Ciao a tutte dal team Clio!

Oggi parliamo di una delle top model più famose del pianeta, la bellissima Gisele Bundchen. La notizia del suo addio alle passerelle ha lasciato a bocca aperta tutto il mondo della moda e non solo, che dovrà abituarsi a non vedere più le memorabili falcate sul runaway della dea brasiliana. Ripercorriamo insieme le tappe della sua brillante carriera!

fotonoticia_20150313174535_800

 

Gisele Bundchen nasce nel 1980 in Brasile, da genitori di origini tedesche, come rivela il cognome. Viene scoperta ad appena quattordici anni grazie all’occhio lungo di un talent scout della nota agenzia Elite Model Management. Ciò che lo colpisce è l’incredibile ed acerba bellezza di quella ragazza semplice, abituata a passare l’estate dai nonni contadini, tra mucche da mungere e le uova delle galline.

gisele-fotos-pessoais-5

Dopo vari concorsi di bellezza Gisele capisce che vuole far parte di questo mondo e si trasferisce da sola a San Paolo per intraprendere la carriera di modella. Gli inizi non sono facili: riceve tante porte in faccia, perchè il suo naso è troppo grande (???), ma lei tiene duro e piano comincia a farsi conoscere nell’ambiente.

cassiagiscarol

Il trasferimento a New York, nel 1996, è un vero trampolino di lancio: la sua carriera spicca il volo, così come gli aerei che la conducono sulle passerelle di ogni parte del mondo!

649f71d53bd5956195c0f61f8640c5d5

Nel 2000 arriva la consacrazione grazie alla nota casa di lingerie Victoria’s secret, che la sceglie come Angelo insieme a top model del calibro di Heidi Klum, Tyra Banks. Porta le ali per ben 6 anni, senza mai montarsi la testa né comportarsi come le tante dive capricciose e antipatiche che popolano il mondo della moda.

2005-GiseleGisele+Bundchen+Victoria+Secret+Fashion+Show+_vYY03w5gYjl

Il successo di Gisele, inoltre, rappresenta la rivincita dei corpi magri e tonici ma pur sempre sani, su quelli scheletrici di tante colleghe.

14angel4

 

Negli anni successivi diventa la top model più pagata al mondo, desideratissima da tutte le maison e i brand più famosi, bramosi di averla come testimonial.

article-2611129-1D4991D300000578-991_634x665 h038m-2011-springsummer-11

Testimonial per H&M…103341882-f2a1258d-c12f-4941-9dfd-6e18be110f9a 103342480-c99921eb-be74-460c-b8e2-1f8a5d4a241d

Gisele Bündchen

Chanel-Maquillage-Les-Beiges-Printemps-2013-Gisele-Bundchen

E per Chanel!

Tra un impegno e un altro l’instancabile Gisele trova il tempo per diventare lei stessa imprenditrice, oltre che donna impegnata in più cause benefiche: dall’inquinamento alla Foresta amazzonica, passando per i terremotati giapponesi e la ricerca contro il cancro. Chapeau!

Ipanema-scarpapoint

ipanema-gisele-bundchen-split-small-60475

La sua linea di scarpe si chiama Ipanema, mentre quella di lingerie prende il suo stesso nome, Gisele Bundchen Intimates

Gisele-Bundchen-19

Ed ora? Dopo aver raggiunto tutti i traguardi che si era prefissata (e forse anche di più!), grazie alla sua ammirevole forza di volontà e all’impressionante professionalità, la bella Gisele ha deciso di appendere i tacchi al chiodo e di scendere dalle passerelle. Il motivo? ”Ho imparato a riconoscere i segnali del mio corpo ed ho capito che era arrivato il momento di fermarmi”. E conoscendo i ritmi che devono sostenere le top model la possiamo comprendere!

2799351600000578-3040454-image-a-33_1429121640635

Il messaggio di addio lasciato su instagram

 

 

Ora la Bunchen potrà così dedicarsi a tempo pieno alla sua carriera di imprenditrice e di testimonial, ma soprattutto concentrarsi sulla sua deliziosa famiglia, composta dai due figli, Benjamin e Vivian, e dal marito Tom Brady, quarterback del New England Patriots.

Tom-Brady-Gisele-Bundchen-Family-Christmas-2013

L’agrodolce addio, consumatosi tra lacrime e sorrisi, c’è stato qualche giorno fa, durante la San Paolo Fashion Week. Sulla passerella di Colcci Gisele ci ha regalato l’ultima ‘horse walk‘ con le ginocchia alte, la peculiare camminata che la contraddistingue da sempre.

041615-gisele-bundchen-colcci-2016-summer-collection desfile-colcci-spfw-verão-2016-despedida-de-gisele-bundchen-das-passarelas-de-fashion-week8gisele-bundchen

Tutte le modelle indossavano una maglia raffigurante il suo volto o una sua posa durante lo yoga

gisele-bundchen-bids-goodbye-her-final-runway

 

Ragazze che ne pensate di Gisele? E’ proprio il caso di dire che ‘Oltre le gambe c’è di più’, ovvero una bella testa pensante, una volontà di ferro, una grande professionalità, un’ammirevole umiltà e l’amore verso il prossimo. La ammirate quanto noi per la splendida carriera che è riuscita a costruirsi, senza mai montarsi la testa? Trovate che sia stata la migliore negli ultimi anni? Ciao!

58 COMMENTI

  1. Penso che si intraveda dai suoi occhi la tristezza e l’impegno che deve aver messo per decidere di interrompere la sua carriera da modella . Non deve essere semplice finire un qualcosa che ti ha dato così tanto e che ti ha permesso di raggiungere i tuoi traguardi . La stimo molto xk nell’ultima foto appare triste per i tempi passati ma allo stesso tempo anche gioiosa per i tempi futuri , perché mi sembra una splendida mamma e moglie che è in grado di rinunciare a qualcosa per amore della sua famiglia , mettendo da parte il suo ego e i suoi traguardi professionali , che come giustamente avete detto voi ragazze , ormai sono raggiunti e continuare a collezionarne altri quando come ha riconosciuto giselle ( fisicamente non ce la si fa più) non avrebbe senso , gran bel post brave ragazze

  2. Io la adoro. Trovo che sia una grande donna e sono felice che sia stata così coraggiosa da prendere una decisione di questo calibro. Chapeau

  3. ha dimostrato di essere capace di arrivare al traguardo senza andare oltre! dopo aver raggiunto l’apice,ha capito che era il momento di fermarsi..non la trovo una bellezza eccezionale,ma sicuramente in mezzo a quel mondo la trovo una delle poche che ha saputo gestire bene il successo con cervello e senza montarsi la testa..brava Gisele!

  4. Gisele è la mia preferita da sempre, una bellezza genuina e sana e una persona che a vederla pare non essersi montata la testa.

  5. Sto ancora pensando al suo naso ” troppo grande “.
    Spero che, negli anni, tutti quelli che le hanno sbattuto la porta in faccia sostenendo una simile teoria, si siano mangiati le mani fino ai gomiti :P!

  6. Scelta molto molto dura a mio avviso… nel senso che smettere di punto in bianco dopo tanto tempo di fare un lavoro che ti porta sempre ad essere ammirata e poi invece ti metti dietro le quinte deve essere difficile ma se ha preso questa strada sono sicura che ci ha pensato mille volte. Se sente di poter fare di più in questo momento della sua vita facendo dell’altro ha fatto benissimo. Io l’ho sempre seguita poco perchè non mi piace come modella, non parlo del fisico ma del viso e delle emozioni che mi dà vederla camminare in passerella. Non mi ha “rapito il cuore” come altre prima di lei e ovviamente intendo in senso professionale… preferisco altre modelle ma se è arrivata a questi livelli oltre ad essere molto brava si sarà fatta anche voler bene da tanti quindi ammiro la sua carriera e le faccio un gran in bocca al lupo per il futuro!

  7. Come fanno a non capire che certi “difetti” diventano peculiarità indimenticabili, come marchi di fabbrica, su certe belle ragazze poi, li puoi anche far passare…bah.

  8. è bellissima, io ho visuto per un mese in brasile nella sua città natale ho visto di sfuggita la sua casa o albergo di famiglia, e devo dire lì che nel rio grande do sul le ragazze son bellissime, in quella città dominani i geni italiani e tedeschi…..e mischiati con la popolazione del luogo son dei mix micidiali. i ragazi invece non son per niente belli…mi ha colpito molto sto contrasto…non è un arilfessione a caso veramente le ragazze erano bellisisme e i ragazzi no, anche tra i miei amici.

  9. CHAPEAU.
    Direi proprio che oltre le gambe c’è davvero molto di più.
    Bellissima… sia dentro che fuori.
    Grande Gisele.

  10. ha dimostrato di essere molto intelligente oltre che stupenda a livello di viso e fisico, quindi è da ammirare enormemente. Non sono tante le donne della sua fama mondiale che avrebbero fatto la stessa scelta.

  11. troppo bella nessuna come lei ,mai sopra le righe mai uno scandalo mai nuda solo per pubblicità o perfarsi notare niente ritocchi unica !!!tanto la vedremo comunque negli spot ,spero !

  12. Penso che il mondo della moda abbia perso la più grande modella e donna che avesse avuto negli ultimi anni. Come avete sottolineato nel post, non solo è bellissima ma è anche una donna esemplare su tutti i campi. Sono dell’idea che si sia meritata tutte le cose belle che ha avuto, sul serio. E mi spiace che non la vedremo più sfilare ma è ammirevole, il motivo che l’ha spinta a lasciare non fa altro che accrescere la mia stima nei suoi confronti. Si vede come le dispiace, ma ha fatto benissimo, se si sentiva di far così ha fatto il giusto. Non posso far altro che augurarle il meglio per questo nuovo capitolo della sua vita ♥

  13. Penso che il mondo della moda abbia perso la più grande modella e donna che avesse avuto negli ultimi anni. Come avete sottolineato nel post, non solo è bellissima ma è anche una donna esemplare su tutti i campi. Sono dell’idea che si sia meritata tutte le cose belle che ha avuto, sul serio. E mi spiace che non la vedremo più sfilare ma è ammirevole, il motivo che l’ha spinta a lasciare non fa altro che accrescere la mia stima nei suoi confronti. Si vede come le dispiace, ma ha fatto benissimo, se si sentiva di far così ha fatto il giusto. Non posso far altro che augurarle il meglio per questo nuovo capitolo della sua vita ♥

  14. Mi piace molto Giselle, bella, pulita, sana..però non mi piace tanto quanto Kate Moss. Trovo Kate un insieme di imperfezione e bellezza mischiati inoltre i suoi errori, gli eccessi, i compagni sbagliati..non so..parlo per me ma trovo che per quanto non possa essere un modello da seguire ha tutta la mia simpatia perché credo somigli di più ad un modello di donna che appunto è un po’ incasinata e disorganizzata e..non so come spiegare. Certo alcuni eccessi mi son dispiaciuti però son cose molto umane e invece di puntarle il dito contro l’ho sempre trovata molto fragile e comunque anche la sua bellezza è particolare però molto più “carismatica” della bellezza di Giselle. Parere mio, eh.

  15. Fantastica! Grande donna, ee bellissima sia a 14 anni che a 35! Non sapevo fosse cresciuta in Brasile!

  16. Davvero ammirevole il suo comportamento durante tutti questi anni (non ho mai sentito parlare che mi ricordi di eccessi o capricci particolari rispetto a tante sue colleghe) e poi ha dimostrato di avere piena consapevolezza di se stessa, sapendo dire basta prima del “tracollo” conoscendo i ritmi delle catwalks..

  17. Gisele è una bellezza non convenzionale,tratti forti ma dolcissimi al tempo stesso. Nonostante non si ritiri dai servizi fotografici ma dalle passerelle,immagino già tra qualche anno le maisons contendersi Gisele per un ritorno inaspettato. Non vedo l’ora!

  18. Bar è splendida..ma mi sa di ragazza capricciosa che non deve chiedere nulla..mi ricordo quando è stata ospite a Sanremo,bella da guardare ma appena apriva bocca mi veniva da piangere

  19. io invece ho sempre ammirato il suo naso imperfetto, che la rende unica e ancora più bella!! sai che noia, quei nasini all’insù (ri)fatti tutti uguali….

  20. E’ una donna da prendere come esempio, se non altro perchè a differenza di tante altre nel suo campo, mi sembra una molto seria sul lavoro. Certo, da qui a dire di conoscerla bene ce ne passa, però… trovo che sia molto bella, con un fisico da sogno e anche se ha rifatto il naso (eh sì, l’ha rifatto, non da stravolgerle i lineamenti, ma con alcune foto prima/dopo la differenza si nota), che poteva contraddistinguerla dalle altre, cosa che per altro non pregiudica la persona che è, rimane bellissima, e diciamocelo, anche molto fortunata!

  21. A dire la verità credo che anche i suoi siano brasiliani.. in Brasile sono tutti “discendenti” di qualcosa! La città in cui è nata è vicina alla mia città natale e sono tutte stangone bionde con gli occhi azzurri..una specie di paesino tedesco mentre da me tutti italiani e così via!

  22. Cioè mi spiego meglio: (ci rimuginavo un po’) che noia essere “esemplari” sotto tutti i punti di vista. Già per noi donne è faticoso doverci continuamente confrontare canoni estetici assurdi e irraggiungibili poi manca anche doverci confrontare con una super donna che “apparentemente” -perché poi non conosciamo la sua realtà fino in fondo- è mamma perfetta, imprenditrice, sportiva, sana di mente, è tutto questo è bello e giuro son contenta per lei ma se questo deve essere un esempio allora è facilissimo che possa far sentire inadeguate tutte quelle che ogni tanto -mi ripeto apposta- si sentono inadeguate perché non riescono ad essere delle super donne per colpa delle loro insicurezze o ansie. Quelle donne che a volte sbagliano, appunto. Dico solo che certe volte sarebbe carino che come modelli ci scegliessimo delle donne più reali(non dico una alla Kate, ma almeno non so, mi viene in mente lady D. Per esempio. Una che non ha avuto paura a sbagliare e che è rimasta fedele a se stessa che comunque ha sfruttato la sua posizione per cercare di fare del bene, ma che allo stesso tempo non ha avuto problemi a parlare del fatto che il suo matrimonio fosse un disastro. Io non sono invidiosa di gente come Giselle , anzi, ripeto, mi piace tanto e la stimo. Dico solo che se prendiamo ad esempio gente così (e la parola “esemplare” l’ho letta più volte nei commenti a questo post) sarà dura non sentirsi sempre inadeguate e disordinatamente tristi.

  23. Bella donna, raffinata, mai volgare, sempre chic e semplice. Sicuramente da prendere come modello di riferimento, rispetto ad altre modelle troppo magre che tutto sembrano fuorché in salute. Se la figlia che non ho mi dicesse di volersi ispirare a Gisele, potrei stare tranquilla. Se invece aspirasse a essere come Kate Moss, allora mi preoccuperei da morire…

  24. Come Laetitia Casta: assolutamente non perfetta (parecchio meno di Gisele), ma per questo molto particolare e fuori dal piattume delle altre, tutte identiche tra loro.

  25. Mi ricorda le top model anni 90: Cindy Crafword in primis. Ma anche The Body, cioè Elle MacPherson. Donne belle ma specchio della salute!

  26. Mi è sempre piaciuta molto questa fanciulla anche se la scambio di continuo con Bar Rafeli non so il perchè…

  27. Sono contenta e sollevata!! Per fortuna, in questo caso, possiamo davvero dire “oltre alle gambe c’è di più!!” C’è una testa e c’è soprattutto un cuore!! E’ ammirevole la sua scelta! Sicuramente non facile.

  28. Alle tre domande alla fine del post rispondo: sì, sì e assolutamente sì! È un pezzo importante di una generazione che sta finendo purtroppo..una generazione più “seria” e professionale che sta lasciando spazio a una più frivola che punta solo ai soldi e al successo. (Sicuramente con le dovute eccezioni). Meravigliosa!

  29. Bella,bella e ancora bella!!!Non ci sono altre parole per descrivere questa ragazza,e poi mi sembra davvero simpatica e cosa più importante che non se la tira. <3

  30. Bellissima, ma non di una bellezza sfacciata. Sembra anche solare, vitale e non mi fa pensare ad una patita di fame… Bellissimi capelli, non mi sembra mai truccatissima… Mi dispiace che abbia lasciato la passerelle, ma avrà avuto di buoni motivi. Vorrà dedicarsi adaltro…

  31. É davvero da poco che la seguo, un annetto nemmeno a essere sincera, e mi ha interessata da quando una mia amica mi ha parlato di lei. È stata notata per strada da un membro di un’agenzia per modelle e nonostante nei suoi primi concorsi non abbia mai vinto e abbia avuto un sacco di rifiuti per il suo “nasone”, che poi dovrebbero vedere quello di mia madre, non si è mai data per vinta e ha creduto in sé stessa. Non la conosco personalmente e quindi giudicandola mi attengo a ciò che leggo e sento in giro, però la reputo una persona genuina e sincera, caratteristiche rare da mantenere in un mondo come quello dello show business, ma necessarie per essere una persona. Ha un corpo splendido ed è un ottimo esempio per quelle ragazze che arrivano a digiunare perché pensano che sia giusto per avere una bella figura. Sono un po’ triste per il suo ritiro ma sono sicura che sia stata una scelta a lungo ponderata. Spero continuerà a farsi sentire sul suo profilo instagram e a tenerci informate.
    É stato bello fare un post su di lei, complimenti

  32. Ciao, sì è proprio bella 🙂
    Penso faccia bene a dedicarsi alla carriera da imprenditrice e testimonial e alla sua famiglia 🙂

  33. Si intendevo solo dire che ero convinta fosse cresciuta in america da
    genitori tedeschi o giu di lì, ma in realtà erano tutte mie supposizioni
    perchè di lei non ho mai saputo molto! 😛

  34. Bellissima , l’ho sempre adorata . Un tipo di bellezza sana , ” pulita” , e’ una donna sensuale , perfetta .

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here