Ciao ragazze!

Domenica sera sono stati consegnati i Grammy Awards, i sempre attesi e chiacchierati “Oscar” della musica. Come sempre si è vista una grande varietà di look sul red carpet, dall’eleganza più classica al trash estremo (Madonna, sto parlando con te); leggete oltre se volete eleggere le vostre vincitrici di stile e make-up!

Schermata 2015-02-09 alle 17.58.39

 

Gwen Stefani: sempre in splendida forma Gwen, che stavolta abbandona il suo classico rossetto rosso e opta per una matita labbra beige, con un tocco di gloss dai riflessi azzurri al centro (si è capito che gli anni ’90 sono tornati alla grande?). I suoi 45 anni, portati benissimo, si smascherano solo grazie a un contorno occhi leggermente segnato da qualche rughetta, ma la rima inferiore giustamente pulita e fresca, con un tocco di matita chiara e mascara, evita di appesantire quella zona delicata.

1423441461_gwen-stefani-zoom

image-9

Zendaya: qualcuno ha detto anni ’90? La giovanissima Zendaya non si limita a riportare in voga il rossetto bronzo (anche qui con il contorno labbra più scuro), ma sfoggia addirittura un taglio di capelli che ricorda tantissimo quello della supermodella Linda Evangelista ai tempi d’oro! Look strano, stranissimo: voi che ne dite?

zendaya-grammy-2015-red-carpet
zendaya-600x800

Rihanna: se lo scopo della cantante era stupire e catalizzare l’attenzione su di sé, possiamo affermare con certezza che è riuscita nel suo intento! Questa nuvola rosa è una creazione di Giambattista Valli e, come si poteva immaginare, il web si è scatenato con i paragoni:

rihanna-grammys-2015

 

enhanced-17273-1423450397-4

enhanced-17993-1423449964-9

tumblr_njhe5gBWkm1qjpr5mo1_500

enhanced-12904-1423451742-6

Schermata 2015-02-09 alle 11.37.59

Devo dire, però, che il make-up e i capelli hanno un loro perché e riescono nella missione impossibile di alleggerire l’abito. La coda spettinata e sbarazzina aggiunge un tocco di freschezza all’insieme, così come il trucco naturalissimo, creato spolverando un tocco di ombretto color caramello per rendere lo sguardo più tridimensionale e delineando l’occhio con un tocco di matita marrone nella rima interna. Niente ciglia finte, sopracciglia ben disegnate ma naturali, un velo di colore semitrasparente sulle labbra e una base leggera completano il look. Rihanna era felice e sorridente, quindi chi siamo noi per spegnere il suo entusiasmo? hehe 😉


rs_634x1024-150208190343-634-rihanna-beauty-grammys.jw.2815

Madonna: è sicuramente l’artista più chiacchierata dei Grammys, che a 56 anni suonati si diverte a mostrare le natiche sul red carpet. Sempre inesorabilmente trasgressiva, provocante e fedele al personaggio che ha creato qualche decennio fa, non si cura di chi la critica e continua per la sua strada. Al look da matador fetish ha abbinato una riga di eyeliner molto pesante, probabilmente per far risaltare lo sguardo nonostante la veletta sugli occhi.

madonna-1
image-7

 

Scoprite i prossimi look nella seconda pagina!