i primer non ci siamo capiti a quanto pare, per una volta non mi freghi Clio, non riuscirai a farmi spendere altri soldi! ;P

  98. Ciao a tutte! Io uso il primer della Algenist.Volevo provare questa marca dopo aver letto un post qui sul blog.La commessa di Sephora mi ha detto che questo è un primer correttivo per pori dilatati e non serve solo a mascherarli come gli altri, quindi si può usare tutti i giorni.Io lo metto solo sul naso dove ho i pori più evidenti e devo dire che, dopo 3 mesi di utilizzo, non mi è spuntato nessun brufolo o punto nero.Finora lo promuovi a pieni voti!

  99. Sì che è successo! Sai quante volte, prodotti con cui mi sono sempre trovata bene e che cambiando anche solo un prodotto nella mia routine, fanno contrasto fra loro e mi ritrovo per uscire con le sembianze di un Umpa Lumpa! -.-

  100. Io uso il fondotinta opacizzante e mi trovo benissimo, quindi mi piacerebbe molto conoscere altri prodotti di questa marca.

  101. credo (credo eh! non sono mica sicura) che sia dovuto alla diversa composizione: alcuni prodotti sono a base oleosa, altre a base d’acqua….se li sovrapponi non si attaccano tra loro, “scivolano” come appunto acqua ed olio creando quel piacevole effetto intonaco scrostato molliccio terrificante.
    dovremo diventare tutte piccole chimiche e studiarci gli ingredienti con la lente perchè quasi mai in bella vista si trova “water based” o “oil based”.
    maledetti 🙂

  102. Buongiorno Clio e ragazze!
    Ora che sto facendo la cura anti acne ho la pelle secca, ma prima avendocela grassa ogni tanto facevo uso del primer anti lucidità, specialmente se dovevo stare in giro tante ore.
    Ho quello della Essence, e seppur costi poco, funziona alla grande! Non è neanche troppo pesante, diciamo medio, quindi per me è promossissimo 😀
    Poi ho ricevuto in “eredità” da mia mamma (nel senso che ce l’aveva lei ma non le serve quindi l’ha dato a me) quella “base comblante” della Clarins, che sinceramente non capisco come si usa perchè è abbastanza pastosa….

  103. Ciao!!! Io ho usato sia quello della Clarins (un campioncino in realtà) e quello opacizzante della Neve. Quello della Clarins non mi è piaciuto per niente, sembra una cera, il fondotinta non aderiva mai alla pelle; invece quello della Neve non mi è dispiaciuto, carino ma non opacizza a lungo ahimè 🙁 mi piacerebbe molto provare la versione illuminante! 🙂

  104. Sto pensando all’acquisto di un altra bb cream, ho quella di Maybelline ma ho preso il colore più scuro che appena va via l’abbronzatura è davvero troppo, quindi la devo diluire con una crema idratante e perde un po’ la coprenza 🙁
    Grazie mille dei consigli cara :**

  105. allora, io non uso nessuno di questi. qualche volta, per qualche serata o evento speciale uso il blur della garnier. colgo l’ occasione per chiederti/chiedervi se è come un primer o in caso contrario quali siano le differenze? perchè rende la pelle molto liscia e morbida, appiana le rughette, leviga e nasconde i pori… non è nemmeno molto pesante come effetto. insomma: sto benedetto BLUR è un primer o no? 😀

  106. Per me il discorso è che non mi piace mettere troppi strati sul viso se non ce n’è bisogno. Pensa che ho iniziato a mettere il fondotinta solo l’anno scorso! A quasi quarant’anni….

  107. Beata te, vuol dire che non ne hai bisogno! 😉 Anch’io cerco di limitare il superfluo, al momento infatti uso spesso il fondo minerale così non mi serve nemmeno la cipria.

  108. Io uso quello di kiko,sia x il viso,x gli occhi e x le labbra.devo dire che sono molto buoni,quello per il viso lo uso tutti i giorni e non ho mai avuto problemi,anzi dalla mattina alla sera il trucco resta li!

  109. Ciao Ragazze!!
    Io ho cominciato da pocherrimo coi primer viso (mentre il caro eyeshadow insurance è nel mio beauty da anni), e ne ho due nel cuore!
    1) Baby Skin minimizza pori istantaneo della Maybelinne, è un po’ pesantone ma fa quello che promette in maniera egregia, e la sensazione di pelle lisssscia appena messo è da amare.
    2) Stila One Step Correct, quello a spirale colorato. Non è tutto sto granché con le discromie, ma “primerizza” bene e non è troppo pesante sulla pelle.

    Invece mi piacerebbe provare Hangover di Too Faced! Che rabbia ma quando lo fanno arrivare in Italia???

  110. Sì effettivamente non ho grossi problemi sul viso che non riesca a tenere a bada col fondo…finché posso! Credimi è già un miracolo che sopporti quello! Per non parlare del poco tempo a disposizione, come dicevi tu…
    Baci baci

  111. È una cosa che mi mette in crisi. O lavi via tutto o cerchi di aggiustare in qualche modo, se cerco di aggiustare poi sono nervosa tutto il giorno e non vedo l ora di struccarmi.

  112. Non la sapevo questa cosa! Le creme se non sbaglio dovrebbero essere tutte a base d’acqua ma i fondo non lo so! Le prossime volte ci farò più attenzione!

  113. anelE!stamattina ho preso l’eyeliner essence con le 3 puntine!
    era l’ultimo e con lo scotch non potevo proprio lasciarlo li, poi tu ne hai parlato bene per cui voglio vedere come si comporta anche rispetto a quello Clarins che sto amando ma costicchia!

  114. Ciao Clio, ciao ragazze! Io amo questi post! Sembra di assistere ad una lezione di make up (lo so l’avevo già detto, ma la sensazione è proprio quella!).
    Sapevo poco o niente o sul primer, se non che servisse a far durare più a lungo il trucco, ma che per la presenza dei silicono era meglio non utlizzarlo tutti i giorni. Ma leggendo questo post ho scopereto che c’è un mondo chiamato Primer!
    Non ho mai provato un primer nè l’ho mai acquistato, ma se decidessi di provarne uno sicuramente non lo sceglierei tra quelli pesanti, ancora di più se sono difficili da stendere. Rischierei di fare un pasticcio!
    Tra quelli con una texture più leggera invece mi piacerebbe sapere qualcosa di più su i due prodotti di Diego dalla Palma e quello della Sephora.

  115. Dimenticavo…

    Ma chi ha la pelle grassa o mista può usare un
    primer illuminante oppure deve necessariamente sceglierne uno
    opacizzante?

  116. Lo so oggi scrivo a rate… i siliconi non sono mai stati un problema e prima di seguire questo blog non sapevo neanche cosa fossero..

    Io uso il fondo della L’Oreal Eau de Teint che è pieno di siliconi (così dicono) e io mi trovo benissimo… ecco, magari cerco di stare un pò più attenta con i prodotti per la skin care.. Non ho la “smania” di uscire di casa con la pelle perfetta, se qualche brufolo o poro c’è e si vede pace, non è un dramma.

    Ma se esiste un prodotto che riesce a far durare il trucco, eliminare i pori, minimizzare lineette di espressione, opacizzare, idratare e illuminare perchè non provarlo?

  117. l’ho chiesto sul facebook di Sephora, mai che si degnassero di rispondere! propongo una petizione 😀

  118. Ciao ragazze! Lo ammetto, io non amo affatto i primer! fino ad oggi ho provato solo primer con silicone e, per quanto mi riguarda, ho sempre avuto la sensazione di “paltone”! mi davano davvero fastidio!! a mio parere un buon fondotinta può dare comunque l’effetto di pelle photoshoppata, evitando dimettere tutti quegli strati sul viso!!
    😀

  119. l’ho preso la settimana scorsa e non mi è piaciuto! far la linea fine la fa, ma poi mi è sbavato ovunque D:

  120. anche io uso Kiko sia come premier occhi che Primiero viso.per gli occhi il pearly base che trovo sia ottimo anche da solo perché dà uno sguardo perlato e sul viso quello correttivo per incarnato spenti color rosina che adoro per il profumo che ha. il trucco dura di più,

  121. Hahaha ! No, non ho preso il signor Armani, anzi hai visto la review che ha appena messo Clio? Ho preso il latte corpo , il profumo ( che oggi l’ho usato al posto del deodorante) ed una saponetta tutto l’occitane profumo Arlesienne. Poi Eight Hour Cream di E . Arden (super decantata sul web) sembra sia super riparatrice, ed infine il correttore high definition concealer anticernes (Light clair) di Smashbox, molto fluida,si stende bene ma per le mie occhiaie è un po’ poco. Naturalmente il tutto con il 20 % sconto compleanno! A proposito, hai letto il commento di ieri che ti ho fatto sul fondotinta ?

  122. Oddio! Pasticcino! È uno degli aggettivi più dolci e tennnneri che io abbia mai sentito! 😀
    E hai ragione, rappresenta Tiziana al 100%

  123. Ma che, daverodavero?! Non mi ha mai sbavato neanche nelle condizioni peggiori (umidità a mille, discoteca, carnevale o pioggia senza ombrello). E sì che su di me sbava qualsiasi cosa :O

  124. Non posso azzardare paragoni perché quello di Clarins non l’ho mai provato… ma come ho scritto sotto, a me non ha mai deluso in quanto a durata, intensità o non-sbavatura!
    Solo 2 giorni fa, quando l’ho messo ed è uscito a macchie sbiadite. Ho quasi pianto perché l’ho cercato ovunque ma non lo vendono già più, quindi speravo mi durasse per tutta la vita. Però ieri l’ho rimesso ed era normale, come al solito. Magari avevo solo sporcato la punta con l’ombretto… però devo dire a sua discolpa che ha ormai due mesi e lo metto tutti i giorni, quindi un capriccio glielo posso concedere per il prezzo che ha!
    (quando finirà davvero allora sì che ci starò male)

  125. l’unica è provarlo!
    non vedo l’ora!se mi trovo bene e lo trovo da qualche altra parte faccio scorta, che sono diventata eyeliner dipendente!

  126. Spero che anche tu di te non faccia danni! Con tutte le mie adulazioni, mi sentirei parecchio in colpa se ti avessi consigliato una ciofeca.
    Ho appena cercato se qua in zona vendono quello di Clarins, per provarlo quando finirà il mio piccolo tesoro Essence… qui con il cambio lo vendono a quasi 40€!
    Se solo la mia testaccia ne avesse fatto scorta quando lo vendevano ovunque…

  127. Concordo, troppa roba: crema viso, primer, fondo, correttore, blush, cipria e sulla faccia ci puoi affondare un cucchiaino

  128. Li ignoro. Ma non quelli per occhi. Possibilmente bio.
    Tu per caso ne conosci di buoni?
    Quello di benecos fa scifo. Sto provando la rugiada per make-up di neve, ma non so ancora cosa pensar.

  129. Pure a me! Quando l’ho visto sono scoppiata a ridere 😀
    (però preferivo “guest”… all'”ospite” mi sembra quasi d’obbligo offrire un caffé)

  130. cosa??????40euro??????
    ma no tranquilla se anche fosse una ciofeca di certo non ti darei la colpa anzi!!!

  131. Io ne ho provati diversi… ma scelgo un pochino in base alle mie tasche perché ho visto che sono molto costosi…
    Il mio primo primer è stato una marca completamente sconosciuta, non ricordo affatto del nome e mi dispiace molto ç.ç profumava di talco ed era in una specie di spray, smisi di comprarlo perché non si trovava facilmente ed era ottimo… (se riesco a trovare il nome te lo dico che te lo vorrei consigliare) non era affatto pesante e teneva molto bene il trucco… (mi pare che si chiamava Laicos, ma non trovo più il sito)
    dovetti cambiare ed usai “Stay matte N°3” quello con il tappo viola della Rimmel, aveva quasi la stessa consistenza.
    http://it.rimmellondon.com/prodotti/face/stay-matte-primer
    Poi sono passata a dEBBY che ha iniziato a produrli ed io ho usato quello matt con olio d’ argan http://beautybag.it/wp-content/uploads/2014/11/zhidkaja-tonalnaja-osnova-debby-mat-solution-99828-20140414112055_m-180×239.jpg
    E mi sto trovando bene perché è idratante al punto giusto e non mi fa venire i brufoli
    Ne ho provato un altro NYC che è troppo brillantinato per i miei brufoli e lo consiglio a chi deve dare luce e luminosità al viso
    http://beaut.ie/wp-content/uploads/2012/10/NYC-Collage.jpg
    come dice bene l’ immagine EDWARD CULLEN XD

    e quello della essence che posseggo ma ancora devo provare…
    Vorrei comprare quello della Pupa che mi intriga moltissimo :3

  132. ahahahahhahaha ieri babà e tiramisù (che tra l’altro mi ha fatto veramente venire voglia di mangiare il tiramisù, tutta colpa di leopi!!!!) oggi pasticcino!:-D
    ma il motivo? perchè ho scritto a rate?:-D

  133. Sono sempre stata per la filosofia del “less is more”, e cioè meno è meglio (e se è naturale ancora di più). Sebbene io ami tantissimo il makeup, non credo che questa passione debba tradursi in un accatastare strati su strati di creme e cremine per raggiungere, alla fine, un risultato da copertina, magari in foto anche bello, ma dal vivo del tutto innaturale. Adoro quei visi che riescono a valorizzarsi con poco. Certo, amo le labbra intense e colorate o uno smokey ben fatto, ma credo che il tutto debba rimanere “equilibrato” e non eccessivo, per un risultato femminile, sofisticato ma non finto. E credo che questo discorso non valga solo per chi ha una pelle già perfetta senza imperfezioni, pori o rughette che siano. Io stessa sono seguita da un dermatologo per un problema di acne lieve, e col tempo ho capito che è meglio lasciar intravedere un brufolino piuttosto che coprirlo con strati di fondotinta o correttori. Alla fine siamo umane, e nessuno rimane sconvolto se ci vede con un brufoletto sul mento…anzi forse il disagio è solo nella nostra testolina. E con questo mi collego al tema del post, e dico che secondo me il primer è un prodotto superfluo, che magari può essere usato per un’occasione speciale se si hanno problemi di trucco che non regge, per essere sicure che rimanga lì tutta la sera..ma per il resto, è molto meglio impegnarsi per migliorare la nostra pelle dall’interno, con creme e trattamenti specifici, e lasciare al makeup solo il compito di valorizzarci senza trasformarci, e soprattutto senza riempirci quotidianamente di sostanze “malefiche”=)

  134. Mai provato i primer, ho troppa paura di una reazione indesiderata sul viso, quindi al massimo cerco di puntare su fondotinta opacizzante e cipria… nulla esclude, che quando la mia pelle diventerà più matura, proverò ad usarlo (forse quelli senza siliconi), soprattutto per illuminare e rendere la pelle più levigata… grazie Clio delle info! ciao ragazze!!! 😉

  135. Ciao a tutte! Io non sapevo cosa fossero prima che me lo dicesse Clio, ecco, qualche anno fa. Non sono una grande utilizzatrice perché uso le BB cream ma ho provato that gal che ha un profumo delizioso e illumina di brutto, perfetto d’estate con leggera abbronzatura e ora mi hanno regalato un primer dell’erbolario. Tutto bio a quanto pare, molto leggero… Idrata bene e il trucco dura abbastanza ma non fa miracoli ecco… Al momento uso la BB di pupa con primer incluso e mi piace ma l’ho usata poco per ora… Sarei curiosa dei primer solo occhi: chi li ha provati sa se nascondono un po’ il rosso all’angolo esterno dell’occhio? Un bacio

  136. il mio make up è bio già da un po’, e mi trovo benissimo con il primer di Couleur Caramel “Base Lissante Velours Avant Première” che consiglio veramente a tutte: niente siliconi (ovviamente) ed un effetto “pelle setosa” da fare invidia ai primer di smashbox o clarins (che usavo nella mia vita passata).
    PS. l’ho usato con grande soddisfazione anche come base trucco il giorno del mio matrimonio 🙂

  137. Ciao! io mi trovo molto bene con il primer di Couleur Caramel “Base Lissante Velours Avant Première”, ha un effetto “pelle
    setosa” meraviglioso 🙂

  138. Io l’ho preso con lo sconto del 20%, adesso c’è con San Valentino, è iniziato qualche giorno fa.
    Però è un investimento e calcola che ti durerà per tanto tempo.
    Io ho calcolato che magari una persona dice “vabbè prendo questa da 5€ che fa la stessa cosa alla fine anche se manuale” e poi dopo due giorni si rompe. E poi ne prendi un’altra e così via, alla fine spendi di più.

  139. io ne ho uno solo, acquisito con il kit della bare minerals, dice di essere senza siliconi e a dire la verita’ a me piace molto l’effetto. pero’ lo usero’ a dire tanto una volta al mese, se mi ricordo oppure ho qualche serata particolare…. ma dei nuovi primer della Make Up Forever non ci dici nulla? 🙂 grazie!

  140. Io ho il Primer della Neve Make-Up, in particolare quello opacizzante. Se da una parte è un buon prodotto, perché è privo di siliconi e schifezze varie, dall’altra assolutamente No. Non so se voi avete questo prodotto, ma io quando lo applico, e ne applico poco, solo nelle zone interessate, mi crea delle pellicine sul viso, come che si stesse spellando. A voi fa lo stesso?

  141. Siete voi che fate uscire la parte dolce/pasticcino/tiramisù/babà che è in me!
    però ti assicuro che c’è anche la parte yogurth!ahahahah:-D

  142. si può mettere il primer sul cuore per immunizzarlo da nuovi colpi?
    così. oggi mi sento melanconica assai.
    ve la lancio così la mia melanconia 🙂

  143. Ciaooo Clio!!! ci insegni sempre tante cose!!! Io avrei una domanda, devo acquistare un primer (infatti quando ho visto l’articolo ho pensato “perfetto Clio mi da una mano”), premetto che non uso mai cose troppo pesanti e siliconiche, ma a Luglio mi sposo e vorrei avere una bella pelle, opacizzata, visto che ho una pelle mista e con qualche poro dilatato, ho visto varie recenzioni, ed ero tentata di prendere quello di Sehora, l’ultimo citato, perchè tutti ne parlano bene!!! Tu che mi consigli??? Grazie un bacio…

  144. anche a me hanno consigliato il siero della L’Oreal e penso che prima di acquistare un primer proverò quello:)

  145. ho la pelle mista, e infatti è proprio indicato per pelli come la mia, invece se hai la pelle da normale a secca è migliore la “Base de Maquillage”, sempre di Couleur Caramel

  146. la codetta è svanita nel nulla, il resto si è stampato sulla palpebra..e avevo pure messo il primer sotto. si vede che devo rassegnarmi a usare quelli in gel for all my life >.<

  147. Non ho mai usato un primer in vita mia, sia perché fino a poco tempo fa non ne conoscevo l’esistenza, sia perché, avendo la pelle mooooolto impura, la quantità elevata di siliconi che contengono questi prodotti mi spaventa non poco!!! 🙁
    Comunque, adesso che finalmente sono uscite delle versioni silicone-free, penso di provarne qualcuno: volevo provare quello della Too Faced, ma qui in Spagna non lo trovo…credo che dovrò comprarlo su internet, spero ne valga pena!!! 🙂

  148. noooo Free :(((
    io invece ti aspettavo per ringraziarti..ho comprato la maschera shaka per il contorno occhi, fatta ieri sera..una bomba!non so se sono io suscettibile ma stamattina non mi serviva la palta sugli occhi per la prima volta in decenni!

  149. si, però magari è su di me che non va, di solito gli unici che mi tengono sono quelli in gel, l’unico in penna che mi dura è quello wjcon per ora

  150. perche hai scritto quello che penso ma in modo educato e gentile..l’opposto di come scrivo io insomma!

  151. wait..
    premetto che anche io vorrei il clarisonic e me lo piglierò penso sicuramente!
    però però ho la spazzolina Kiko da settembre ed è ancora perfetta!!!!no ecco giusto perché secondo me non è proprio così..di certo pero il movimento che fai manualmente non è uguale e poi..e poi bo anche io vorrei il Clarisonic..
    però se qualcuna non ha i soldi da spendere per quello, la spazzolino Kiko fa il suo discreto lavoro e dura (non ho in programma neanche lontanamente di cambiarla)

  152. Io ho quello della couleur caramel, opacizzante. Quando uso qualcosa di siliconico, mi spuntano brufoli in ogni dove! Questo mi piace abbastanza, considerendo che la mia pelle si ingrassa facilmente fa un buon lavoro. E’ colorato, e dato che non mi serve una gran coprenza, a volte lo uso al posto del fondotinta perchè dura un pochino di più

  153. Dipende che yogurt è… al cioccolato o alla stracciatella è delizioso!
    Che voglia di tiramisù… è il mio dolce preferito in assoluto!

  154. I primer occhi non sono correttori, servono per aumentare la tenuta dell’ombretto, non a coprire e migliorare eventuali discromie! 😀

  155. Io invece ho pensato “con quei soldi, quante pulizie al viso mi faccio dall’estetista?” e fra qualche settimana mi dovrò trasferire per lavoro in una grande città (= più smog e polvere sulla mia faccia) spero solo che mi dia i risultati sperati! Ti farò sapere, intanto grazie dei consigli!

  156. Rugiada non si assorbe mai ed è azzeccosissimo. L’ho abbandonato per disperazione. Ed ora sono ancora più disperata perché buoni ed ecobio non ne conosco…

  157. Ho dato un tempo X perché non la conosco. Ma penso che addirittura non siano cose paragonabili nemmeno da lontano.

  158. Vero, ma la pulizia del viso io non la faccio dall’estetista perché, anche se la conosco da anni e so che è brava, ho paura che mi lasci segni sulla mia pelle iper sensibile. Non so da te, ma con 150€ di pulizia dalle mie parti se ne fanno al massimo 3, non un’esagerazione..

  159. Io ho la carnagione più bianca che ci sia, e anche i fondotinta più chiari in commercio non si adattano al mio tpo di pelle, quindi mescolo al fondo il vitalumiere di Chanel, che è un primer levigante e illuminante. Solo così non ho il mascherone e non sembro sul punto di svenire! Costa un bel po’, ma lo uso nelle occasioni speciali, ed è un investimento!

  160. E’ lo stesso effetto che mi ha fatto il campione di Primer della Pupa. Ho scoperto che usavo troppo prodotto. Può essere il tuo caso?

  161. Ma il Too Faced Hangover uscirà mai in italia?
    Sono mesi che lo chiedo anche alle commesse di Sephora ma mi danno risposte molto fumose u.u

  162. in realta dipende..esistono anche dei primer che oltre a migliorare la durata dell’ombretto tolgono le discormie..esempio UD nel colore Eden, ma anche Too Faced lo fa che uniforma il colore e non solo trasparente!

  163. infatti uguali non credo siano
    bisognerebbe provarli entrambi ma sono abbastanza sicura che sia un abisso e su quello non si discute
    c’è da dire che la spazzolina a me ha stupito in positivo anche se cmq ormai il tarlo del famoso Clarisonic ce l’ho
    però sai dare informazioni così a caso non va nemmeno bene perché magari ci sono delle ragazze che per un motivo o per l’altro il Clarisonic se lo sognano..

  164. dei nuovi primer MAKE UP FOREVER qualcuno sa niente? da noi sono appena usciti ma non riesco a capire come sono formulati (soprattutto il 3 e 4 pe per pelli secche)

  165. io ho quello illuminante, che dovrebbe anche idratare. illuminare illumina, ma fa anche risaltare le pellicine, e il trucco non mi dura di più. ho buttato 10 euro

  166. il miglior primer opacizzante senza siliconi per me è quello di Couleur Caramel, sia la versione trasparente (Avant Premier) che quella colorata (Gel Bonne Mine), d’estate sono fantastici. Quello di Neve è stato una vera delusione, mi unge e fa sudare anche all’aperto al freddo in pieno inverno e ho una pelle mista non super grassa!!

  167. no no, yogurth scaduto…e da un pò anche!:-D
    Io non vado matta per i dolci, ma se penso a un dolce penso al tiramisù..è buono….cremoso….
    che voglia di tiramisùùùùùùù

  168. davvero? io lo sento abbastanza leggero… ne metto veramente pochissimo, proprio una puntina e poi spalmo dove serve. ma alla fine… è un primer, si no o ni? 😛

  169. ma io quando leggo i tuoi commenti non immagino una maleducata e sgarbata…
    anzi!!:) si vede che sei molto educata e secondo me anche abbastanza timida…

  170. Ho acquistato il primer della MAC, che è ovviamente piuttosto siliconico, un paio di mesi fa.
    Il risultato è molto bello, pelle liscia senza pori in vista e tiene bene a bada la lucidità. Onestamente però preferisco usarlo solo per le occasioni speciali in cui voglio avere un trucco perfetto. Per tutti i giorni risulterebbe troppo pesante per la mia pelle mista che andrebbe inevitabilmente a riempirsi di brufoli!

  171. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; )
    io purtroppo, non ho avuto una bella esperienza con il primer viso : (
    avevo acquistato il primer di Pupa proprio quello per pelli mistegrasse,
    e quando l’ho provato la prima volta…disastro : ((
    Purtroppo su di me non andava affatto bene, perché ho avuto una reazione allergica : (( da quella volta non ho mai più usato nessun tipo di primer.
    Certo gli effetti sono davvero belli e per delle occasioni sono perfetti i primer : ))
    io non essendo fortunata in materia di primer… preferisco che si noti un poro in più ; ))
    Un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-**

  172. Ciao Clio e ciao a tutte ragazze!! Il mese scorso ho acquistato anche io il primer di smashbox e mi sono resa conto anche io che é un prodotto veramente pesante!! Cerco di utilizzarlo il meno possibile applicando poco prodotto alla volta!! Per fortuna che ho comprato la mini size ma mi ci vorrà lo stesso un bel po’ prima di finirlo!!

  173. Anni fa ho avuto un’esperienza terribile con uno scaduto. Ignoranza mia, non sapevo che quando scadesse si gonfiasse il barattolo (e mi chiedevo, come mai la linguetta è così gonfia?), e appena l’ho preso in mano questo ha deciso di esplodere. Ho fatto la maschera a viso, capelli e vestiti in un colpo solo!
    Quindi so quanto può essere terribile uno yogurt quando esplode. Se mai un giorno ti dovesse capitare di sentirti così… avvertimi prima! 😀
    Nel frattempo… tiramisù al caffé per la vita

  174. :-O
    veramente non lo sapevo neanche io! va beh che non mangio yogurth però…ma era bello scaduto allora..perchè io so che quando va a male la prima cosa è l’odore terribbile, si sente proprio che è acido!
    Bah dai almeno puoi dire di aver provato la maschera per viso e capelli allo yogurt.. ti sono sembrati più belli e luminosi e nutriti? ahahha:-D
    Cmq sì, io sono un pò così….sono buona, calma, tranquilla, riflessiva, ma dicono che quando mi arrabbio non ce n’è per nessuno…
    conosci il detto “l’acqua cheta rovina i ponti”? ecco! sono io!:)
    Tranquilla, ti avviso prima!;-) ma con voi non ho motivo, siete troppo buone con me!:-*

  175. non capisco.. Cioè ho parlato di una durata minore di una spazzolina manuale e quella certamente è indubbia a meno che non sia di legno che allora dura parecchio. Su questo dato anche a logica ci si arriva..

  176. no no io “contestavo” il dire che dura 2 giorni..
    io ce l’ho da 4 mesi e penso di farne almeno altrettanti..tutto qua

  177. Ciao Clio, non sapevo si potesse utilizzare anche prima del fondo! Cmq non è un prodotto che uso, se non qlc campioncino occasionalmente. ..sono cmq tentata di provare quello naturale di neve cosmetics

  178. sono troppo contenta che ti sia piaciuta, hai visto che effetto bomba che ha? incredibile! giuro, è fantastica anche per me. un sorriso grande.

  179. ciao Clio!no non uso primer.ma vorrei iniziare,e dato che ho iniziato a prendere prodotti bio,vorrei provare quello di Neve che hai consigliato.poi vorrei che parlassi più spesso di make up bio dato molte ragazze seguono compresa io il mondo BIO.GRAZIE sei bravissima!un BACIO!!!!!!!!

  180. Ignoro i primer, quelli che ho provato sono troppo pesanti, chissà proverò qualche prodotto non siliconico, ma tutto sommato, per non fare troppi strati sul viso, preferisco puntare su un buon siero anti age, crema e FT…….

  181. Allooora.
    Io ho un primer.
    Lo uso mooolto raramente,e quando lo uso lo metto solo sulle guancette al lato del naso,dove ho i pori.
    Però recentemente ho preso la BBcream+primer della Pupa,e quando lo uso devo dire che effettivamente mi toglie un pò di lucidità!!
    Quindi probabilmente funziona!
    Però,come sapete,io trucco poco il viso,odio la sensazione di avere roba sul viso,quindi li uso molto raramente!

  182. ahahahah a me lo dicono seeempre!
    “Ma che te sei magnata lo yogurt scaduto pe colazione?”
    -.- simpaticoni.

  183. ciao Francesca innanzitutto tanti auguri! quello di Sephora direi che va benissimo! Puoi abbinarlo anche a un fondotinta adatto a pelli miste in modo da tenere ancora più a bada la lucidità e avere ancora un effetto migliore! besooo!

  184. Davverooo??
    A me quelli in gel non mi durano niente…
    Quelli in penna a metà.
    L’unico che mi dura è quello liquido che è anche il più difficile da mettere :/

  185. Sìsì, soprattutto i vestiti hanno giovato dalla maschera di yogurt scaduto! Belli morbidi, luminosi e puzzolenti 😀
    Sono sicura che se arrivi ad arrabbiarti significa che l’altra persona l’ha fatta grossa, quindi forse un po’ si merita di subire la tua ira 😛 non mi sembri la tipa che se la prende per nulla infatti…
    :*

    P.s.: aiuto! Non mi lasciava commentare! Ero diventata una guest senza nome e avatar nonostante fossi loggata!

  186. ciao Tiziana! io lo sconsiglierei, perché l’effetto illuminante (come quello di alcuni fondotinta) può accentuare la lucidità invece che la luminosità 😉

  187. ciao Lara! può essere utile se hai la pelle mista o grassa e in alcune occasioni hai bisogno di mantenere la pelle opaca, oppure, poiché i primer in generale aiutano anche la durata del trucco, se nelle occasioni speciali hai bisogno che il tuo makeup duri da mattina a sera! 😉 besooo!

  188. io amo quelli in gel, sono i miei preferiti <3
    il fuliggine di Mac l'ho già ricomprato una volta
    solo che non è praticissimo soprattutto da portare in giro
    per quello ultimamente mi sto spostando su quelli a penna
    e ho scoperto che come tenuta sono addirittura quasi meglio (ovviamente dipende)
    cmq vedremo questo essence male che vada sarà una spesa sbagliata ma non elevata!

  189. Esatto! Butto giù, butto giù poi esplodo….come il tuo yogurt! 😀

    I guest ti volevano rapire??!:-O Noooooooo!!!! Poi ci tocca pagare il riscatto! eheheh
    Baci!:****

  190. Ti mando un bacione enorme, io sono in vena di smancerie stasera e quando vuoi sorridere o anche solo sfogarti, conta su di noi, penso di poter parlare a nome di tutte le ragazze del blog!

  191. Mi spiegate perché anche se uso il primer dopo poco il mio viso sembra struccato…mi succede di più di giorno che di sera e anche se mi trucca l’estetista…aiutoooo!

  192. io e quelli liquidi non andiamo proprio d’accordo 😀 per me va a persona, quelli in penna mi piacciono anche (a patto che la punta sia finissima), solo che su di me ne ho trovati proprio pochi che rendano bene. gli unici che mi stanno sono quello in gel Mac e il nuovo della L’oreal. quello Essence era fantastico ma non lo producono più 🙁
    comunque se riesci prova il quick eyeliner wjicon, costa sui 5€ quindi non un salasso al portafogli 😀

  193. infatti, per 3 euro non mi arrabbio, se era da 30 invece ç.ç
    la essence bisogna supplicare che rimettano quello in gel, era magnifico!!

  194. ecco, grazie Clio♥ l’idea di creare tanti strati sulla faccia un pò mi preoccupa…crema,primer, fondotinta, cipria, blush….ma se tu dici che ne vale la pena anche solo per esperimento sbircio bene bene quello di neve cosmetics che dici che è uno dei più leggeri! baci a te e alla new york freddissima :-****

  195. Non ho mai acquistato nessun primer finora! L’unico che possiedo è una mini-size del The PoreFessional di Benefit, che ho trovato all’interno di un kit regalo. Finora però l’ho usato solo 2 volte, poi non l’ho più usato perché, dato che ho smesso di prendere la pillola, mi è venuto uno sfogo acneico sul mento, e ho pensato che fosse meglio stare ben lontana da un prodotto che andrebbe a occludere i pori, peggiorando la situazione. Avendolo provato così poco quindi non mi sono fatta ancora un parere, ma mi è sembrato che svolgesse bene il suo compito, e se devo essere sincera io non l’ho sentito troppo pesante! In ogni caso credo che se mai acquisterò un altro primer probabilmente ne prenderei uno opacizzante, dato che di solito ho dei grossi problemi di lucidità… 🙂

  196. è la stessa idea che ho avuto io quand’ho scoperto dell’esistenza del primer….mi sono detta: che altro c’è? eheheheheh e poi quanto tempo dovrei aspettare dopo che ho messo il primer prima di mettere il fondotinta? 3 ore in bagno per truccarmi…..ho paura

  197. Giuro che mi ci sono impegnata!!
    Vedetelo da lontano,sembra realistico!
    Se aprite l’immagine si vede che è una ciofeca ahahaha

  198. Ciao Clio e ciao a tutte ragazze!! Io ho usato tempo fa un primer di Kiko per le pelli oleose a base siliconica, ma lo utilizzavo solo ed esclusivamente nella zona T perché è lì che anche tuttora mi lucido. L’ho usato anche in piena estate con quasi 40°e ha fatto il suo dovere. Ma purtroppo il brufolo era dietro l’angolo e quindi ho incominciato a cercare primer più leggeri. E quando è uscito quello di Neve Illuminante idratante l’ho preso e mi ci trovo bene perché mantiene un buon grado di idratazione e per la zona T ho sempre le salviettine assorbi sebo di Kiko che sono le più buone che abbia provato. Detto tutto ciò preciso che il primer non lo uso tutte le volte che applico il fondotinta; comunque invece di troppi prodotti siliconici almeno uno a contatto diretto con la pelle non lo uso più. Grazie Clio e ciao a tutte :********

  199. Fondotinta “minerale” Wjcon, non è a base di sole polveri minerali ma ha aggiunto degli estratti e del tocoferolo, però niente siliconi nè petrolati nè altro. Correttore per le occhiaie auto spignattato con pigmenti minerali e gel di aloe addizionato con olio di rosa mosqueta e acido jaluronico. Però se mi capita uso prodotti non bio, solo il fondotinta cerco di usare quello minerale perché non mi fa usiate brufoletti.

  200. Ciao a tutte! Anch’io ho una mini size del Porefessional e la uso a volte ai lati del naso e sulla fronte, anche come ritocco durante la giornata, perché aiuta molto a opacizzare. Non credo però chevrouscirei a usarlo tutti i giorni o su tutto il viso, la sensazione “viscidina” non é il massimo e credo occluda troppo i pori. Qualcuna usa/ha usato i primer correttori di tono della kiko? Io uso molto quello verde per contrastare i rossori, spesso per velocizzare il makeup mattutino lo mischio con un fluido idratante e un goccio di bb cream e mi trovo benissimo. W gli esperimenti hehe B-)

  201. Succeda quel che succeda, i giorni brutti passano esattamente come tutti gli altri…
    Ti abbraccio…

  202. Io fino a 17 anni ho avuto un poster grande come tutta la parete sopra il letto di Smeagol. Con mia madre che aveva un ictus tutte le volte che ci passava davanti. 😀

    Non posso non amarlo.

  203. Io mi ci sono trovata bene, però non lo userei tutti i giorni perchè comunque è un tipico primer siliconico…diciamo che l’ho usato nelle occasioni “speciali” come dicevo nel commento 😉

  204. davvero no? io lo trovo leggero. vabbè che ho la pelle secca eppoi ne metto proprio una puntina-ina-ina, e lo spalmo solo dove serve… rende la pelle molto vellutata. ma alla fine mi continuo a chiedere: è un primer? si? no? ni? 🙂

  205. Ciao Clio e ciao ragazze! Io ho provato un solo primer tipo,quello di sephora nel contenitore piccolo e trasparente..ovviamente è siliconico,ma a me quella sensazione liscia liscia non dispiace..ovviamente lo uso solo certe volte,non di certo in continuazione..vorrei provare anche quello di clarins Ke hai citato tu Clio,e Ke da lo stesso effetto:liscia la pelle minimizzando i pori..x me questo,più il fatto di far durare di più il trucco,è il compito di un primer..
    poi fino a qualche tempo fa non ero molto informata sul fatto Ke i siliconi potessero creare problemi..ovviamente io non ne abuso,xò non li demonizzo completamente..buona serata a tutte!

  206. Almeno a qualcuno i siliconi piacciono 🙂 🙂 :).
    Proteggono. Senza sarei fritta nel vero senso della parola.

  207. io ho ben 4 primer, molto diversi:
    -il POREfessional benefit da usare solo nelle occasioni speciali ma è molto buono per un effetto photoshop;
    – il maybelline baby skin cool rose, ideale quando sembro smorta e voglioravvivare un po’ l’incarnato;
    – il bioprimer neve opacizzante: mi piace per un effetto leggero, quasi da bb cream, che adoro!
    – il pupa primer+ bb cream: non mi ha convinto del tutto…

  208. Ottima richiesta! 🙂 Ho appena preso 2/3 prodotti di diego dalla Palma e sono incuriosita da parecchie cose!

  209. Anche il primer radiance di laura mercier “dovrebbe essere” senza siliconi 😉 lo trovo fantastico, prezzo a parte!auchhh

  210. Ciao Clio e ciao ragazze! io ho un solo primer, il fotofinish di smashbox, che ho usato BEN UNA SOLA VOLTA! E se devo dirla tutta l’effetto non è stato così eclatante da farmi venire voglia di usarlo ancora… Per fortuna che dopo la geniale idea di volerlo comprare, ho avuto l’ottima intuizione di prendere la mini size! 😉

  211. Allora…scusa se ti rispondo solo ora ma finalmente mi sono fermata (è stata una lunga giornata). Era un primer della mac fatto apposta per i servizi fotografici ma non mi ricordo il nome 🙁 penso che se lo chiedi nei negozi mac ti sapranno sicuramente dire qual’è, l’effetto in foto in effetti era bellissimo il problema è stato il giorno dopo…..avevo una miriade di brufoletti malefici sul mento quindi fossi in te lo userei solo se il giorno dopo ti puoi rintanare in casa a fare mille maschere purificanti..ehehehe

  212. Ciao Francy!!! Si dai, abbastanza bene! Sono stata assente un po’, ma ora spero di rifarmi! 🙂 e tu come stai? Un abbraccio

  213. Questo post casca a pennello perchè proprio in questi giorni mi stavo informando su quale primer comprare. Ho sentito parlare tanto del primer di MAC Prep+Prime Transparent Finishing Powder/Pressed, tu o qualche ragazza ne sapete qualcosa?!??! Personalmente non ho mai fatto grande uso del primer viso, nemmeno per eventi particolari, sarà che già il fondotinta non vedo l’ora di sostituirlo con una BB Cream appena arriva il caldo, figuriamoci metterci sotto anche il primer, però ultimamente ero curiosa di provare sia uno siliconico sia uno bio (come i nuovi di Neve Cosmetics), ed ero indecisa tra uno di Smashbox e quello di MAC, ma secondo te/voi, per una persona che non li ha mai utilizzati e che vorrebbe evitare l’effetto pesante ma ottenere il massimo risultato possibile in fatto di durata e “levigazione” (si dice levigazione? ihihihihihi), quale dovrei comprare?!?!? GRAZIE A CHIUNQUE RISPONDE E BUONA GIORNATA… smackkete!!!

  214. Ciao a tutte! Per me che ho la pelle molto secca il bioprimer ravvivante di Neve è stato davvero il prodotto dell’anno (scorso)! Non tanto perché fa durare di più il makeup, cosa che comunque fa egregiamente, ma perché mi dà una bella sensazione di idratazione extra che dura tutto il giorno! Quando la pelle non ha grandi imperfezioni lo metto da solo, senza fondo o bb sopra, e mi piace moltissimo perché illumina e uniforma un po’, essendo leggermente colorato! 🙂 Però non penso sia adatto a chi ha la pelle grassa o mista e in estate, essendo molto idratante credo che in quei casi possa enfatizzare la lucidità… per l’estate penso che proverò quello opacizzante! Buona giornata! :-* :-*

  215. L’anno scorso ho preso una spazzolina in legno per il viso: è ancora in ottime condizioni (anche se raccomandano di cambiarla ogni 8 mesi circa); sul mio viso però non ho notato cambiamenti, usandola 1/2 volte al giorno, 1/2 volte a settimana, con/senza detergente… Le ho provate tutte insomma! Alla fine la uso ogni tanto sotto la doccia nella zona decollete, anche se lì ho la pelle molto più sottile e sensibile che sul viso, perché riesce a tenermi sotto controllo quegli odiosi brufoletti che a volte compaiono. Ieri alla fine il clarisonic l’ho preso, e fra qualche settimana ti saprò dire se effettivamente è migliore rispetto alle spazzole manuali (lo spero con tutto il cuore!!)
    PS: con tutti i soldi che ho lasciato, la commessa di sephora non mi ha dato nemmenyo un campioncino. Grrrrrrrrrr!!!!!!
    PPS: scusa il papiro, mi piace scrivere tanto! 😉

  216. grazie Chiara!
    io sono sicura sarà migliore dai!!!
    infatti al momento che lavoro saltuariamente ancora non posso permettermelo ma appena divento più stabile l’acquisto lo faccio
    la spazzolina nel mio caso ha fatto qualcosa ma ovviamente niente di trascendentale, c’e anche da dire che non ho una pelle particolarmente problematica!pero insomma non posso nemmeno bocciarla, qualcosa lo fa e per il prezzo che ha va bene così..il rapporto qualità-prezzo è valido!
    in ogni caso io pure il Clarisonic ce l’ho nel mirino!

  217. Io uso quello occhi giornalmente, oramai senza non mi trovo bene. La mia preferita senza dubbio è quella di UD. Ho anche quello di Clarins che hai nominato tu, lo preso un giorno per provare ma non lo uso devo essere sincera. Poi adesso per il compleanno mi hanno regalato una base trucco illuminante di chanel. L’ho provata, non è male ma non lo uso giornalmente.

  218. Beh, Smeagol è due persone Smeagol e Gollum… Smeagol sa solo quello che teme e Gollum solo quello che vuole, no?

  219. Anche io sono molto incuriosita anche se non ho ancora preso niente ma sicuramente lo farò al più presto!

  220. Grazie mille!oddio sono così emozionata che mi hai risposto!!!farò una foto al tuo commento e la terrò come ricordo!ti adoro!grazie ancora!

  221. Ciao ragazze! Io uso da un pò e adoro il Sébium Pore Refiner, di Bioderma. In realta non è un primer, ma una crema per restringere i pori e affinare la grana della pelle. Io invece, dopo aver letto tanto, l’ho acquistato per usarlo come primer. Mi trovo benissimo. Vi dico subito che contiene silicoli, ma non si sente come in altri prodotti (ad esempio il primer tradizionale della Sephora). Allego la foto. Ciao 😀

  222. ciao io ho chiesto a sephora info sull’ hangover ma mi hanno risposto che non è previsto per il mercato italiano 🙁 speriamo cambino idea

  223. Ciao Clio, potrei mettere il primer viso Urban decay per coprire una cicatrice da intervento sul viso (ha 15 gg) e poi il fondotinta? Questo per levigare la parte. Grazie!

  224. Cara Clio,
    vorrei sapere da te come usare il primer con il fondotinta minerale. Si applica sotto? e poi come si fa ad applicare il fondo senza spostarlo? Oppure sopra, in piccole zone?
    Grazie
    Dusk

  225. Il primer di Bare Minerals (quello del kit) è quasi esclusivamente composto di siliconi! Attenzione all’INCI!

  226. Che bello: finalmente un po’ di chiarezza sugli sconosciuti Primer! Io uso fondotinta di Bare Minerals perché sto facendo un trattamento anti acne, finalmente dopo anni io e il mio dermatologo stiamo ottenendo fantastici risultati. Per adesso non posso usare nulla con siliconi. Posso usare il primer di Neve Make up illuminante per dare più luminosità al viso, dato che il fondotinta in polvere è un po’ opaco? Grazie, tanti baci

  227. Senza primer non potrei vivere. purtroppo su di me i fondotinta durano pochissimo e si ossidano…se non mettessi un primer sarebbe un disastro. Uso il primer viola della MUFE e mi trovo bene perché leggero e non reagisce con nessun fondotinta. Uso invece in combo il Porefessional di Benefit quando voglio un trucco perfetto per qualche occasione….eee…. uso il primer di Neve quello opacizzante quando mi trucco bio. Mi trovo bene anche se non credo ricomprerò il MUFE, sono ancora alla ricerca del primer perfetto!!! In passato ho provato il Dior Skinflash…bellissimo e profumatissimo e luminossissimo…però 38 euro per 15 ml….insomma. Baci a tutte!

  228. ho provato un campioncino di primer di sephora, mi dava un bell’effetto di pelle liscia, ma non mi va di usarlo se non in occasioni speciali, la mia pelle si “occlude” facilmente.
    infatti con il fondotinta+primer tutto in uno di collistar mi sono trovata dei brufolini gialli dopo averlo tenuto sul viso solo un paio d’ore 🙁 peccato, perchè dà un aspetto davvero bello, liscio, luminoso e per niente finto. per fortuna che da sephora avevano finito il mio colore e mi avevano fatto con il tester un campione da provare in attesa della fornitura, altrimenti avrei speso 30 euro per un prodotto che non posso usare.

  229. ho provato un campioncino di primer di sephora, mi dava un bell’effetto di pelle liscia, ma non mi va di usarlo se non in occasioni speciali, la mia pelle si “occlude” facilmente.
    infatti con il fondotinta+primer tutto in uno di collistar mi sono trovata dei brufolini gialli dopo averlo tenuto sul viso solo un paio d’ore 🙁 peccato, perchè dà un aspetto davvero bello, liscio, luminoso e per niente finto. per fortuna che da sephora avevano finito il mio colore e mi avevano fatto con il tester un campione da provare in attesa della fornitura, altrimenti avrei speso 30 euro per un prodotto che non posso usare.

  230. Sono anche io una portatrice sana di pelle secchissima, smanio dalla voglia di provare questa superbase idratante. Non l’ho trovata nemmeno a Londra tra l’altro, nei prossimi mesi che volo a Barcellona proverò a cercarla anche lì. Non mi arrendo 😛

  231. Oh buon Dio… Quanto grave è se a 25 anni mi dimentico cose del genere?? Non sono sarcartica, li avevo proprio dimenticati, e pensare che mia madre lo usa pure l’eden.!!
    *va a rimpinzarsi di fosforo*

  232. Avevo provato un campioncino del Porefessional di Benefit ma sulla mia pelle non è che avesse fatto molto effetto…

  233. Ciao Clio! Io del primer ne faccio a meno. Una volta da Sephora, me ne hanno dato un campioncino e l’ho tenuto per usarlo come base make up per andare ad un matrimonio. Mi immaginavo chissà quale effetto uniformante…Ma mi sembrava di non averlo messo affatto! Ho la pelle grassa che si lucida subito dopo che mi trucco…e sto benedetto primer non ha affatto contenuto l’effetto lucido! I pori dilatati sono rimasti tali! Quindi, ne faccio a meno! Perché spendere per un prodotto che non mi cambia la vita? Questo è solo un mio modesto parere! Però, uso ogni santo giorno il primer occhi!!! Quello si che fa la differenza sulla tenuta di matite e ombretti. Per me ormai, un prodotto irrinunciabile!
    Devo ammettere che non sapevo che il primer si potesse applicare anche sopra il fondotinta. Se mai mi capiterà di acquistarlo, ci proverò…Magari avrò l’effetto sperato!
    Baci!

  234. ma lo sai che non sapevo dell’esistenza del fondo minerale wjcon? :O che pelle hai se posso chiederti? ho l’high coverage di neve, mi piace, ma ultimamente mi sto riempiendo di brufoli, per cui, vorrei cambiare fondo. ed io uso solo il minerale. 😀 grazie!

  235. ne ho qualcuno, ma la mattina per fare presto non lo uso quasi mai
    that gal mi è piaciuto… trovo comunque che il fondotinta resta intatto anche senza primer
    calcola che tengo il trucco dalle 8 alle 18 …
    baci, ciao

  236. a me that gal è piaciuto, è piuttosto illuminante
    credo sia della benefit, comunque è quello di cui parla Clio in questa pagina, anche quello di sephora mi è piaciuto
    ciao

  237. Ho provato solo il primer di maybelline opacizzante e mi piace solo che ora non lo posso usare perchè secca abbastanza la pelle (prima avendola super grassa andava bene) ma ultimamente ho la pelle del viso molto secca quindi lo evito.

  238. Ho provato l’ultimo primer uscito della Smashbox (il pore minimizing, credo) ma l’ho trovato veramente pesante! Per fortuna non ho comprato direttamente tutto il flaconcino, ma mi sono fatta dare un flaconcino! Nonostante ne mettessi poco, l’effetto era sempre “finto” ma non un finto da pelle perfetta, finto da “cakey face” (oddio, non ricordo come si dice in italiano! Forse guardo troppi video in inglese!)! Volevo provare il baby skin di Maybelline, perchè non voglio spendere un capitale su un primer, soprattutto perchè lo metterei quasi tutti i giorni, visto che sto via dalle 7 di mattina alle 20 di sera almeno tre giorni a settimana!

  239. Ciao bella! La lucidità è il mio problema, più che altro a fine giornata oltre ad essere lucida il fondo mi è letteralmente sparito dalla faccia!!! Ora sto usando la crema La roche posay Effaclar e la situazione è migliorata, tu che fondo usi?

  240. Io uso lo “zero difetti” di Yves Rocher. È oleoso, quindi probabilmente non dovrebbe fare al caso mio, però mi piace veramente troppo per lasciarlo! 😀
    Se metto solo quello divento esageratamente lucida e dopo qualche ora sparisce come a te. Ma giuro che ho risolto qualsiasi problema di lucidità con il fondo/cipria di Pupa “Extreme matt”. Anche senza primer, siero o crema opacizzante mi lascia il viso opaco da mattina a sera. È incredibilmente meraviglioso e se non l’hai mai provato te lo consiglio vivamente! Purtroppo da solo come fondotinta fatico ad usarlo perché non è molto coprente, quindi uso sempre quello liquido di yves rocher sotto e poi appunto l’extreme matt come fosse una cipria (ed effettivamente fissa anche il fondo liquido meglio di qualsiasi altra cipria mai provata) 🙂

  241. Grazie! Ho sempre usato una cipria per fissare (ora uso la corrector di kiko), probabilmente usare un fondo compatto può davvero fare la differenza! Proverò!

  242. Grazie Mille!!!!! avevo pensato di usare un fondotinta minerale (bare minerals), solitamente uso quello, che dici l’accoppiata può andare bene???? Sono stata felice che tu mi abbia risposto!!! ;P…. In viaggio di nozze verrò in America!!! non vedo l’ora!!! Un bacione…

  243. ciao a tutte!! io ho comprato solo due primer nella mia vita uno era il verde della mufe che ho appena buttato via quasi pieno perché andato a male (aveva un odore….) e uno della catrice (prime and fine) che non mi pare faccia molto più che semplicemente facilitare la stesura del fondotinta.
    Il mufe l’avevo preso per aiutarmi nel coprire l’acne nei giorni infelici. L’ho usato alla laurea e devo dire che dalle foto, non sono riuscita ad ottenere il risultato sperato 🙁 Avevo usato questo primer, fondo nars sheer (stratificando nei punti piu bisognosi) piu correttore verde non mi ricordo di che marca.. forse stick kiko e boing della benefit.
    il catrice lo uso raramente. ancora non mi sono fatta una idea precisa. E’ lillino quindi dovrebbe uniformare l’incarnato ma in crema pesantuccia. Da usare con parsimonia!!
    Nella mia lista dei desideri ora ci sarebbero (magari non da comprare tutti!)
    – Maybelline baby skin cancella fatica
    – Hangover della too faced
    – Bioprimer illuminante neve makeup
    – photoshop non mi ricordo il nome della smashbox trasparente da mettere a base fatta per riempire le cicatrici da acne (da prendere taglia mini se possibile perché lo userò mooooolto poco)

    Qualcuna di voi può fare un paragone tra i primi tre? sono analoghi o no?

  244. […] Se non pensate di aver bisogno di un primer al di fuori di quest’occasione, avete due opzioni: o comprare una piccola taglia, in modo da non lasciar “marcire” il resto nel cassetto (per fortuna ne esistono tanti!) oppure sceglierne uno che risponda davvero alle vostre esigenze, un primer di ultima generazione, magari non pensate e illuminate oppure bio o senza siliconi, se non li amate! Insomma: cogliete l’occasione per scoprire che potrebbe essere un prodotto adatto a voi! Qui trovate tutti i miei primer preferiti, divisi per categoria! […]

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here