Ciao ragazze!

Se come me siete solite provvedere alla vostra manicure da sole, forse conoscete bene la difficoltà che spesso si ha quando proviamo a far crescere le unghie, ma abbiamo bisogno di limarle per cercare di dar loro una forma gradevole e tenerle in ordine. Oltre quindi ad avervi parlato già di tutti gli step necessari per una manicure perfetta, oggi vorrei invece vedere con voi quali sono le forme che possiamo dare alle nostre unghie, per avere delle mani sempre al top!

forme

Per prima cosa c’è da dire che già naturalmente tutte noi abbiamo una forma di unghia di base, ma quando decidiamo di farle crescere, dobbiamo tener conto di diversi fattori per limarle correttamente.
Uno su tutti è il tipo di mano che abbiamo, in particolare di dita. C’è chi le ha più corte e più affusolate, chi più pienotte o chi più ‘ossute’. In tutti questi casi si possono seguire delle linee guida per trovare la giusta armonia tra unghia e mano e per far sì che, anche con le unghie più lunghe, il risultato finale sia gradevole.

katy-perry-pic-getty-images-396568348

Iniziamo a vedere una ad una tutte le forme possibili!

-OVALE

Schermata 2015-03-15 alle 17.28.21

hbz-nail-trends-025-moon-mani-Jenni-Kayne-lg-682x1024

E’ forse la forma più diffusa e semplice da realizzare, perché prevede la parte superiore piuttosto tondeggiante, come fosse un uovo, e i lati dritti fino a quando non inizia la parte curva, che deve essere né troppo tonda, né troppo a punta.

ff5120e85ac7f214_Chloe-Moritz

Le unghie ovali stanno bene un po’ a tutte le mani, e sono particolarmente indicate a chi ha una mano un po’ pienotta e vuole renderla otticamente più affusolata.

oval-nails-claires-428x2861

Questo tipo di forma aiuta molto in questo senso e si può realizzare più o meno su tutte le lunghezze, salvo quelle super corte! Inoltre dà anche un effetto super glam se si decide di usare uno smalto rosso, come fa spesso anche la bellissima Dita Von Teese che sfoggia sempre questo tipo di unghie, in particolare con una moon-manicure!
Dita-Von-Teese-long-red-nails

teese-red-nails

– TONDA

tonda

19092809_2790

Molto simile al quella ovale, ma adatta soprattutto a chi ha le unghie molto corte! A differenza della prima, questa forma prevede la parte superiore dell’unghia molto tondeggiante e larga, quindi i lati devono essere limati in maniera arrotondata fin dalla parte più vicina alla pelle.

l

Essendo adatta a chi porta le unghie particolarmente corte, questo tipo di forma è molto facile da gestire ed è consigliata se avete le unghie molto piccole, quindi se avete il letto ungueale molto corto e largo.

-A MANDORLA

almond

Celeb-4-Kim

Ecco un’alttra variante delle unghie più tondeggianti! Stavolta però la forma è davvero simile a quella della mandorla, con la base più larga e la parte superiore piuttosto stretta e appuntita, ma sempre leggermente arrotondata!

E’ adatta a chi ha le unghie medio-lunghe, perché la parte superiore deve essere abbastanza allungata per poter essere limata a punta, e anche questo tipo di forma tende ad affusolare ancora di più la mano.

Grandi fan di questo tipo di unghia sono moltissime celebrities, come Beyoncé, Jennifer Lopez, Lana del Ray e Rihanna!

 jennifer-lopez

 

b51986803c0eff57ddb5659954266b31

 

Schermata 2015-03-15 alle 17.48.59

lana ray almond

 

E ora cliccate qui per vedere le altre forme e magari scoprire quelle che più fanno per voi! 🙂

283 COMMENTI

  1. Ciao Clio! Io sono assolutamente SQUOVAL! Lo sono da quando mi faccio le unghie e avevo circa 16 anni… Difficilmente riesco ad uscire da questo “tunnel” che proprio mi piace perché si adatta benissimo al tipo di unghia che ho senza grossi sforzi di manutenzione

  2. Squoval per me, grazie! Che soddisfazione vedere i baffi delle celeb (ultima foto di pag. 1)!! Non sono l’unica che esce a testa alta nonostante abbia i baffi di zorro!! Eheheheh

  3. SQUOVAL presente! ho le dita corte e tozze ma è l’unica forma che riesco a dare alle mieunghie… per me bisogna seguire la propria forma. Quelle a mandorla e a stiletto invece non mi piacciono, per una star personaggio va bene fanno parte del look pazzo ma tutti giorni no mi sembrano troppo aggressive e un pò volgari! ciao

  4. Squoval! Sono quelle che si adattano meglio alla mia mano e alle mie unghie.
    Personalmente trovo che siano anche le più raffinate. 😉

  5. Mi piacciono le unghie squoval e non proprio quadrate; dopo un pó mi sono accorta che con questa forma mi si rompono in lateralmente in verticale. Non so per quale motivo…Ma mi succedeva spesso. Sono tornata alla forma ovale e non ho più nessuna rottura laterale. Ignoro la causa, ma adesso le porto ovali e crescono senza problemi, ma non le porto lunghe, perché non mi è pratico.
    Però le unghie a mandorla e a stiletto della star, non mi piacciono per nulla.

  6. Squoval anche io, tra l’altro molto stretta e molto incurvata al punto che per tagliare le unghie dell’anulare e del mignolo, le devo seguire con molta attenzione. Per il resto sono molto fortunata, unghie robustissime e che crescono alla velocità della luce, anche troppo 😛

  7. A me piacciono squoval, poi ho la forma delle unghie strana tipo ho tre dita ovali e due quadrati!!! Quindi per bilanciare il tutto, le limo squoval!

  8. Grazie a Cliuzza ho scoperto che le mie unghie sono squoval! Tutte belle ma quelle a punta sono super volgari e brutte… e penso… MA COME SI FANNO IL BIDET?

  9. pensavo di portare l’unghia con forma quadrata ma solo adesso mi rendo conto che è squoval, non riesco a portale troppo lunghe uno per questioni di praticità e due perché si spezzano facilmente e aggiungo anche per una questione di gusto. Le unghie a mandorla o peggio da rapace non solo non mi piacciono su di me ma neanche su qualsiasi altra persona, fanno proprio senso è più forte di me.

  10. pensavo di portare l’unghia con forma quadrata ma solo adesso mi rendo conto che è squoval, non riesco a portale troppo lunghe uno per questioni di praticità e due perché si spezzano facilmente e aggiungo anche per una questione di gusto. Le unghie a mandorla o peggio da rapace non solo non mi piacciono su di me ma neanche su qualsiasi altra persona, fanno proprio senso è più forte di me.

  11. squoval corto forever!
    Le unghie a mandorla proprio non mi piacciono, meno ancora quelle ad artiglio…
    Mi piacciono molto corte e semisquadrate, da portare con smalti monocolore molto accesi (rosso, fuxia) o molto cupi (bordeaux, nero, vinaccia…).
    Sono fortunata perchè ho delle “belle” mani (perlomeno, a me piacciono!), quindi l’unghia medio-corta non le fa sembrare tozze.
    Sul medio-lungo invece amo la classica french… cose troppo bizzarre no…

  12. Ho provato a fare l’ombrè sulle unghie una sola volta ed è venuta una schifezza… ma c’è qualche modo per farle in modo semplice?

  13. Le mie :)e si sono proprio mie ^_^ le ho sempre portate lunghe e inoltre con questa forma mi trovo benissimo 🙂

  14. Con quelle a stiletto, che mia madre chiamerebbe “le unghie di una che non deve fare niente”, credo mi troverei piena di graffi 😛
    Io porto le mie tonde quando più corte e squoval alla loro massima lunghezza portabile, mi sembrano soluzioni più naturali.
    Un mio problema e’ che ho alcune dita un po’ “girate”/storte a causa di un passato da pallavolista (in panchina) e anche le unghie seguono un po’ questa tendenza che non so mai se assecondare o meno. Consigli?

  15. Di natura ho l’unghia del pollice e dell’indice rotonde, le altre quadrate. Fino all’anno scorso le ho portate squoval, poi un giorno mi sono svegliata e le ho odiate. Così. Da allora le porto ovali e credo mi donino di più, perché ho le mani grandi e leggermente tozze. Inoltre, ho notato che mi si spezzano di meno.

  16. squoval corto anche x me! disegnando tutto il tempo se le portassi lunghe mi troverei davvero male! 🙂

  17. Non saprei :-
    Io uso un pezzetto di spugnetta da fondotinta, con poco smalto e sulla base ben asciutta….parto dalla punta (dove si deposita la maggior parte del colore) e arrivo picchiettando fino a metà unghia circa

  18. Squoval tutta la vita!!!! 😀 le porto così da sempre… è proprio la mia forma e mi piace tanto, sia in versione corta che lunga -ma non troppo!!- 🙂

  19. Io do questa forma alle unghie: come capita capita 🙂
    No davvero, mi crescono bene ma non sono forti,quindi le tengo piuttosto corte, fregandomene della forma delle mie mani e dita. Non mi fanno impazzire gli spigoli e non le voglio che mi si conficcano nella carne

  20. Ahahaha..tua mamma ha ragione penso la stessa cosa anche io..cmq ho il tuo stesso problema sulle unghie “girate” e per quanto riguarda l’indice ho anche il dito leggermente girato..dipende dalla pallavolo?non lo sapevo..ex pallavolista anch’io!! 🙂

  21. A me piace portare le unghie non troppo lunghe e squoval (alias quadrato con bordi arrotondati), penso che con questa forma stiano bene anche abbastanza corte, e sono di facile manutenzione, basta giusto una limatina veloce e il gioco è fatto. Sinceramente non credo che potrei mai portare le unghie lunghe a mandorla o ad artiglio, già ogni volta che non limo i bordi delle unghie graffio inavvertitamente le persone, figuriamoci cosa farei con quei mega artigli!

  22. Devo dire che le unghie lunghe mi fanno abbastanza ribrezzo…. soprattutto quelle a punte… Per il mio gusto le unghie vanno portate corte, e come forma quindi o tonde o squoval… Anni fa le portavo squoval, ma poi ho visto che si spezzavano facilmente, essendo già deboli di loro, e ho preferito la forma tonda, che mi sembra più “protettiva” da rotture…

  23. Bella manicure, io per ciompaggine non ho ancora provato l’ombré nail art, ma mi piace quest’effetto.

  24. Io le porto squoval e pensavo di portarle rotonde! Comunque concordo con te rispetto alle unghie da rapace, a me sembrano quasi un arma!

  25. Ciao Clio e ciao ragazze, io curo molto le mie unghie e mi piace tanto sbizzarrirmi con i colori, le mie sono quadrate e penso proprio che non cambierei forma per nessun motivo al mondo! Poi le unghie a mandorla sono proprio orribili..avrei anche paura a toccare qualcuno

  26. io o quadrate o squoval ..non sapevo che si chiamassero così 😀 quelle a mandorla e ad artiglio mi fanno orrore..volgari e poco igieniche

  27. Quelle squoval sono le più belle, o ovali. Comunque le unghie troppo lunghe sia a punta, sia quadrate non mi piacciono, sono tamarrissime.

  28. Non mi piacciono per niente quelle ad artiglio e quelle squadrate in maniera netta, nè mi piacciono le applicazioni sulle unghie….insomma per queste cose sono classica! Non a caso porto sempre smalti rossi 🙂

  29. Io le porto sqoval…prima le facevo sempre quadrate ma mi si rompevano sempre gli angolini delle unghie…allora ho scoperto che la forma sqoval è quella perfetta per me!

  30. Grazie! Lo smalto è il Rouge Fatal di Chanel. Il mio rosso preferito, purtroppo finito da un po’ 🙁

  31. io già quelle a mandorla non le porterei mai ma quelle a punta…oddio esiste qualcosa di più tamarro???????? orride!

  32. A me l’avevano venduta in questo modo: pallavolo = cosciotte e dita storte (soprattutto per chi e’ all’alzata) ma non so quanto sia scientificamente provato 😀

  33. A me piacciono molto corte e ovali …diciamo un pó più corte della foto con la moon manicure beige , ma quando cerco di replicarla sulle mie le vedo sempre poco precise e mi sembra di non riuscire a dare a tutte la stessa forma così mi innervosisco e taglio tutto cortissimo ahahah

  34. Concordo… anche perché quello che penso io è :”ma non si fanno male?”… cioè so che è da imbecille ma io a volte mi graffio sola.. o graffio il mio ragazzo… se quelle sfiorano la pelle la squartano…O.o

  35. Le unghie a mandorla e ancora di più quelle a punta sono orrende su qualsiasi mano. Quelle squadrate solo su unghie corte, lunghe sono grezzissime.
    In generale l’unghia mi piace non troppo corta e limata a seconda di come una si trova le mani. In generale dalle mie parti mi pare stia un po’ tramontando la nail art. Vedo sempre meno donne con unghie decorate dalle mie parti.

  36. Concordo! Ma come si può svolgere una qualsiasi attività con quegli artigli? Non ne sarei capace…

  37. Eppure corte ma limate leggermente a punta, diciamo a metà tra ovali e a mandorla secondo me sfilano molto la mano …mi è venuta voglia di manicure :’)

  38. buon giorno a tutte…. buon giorno Clio… meraviglioso post pure oggi…:-) e dopo andrò a leggermi pure i tuoi consigli per la manicure fai da te visto che io faccio sempre da me! 🙂 Cmq io le porto a squoval per 2 motivi…1 è semplicemente perché le preferisco così! 😉 2 quasi mi crescono di questa forma quindi devo far poco per tenerle in ordine ed è molto comodo per me non avendo tanto tempo… Cmq quelle a punta proprio mi fanno impressione.. @.@ e quelle a mandorla sono carine sì, ma mi ricordano tanto le unghie come se le faceva mia nonna … 😛 mi sembrano un po’ antiche…”per i miei gusti”… poi come dici tu però ogni mano ha la sua forma di unghie che più si addice.. 🙂

  39. Decisamente squoval o al massimo quelle ovali! Quella a mandorla potrebbe essere bella se fatta bene, ma sicuramente poco pratica e comoda.. quella invece appuntita ad artiglio è davvero brutta!!

  40. Si si… questo senza dubbio… 🙂 … io ho le dita già sfilate di mio e le porto non molto lunghe e a squoval… (cmq chi li sapeva tutti sti nomi!) io per lo meno sto imparando ogni giorno da quando mi sono scritta al blog 🙂 è fantastico… e anche a me è venuta voglia di manicure.. ahahah… pomeriggio ME-TIME… 😉

  41. Ecco, ho fatto così anch’io… ma qualcosa deve essere andato storto 🙂
    Sono proprio impedita.
    In compenso faccio una french precisissima… per il resto… nada de nada!!!

  42. Buongiorno ragazze!! Vedo che la forma squoval va per la maggiore e infatti le porto così anch’io! Corte, purtroppo, mi si rompono come niente e, cosa tristissima, mi si “spellano” di continuo!! Ora sto provando con una pomata consigliata da una ragazza sul forum e visto che non mi va di metterla due volte al giorno ho iniziato a prendere anche un integratore specifico per gli annessi cutanei….chissà, magari darà un aiutino anche per le sopracciglia! =)))

  43. Si si squoval anche io…. non sapevo che si chiamasse così:-) è vero pure che le unghie hanno u a forma naturale di base… anche se io ho la sensazione di avere cinque unghie di cinque mani diverse :-S

  44. A me piacciono le forme più “classiche”, quella ovale e tonda.
    Mi piace anche la forma squoval, che non avevo mai sentito. Mi piace perché non ha gli angoli spigolosi di quella quadrata.
    Invece quelle a punta mi fanno impressione >__<

  45. posso essere sincera……ahahhahahahah…io le faccio a cazzo (scusatemi non mi cazziate), nel senso che anche se mi impegno nn mi riescono tutte uguali e kmq alcune unghie hanno una loro forma e non ne vogliono sentire…detto questo mi impegnerò di più!! però mi faccio il semipermanente quindi ci tengo ahahahahahahah vi ame!

  46. Ahahah ci ho pensato anche io! Se tipo ti prude un lato dell’occhio, o hai un pelucco da togliere e ti dimentichi che hai le unghie così c’è il rischio di accecarsi +_+

  47. Tua madre ha perfettamente ragione XD
    Io non so come facciano anche solo a cercare, per esempio, il telefono nella borsa. O a mangiare °_° Si riesce a usare il coltello con quelle unghie? o_o

  48. Squoval tutta la vita (e scopro ora che si chiama così, per me sono sempre state unghie a forma random) per il mio tipo di mani e unghie secondo me sono quelle che si adattano meglio. Ho sempre avuto unghie lunghe ma rare volte mi sono evoluta fino alla forma ovale.
    Vorrei divagare un attimo: 1) Kim Kardashian con gli anelli North West, una dolcezza infinita. 2) Il trucco meraviglioso di Fergie. E’ lei quella sopra LadyGaga giusto? 3) La manicure di Lana Del Rey non è fatta benissimo, sarebbe da “aggiornare”

  49. Ecco con la french faccio più fatica….in ogni unghia mi viene con uno spessore diverso 🙁
    (infatti non la faccio mai XD)

  50. Non pensavo di avere le unghie SQUOVAL O__O mai sentite nominare!!! mi sembra sia la forma che unisce bellezza e praticità, a volte ho provato a farle quadrate ma odio con tutta me stessa gli angoli vivi!! mi si agganciano ovunque!! quindi vai di limetta! poi vabbè io ho una fissa per le unghie, ho addirittura una limetta da borsetta che mi porto sempre dietro, se infatti ne scheggio una posso restare tutta la sera a mangiarla finchè non la smusso (cosa impossibile da fare coi denti, hahah). Comunque quelle a mandorla e a punta sono orribili….voglio vedere come fanno a mettersi le lenti a contatto, hahaha

  51. Fantastico, le uniche che mi piacciono non vanno bene per le mie dita..proverò a farle più tondeggianti e a farmele piacere lo stesso.. oppure le taglierò corte!

  52. Io prediligo la forma a mandorla, cerco di sistemarmi le unghie da sola, ma vorrei anche provare ad andare a farmele fare una volta!
    Voi mi consigliate lo smalto semipermanente o il gel? Non avendo mai fatto nè uno nè l’altro non ho ben capito quale dei due sia meglio!
    😀

  53. ciao ragazze!!! ciao Clio!
    io a dire al verità non ci ho mai fatto caso… non mi piacciono spigolose più che altro perché mi graffio dopo! io direi che faccio tondeggianti seguendo la forma naturale, non le tengo troppo lunghe. se le faccio crescere direi squoval, ma vorrei provare a farle ovali la prossima volta 🙂
    io trovo quelle di lady gaga pericolose!

  54. Comunque anche io, già se ho le unghie un pochino più lunghe del solito, cioè lunghe un millimetro, mi graffio: quando mi lavo la faccia e quando metto il primer occhi ahahahahhaahahahahaha da vera imbecille 😀 😀

  55. Per quel che mi riguarda, le unghie appuntite e lunghe con i mille disegnini sono volgarissime… poi, ognuno ha i suoi gusti! ma io sono per una manicure elegante e discreta, unghia arrotondata e smalto o color carne o, se colorato, deve essere sempre impeccabile. Adesivi, unghie di colori diversi o disegni non fanno per me!

  56. Buon giorno ragazze!
    Io le porto ovali, quando le faccio crescere leggermente. Sono un po imbranata a fare la manicure ma non ho voglia di farmele fare da un’estetista altrimenti propone sempre smalto seni permanente o unghie finte di vario genere, che a me non piacciono. Di solito metto una base unghie, io uso una di essie con la quale mi trovo molto bene, lo smalto che mi piace ed un top coat trasparente altrimenti lo smalto mi dura due minuti senza sbeccarsi e io odio lo smalto sbeccato!

  57. Quadrate tutta la vita! Da quando le curo e indosso spesso lo smalto (da diversi anni ormai) le ho sempre tenute così e non troppo lunghe perché ho comunque mano e dita abbastanza affusolate e un letto ungueale lungo tanto che sembrano lunghe anche se sono corte. Sono adatte a me? Non ne ho idea ma mi fanno sempre i complimenti perciò probabilmente si! 🙂

  58. Queste sono le mie..appena fatte dall’estetista…è la prima volta che le faccio a mandorla …di solito sono quadrate lunghe, ma cosi’ mi piacciono troppo…

  59. Io preferisco il semi-permanete, certo non dura tanto quanto il gel, una settimana e mezza/due, ma perlomeno quando lo levi non ti trovi l’unghia distrutta e sottilissima come con il gel! a me è successo e il gel non lo farò mai più!

  60. Io sono stata fissata con unghie squoval e lunghe dal periodo delle medie fino a qualche hanno fa quando, complice il ritorno delle unghie più arrotondate, ho inziato a volerle più corte e ovali. La veritá é che non riesco mai ad avere l’ovale che dico io perché mi crescono comunque squoval (il mignolo soprattuto). Probabilmente non sono nemmeno un asso con la lima..
    Quindi niente squoval, sempre e comunque!

  61. Ciaoo!!! Anche io le porto principalmente SQUOVAL, un po’ perchè è la forma che viene più naturale sulla mia unghia e sono impedita a limarle 😛
    In più sono anche pigra, quindi meno c’è da limare e meglio è!!! XD

  62. Da quando avevo 16 anni andavo puntualmente dall’estetista e con il gel riesci a dare diverse forme e cosa piu importante mantenerle…quindi ogni mese passavo da quadrate a ovali ma mai ad artiglio..troppo x i miei gusti…

  63. io da onicotecnica invece ti consiglio il gel perché tutti gli smalti semipermanenti contengono il piombo.

  64. Grazie mille per il consiglio!
    Con il semipermanente le unghie comunque si “rinforzano” o rischiano di spezzarsi?

  65. Dato che sei un’esperta in materia ne approfitto per chiederti una cosa…
    Le tips si devono apllicare per forza su tutte le unghie? Cioè ad esempio, se io ho le mie unghie tutte lunghe tranne una che si è spezzata mi mettono la tip solo lì o a quel punto è meglio averle tutte corte e mettere a tutte le tips?
    Grazie 🙂

  66. mi spiace ma devo abolire quelle a mandorla e a punta, troppi traumi da piccola (ovvero, la maestra scorbutica, la vecchia che mi urlava contro, streghe disney XD )
    se le ho corte le tengo abbastanza ovali, quando son più lunghette squoval

  67. Io ho le unghie quadrate lunghe in gel…fatte dall’estetista perché io sono una vera ciompa e non saprei fargli niente!ciao clio

  68. Oh che voglia di farmi crescere le unghie!!! Purtroppo ultimamente, nonostante le pastiglie per indurirle che sto prendendo, non riesco ad evitare che si sfaldino…
    Buon venerdì a tutte le ragazze e alla nostra cara Clio!!!!

  69. No, la tip viene applicata solo dove ne hai bisogno, ma comunque se devi fare la ricopertura in gel ti consiglio di ricorrere all’allungamento con la formina e non con la tip, in questo modo l’unghia si “stressa” di meno.

  70. Io non capisco perché non ho voglia neanche di mettermi lo smalto trasparente (nonostante abbia una bella forma lunga che mi ha dato molte soddisfazioni) non lo so, non riesco proprio a volermi bene in questo periodo.. Pazienza!

  71. Mi piacciono molto quelle a mandorla ma purtroppo le mie unghie si sfaldano e si spezzano sempre quindi son sempre ad una lunghezza media/corta e non riesco a limarle come vorrei:(

  72. Io non so limarle in nessun modo, è appena crescono un attimo si sfaldano!! Se non faccio il semipermanente le mie unghie sono orribili! A periodi lo faccio, altri no, anche per il costo, ma diciamo che senza quello le mie unghie sono sfaldate che più non si può!

  73. Mia nonna dice sempre che quando era giovane lei si usavano tantissimo le unghie a forma di mandorla ! A me piacciono ovali ,squoval e quadrate ma solo se cortissime . E i baffi di Lana Del Rey ??

  74. Prova con l’olio di ricino ,si compra in farmacia e costa poco. Ottimo anche come impacco per i capelli 😉

  75. A volte é anche colpa della lima usata o dell’angolatura come cui le limi che le fa tendere a sfaldarsi 🙂

  76. le mie sono squoval…ho provato tantissime volte a limarle per renderle quadrate ma non c’è verso..o meglio,appena crescono un po’ taglio la parte superiore in modo che sia dritta e poi non le limo,ma col tempo sono costretta a definire anche i lati perchè mi si spaccano..comunque grazie Clio,mi hai appena ricordato che tra esami e tirocinio mi ritrovo delle mani terribili in questo momento,devo subito porre rimedio!!!

  77. io, ovale direi, medio lunghe, quelle a punta non mi piacciono proprio, sembrano artigli.
    invece proverò la lunetta nella parte superiore dell’unghia, mi piace come si vede, si, decisamente.
    Ciao Cliuzzzaaaa.

  78. elena, il semi, da 2 sett. circa, quello fatto in casa con la lampada UV?
    sono bellissime,complimenti

  79. Ma Jennifer Lopez ha un bernoccolo che le spunta a lato della fronte nella foto…? Ah ah! Comunque personalmente trovo le unghie finte, sia appuntite che quadrate, con smalto semipermanente, super lunghe, piuttosto volgari…mah, non mi piacciono proprio. Mi piacciono molto lunghe o corte però unghie naturali, con forma ovale o arrotondata… per i colori mi piace sbizzarrirmi… dai nude ai colori pastello fino a quelli più sgargianti!

  80. io le ho a metà tra mandorla e stiletto… ovviamente me le faccio sempre col gel, perchè con lo smalto semplice mi si romperebbero…so che sono le più scomode da portare… ma sono splendide!!!!!!

  81. Ciao a tutte 🙂 io ho smesso di mangiarmi le unghie 5 anni fa, all’inizio ho dovuto sempre portarle corte perchè si sfaldavano subito, ma adesso per fortuna sono mooolto più resistenti anche perchè le curo molto 🙂 la mia forma preferita e la squoval, alcune secondo me sono esagerate e scomodissime 🙂 un bacio a tutte :*

  82. A punta proprio non le posso vedere! Ok sulle celebrities… o al massimo tutte “normali” di un solo colore… ma nella vita, quando mi è capitato di vedere quelle con certe nail art super luccicanti o iper-decorate (tamarrissime!!), mi sono letteralmente venuti i brividi!

    Detto questo…. ma…maaaaa… Nessuno nota i BAFFI di Lana del Rey???? Molto peggio di alcuni che Clio ha mostrato nel post di qualche tempo fa! Anche le sopracciglia non sono da meno… Mamma mia, le hanno messo quel rossetto rosso e non se ne sono accorti?? Io quando allo specchio mi vedo mezzo peletto e devo mettermi il rossetto inizio a stare male 😀

  83. Ciao Clio e Ciao Ragazze.. io non sono capace a limare le unghie e quindi le taglio sì lo so non si dovrebbe fare ma non so come accorciarle..Comunque a me crescono naturalmente tonde 🙂

  84. io le porto a punta e anche molto lunghe, perchè sono l’unica forma che mi permette di tenerle lunghe (io ho le mani tozze, con le unghie corte sempre Poldo) senza rinunciare a vivere. Con quelle quadrate, ad esempio, non riesco ad allacciare la zip dei pantaloni (!!!). Concordo sul fatto che alcune nail art siamo molto tamarre, ma dipende anche dallo stile di chi le indossa 😉

  85. Ciao ragazze! Io adoro le mie unghie lunghissime! Si solito prediligo la forma a mandorla o a punta, ma ultimamente ho provato una nuova forma che non so neanche come si chiami ma la trovo molto comoda ed elegante! Poi la mia nail artist è eccezionale!

  86. Eh lo so che con le altre forme (ad esempio io le porto “squoval”) il lati e gli angolini si rompono sempre 😀 Non ti nego che anche io, per questo motivo, ho pensato di farle a punta 😀 😀 ma proprio non mi ci vedo 😉

  87. Mille ore tra parrucchieri, MUA e trattamenti di bellezza… e nessuno che le estirpi i baffi! (che poi, parliamone, si vede anche in controluce che sono proprio lunghi)

  88. Ciao!! Abbiamo quasi la stessa storia sai? Ache io ero una mangiatrice ossessiva di unghie poi finalmente sono riuscita a smettere…inizialmente erano danneggiate e fragili ma ora sono superinvidiate da tutte 🙂 🙂 le curo tantissimo, anche l’alimentazione è fondamentale, e la forma che preferisco è sicuramente la SQUOVAL! Ma mi piacerebbe un giorno vedermi con delle Stiletto, giusto per provare 😛

  89. Il semipermanente ha la stessa durata (ce l’ho su da un mese) ma non è aggressivo tanto quanto il gel, soprattutto per quanto riguarda la rimozione. Inoltre è sconsigliabile fare il gel perennemente ( esperienza personale, mi si sono distrutte le unghia) mentre il semi-permanente lo si può utilizzare per un periodo più lungo 🙂

  90. Ciao ragazze io ho trovato la mia forma ideale faccio la merilin, una via di mezzo fra la quadrata e a punta.e qualche volta faccio quelle a stiletto. Rigorosamente in acrilico.

  91. io è da anni ormai che non riesco più a farle crescere. fino a qualche anno fa le tenevo sempre lunghe, addirittura anche troppo, e variavo da quadrate o squoval perché, avendo le unghie naturalmente di questa forma, mi permettevano di dedicare poco tempo alla limatura avendole comunque belle e regolari. da quando poi, per la scuola professionale che frequentavo, le ho dovute tenere corte per un anno intero, non sono più riuscita a tenerle curate e “sane”. ed è un peccato, perché le ho di natura molto “pulite”, con la crescita molto bianca, il che mi permetteva anche di stendere soltanto un velo di smalto trasparente e facevano una bella figura anche così. ora invece si sfaldano, nonostante le curi, e avendo un telefono touch (come tutti del resto xD), mi infastidisce il rumore che producono andando a sbattere contro lo schermo 🙁

  92. il semipermanente ha un effetto più naturale e dura comunque tanto…io lo faccio spesso, te lo straconsiglio!

  93. A me piace la forma a mandorla!!! Ma avendole corte, non le posso tenere così… Quando facevo la ricostruzione di gel alle unghie cercavo sempre di farle a mandorla, ma visto che non me ne faccio più di ricostruzioni mi limito a tenerle squadrata o al limite squoval

  94. Bellissimo articolo:)) a quelle che fanno fatica a far crescere le unghie consiglio di usare l olio d’oliva..lo si mette sulle unghie e lo si tiene su x 10 minuti una volta alla settimana e fa davvero miracoli!! detto questo penso che inizierò a sperimentare di più sulla forma delle unghie:))

  95. Credo che le unghie a punta stiletto siano davvero inquietanti!!!! Io le porto squoval e adoro sperimentare con
    I colori ☺

  96. bellissime ma come fai a portarle così lunghe???? io avendo le lenti a contatto mi accecherei …

  97. Ciao Girls. ..☺ io con le unghie ho un rapporto amore-odio! E tra l’altro anche sfigatina, non crescono mai e si sfaldano in continuazione, e per me che avrei la passione delle unghie curate è straziante. Sono corte, brutte, deboli, con carenza di calcio, nonostante mangi formaggio e latticini! Adoro smalti e nail art, se non pacchiane. Comunque, le mie sono tipo tonde, proprio perché sono molto corte e non riesco a dargli forma! In ogni caso non mi piacciono le unghie a mandorla, a punta e a stiletto! Non lo so, non riesco a farmele piacere. Adoro invece quelle quadrate e squoval! Buon fine settimana a tuttee…

  98. carine! la mia estetista continua a dirmi che la french non va più di moda, però bo a me sembra sempre bella

  99. Ciao! 🙂 io di solito porto le unghie abbastanza corte, di modo che stiano bene sia con che senza smalto! inoltre non mi piacciono molto le nail art, preferisco avere un bel colore steso bene (anche per comodità, visto che non mi va di starci dietro troppo!). Se qualcuna di voi li ha provati, mi può dire come si trova con gli smalti Essie? 🙂

  100. Si!! Guarda per le unghie sono diventata fissata adesso:) anche a me molte persone fanno i complimenti eheheh comunque a me le stiletto proprio non piacciono, diciamo che non è il mio genere perchè così lunghe non mi piacciono 🙁 e poi io punto molto alla comodità 😀

  101. se le vuoi anche sbiancare un po’ consiglio una goccina di limone e bicarbonato, insieme all’olio. L’importante è evitare il sole subito dopo perchè il limone può macchiare! però funziona 🙂

  102. Squoval inconsapevole anche io 😀 La manicure che vorrei provare è quella a mandorla, anche perchè penso starebbe bene con la forma delle mie mani…la stiletto è inquietante O_o e la sto vedendo molto in giro 😀

  103. Se riesci a piegarle facilmente con un dito, allora potrebbe non essere solo un problema di unghie.. Io ho la tiroide che funziona poco e tra gli effetti avevo anche le unghie che avevano gli stessi problemi tuoi!

  104. Io porto le lenti a contatto.. Mi domando sempre come facciano le ragazze con le unghie lunghe a non graffiare le lenti quando se le tolgono..

  105. Rotonde (ora che non me le mangio più). Purtroppo anche se sono passati ormai anni, l’unghia del medio non cresce mai bene (la parte rosa è asimmetrica). Qualcuno sa come risolvere il problema? Perché anche se me la lascio crescere, la modello, ma rinuncio allo smalto, è orribile da vedere! È stortissima!!!!!! :'( :'( :'(

  106. Ciao a tutte! Io ho le mani molto grandi e dita lunghe e affusolate. E’ da un po’ che taglio le unghie semplicemente togliendo tutta la parte bianca e poi limando per rendere tutto più “smooth”. Non è chissà quale forma, ma già così le unghie sono molto lunghe, non mi va di peggiorare la situazione. tra l’altro mi piacciono moltissimo i coloro accessi per gli smalti, per cui se le faccio crescere diventano troppo volgari a mio parere. Poi per il resto io non faccio mai ricostruzioni o simili e sono super fissata con la cura delle unghie, la mia amica estetista dice che ho più prodotti di lei quasi! 🙂 e me le faccio sempre da sola. in generale mi piace vedere unghie e mani curate, ma roba tipo gli stiletti mi sembrano adatte solo a feste particolari o comunque se uno non deve lavorare, mi sembrano veramente scomode oltre che brutte (sempre mio gusto personale eh).

  107. Io ne ho vari, e nel mio comento poco sopra nella foto indosso il “she’s pampered”. Io li ho presi negli Stati Uniti per quello ne ho tanti (diciamo una decina) sennò non potrei permettermelo 🙂 Comunque a me piacciono moltissimo i colori e mi durano abbastanza, ma calcola che a me qualsiasi smalto mi dura almeno una settimana. L’unica pecca per me è il pennellino troppo piccolo, perchè io ho delle unghie enormi e mi ci vogliono due ore per stenderli! Ah ce n’è uno che non copre subito dalla prima passata (cute as a button) ma io a prescindere ne faccio almeno due ogni volta.

  108. hai bellissime mani!!! le unghie così corte ti stanno benissimo, in effetti forse le tenessi lunghe sarebbero un po’ eccessive 😉

  109. Anche io ormai faccio così, però poi una passata di lima bisogna farla per rendere il bordo bello liscio e curato. E poi volevo farti i complimenti per la foto profilo, sono una grandissima fan di miyazaki 😀

  110. Io non le ho… me le mangio 🙁 però mi piacciono tanto quelle ovali, le trovo eleganti

  111. grazie! Si soprattutto perchè ora sono rosse classiche, ma di solito opto per blu elettrico, lilla, viola etc.. diventerebbe un problema 🙂

  112. ovali, al massimo tonde. Non ho unghie così resistenti da poterle portare lunghe, e poi mi danno noia se devo scrivere al computer. Cmq considero un gran progresso essere passata dal mangiare le unghie al mangiarne solo una, e solo ogni tanto!

  113. Complimenti a lana del Rey ha un bel baffo i. Questa foto!… Io da almeno due anni le porto quadrate ma con gli angoli arrotondati…secondo me sono eleganti!

  114. Le mie preferite sono squoval(ma sono solo io che non avevo mai sentito questo termine?) 😉 e ovali,trovo siano le forme più portabili e adatte a tutte… Ma proprio oggi mannaggia mi si è rotta l’unghia del medio e ho dovuto accorciarle tutte… Mi consolerò con uno smalto colorato

  115. Hahah pensa che io che ce le ho lunghe e ovali mi graffio o per sbaglio graffio gli altri… figuriamoci con quelle a mandorla o a punta! Secondo me ucciderei le persone!

  116. Wow che belle dita e unghia che hai! Le mie dita sono lunghe e magre ma in compenso stortine eheh! Le tue sono proprio belle!

  117. io le porto squoval, è la forma che mi piace di più e quella che mi sta meglio a mio parere.
    anche se ahimè è un po’ difficile dargli quella forma dato che, quando ero piccola, avevo il brutto vizio di mangiarle rovinandole un sacco.

  118. io uso la parte laterale dei polpastrelli di indice e pollice così da non toccare le lenti con le unghie.

  119. Grazie…x me è un lunghezza normale…le ricostruisco da 11 anni e anche se prima le avevo quadrate, la lunghezza è sempre stata cosi’…riesco a fare tutto senza problemi…p.s. non porto lenti a contatto…

  120. Noo..io ci sto attenta in ogni caso…ho dimestichezza con le unghie lunghe…cosi’ a mandorla è la prima volta che le faccio, ma le ho sempre avute lunghe e quadrate…pensa che ci tiro tranquillamente 5 settimane…ok, alle volte capita che una magari si spezzi o si rompa accidentalmente, ma ho un’estetista che è un tesoro…sono da lei in 5 minuti e ripara il danno…se con questa forma non dovessi trovarmi, ritornero’ a farle quadrate…

  121. vero…. XD …. mi fa sentire maglio cmq sapere che non sono l’unica che si graffia da sola…. XD ahahah

  122. Ciao Clio! Io le porto squoval perché è la forma che preferisco e che a mio parere mi sta meglio, anche se la mia estetista vorrebbe sempre dare alle mie unghie la forma a mandorla, un po’ perché pare sia la moda del momento, e un po’ perché dice che starebbe meglio con la forma affusolata della mano accentuandola. Però io continuo a fare di testa mia!!! Tantissimi baci!

  123. Fate un esorcismo alla Lopez però, qualcuno/qualcosa si è impossesato di lei mi sembra evidente

  124. devi solo provare, io pensavo che sarei uscita come Crudelia Demon, invece stanno molto bene!

  125. anche io uso le forbici per tagliarle… Ci metto meno tempo e mi vengono bene! Un’alternativa valida sarebbe quella di usare il tagliaunghie, ma a me fa un po’ impressione 😀

  126. Belle molto eleganti, hai ragione con gli smalti colorati la lunghezza non deve essere eccessiva…ciao.

  127. Io le porto sempre squoval perché non riesco a crescerle più di tanto per farle ovali e se le faccio squadrate gli angoli si rovinano subito 🙂

  128. Ciao Clio io le porto Squoval ho le dita lunghe e affusolate e questa forma è quella che preferisco. Baci a tutte

  129. Che bel post! 🙂
    Io ho passato tutta la vita a voler a tutti i costi le unghia quadrate, cercando di limarle assiduamente e mantenere la forma… Ma sempre con scarsissimi risultati, mi si rompevano sempre ai lati! Quindi mi sono arresa alla mia forma naturale che è ovale e devo dire che i miei problemi di unghia spezzate sono finiti! 😀

  130. E comunque quelle a mandorla e stiletto sono strepitoooose! Ma non sarei capace a portarle con tutti gli impegni quotidiani!

  131. Scusa Clio ma perchè ci hai lasciato quell’ultima foto del post?! per fare brutti sogni stanotte forse…?!?!?!

  132. le mani solo la cosa a cui meno tengo di tutto il mio corpo. in effetti mi fanno sembrare trascurata perchè le torturo (tra calli in palestra, il fatto che mi mangio le unghie e che si sfaldano naturalmente, la pelle secca di natura…). il mio ragazzo me lo ha fatto notare e adesso sto cercando di tenerle, seppure con le unghie corte, più curate. siccome non riesco proprio a portare le unghie lunghe (penso che mi darebbero fastidio in ogni attività che svolgo durante la giornata) e le ho tozze di natura, pensavo di iniziare a dare lo smalto solo al centro dell’unghia (lasciando quindi due piccole striscioline vuote) in modo da farla sembrare più affusolata ed elegante, come in foto più o meno ma stando attenta a non farla diventare una cosa grezza. avete per caso altri consigli???:)

  133. le mani solo la cosa a cui meno tengo di tutto il mio corpo. in effetti mi fanno sembrare trascurata perchè le torturo (tra calli in palestra, il fatto che mi mangio le unghie e che si sfaldano naturalmente, la pelle secca di natura…). il mio ragazzo me lo ha fatto notare e adesso sto cercando di tenerle, seppure con le unghie corte, più curate. siccome non riesco proprio a portare le unghie lunghe (penso che mi darebbero fastidio in ogni attività che svolgo durante la giornata) e le ho tozze di natura, pensavo di iniziare a dare lo smalto solo al centro dell’unghia (lasciando quindi due piccole striscioline vuote) in modo da farla sembrare più affusolata ed elegante, come in foto più o meno ma stando attenta a non farla diventare una cosa grezza. avete per caso altri consigli???:)

  134. Io mi faccio la manicure a casa e devo dire che da quando ho incominciato ad usare il buffer è tutta un’altra cosa!!!!!

  135. Io mi faccio la manicure a casa e devo dire che da quando ho incominciato ad usare il buffer è tutta un’altra cosa!!!!!

  136. Al momento le porto corte e ovali, se riesco a farle crescere le tengo più a mandorla. Anni fa le portavo squadrate, ma ai pollici mi si spezzavano di lato, quando le porto più appuntite non mi succede!

  137. Pensavo di essere l’unica ciompa a non essere riuscita nell’ombrè…ho provato a farlo una volta dopo averlo visto sulla mia amica che entusiasta mi dice di provarlo che è facilissimo…ovviamente un disastro le mie unghie e ho insozzato tutto il tavolo li ho deciso di tornare al buon vecchio metodo tradizionale ^-^

  138. Io ho unghie moderatamente tonde, classiche mai troppo lunghe, ad artiglio non si possono vedere…..

  139. Direi che hai fatto uno scivolone notevole, dato dalla disinformazione. Quello che tu definisci stiletto “realizzato con tips o unghie finte” è ciò che fa rabbrividire ogni onicotecnica. Si tratta di ricostruzioni in gel o in acrilico e no, non si spezzano facilmente, tutt’altro. Basta realizzarle con dovizia e non si spezzano affatto. Problema invece che affligge chiunque porti le unghie naturali, ed è dunque schiava di smalti sbeccati, unghie che si rompono ad ogni movimento, acetoni e solventi. La ricostruzione delle unghie è duratura, permette di avere le mani perfette per settimane, ha salvato tantissime onicofagiche compulsive e, a differenza di ciò che si dice, NON ROVINA LE UNGHIE NATURALI se ci si rivolge a professioniste serie ed accreditate.
    Prima di scrivere un articolo, informati. Il solo leggere “largo uso di tips”, “unghie finte” e “si spezzano facilmente” fa capire quanto tu non ne sappia assolutamente nulla. Rimani sui trucchi, è meglio.

  140. A me son sempre piaciute un sacco quelle quadrate sia spigolose che arrotondate, mentre non mi piacciono affatto quelle a punta modello artigli. Sinceramente io non ho mai pensato di considerare la forma della mano per capire quale tipo di unghia doni di più…. Ho sempre pensato solo alla forma dell’unghia che più mi piace, infatti ho le mani tozze e piccole, ma l’unghia quadrata resta sempre la mia preferita

  141. Perché allungano moltissimo la mano. Perché sono aggressive e molto feline. Perchè sono comode. Perché sono gusti.

  142. Purtroppo ho da sempre il difetto di mangiarmi le unghie……lo faccio qnd sono sotto stress o qnd non ho niente da fare e anche se cerco di limitarmi nel farlo,ho notato che la crescita è molto lenta!!! Ho provato ad usare smalti al peperoncino comprati in farmacia,ma sono inutili,basta una goccia d’acqua e vanno via.
    Solo negli ultimi 2-3 anni sono riuscita ad averle lunghe,a mare le mie unghie crescono in un batter d’occhio e diventano durissime……allora ho iniziato a curarle e ad usare lo smalto,ma verso novembre-dicembre siamo punto e a capo……conoscete qualche metodo efficace per non mangiarle???

  143. a me non piacciono le unghie lunghe, ma quando decido di farmele crescere un pochino punto o sulla forma tonda o sulla squoval.. e cmq, anche se ho le unghie cortine e le mani piccole mi piace sbizzarrirmi con gli smalti!! 😉

  144. Anche io tendo a farle quadrate ma con gli angoli tondi perché altrimenti si rompono subito e poi ho paura do graffiare

  145. Io di solito le faccio dall’estetista e lei me le taglia a mandorla,una volta le ho fatte a stiletto,ma mi trovavo scomoda con quellla mega punta! XD

  146. io ho sempre colorato tutta l’unghia..mettere il colore solo al centro non mi piace ma sono gusti soggettivi..!!se vuoi farle crescere un po’ prova a darti lo smalto amaro(il gusto è terribile,inizialmente mangiavo anche quello ma poi sono riuscita a smettere 😉 )..

  147. ho provato anche quello anni fa, niente da fare! comunque sono convinta del fatto che non voglio farle crescere, troppo scomodo 🙁

  148. aia!! mi faccio male solo al pensiero in effetti! poi io ho anche paura delle lenti a contatto! 😀

  149. Noo paura delle lenti a contatto? Beh in effetti se non si è abituate ad usarle credo sia una paura comune, e di certo io eviterei assolutamente pericolose unghie lunghissime

  150. Io coloro una striscia solo un pochino più larga (almeno a riempire la punta) quando sono più corte e mi pare funzionare.

  151. Squoval sicuramente perché le mie unghie hanno un letto ungueale abbastanza lungo e crescono naturalmente con questa forma in più ho dita lunghe e affusolate per cui non faccio nessuna fatica a tenerle così, ma le unghie ad artiglio e a mandorla proprio non mi piacciono……mi fa tanto vampira!!!!!! Orribile!!

  152. No no tranquilla non sei sola!!! 😀 Io ho provato con una di quelle spugnette triangolari per fondotinta, quando ho fatto un disastro ho dato la colpa alla spugna.. Ma mi sa che sono io!!!! XD

  153. Io proverei a farmele fare col gel… Anche se i primi tempi tenderai a mangiare anche quello (e probabilmente te le spaccherai come faceva la sottoscritta

  154. più che altro bisogna starci dietro..e io già è tanto se riesco a fare la manicure una volta alla settimana..l’importante è tenerle in ordine 😉

  155. Quadrate ma corte,ovali ma no lunghissime perchè per me sono fastidiose 🙂 adesso le ho molto corte,perchè prima facevo il semipermanente (che non veniva via se non a suon di lima,come un gel),e quindi adesso sono distrutte e non riescono proprio a non spezzarsi 🙁

  156. Ciao clio!!
    Direi che la forma di unghia che porto più spesso è l’ultima che hai elencato…è la forma naturale delle mie unghie e tendo ad assecondarla 🙂

  157. Clio dolce sono felice che tu sia tornata a commentare i commenti delle ragazze , è sempre stata una cosa che mi ha resa felice …mi raccomando continua per la tua strada con claudio e non badate ai comportamenti sbagliati della gente , assolutamente contro i commenti OT , fiera di te che hai saputo gestire bene la situazione brava! Un bacione <3

  158. Ciao Clio! A me piacciono molto le unghie ovali e quelle quadrate.. ma le mia forma preferita in assoluto è la squoval, che è quella che più si adatta alla forma naturale delle mie unghie! Bellissimo post come sempre Clio! Un bacione!

  159. Ciao Clio, mi permetto di farti un appunto, essendo questo il mio mestiere, in realtà le unghie che tu hai classificato sotto la voce stiletto nn sono affatto delle unghie a stiletto ma semplicemente delle mandorle + appuntite (quanto farle appuntite va a gusto personale) Come tutte le forme di unghie anche le stiletto devono rispettare dei parametri strutturali ben precisi, ti metto una foto di unghie stiletto fatte da Irene Merlo campionessa italiana nello stiletto e successivamente diventata giudice di gara a nailympics. Tra l’altro è una forma che non si può fare al di sotto di certe lunghezze, perchè appunto nn si riuesce a darle la corretta forma al di sotto diuna certa lunghezza. Poi in realtà c’è un mondo di forme, te ne elenco alcune Bridge, Merilyn, Edge, mandorla russa, mandorla gotica, Pipe (ti allego foto in ordine di citazione

  160. È tutta questione di abitudine…io le porto lunghissime e faccio le pulizie e tutto senza problemi….;)

  161. Non sono d’accordo con tua madre…con tutto il rispetto…è tutta questione di abitudine…io le porto lunghe e faccio tutto, mestieri, spesa, cucinare, lavare i piatti…faccio proprio tutto…

  162. Ciao cara, anziché mettere solo lo smalto al centro che non è bello, mettilo tenendo mezzo millimetro di bordo libero dai lati e dalla matrice. Vedrai che l’effetto sarà molto più bello esteticamente!

  163. Amoooooo lo stilettoooo!!!!!…..è troppo bello!!!!…..e valorizza molto di più anche la micropittura, a mio parere.
    Vi posterei una foto, ma dal telefono non riesco……… 🙁

  164. Grazie! Cos’è la matrice? Scusa l’ignoranza…comunque forse mi sono spiegata male e la mia intenzione credo fosse quella di fare come dici tu!se ho capito bene cosa intendi:)

  165. Ma sicuramente..solo che per come sono fatta io mi romperei le unghie un giorno sì e l’altro anche 😉 non era una critica 😀

  166. Uhhh Clio grazie a te per i post sempre interessanti e stimolanti che ci proponi ogni giorno! Un bacione!

  167. Ahhh ma allora anche la mia forma ha un nome! Squoval yeees! Diciamo che mi piacerebbero anche quadrate ma finisco per ‘limarle’ con i cassetti al lavoro, la parte di unghia verso il pollice si smussa quindi o lancio una nuova moda o vado a casa e limo 😀

  168. Vabbè Clio le vip possono permettersi ste unghie perchè non lavano i piatti o passano l’aspirapolvere! Tanto di cappello a voi ragazze che portate le unghie lunghe nella vita di tutti i giorni, io non ci riuscirei, perchè mi accecherei o graffierei di continuo! Detto questo, le mie unghie, complici dita lunghe e magre, le porto corte e le limo tonde. Anche quando metto lo smalto rosso le preferisco così, mi sembrano più eleganti così su di me. Poi lavorando al pc tutto il giorno sono sicura di non spezzarle o sfaldarle e sono più tranquilla di non graffiare il mio bimbo piccolino.

  169. Ciao Clioooo!!! Questo post mi tocca molto, perché come amo il make up, sono appassionata anche di nail art e manicure!!! Infatti ho anche fatto un corso sulla ricostruzione unghie! Io devo dire che adoro la forma quadrata, ma ho provato anche lo stiletto che posso assicurare, è fantastico! Ho provato anche la tonda ma non mi piace molto su di me!! Un’altra forma che mi interessa molto è la edge, è affascinante! Un bacio! ♡

  170. Assolutamente a stiletto.
    Ammetto che ho iniziato a farle per Lady Gaga, ma trovo che sia la forma che sta meglio con quella delle mie unghie, anche perché mi piacciono molto lunghe.

  171. Uiiiii ho scoperto che le unghie che piacciono a me e che mi faccio da una vita si chiamano squoval!! XD gli artigli invece li preferisco decisamente sui mici… 😛

  172. Io ho lo squoval! È la forma che più mi si addice decisamente insieme a quella squadrata…. Provai l-ovale e, anche se mi sta bene, non la sento mia xD …quelle appuntite,, personalmente, le trovo orrende… Tutte le volte che le vedo addosso a qualcuna mi vengono in mente gli artigli dei cani in generale mi vengono in mente degli animali xD sono proprio di cattivo gusto…. A veramente pochissime stanno bene

  173. Non avevo nemmeno mai notato che esistessero tutte queste forme, per me si dividevano in “artiglio da strega” (tremendo! Soprattutto fuori dal red carpet e nella vita reale) e “il resto va bene” 😛

  174. Ma grazie!! 😀
    Io ho le dita magre ma un po’ corte quindi questa forma mi aiuta ad allungarle un po’!
    Un bacione cara :-**

  175. Allora credo che per comodità farò il semipermanente, visto che si rimuove più facilmente e più a lungo 😉
    Grazie per il consiglio :-*

  176. Io ho le unghie corte e squoval, per comodità (anche per pigrizia lo ammetto :D). Le unghie lunghe mi piacciono dal punto di vista estetico ma non sono adatte a me, perchè non ho la pazienza di curarle e le trovo scomode.

  177. Ciao Clio! Io sono abbastanza pigra e non mi piace l’effetto “finto” sulle unghie, quindi mi limito a una normale manicure con forma ovale o tonda (a seconda di come mi viene, sono un po’ ciompa XD) e allo smalto colorato o anche neutro. Spesso, quando non ho voglia, non metto nemmeno lo smalto 🙂

  178. Vorrei che le mie unghie avessero un minimo di forma, ma non riesco mai a farle crescere perché le unghie lunghe mi danno un fastidio tremendo! Perciò dalla disperazione le taglio sempre. 🙁

  179. Io in realtà non le limo in modo preciso e le tengo abbastanza corte.
    Ho alcune unghie tonde,altre a metà tra squadrata e ovali XD
    Quindi seguo più o meno le loro forme naturali,ma l’effetto viene abbastanza decente 😉
    una volta le ho portate quadrate,ma mi si rompevano ai lati che erano un piacere!
    Quindi le ho abolite !

  180. Ciao 🙂 io ho le dita abbastanza “cicciose” e non lunghe ed affusolate, con le unghie abbastanza larghe ed alte. Mi piace limarle piatte sul lato superiore, e diagonali sui lati laterali. Non so se questo tipo di unghia faccia al caso mio, ma noto che le mani sembrano meno tozze nonostante ci sia un principio di unghia quadrata 🙂 è bello avere delle mani ordinate e curate, come diceva la mia nonna (e come penso dicano in molti) sono il nostro biglietto da visita! Spero un giorno di riuscire a guarire dallo strappare le pellicine…

  181. Eh infatti io me le tengo corte anche per questo..
    Se posso farti una domanda: tu come le togli?
    usi l’unghia per afferrare la lente o prendi la lente alle due estremità?

  182. MODA???? le hai detto in modo carino che noi non seguiamo la moda ma la facciamo??? hahahaahahhahahahahhaha
    Credo che il french non passerà mai di moda è troppo bello e sta su tutto! Io voto SI’ !!!!

  183. Le ho sempre portate tra le quadrate e le squoval… mi crescono proprio così… e adesso sto cercando di curarle il più possibile ma con le unghie si fa sempre fatica. Almeno io… purtroppo si riflettono molto in come mi sento e a volte sono terribili…
    Quando ero ragazzina senza nemmeno un problema erano STUPENDE ma adesso con quello che succede a volte nella vita sono molto cambiate.

    In questo momento non vanno nemmeno tanto male e sto usando uno smalto curativo, una crema mani/unghie, non mi taglio le cuticole e prendo anche degli integratori. Ho comprato Phyto 9 e c’era anche la possibilità di prendere l’integratore capelli/unghie e allora ne ho approfittato… però ho smesso perchè mi veniva mal di testa … non ho la certezza che siano state le capsule ma da quando l’ho smesso sto bene. Voglio però riprendere perchè ho due confezioni e mi spiace non usarle e poi è l’unica maniera per capire se erano loro che mi davano fastidio no? Ricomincerò stasera.
    Le sto lasciando naturali per farle respirare bene 😉

  184. Mia madre mi ha sempre guardato le mani dicendo “hai le mani da pianista!”. Non ho mai suonato il pianoforte, ma comunque ho le dita lunghe e affusolate 🙂 Sfortunatamente ho sempre avuto il viziaccio di mangiarmele (diciamola giusta: me le scorticavo), quindi la mia parte rosa (che non ricordo come si chiama XD) è corta. Sono andata con la ricostruzione per anni e ho smesso a settembre, riuscendo poi a tenermele abbastanza lunghe, facendole tornare forti e divertendomi con gli smalti… fino a settimana scorsa, quando in un raptus di nervoso e stress me le sono mangiata tutte Y____________Y E ora sto impazzendo per farmele ricrescere! ME TAPINA! Comunque su di me come forma, sia per esigenza che per comodità, preferisco la “squoval” 😀

  185. Ecco le mie: ricostruzione in gel (realizzata da me, che ho imparato da sola e per puro hobby!) 🙂

  186. Io adoro le mani curate, sono proprio fissata! Porto le unghie squoval o quando sono molto corte ovali, non mi piace per niente il gel mentre amo molto lo smalto semipermanente anche se non lo faccio molto spesso 😉

  187. complimenti sono veramente belle ed eleganti! quasi quasi corro a farmi la french manicure! 🙂

  188. Io (quando ho voglia di farmi una manicure seria) vado di Squoval! Non so sinceramente se sia la forma adatta per le mie mani, ma mi piacciono troppo così!
    Altrimenti taglio, limo giusto per aggiustare la forma, smalto (non sempre) e via! …e devo dire che la seconda è la modalità più ricorrente :p

  189. Ciao a tutte, queste sono le mie unghie naturali dopo tre settimane SENZA tagliarle e limarle. Io sono solita portarle corte perchè mi danno fastidio al lavoro, ma questa volta ho voluto fare un’esperimento e devo dire che non mi dispiacciono affatto, soprattutto perchè amo i colori e mi sbizzarrisco. Che ne dite?

LASCIA UNA RISPOSTA