Ciao ragazze!

Bentornate all’appuntamento con le vostre 5 domandine!! Oggi menù ricchissimo! eheheh come avete potuto leggere vi parlerò della mia esperienza culinaria nel ristorante di Bastianich, ma naturalmente anche di piccoli segreti di bellezza come le mie amate/odiate sopracciglia e il loro colore e moltissimo altro! Pronte? iniziamo!

cover

1)schiarire sopracciglia
-Allora, il mio metodo è forse quello più semplice in assoluto: utilizzo lo schiarente per i baffetti! Lo faccio ormai da sempre, e secondo me è il metodo migliore! Nel mio caso quando le schiarisco diventano abbastanza aranciate, perché di base anche i miei capelli tendono al rossiccio, e se non sto attenta con il tempo di posa, rischio di farle diventare color carota!

ahah :D
ahah :D

Quindi quello che faccio è stare molto attenta ai minuti. Per i baffetti si possono tranquillamente seguire i tempi indicati dalle creme schiarenti, ma per le sopracciglia, che reagiscono in maniera diversa dai peletti del baffo e hanno comunque un colore diverso di partenza, il tempo di posa non supera mai il minuto!
L’ultima volta le ho schiarite ad esempio le avevo lasciate con la crema per qualche secondo in più e in effetti mi sono diventate piuttosto ‘arancionine’ eheh… ma durante le sfilate o in altre occasioni so per certo che il metodo usato è quello della tinta più classica, che si avvicina a quella che i parrucchieri usano per i capelli. Questo però è appunto un metodo che io da sola in casa non proverei mai, perché ho paura di far danni, come bruciarmi la parte o toccare l’occhio. Se proprio vogliamo quindi, vi consiglio di affidarvi ai parrucchieri! Se invece volete fare come me, e ad esempio volete schiarirle di poco, occhio al tempo di posa! basta davvero pochissimo! 😉

2)bastianch
– Dunque dunque… quel giorno abbiamo deciso di andare a cena nel ristorante di Bastianich ‘Del posto’ dopo la giornata passata al Youtube Space e dopo aver fatto delle interviste importanti proprio lì! 😉

Schermata 2015-03-09 alle 18.13.07

Avevamo la telecamera con noi e quindi anche al ristorante non abbiamo resistito… vi farò vedere presto tutti i singoli piatti! Naturalmente non sapevo che quel giorno ci sarebbe stato anche lui. Ma quando poi l’abbiamo visto non ho resistito… e così eccoci qui in questa foto!

Schermata 2015-03-09 alle 16.14.35

Devi dire che è stata senza dubbio l‘esperienza culinaria MIGLIORE che io abbia mai fatto!! Abbiamo mangiato benissimo, e ho avuto la fortuna anche di scegliere dei piatti favolosi, che naturalmente vedrete insieme al resto in un vlog! In generale in realtà io sono abbastanza scettica quando si tratta di ristoranti rinomati…L’ultima volta io e Claudio eravamo andati in quello di Gordon Ramsay, per il nostro anniversario, e devo dire che usciti da lì io avevo ancora fame! 😀 Non è stata una brutta esperienza, ci mancherebbe, ma di sicuro mi aspettavo di più.

Così quella sera quando Claudio ce l’ha proposto, io ero abbastanza titubante, perché credevo sarebbe stato l’ennesimo ristorante in cui avremmo pagato tanto e mangiato poco. E invece no..  è stato tutto sublime!!!! Servizio ottimo e raffinato, ma non di quelli che quasi ti fanno sentire fuori posto, anzi! Nonostante tutti fossero in giacca e cravatta e l’ambiente sembrava molto formale, in realtà noi (che eravamo vestiti in maniera mooolto normale, Claudiettis con una t-shirt psichedelica, per esempio! :D) ci siamo sentiti perfettamente a nostro agio!
Ci hanno portato burro e lardo con il pane, di ben 4 tipi diversi, e siccome è finito in pochissimi minuti, perché eravamo affamatissimi, ce l’hanno riportato nel giro di poco tempo, per ben altre due volte! Insomma, davvero un’ottima esperienza! E’ ovviamente un po’ caro, quello sì, ma credetemi ne vale la pena e credo proprio che ci torneremo per una prossima occasione…. una su tutte il mio compleanno (anche se dovrò aspettare ancora 8 mesi eheheh)

 

3)quantità
– Dipende moltissimo dal tipo di pelle che avete e dal tipo di stagione. Io ad esempio in inverno utilizzo mota più crema rispetto all’estate, mentre con il caldo sono abituata a usarne molta meno perché anche la mia pelle è diversa.
Se utilizzo un siero, come accade ultimamente, diciamo che la quantità giusta per me è di circa tre gocce che bastano per tutto il viso.

Stessa cosa per il contorno occhi. Ne basta davvero poca da picchiettare bene e in questo caso più in generale è sempre meglio non esagerare anche perché residui di crema potrebbero entrare nell’occhio e bruciare.

Per la crema viso invece, avendo la pelle più secca e disidrata (più nello specifico, visto che spesso me lo chiedete: la mia pelle è mista ma molto secca e disidratata soprattutto in inverno) ne uso davvero tanta, anche se di una texture piuttosto grassa, perché mi rendo conto che per il mio tipo di pelle va bene!

1896920_10152055473696051_1518432115_n

Fateci caso anche voi: se vedete che la vostra crema si assorbe in pochissimo tempo, forse avete bisogno di una quantità superiore, un po’ come l’acqua che diamo alle piante, o gli ingredienti in cucina negli impasti! Ci dobbiamo regolare a seconda di come reagisce e a seconda di quello che richiede la nostra pelle! Se invece sentite la pelle unta o effetti sgradevoli anche dopo, quando vi truccate, allora ne dovete mettere di meno, scegliendo naturalmente anche la texture più adatta a voi. Io comuque di solito ne uso 5-6 ‘puntini’, proprio come vedete in foto e mi trovo bene!
Cliccate qui per le ultime due domandine! 😉