Ciao ragazze!

Vi ricordate il post di qualche tempo fa sui nei e i loro significati a seconda delle posizioni? Oggi ho pensato di proporvi una cosa simile, ma che riguarda il colore dei nostri occhi! Sapevate infatti che la colorazione dell’iride potrebbe indicare qualcosa in più sulla nostra personalità? Se siete curiose di scoprire di cosa si tratta leggete oltre! 😉

cover
ehe piccola sfida! secondo voi di chi sono questi occhi?

Qualche giorno fa ho letto un articolo che parlava di uno studio che ha coinvolto degli studenti universitari a cui è stato chiesto di valutare le proprie impressioni su volti maschili e femminili in base al colore degli occhi in base e alla forma del viso, per valutare le prime impressioni su individui che non si conoscono.
Le risposte erano state delle più diverse ma un aspetto accomunava ad esempio le valutazioni su chi aveva gli occhi scuri. Quasi tutti sostenevano infatti che chi aveva gli occhi marroni o neri dava un senso di ‘sicurezza’ e affidabilità in più. Una valutazione forse un po’ superficiale, ma che mi ha fatto incuriosire e cercare se ci fosse una qualche correlazione tra colore il colore degli occhi e la personalità…. e in effetti qualcosa ho trovato!

Ovviamente non ci sono fondamenta scientifiche, però ho trovato divertente provare a vedere se possiamo davvero riconoscerci nelle caratteristiche associate ai diversi colori… quindi ecco qui l’elenco dei diversi tipi di occhi e dei diversi aspetti della personalità!

Comincerei con gli OCCHI VERDI! (così vediamo subito se mi rispecchio anche io in questa descrizione! 😉 )

Schermata 2015-04-22 alle 17.04.51

kristen

mary-kate-olsen-makeup-pink-orange-red-underline-dark-731x1024

– ”Le persone con gli occhi verdi hanno di solito un’aria fresca e giovanile, e un alone di mistero intorno a loro, perché il loro sguardo ha sempre qualcosa di affascinante e misterioso. Sono persone curiose e pronte ad affrontare sempre cose nuove e affrontare nuove sfide. Si tengono sempre impegnate con mille cose da fare e vivono la vita con gioia e quasi sempre con il sorriso. Sono anche però molto gelosi, anche se tendono sempre a cancellare gli aspetti negativi di ogni situazione con qualcosa di positivo. La loro vivacità è contagiosa”.

Beh che dire…. giuro che non l’ho scritta io questa descrizione! 😀
In effetti devo dire che mi rispecchio abbastanza, anche se forse tutto questo mistero attorno a me non lo vedo! eheheh Piuttosto sul fatto di essere gelosi direi che questo aspetto mi rispecchia al 50% perché anche se posso essere gelosa,vnon lo sono mai in maniera esagerata, ma nella misura giusta che credo faccia bene a ogni coppia! L’alone di mistero invece lo vedo più attorno a star come Kristen Stewart o la gemella Olsen! ;-)In ogni caso, per chi se lo fosse perso, ecco anche il post su come valorizzare gli occhi verdi attraverso il trucco!

Passiamo ora agli OCCHI AZZURRI.

Taylor-Swift-Red-allbum-launch-party-New-York-22-October-2012-2

Jennifer_Lawrence_Laurea_trucco_clio_make_up

at the Inaugural Kid Art Event: A Benefit For P.S. Arts. Lo-Fi, Los Angeles, CA. 06-01-06

“Le persone con gli occhi azzurri di solito sono tranquille e al tempo stesso affrontano la vita con energia e determinazione, anche se tendono a stancarsi presto e ad essere affaticate. Tengono molto alle amicizie e ai rapporti di lunga durata e sono anche molto altruisti: in tutte le situazioni, infatti, provano sempre a privilegiare la felicità degli altri. Sono anche persone estroverse e socievoli e tendono a osservare sempre tutto in maniera molto accurata”.

Chissà se sono davvero così anche Zooey Deschanel, Jennifer! Di sicuro che Taylor Swift tenga molto alle sue amicizie lo sappiamo bene… Appena può non perde l’occasione di fotografarsi con quelle che ormai sembrano essere le sue migliori amiche! In attesa di scoprire il resto, facciamo anche un ripasso sui colori che stanno meglio a chi ha  proprio gli occhi azzurri!

Come sapete bene una è proprio la modella Karlie Kloss!
Come sapete bene una è proprio la modella Karlie Kloss!

Quali saranno invece le caratteristiche di chi ha gli occhi marroni o nocciola?  cliccate qui per la seconda parte del post!

1195 COMMENTI

  1. Stavo riflettendo sulle personalità tristi e monotone che devono avere il 95% degli abitanti del continente africano (ma anche quello asiatico e in parte quello sud americano) dove tutti hanno un colore degli occhi molto simile…

  2. Ciao cliooo☺️☺️ Io ho gli occhi marroni e mi rispecchio molto con quello che hai scritto, anche se devo dire che mi rispecchiano anche le caratteristiche degli occhi verdi…non sono e non so essere misteriosa, ma sono gelosa (quanto basta)

  3. Occhi azzurri:) tengono molto alle amicizie e ai rapporti di lunga durata!!!! Per me è verissimo ♡♡

  4. Clio io ho gli occhi marroni e la descrizione è azzeccato al 90%… il 10% che manca è la gelosia.. ;-)… vado a leggermi il Post su i Nei comunque che sono curiosa.. 😛

  5. Allora, Beyonce, Demi Moore, la Diaz eeeeeeee Emma Stone???? sulla Stone non sono sicurissssssima ma questa è la mia risposta definitiva!
    HO VINTO CLIO??? CHE VINCO?????????
    Ora leggo il post 😉

  6. Beh che dire..ci ha azzeccato almeno sugli occhi verdi X quanto mi riguarda. Escluso l’alone di mistero che penso mi manchi x il resto mi sembra molto azzeccata come descrizione. .purtroppo cara Clio anche in fatto di gelosia ci ha visto giusto, sono moolto gelosa anche se ci sto lavorando su..magari poi riuscirò a regolarla come te..besooo

  7. Non mi piace questo tipo di post Clio…. Che un certo colore di occhi susciti una certa impressione in chi lo guarda ci sta, ma che indichi la personalità… tanto vale mettersi a scrivere l’oroscopo…

  8. Non sarà scientifico ma sugli occhi marroni ci ha preso almeno per me! Da brividi!!!
    Però col trucco mi sento sempre insicura, vado forte coi trucchi neutri e anche intensi ma sempre sui marroni massimo rosini o beigiolini (cit. CLIO XD ) ma temo sempre di stare male con un colore come blu o verde 🙁

  9. A me l’ultima foto sembra Catherine Zeta Jones! Sulla Diaz ok ma le altre proprio nn le riconosco XD

  10. Scusate team clio, io ho gli occhi verdi ascendenti in capricorno con marte che fa casa in acquario. Potete scrivere un post sulle sfumature degli ascendenti già che siete in tema?

  11. Io ho gli occhi nocciola e devo dire sono rimasta sorpresa dall’identificarmi in quanto scritto. L’unica cosa è che non mi sento molto coraggiosa

  12. Dunque io ho gli occhi verde azzurro quindi sono una via di mezzo hahahahahahahhaha so che sono più verdi perchè truccati di borgogna, di viola diventano brillantissimi mentre se li trucco di blu perdono la loro luce … da qui ho definito meglio il colore perchè dipende anche dal meteo. L’interno è verde poi attorno alla pupilla è oro e il contorno è azzurro/blu come l’occhio che allego.
    Quindi sono un bel mix dai hahahahahahaha!
    È vero che ho un’aria fresca ma in fatto di mistero anche io
    sono come Clio… non mi ci rivedo. Ho più l’aspetto da stronzetta (in senso
    buono) ahahahahhahahahahaha
    E’ vero che sono curiosa e ho sempre un sacco di cose da
    fare, mi piace molto! Sono gioia allo stato puro anche se ho spesso molte
    delusioni ma cerco di viverle al meglio.
    Per quanto riguarda la gelosia lo sono verso chi amo…quindi
    amicizia, amore ecc ma in modo sano. Assolutamente la mia VIVACITA’ E’ CONTAGIOSA! Per la parte dell’azzurro non sono tranquilla ma affronto la
    vita con energia e determinazione. E’ vero che tengo alle amicizie e ai
    rapporti dilunga durata e sono altruista, estroversa e socievole.

    Dai come mix non è male… su di me giungerei anche che sono una persona che prima di giudicare gli altri deve conoscerli davvero e che non crede a tutte le dicerie che spesso vengono messe in giro. Non sono vendicativa e questa è una cosa che a volte odio di me perchè non rendo mai pan per focaccia però vado a letto e dormo al contrario di molti altri.
    Amo che le persone siano felici e odio il male in generale… credo che se tutti quanti pensassimo di + agli altri saremmo tutti felici. Utopia lo so ma nel mio piccolo ci provo

  13. Possono essere caratteristiche MOLTO generiche.. siamo circa una trentina nella mia famiglia, tutti con gli occhi marroni, e non siamo proprio tutti uguali..
    Ah! Hai dimenticato gli occhi grigi comunque!
    Baci a tutte ragazze e buona giornata!!

  14. Oddio Clio non vorrei offendere nessuno ma ad essere sincera leggendo questo post ho avuto la sensazione di tornare nel periodo adolescenziale quando tra i banchi di scuola giravano riviste tipo “cioè “, già all’epoca non erano il massimo ma per farsi due risate andavano bene ma adesso non ce la posso fare a reggere ste scemenze, poi se si parla tanto per parlare ci sta, ma sa tanto di un occasione mancata.

  15. io ho gli occhi azzurri ma sono completamente il contrario della descrizione che ha dato Clio (a parte per il fatto che mi stanco facilmente -.-), invece il mio fidanzato ha tutti i criteri degli occhi marroni, proprio la sua personalità in ogni minimo dettaglio! 🙂
    poi per carità queste cose sono come i segni zodiacali, io non credo alla corrispondenza della personalità in base ad una caratteristica fisica, però è stato divertente!

  16. allora, io sono un mix tra verdi-nocciola come colore, mi rispecchio sui verdi un pochino anche perché non credo tanto a queste cose, ma per giocare un po perché no ;D

  17. Questo blog sta prendendo una brutta piega e non sono l’unica ad essermene accorta. Da mesi non lasciavo un commento ma adesso ho deciso di esprimere quello che penso. Ormai i post mi annoiano, non li leggo più con interesse, a volte do solo un’occhiata veloce. Il blog sta perdendo la sua credibilità, anzi forse l’ha già persa e se continua così non lo aprirò più. Post inutili, banali, ripetitivi. Questo post sembra uno di quegli articoli che si trovavano nei giornaletti per ragazzine, va bene solo per chi crede nell’oroscopo e tutte quelle sciocchezze lì. Poi non parliamo del post di ieri sugli acari, veramente si poteva evitare, molte sono rimaste disgustate. E sinceramente a me e a molte altre non interessa nulla se Miley Cyrus non si depila le ascelle. Insomma, troppi post inutili e di scarsa qualità. Sarebbe meglio, come hanno scritto anche altre, fare un solo post al giorno ma utile e di qualità, invece di farne tre solo per aumentare le visualizzazioni. Sono molto delusa.

  18. Ahahah pure io ho pensato a cioè! In realtà ci sto pensando già da un po’ e infatti l’ho appena scritto sotto al post di ieri sui ragni delle ciglia. 🙁

  19. Io ho gli occhi marrone scurissimo, non si riesce quasi a distinguere la pupilla e certe caratteristiche le ho, altre…assolutamente NO! Sto tuttavia rivalutando il mio colore di occhi che prima odiavo perchè lo ritenevo poco particolare (avrei tanto voluto due fanali verdi o azzurri)!

  20. che noia,Clio veramente siamo a livello di giornaletto per adolescenti,non credo di aver mai letto post cosi inutili.rimedia per favore!Altrimenti credo che molte abbandoneranno il blog(me compresa)! 🙁

  21. anche io ho gli occhi azzurri e come te non condivido soprattutto la parte k mi stanco facilmente..che per quanto mi riguarda direi k è proprio il contrario!!!

  22. Buongionooo 🙂 io ho gli occhi azzurri e coincide tutto tranne il fatto di essere estroversa io sono il contrario 🙂 sono molto introversa e timida 🙂

  23. Io ho gli occhi nocciola e nella descrizione mi ci vedo in parte, mio marito che invece li ha verdi la rispecchia proprio

  24. Un consiglio per il prossimo post:

    L’ANELLO DELL’UMORE -il significato di ogni colore-
    Nero=Stressato
    Marrone=Agitato
    Rosso=Nervoso
    Lime=Emozioni miste
    Azzurro=Normale
    Viola=Romantico
    Fucsia=Disperato
    Verde Acqua=Passionale
    Malva=Rilassato
    Verde=Calmo
    Blu=Molto felice
    Giallo=Sorpreso

  25. Io ho gli occhi nocciola , ma sono un pò più scuri di quelli nelle foto.
    Sono tra il marrone e il nocciola , allora avrei caratteristiche miste? Un pò mi riconosco nella descrizione.

  26. Ciao Clio, della cosa di cui avevi parlato all’inizio del post ne avevo sentito parlare..in effetti per me le persone con gli occhi marroni sono piu’ “affidabili” 🙂

  27. A parte l’argomento banale di questo post…ma possibile siano tirate in ballo sempre le stesse celebrities? Sempre quelle, sempre quelle…

  28. Solo io mi sono sempre rifiutata di comprarlo? Giuro in quinta elementare vedevo le compagne con giornaletti tipo kiss me, cioè e roba così e pensavo “perché???” Ero l’unica a non sbavare per il fighetto di turno, dio solo sa quanto ho odiato Zac efron ai tempi del primo high school musical! Tanto che per un periodo della mia vita mi era venuto il dubbio di essere lesbica…

  29. Speriamo che nessun mago veggente legga questo articolo altrimenti solo guardando gli occhi saprà indovinare la personalità del malcapitato ……adesso ho capito dove hanno fatto i corsi di formazione

  30. Il cioè è stata la prima fonte della mia educazione sessuale. Per quello lo prendevo, mica per i cantanti, non me ne fregava niente. Poi un giorno mio fratello lo prese, mia madre lo scoprì e cercò di farmi fare una brutta figura davanti ad un amico di mio padre…della serie, guarda cosa legge mia figlia. Lui per tutta risposta disse a mia madre che gli pareva ovvio questo interesse, dal momento che i genitori hanno problemi a parlarne. Gli avrei buttato le braccia al collo…

  31. io, causa eterocromia iridea (non è una malattia, solo una mutazione genetica!!), ho un occhio nero e uno verde scuro… che devo fare? me lo invento io il profilo e poi ve lo scrivo?XD

  32. No. Io ho un occhio leggermente più grande dell’altro e questa cosa si nota quando faccio le fototessere, perchè con il flash uno lo spalanco di più. Allora il fotografo mi photoshoppa e io sono contenta. Cosa potrebbe significare? Una certa inclinazione alla follia? Non posso non pensare a Marty Feldman

  33. Lo studio dell’iride dichiara con certezza che sei una futura serial killer. Condoglianze anticipate per le tue vittime.

  34. Sono d’accordo. E come l’oroscopo, a parte stancarsi presto non vedo un solo lato negativo in queste descrizioni. Siamo tutti ottime persone?

  35. Francesca, sei in ottima compagnia, tranquilla. I contenuti sono sempre più scarsi in qualità di make up o d’interesse generale e la stessa Clio pubblica vlog che poi, mistero, cancella dalla rete, che non la fanno uscire pulita e coerente con le sue crociate sociali contro il bullismo o la discriminazione. Ci sono commenti molto più interessanti e formativi in qualche post del post stesso, ma alla fine perdi anche la voglia di aprire il post per cercare questi commenti e vai a leggere altro.

  36. Io la compravo quando ero proprio bimba, poi ho scoperto le riviste sul Rock e tutto ha avuto un senso nella mia vita 😀

  37. Comunque ti sei sbagliata ieri eh! Quando ci facevamo le coccole i direction erano ancora 5! XD Ti perdono perché ti sono vicina in questo momento di dolore, un altro del gruppo se ne sta andando! :*

  38. Purtroppo condivido la tua opinione. Non mi piace la piega che ha preso il blog. Ne approfitto per chiedervi se anche voi avete notato che è stato tolto l’ultimo vlog di clio con makeupdelight ….mi chiedevo se fosse a causa dei commenti sulle “vacche”

  39. Io dovrei essere bipolare… visto che in base al tempo da azzurri mi diventano grigi….che famo? Chiamo la dottoressa?

  40. Eh? Cosa? Come? Ma che davero? Io mi sono tagliata le vene e ho postato la foto su instagram per far tornare zayn nel gruppo!! #cutforzayn

  41. La spiegazione è stata data su youtube, te la incollo.
    ClioMakeUp
    20 apr 2015

    Ciao **** ti
    ringrazio per il tuo commento, ti confesso che editando il video e
    parlandone anche con Claudio era emerso questo punto…guardandolo e
    riguardandolo abbiamo deciso di tenerlo e condividerlo con voi anche per
    aprire questo tipo di discussione. La nostra critica era rispetto al
    modello di estetica proposto e non indirizzata alle due persone in
    particolare, infatti non ci siamo soffermati su di loro e abbiamo
    proseguito con la passeggiata contestualizzando appunto la nostra
    osservazione rispetto ad un certo tipo di estetica proposta come modello
    qui negli Stati Uniti ad esempio dal “mondo Kardashian” dove o sei
    tutta perfettamente rifatta e vai in giro (s)vestita in modo super
    provocante oppure non sei calcolata o additata come
    “sfigata”.Personalmente preferisco dei modelli estetici piu’ positivi
    che non trasformano la donna in un oggetto sessuale ad uso e consumo
    dell’altro sesso e questo traspare anche qui nei miei video…Spero che
    questo commento aiuti a chiarificare questo punto che mi sta molto a
    cuore e in ogni caso, se il nostro modo di esprimerci ha urtato la
    sensibilita’ di alcune di voi, ce ne scusiamo fin da ora, grazie
    ancora.

    1) Se l’avete guardato e riguardato e non vi è sembrato il caso di tagliare quella parte, e non avete pensato che vi meritereste una denuncia, avete uno strano concetto di moralità.
    2) Critica rispetto al modello di estetica: Ma da che pulpito? Ha scritto il galateo? E’ il boss di Vogue e non ne siamo informate?
    3) E’ in america. Dovrebbe ricordarselo prima di parlare.
    4) Una persona che tanto dice che critica bullismo e discriminazione, che grasso e magro sono uguali, che lesbiche gay e etero hanno gli stessi diritti davvero si permette di definire VACCA e BAGASCIAN quattro donne che camminano per strada? Se davvero credesse in quello che scrive perché lo pensa sul serio, non aprirebbe la bocca per fare uscire oscenità simili.
    5) “mondo Kardashian”: Veramente hai detto mondo Bagascian. Essù.
    6) Se davvero volevi fare una critica avresti usato parole ben diverse. Avresti detto che lo stile in america è molto diverso da quello in altri paesi, che l’immagine conta moltissimo. Non certo vacca americana e bagascian.
    7) Modelli estetici più positivi: Quindi secondo Clio chi indossa una minigonna è un modello negativo. Siamo ancora nel 2015 o qualcuno ha riportato l’orologio indietro di 150 anni? Fatemelo sapere…
    8) Oggetto sessuale a uso e consumo dell’altro sesso: Questa frase si commenta da sola nella sua completa banalità e vuotezza.
    9) Questo punto le sta molto a cuore: Giusto, tutti hanno diritto di essere se stessi senza essere discriminati. Ma guai se vai contro il gusto estetico di Clio. Prendo nota.
    10) Si scusa SE ha leso la sensibilità di qualcuna: SE??? SE?????? E la sensibilità delle donne che sono state commentate con dovizia di dettagli e seguite con la telecamera durante le riprese del vlog? E tutte le persone che hanno creduto che davvero lei sostenesse di cuore una politica anti-discriminatoria? Dove le mettiamo? SE ci ha offeso si scusa, altrimenti no?

    Sì, insisto su questo argomento perché è stato uno shock, uno schiaffo in faccia, tanta ipocrisia tutta insieme è da voltastomaco.

  42. Ragazze non avete idea di quanto siano fuori luogo e infantili i vostri post per chi li legge..tra di voi ci sono ragazze con cui spesso ho scambiato opinioni in passato con estremo piacere, dico davvero!!e non sono una bambina di 12 anni che sbava dietro a tutto ciò che dice clio. .ho 30 anni, lavoro duramente e un compagno!!nella mia vita ho fatto tante lotte quando c’era qualcosa che non mi sembrava giusto..io stessa ho spesso mosso critiche verso clio e il suo blog,mi sembra una cosa costruttiva!!e non nego che lo scivolone del famoso video ha dato fastidio anche a me..il problema è un altro:sono giorni che state boicottando e deridendo il lavoro di tante persone in modo sterile..non si tratta di toni da “cosa nostra” ragazze, ma mi sembra che anche voi stiate mancando di rispetto a molte persone..non dico che se clio sbaglia non bisogna farglielo notare, ma ormai state attaccando tutto ciò che la riguarda..e non mi pare giusto!!soprattutto perché ha intrattenuto e affezionato al suo mondo molte di voi per diverso tempo..mi pare giusto non seguire più una persona che ci ha deluso, per carità..ma non potete continuare ad attaccarla a vita ragazze, non seguitela piu se non vi piacciono più i suoi contenuti e quello che ha da dire!!la critica è corretta quando è costruttiva, mi pare che voi stiate solo puntando il dito contro una persona e il suo lavoro..magari ci sono persone alle quali interessano post come questi!!!non voglio fare polemica inutile però mi sembra che si stia andando oltre……….

  43. AHAHAHAHAH
    Va be’, adesso facciamo le cose fatte bene eh! Prendo la videocamera e ti riprendo mentre supplichi Coso di restare! Vedrai che questa volta lo convinci! #cryforcoso

  44. Non so se l’hai capito… ma tante ragazzine si sono veramente tagliate le vene postando la foto su instagram! Non ho detto una stronzata c’ è chi l’ha fatto sul serio… #addiosperanzanell’umanità

  45. Perfettamente d’accordo con te! anche se non so quale sia lo scivolone del video devo essermelo perso….

  46. No no…purtroppo ho vistò tesò! è che cerco di riderci sopra! Una si è direttamente suicidata, non in italia, non ricordo dove……….stenderei un velo pietoso eh!

  47. Esprimo qui la mia opinione, essendo l’ultimo post. All’epoca della “vicenda Veronesi”, ho espresso la mia indignazione a radio2 invocando anche le dimissioni del signor Veronesi. Sbagliare è umano ma è giusto che ci siano delle conseguenze, soprattutto per un personaggio pubblico che è dotato di visibilità e influenza molte persone col suo esempio.
    Le offese “vacca” e “bagascia” sono, per la mia opinione, molto peggio di “cicciona”, perchè offendono non solo il fisico ma soprattutto mettono in dubbio la moralità di una persona. Inoltre la situazione è molto più grave perchè l’errore non è stato fatto in diretta, ma in un video registrato ed editato (ma cosa stavate pensando???). Inoltre, non ho dati alla mano ma credo che quel vlog abbia avuto più visualizzazioni rispetto agli ascoltatori di quel programma su radio2. Inaccettabile. Siccome le vie di internet sono infinite, spero che arrivi la denuncia da parte delle malcapitate ragazze. Per quanto riguarda il tuo canale e il blog, spero che ci siano dei giusti provvedimenti. Nel frattempo, delle scuse e la rimozione del video mi sembrano il minimo sinceramente.

  48. vabè bello crederci come agli oroscopi.personalmente nn credo che il colore dell’iride abbia nulla a che fare con la personalità/carattere di una persona …

  49. Ma perchè non eviti di fare discorsi generalizzati? Stai facendo un calderone unico in cui butti dentro tutto perchè è più comodo. IO, ho detto che quello che ha detto nel video è stato pessimo, fine. Altre hanno detto che sono deluse da quello che ha detto nel video e che trovano gli ultimi argomenti banali. Chiaro che se butti tutto insieme ne esce un casino. L’ho già detto e lo ripeto, perchè invece di vedere solo congiure contro Clio (che non dice A in tutto questo e per la quale invece tu ed altre vi state battendo neanche fosse una 15enne sprovveduta sotto attacco), cerca di guardare oltre. Forse le persone che tanto critichi, prima di tutto sono state deluse da qualcuno che stimavano.

  50. Se avessi visto il video capiresti molte cose Anna.
    Quando hai tempo, se posso, ti consiglio la visione.
    Buona giornata.

  51. Clio davvero io ti adoro, ma sto preparando un esame di psicologia e nelle pause dallo studio leggo il tuo blog, poi vedo questo post privo di fondamenti scientifici di alcun tipo e mi viene da piangere. Ci sono moltissime cose interessanti di cui potresti parlare davvero.
    Volevo solo dire alle altre ragazze che commentano che va bene fare critiche a qualche caduta di stile di Clio. Ma se non vi piace in generale lei, i suoi riferimenti alle celebrities, come scrive e quello che pensa mi chiedo cosa la seguiate a fare.

  52. Questo post poteva essere evitato, come tanti altri di poco spessore. Non solo per l’interesse o meno dell’argomento, ma anche per la superficialità con cui viene trattato. Io seguo sempre con piacere gli articoli sul make up e sulla skincare, ma mi chiedo quale sia la necessità di scrivere un post come questo, con vari errori di battitura tra l’altro. Capisco la mole di lavoro che c’è dietro ad un blog di questa portata, ma ora che siete un Team penso che dovreste prendervi più tempo per rileggere i post, che altrimenti denotano un’approssimazione poco piacevole per chi legge.

  53. ciao ragazze,non vorrei creare polemica ma è più forte di me quando penso una cosa la devo dire!Sempre nel rispetto ed educazione naturalmente.Mi sembra che la storia stia un po’ degenerando.Mi spiego :Sono d’accordissimo sul fatto che il blog stia piano piano peggiorando,gli articoli sono superficiali e poco interessanti(vari miei commenti lo dimostrano) ma sinceramente non capisco questo vostro atteggiamento.Avete avuto dei dissapori e la questione era, non diciamo chiarita, ma conclusa almeno.Non capisco questa vostra presenza forzata con annesse prese in giro.Va bene avete litigato ma poi siete andate via.Avete preso la vostra decisione e bene,giusta o sbagliata che sia mi sembrava perentoria.Non capisco quindi adesso questa necessità di tornare con l’unico scopo di prendere in giro in modo coattivo Clio,che comunque sia è una persona che fà il suo lavoro.Se vorrete spiegare io sono qui.Non vorrei essere fraintesa sto solo dicendo che siete andate via e la cosa vi ha comunque reso onore,era una vostra decisione e ora sinceramente sono un po’ confusa.Non sto dicendo che la vostra presenza non sia gradita,anzi in passato abbiamo sempre avuto conversazioni piacevoli e mi trovavo bene con voi,ma a mio parere questi commenti non portano da nessuna parte…

  54. ciao Clio! penso che ci sia un errore di fondo in questo post… non è tanto la personalità che viene rispecchiata nel colore degli occhi, al massimo è la percezione che hanno gli altri di te che può cambiare, hai portato l’esempio dello studio fatto coinvolgendo studenti universitari e lì hai detto che hanno osservato le caratteristiche del viso in base alle proprie impressioni.. direi che questo non centra molto con la personalità.
    Esistono effettivamente studi riguardanti la fisionomia e certe patologie, ad esempio ci sono studi riguardanti serial killer del passato e la conformazione del viso/cranio ma lì sono studi riguardanti la forma del cranio e del cervello che ne consegue

  55. Ragazze della community scusate ma secondo me state sul serio esagerando! Oggi per questo post e ieri per quello sui ‘ragnetti’ .. Non siete mai soddisfatte.. Personalmente con gente del genere mi passerebbe la voglia di scrivere qualsiasi cosa, anche se fosse il mio lavoro e avessi passione per quello che faccio. Basta critiche. Se un post non vi e’ piaciuto ‘amen’. Capita di non apprezzare o condividere qualcosa, per carità, ma sempre a buttare fango addosso a chi si fa il mazzo e ha sempre cercato di venire incontro alle esigenze di tutte noi non riesco più a tollerarlo! Scusate lo sfogo.

  56. Credo semplicemente che da un team di 4 persone oltre a Clio e Claudio, ci si aspetti qualcosina di più. Insomma, 6 cervelli insieme non riescono a trovare argomenti più interessanti di “acari delle ciglia” o “dimmi che occhi hai e ti dirò chi sei”.

  57. ciao lily,secondo me dipende da come una persona si pone.Molte ragazze non lo fanno per criticare senza motivo,ma molte (io in primis) scrivono un paio di commenti in modo che Clio li possa leggere e si possa migliorare,io non ho nessuna intenzione di offendere Clio e rispetto in modo assoluto il suo lavoro,ma le nostre discordanze sono più in generali perchè non si può negare che la qualità degli ultimi post sia assurda,noi vogliamo che Clio continui a scrivere post interessant come una volta,lo facciamo perchè non vorremmo abbandonare il blog 🙂

  58. Comunque ragazze Clio ha scritto : “Ovviamente non ci sono fondamenta scientifiche, però ho trovato
    divertente provare a vedere se possiamo davvero riconoscerci nelle
    caratteristiche associate ai diversi colori… quindi ecco qui l’elenco
    dei diversi tipi di occhi e dei diversi aspetti della personalità!”. Quindi sa benissimo e ha sottolineato che non ci sono prove scientifiche ma ha voluto solamente pubblicare quest post come se fosse un “gioco” . ( Il post di ieri invece era un altra storia!). Non è che ogni post che non ci va a genio da ora in poi va infangato . Questa è la MIA opinione e ognuno nel rispetto degl altri poi faccia quello che reputa opportuno… un saluto a tutte …

  59. Cioè, mi volete far credere che nessuna di voi ha mai fatto un commento del genere su tipe che vanno in giro con tette e culo di fuori??? Ma dai su, non siate ipocrite! E soprattutto, fare un commento con un’amica mentre si passeggia non ha niente a che vedere col bullismo.

  60. Condivido. E leggendo i commenti mi viene da pensare, scusate la finezza, AMMAZZACCHEPPALLE! Come se nessuna di voi si sia mai soffermata a leggere l’oroscopo sul giornale. Ma vabbè, adesso va di moda questa storia che il blog sta scadendo…

  61. No, non ho mai insultato gente sconosciuta per strada. Mia madre mi ha insegnato a non farlo e la ringrazio. Posso aver detto “guarda com’è vestita quella” ma vacca, bagascia, ecc, NO. E se il mio ragazzo dicesse di una per strada “esemplare di vacca”, gli suggerirei di lavarsi la bocca con il sapone.

  62. Per fortuna esistono ancora buon senso, rispetto, educazione, civiltà.
    Se questo significa essere ipocriti: eccomi.
    Siamo in due, quel pensiero io non l’ho mai avuto, che una poco vestita sia una di facili costumi no, mai pensato.
    Quel pensiero osceno lo lascio ad altri.

    Saluti.

  63. Quindi non ci credo. E’ naturale e umano farsi un’opinione su una persona quando la vedi (quindi come si veste, come si trucca, come si atteggia). Questo non vuol dire che sia un giudizio di valore, ma semplicemente che se vai in giro vestita in un certo modo sei consapevole di suscitare determinate reazioni (in donne e uomini), e non statemi a dire che non è vero. Ciò non toglie che ognuno può conciarsi come vuole, attenzione.

  64. a parte il fatto che questa non era una passeggiata con un’amica, ma un video postato su internet che avra’ migliaia e migliaia di visualizzazione, comunque nemmeno io faccio commenti del genere. Posso pensare o dire “ma quanto e’ vestita di me**a quella” (e comunque in queste situazioni non sono certo orgogliosa di me stessa), ma certo non mi metto a darle della “vacca” o della “bagascian”, che e’ qualcosa di ben diverso!!!

  65. Il bullismo è una forma di comportamento violento,
    sia fisico che di natura psicologica, attuato nei confronti di soggetti
    identificati dal “bullo” come deboli ed incapaci di difendersi. Il bullismo può includere biasimi verbali, graffiti o altre forme scritte offensive, discriminazioni dal gruppo di pari, molestie, il plagio e altre coercizioni.

    PS: non avevano niente di ciò che tu citi scoperto, prima di commentare magari guarda il video 😉

  66. Cara Belen, guarda che nessuno, nè tantomeno Clio, ha detto che ti vesti da “bagascia” (riprendo il termine usato da Clio) automaticamente lo sei. Forse l’hai letto da qualche altra parte.

  67. Hai espresso il mio pensiero in pieno. Ma PERDERE IL TEMPO DA UN’ALTRA PARTE NO? Che tristezza!

  68. No, mai pensato, figuriamoci dirlo. Pubblicare un video su youtube non è fare un commento con un’amica.

  69. Non è un’impostazione mentale, rientra nella biologia umana ed è insito nel nostro cervello crearci un’opinione di fronte ad una persona. Il che ripeto, non è un giudizio di valore sulla persona. Secondo te perchè nella maggior parte dei lavori devi vestirti in maniera adeguata? Come mai non rivendichiamo il diritto a poter andare in ufficio vestite come Kim Kardashian? Semplice, perchè daresti l’impressione di non essere una professionista seria.

  70. Ma sei qua pure te o sbaglio? Far notare che dare della vacca o della bagascia è sbagliato, a casa mia non è una perdita di tempo. Leggere post sugli acari, quella sì che è una perdita di tempo.

  71. Il punto è che lei non l’ha insultata. Potevo capire questi commenti se fosse andata da quella tizia a dirle “hei tu, sembri proprio una bagascia, adesso ti ghettizzo”, ma mi sembra che lei abbia fatto un commento tra lei e un’amica su gente sconosciuta (quindi non famosa e riconoscibile). Non capisco tutto sto polverone, tutto qui.

  72. Il fatto che la comune morale la pensi così non significa che sia moralmente giusto. C’è differenza. Comunque sia, se tu sei una di quelle che giudica le passanti non pretendere che lo facciano anche gli altri.

  73. Al liceo le ragazze della mia scuola (non le mie compagne di classe) mi chiamavano “tr***” e scrivevano delle cose mai sentite su di me (tipo che mi facevo i prof e la davo a destra e manca) sui muri dei bagni e degli spogliatoi, solo perché io mi permettevo di mettere scollature e minigonne. Peccato che io ho dato il primo bacio a 18 anni a scuola finita. Morale della storia: dare dei giudizi morali basati solo su come una persona è conciata è ignorante, offensivo e superficiale. Quindi no, anche se è considerato “normale” io non insulto la gente che non conosco e non lo trovo un comportamento lodevole o divertente se seguito da chi mi sta intorno.

  74. Non l’ha insultata? Ma dove vivi scusa? Ma sei io parlando di te con una mia amica dico che sei una vacca e che hai uno stile da bagascia, non ti senti insultata? Veramente? Dai su, non la voler difendere adesso perchè è indifendibile su questa cosa.

  75. Veramente sei tu che ti sei sentita presa in causa senza motivo, quindi no,non evito di scrivere a cho mi sto rivolgendo!!!sto parlando di tutte quelle ragazze che stanno creando il circo da diversi giorni..che stanno criticando qualsiasi cosa scritta su questo post, a prescindere..nella vita reale un blogger/ vlogger sceglie di pubblicare sul blog/canale tot contenuti, i followers decidono di seguirla se condividono il suo mondo..non è che i followers scelgono per il blogger ciò che deve scrivere o dire..vi ha così deluso????non seguitela piu…o deve andare al tg 5 a frustrarsi in diretta perché non vi sta bene ciò che ha detto?!ripeto, qui non si parla di critiche ragazze, ma di boicottare una persona con il paraocchi..

  76. Ok, ma davvero non capisco….. Biologia umana un par di carciofi! Ma come si fa a pretendere di sapere cosa penso io degli abiti corti? COME? Non siete nel mio cervello e non potete parlare, io non darei mai della vacca e bagascia ad una ragazza con quel fisico, che per la cronaca non era con tette e culo di fuori! Quindi per favore, lo dico seriamente, non andate in giro a dire che TUTTI pensano e dicono così/cosà!

  77. Applausi.

    p.s.
    da parte di una che c’è passata al liceo, ma purtroppo la madre degli ignoranti è sempre gravida

  78. cioe’ non l’ha insultata solo perche’ non glielo ha detto direttamente in faccia? E invece schiaffarla su web e deriderla, questo non sarebbe insultante??????

  79. Non ho detto che io giudico le passanti, ho solo detto che non è una cosa così strana fare commenti su come è conciata una tipa. Tra l’altro, se io mi accorgessi di essere vestita come le prostitute (che si vestono così proprio con l’intento di attirare clienti, non per loro scelta, sia chiaro) io mi farei qualche domanda.

  80. ho gli occhi nocciola ma non potrebbe essere più sbagliata questa descrizione… sono una persona timida e tranquilla, per niente coraggiosa! XD però è vero che esiste la lettura dell’occhio! si chiama iridologia ed è un sistema diagnostico…
    http://www.naturopatiaeuropea.it/cms/Enciclopedia/Iridologia.html
    è interessante ma sarà vero?
    Non centra con il discorso ma ho trovato molto interessante anche la teoria del gruppo sanguigno secondo la quale il gruppo sanguigno determina la nostra personalità e viene usato molto in cina dove escono anche dei veri e propri oroscopi! 🙂

  81. Sai, se vai in giro a dire che io sono una vacca e bagascia e l’insulto arriva alle mie orecchie, SEI DENUNCIABILE. anche se non me lo dici in faccia 🙂

  82. Se per te definire una donna Vacca non è un comportamento moralmente e verbalmente violento allora questa discussione non ha alcun fondamento

  83. No purtroppo non funziona così, troppo facile dire “se non ti piace, non segui”. Così ognuno è libero di fare quello che vuole, sempre, giusto o sbagliato che sia. E le cose sbagliate, non vanno sostenute.

  84. Secondo me ognuno è libero di dire quello che pensa : che sia giusto o sbagliato , senza insultare sia chiaro.
    In questo caso però, se fai un video che viene pubblicato e visto da milioni di persone devi anche pensare alle conseguenze di quello che decidi di metterci dentro.

  85. Tutti gli uomini guardano le ragazze, soprattutto quelle vestite in un certo modo (casualmente). Solo che i ragazzi poco onesti ti dicono “ma no amore, io ho occhi solo per te”, poi quando sono con gli amici “hai visto che chiappe quella?”. Fatevene una ragione, non per questo vi amano di meno.

  86. Giusto lo ha solo piazzato su youtube dove migliaia di persone possono vedere lei e suo marito che le definiscono “Esemplare di vacca americana” e che vestono in stile “bagashian”.

  87. Quindi tu supponi che altri facciano i commenti, ma tu non li fai. Ah. Capisco. Mi hai illuminato la giornata. Saluti.

  88. Io mi ci rivedo perfettamente…occhi marroni! 😀 Adoro questi post! Mi fanno rilassare, sorridere e…Clio continua così!!!

  89. Io ho gli occhi che cambiano a seconda della luce… Non credo molto a questo genere di cose ma probabilmente per quello che riguarda le “impressioni sugli altri” qualcosa di vero c’è, concordo soprattutto con la descrizione degli occhi marroni 😀 ma per quello che riguarda la personalità, non mi sembra affidabile

  90. ” Tra l’altro, se io mi accorgessi di essere vestita come le prostitute
    (che si vestono così proprio con l’intento di attirare clienti, non per
    loro scelta, sia chiaro) io mi farei qualche domanda.”. Ti sto citando. E ti stai contraddicendo da sola. Magari è meglio se rifletti un po’ prima di parlare.

  91. I loro fidanzati sono dei cafoni e cercano di convincersi che siano così anche quelli delle altre.

  92. Ma che scherzo! Ceffone no che con i miei polsi stuzzicadenti faccio ridere ma una bella gomitata sì!!

  93. Circo? Da diversi giorni? Ma di cosa parli, ma cosa stai dicendo? Ma se i commenti sono solo di ieri, ma se “i nostri” sono anche pochi, ma se il post sugli acari è stato criticato dal blog intero?
    Ripeto: ma quali diversi giorni?
    Me li fai vedere per favore?

  94. Non è solo limitata mentalmente, è anche una di quelle che vede il marcio anche dove non c’è. La parità dei sessi sarà impossibile finchè esisterà gente così.

  95. Pensavo di avere un confronto tra persone che vogliono avere uno scambio di idee civili..con questa risposta sto capendo che continuerete ad annoiare con i vostri discorsi da haters mascherati da paladine delle donne e della giustizia..a me personalmente non convincete però!!!facile farlo con una foto e un nome fittizio..clio ci mette la faccia e se sbaglia paga per i suoi errori, onestamente!!!passo e chiudo

  96. Non è che ripetendolo in continuazione cambi qualcosa… e non mi sto riferendo a te personalmente ma in generale… ieri ognuno ha espresso il proprio parere non serve ripetersi oggi secondo me…

  97. Io ci sono perché mi piace leggerlo, quando ho un attimo di riposo, mi rilassa anche il post sull’acaro, mi fanno ridere i commenti divertenti! Fare una crociata contro un blog mi fa troppa tristezza! Scusami!

  98. Io ho gli occhi azzurri e mi ritrovo in quello che hai scritto. Magri sarà una coincidenza ma é una cosa interessante.
    Comunque riguardo alle altre ragazze che stanno creando una discussione immensa, se non vi stanno piacendo più i post, se li trovate inutili non li leggete e toglietevi da qui. Lo trovo irrispettoso gettare fango sul lavoro duro che fa Clio ogni giorno.

  99. La biologia umana in realtà presuppone che siamo tutti diversi. Anche se questa mi sembra un’ovvietà, forse non lo è poi così tanto.

  100. Ecco, io non credo che ognuno sia libero di dire ciò che pensa. Milioni di anni di evoluzione della specie umana, educazione morale e psicofisica che dura in media 20 anni per ognuno di noi ed è seguita da (nel migliore dei casi) due genitori adulti e poi mi dici che ognuno può dire quello che vuole? No, i pensieri e i sentimenti vanno ponderati è a questo che serve l’educazione e il nostro cervello super sviluppato. Altrimenti la vita in una realtà complicata come la nostra sarebbe impossibile.

  101. purtroppo condivido la tua opinione…va bene questo post è di clio, ma oin generale secondo me clio se volesse dare un tono a questo blog, invece di cirsondarsi di 4 o 5 persone che non sono esperte (non è una cirtica verso di loro, io non lo farei mai perchè non mi sentirei in grado di scrivere un blog di bellezza, seppur ne leggo tanti di tutti i tipi), dovrebbe farsi aiutare da un esperto, che magari potrebbe dare consigli su le ricette fai da te…..es. prodotti antirughe, probelimi come cellulite ecc…..

  102. Fossi Clio (e anche tutti gli altri che lavorano con lei) non vedrei questi commenti come un insulto ma come un campanello di allarme: se ci sono critiche vuol dire che c’è ancora interesse e vuol dire che si è ancora in tempo a cambiare! Non è una buona strada questa, approfittate di ciò che vi hanno scritto per riflettere e migliorare.

  103. http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lombroso

    …. studi superati da tempo.

    “La scienza moderna ha infatti dimostrato che sia l’ambiente sia i geni influiscono sull’aspetto fisico, ma che quest’ultimo non influisce sul comportamento, determinato invece primariamente dalle esperienze cognitive dell’individuo. Pertanto, la dottrina lombrosiana è attualmente considerata pseudoscientifica.”

  104. a parte che da una appassionata di make-up e persona qualificata come Clio mi sono un po’ stancata di vedere tra gli occhi verdi solo tonalità super chiare che quasi sembrano azzurri….esistono anche occhi color verde scuro, verde oliva, verde muschio ecc…che invece tu includi tra i nocciola , ma non lo sono assolutamente. Più attenzione ai colori e alle sfumature per favore! In ogni caso non trovo il blog scadente…

  105. Non sono d’accordo.
    Il mio per dire “Hai visto che chiappe quella?!” non aspetta gli amici… si gira e lo dice a me.

  106. Per quanto riguarda gli occhi azzurri confermo, tranne per il fatto dell’estroversione, io sono l’esatto opposto e penso che dai video si capisca 😉

  107. clio lo ha cancellato ieri… proprio mentre lo guardavo (inconsapevole)… infatti mi manca la fine -.-

  108. posto che con la descrizione degli occhi marroni mi ci rivedo tranne che per la sicurezza di me, se ci sono ragazze che trovano alcuni post noiosi possono non leggerli no?se un argomento non mi interessa nn lo leggo e basta, passo oltre. non sento il bisogno di criticare, che siano critiche costruttive? bho vi dirò che io mi sono annoiata di più a leggere le lamentele che saltare un post che non trovo interessante. e vedrai che adesso si scatena l’inferno di insulti anche sotto al mio commento…. quello che noto in realtà è che ultimamente ci sono un sacco di “seguaci” che non hanno niente di meglio da fare evidentemente.

  109. Se qualcuno ti commenta per strada tu potresti anche non saperlo mai, quindi non vedo come possa avere per te qualche ripercussione.

  110. Vorrei vedere come reagiresti tu se ti scoprissi su un video postato sui social mentre ti seguono con la telecamera e ti definiscono in quei termini. E ora mi dirai che non faresti una piega.

  111. Sono d’accordo, io mi AUGURO che Clio ci dia una risposta onesta e sincera, mi basta anche “Ho sbagliato” perchè l’episodio anche a me ha fatto davvero meravigliare! Da lei non mi aspettavo questo, però anche lei è umana, non è un Dio o cose simili. E’ vero, il blog sta prendendo una piega “strana” e BISOGNA dare la propria opinione, insomma, la famosa CRITICA COSTRUTTIVA. Però il punto è che mi sembra un po’ strano rivedere proprio ora alcune ragazze della “Setta”, ora che Clio ha fatto davvero un’errore bello grosso..
    a me è dispiaciuto moltissimo quando siete andate via (commenti lo dimostrano) però ora sembra un ritorno per dire: “Noi sapevamo già come andava a finire”. Non è bello stare (anche se virtualmente) in un’ambiente dove si confonde la critica o il suggerimento costruttivo in commenti che non hanno utilità, se non di “boicottare”. Non so se mi sono spiegata.. però, per favore, se mi sbaglio ditemelo che ci chiariamo

  112. Eh certo, perchè crearsi un giudizio estetico (non morale) su una persona che passa è da ignoranti. Certo, certo.

  113. Ciao Clio e ciao ragazze!!! Non avrà nessuna base scientifica questo studio tuttavia, occhi marroni eccomi, mi rispecchia in tutto soprattutto nell’ultimo punto nel senso che è vero, a volte ho bisogno di essere rassicurata!!! Ciao a tutte carissime girlss :)))))

  114. Sono d’accordo con te, si sta facendo una tragedia inutile che proprio non capisco!!! Se piace una cosa la si guarda altrimenti pace!! È vero: alcuni post ultimamente non sono dei migliori ma non bisogna pretendere di avere sempre discussioni super alte!

  115. Non si evita di fare le cose sbagliate (quindi anche insultare una persona) solo perché ci può sentire.
    SI evita di insultare perché è SBAGLIATO.
    E poi, non l’avranno sentita loro di persona, ma l’ho sentita io, e come me tantissime altre, che potevo essere al loro posto. L’hanno sentita ragazzine che non mi sembra abbiano bisogno di rinforzi nell’insultare una coetanea appena mette qualche abito un po’ appariscente.
    Lo scivolone lo posso capire, ma qui ragazze c’è di mezzo l’editing, il caricamento, c’è di mezzo il riguardarsi il video.
    Era una cosa innocente? Bene, mi aspetto che tu dica lo stesso del commento di Veronesi. Quante volte, del resto, capita di commentare il fisico di un’altra donna? Capita a tutti no? Senza contare che Veronesi era pure in diretta, lì lo “scivolone” lo capisco già di più. Senza contare che se fossi stata Clio già al cicciona avrei reagito diversamente, e a tal proposito ri-linko la splendida e intelligentissima WHitney Thore http://nobodyshame.com/im-not-curvy-im-fat-how-i-got-over-my-fear-of-the-f-word/

  116. Un vlog di lei a spasso per NY con Giuliana e Claudio che però non è più su youtube… Claudio vede passare due belle ragazze con un bel fisico vestite in modo provocante,le inquadra e dice “Tipico esemplare di vacca americana” Clio se la ridacchia!
    Passano altro due ragazze,di cui una con un vestito con la chiusura lampo che non le si chiudeva bene e ricominciano a ridere,le danno delle “Insalsicciate” iniziano a dire “Guarda a una si vedono i capezzoli!!” Claudio le segue con la telecamera e cerca di zoomare sulla tipa in questione per cercare di inquadrare bene i capezzoli. Dopodiché fa una battutina dicendo “Molto stile Kardashian” e Clio ridacchiando dice “Stile Bagashian”!

  117. La vedo improbabile che la ragazza americana si riconosca in un video di una youtuber italiana. Fatto sta che se vai in giro vestita in un certo modo è perchè ti piace apparire. Chiaro, ciò non vuol dire che le piace essere insultata, per carità, ma io continuo a pensare che non ci fosse nessuna cattiveria in quello che ha detto e comunque se n’è pure scusata. Credo che dobbiamo essere tutti un po’ più comprensivi e che questo caso che avete sollevato contro Clio sia esagerato. Questa è la mia personale idea.

  118. Ma solo a me gli occhi di Clio sembrano azzurri? Non celesti o blu ma azzurrini. Non so io tra tutte le persone che conosco, mi vengono in mente solo due portatori di occhi veramente verdi..lì nn ci si può sbagliare. Tutti gli altri sono 50 sfumature di azzurro.

  119. fare un commento con un’amica, registrare il utto e renderlo visibile a migliaia di persone??? no non l’ho fatto!

  120. Hai frainteso la mia frase oppure non hai letto con la sufficiente attenzione. Io ho precisato SENZA INSULTARE. Questo significa che se io vedo una donna vestita in un certo modo ho il pieno diritto di commentare con una mia amica e di definirla poco elegante , fuori luogo , quello che vuoi ma senza insultare.
    Io sono LIBERISSIMA di dire quello che penso , sono una persona con un cervello che elabora dei pensieri.

  121. Condivido anch’io il pensiero. Facevo caso che anche sul canale ormai ci sono sempre meno tutorial…Bah

  122. il problema è che secondo me diventa bullismo quando lo si posta su youtube dove migliaia di persone lo vedranno… e comunque adesso non vorrei alzare un putiferio ma clio non mi sembra molto più magra di quella “vacca americana”… lo dico perché, insomma, prima di criticare gli altri secondo me è bene guardare prima sé stessi… non critico ciò che lei e suo marito hanno detto con la loro amica Giuliana perché nel privato ognuno può dire ciò che pensa, ma critico il fatto che lo abbia condiviso con migliaia di persone dove l’insulto non è più diretto solo a quella donna ma a tutte quelle che hanno la sua corporatura e che si vestono come lei…

  123. Quindi dato che la ragazza è americana, è lecito fare quello che ha fatto Clio. Ok. Prendo nota.
    Continui a contraddirti da sola e non hai ancora risposto all’osservazione sulle domande che ti faresti se ti accorgessi di vestirti da “prostituta” come dici tu

  124. ti stimo….. stavo per scrivere la stessa cosa………. siamo bravi a puntare il dito contro chi fa le stesse cose che facciamo noi solo perche ha la “resposabilità” di essere un personaggio pubblico???
    NON STO DICENDO CHE QUELLO CHE HA DETTO SIA STATO UN FRANCESISMO PERFETTO O L’EMBLEMA DELL’ELEGANZA.. ma non veniamo a fare le santocchione…

  125. Io ho gli occhi verdi e mi ci ritrovo abbastanza nella descrizione, a parte il “mistero” 😀 Comunque vorrei dire a chi trova i post scontati e il blog simile a un giornaletto per tredicenni, che se non vogliono leggere certi articoli, possono benissimo non leggerli. Non mi sembra il caso di fare questa gran polemica. Non mi sembra che Clio ci abbia puntato contro una pistola e ci avesse detto “leggi il mio blog”, o sbaglio?

  126. magari l’ho anche fatto, ma ho evitato di pubblicare il video in cui lo dico, soprattutto dopo interi post in cui dico “no al bullismo”

  127. Veronesi ha fatto un commento su uno stato fisico (“cicciona”) che può anche non essere frutto di scelte (l’obesità) o che comunque può creare sofferenza per chi lo vive. Inoltre molti bulli giocano proprio sulla ghettizzazione delle persone “ciccione”, non delle ragazze vestite da “bagasce”, anzi. In genere sono quelle le più popolari e apprezzate che fanno le bulle contro le “bruttine” e “sfigate”. Quindi il paragone non regge.

  128. Sono perfettamente d’accordo con te. Però se io fossi stata la tua mamma ti avrei chiesto se il tuo abbigliamento poteva essere adeguato al contesto in cui ti trovi. Magari una serata con le amiche, un’uscita col moroso, ma la scuola…bè, mi lascia un po’ perplessa.
    Ad un colloquio di lavoro vai vestita in un certo modo a seconda dell’azienda: se vai a lavorare per Diesel non ti presenti in tailleur, certo.
    E’ chiaro che anni di evoluzione ci permettono di non essere dei barbari, ma i messaggi che diamo, non sono solo a parole, ma a comportamenti, abbigliamento, contesti.
    Detto questo, pensa comunque che non tutti hanno lo stesso modo di pensare. Io ti ho detto quello che penso con educazione, e io detesto la maleducazione ad ogni livello.
    Però mi dà fastidio anche una certa supponenza, la sensibilità deve stare da entrambe le parti: tu sei libera di vestirti come ti pare, io di pensarla così, ma se te lo dico, te lo dico con educazione.

  129. tra l’altro di kim kardshian io ne sento parlare solo sul suo blog, quindi non saprei nemmeno della sua esistenza a momenti. se una persona è un modello negativo per come si propone è inutile proporla

  130. Non mi pare di essermi contraddetta e non ho detto che è lecito. Se mi accorgessi di essere vestita come una prostituta penserei che c’è qualcosa che non quadra. Secondo me. Poi magari per qualcun altro non c’è nulla di strano.

  131. Ma allora se non è lecito neanche secondo te cosa cavolo commenti a fare? Mi stai facendo impazzire, non seguo la tua logica, non capisco cosa stai dicendo, ora mi esce il sangue dal naso perché in 5 commenti hai detto 5 cose diverse!

  132. Quindi per te è giusto seguire con la telecamera delle ragazze del tutto inconsapevoli,che passavano disgraziatamente di lì in quel momento e che come unica colpa hanno quella di indossare un vestito attillato e corto. Secondo te dato che non lo sapranno mai è giusto dar loro delle vacche e bagasce e postare il video su youtube!!! Certo tanto occhio non vede cuore non duole! E infondo se la sono cercata perché indossavano un vestito corto!

  133. Guarda io ci sto facendo la tesi di laurea su quanto sia deleterio il pregiudizio contro l’obesità. Ma se mi dici che non c’è pregiudizio verso le donne che vivono liberamente la loro sessualità, mi sa che viviamo in un altro pianeta. E comunque vacca è un insulto, e non è che un insulto vale di più se rivolto a un gruppo GENERALMENTE più stigmatizzato. Se ti dico “sei un bianco di merda” è un insulto esattamente come “nero di merda”, così come “figa di legno” e”vacca” vanno a braccetto, così come “grassona” e “ossuta malata”. E poi non è che se la mia condizione è frutto delle mie scelte puoi insultarmi. Se metto una minigonna puoi dirmi su perché l’ho scelto, se sono grassa invece no perché non l’ho scelto. Non sta in piedi affatto..

  134. Allora al prossimo colloquio di lavoro vacci con la minigonna e il rossetto rosso fuoco. Poi se l’esaminatore ti dice che il tuo abbigliamento non è adatto digli che è un’ignorante. P.s: non starmi a dire che le tizie passeggiavano per strada e non erano ad un colloquio di lavoro, lo so. E’ un esempio per dire che la tua immagine è la prima cosa che viene considerata per capire la tua serietà.

  135. Ragazze scusate ma che problemi avete? Non capisco perché tanta foga per un post pubblicato su un blog che si presuppone che sia stato fatto per contenere argomenti adatti a tutte le età (ragazzine, adolescenti, giovani donne e donne mature) e con lo scopo di riflettere, di svagarsi e prendere spunto per le nostre idee. Inoltre, riferendomi al vlog con Giuliana, onestamente l’ho visto con uno spirito così rilassato che non mi sono soffermata su certe frasi tanto che ho dovuto riguardarlo per capire a cosa vi riferivate nelle vostre critiche.
    Forse l’ho visto con troppa superficialità la prima volta ma anche la seconda non mi è sembrato nulla di scandaloso, bensì una semplice osservazione (se volete un po’ cattivella) che TUTTE NOI nella vita abbiamo fatto almeno una volta parlando con un’amica. È vero, il video è pubblico ma il fatto che Clio non abbia pensato a tagliare quella frase presuppone che sia stato fatto con spontaneità e non con cattiveria di fondo.
    Io la penso così… Poi onestamente… C’è chi dice e pensa ben peggio di noi donne e ha pure un posto in Parlamento.
    Detto questo i problemi sono altri.

  136. io non l’ho mai attaccata, anzi, mi son trovata spesso a difenderla quando c’era chi la criticava come truccatrice, però sti post non si possono leggere, sono troppo infantili. è una bravissima truccatrice e i suoi tutorial mi tengono incollata al computer, il mio moroso si sciroppa tutte le volte “clio ha detto così e cosò” per quanto riguarda i trucchi e quando sono in un negozio sto sempre attenta a valutare i prodotti in base a quello che dice lei, perchè so che è brava e ne sa. basta. dai eh, sti post sono terribili. c’era bisogno di far vedere l’acaro che vive nella pelle e con cui dobbiamo convivere? io sapevo della sua esistenza, ma non mi sono mai sognata di parlarne nemmeno con le mie amiche perchè è una cosa schifosissima. boh, li trovo inutili, giusto per scrivere qualcosa

  137. Ma sappi che sei una disturbatrice, che il blog è bello così com’è, che i post sono frutto di duro lavoro nelle miniere e non dovremmo esprimere la nostra opinione sulla loro qualità. 😉 Ciao cara

  138. Ma cosa gliene frega a clio della serietà di quelle poverette? E poi tra “non adeguata al contesto” e “vacca” ce ne passa

  139. Se un parlamentare definisce “cagne” le donne, scusatemi se mi fermo e ci faccio caso, non passo oltre, perché con “tanto i problemi della vita sono altri” non se ne risolverà mai nessuno! Poi sfido tutte a chiamare la prima per strada con certi appellativi e a giustificarsi con “erano spontanei”……. sono curiosa delle reazioni.

  140. Io l’ho sempre voluto l’anello dell’umore!! Ma mia madre non me l’ha mai voluto prendere! 🙁 e nel Cioè non lo mettevano mai!
    (Oddio! Ciao Cipry!!)

  141. No, sto dicendo sempre la stessa cosa, in diverse maniere. Mi spiace se fai fatica a seguire. Riassumo: non ho detto che ha fatto bene, io non lo avrei mai fatto. Ho detto che secondo me state montando un caso per un commento che è umano e, per quanto sbagliato, non può essere classificato come bullismo.

  142. Comunque per me i problemi sono anche questi, sai? Voglio che le donne siano rispettate, voglio che tutti siano rispettati. La mancanza di rispetto qua c’è stata, è stata gravissima, soprattutto perché proviene da una persona che ha una grossa audience di età mista e un grande potere di parola. Magari per te è stata una visione superficiale e non ti ha turbato ciò che è stato detto, ma è stato fonte di turbamento per moltissimi utenti di youtube. Inoltre, non trovo che sia la scelta più saggia pensando al futuro decidere di lavarsene le mani perché i problemi sono altri. No, i problemi del mondo e della società sono anche questi.

  143. Ciao Clio, ciao ragazze!!! Io non credo molto a queste cose ma devo ammettere che un po’ mi rivedo nella descrizione: io ho gli occhi nocciola che tendono al verde e all’ambra e appunto perché cambiano spesso colore a seconda della luce mi sembra coerente essere imprevedibile ;^). Scherzi a parte io sono una ragazza spontanea e avventurosa ma sono anche molto dolce con un che di malizioso e sensuale che esprimo senza volerlo e mi piace giocare con questa cosa utilizzando l’eyeliner che per me riesce a esprimere sia dolcezza che malizia :-).

  144. COME NO???? Non dirlo a nessuno… shhhh, ma se vai dai cinesi ce l’hanno! 😀 Vai e compralo, fallo tuo, dopo anni di delusione saprai finalmente qual’è il tuo umore! Ciao Laura! :*

  145. Non hai mai fatto un’osservazione poco carina su una tira per strada in abiti succinti? Se non l’hai mai fatto tanto di cappello per te, hai tutta la mia ammirazione! È vero, un personaggio pubblico dovrebbe evitare certe espressioni ma credo che sarebbe peggio che lo facesse nel privato e che poi fingesse di essere santa in pubblico…non giustifico ciò che è stato detto ma comunque non lo condanno così aspramente dato che tutti possiamo sbagliare. È vero che i problemi sono anche questi (non volevo assolutamente minimizzare la questione) ma forse ciò che deve cambiare è il modo di affrontarli e risolverli.

  146. Non vedo nessun marcio. E’ la realtà. Gli uomini guardano. TUTTI. Poi ci sono quelli che commentano e quelli che non lo fanno. Non so se tu vai in giro per strada o meno, ma io sento di continuo gli uomini commentare. Frasi del tipo: hai visto quella che porcona? O anche solo: hai visto che fica quella? E che cavolo c’entra con la parità dei sessi? E comunque, mi stai giudicando Te ne sei accorta? Voi non siete quelle “no, io sono buona, non giudico nessuno”? Ti sei costruita un’immagine chiara e precisa di me e della mia persona da tre commenti su un blog, complimenti.

  147. Ma perchè dobbiamo generalizzare a caso? Io non chiamo le ragazze che vedo per strada vacche o bagasce. Anche perchè la ragazza che è stata definita la classica vacca americana aveva un semplice vestitino corto. E poi solo perchè in giro c’è di peggio non significa che dobbiamo fare un applauso a quello che hanno detto Clio e Claudio. E per il fatto che non hanno pensato a togliere quella parte o sono troppo ingenui o cercavano proprio questo genere di attenzione. Poi si è creato questo enorme caso solo perchè lei, al posto di ammettere lo sbaglio e chiedere scusa, ha tentato di pararsi (malamente) il culo.

  148. Clio non ho letto il post, sono entrata solo per commentare e leggere gli altri commenti, ti prego capisco che hai pressioni ma andando avanti cosí le visualizzazioni caleranno e poi non sarà facile riacquistare credibilità, vanno bene i post leggeri é comunque un blog ma non ai livelli del cioé.
    Menò quantità piú qualità.
    Senza offendere il team, ma forse se hai grandi progetti per il blog dovresti circondarti di persone esperte in comunicazione e marketing, dovresti gestirlo un pò come se fosse un giornale.
    Per il video non commento perché non ho fatto in tempo a vederlo.
    Spero solo che non inizino i titoli shock modello facebook, ‘boom! é successo che….’ , a cui si stanno convertendo anche giornali credibili, ma questa é un altra storia….

  149. P.s: il mio fidanzato è un signore. Non ha mai fato commenti pesanti su nessuna donna, ma, essendo onesto, mi ha anche detto di non credere a quelli che ti dicono che non guardano le altre perchè è una falsità. Punto. E smetti di farti congetture mentali su me o i fidanzati delle altre.

  150. Osservazione e offesa sono due cose diverse.
    Un’offesa fatta spontaneamente è accettabile?
    Ti invito a riflettere, e ad immaginare che la ragazza del video fossi tu o una persona a te cara.

  151. Ma basta…stiamo raggiungendo dei livelli di assurdità inaudita!
    Ci stanno le critiche costruttive, ma non si è mai in grado di fermarsi al punto giusto; troppo facile, quando parte una a criticare, seguirla in 100. E’ sempre facile sottolineare gli errori e rimarcarli sempre, ancora e ancora.
    Ora un centinaio di persone a dire che “i post sono troppo leggeri, sono noiosi e superficiali” quando, fino a ieri, si acclamava Clio a gran voce per la sua bravura e argutezza dei temi trattati. Be’, se i post sono così banali o noiosi o di psicologia spiccia, quando viene detto una volta basta, non leggeteli più se vi irritano tanto!
    Il blog è in fase di collaudo: okay, il team Clio ha toppato nei giorni scorsi, e va bene dare indicazioni su cosa viene gradito e cosa no, ma qua in tantissimi commenti ci si sta accanendo GRATUITAMENTE!

    Per quanto riguarda il vlog tanto criticato: sì, Clio avrebbe dovuto immaginare che un commento del genere, se viene ripreso e poi pubblicato in rete per essere sottoposto al giudizio di milioni di persone, ha un peso enorme.
    Io credo che abbia solo peccato di ingenuità: la reputo una persona intelligente e sono sicura che arriverà presto un post di spiegazioni, visto tutto il polverone che si è scatenato attorno a questo fatto.
    Ma tutto questo moralismo gratuito che gronda da certi commenti indignati mi innervosisce assai: non posso credere, proprio no, che nessuna di noi abbia mai commentato, vedendo un’altra donna con abiti attillati o gioie al vento camminare per strada: “guarda quella…”: l’errore è stato pubblicare questo commento sul web, e su questo sono d’accordo, perché non è corretto farlo all’insaputa di quelle ragazze, nè il messaggio che lascia passare al pubblico che segue Clio…
    …ma l’ipocrisia che si nasconde dietro certi commenti scandalizzati… quella proprio non si può sentire. Ora siamo tutte sante donne che non si lasciano MAI influenzare dall’aspetto esteriore di una persona? Che se vedono una con le tette che ballonzolano al vento non pensano: “ah però, guarda quella?”
    No, mi dispiace, non ci credo.
    “Chi è senza peccato scagli la prima pietra”.

  152. No, non l’ho mai fatto, sono stata educata in un certo modo e se i miei genitori mi avessero sentita usare certi termini a quest’ora avrei una faccia diversa con tutti le sberle che mi avrebbero tirato. Inoltre sono stata vittima di discriminazione e bullismo, so benissimo cosa si prova. Dato che Clio dichiara d’aver sofferto di discriminazione, mi aspetto che sostenga la causa e che ci creda davvero, non che alla prima occasione faccia la “bulletta” per strada insieme al marito e all’amica. Significa solo che i suoi post moralisti sono vuoti moralismi, pura retorica per fare bella figura sul blog: se davvero ci credesse come ci credo io non le verrebbe mai per un istante in mente di usare quei termini o in generale giudicare una persona per la sua apparenza. O giudicarla e basta.

  153. Io i commenti non li faccio, ma anche a me capita di dare un giudizio su come è vestita una tipa. E’ chiaro?

  154. Sono aggiornatissima, a Roma le strade sono piene. Ne ho viste alcune con minigonne e senza calze morirsi di freddo sotto la neve.

  155. Guarda io ora, a 26 anni le scollature le metto solo quando sono a casa con il fidanzato o quando sono ad una festa (tipo la fiera della birra a Monaco il we scorso dove la scollatura è un must); il mio abbigliamento non era consono all’ambiente scolastico e mia madre me lo ha fatto sempre notare. Detto questo io non l’ho mai presa sul personale e quelle offese non mi hanno mai toccato, ma non puoi negare che denotano una certa ignoranza nelle persone che le offese le fanno. Se uno fa volare commenti superficiali o insulti, che essi siano rivolti a me o chiunque altro, non diventerà un mio amico. Una persona che si veste in modo frivolo/sexy/provocante/con le tette al vento invece potrà benissimo essere piacevole e ispirarmi amicizia e buoni sentimenti.
    I commenti educati sono sempre ben accetti – ma “ti vesti da tr*** o da vacca” non sono commenti educati.

  156. allora questo vale anche per veronesi eppure la condanna è stata unanime nessuno lo ha difeso e ha detto che è stato spontaneo senza cattiveria di fondo, poi posso pure capire che per accontentare tutti si pubblicano post che lasciano il tempo che trovano e chi non è interessato può passare oltre ma rimane il fatto che è giusto dire se è piaciuto o no

  157. Spero solo che arrivi una spiegazione più approfondita a tutto questo. Però non mi sento di fare la moralista… Tutto qui.

  158. i problemi del mondo sono sempre altri, fatalità sempre problemi dove una persona qualunque non ha la possibilità di intervenire. Mi sembra un bel modo per giustificare l’ignavia. Per me, anche solo il semplice utilizzo del termine vacca è un problema, mi ferisce e ferisce tutte le donne, e dato che per i miei studi conosco le dinamiche del maschilismo, del sessismo e dei pregiudizi in generale, mi impegno per fare qualcosa in questo campo, per informare e cercare di stimolare una riflessione. Prima di tutto per arricchire me stessa e crescere con le opinioni altrui, poi per proporre anche la mia visione e fare di tutto perché se ne parli, se ne discuta, sempre di più. E’ così che il pensiero cresce, è così che la società cresce. E il maschilismo non è solo picchiare la moglie. Il maschilismo è subdolo, è dentro ognuna di noi, è nelle parole, nei giudizi. Ragioniamoci, anche sulle cose che sembrano più normali, che la mente singola e collettiva si muove, matura!

  159. Ma dai? Non sei anche tu una di quelle che non giudicano nessuno? Pensavo il contrario. Giudicare una per come è vestita no, ma dare della stupida ad un’altra per qualche commento col quale non sei d’accordo va bene. Tutto logico.

  160. Se hanno lasciato il commento sul vlog, non pensi che sia verosimile che commenti del genere per loro siano normali e frequenti? Quindi si, per me ha fatto finta di essere la persona che non è.

  161. Ma non è moralismo, è libero diritto di esercitare il proprio diritto di parola per denunciare un’offesa.

  162. Peccato che quei commenti siano usciti dalla bocca di colei che si erge a paladina del rispetto del prossimo,dell’essere se stessi e che fa crociate contro il bullismo! La stessa persona che per un “Cicciona” ha scatenato un polverone mediatico! Nessuna dice di essere una santa ma è un dato di fatto che Clio abbia dimostrato di predicare bene e razzolare male!

  163. Capisco benissimo il tuo discorso e in parte lo condivido (mi mette tristezza chi boicotta/critica solo per il gusto di farlo, senza nulla di costruttivo), fatto sta che, secondo me, un post su 3 non è all’altezza di un blog “serio”.
    Avevo già mosso questa critica quando clio ha fatto un post riguardante i colori delle pietre e i vestiti (se non ricordo male!) solo che allora (

  164. Certo sono assolutamente d’accordo. Si può condannare ciò che non ci piace e soprattutto ciò che troviamo scorretto ma forse a volte dovremmo guardare anche a quello che facciamo prima noi. Forse sono io troppo autocritica ma non mi sento di giudicare nessuno perché potrei essere la prima a sbagliare.

  165. è proprio questo che non capiscono tutte le ragazze che continuano a scrivere che i commenti sono esagerati e che si fa polemica per aver espresso un giudizio su due passanti

  166. Effettivamente di quell’episodio mi ero dimenticata… Forse a questo punto Clio dovrebbe spiegarci un po’.

  167. Ragazze io credo che se abbiamo qualcosa da dire sui post nessuno abbia mai vietato di dire la nostra xo tutte concordiamo sul fatto di fare critiche con un certo linguaggio e x quello che ho letto nn mi sembra che nessuna abbia mancato di rispetto! Poi ci tenevo a dire che secondo me se alcuni post nn ci piacciono visto che cmq c’è un titolo possiamo decidere noi cosa leggere e cosa no, inoltre penso che Clio nn parli solo di make up in modo specifico anche x nn sembrare troppo monotona e x cercare di stuzzicare l’interesse di tutti (che poi x alcune va bene e x altre no è un altra storia) ribadisco cmq che noi possiamo cmq avanzare le nostre proposte ed è giusto dire quello che pensiamo. X quanto riguarda il video (che ho appena saputo) nn sono state certo dei commenti che mi sarei aspettata da Clio xo a tutti capita di sbagliare e io stessa a volte dico “mah guarda quella è più nuda che vestita”..ok magari detto in questi termini è meno offensivo ma come ho già detto a tutti capita di sbagliare penso che sarebbe bastato far notare le parole espresse in modo offensivo senza mandare nessuno al rogo..con questo nn sto dicendo che Clio abbia fatto bene anzi ho detto che ha sbagliato xo nn penso che noi siamo perfette e nn commettiamo mai errori..no?

  168. Certo, certo. Allora mi sa che le mie lauree le ho vinte con i punti. Se sei in disaccordo con un pensiero basta dirlo e argomentarlo. Sei in grado o vuoi continuare ad offendere? O va bene non offendere solo le passanti con vestiti succinti?

  169. Quindi era moralismo anche rispondere a Veronesi per il suo errore (disgustoso) di definire una donna per la taglia che porta?

  170. Per quel che mi riguarda non c’è nulla da spiegare. Ha offeso una persona, che c’è da capire? Al massimo c’è da scusarsi, crescere, ed accettare le conseguenze.

  171. Quello che forse non è chiaro è che una critica normale, senza epiteti dispregiativi (come il commento di Giuliana per esempio, che non era offensivo) non avrebbe attirato tutta questa attenzione. Se poi voi nella vita insultate con parolacce delle ragazze che vedete per strada buon per voi.

  172. Per quello che mi riguarda non sto portando avanti una critica sterile per il gusto di farlo,semplicemente alcune sue contraddizioni mi lasciano davvero perplessa e quel video mi ha schifata non poco!

  173. No, sia chiaro, neanche io: per me è una questione di principio. Se l’avesse detto una mia amica le avrei urlato in faccia. L’ha fatto Clio (che ha potere d’ascolto, lo ripeto), urlo sui social.

  174. Non leggeteli più se vi irritano tanto? Ma se facessero tutte così?
    Capisco che le critiche diano fastidio ma io penso siano anche utili! Pensa se tutte quelle hanno scritto “Guarda Clio così non mi piace perché…” invece di scrivere ciò che pensavano, dopo l’articolo di ieri avessero semplicemente chiuso la pagina e deciso di non cliccare mai più su questo indirizzo… Io penso che dovrebbero leggere attentamente tutto ciò che è stato scritto nei commenti e rifletterci su.

  175. Essere ignoranti non è un’offesa.. solo un dato di fatto.. basta aprire un semplice libro e l’ignoranza scompare sul momento

  176. Assolutamente no. Non credo di aver detto questo… Sono la prima a trovarmi in disaccordo. Credo che certe espressioni di giudizio come quelle di Veronesi vadano combattute fino allo stremo ma poi se uno la pensa così credo che andrebbe lasciato nel suo fango. Tutto qui.

  177. Premetto che non ho visto il vlog (mi annoiano un sacco), però ho leggiucchiato dai commenti ed un po ho capito.
    Io credo sinceramente che sia capitato (e che capiti) a tutte di criticare, e di essere criticate, talvolta pesantemente con spirito certamente goliardico.
    Il caso di Clio, secondo me, è un pochino diverso certamente complice ciò che è accaduto con Veronesi solo qualche mese fa.
    Ne hanno persino parlato i giornali…
    Se sei la prima a tirare giù il mondo per una cosa del genere, se sei la prima a puntare il dito contro gli insulti gratuiti a livello globale, allora dovresti avere il buon senso di non comportarti come e peggio di quelli che ti hanno ferita… Insomma, dovrebbe valere il detto “chi è senza peccato, scagli la prima pietra”.
    Inoltre, credo, che molte ragazze si siano sentite un po prese per i fondelli perchè potrebbero aver pensato “ma come, io ti ho difeso a spada tratta per un “culona” e adesso che fai? Insulti gente e me lo vieni pure a dire?”.
    E’ ovvio che siamo tutte persone e per ciò stesso fallibili…però…cavolo…presta attenzione a quello che pubblichi…non puoi predicare bene e razzolare male.
    Per quanto riguarda i post sul blog…quello di ieri sugli acari era veramente imbarazzante…certo nessuno mi impone di leggere e non pretendo nemmeno che ci siano chissà quali livelli…però anche secondo me si potrebbe fare di meglio…

  178. Io credo che chi apre questi post li apra proprio per poter dare la propria opinione sulla loro qualità. Nel silenzio dai l’assenso, come dire “sì continuate pure”. Ma l’utenza di questo blog vuole altro e chi più chi meno educatamente l’ha fatto notare con i mezzi con cui l’ha potuto far notare, nei luoghi in cui ha potuto scrivere.

  179. rientra nella biologia umana anche il voler portare tutti a pensarla in modo univoco, cioè come te? Perché in tutta questa discussione è venuto fuori che vacca e bagascia non sono insulti!!!!!!!! E che ciò che è stato detto in quel vlog non è considerabile insulto solo perché quelle ragazze non erano persone famose e siccome non hanno sentito va bene così!!!! E’ perfettamente inutile difendere l’indifendibile e mi spiego: sia Veronesi allora che Clio & co. ora hanno sbagliato in modo grossolano e mi spiace perché io seguo Clio da tantissimo tempo. E’ sbagliato etichettare le persone punto!!!! Ho espresso la mia opinione. Ti auguro un buon pomeriggio.

  180. Guarda io parlo cosí solo perchè lei ha tentato di salvarsi dicendo che con quei commenti volevano creare una discussione attorno ai modelli estetici americani, quando è palese che non era quello il caso

  181. Io sono d’accordo sui termini.. non si fa… è maleducazione…ma credo che ripagare con la stessa medaglia sia un po troppo no?

  182. Sbagliare mi sembra riduttivo. Clio ha scritto tantissimi post sul tema della discriminazione, del bullismo, dei pregiudizi… E dopo nel vlog fa quei commenti? Non è coerente, non è sensato, non è una serie di parole che mi aspetto di sentire da una persona che crede davvero nella causa che sostiene sul suo blog.

  183. Esattamente! E poi adesso c’è la discussione, quindi alla fine non mi sembra che parlare di questo “caso” sia fuori luogo.

  184. E’ un modo per dirti che continuo a non capire cosa stai dicendo. Anzi, soprattutto non lo condivido. Lo trovo retrogrado, sessista, superficiale e gretto. Il mondo va così? Non è una cosa positiva. Io lotto per cambiarlo, tu ti adegui. Siamo persone diverse.

  185. io non mi pentirò MAI di averla difesa per quel “cicciona”, ma non è giusto che faccia finta di nulla davanti alle sue offese! è esattamente come dici tu, mi sono detta “ma come? :o”

  186. Non. E’. Una. Cavolata.
    O per te era una cavolata anche Veronesi che dava della cicciona a Clio? In tal caso, ok, prendo nota che vediamo il mondo in modo molto diverso e la chiudo qui.
    In caso contrario non mi spiego come fai in quanto donna a non sentirti insultata da quei termini.
    Ti ripropongo un esercizio di pensiero: La passante eri tu, Claudio ti seguiva con la telecamera e Clio commentava il tuo abbigliamento con “Stile Bagascian”. Ti piace? Ti fa sentire bene? Ti sembra ancora una cavolata?

  187. ovviamente non mi avrebbe fatto piacere, infatti non ho detto che NON ha sbagliato.
    È stata una caduta di stile piuttosto grave ma più di dire “Clio ma che cacchio dici proprio tu?!” non mi sento di giudicare oltre.
    Ho sempre pensato “giudica e sarai giudicato”.

  188. X me ha detto quello che le è passato x la testa senza pensarci troppo xo dai ha sbagliato come sbagliamo tutte noi..ok ci ha fatto rimanere di cavolo visto l’importanza che da ad alcuni temi xo nn pretende di essere perfetta e quindi nn possiamo aspettarci la perfezione è umana come tutte noi suvvia..

  189. Si, certo, anche io ho detto la mia quella volta e di sicuro non mi pento perchè il principio è ovviamente giusto. Non di devono offendere le persone, specialmente se non si possono difendere e specialmente a livello mediatico.
    Però, cavolo, le regole devono valere per tutti e tutti le devono applicare, no?

  190. Questo lo dici tu. Vallo a dire a chi si è sentito dare della tr*ia per anni solo perché a qualcuna in classe girava così.

  191. ma perché dici che giudichiamo? Dove hai letto che clio è stupida? Abbiamo mosso critiche mi sembra abbastanza argomentate, ok un po’ arrabbiate e deluse ma scusa mi pare il minimo 🙁

  192. Non ho visto il video, ma stando ai commenti qui sotto se quelle ragazze vedessero il post potresti essere denunciata per diffamazione, é abbastanza grave.

  193. Mi associo al tuo commento!! E quello che non capisco proprio è chi sostiene la propria opinione come fosse l’unica giusta e a tutti i costi ti fa credere che pensare di una persona che è “vacca” solo perché abbigliata in modo provocante sia la normalità!!!! E quindi mi sento anch’io ipocrita proprio come te perché anch’io la penso come così.

  194. Dai con sta cosa! Il problema non è commentare chi passa, l’ho fatto anche io, mi è capitato di dire “guarda quella” ma non ho MAI detto vacca o bagascia! Il problema sono le parole usate, non l’aver commentato delle passanti. Oh ma magari leggeteli bene i commenti prima di scrivere, per favore.

  195. Guarda, non avrei potuto scriverlo meglio! Mi pare che si stiano usando due pesi e due misure… Veronesi è stato linciato GIUSTAMENTE, mentre a Clio basta dire “oh ma era per fare discussione” e tutto passa? BAH

  196. Ciao Nessie, da sempre ho commentato pochissimo ma oggi voglio scrivere un pensiero pure io. Concordo in pieno con i tuoi suggerimenti e mi sento di consigliare a Clio di fare molti più tutorial o di raccontare le sue esperienze ai vari corsi o workshop sul make-up, per quanto riguarda i vlog non so… Non mi sembra che sia a suo agio e che infondo non le piaccia poi tanto. Questa è solo una mia percezione che puó benissimo essere errata.
    Il vlog tanto discusso l’ho visto e non nego di essermi meravigliata in negativo, senza contare che in fase di montaggio si poteva tagliare la parte.
    Per quanto riguarda i giudizi sull’abbigliamento degli estranei penso che possa capitare a tutti “quei pantaloni zebrati sono brutti” “quel trucco così marcato non mi piace” “quelle zeppe sono troppo alte”, “troppo carica quella nail art” “quella canotta fosforescente è tamarra ” etc etc ma… C’è un ma! Si pensa e non si grida, tanto meno lo si pubblica.

  197. E perché non vale lo stesso per il definire quattro donne ignare di essere soggetto di riprese (uso illecito dell’immagine altrui) per commenti come “vacca americana” e “stile bagascian” scusa?

  198. A quanto pare è così.
    E lo dico io che certamente non sono una santa ma come ho già detto mi guardo bene dal manifestare al mondo i miei pensieri più turpi (posto che ne abbia, facciamo di sì così le colleghe sono contente e non mi danno dell’ipocrita moralista).
    La cosa è molto semplice: quelle parole, in particolare una, mi hanno ferita e offesa.
    Non avendo la possibilità di scriverlo su fb, twitter, youtube, l’unico modo che avevo per manifestare il mio dissenso era scriverlo qui sul blog, senza offendere mi pare, senza deridere nessuno mi sembra e senza polemizzare in modo sterile.
    Il caso vuole che questa discussione sia avvenuta contemporaneamente alle numerosissime critiche al tenore dei post nel blog, critiche che, ci tengo a ribadirlo, NON provengono se non in minima parte dalle ragazze che si erano allontanate da qui.
    Ad esempio il post sugli acari non l’ho commentato.
    Ad esempio già alcuni post mi avevano lasciata perplessa, avessi voluto o fossi stata una hater (ossignur che mi tocca scrivere), avrei avuto diverse occasioni per creare flame inutili ma non vedo perché avrei dovuto.
    E infatti me ne sono guardata bene.
    In questo caso è diverso, ho deciso di dire la mia e mi sembra di essermi mantenuta su un piano di assoluta civiltà.
    Scrivo in risposta al tuo commento perché mi piace il tuo commento ma è più una risposta ai grandi dilemmi del giorno (“che ce state a fà ancora qua?”).

    Mi scuso per il pippone, buona giornata.

  199. no tu no assolutamente 🙂 … ma la si sta accusando per una cosa che facciamo tutte/i ovvero commentare la gente…. ti ripeto .. disapprovo assolutamente i termini e le parole usate.. ma lo sappiamo .. a tutte ci piace commentare come sono le persone .. specialmente se noi siamo un pelino meglio…

  200. Da una donna che ha un blog frequentato come questo e tutte le follower che ha lei sì, mi aspetto impeccabilità e perfezione.

  201. Non ho mai dato della vacca e bagascia a passanti, figuriamoci a Clio! Fammi notare chi l’ha insultata in questo modo e sarò la prima a dirgliene 4!

  202. Anche io ho espresso la mia opinione. Lungi da me voler portare tutti a pensarla in modo univoco.

  203. anche io lo sono non credere Elena! Ma non sono libera di parola… Anche io sono stata superficiale in certi giudizi nella mia vita e non sono nella posizione di dire nulla tranne che una roba del genere poteva essere evitata con un po’ più di attenzione. Non so se mi sono spiegata…

  204. Martina sei la sola persona matura che commenta oggi.. Abbandoniamo questo post, ci sono troppe vacche in giro per i miei gusti..

  205. Si, infatti. Anche a me da fastidio questo atteggiamento. Io ascolto sempre la radio e si dicono un sacco di cavolate per ridere e scherzare, non che si pensino…goliardate insomma. E quando si esagera è giusto dare una tirata d’orecchie…
    Però se le stesse cose dette con spirito goliardico vengono dette tra amiche e pubblicate on line allora sono solo chiacchiere in giro per strada?
    Sono ripetitiva, eheheheh, ma l’incoerenza mi rompe! 😛

  206. E di nuovo con ‘sta cosa del TUTTE…. Ma tutte chi????? Io non vado in giro a dare della bagascia a caso! Ma per favore, dove vivete?

  207. Nessuna sta dicendo che noi siamo tutte sante che non hanno mai fatto un pensiero su un passante..La cosa che va capita è che quei commenti sono finiti in rete ed esposti alla visione di migliaia di persone! Quelle ragazze sono state chiamate vacche e sono finite su internet! Capisci la differenza?

  208. Per fortuna non tutte facciamo così!!! Allora cosa c’era di sbagliato nel chiamare Clio cicciona?

  209. nooooooooooo ragazze.. ho usato male il termine….
    ha fatto una cosa sciocca… tutto qua… e se nella vita reale lo sente solo la nostra coscienza o la persona a cui lo diciamo, lei purtroppo si è fatta sentire da centinaia di persone…. ma non credo che Clio sia una persona così cattiva… tutto qua 🙂
    scrivere luuuuuuuuunghi commenti sul perche percome dove quando cosa….
    analizzare in maniera dettagliata ogni frase facendo un elenco numerato.. ecc ecc prendere spunto da questo post per alcune poco interessante per accusarla….

    … un po’ troppo…no?!
    il semplice fatto che abbia deciso di toglierlo significa che la coscienza un po le ha rimorso.. se fosse cafona e sfacciata lo avrebbe lasciato…

    tutto qua 😀

  210. ma si capisco, ma almeno per quanto mi riguarda, è proprio quello che dico. Sostengo, forse con più veemenza per una questione caratteriale, ma non senza rispetto, che sia stato uno scivolone terribile e vorrei delle scuse e delle spiegazioni! Se sono superficiale (certo, capita anche a me) e me lo fanno notare, poi mi scuso, riconosco la boiata, rifletto sulla stronzata enorme che ho fatto e mi ripropongo di pensarci per bene la prossima volta. Mi auguro che succeda questo, ma se nessuno parla è pure difficile che uno si accorga di uno sbaglio. E sai, siamo in tante ad esserci rimaste male quindi un commento una, un commento l’altra si crea la mole che hai visto

  211. Ho sempre detto quello che pensavo e continuo a farlo. Qui molte non hanno capito la gravità della situazione… mi è capitato di criticare delle passanti per come erano vestite? Si mi è capitato, anche se il termine “vacca” l’ho detto solo verso chi mi aveva fatto del male in certe occasioni, di certo non a passanti sconosciuti. comunque sia sono contraria all’uso di questi termini che denigrano la donna in quanto tale, anche se li ho usati anch’io senza riflettere molto. Dove sta la differenza? Io non ho mai ripreso con la telecamera degli sconosciuti per strada, insultandoli, deridendoli e pubblicando il video online in un canale seguito da molte persone. Lo farei mai? No, manco morta. Clio ha editato quel vlog e poteva avere la decenza di togliere quella parte. Se mai mi dovesse capitare di venire filmata, insultata e messa in piazza su YouTube passerei immediatamente alla denuncia.

  212. Non ho detto che non vale lo stesso!.. Il mio punto di vista l’ho esposto Art of Decay e hai letto i miei commenti. Non la difendo come non difendo nessuno che dice una cosa del genere… Però non mi sento libera di parola perché tutte nella vita ALMENO UNA VOLTA abbiamo detto una cattiveria.

  213. Comunque quella ragazza nel video ha fatto ridere tutte.
    Ora Clio mi raccomando ora mi aspetto una serie di post serissimi dove si tratta di fisica quantistica applicata all’uso del fondotinta ed un trattato religioso he si colleghi alla storia del make up nell’era prima di Cristo.
    Poi mega review sui tutti i colori degli smalti uno ad uno con tanto di video e swatch ma non troppo lungo se no annoiae non parlare di prodotti costosi perchè c’è la crisi e non ci possiamo permettere nulla. Parla di gatti, ma moderatamente e non menzionare Claudio perchè se no vai fuori tema.

    Io rispetto le opinioni di tutti ma state veramente sfociando nel ridicolo.
    Gente che entra solo per commentare senza leggere il post.
    Questo per Clio è un lavoro e quindi abbiate rispetto: un conto è dire che qualcosa non piace ma insultare così a gratis non ha senso

  214. assolutamente d’accordo… infatti io non sto dando ragione a Clio.. trovo solo fuoriluogo tutti questi papiri…

  215. “Esemplare di vacca americana” con tanto di ripresa lunga che segue la camminata di due ragazze e, poco dopo, “stile bagascian” per delineare l’abbigliamento di un’altra ragazza.

  216. poi c’è da dire che temi come i pregiudizi e il maschilismo mi interessano da morire, quindi ammetto di partecipare con interesse alla discussione anche per puro piacere intellettuale!

  217. E’ quello che ho scritto anch’io. Ho ritenuto sbagliato pubblicare quel commento sul web, non lo trovo corretto nei confronti delle ragazze a cui era riferito;
    è l’ipocrisia che non mi piace, come hai detto anche tu a tutte capita di giudicare una persona solo per com’è conciata per strada, anche se ci si limita a pensarlo o a commentarlo con l’amica!

  218. hai ragione… A questo punto Clio dovrebbe scusarsi perché magari qualcuno (a differenza di me che non me la prenderei per una questione di carattere evidentemente) può essersi sentito ferito.

  219. Ho già spiegato il mio pensiero sulla diversità che esiste, secondo me, tra “cicciona” e “bagascian style” più sotto. In quanto donna, non mi sento insultata per queste cose ma per altri ben più gravi che influiscono sulla mia vita. Ha detto che il suo abbigliamento è come quello delle bagasce, non ha detto che è una bagascia. Non riesco ad immedesimarmi nella passante perchè non mi sono mai vestita così, mi dispiace, non rientra nel mio stile.

  220. Non facciamo due pesi e due misure però. All’offesa di Veronesi la condanna è stata giustamente unanime. Parole del genere non possono essere minimizzate!

  221. È un piacere parlare con persone come te che non attaccano bensì conversano con serietà e rispetto! Grazie Elena!

  222. Ma che cazzo vuoi? Dammi il tuo numero di telefono xk ho proprio voglia di parlarti visto che continui a denigrarmi senza che ti venga a cercare!

  223. Quella di cui parli è ignoranza nozionistica, che si può colmare leggendo e studiando. Ci sono tanti altri tipo di ignoranza. Detto ciò, mi hai dato dell’ignorante. E’ un giudizio, no? E in questo blog non si bandiscono giudizi e insulti?

  224. Io invece penso che il problema NON sia la parola usata, ma il fatto che sia stata pubblicata. Ognuno ha il diritto di pensare quello che vuole senza essere processato (e ci mancherebbe altro); ben diverso è pubblicare la cosa sul web, certamente…

  225. Tu stessa prima hai detto che se ti vestissi “da prostituta” ti faresti delle domande. Alludendo quindi a una possibile connessione tra la tua personalità e il tuo modo di vestirti. Ancora una volta, ti stai contraddicendo.

  226. si… ma…. oltre alla confusione cosa c’è di positivo… poi c’è chi sfocia nella maleducazione… capisci cosa intendo?

  227. Se invece di sminuire e girare la testa dall’altra parte tutti si impegnassero concretamente sarebbe più che sufficiente.

  228. Senti, stai buona che è meglio. Non ti sto denigrnado, sto dicendo che trovo ridicolo mettere il like ai propri commenti. E non sono l’unica a pensarlo. Te lo ripeto, stai buona e agitati per cose più profonde.

    Ah e in questo caso, non ho nemmeno parlato con te, quindi..circolare!

  229. Chi ha offeso se ne prenderà la responsabilità. Ma non credo che il codice penale preveda il “bagascian style” tra le diffamazioni.

  230. Siamo tutte diverse 🙂 ti ringrazio per avermi fatto capire anche il tuo punto di vista più “soft”, per me è può anche essere un’ispirazione a scaldarmi un pochino di meno la prossima volta XD però è anche bello che ognuno reagisca a modo suo e ci si arricchisca a vicenda 🙂

  231. Mai sentito nessuno dirmi che mi vesto come una bagascia. Spero non lo abbiano fatto alle mie spalle.

  232. Sto aspettando il tuo numero di telefono ho desiderio di scambiare 2 parole con te , visto che nè mi prendi per il culo né vuoi sfottermi , non avrai problemi a parlare con una persona della quale hai una bella opinione o no?

  233. So che tante si arrabbieranno e ne prendo atto, ma non molto tempo fa è successa una cosa analoga nei commenti, cioè la scarsa o quasi totale mancanza di educazione e rispetto, per cui sono d’accordo con chi sostiene che è ora di finirla con questo atteggiamento per cui se io scrivo la mia opinione sotto arriva sempre qualcuna che pretende di avere ragione a tutti costi anche quando ragione non ce l’ha anzi ti propina il suo punto di vista come l’unico giusto; questo non fa altro che scatenare discussioni infinite che prendono una brutta piega. Questo è un blog dove tutti possono intervenire e dire la propria opinione, ma che ci sia rispetto per le opinioni degli altri. Grazie e scusate per lo sfogo

  234. Ma io infatti nn ho detto che sbagliamo ad esprimere la nostra opinione io ho detto che ci sono modi e modi x dire ciò che si pensa e cmq se ci si aspetta perfezione tanto vale seguire un Blog scritto da una macchina da un computer che nn sbaglia un colpo e nn da una persona in carne ed ossa come noi!

  235. Non so che fine abbia fatto la mia risposta. Ripeto.. l’ignoranza è un dato di fatto.. non un insulto.. si può rimediare aprendo semplicemente un libro…

  236. Se leggi il mio commento ho scritto che ci stanno le critiche costruttive, quelle atte a far capire a Clio e al suo team cosa apprezziamo e cosa invece troviamo senza senso o logica…
    sono i commenti gratuiti del tipo “oddio che schifo” “il blog sta calando di livello” e altri in stile “critico ma non spiego il motivo” ad essere inutili!…e di commenti così ne sono stati scritti tanti

  237. D’accordo però forse il tono di Clio era un po’ diverso da quello di Veronesi e in un contesto completamente diverso. Una cosa è giudicare la bellezza tramite un numero (la taglia) una cosa è giudicare il modo di vestire. Personalmente trovo la seconda cosa meno grave… Poi scusami ma purtroppo tutte abbiamo gli occhi e se io vedo una con una minigonna inguinale è ovvio che mi ricorda più una prostituta piuttosto che una suora!

  238. comunque mi ha stupito anche il modo cattivo con cui è stato detto quel “vacca”. Come se fosse normale. E clio che rideva… ma avete dimenticato quanto scalpore ha fatto quel “cicciona” di veronesi?

  239. E come ti permetti allora di non avere una bella opinione di una persona che non conosci e con la quale non hai mai interinteragito verbalmente ? Sei pesante molto anzi troppo . E dalla regina di quelle che non fanno mai nulla di sbagliato giudicare a priori una ragazza che non si conosce non è una cosa tanto corretta. aspetto il tuo numero

  240. Che i post stiano scadendo dal punto di vista qualitativo è una critica costruttiva secondo me, anche senza bisogno di spiegare, se glielo scrivono in 100 due pensierini ce li farei.

  241. Guarda bene il video. Se proprio vogliamo cavillare, il tono era molto più leggero e disinteressato da parte di Veronesi.

  242. per quanto riguarda la cosa del video son d’accordo con te non bisogna accanirsi verso questa cosa, perchè clio è una ragazza come noi, e a tutte noi pur avendo degli ideali passa di tutto per la testa. Io critico la scarsa qualità di questi post e magari il fatto che clio propina kim kardashan in ogni salsa e poi dice che non le piace quel modello. tutti nel proprio lavoro scendono a compromessi, e questo è un blog di belelezza, ma non bisogna parlare sempre di una cosa (kim) solo perchè è trendy o non so per quale motivo……

  243. Si ormai mi sento quasi iintimorita dallo scrivere qualsiasi cosa perché subito vengo derisa e presa per il sedere sono stufa

  244. Scusami eh, ma non so come spiegarmi meglio. Ciò che ho detto mi sembra molto chiaro. Se esco e vedo che la prostituta sotto casa è vestita come me vuol dire che c’è qualcosa che non va perchè io non faccio la prostituta, quindi il mio abbigliamento non dovrebbe essere al limite del buon gusto e della decenza (vedo in giro ragazze alle quali si vede il buco del sedere!) e soprattutto non dovrebbe avere il fine di attirare il maggio numero di uomini possibile. Il mio ovviamente non è moralismo, per me puoi vestirti come vuoi, ma sento tipe lamentarsi perchè gli si avvicinano solo certi tipi di uomini e solo con l’intento di portarle a letto. Ao, a me questi tipi non si sono mai avvicinati. Sarà che esiste una correlazione tra il nostro modo di apparire e il giudizio che la gente pensa di noi? Sì, può essere.

  245. Dai Serena Occhioluto, lascia stare. Ho detto che trovo ridicolo mettersi il like, se ti incazzi per queste cose siamo messi male. Seriamente, perchè ti metti i like? Tanto per capire..

  246. Io della vacca non l’ho mai dato a nessuno. Ne sottovoce ne a voce alta. Fattene una ragione.

  247. Ma chi ti da questa confidenza . Stattene al tuo posto , non sono una tua compagna di merende . Non ti giudico ne ti offendo sei inopportuna e poco sensibile. Ti ripeto che se vedi un mio commento ignoralo Perché sei pesante e a me non gradita

  248. No non mi ha fatto la ridere, mi sono sentita gelare il sangue quando ho visto che le seguivano con la telecamera.

  249. Ripeto la risposta: Quella di cui parli è ignoranza nozionistica, che si può colmare leggendo e studiando. Ci sono tanti altri tipo di ignoranza. Detto ciò, mi hai dato dell’ignorante. E’ un giudizio, no? E in questo blog non si bandiscono giudizi e insulti?

  250. In più dici di non dire nulla , ma hai appena detto di non avere una bella opinione di me ,basandoti sul nulla. Renditi conto. lasciami stare punto

  251. Anche a me,sono rimasta sconcertata! Il fatto che le abbia seguite con la telecamera e abbia zoomato è stato di una bassezza unica!

  252. questa tipologia di studi risalgono dall’età di lenoardo da vinci (fisiognomica, a quanto mi ricordo) come minimo, e se non sono finiti anhce nel più elementare libro di scienze ci sarà un motivo….

  253. Lo farò. Mi dispiace che tu sia stata vittima d bullismo nella tua vita… Nessuno merita una cosa del genere. Anche io sono stata sottoposta a occhiate e risatine poco eleganti per la mia altezza (1.48 m) ma nulla a che vedere evidentemente con quello che hai vissuto tu. Forse è per questo che la pensiamo diversamente: sei più sensibile all’argomento mentre io me ne frego un po’ di più.

  254. Partendo dal presupposto che condanno tutte e due i casi, dal mio punto di vista è più grave il commento di Clio perchè è stato fatto in un video che lei monta, piuttosto che il commento fatto in una diretta radio

  255. Per la cronaca, per Veronesi andai su twitter a suonargliele e segnalai all’AGCom la trasmissione. Farò la stessa cosa con il vlog.

  256. Per quello che mi riguarda Ele sto esprimendo la mia opinione con garbo e argomentando le mie ragioni. Non sono qui per far confusione o insultare nessuno,però tengo davvero che alcune cose si sappiano e non vengano più taciute!

  257. Ragazze la smettetiamo di lamentarci per cose futili… È’ un post non un insulto a qualcuno! Questo blog è’ uno spazio per essere un po’ più leggeri, spaziando da un argomento all’altro!!! Lamentiamoci per cose ben più gravi. Ecco perché l’Italia è’ allo sfascio.. Siamo solo bravi a distruggere il lavoro del prossimo!!!

  258. Ma io non ce l’ho con te in particolare è che sotto ho letto diverse risposte lasciate anche a te che non mi sono piaciute fatte sempre dalla stessa persona che sostiene come tutte noi la sua opinione e la rispetto anche se non la condivido affatto. Spero di essermi spiegata.

  259. Non vedo dove hai letto che voglio portare tutti a pensare come me. Ho espresso la mia idea, al pari di altre persone.

  260. A me questi post qui piacciono! Dopo una giornata di lavoro a rimaner concentrata di fronte ad un pc, un pò di frivolezza finalmente mi rilassa. E dirò di più, ho pensato ad un bel pò di amiche x capire se potesse coincidere la descrizione. Ci sono una marea di studi bizzarri sulla personalità delle persone che a noi comuni mortali probabilmente sembrano sciocchezze, ma che vengono fatti x motivi ben precisi! A me questo blog piace, e se si commettono degli errori a volte… e che fa! Chi nn ha mai sbagliato nella vita! Io sbaglio di continuo e non me ne lamento… sbagliando si impara!

  261. Anche perché sempre più spesso la gente non conosce realmente il significato di ciò che sta dicendo… Credo che ultimamente si voglia fare tutto talmente velocemente che si ragiona su quello che si è fatto troppo tardi…
    In ogni caso non è (sono) stati corretti, ma nessuno lo è sempre

  262. effettivamente la descrizione rispecchia sia me (occhi marroni) che mia sorella (occhi nocciola)
    possibile che quello che vediamo allo specchio finisca per influenzare inconsciamente in piccola parte anche il nostro carattere? chissà…

  263. Per quanto mi riguarda, ho lasciato molti commenti costruttivi e anche consigli a clio su come risollevare la situazione. credo che per lei sia più utile capire che c’è un problema altrimenti si ritroverà col blog deserto senza capire perché. Inoltre sí il suo è un lavoro ma io sono il cliente, se qualcosa non mi piace lo dico, altrimenti posso chiudere tutto e andare in blog più meritevoli, a danno di clio. Va bene tutto ma a un certo punto si capisce quando un lavoro viene fatto per mero interesse economico e non con qualità, dopo che mi trovo post su acari e ascelle pelose mi sento anche presa in giro.

  264. Te lo dico io..questo polverone si è alzato perchè c’e gente che non vede l’ora di criticarla!ormai mi pare vada di moda..sia per i tutorial “banali”(secondo loro)sia per la poca tecnica(sempre secondo loro) e per motivi vari.Ogni scusa è buona!Ma io continuo a chiedermi:ma se questa benedetta donna non vi piace cosa ci state a fare sul suo blog????Andate a guardare cose più interessanti e di vostro gradimento!!!e dai!

  265. Concordo!! E dirò di più clio per me lo fanno apposta perché rosicano che non hai scelto loro come aiuto esterno e quindi desse qaulsiasi cosa è da distruggere io le ignorerei e secondo me lo stanno facendo anche apposta! Per buttarti giù! L’invidia mia cara è una brutta bestia ti minacciano che non ti seguiranno più! se non fai quello che dicono e chi se ne frega passa oltre e ignora!! Solo così puoi sopravvivere!

  266. Cara Clio, questa mattina guardavo Deejay chiama Italia su deejaytv e in un fuori onda Savino diceva a Scanzi che non sapeva più cosa potesse scrivere o no sui social perchè ormai qualsiasi cosa si scriva hai bordate di insulti dietro… full support Clio!

  267. “rosicano” , “aiuto esterno”, “lo stanno facendo apposta per buttarti giù”, ” ti minacciano che non ti seguiranno più” “l’invidia è una brutta bestia”
    TU SI CHE HAI CAPITO TUTTO!!!!!

  268. Non mi sono mai espressa quando successe di quel tipo alla radio che disse che era “cicciona” perchè nonostante non fosse carino ho pensato che quando si è un personaggio pubblico, come nel caso di Clio, possono succedere cose di questo tipo e non ha senso mettere su una crociata per questo..sono cose che vanno messe in conto quando si decide di intraprendere un certo percorso e secondo me la cosa migliore da fare sarebbe stata sdrammatizzare la cosa e basta. Premetto che non ho visto il vlog e a questo punto non lo vedrò ma non condanno Clio per aver commentato lo stile di queste ragazze, molte di noi lo fanno, a volte anche con leggerezza e senza cattiveria ma non puoi pubblicarlo su internet dopo la crociata che hai fatto perchè ti è stato dato della cicciona senza aspettarti delle reazioni..

  269. Non mi sono mai espressa quando successe di quel tipo alla radio che disse che era “cicciona” perchè nonostante non fosse carino ho pensato che quando si è un personaggio pubblico, come nel caso di Clio, possono succedere cose di questo tipo e non ha senso mettere su una crociata per questo..sono cose che vanno messe in conto quando si decide di intraprendere un certo percorso e secondo me la cosa migliore da fare sarebbe stata sdrammatizzare la cosa e basta. Premetto che non ho visto il vlog e a questo punto non lo vedrò ma non condanno Clio per aver commentato lo stile di queste ragazze, molte di noi lo fanno, a volte anche con leggerezza e senza cattiveria ma non puoi pubblicarlo su internet dopo la crociata che hai fatto perchè ti è stato dato della cicciona senza aspettarti delle reazioni..

  270. eh.. ma ci fai caso che alla fine le cose però riportano?.. il post sui nei mi lascia un po perprlessa.. non lo avevo letto… non so… sono “macchie” casuali che come ha detto Clio comunque a volte sono cose ben più gravi..

    però in genere ci credo nella similarita’ di certe caratteristiche…

  271. Buon per te, allora il mio discorso vale per tutte le persone ipocrite che parlano bene e razzolano male, ESCLUSA te e TUTTE le altre che non hanno mai dato della “vacca” o altri termini simili, nè sottovoce nè a voce alta, a nessuno. Va bene così? Me ne sono fatta una ragione e ora ho il cuore più leggero. Amen.

  272. Buon per te, allora il mio discorso vale per tutte le persone ipocrite che parlano bene e razzolano male, ESCLUSA te e TUTTE le altre che non hanno mai dato della “vacca” o altri termini simili, nè sottovoce nè a voce alta, a nessuno. Va bene così? Me ne sono fatta una ragione e ora ho il cuore più leggero. Amen.

  273. Non capisco perché non sei d’accordo, il tuo non aspetta gli amici, ma lo dice a te? E se sta solo con loro, ti fa una chiamata? 😀 Sono ironica.
    Guarda, premetto che per me Clio e Claudio ( mio Dio che urto quel “vacca….) hanno stra Toppato.
    Ma facendo questa digressione, la storia che tutti i ragazzi guardano è vera, e non ci trovo nulla di male. Anzi ti dirò, che pure io guardo e a volte sono io ad indicarle al mio ragazzo, si le altre donne, e non gli uomini. La bellezza femminile è più bella di quella maschile, ed è rilassante osservare un bel volto, un bel corpo.
    Per me è naturale osservare gli altri, e anche dissentire su ciò che vediamo o apprezzarlo, ma c’è modo e modo (gli insulti, mai) e soprattutto luogo e luogo.
    You tube, proprio non lo dovrebbe essere.
    E lo ribadisco anche qui, io vorrei pure le scuse di Claudio.
    Ps. Come mai siete tornate in questo frangente? Non sono polemica, sottolineo. Solo, che è una scelta lontana da me, nel senso, che quando chiudo, chiudo.

  274. Non capisco perché non sei d’accordo, il tuo non aspetta gli amici, ma lo dice a te? E se sta solo con loro, ti fa una chiamata? 😀 Sono ironica.
    Guarda, premetto che per me Clio e Claudio ( mio Dio che urto quel “vacca….) hanno stra Toppato.
    Ma facendo questa digressione, la storia che tutti i ragazzi guardano è vera, e non ci trovo nulla di male. Anzi ti dirò, che pure io guardo e a volte sono io ad indicarle al mio ragazzo, si le altre donne, e non gli uomini. La bellezza femminile è più bella di quella maschile, ed è rilassante osservare un bel volto, un bel corpo.
    Per me è naturale osservare gli altri, e anche dissentire su ciò che vediamo o apprezzarlo, ma c’è modo e modo (gli insulti, mai) e soprattutto luogo e luogo.
    You tube, proprio non lo dovrebbe essere.
    E lo ribadisco anche qui, io vorrei pure le scuse di Claudio.
    Ps. Come mai siete tornate in questo frangente? Non sono polemica, sottolineo. Solo, che è una scelta lontana da me, nel senso, che quando chiudo, chiudo.

  275. un conto sono gli insulti gratuiti e senza altro scopo se non quello di offendere,e un conto sono le critiche costruttive che le persone fanno in un blog per ”lamentarsi” di qualcosa che non và.Seguo Clio da anni (e lei stessa ha sempre detto di preferire una critica costruttiva invece di falsi appoggi)e ammiro il suo lavoro e se fà qualcosa che non mi piace con i giusti modi glielo faccio notare.Visto che molte di noi ci sono passate sopra,alla fine abbiamo voluto ”farci sentire”,solo perchè ci piace il blog e vorremmo continuare a seguirlo come un tempo.Se le cose rimangono cosi stop,non seguo più il blog e amen,di sicuro non mi metto a insultare o fare dispetti.Concordo in pieno sul fatto che gli insulti non sono mai accettati in un blog.

  276. un conto sono gli insulti gratuiti e senza altro scopo se non quello di offendere,e un conto sono le critiche costruttive che le persone fanno in un blog per ”lamentarsi” di qualcosa che non và.Seguo Clio da anni (e lei stessa ha sempre detto di preferire una critica costruttiva invece di falsi appoggi)e ammiro il suo lavoro e se fà qualcosa che non mi piace con i giusti modi glielo faccio notare.Visto che molte di noi ci sono passate sopra,alla fine abbiamo voluto ”farci sentire”,solo perchè ci piace il blog e vorremmo continuare a seguirlo come un tempo.Se le cose rimangono cosi stop,non seguo più il blog e amen,di sicuro non mi metto a insultare o fare dispetti.Concordo in pieno sul fatto che gli insulti non sono mai accettati in un blog.

  277. Ciao Clio, ciao ragazze! Anche io credo che post come questo o come quello di ieri sulle cilia siano di dubbia utilità ed interesse e che purtroppo la qualità generale dei post sia un po’ calata. Preferirei se devo essere sincera leggere un post in meno ma più curato sia dal punto di vista degli argomenti che della forma (spesso sembra che i pist non vengano nemmeno riletti prima di essere pubblicati data la quantità di errori anche solo di battitura presenti). Inoltre i post del Team sono sempre a livelli che io trovo non interessanti, a me per esempio potrebbero interessare anche dei post in cui le ragazze ci spiegano come il loro vivere all’estero (dato che alcune di loro non vivono in italia) influisca in termini di prodotti sulla loro beauty routine. Per quanto riguarda la questione generale, capisco l’esigenza di coprire dei costi, ma non è obbligatorio credo pubblicare per forza tre pist al giorno. Personalmente nelle ultime due settimane ne ho letti molti meno rispetto a prima, proprio perché li trovo meno interessanti.
    Scusate lo sfogo ma mi piacerebbe ritrovare il tipo di blog che mi ha appassionato fino a non molto tempo fa.

  278. Scusami ma… no. Semmai tristezza perché vedo che non si vuole più offrire un contenuto di qualità e vedo post fatti molto meglio da chi non ci guadagna niente. Non è la mia ambizione nella vita far parte del team clio, ho già un lavoro da imparare che presto andrò a fare e credo proprio mi piacerà. E oltre a questo vorrei aprire un canale YouTube mio, ho provato con un blog ma mi sono accorta che non fa per me, per il momento non ho ancora i mezzi necessari ma non vedo l’ora di iniziare. Perché se devo fare video con una fotocamera scarsa, luci di m ecc. preferisco non farli, un po’ di qualItà ci tengo ad averla per soddisfazione personale e per rispetto verso chi vedrà i video.

  279. un conto sono gli insulti gratuiti e senza altro scopo se non quello di offendere,e un conto sono le critiche costruttive che le persone fanno in un blog per ”lamentarsi” di qualcosa che non và.Seguo Clio da anni (e lei stessa ha sempre detto di preferire una critica costruttiva invece di falsi appoggi)e ammiro il suo lavoro e se fà qualcosa che non mi piace con i giusti modi glielo faccio notare.Visto che molte di noi ci sono passate sopra,alla fine abbiamo voluto ”farci sentire”,solo perchè ci piace il blog e vorremmo continuare a seguirlo come un tempo.Se le cose rimangono cosi stop,non seguo più il blog e amen,di sicuro non mi metto a insultare o fare dispetti.Concordo in pieno sul fatto che gli insulti non sono mai accettati in un blog.

  280. Inutile, neanche se si prova a parlare civilmente si riesce a cavarne qualcosa.
    Gli parli a coppe e te risponnono a bastoni.
    Questa illazione sul voler far parte del team è incommentabile, infondata, basata sul nulla, priva di senso e questa sì, decisamente comica.

  281. Cioè, Savino lo diceva a Scanzi?Di solito è Scanzi quello che viene insultato, boh. Comunque non mi sembra che qua nessuno abbia insultato Clio, le è solo stato fatto presente che la qualità del blog sta calando a picco. Articoli come questo o come quello di ieri sugli acari delle ciglia sono pressoché inutili, delle cagate da Cioè. Perdonate il francesismo. Manca solo il test “e tu, sei passionale, fredda o romantica?” e poi siamo al completo.
    Il “full support” senza un briciolo di oggettività è più dannoso che altro. Così come, d’altro canto, gli insulti gratuiti.

  282. ahahah white, mi hanno risposto che per il codice penale bagascian style non è diffamazione, possiamo sbizzarrirci!

  283. Infatti, sto cercando gli insulti ma… ops, notizia dell’ultima ora: non ce ne sono.

  284. Perché vuoi far passare per cafone chi guarda una bella donna? Le guardo anche io, e mi chiedo a questo punto, se quelle che hanno richiesto e apprezzato il post sui “Manzi” ( tra cui io) siano o tutte single, o cafone.
    Ammirare un corpo per strada o in foto, non fa differenza.

  285. concordo con te, io sono rimasta anche delusa dal post sul corso di Priscilla Ono, in conclusione non c’era scritto nulla e non cè stato neanche un tutorial per vedere le tecniche nuove 🙁

  286. Clio, ragazze del team…..AVAAAANTI TUTTA!!!!! a me piace un sacco il vostro lavoro….vi preghissimo: CONTINUATE COSI!!!!

  287. Vi posso dire la mia spassionata opinione (si lo so, sono ripetitiva). Clio ha ragione nel voler porre l’attenzione sulla mercificazione del corpo femminile a giocattolo sessuale. Per quanto il commento avrebbe dovuto essere tagliato (perchè a quanto pare offende la sensibilità di tante ragazze), Clio ha posto l’accento su un argomento importante quanto spinoso. Quindi basta col paragone con il “cicciona” detto da Veronesi perchè il paragone non regge. Ti vuoi vestire da bagascia? Bene, libera di farlo e io libera di pensare che sei vestita come una bagascia (il che non vuol dire che tu lo sia). L’unico errore di Clio è stato quello di pubblicarlo. Avrebbe dovuto fare come la maggior parte delle donne: pensarlo e non dirlo. E basta con questa storia che vi sentite tutte offese e che non avete mai dato della bagascia a nessuna. Voglio vedere che commenti avete fatto verso la tipa che si strusciava su vostro marito in discoteca o sulla tipa che vi ha soffiato il posto di lavoro perchè s’è portata a letto il capo. Tutte sante!

  288. Spero che tu non sia seria. Altrimenti ti auguro di poter trovare del tempo per uscire con loro a bere un caffé. Perché se il blog continuerà a seguire la linea “3 post, 0 qualità complessiva”, a breve vi ritroverete tu, Clio e il team a parlare di peli ascellari, acari e a psicoanalizzarvi dopo aver letto il Cioé.

  289. Andrò e lo farò mio!!!! MWAHAHAHAHAHA (No, detta così è brutta -_-” e poi quel coso è pieno di nickel)
    Come stai? Come state? Purtroppo non avendo contatti con nessuna vi ho perse da un po’ 🙁

  290. Io cambierò argomento…tanto non si sta parlando del contenuto del post.
    Ho trovato le scarpe per il mio matrimonio! Sono strafelice e ve lo volevo comunicare da un po.
    Ora facciamo tutti un bel respiro e ditemi che sono bellissime! Ahahahaah
    Oppure mandatemi a quel paese per l’off topic!
    Ma non ditemi che fanno cag***, non lo sopporterri! Confido in voi!

  291. ahahahahahahah! Ti sei buttata nella bufera :). Auguri per le nozze! Però si scrive sopporterei 😉

  292. Ok la critica costruttiva ci sta nessuno ci vieta di esprimere il nostro parere! Io dico se un post nn ci piace nessuno ci costringe a leggerlo e visto che ci sta 1 titolo capiamo di cosa si parlerà, se nn ci interessa nn lo leggiamo xo possiamo tranquillamente chiedere a Clio di fare altri tipi di post è giusto e magari le diamo anche qualche suggerimento

  293. Ciao, vi lascio alcune proposte per post futuri:
    – dimmi che vene varicose hai e ti dirò chi sei
    – lanciamo una moda: scarpe spaiate
    – coolspotting: lanugine dell’ombelico
    – le unghie dei piedi del nostro uomo
    – caccole negli occhi: come, quando e perché
    – i tagli più alla moda dei peli del naso
    – trend primavera/estate 2015: il risvoltino
    – emorroidi: cause e rimedi
    – rivalutiamo gli anni ’90: tutte con i firsé e l’ombretto azzurro
    – l’italiano è OUT. Scrivi come mangi style
    – i 10 metodi per scaccolarsi senza rovinarsi il trucco
    – leggere il futuro dal fazzoletto
    – boom delle t-shirt indossate al contrario
    – mascara e starnuto: risultati ricerca scientifica
    – peli del gatto: come toglierli dai vestiti

    Spero che ve li possiate segnare eheheheh!

  294. L’ho fatto solo dopo averti letta attentamente.. non ti ho giudicata in base al tuo nome ok? Ho provato a capirti e non ci sono riuscita. Amen

  295. No non basta, io della vacca o della bagascia non l’ho mai dato a nessuno. E nemmeno pensato. Ho pensato ben altro, quello sì, ma bagascia, tr.ia, vacca, cagna, zoccola e tutto il corredo di eleganti epiteti no.
    Punto.
    Non ci credi?
    E chi se ne frega.

  296. Lo so!! Ti giuro che è il maledetto touch! A volte (spesso) ha vita propria e scrive quello che vuole!
    Assicuro che ho superato a pieni voti almeno la 5 elementare ;D

  297. Scusa ma ciò che hai scritto non è educato né intelligente né maturo. Le cose non si affrontano così.

  298. Dove abito io c’è un detto che tradotto, in sostanza, dice così “se sei un ladro pensi che tutti rubino”…… cosa voglio dire? Che io non sono una santa sicuramente, ma sei proprio tu una di quelle che pensa e dice di un’altra, che è vestita in modo provocante che sia una poco di buono. Non so se hai capito, spero di essermi spiegata. Esistono anche persone(donne e uomini) che la pensano diversamente da te e che non sono esenti dal dare o ricevere giudizi anche se di per sé è sbagliato, ma io posso dire orgogliosamente di non aver neanche mai pensato di una donna una cosa simile e non sono né ipocrita, né bacchettona, ma semplicemente rispetto gli altri anche quando non ne condivido le opinioni, gli atteggiamenti e anche il modo di vestire e tantomeno mi permetterei di pubblicare un video così offensivo nei confronti delle donne. E ora che noi sante abbiamo capito quello che volevi dire ti ringraziamo!!!!!!!

  299. Mi sa che non capisci neanche cosa c’è dietro il fenomeno della prostituzione…il termine bagascia è offensivo per tutte le donne, sia prostitute che non. Ti lascio la definizione magari capisci che tutte le persone al mondo hanno una dignità. Il rispetto delle persone dovrebbe venire prima di ogni cosa nella società attuale senza il bisogno di prodigarsi in epiteti poco lusinghieri. La superficialità non è una qualità, nel 2015 non ci si può fermare alle apparenze.
    Con il termine prostituzione si indica l’attività di chi offre prestazioni sessuali dietro pagamento di un corrispettivo in denaro. L’attività, fornita da persone di qualsiasi genere e orientamento sessuale, può avere carattere autonomo, sottoposto, professionale, abituale o saltuario.

    Strettamente legato alla prostituzione è il suo sfruttamento, o lenocinio, praticato per trarre profitto dall’attività di chi offre il servizio, da parte di persone che generalmente si presentano e s’impongono come protettori, o “lenoni”, cioè intermediari e procacciatori di clienti. Inoltre vi sono altre figure legate al fenomeno della prostituzione per cui può configurarsi, al posto dello sfruttamento vero e proprio, il reato di favoreggiamento.

  300. A chi lo dici!!! Io lo faccio di continuo anche quando scrivo a mano ;), la mia prof di italiano mi tormenta sempre XD

  301. Lo so, e un po’ me ne vergogno. Come dovrebbero vergognarsi loro ad offrirci un servizio di questa qualità scadente. Seguo Clio dal 2008, non mi sono mai persa un post del blog o un video su youtube. Faccio parte di questo blog ormai da tempo e ultimamente mi sento presa in giro. No, non me ne voglio andare: il blog mi ha sempre fatto tanta compagnia. Ma è giusto, arrivati a questo punto, fare un passo indietro e tornare a proporre meno articoli ma di qualità come quelli di un tempo. Dato che i commenti di critica costruttiva sono ignorati, spero finalmente in una reazione dall’alto. È ora di finirla, qui si sta rasentando il ridicolo! Ammettiamo che c’è un grosso problema e risolviamolo, perché con l’indifferenza non si arriva a nulla!

  302. scusami.. ma quando tu compri un giornale al quale sei abbonata, trovi sistematicamente ad ogni uscita tutti argomenti che ti interessano? a volte capita che un numero sia meno interessante di altri .. non è così anche per un blog?
    non è facile accontentare i gusti e gli interessi di tutti

  303. Sono d’accordissimo con te; mi sembra davvero eccessivo tutto questo, a me é capitato di fare commenti negativi su donne o uomini vestiti male a parer mio, non è politically correct, mi rendo conto, ma capita a tutti. Se a voi non è mai capitato tanto di cappello, ma siete sicuramente meno numerose delle persone a cui capita.

  304. questo post ovviamente sta degenerando (intendo per il numero dei commenti), il mio consiglio è di prendere una pausa analizzare la situazione capire perchè ci sono queste “critiche” e cercare di migliorare. se per farlo serve pubblicare meno post ben venga, nessuna è contenta di leggere cose banali o post scritti velocemente. Io per esempio vorrei post più tecnici con foto dei dettagli dei vari passaggi, ma non foto prese nel web foto fatte da te quindi studiate a tavolino per far vedere bene la procedura. spero che nel mio piccolo questo suggerimento possa aiutare. 🙂

  305. “a quanto pare offende la sensibilità di tante ragazze”?!?

    1) Domani ti incontro per strada e dico, parlando di te: ecco un esemplare di vacca italiana. Vediamo come la prendi!
    2) Il tuo “bagascia” ti rende talmente piccola che dovresti essere ignorata. Vergognati.
    3) Prostituta è un lavoro di tutto rispetto. Un lavoro che troppe donne non hanno potuto scegliere ma a cui è stato imposto. Tu stai deliberatamente denigrando, insultando e sminuendo il loro lavoro e loro come persone.
    4) No, non ho mai dato della “bagascia” a nessuna. Nonostante la mia veneranda età rischierei ancora (giustamente) due sberloni.
    5) Loro, del video, si sono strusciate contro Claudio? Sono andate a letto con qualcuno? No. Avevano addosso tacchi e gonna.
    6) Anche io per qualche evento o occasione particolare mi vesto così. Sono una vacca o una bagascia?

  306. Solo un’osservazione: se siete interessate solo ai post sul make-up e non siete qui solo per far polemica, come mai questo post ha 500 commenti e quello sulle nuove uscite dei brand Low cost ne ha solo 100?

  307. Spendo e spreco i miei soldi ancora per molto e mi accollo delusioni su delusioni, perché spero sempre che tutto possa cambiare. Comprerei numeri su numeri pensando “questa volta andrà bene”.
    Sono giorni, settimane, che il blog sta andando in rovina. Spesso mi basta leggere il titolo per alzare gli occhi al cielo, poi chiudo. Ma il punto è che mi sento presa in giro.

  308. Scusa se scrivo proprio a te, ho cliccato su un commento a caso tra i mille in cui si litiga e ci si attacca… Volevo dire che da fuori è una vera noia, e queste discussioni sembrano ridicole, e parlo anche di chi ritengo “abbia ragione”, è proprio il fatto di infinite derisioni, critiche ai post, ai commentatori dei post, a tutto! Chiedo scusa nuovamente se ho cliccato rispondi proprio sul tuo commento, magari è la prima volta che scrivi qualcosa….!

  309. E hai ragione! Nessuno dice il contrario. Anch’io preferivo quando c’erano soli due post ma è brutto aggradire così!!! Comprendo e sostengo la tua opinione ma c’è modo e modo. Non voglio fare il moralista perché non sarebbe giusto visto che tu hai espresso la tua opinione e io non ho diritto a dirti cosa puoi o non puoi dire e non voglio che tu te ne vada solo perché hai espresso un giudizio negativo che hai tutto il diritto di dare, ma non sono d’accordo con il metodo in cui lo hai espresso.

  310. Non hai dimostrato un cervello da premio nobel con quel “bagascia” (ripetuto)… hai fatto tutto da sola..

  311. Premettendo che il Vlog di cui tutte parlano non l’ho visto, ho cercato di recuperarlo sui social di Giuliana visto che, mi è parso di capire, i commenti li facessero insieme e il Vlog riprendesse entrambe.
    Mi sono stupita di non aver trovato nessuna critica, polemica o simile tra le sue followers, zero di zero, anzi, un sacco di complimenti per quanto hanno trovato divertente vedere Clio e Giuliana insieme.

    Ora, possibile che tutte le followers di Giuliana siano dotate di sensibilità/empatia pari a zero? La vedo molto dura.
    Più probabile pensare che Clio, per qualcuno, avesse qualcosa da scontare e l’occasione dell’uscita nel Video sia stata un po’ cavalcata?

    Non seguo molto Giuliana, non so se si era mai personalmente esposta contro il bullismo, al contrario di Clio, ma basta questo a rendere l’una esente totalmente da critiche e l’altra colpevole senza appello?

    Io non vedo molta differenza tra qualcuno che ha, come ho potuto leggere in questi giorni, pesantemente apostrofato ragazze ignare che giravano vestite in modo a quanto pare volgare e chi è tornato APPOSTA sul blog per riportare lo stesso clima che tutte abbiamo respirato qua —-> http://blog.cliomakeup.com/2015/03/la-setta-insulti-off-topic-esodoecco-cosa-ne-penso/

    Ben vengano tutti i commenti costruttivi per chi sta parlando di post meno interessanti ecc, ma il resto è vendetta verso un torto che pare Clio abbia fatto a qualcuno, camuffata da benaltrismo.

  312. Per l’amor di Dio Clio! Tutto ma non questi tipi di post da bimbette di
    scuola elementare! Come diavolo si fa a risalire ad un certo tipo di
    personalità semplicemente guardando di che colore sono gli occhi di una
    persona? Siamo più di sette miliardi di persone nel mondo, più di sette
    miliardi di personalità diverse per individuo, non possono esistere solo
    quattro categorie in cui riconoscersi.. DAI! Inoltre vorrei chiederti
    un santissimo favore,forse dovuto,forse no. Al di là del fatto che ormai
    sembra ovvio a tutti che questo e TANTI altri genere di post non
    interessano a nessuno,non ti dico nemmeno che ne voglio uno solo di post
    al giorno,no, ciò che vorrei è che questo blog ritornasse ai bei vecchi
    tempi. Più recensioni sui prodotti, non uno ogni morto di papa. Ma che
    si parlasse anche della fauna del Kenya, lo gradirei di più sono
    sincera. Ma non post dove si parla di raccapriccianti organismi situati
    sulla nostra pelle. Vorrei di nuovo tornare ad avere quella voglia di
    sfogliare un blog che prima ai miei occhi appariva praticamente
    perfetto, e che invece adesso mi sembra quasi di ripudiare. So che
    qualcuno potrebbe benissimo dirmi ‘se non ti piace il luogo,cambia aria’
    però per qualche ragione ancora non me la sento di abbandonarti. Voglio
    credere che nonostante tutto, nonostante sono una di quelle lettrici
    silenziose che non commentano mai, nonostante tutti i pessimi scivoloni e
    le pessime figure fatte ultimamente,tu riesca in qualche modo a
    riprenderti. Ma allo stesso tempo è giusto pagare per i tuoi errori. Non
    ti servirà a nulla continuare a ignorarci. Non so se te ne sei
    accorta(anche se con l’eliminazione del video ‘incriminato’ direi di si)
    ma dopo l’ultimo vlog che hai editato,per ovvie ragioni che non sto qui
    a ri-ri-citare, il blog e youtube stesso pullulano di messaggi
    accusatori,giusti,ipocriti,falsi,veritieri e chi più ne ha più ne metta.
    Te ne sono state dette tante,e un commento in più o in meno non
    cambierà la situazione. E’ palese,quei commenti non andavano fatti. Non
    da te,non dopo i milioni di post che ci hai proposto qui sul blog a
    riguardo. Io sono sincera con me stessa. Mi dico sempre che criticare
    una persona è sbagliato,soprattutto quando la critica è solo offensiva e
    per niente costruttiva. Ma anch’io purtroppo cedo alla tentazione(?) e
    quando mi trovo davanti,ad esempio, un ragazzo con i risvoltini o con un
    taglio di capelli che io reputo imbarazzante, nella mia testa non posso
    fare a meno di commentare malignamente. Poi me ne pento,altre volte
    resto convinta delle mie idee. Non sono perfetta aimè,sono una brutta
    persona. Se a scuola incontravo la classica fighetta,tutta snob con
    atteggiamenti di superiorità, con le extension al culo e il rossetto
    rosso fuoco, anche se non ci davo peso più di tanto e per mia natura non
    ci badavo, lo stesso un fugace commento per la testa mi passava. Sono
    sbagliata io? Non lo so, ma di sicuro anche con la consapevolezza che
    giudicare e criticare a priori una persona solo dall’aspetto fisico è
    sbagliato, se una determinata persona non incontrava i miei gusti
    personali un commento o un pensiero nella mia testa me lo lasciavo
    sfuggire sempre. Ho divagato, il commento è risultato un poema,
    mannaggia a me sono del tutto priva del dono della sintesi. In
    definitiva, e poi giuro che smetto di scrivere e lancio la tastiera
    fuori dalla finestra, vuoi per favore rispondere alle critiche e
    smetterla di tenere la testa sotto la sabbia? Con un post,con un vlog
    con quello che vuoi, ma RISPONDI. Scusati,spiegati,sfogati,manda a
    fanculo e piangi se devi,ma non continuare a vomitare post di dubbia
    utilità senza degnarci di un minimo di scuse/spiegazioni.Non ce lo
    meritiamo. Non per me,non per le altre, ma per te stessa. Dimostrami che
    sbagliare è umano,te le accetto anche le scuse se mi dimostri che sei
    veramente pentita. Sei un personaggio pubblico,e purtroppo non ti puoi
    permettere di fare quel cavolo che ti pare,non quando hai un seguito
    così vasto,non quando dai una certa immagine di te stessa,pulita e da
    brava ragazza, tutto femminismo e lotta all’accettazione di sè.
    Concludo,e chiedo venia per tutte quelle povere sventurate(ma chi?) che
    mi hanno letta fino a qui. Questa è la mia opinione in merito alla
    situazione, molte potrebbero non concordare con ciò che ho scritto,altre
    si, ma ripeto questo è solo la mia opinione,giusta o sbagliata che sia.
    Ciao a tutte!

  313. Scusami, ma hai letto da qualche parte che io vado in giro a dare della bagascia a qualcuno? No. Quindi non ho niente di cui vergognarmi. Sei sicura che quando una usa quel termine sta effettivamente pensando alle prostitute schiavizzate per la strada? Non credo proprio. E comunque non vi scandalizzate tanto, nella vita c’è anche chi la pensa diversamente da voi.

  314. Ti ringrazio e mi complimento con te, sei molto educata e corretta. Non sarei d’accordo nemmeno io e se avessi letto un commento del genere tempo fa mi ci sarei sicuramente scagliata contro. Ma sono esasperata! Non se ne può più! Anche perché sono i post di qualità simile che attirano la cattiveria… basta leggere sotto ciò che sta accadendo! Ci scanniamo tra noi; è normale? NO. Non è normale che la situazione continui invariata. È stato detto in modo chiaro: basta con questi 3 post inutili! Fatene meno ma meglio. La loro risposta è l’indifferenza. Forse alzare i toni aiuta a fare capire meglio il messaggio?

  315. “delusioni”…
    è un blog! su internet!!!!!!!! blog in rovina??!?!??!?! presa in giro?!?!?

    ma lo sai dare un significato e un peso alle parole?!?!??!

    mah……….

    menomale/purtroppo ci sono problemi peggiori

  316. Vedi complotti che non esistono e parli di un argomento che non conosci. Non hai visto il video? Bene, ciao. Se l’avessi visto ti saresti unita alle indignate, te lo assicuro. E ti saresti accorta dei centinaia di commenti di indignazione che sono apparsi sul suo canale youtube. E delle decine di commenti scritti qui negli scorsi giorni. Makeupdelight non ha colpa perché non è uscito niente di così spregevole dalla sua bocca

  317. Scusa, ma cosa c’entra il link di quella volta con adesso? Non si è capito che più della metà delle ragazze che ci sono rimaste male dal video di Clio non hanno nulla a che fare con la famosa “setta”? Seconda cosa, c’è un commento di Clio su youtube in cui dice che quegli aggettivi sono stati lasciati all’interno del video per far “discussione”..quindi non si sta facendo nulla che anche Clio non abbia previsto o sbaglio? Seconda cosa, ho letto sulla pagina di Giuliana e credimi che se avessi facebook andrei a dirgliene di tutti i colori a quella che ha definito PUTTANONI quelle 4 ragazze!

  318. Mica l’ho detto io quel termine. L’ho riportato. Infatti è tra virgolette. Il nobel in effetti mi manca.

  319. Non è il fatto di pensarla diversamente da me, è che stai mancando di rispetto a delle persone
    Hai dato della bagascia qui a chi si veste in quel modo. Cosa c’è, questa non è la vita? Che cambia da farlo qui a farlo in strada?

  320. Io non ho dato della bagascia a nessuno! Non vi è chiaro???? Ho espresso un’opinione su ciò che ha detto Clio, quindi basta con questa storia.

  321. Vero, sembra che al momento non ci stiano ascoltando ma posso farti una domanda: se tu ricevessi un sacco di commenti poco educati e a volte molto cattivi (non mi sto riferendo al tuo commento che era oggettivamente solo poco educato ma ad alcuni che ho letto che sono offensivi) o qualcuno ti urlasse contro e sgarbatamente tu reagiresti in modo conciliante o ti arrabbieresti o molleresti tutto stando troppo male?

  322. Non capisco come puoi analizzare una questione se non hai le informazioni necessarie: il video! Prova a vederlo, magari cambi idea (qualche ragazza ha l’ha linkato piú sotto).

  323. Hai perfettamente ragione! Cavolo mi viene ansia ad aprire il blog, a commentare…ma che palle, un posto tranquillo esiste? A volte qui diventa peggio di YouTube e Facebook messi insieme, il che è grave.

  324. Mi incacchierei e ci rimarrei male. Ma un secondo dopo mi chiederei se sto sbagliando qualcosa e se non è ora di rimediare prima che sia troppo tardi… perché se i commenti negativi sono così tanti un motivo ci sarà! È ora di svegliarsi!
    (Precisando che non giustifico la cattiveria e la volgarità che si aggira da queste parti)

  325. E c’è differenza quando una fa commenti e l’altra ride della battuta o non le chiede di smettere o, ancora, non difende la vittima dello scherno?

  326. Scusare e spiegare lo ha già fatto. Mandare a’ffanculo qualcuna qui dentro ,probabilmente in privato, anche (d’altronde se l’istinto e’ venuto a me, figuriamoci a lei che e’ la diretta interessata), ma che si debba pure mettere a piangere no, guarda, questo proprio no.. Scusa Clio, forse mi sono persa un pezzo, ma hai ucciso qualcuno? No perché a momenti nemmeno ad un delinquente spetta un linciaggio di questo tipo.. Clio sono con te

  327. Martina, ti esprimo la mia solidarietà. Ho provato a fare lo stesso tuo discorso qualche post fa su un argomento molto simile, ma non c’è stato verso. Le dinamiche sono state le stesse… 🙂

  328. Sai la cosa che mi rattrista di più??? La mancanza di rispetto!!! È’ in questi commenti ne ho trovati parecchio! I “falsi appoggi” a scopo di cosa?!? Mah… Visto che nella vita di tutti i giorni devo destreggiarmi con i vari problemi, mi fa’ piacere trovare in un blog anche il momento per giocare, divertirsi e ridere!!!

  329. Allora, a parte che nel video Giuliana ha un’aria abbastanza imbarazzata, effettivamente la differenza non è grande. Però ovviamente salta molto più all’occhio chi il commento lo fa. Poi si, c’è anche il fatto che è stata clio a scrivere “e se gli insulti si marchiassero a fuoco sulla nostra pelle”? quindi dovrebbe essere molto più sensibile a questi temi

  330. No, no, non farlo. Non paragonare questa vicenda all’attentato di Parigi. No, no, assolutamente no! È disumano!

  331. Potrebbe anche essere un tuo problema, non necessariamente una mia mancanza di chiarezza espositiva.

  332. Ma piuttosto basta con questa storia che siamo tutti uguali! Mi spiace per te se pensi questo delle persone, ma esiste chi non insulta gli altri a titolo gratuito, né per come si vestono. E comunque non ha detto “si veste come una vacca”, ha detto: “ecco un esempio di vacca”. Quindi sì, si presuppone con questa frase che lo sia perché era vestita in un certo modo.

  333. LO SAPEVO CHE SAREBBE VENUTO FUORI CACCHIO, LO SAPEVO 🙁 libertà di satira e di espressione NON E’ libertà di offendere!

  334. Mi sento male, è forse la cosa peggiore che ho letto negli ultimi giorni… Sono senza fiato. Mi vergogno tantissimo per lei…

  335. Mica ho detto che siamo tutti uguali. Ho detto che c’è chi si sente offeso e chi no, chi è santa e chi non lo è. Fatto sta che continuo a credere che Clio non volesse affatto dire quello che dici tu.

  336. Sono schifata ragazze, paragonare una strage a Clio…. no ragazze, mi dispiace, ma non ci siamo col cervello.

  337. Te lo dico con il cuore: vergognati! Spero tu capisca la gravità di questo paragone. Vergognati. Non ho parole.

  338. E non credi che lo farà anche Clio? Ci mette tanto lo so ma dalle precedenti esperienze anche ripensando ai vecchi post non credi che lo farà anche lei? A me non sembra una persona con i paraocchi quindi quando leggerà tutti i nostri commenti capirà dove ha sbagliato. E se posso farti un’altra domanda: tu non avresti preferito che la questione ti fosse posta in modo più educato?

  339. su questo a malincuore devo darti ragione,dico “a malincuore” perché mi sono sentita veramente in colpa per non essere intervenuta ieri quando ci sono stati quei commenti con risatine nei confronti di Serena e speravo non accadessero più episodi del genere…non so ragazze non mi è piaciuto per niente,penso sia davvero poco carino e oltretutto non giustificato attaccare una ragazza perché ha lasciato un commento che nemmeno vi offendeva e che qualcuno dia pure corda con commenti del tipo “rotolo”ecc…non avete il diritto di criticare Clio se poi siete le prime ad avere certi atteggiamenti..

  340. Io no, non me lo aspettavo proprio… se mi avessero insultato personalmente ci sarei rimasta meno male…

  341. – E basta con questa storia che vi sentite tutte offese e che non avete mai dato della bagascia a nessuna –

    invece tu continui a dire che tutte abbiamo dato della bagascia a qualche donna nella nostra vita

  342. eh sai che c’è? che purtroppo dopo l’orribile strage di parigi la riflessione che ne è scaturita è stata…diciamo così….”fraintesa” da molte persone….che ora credono di poter andare in giro a dire che il cielo è giallo o che tizia è una str***a perché “EH MA LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE”..ne ho sentite tante guarda…

  343. Non me lo sarei mai aspettato neanche io, e questa la dice lunga sul “con chi stiamo realmente parlando” e a chi stiamo cercando di far capire una cosa grave.

  344. non era direttamente collegato all’episodio del video,ma visto che è uscito fuori l’argomento volevo parlare anche di questo..

  345. Ho perso la fiducia nel genere umano. Non puoi, NON PUOI usare una cosa del genere in una situazione come questa! Non devi!

  346. Tesoro io non ho paragonato proprio niente. Je suis Charlie , la frase incriminata, e’ stata coniata per solidarietà nei confronti delle vittime della redazione satirica del giornale Hebdo.. Io nel mio caso ho coniato je suis clio per essere solidale con lei, vittima di tutto quello che hanno creato oggi.. Adesso vogliamo iniziare una nuova polemica?

  347. Continui però a sostenere che tutte abbiamo in qualche occasione insultato qualcuno. Io non l’ho mai fatto e ne conosco a bizzeffe di persone che non lo fanno. Se noto un modo di vestire fuori dagli schemi diciamo così, non per forza devo dare della bagasha o della vacca alle ragazze in questione. Tra l’altro, soprattutto la prima ragazza aveva un semplice vestito corto, e l’altra un vestito aderente alle sue forme.

  348. Beh dipende! Io ho solamente suggerito che ci sono milioni di altri argomenti più interessanti e con un team così “”””numeroso”””(nel senso che non scrive più solo Clio), ci si aspetta di più, giustamente.
    Che poi si intervenga per far caciara un po’ mi sta sulle palle (non so come rendere l’idea)

  349. VITTIMA???? Dio santo, tu hai paragonato Clio che ha insultato delle donne senza motivo a gente rimasta UCCISA! Ma davvero sei seria? Io non ho parole!

  350. Non puoi… mi dispiace, non puoi. È una frase con un significato così profondo che non ti puoi neanche immaginare. Sono disgustata. Stai sminuendo la morte di alcune persone. E il paragone l’hai fatto eccome. Mi sento male. Dovresti sentirti così anche tu e mi nausea il fatto che tu prenda così alla leggera ciò che hai scritto.

  351. … e se diciamo di non averlo mai fatto:

    1 siamo delle “sante”, oppure
    2 non è vero, stiamo mentendo

    quindi il discorso “siamo tutti diversi, rispetto per le opinioni altrui” vale solo per lei, per noi no, noi stiamo mentendo oppure siamo moraliste bacchettone ipocrite e santarelle.

    mah

  352. Quella che ci è sei TU! Se davvero non ti rendi conto della cazzata che hai detto e della sua gravità! Continui a scavarti la fossa da sola.

  353. Non hai coniato proprio nulla, hai solo ripreso una frase importante utilizzandola a tuo piacimento per ottenere il tuo momento di gloria. Sii onesta per favore. Hai ferito molte persone, renditene conto!

  354. Fuori luogo anche tu e compagnia bella che vi siete cambiate il nick in vacca per solidarietà alle tipe a parer vostro oggetto di insulti

  355. Sulla pagina facebook di giuliana c’erano pochissimi commenti se è per questo, tipo una decina… Molte non avranno badato a quel link o avranno detto la loro direttamente su youtube.

  356. Premetto che non voglio entrare nella polemica. Però leggendo alcuni commenti di ieri e di oggi sui post giudicati (forse a ragione) meno interessanti…, mi è venuta in mente una domanda….ma articoli di questo genere, non li ritroviamo a volte anche sui nostri giornali? Tipo Vanity Fair. Io ad esempio leggo Natural Style. E su 150 pagine…capita l’articolo “stupido” o meno interessante. Gli stessi oroscopi ad esempio. Però nn scriviamo indignate alla redazione! Semplicemente su 150 pagine leggiamo ciò che ci interessa di più. Ok un blog é diverso…il bello è che si può interagire! Però amen…è ovvio che tra i due post di oggi non c’è paragone!! Io infatti sono super felice di quello sui trucchi e boh! Questo sul colore degli occhi o nn lo leggo o lo leggo e lo trovo inutile…insomma…ci sta! È solo una riflessione. Non voglio per forza difendere Clio…

  357. Non hai ancora capito la situazione, vero? Facciamo che non scrivi più e ci pensi? Perché ti stai giustificando attaccandoti al nulla! Dovresti solo stare in silenzio dopo quello che hai scritto!

  358. A parer mio? Quelle offese erano chiare non me le sono inventate. Clio non è la vittima della situazione, stai difendevo l’indifendibile. Quello che ha fatto è illegale, non è una mia interpretazione personale.

  359. figurati…penso sia giusto farlo presente perché queste cose non mi vanno proprio giù..siamo sempre pronte a giudicare i comportamenti altrui,ma noi?siamo veramente così perfette? sarebbe bello se ogni tanto qualcuno ammettesse anche i propri di errori..

  360. Infatti quando mi capitano su facebook i post sponsorizzati di vanity fair mi verrebbe da prendere a testate il muro per quanto sono dementi, davvero… non c’è bisogno che anche il blog di Clio scenda ai livelli di certe riviste femminili. Anche su facebook molte si sono lamentate.

  361. Evidentemente ti sei persa le numerose frecciatine e battutine sarcastiche di Serena nei nostri confronti in questi giorni.
    Oppure leggete solo ciò che vi fa comodo?
    Io le ho lette tutte e non sono mai intervenuta sai?
    Lo ha fatto una ragazza del blog, *Alessandra*, e fortunatamente non è l’unica ad averlo notato.
    Le cose non accadono mai per caso e nemmeno per pura cattiveria angelica.

    Quel “rotolo” lo riscriverei altre mille volte.

  362. Io supporto anche te perchè buono o no che sia un commento non è possibile che uno si debba giustificare… chapeu a te che rispondi… io leggo e rido ebbbbbbasta

  363. quoto e aggiungo 8)Oggetto sessuale a uso e consumo dell’altro sesso: l’idea secondo la quale un capo di vestiario definisce la vita sessuale e la moralità della persona, il dare per scontato che quella minigonna fosse per accalappiare uomini (e un rossetto no? dove sta il limite?) e l’idea secondo la quale le donne meritino rispetto solo se rispondono a certi canoni morali. Un po’ quello che porta a non scandalizzarsi più di tanto se una pornostar viene stuprata, “tanto”…che dici Art od Decay? sei d’accordo? forse ho esagerato ma soprattutto quel punto mi ha fatto imbestialire…ma dove avevano scritto esattamente “oggetto sessuale” quelle poverette?

  364. almeno allora potevate farle notare il motivo del vostro commento,perché buttato lì e accompagnato dalle risate di gruppo a me ha dato questa impressione…e poi scusa ma non si diceva che quando qualcuno ti offende non dovresti offenderlo a tua volta perché sennò non gli insegni nulla?e dovresti invece fargli capire dove e perché ha sbagliato?in ogni caso non mi avrebbe dato così fastidio se fosse stata una discussione tra lei e l’altra ragazza,sono i commenti di “appoggio” che proprio non mi piacciono..

  365. Oddio ahahahah no no non è la prima volta che scrivo, avrò scritto 56934756934756 commenti ahahahahahah!
    Senti scusa se la prendo a ridere, in effetti hai ragione, è pesante dopo un po’, pure io so’ sfinita 😀
    Comunque grazie per il modo gentile con cui mi hai scritto, davvero.
    Ciao! 🙂

  366. Ok, ma le critiche costruttive ci stanno, perché in un blog così famoso, così grande, non puoi fare post del genere, secondo me!
    Abbiamo anche dato dei suggerimenti concreti sugli argomenti che ci piacerebbero venissero trattati.
    Che poi i commenti siano degenerati mi fa tristezza, ma quello è un’altra storia. Spero che venga chiusa la discussione, perché non ne sta uscendo niente di costruttivo.

  367. La delusione sta nel fatto che il blog è stato fino a poco fa pieno di contenuti di qualità sul mondo beauty. Quindi nel veder degenerare una piattaforma che ti piaceva tanto.

  368. Sono entrata in qst post solo perché ho visto più di 500 commenti e mi son detta:”uh…le ragazze son tornate…andiamo a farci 4 risate” invece scopro che è in atto una polemica contro Clio e scopro anche perché non trovo più il vlog con Giuliana che volevo vedere oggi….
    Il fatto che sia entrata su qst post solo per i commenti la dice lunga su come mi ponga nei confronti di post per me non interessanti….li ignoro! Io credo che il blog stia diventando come quei magazine al femminile che trattano anche argomenti insulsi come qst, evidentemente hanno un loro pubblico e non mi sento di criticarli. Per quanto riguarda il vlog se quanto letto è vero, sono davvero basita….Clio come tutti noi può sbagliare e mi pare che abbia chiesto scusa e cancellato il video, chiaro segno di pentimento, e sono sicura che tornerà presto sull’argomento per chiarire. In tutto ciò trovo alquanto incoerente e infantile il ritorno di certe persone solo per attaccare, criticare e far polemica….mi mancavate ragazze, vi facevo diverse dalla massa degli “heaters” avevo capito e apprezzato il vostro silenzio per esprimere un vostro disaccordo con Clio ma evidentemente mi sbagliavo…..delusione totale!

  369. purtroppo io l’ho visto. PURTROPPO.

    Non ti da fastidio che sia stato eliminato?
    Non ti fa pensare il fatto che, se proprio non avessero fatto nulla di che, tu avresti potuto avere una tua chiara e personale opinione?

    E’ tutto un vero peccato perché qui non si può difendere l’indifendibile.

    NB: Giuliana non ha partecipato ai commenti, ha solo apostrofato con un “CLIOOO”

  370. Convengo sul fatto che il livello di alcuni post sia piuttosto bassino ultimamente… ma… vogliamo parlare del livello dei commenti?! Suvvia, si sta rasentano il patetico…

  371. Scusami lily secondo me non hai capito il mio commento. In realtà ancora non ho visto le sue scuse(se le ha scritte e io me le sono perse, ti pregherei di riportarmele o di dirmi dove leggerle) e quel commento lasciato su youtube per me non era una spiegazione,ma una specie di paraculo(è così, e non l’ho notato solo io), non ho mai detto che si deve mettere a piangere, ho detto che se vuole lo fa,c’è chi è più sensibile e chi no e ad una determinata situazione di stress come potrebbe essere questa, reagisce piangendo. Inoltre ti inviterei per la seconda volta a rileggere il mio commento,soprattutto la parte in cui mi descrivo come una pessima persona e alle volte nemmeno io mi astengo da un determinato tipo di commento. Ma qui stiamo negando l’innegabile. IO non sto demonizzando il gesto in sè, che non possiamo non ammettere che sia sbagliato, ma il come è avvenuto(tutto spiattellato sul tubo) e soprattutto da CHI(se dai una determinata immagine di te stessa,ed elargisci dei determinati argomenti,se fai una battutaccia del genere non credi che passeresti per l’ipocrita della situazione?) Cerca di capire solo questo, come ho già scritto io a Clio ci sono affezionata,e se lei veramente editasse un video di scuse per il suo comportamento inadeguato,che sia sincero e non costruito e forzato io la perdonerei! Un omicidio non lo perdoni!(per riportare le tue stesse parole), non una caduta di stile come potrebbe essere stata la sua. Concordo che c’è chi si è accanito particolarmente,ma come potrei dargli torto? Io l’unica cosa che ho chiesto è che mettesse LEI un punto a questa situazione,tutto qui. Che queste fantomatiche scuse che dici di aver visto le vedessi anch’io e come me tutte le ragazze che la seguono. Hola

  372. No ma infatti sono d’accordo sul fatto che il blog è fatto anche di suggerimenti. E se molte si lamentano…Quindi è ovvio che bisogna tenere conto delle critiche. La mia era solo una riflessione…

  373. Ciao L19. Ti scrivo non so bene per quale motivo, ma ci tengo a salutarti prima di andarmene da questo covo di ignoranza e cattiveria. Tu sembri una persona per bene. Spero ti salverai da tutto ciò. Ti auguro il meglio con il cuore, perché anche sei una persona coerente e apprezzo il fatto che tu abbia saputo trarre un insegnamento dai tuoi errori. Brava, continua così!

  374. Mi intrometto, spero mi perdonerai. Non si è scusata da nessuna parte se non rispondendo ad un commento su Youtube con queste parole “Ciao +EFuoriEBuioMaC6TuTzn ti ringrazio per il tuo commento, ti confesso che editando il video e parlandone anche con Claudio era emerso questo punto…guardandolo e riguardandolo abbiamo deciso di tenerlo e condividerlo con voi anche per aprire questo tipo di discussione. La nostra critica era rispetto al modello di estetica proposto e non indirizzata alle due persone in particolare, infatti non ci siamo soffermati su di loro e abbiamo proseguito con la passeggiata contestualizzando appunto la nostra osservazione rispetto ad un certo tipo di estetica proposta come modello qui negli Stati Uniti ad esempio dal “mondo Kardashian” dove o sei tutta perfettamente rifatta e vai in giro (s)vestita in modo super provocante oppure non sei calcolata o additata come “sfigata”.Personalmente preferisco dei modelli estetici piu’ positivi che non trasformano la donna in un oggetto sessuale ad uso e consumo dell’altro sesso e questo traspare anche qui nei miei video…Spero che questo commento aiuti a chiarificare questo punto che mi sta molto a cuore e in ogni caso, se il nostro modo di esprimerci ha urtato la sensibilita’ di alcune di voi, ce ne scusiamo fin da ora, grazie ancora.” che per me non sono una giustificazione o una scusa (ma credo tu l’abbia già letto).

  375. Ragazze aspettate prima di sparire di nuovo… Cerchiamo di mantenere la calma e evitare che la situazione degeneri. credo che ormai sia stato detto tutto, vedremo la risposta di Clio quando ci sarà se ci sarà e poi si sceglie di conseguenza cosa fare.

  376. No, non aspetto. Non torno. Sarò particolarmente sensibile io, ma se leggo qualcosa come “JE SUIS CLIO” mi vien da vomitare e da piangere. La situazione è già degenerata, e io sono stufa. Basta. Un abbraccio!

  377. ma ti sembra normale paragonare quello che e’ successo a Parigi, persone assassinate, con le critiche a un blog??? ma come si fa ad essere cosi’ disgustosamente superficiali?????

  378. Mi stai giudicando da un commento senza conoscermi? MA DA CHE PULPITO dopo tutte le tue belle parole .. Ah si, forse tu rompi le balle solo a chi giudica dall’abito, l’avevo scordato..

  379. Commenti così sono di una tale bassezza che vanno ignorati, l’importante è che non siano la maggioranza. Mi dispiace se avete deciso di sparire di nuovo… Ti abbraccio anch’io e spero che ci saranno altre occasioni di risentirci in futuro, anche in altri posti magari.

  380. Ciao Gigi, ti ho letta ieri e mi sei piaciuta molto. Lascia stare commenti di questo livello, non valgono la spesa di un pensiero. Ok? Un saluto.

  381. Finora Clio non ha ancora risposto e credo che lo farà, può anche essere che abbia ascoltato e darà un’altra direzione al blog e al canale col tempo.

  382. Non faccio la portavoce… sono io che sparisco perché sto esaurendo i fazzolettini e la tachipirina per il mal di testa… ma ci tenevo molto a salutarti e a dirti che sono piacevolmente sorpresa da come stai affrontando la situazione e da come sei.

  383. Guarda se hai perso a causa mia per un commento personale la fiducia nel genere umano e non per tutta la violenza che c’è nel mondo ,penso che non stai messa proprio bene

  384. Io l’ho fatto. Sbagliavo. Comunque sono davvero feliciona di molti commenti di ragazze giovani pieni di attenzione al femmismo, al bullismo, allo slut-shaming: forza bimbe, crescete bene! (io ho più di 40 anni, ve lo dico da zia)

  385. Ma tesoro, come si fa? Se uno appena viene a dire una cosa viene taciuto ed etichettato come haters? Come, me lo spieghi? Non serve a nulla far capire che chi si lamenta non sono solo le ragazze che se ne sono “andate” tempo fa, come se poi avessero letto i loro commenti, uno per uno dove dicevano che se ne sarebbero andare per sempre. Io non l’ho fatto almeno e non mi piace che si continui a tirar fuori cose che non c’entrano. Sono fanatiche, esiste solo il dio clio, e non si guarda oltre. Mi fanno schifo cose che ho letto, e davvero mi viene la nausea, non aspetto più nulla. Con questo vorrei dire CHE IO NON STO DICENDO CHE ME NE VADO, quindi, se domani mi troverete qui a commentare e mi ricorderete cose che non hanno a che fare con me, aspettatevi solo un grosso vaffanculo. Ovviamente non ce l’ho con te, tu sai che mi ha fatto piacere chiederti scusa per le incomprensioni che ci sono state fra di noi, tutto qui e volevo fartelo sapere 😉

  386. Capisco, spero che avrò modo di risentirti prima o poi comunque. C’è gente molto peggiore nella vita purtroppo, vedessi che commenti si leggono su facebook su argomenti molto seri. Di una bassezza disarmante… Meglio cercare di ignorare e concentrarsi su altro genere di persone.

  387. A me Giuliana è sembrata in imbarazzo. E non sto cercando di difenderla, non frequento neanche il suo canale… Ma a me è sembrata in imbarazzo. Se mi sbaglio vale tanto lei quanto vale Clio.

  388. Quel tipo di persone ci saranno sempre purtroppo, sia su internet che per strada, in piazza, dovunque… Impossibile sfuggirgli, meglio passare oltre e concentrarsi su persone più meritevoli. Questi sono comunque casi isolati, anche se fanno molto casino, o magari non hanno compreso bene la situazione. Quindi non dateci troppo peso.

  389. Io non ero riuscita a vederlo ancora e infatti lo stavo cercando…mi spiace ciò che è accaduto, anche se non riesco bene a capire tutto l’episodio perchè ci sono troppi commenti…e soprattutto perchè non ho visto il video porca miseriaccia… Credo che forse Clio dovrà intervenire, vedo molte lamentele per i vari post e poi la questione del video. Io non la voglio criticare perchè alla fine mi fa piacere leggere sul blog, mi distrae da tante cose, però credo che sia giusto che lei si confronti con le tante lamentele, perchè possono servire magari a migliorare il blog o semplicemente a far chiarezza.

  390. Ce l’abbiamo un equivalente in italiano? Mi sa di no. Per dire quanto l’argomento è “sentito” dalle nostre parti…

  391. è fantastico come le persone dietro a un computer o un telefono passano il tempo a fare i moralisti a continuare a dire che giudicare è sbagliatissimo e tante altre cose… ma scusate se i post non vi piacciono non guardateli (di sicuro ci sono tante altre cose che si possono fare). E poi non ci credo ,ma manco se mi pagano, che nessuna di voi non ha mai giudicato nessuno, certo giudicare è sbagliato ma è ance umano e c’è differenza tra un giudizio e il BULLISMO.

  392. Penso che tu abbia detto con un commento più di quanto io sia riuscita a dire in decine d’interventi. Tanta ammirazione.

  393. Il termine slut-shaming (in italiano onta della sgualdrina) è un neologismo nato in ambito filosofico femminista per definire l’atto di far sentire una donna colpevole o inferiore per determinati comportamenti o desideri sessuali che si discostino dalle aspettative di genere tradizionali o ortodosse, o che possano essere considerati contrari alla regola naturale o soprannaturale/religiosa. Alcuni esempi di comportamenti per cui le donne si dice siano sottoposte allo slut-shaming includono: violazioni del codice di abbigliamento socialmente accettato quando si vestono in modo sessualmente provocante, le richieste di accesso al controllo delle nascite,e persino l’essere violentate o aggredite sessualmente.
    Le pensatrici femministe definiscono lo slut-shaming come un processo in cui le donne vengono attaccate per la loro trasgressione dei codici di condotta sessuale, ovvero ammonite per comportamenti o desideri che sono più sessuali di quanto la società trovi accettabile.[6] Emily Bazelon dice che l’onta è “retrograda, il contrario di femminista. Chiamare una ragazza puttana l’avverte che c’è una linea: lei può essere sessuale, ma non troppo sessuale “.
    Le femministe hanno dichiarato che lo slut shaming è usato contro le donne da parte di uomini e donne. Jessica Ringrose ha sostenuto che essa funziona tra donne come un modo per sublimare la gelosia sessuale “in una forma socialmente accettabile di critica sociale dell’espressione sessuale femminile”. È anche usata come forma di colpevolizzazione della vittima di stupro e aggressione sessuale, ad esempio sostenendo che il reato è stato causato (in parte o del tutto) dalla donna che indossa abiti succinti o che agisce in maniera sfacciata e sessuale prima di non acconsentire al sesso.
    Fonte: Wikipedia
    Suggerisco questo tema per il prossimo post Clio, hai parlato spesso di femminismo, parla anche di questo argomento fondamentale che ha magistralmente citato Mia.
    Non sono ironica né giudicante. Credo sinceramente che uno sbaglio personale possa portare a ragionare su un fenomeno in maniera decisamente approfondita e costruttiva. A me è capitato molte volte, ho sbagliato, me l’hanno fatto notare, mi sono informata, ho riflettuto, e sono cresciuta.

  394. I giornalisti dell’Hebdo sono stati uccisi dai terroristi a causa delle loro goliardiche vignette sul mondo islamico . Demonizzo questa barbaria. Ma non vi rendete conto che voi state facendo la stessa cosa con Clio? Ha fatto due battute sul conto di una tipa con una sua amica. E ora alcune di voi giù a massacrarla.. La satira non esiste più.. E non paragonate la frase di Veronesi che non era detta come una battuta divertente. La sua era proprio una constatazione. Cosa ben diversa

  395. In realtà ho espresso la stessa perplessità su youtube verso chi considerava una cosa da niente i commenti del vlog. Il passaggio successivo è giudicare innocente lo stupratore perché la ragazza aveva una gonna troppo corta. Mi trovi totalmente d’accordo.

  396. Una volta mi aveva risposto a un commento di critica costruttiva in cui le dicevo che secondo me i post erano un po’ troppo inconsistenti per giustifica una divisione in 5 pagine. Comunque mi riferivo ai commenti e ai consigli che sono stati lasciati in questi giorni.

  397. brava! Anche le scuse di Claudio! Vedi che belle occasioni si hanno di riflettere, io stessa ho chiesto le scuse di clio e non del marito che ha avuto l’uscita peggiore. E ciò non è giusto, mica perché è uomo va giustificato. Concordo anche sul fatto che mi capita di guardare le altre donne o uomini 🙂 e a volte lo dico pure al mio ragazzo: hai visto quella/o che bella, che bello stile? non lo trovo assurdo anzi mi piace parlare con lui anche di bellezza in generale, insomma spero che il fatto che una persona sia bella da guardare non significhi che le salteresti addosso all’istante 😀

  398. Beh secondo il tuo ragionamento allora anche veronesi aveva tutto il diritto di pensare/dire che clio è una cicciona.

    No mi dispiace, questa è solo una scusa per insultarci tutti allegramente.

    E in secondo luogo quelle ragazze non si sono strusciate su Claudio! L’avessero fatto si sarebbero dimostrate persone poco serie e avrei capito la rabbia. Mentre clio non sapeva nulla di loro, non le aveva mai viste in vita sua, ma ciò nonostante le ha insultate (se VACCA non è un insulto…) e sbattute in rete! Il che non è solo moralmente schifoso ma anche grave a livello legale.

    Pensare è un conto, dire e divulgare un altro. Il pensiero è automatico, è personale e libero, ci sta tutto, ma divulgare volutamente un insulto è ben altra cosa. Mi chiedo cos’avessero in testa quando non hanno tagliato quella parte, non sono distrazioni che si possono permettere

  399. Ciao Clio! Che carino questo post!!! Io ho gli occhi marroni e devo dire che in alcuni punti la descrizione rispecchia davvero il mio modo di essere! Sono creativa e premurosa e soprattutto

  400. soprattutto, mentre in alcuni momenti mi sento sicura di me, in altri ho bisogno di rassicurazione! Quanto al trucco, tendo ad usare sempre ombretti tortora e marroncino.. e a volte “oso” con il lilla! Un bacione!

  401. te lo dico con il cuore e serenamente…..esci dal ginepraio in cui sei entrata perché ti sta risucchiando….non rispondere più…davvero non ti stai rendendo conto

  402. Tu stai paragonando delle persone indignate per dei commenti discriminatori a dei Terroristi? Ho capito bene?

  403. Mai difeso il comportamento di Clio, pur non avendolo visto.
    Ho scritto solo che non vedo molta differenza tra quello che le imputano e quello che alcune fanno qui dentro, quando sghignazzano e offendono i commenti di ragazze come loro che passano per il blog.

    Se leggi qualche risposta al mio stesso post, ne trovi anche una testimonianza diretta.

  404. Ooops! Il mio commento precedente si è diviso in in due parti! Devo avere schiacciato qualcosa inavvertitamente! Un bacione!

  405. Non voglio fare la moralista e dire che io non ho mai giudicato il modo di vestire di alcune persone per strada (anche se devo ammettere che non mi è mai venuto in mente di insultarle), però se si posta su un social un video in cui tu deridi e insulti una ragazza per strada e tutti possono vederlo e magari deriderla insieme a chi ha fatto il video, penso che un minimo di bullismo ci sia… anche se quella ragazza non lo guarderà mai ci sono tante ragazze italiane simili a quella ragazza americana che lo guarderanno e si sentiranno prese in giro… so che clio non l’ha fatto con cattiveria ma secondo me sarebbe dovuta rimanere una cosa privata tra lei claudio e giuliana…

  406. TU STAI MALE! Non fai paragoni e poi parli di terrorismo e dici che qui si sta facendo la stessa cosa! Ti va bene che non sei davanti a me, perché ti prenderei a sberle! Pensi che scrivere il termine “satira” ti salvi? Non è satira, non è terrorismo questo, non sono la stessa cosa! Non ci posso credere! Mai mi sarei aspettata di leggere un commento di una tale ignoranza! Spero tu abbia 12 anni, perché altrimenti mi preoccupo delle persone a cui andrà in mano il mondo! Vergognati e chiedi scusa! E se non vuoi farlo almeno stai zitta, perché non è un gioco! Smettila di arrampicarti sugli specchi!! Ti hanno fatto notare in tante che hai scritto una ca**ata, quindi come minimo TACI! Cresci un po’ e ripigliati! Abbi un minimo di onore e di umiltà per ammettere i tuoi errori!

  407. E alcune ragazze, come Angelica qui sotto, provano “dispiacere o vergogna o imbarazzo ” per non aver difeso, sul blog, altre ragazze derise. E quindi torniamo al punto di partenza del mio Post, la differenza tra accusanti e accusata, dove sta?

  408. Ok, ora ho colto anche io. A me queste sembrano questioni private tra persone libere di confrontarsi però, non un commento fatto a scapito d’ignari. Se qualcuna è stata maleducata l’altra parte ha potuto rispondere. Le ragazze del video invece…

  409. Scusami tanto, ma io ieri ti ho letta e non mi sei sembrata molto educata o conciliante verso ragazze che hanno commentato. Che poi invece di ignorarti ti abbiano ripagato con la stessa moneta è un altro discorso.

  410. Purtroppo in queste situazioni mantenere la calma è davvero difficile e ovviamente ti passa pure la voglia di restare e di cercar di fare aprire gli occhi a qualcuna! Leggere che lo facciamo perché non siamo state chiamate nel team o venir paragonate a dei terroristi mi fa cadere le braccia! Come si fa a restare??

  411. certo, per alcuni versi mi trovi d’accordo…si sta trascendendo.
    Il mio puntualizzare è che, per avere la visione generale completa, si devono avere in mano tutti gli elementi. E li hanno tolti…

  412. Sei tu che fai paragoni che non reggono Martina. E fai continue contraddizioni con quello che tu stessa dici. Mah.

  413. Non c’era niente di divertente nella tua battuta sai? Senza cattiveria e senz’offesa. L’ho trovata anche io fuoriluogo.

  414. Beh certo, guai a paragonare “bagascian” detto da Clio a “cicciona” detto da Veronesi, ma paragoniamo tranquillamente dei giornalisti ammazzati a delle critiche a un blog. non fa una piega…

  415. Ora che hai cambiato la forma del tuo commento, lo capisco. Prima era meno chiaro. Sicuramente non tutti dicono ” che belle chiappe”, ma se un sedere è bello, è bello, ed è lecito guardarlo ( senza bava alla bocca), sebbene io guardo nelle donne soprattutto, volto, e le gambe; due belle gambe le fisso per ore…

  416. Seeeeee magari bastasse UN semplice libro. Si ignorerà sempre molto nella vita. Non si potrà mai coprire tutta la conoscenza. L’importante è esserne consapevoli, perché è tale consapevolezza che spinge a domandarsi sempre su ciò che non si sa.

  417. Se i contenuti di questo blog si riprendono e se Clio offre valide scuse per il suo comportamento…

  418. Assolutamente. Come dico spesso, la bellezza va omaggiata.
    Poi voglio dire, basta farsi un giro sul Post dei manzi, per dire che a fatti per tutti qui è lecito guardare e apprezzare (se non sbavare) sul corpo altrui….magari per strada è meglio limitarsi a guardare e a fare al limite apprezzamenti In privato.
    Ps, a me ha dato molto più fastidio Claudio. Non giustifico Clio, no, però gli è andata dietro, dopo che che lui ha dato il là, e che là.

  419. No critiche a un blog. Critica esagerata a Clio per una battuta. Battuta detta senza pensare troppo, in modo goliardico, con un’amica. Battuta di cui si è scusata per altro. Invece voi a spada tratta giù con le critiche , alcune davvero cattive. Neanche avesse commesso chissà quale reato. Mi chiedo come fate ad affrontare i problemi della vita quotidiana se vi scandalizzate cosi tanto per una cosa del genere..

  420. Hanno questo pregiudizio della setta, delle sette e delle nove e vedono solo quello.
    Pensano a chissà quali complotti, tavole rotonde, fitte ed oscure trame, accordi aumm’ aumm’, mettono in mezzo haters che c’entrano quanto i cavoli a merenda e parlano al plurale.
    Si fanno le domande e si danno le risposte.
    Io invece parlo per me, come sempre, e ripeto quello che ho detto prima: ho continuato a seguire il blog, in silenzio.
    Ho letto diversi riferimenti a noi e sono stata zitta.
    Ho avuto diverse occasioni per dire la mia e non l’ho MAI fatto, proprio per non passare per quello che NON sono, per non rovinare il clima, per non creare inutili polemiche.
    Poi ho visto quel video e ho deciso di dire la mia.
    Punto.
    Le cose sono andate esattamente così.
    Dopo di che, possono attaccarsi al pregresso quanto credono.
    Ma il pregresso non cancella ciò di cui stiamo discutendo adesso, e potremmo discuterne civilmente se non ci venisse costantemente rinfacciato un passato che in questo momento non c’entra un piffero.
    E le critiche al blog, provenienti da ragazze che non avevo nemmeno mai visto, lo dimostrano.

  421. Non la capite nemmeno voi. E credo di poter usare il plurale, giusto?
    Sul palo in faccia ero ironica, ma Coerentemente, era contrariata. ( almeno fino a quando non deciderà di cambiare il contenuto del commento).

  422. Clio non è un dio per me. Ho solo preso le sue difese in questa faccenda perché alcune hanno avuto una reazione spropositata

  423. Infatti, poi se apprezzo la bellezza in teoria lo faccio rispettando l’altra persona, apprezzando un suo aspetto ma non riducendola a quello! Hai ragione, hai perfettamente ragione. Forse il fatto è che clio aveva scritto fior fior di post, sul femminismo, e poi per la storia di veronesi…però io mi sono arrabbiata più per il suo comportamento, e non è giusto. Claudio è stato veramente maleducato, ne parlavo ieri dicendo che se avessi un compagno che fa questi commenti mi arrabbierei e non poco, e penserei “che rispetto ha delle donne?quando ci vuole perché chiami così anche me? basta un abito troppo corto? facile che se ci lasciamo dice a tutti che sono troia (secondo me uomini che maneggiano con tale facilità una parola del genere con delle sconosciute fanno presto a dare tali epiteti a donne che li hanno feriti, per esperienza) ma questo è un altro discorso. Ci vogliono anche le sue scuse, assolutamente.

  424. io il video non l’ho visto, infatti non voglio giustificare quello che ha fatto.
    da quello che ho capito leggendo i commenti, lei il video l’ha tolto. Che senso ha tirare ancora fuori l’argomento?
    il mio commento era rivolto hai commenti che ho letto, poichè molte si sono messe a fare le moraliste continuando a dire che giudicare è sbagliato, ma purtroppo giudicare è umano e tutti giudicano (consapevolmente o inconsapevolmente), e allora per uno sbaglio bisogna continuare a tirare croci addosso a qualcuno?
    Il bullismo lo conosco, è quando vieni presa/preso di mira dal branco perchè sei insicuro/insicura e quindi sei una preda facile.
    sentirsi prese in giro per un commento sentito in un video o letto in un blog o da qualsiasi altra parte non è bullismo dato che non è rivolto direttamente alla persona che si sente presa in giro.

  425. verissimo….la sensazione che si ha dall’esterno è che diverse persone aspettassero un suo errore per massacrarla a dovere…magari mi sbaglio…oppure non ho tutti i torti…sta di fatto che da diversi giorni ogni sua mossa è passata al microscopio e stra criticata….io vorrei soltanto che ci si ricordasse che stiamo parlando di una persona umana con i suoi limiti e le sue fragilità…. il bullismo ha dei meccanismi sottili…e questi commenti fiume hanno tanto l’aria di farne parte di quei meccanismi.

  426. me lo auguro che non ti sia mai successo, ma non puoi lamentarti se a te dicono cicciona e fai tutto un discorso sulla moralità poi lo fai a tua volta

  427. Ma secondo me ragazze Clio e il team stanno facendo questi post che non riguardano solo il make up in senso stretto perché come lei ha affermato nel post di presentazione del team, vuole trasformare il blog in una specie di rivista! Quindi ovvio che ci saranno questi “articoli” un po’ diversi

  428. Io non riesco ancora a comprendere bene. Non capisco perché Clio debba scusarsi con noi ragazze. Eventualmente ,se proprio vogliamo fare le pignole , potrebbe andare a cercare la tipa in questione e scusarsi con lei.. Ma cosa c’entriamo noi? Io non mi sento proprio presa in causa dalla sua battuta. Ha fatto il gesto di eliminare quel vlog che tanto vi sta sulle balle.. Ebbene basta.. Ma che deve fare ancora? Camminare sui carboni ardenti?

  429. Esattamente.
    E parliamo di ironia nei confronti di una persona che si è permessa in più di un’occasione di lanciare frecciatine e fare battute su quanto si stesse bene qui da quando alcune ragazze se ne sono andate.
    Io “rotolo” l’ho scritto con lei presente.
    Lei invece ha scritto approfittando della mia assenza.
    Dunque, come rotolavo ieri, rotolo oggi e rotolerò domani.
    Fine della storia.

  430. Non penso che siano affari tuoi se si mette i like da sola o no.. tu potresti benissimo rispondermi che a mia volta non sono affari miei, ma almeno non credo che ti ho offesa, al contrario del tuo comportamento nei confronti di una ragazza che con il suo commento fa quello che le pare…

  431. Ross scusa se m’intrometto, posso?
    Come CoerenteMente non dovrebbe interessarsi di chi si mette i like da solo, chi si mette i like da solo dovrebbe evitare di fare battute ironiche su chi non commenta più.
    L’ha fatto, e l’ha fatto in più di un’occasione.
    Io l’ho letto, e l’ho letto in più di un’occasione.
    E non ho detto niente. Niente.
    Mi pare normale essere, come dire, un attimo “prevenuti” nei confronti di una persona che ha approfittato dell’assenza di altre per fare battute sarcastiche sulla loro assenza.
    La differenza, come ho scritto più sopra, è appunto che noi abbiamo ironizzato con lei presente, lei ha ironizzato con noi assenti, e più di una volta ripeto, capisci quello che voglio dire?
    Tutto qui.
    Mi scuso per l’intromissione ma passare da bullette proprio NO.

    Buona serata.

  432. Anche io ho pensato la stessa cosa da un po’ e come te ho deciso di esprimermi… Giornalmente vengono pubblicati 3, 4 , 5 post di qualche paginetta, discutibili… ad esempio questo del colore degli occhi lo trovo terribile… Tempo fa aspettavo curiosa di vedere la pubblicazione sul blog di un bel post dettagliato e pieno di notizie! Insomma mi dispiace dirlo, ma sembra che, ultimamente, venga prodotto più per la quantità che per la qualità… 🙁

  433. Ecco esatto.. Ma hai letto tutti i commenti? Guarda, credimi, non so se ridere o chiudere e non aprire più questo post, ormai sembra che i nostri commenti passano prima dal “moderatore” ,cioè ti dicono se sei in linea con il pensiero “giusto” o no, si attacca pure per una virgola messa fuori posto! Ma siamo seri?!?!?

  434. No no a me l’ironia va benissimo sempre ma a volte non viene capita. Chiaro che il mio ragazzo ha occhi per guardare ma diciamo che sa collegare forse meglio cervello e bocca quindi non gli vengono certe uscite infelici.

  435. Ascolta, ho visto che si mette sempre i like e ieri per scherzare le ho detto “ti sei dimenticata di metterti il like”, non mi pare un’offesa nè un’aggressione, e molte, tra l’altro sono state d’accordo con me e l’avevano notato. Oggi non ho parlato con lei e non avrei nemmeno continuato a rispondere se non avesse avuto avuto il tono da “dammi il tuo numero che ti sistemo io”. E come puoi notare alla fine ho lasciato perdere io. Ci sono così più serie nella vita per cui prendersela che un commento “per scherzare”.

  436. Ma a me sinceramente non interessa di capire la serietà di persone che passeggiano…i PREGIUDIZI sono sempre ignoranti, e se proprio non riusciamo a tappare la bocca almeno evitiamo di rendere pubblici pensieri di scarso stile, soprattutto con quante persone ha clio. Per esempio un’altra cosa che ho notato in molti post del blog è questo accanimento insensato verso Kim Kardashian, inizialmente traspareva l’opinione negativa, fino a renderla più marcata ed evidente, e più marcata era, più erano cattivi i commenti(creando un bel gregge).. ma che vi ha fatto questa poveretta? Che peccati ha compiuto?

  437. Non commento quasi mai ma dopo tutto quello che ho letto mi sento quasi di gridare: JE SUIS LILY! Qui non si parla di stragi, di insulti, di Veronesi, di Clio o altro, ma di LIBERTA’ DI PAROLA.. la battuta di Lily può piacere o meno ma volete censurarla chiedendo la moderazione del suo commento… non è questo il motivo per cui tutti abbiamo gridato JE SUIS CHARLIE?? LIBERTA’ di parola! Per me le vignette di Hebdo sinceramente a volte erano offensive ma difendo la loro libertà di parola, così come difendo quella di Lily che tra l’altro non ha tirato in ballo morti e stragi come hanno fatto invece molte altre.
    Ora, chi vuole segnalare anche il mio commento faccia pure, io sono per la libertà di espressione e Lily non ha insultato nessuno.

  438. Io ho letto solo questo passaggio, credimi mi è venuto proprio spontaneo rispondere perchè onestamente mi è sembrato giusto visto che si sta parlando di rispetto per gli altri.. se avevate qualcosa in sospeso è un altro discorso, mi faccio gli affari miei ahah 🙂 ho solo sottolineato un atteggiamento che non ritenevo appropriato (l’ho considerato un po’ infantile.. ma voi sapete il motivo di tale osservazione).
    Buona serata anche a te 🙂

  439. quindi l’insulto è valido solo se una persona è famosa? O solo se mi presento davanti a quella dicendo ciò che di poco carino penso di lei?

  440. Ieri non lo so cosa vi siete dette, però oggi non mi sembrava un tono scherzoso il tuo 🙂 magari mi sarò sbagliata! Ma io l’ho interpretata così 🙂
    Pace

  441. Secondo me stai sostenendo da così a lungo un pensiero forzato che ormai non regge più. Dai tutta l’idea di aggrapparti sempre di più agli specchi….

  442. ieri le ho scritto solo, scherzando ovviamente, “ti sei dimenticata il like” sai cosa mi ha risposto? “tu hai dei problemi” non “cosa intendi?” oppure “avrei preferito che evitassi questa battuta”, NO, mi ha risposto “tu hai dei problemi”. Quindi oggi no, non mi andava di scherzare nè di parlare con lei e infatti non avevo scritto a lei.

  443. Secondo me sta divagando una certa invidia nei confronti di chi sta aiutando clio a scrivere sul blog.. Ma giusto un po’ .. Ho guardato i commenti perché mi sembravano davvero tanti rispetto al solito ( sono più di 700) e comunque mi interessa più quello che scrive clio e il suo team.! Non leggerò più i commenti. Mi piace moltissimo il blog per i post che pubblica e per il forum in cui si possono dare consigli a ragazze che non si conoscono e a far si che ci sia questa bellissima complicità sul nostro essere donne! Ma questo non succederebbe mai nella vita reale perché esiste appunto l’invidia!

  444. **CLIUZZA** non so se leggerai il mio commento qui in mezzo, volevo dirti che mi dispiace molto trovare il blog in un tale clima. 🙁 devo essere sincera, anch’io non vado pazza per post come questo o quello degli acari di ieri, però credo che in un blog o magazine di make up, moda e lifestyle ci possa stare anche qualche articolo molto leggero o curioso, a patto che rappresenti una piccola parte di intrattenimento rispetto a un maggiore impegno per contenuti di qualità, e trovo che il blog rispetti ancora queste caratteristiche. Riguardo al vlog con la Giuly ti confesso che anch’io quando l’ho visto sono rimasta un po’ male…. ti dico la verità, si vede che si tratta di un commento detto senza malignità, con leggerezza… però caspita, tu hai tanto seguito, tante ragazze anche giovani che ti vedono come un modello! Devi sacrificare un po’ di spontaneità, immediatezza e genuinità in nome di una coerenza intellettuale maggiore. Secondo me ne vale la pena. E non significa essere ipocrita o presentarsi al pubblico come ciò che non si è, ma piuttosto offrire il meglio di sé al pubblico, che secondo me ha bisogno di modelli positivi e coerenti

  445. Ha proposto un personaggio di critica. E più i post che in parte la riguardavano cominciavano a diventare ppesanti, più i commenti erano cattivi. Ottima capacità di persuasione…

  446. Oddio un Guest, io ti amo, sappilo.
    E ovviamente concordo con tutto quello che hai scritto.
    Che emozione vedere Il Guest.
    Non un Guest qualsiasi ma IL GUEST.
    Vengo meno.

  447. Mmmm capisco, non sapevo dei vostri precedenti… Sai, l’interpretazione è libera, è soggettiva, anche davanti allo schermo di un computer.. magari non ha preso bene la tua battuta.. però ora non mi metto a fare l’avvocato di nessuno perchè non è il caso 🙂 bhè allora sono affari vostri 🙂 ribadisco: volevo solo sottolineare una reazione che non mi era piaciuta, non sapevo di altro.
    Per vero buonismo, spero vi chiarirete..

  448. Il putiferio è stato causato da alcune frasi dette da Clio e Claudio poco carine nel video vlog con Giuliana e dal fatto che da un po’ di tempo non ci sono più post molto belli ma alcuni non sono proprio il massimo

  449. No ma infatti scusami se sono pesante e ti racconto tu dal 550 a. C. però è per dire che non arrivo dal nulla a rompere a una. Anche quando c’è stato il casino della setta, ci ha scritto “sì finalmente via queste zecche (riferito a tutte noi e quindi anche a me)”..anche lì ho lasciato perdere..e anche altre volte..ieri mi sono sentita legittimata a rispondere alle sue cattiverie con una battuta. Non ti annoio oltre comunque..

  450. ma non ha detto solo “vestita da bagascia” ma il marito ha detto proprio “VACCHE” , esemplari di vacche americane!! Non è una critica allo stile…le hanno chiamate vacche A CAUSA del loro vestito, ma non hanno commentato solo quello! Hai la minigonna quindi sei vacca, è questo il ragionamento. Come se passasse un uomo di colore e io dicessi “guarda che ladro”, è pregiudizio e insulto! E poi ripeto, ne hanno avuto di tempo e occasioni per riguardarsi il video e tagliare quel pezzo. Non mi sembra affatto eccessiva la reazione, siamo arrabbiate per l’incoerenza e la volgarità. Poi se non siete d’accordo con le nostre critiche ben venga, ma per noi, evidentemente, è una cosa molto grave e abbiamo il diritto di esprimerlo. Per me era eccessivo il polverone intorno al cicciona (perché sinceramente io trovo che non ci sia nulla di negativo nel sovrappeso, insomma l’ho visto un po’ come se a me dicessero che sono senza tette), ma non ho affatto giustificato veronesi, e ho capito che per molte era un tema importante. E’ così anche in questo caso, ciò che non è importante per alcune evidentemente per altre lo è molto…

  451. Ora ho capito. Scusami ma non concordo minimamente. Clio non deve niente a nessuna di queste ragazze. Se commentano perché sono deluse da un comportamento oltre all’andamento del blog oltre a essere loro pieno diritto commentare, è anche logico che accada. E’ un personaggio pubblico, come si prende i complimenti si prende anche le critiche. Il “bullismo” che hai tirato in ballo in altri commenti è semmai quello che ha fatto lei verso anonime sconosciute, con quelle parole e quelle modalità. Non cerchiamo di confondere le carte in tavola solo per difendere la beniamina delle make up dipendenti per favore, stiamo entrando in un ginepraio di concetti che lancia dubbi sulla serietà di giudizio oggettivo delle persone 🙂

  452. Altrimenti erano Haters e bulle anche quelle che si sono scagliate contro Veronesi. Suvvia. Non facciamo due pesi e due misure solo per affetto verso la coinvolta.

  453. Ma soprattutto non ci sono offese nei commenti, inutile che continuino a parlare di roba che non c’è.
    Non ci sono offese, punto, se ne facciano una ragione.

  454. Mi piacerebbe davvero essere ottimista come te. Ti rispetto per questo commento. (Non sono ironica prima che a qualcuno venga da dire di sì)

  455. Tranquilla! Quindi è dal 550 a.C. che serbate rancore ahahah scherzo 🙂 🙂 🙂 dai ragazze! Ricordate come era bello prima il blog? Una risata continua.. perchè ridurci così???

  456. Ti stimo davvero, perchè io ho saputo solo indignarmi, tu ci hai elevate tutte ad una riflessione profonda e all’approfondimento. Ora ho anche imparato qualcosa che non sapevo, e posso dire che qualcosa di positivo è uscito da questa situazione spiacevole. Grazie

  457. Concordo, e aggiungo che d’ora in poi sarò ancora più attenta alle parole, al loro uso, ai giudizi, perché pure io sbaglio eh, avoja, e a volte mi dimentico che le parole posso fare male. Tanto.
    Mi guardo spesso e non mi piaccio quasi mai.
    D’ora in poi mi guarderò meglio.
    Per me questo di Elena è il commento definitivo.

  458. Ma infatti il mio scopo non era attaccare, si rideva con altre per una stupidaggine (l’autolike), poi se si è sentita super offesa per appunto una stupidaggine simile, non so che farci.

  459. come ho detto prima, la saggezza di Mia ha saputo ricordare a tutte che questi fenomeni hanno nomi e origini ben precise, e io ho solo riportato l’informazione 🙂 a me questa discussione ha dato tanto, sia negli scambi con chi la pensava come me sia in quelli di chi, con rispetto, proponeva opinioni diverse. Io non capisco le lamentele, non ho visto volare offese ma ho visto spesso persone pensanti, con una bella testa, analizzare un fenomeno e soprattutto saper EMPATIZZARE con delle perfette sconosciute. E ho visto anche diverse persone esprimere perplessità in maniera educata. Sono stati davvero pochi i commenti di davvero basso livello. Io vi ringrazio tutte e speriamo che questa discussione accresca clio come ha accresciuto me e spero voi.

  460. Non ho ancora letto tutti i commenti e mi è parso di aver capito che sia stata un’altra ragazza a darti lo spunto per informarti ed approfondire, ma anche solo da questo commento di capisce che tu per prima hai una bella testa,oltre a saperti esprimere in maniera educata e coerente! 🙂 in ogni caso, brava lo stesso per il tuo commento, ho apprezzato davvero le tue parole 🙂

  461. Senti io non so chi sei ma sappi che un giorno ci sposeremo e faremo almeno 7 Guestini.
    Grazie a te, o supremo Il Guest.
    Ave, Guest.

  462. ragazze mi imbarazzate 🙂 è solo wikipedia e un’aggiunta, ma grazie 🙂 dobbiamo essere sempre informate per sapere “combattere” certi fenomeni purtroppo molto interiorizzati

  463. Probabilmente mi sarei offesa anche io 🙂 ma tutto dipende da come hai scritto il tuo commento penso.. comunque ora non sto a giustificare nè lei nè te perchè non mi sembra il caso.. non ingrandiamo più la faccenda dai.
    Quello che è stato è stato 🙂

  464. ragazze ho letto i vostri commenti in queste ore e anche ieri, non frequentavo il blog prima di questi giorni a parte qualche commento sporadico, ma ho ho trovato davvero piacevole leggere i vostri commenti. Mi sono sembrati tutti molto intelligenti, empatici verso quelle ragazze ma soprattutto femministi (e spero di non andare contro le convinzioni di nessuno), quello splendido femminismo che apprezza ogni forma di espressione femminile ma anche maschile. Io mi sono divertita, ok mi sono scaldata per il tema ( se no non sarei io ), ho provato rabbia e delusione con clio e con molte che la difendevano a spada tratta, ma alla fine è stata una bella discussione su un tema di cui si parla purtroppo molto poco, a cui alla fine ho voluto dare una definizione (santa wikipedia e santa Mia). Grazie a tutte 🙂

  465. Io li ho cerulei cambiano colore a seconda della luce…a volte grigi a volte verdi o azzurri quindi boh

  466. ah e comunque sapessi con quanti pregiudizi radicati nella mia testolina combatto giornalmente 🙂 l’importante è non dirsi mai “bè…è normale!”, ma ragionare, ragionare, ragionare, parlare con altre persone e informarsi. E siccome grazie a voi sono cresciuta un altro po’ vi ringrazio, insomma alla fine qualcosa di positivo da questa vicendaXD

  467. No Danielaa, la libertà di parola è un diritto entro certi limiti. Quando la libertà di espressione lede una persona, non è più garantita. E a me leggere quel commento ha fatto male, perché mi ha portato alla mente tanta sofferenza. Lei ha scritto “i giornalisti dell’Hebdo sono stati uccisi dai terroristi a causa delle loro goliardiche vignette sul mondo islamico . Demonizzo questa barbaria. Ma non vi rendete conto che voi state facendo la stessa cosa con Clio?” e questo non è accettabile. Sta paragonando delle critiche (sì, a volte acide e poste male, ma non generalizziamo) su un blog al terrorismo che ha portato alla morte di alcune persone. Per colpa di un attacco terroristico ho perso degli amici pochi anni fa, quindi non accetto che si riportino messaggi di solidarietà contro il terrorismo come quello, strumentalizzandoli in questo modo in una situazione così “piccola”. Significa sminuirli.

  468. Brava brava davvero! 🙂
    Ottima proposta di riflessione 🙂

    La verità è che non sappiamo quasi mai quali siano le vere situazioni e i reali motivi dietro alle apparenze che possiamo percepire… Ecco perché giudicare ferocemente a prima vista non ha alcun senso!
    Tanti anni di lotte per poi ridurci ancora una volta all’equazione vestito corto=zoc***a.
    Non voglio crederci!
    La parola è l’ arma che può ferire più di ogni altra cosa, è più facile far violenza con un insulto più di quanto ancora pensiamo!

    Mi dispiace davvero Clio, ti sei sempre posta in modo diverso e ti abbiamo sempre ammirata per questo! Spero saprai far ricredere tutti quanti, chissà

  469. Perfettamente d’accordo con te! Prima al mattino aprivo il blog curiosa di leggere i nuovi post.. Adesso non più! Credo che Clio dovrebbe prendere in considerazione le nostre ‘critiche’ ed accettare i consigli! Perché alla fine noi possiamo scrivere uno, due, tre commenti.. Ma se non ci sentiamo ascoltate andremo da qualche altra parte!! Io propongo anche 3 post a settimana, fatti bene e con cognizione di causa!!

  470. La cosa peggiore, secondo me, è stato poi da parte di clio dire che ha tenuto quel pezzo perché è contraria a questa moda americana di abiti molto stretti e corti e trucco molto pesante perchè “oggettivizza la donna e la rende uno strumento ad uso e consumo dell’altro sesso” o qualcosa del genere. Questo secondo me è il ragionamento più interiorizzato e più sbagliato che ho visto e sentito tra le donne. “E’ colpa delle donne”, insomma. Le donne insomma il rispetto devono meritarselo. Gonna lunga, se no sei un oggetto sessuale. Fai sesso solo dopo tot mesi, se no non ti rispetta. Truccati poco, se no è ovvio che non ti considerano abbastanza. Sai che c’è? c’è che OGNI ESSERE UMANO, da quello vestito col tutone di flanella a quella con le tette a vista, da quella struccata e con i peli sotto le ascelle a quella con il mascherone, da quella/o vergine alla /o pornostar, MERITA RISPETTO. Non ci sono canoni estetici o morali al di fuori dei quali è “normale” guardarti storto o insultarti. Non fanno del male a nessuno, non dovrei neanche permettermi di dire nulla se non un banalissimo “mi piace/ non mi piace” soggettivo.

  471. Penso che il ‘problema’ sia stato che hanno pubblicato il video! Anche a me è capitato di giudicare senza conoscere.. Ma un conto è farlo in privato, altro conto su YouTube!!

  472. Sto cercando da diversi minuti di risponderti, ma giuro che non ci riesco…l’unica cosa che mi viene in mente è: VERGOGNATI! Non so cosa sia peggio, se il paragone o il fatto che tu non ti renda conto di aver detto una cosa disgustosa e fuori luogo. Stop non aggiungo altro. Tanto ho letto più sotto altro tuoi commenti e tu mi sembri esattamente quel tipo di persona con cui non si può ragionare anzi…i tuoi commenti parlando da soli. Ripeto solo una cosa: vergognati

  473. Secondo me stiamo veramente estremizzando però.. non ha detto che si possono paragonare le due cose, intendeva solo che inveire così tanto su Clio o altri per una frase sbagliata è come censurare la sua libertà di espressione. Poi sarà stato anche un commento infelice ma affermare che si tratta un ‘messaggio di solidarietà al terrorismo’ è troppo anche da parte tua… e te lo dico con il massimo del rispetto e con un virtuale abbraccio per ciò che hai condiviso

  474. Hai perfettamente ragione!
    ”Donna, se sei vista come mero oggetto sessuale è colpa tua, che ti vesti e conci così! Pigliati le conseguenze”
    Ancora esiste chi pensa questo, ma da clio non me l’aspettavo! La ”giustificazione” lasciata su YouTube penso fosse un tentativo mal riuscito di salvare la faccia!

    In questi giorni si sono viste troppe impostazioni, troppi paletti, troppa voglia di imporre un modello!

    In realtà possiamo non condividere una scelta di stile, ma non possiamo chiamare bagascia chi non conosciamo! NO! Perché ognuna di noi pretende rispetto, quindi rispettiamo le altre!
    Si fanno solamente dei passi indietro e questo nel 2015 non deve esistere!

  475. No, non era così. Era:
    1)Angelina Jolie
    2)Cara Delevigne
    3)Elizabeth Taylor
    4)Sophia Loren
    5)Marylin Monroe
    Ciao clio!!!!

  476. Chiedo venia.
    Se Clio stessa ha spiegato che vorrebbe rendere questo blog una rivista che riguarda beauty e dintorni, perché criticarla per questo tipo di post “frivoli”, che sono assolutamente logici e normali se inseriti in un contesto “editoriale” nuovo?
    E perché criticare l’assenza di tutorial, se lei stessa già da tempo ha detto che sì, i tutorial li farà, ma vuole anche sperimentare cose nuove e fare altro?
    Se un post non mi piace o non mi interessa, non lo leggo e non lo commento, esattamente come se io sono vegetariana non vado alla sagra della fiorentina ai ferri.
    Alcune persone esprimono critiche costruttive e intelligenti, altre mi sembra che lo facciano solo per il gusto di criticare senza farsi neanche due ragionamenti.
    Spero di non aver offeso nessuno, ma resto davvero basita dal tono di certi commenti.
    Passo e chiudo, pace e amore a tutti.

  477. ESATTO! si certo, la preferenza di stile è un conto, il giudizio è un altro…e pensare che clio aveva fatto tutorial decisamente appariscenti, colorati, dicendo che l’importante è star bene con sé stesse 🙁

  478. No, hai capito male, scusa… intendevo che JE SUIS CHARLIE era un messaggio di solidarietà CONTRO il terrorismo, nel senso che si era solidali sì con la libertà di parola ma anche con le vittime e le loro famiglie. Per questo ci sono rimasta male, perché riportarlo (adattandolo) in un contesto del genere mi sembra sminuirlo e dargli poco valore… invece la frase originale di valore ne ha tantissimo!

  479. Veronesi è stato criticato come è giusto che sia, Clio è stata criticata come è giusto che sia…ma io continuo a vederci dell’accanimento….nei confronti di Clio e nei confronti di chi tra i commenti non la pensa in un certo modo…sono giorni che si critica a fiume (vedi per esempio “beniamina delle makeup dipendenti”….sarà stato ironico ma certo non gentile nei confronti di chi la segue)
    Non avevo seguito la faccenda della Setta e non so riconoscere chi ci partecipava…la mia era una riflessione sull’andazzo degli ultimi giorni… e liberissime tutte di non pensarla come me…penso però che la definizione di hater sia molto interessante e che diventarlo non sia così difficile…dovremmo solo starci attente a non cascarci.

  480. Eh si ricordo bene, diciamo che in 30 secondi ha smontato tutti i bei discorsi fatti nel tempo! Ma spero davvero sappia dirci lei qualcosa, se può servire, non so! Ma voglio pensar bene dai

  481. Quanto è vero…questa è la sottigliezza che molte non hanno colto secondo me…clio, come qualunque atra persona, è liberissima di esprimere il proprio disaccordo, ma tutto sta alle parole con cui ci si esprime…e dopo tutti questi anni in cui proprio lei ci ha ricordato quanto può ferire una parola, ci sono rimasta male nel sentire usare certi termini…tante belle parole e principi buttati al vento in un secondo. Poi chissà, forse ci darà modo di ricrederci

  482. Esatto 🙂 le parole usate (che a tutto erano atte tranne che a suscitare una discussione intelligente e ‘colta’) e i principi precedentemente predicati! Questo ci ha lasciate di sasso! Comunque staremo a vedere e speriamo bene! 🙂

  483. Dio mio ragazze che esagerazione, a nessuno di voi è mai capitato di fare un apprezzamento o una critica ad una ragazza o ragazzo??? Cioè fatemi capire ,perché se io mai sia faccio un video mi ritrovo in galera con l’accusa di omicidio volontario solo perché ho detto che una aveva tutte le dita dei piedi fuori da un sandalo e magari mi danno l’ergastolo perché ci ho riso sopra!!!! A ragà datevi na calmata però …. Sono solo un po’ di ironie che poi contente loro di andare in giro così spensierate contenti tutti!! Mi sa che vi sparate troppa barbara d’urso!!!

  484. Oddio eravamo uguali allora ahahahaa anche io credevo di esserlo, addirittura una mia amica nell’innocenza dell etá me lo chiese!! Non sopportavo proprio i maschi!

  485. Commenti agghiaccianti. Schizza veleno dappertutto, peggio che in un covo di serpi!! Devo essere sincera: mi dispiace per Clio, che paga un’ingenuità a prezzo di tantissima cattiveria, non dalle sue presunte “vittime”, ma da gente pronta a sentirsi offesa per conto di terzi. Me ne vado a dormire, abbastanza disgustata, più che dall’episodio in sè e per sè, dall’ambiente assurdo che si sta creando.

  486. Difatti a lasciarmi perplessa sono state anche le righe di scuse scritte da clio in cui precisava che non hanno voluto tagliare la scena per suscitare una discussione in merito al modello americano ecc ecc (non ricordo il resto onestamente)…queste parole mi sono suonate come delle giustificazioni (poco credibili oltre tutto) e onestamente mi sono sentita un po’ presa in giro…a me sembrava un chiaro tentativo di salvarsi la faccia…comunque come dici tu staremo a vedere, non mi precludo la possibilità di ricredermi! 🙂

  487. Bene, allora che lo si tenesse sempre a mente che a volte l’ironia non viene capita. E su un blog, quando ci si può affidare solo alle parole scritte, e a nessuna intonazione vocale o mimica facciale, è ancora più difficile comprenderla. E questo è sfuggito soprattutto a certe ragazze di un certo gruppo ( …. )
    che dietro la parola “ironia” hanno eretto delle prese in giro belle e buone. E quando si rispondeva per le rime, la risposta di solite era ed è: “se non si è intelligenti da comprendere quanto si fa ironia… ”
    Come vedi, capita proprio a tutti di non capire, ma non per questo si è stupidi.
    Buona notte.

  488. Sì io in effetti sono un’inguaribile ottimista in tutto XD sai cosa penso, io seguo Clio dagli inizi, ho circa la sua età, e pure la sua stessa cadenza dialettale…insomma tutto ciò per dire che la percepisco più come un’amica che come una celebrità. Io credo che se a me, o a te, venissero dati in mano degli strumenti di divulgazione e un seguito numeroso come quello di Clio, senza che nessuno ci dicesse ecco devi fare così è così, e gestire le difficoltà così è la coerenza colì… insomma tu non faresti errori? Magari errori in buona fede, errori per riparare ad altri errori (ecco io nella vita questi sempre, perché sono una che si impanica), errori per leggerezza o ingenuità… o gli errori veri che fai e poi ti dici ma dove avevo la testa? Io penso proprio di si. Ecco qui dietro a questo blog non ci sono esperti di marketing…c’è una ragazza che potremmo essere io o tu o una nostra amica. E questa è pure una delle ragioni del suo successo che abbiamo premiato e fatto crescere noi… allora ci piace questa cosa ma non ci può poi orripilante il rovescio della medaglia, un certo impaccio nel gestire problemi spinosi! Perché criticare è ultra facile, si può criticare tutto, anche ciò che va bene. Trovare le soluzioni è difficile invece! Insomma non ti volevo fare la lezioncina, mi è partita l’ispirazione XD spero si sia capito cosa penso

  489. E grazie a dio che ci sono persone che non si indignano solo quando capita qualcosa di brutto a loro in prima persona, ma anche quando vedono un’ ingiustizia nei confronti di altri. Il peggior male è l’indifferenza.

  490. Ciao Chiara, mi ricordo del post sulle trasparenze vedo non vedo. Li la situazione era diversa. E io ero d’accordo con te.
    Qui, purtroppo, Clio ha sbagliato, e prima di lei Claudio. Io posso dissentire sull’abbigliamento e lo stile di una persona che VEDO PER STRADA, per i fatti miei. Ma you tube non sono: “i fatti miei” e “vacca e Bagascian” sono insulti, (molto diversi dal dire che un certo vestito non dona ad un corpo non longilineo) e non c’e libertà di opinione che tenga. Per me Clio, avrebbe potuto dire: ” inelegante, succinto, provocante”, non riferito, però, a due sconosciute inconsapevolmente riprese per strada (a differenza di quella ragazza che aveva postato se stessa, senza la faccia, su un social condiviso pubblicamente).
    Spero che comprendersi la differenza sostanziale.

  491. Scusami tu vai a riprendere i passanti ignari per strada, dai della zoccala a delle sconosciute e pubblichi il video su internet su un canale molto seguito? Ma state impazzendo tutti, ti sembra una cosa normale? C’è giusto una sottilissima differenza rispetto a te che vai in giro per strada e magari commenti in privato con l’amica: “ma come è vestita quella?”

  492. Si aspira alla perfezione, ma siamo umani e imperfetti. Io mi accontento di qualcosa, che molti tendono a sottovalutare: l’umiltà. Quella che ti fa dire sinceramente: ho sbagliato, scusa.

  493. Ciao Clio, ho gli occhi nocciola, la descrizione mi sembra corretta solo per la prima parola “spontanea” ahaha :D.
    In cerca di avventure non credo proprio.
    Non mi ritengo particolarmente corraggiosa, scappo pure dagli insetti XD. E soprattutto ho paura dei cambiamenti!
    Imprevedibile forse è vero, ahahah manco io so i miei gusti di domani XD.

  494. Ciao, io non mi sono rispecchiata molto nelle caratteristiche, ma comunque Clio ha scritto che si tratta più di un gioco e di vedere se ci azzecca 🙂

  495. pensa che io sto post stamattina l’avevo proprio snobbato, poi riapro il blog in serata e vedo più di 800 commenti. Ho pensato “andiamo un po’ a vedere che altro sta succedendo”, così l’ho aperto e senza nemmeno leggerlo sono passata ai commenti… Che tristezza 🙁

  496. Giuliana non ha preso parte ai commenti verso quelle ragazze, anzi quando Clio ha detto “stile bagashian! l’ha “richiamata”. Per questo se io avessi visto il video sul canale di Giuliana non le avrei scritto nulla, mica posso “rimproverare” lei per qualcosa che non ha fatto, e nemmeno potevo dire “ah però Clio ha sbagliato” trovandomi su un altro canale. Non so se mi spiego, è un po’ come non parlare male di un collega a qualcuno per “correttezza professionale”

  497. Non so se ridere o piangere ripensando ai tanti commenti che leggevo fino a pochissimo fa, del tipo “che bella l’aria che si respira ultimamente sul blog”…

  498. Ti ringrazio perché hai davvero fatto un intervento costruttivo e mi ha emozionato leggerlo. Sono nozioni che tutti dovremmo avere e riflessioni che tutti dovremmo fare.
    E condivido pienamente anche la tua opinione finale: speriamo che clio rifletta, si scusi e cresca con noi. 🙂

  499. toglierlo dalla rete equivale ad un ammissione di colpa, lei che si è battutta in difesa di tutte e scatenato un putiferio per un “cicciona” commente 4 ragazze e poi cosa ancor più grave mette il video su internet cosi’ volendo potevano anche riveders COMPLIMENTI

  500. punto primo non è mentre si passeggia ma è in rete, ti ricordo che il video è stato caricato su youtube e visibile a tutti, secondo l’ipocrisia è la crociata contro Veronesi che la insulta poi lei che fa la stessa identica cosa con 4 ragazze che passano. Non commento ma se commento non carico il video su internet

  501. anche Veronesi era ironico, però si è SCUSATO mille volte, io non vedo nessuna scusa da parte di Clio ma solo gustificazioni

  502. Ciao Clio e ciao ragazze,mi dispiace il clima che si è diffuso qui sul blog, anche a me alcuni post non sono piaciuti e non mi piace la critica del video,però possono sbagliare tutti o semplicemente hanno usato troppa leggerezza, detto questo volevo dire a Clio che la stimo tantissimo!e a voi ragazze che vi leggo sempre con piacere e con il sorriso e spero che il clima torni più sereno!un bacio a tutte con affetto

  503. La cosa peggiore è chi la difende a spada tratta solo perché venera Clio perdendo per questo ogni ragion critica

  504. Brava, ecco un’altra pronta a giudicare da un commento. Di la verità piuttosto, ti sto sulle balle a priori perché difendo Clio che evidentemente anche per te è da mettere alla gogna.. Quella che ha scritto je suis veronesi però nessuno le ha detto niente.. Eccerto , il suo commento denotava astio contro di lei! Ci sono cose ben peggiori di cui bisognerebbe vergognarsi, credimi

  505. Certo che anche questa storia che quando c’è qualche commento non da sole cuore amore si tratti solo di invidia mi ha stancato!ma cosa nei sai tu della mia vita o delle mie aspirazioni?pensi davvero che tutte vogliano fare le blogger un po come le veline ai tempi d’ora?a me non interessa nulla e non sono certo invidiosa di nessuno.Clio mi piaceva PRIMA di questo blog o anche all’inizio di questo blog.ora per tante cose non mi piace più, non mi trasmette più nulla se non ipocrisia e il suo blog è vuoto e malcurato. E penso di essere libera di dirlo dato che la seguo dal 2008 e all’inizio è con me che ha guadagnato, quando ancora aveva trucchi come “acqua nel deserto”.magari lo dico perché spero in una risposta che mi faccia cambiare idea o in un cambio di rotta del blog (ma non ci spero tante cose non andavano già dall’inizio-es? Le foto dei prodotti prese da internet e non fatte da lei). Scrivo e continuerò a farlo pur senza essere invidiosa dato che nella vita faccio tutt’altro

  506. Ci sono riviste interessanti ben scritte ben curate e riviste-spazzatura.clio sta andando verso questo secondo genere di rivista.io spero che legga i miei commenti e che cambi rotta

  507. Non mi conosci e non puoi saperlo ma così, a memoria, non mi pare di aver mai dato della VACCA ad una passante.di sicuro fosse successo non l’avrei fatto davanti a 40.000 persone nei confronti di una sconosciuta

  508. Non ho capito perchè fare questo discorso a me che il giorno del casino della setta non ho fatto neanche mezzo accenno di ironia e ho cercato di spiegare a tutte quelle che erano interessate, sempre educatamente, il nostro punto di vista. Forse credi che io sia qualcun’altra.
    E per la cronaca, non penserei mai che una persona che non capisce è stupida.

  509. L’ha tolto ma intanto l’hanno visto in 40.000. Ed è caduta la sua maschera di perbenismo tra l’altro: come potrò prenderla sul serio al prossimo post sul femminismo, sulla lotta a favore delle donne, sul non giudicare dall’apparenza?il commento scappa a chi alla fine non crede veramente in queste cose. Da chi da anni difende certe posizioni non mi aspetto scappi proprio nulla tanto meno un VACCA random

  510. Considerando che tutte siano qui perché almeno inizialmente Clio ci piaceva e che quindi siamo sicuramente interessate al makeup trovo makeup dipendenti un termine che vada bene sia per chi supporta Clio che per chi ora la sta criticando, indi non ci vedo nulla di male

  511. Su vanityfair (altre riviste non ne conosco) almeno gli articoli meno interessanti sono ben scritti e ben curati anche nella fotografia come l’articolo di punta con l’intervista al Vip di turno.inoltre per un articolo meno importante ve ne sono 3 di “seri” ( seri ovviamente rispetto alla rivista su vanity fair sono le interviste alle star principalmente cioe è ovvio che ha un suo target e dei suoi obiettivi principali-che comunque ad ogni uscita rispetta)..insomma la rivista ha gli articoli di punta e qualche articolo riempitivo.qua ormai ci sono solo riempitivi. Perché non venitemi a dire che l’articolo sulle collezioni con foto photoshoppate prese da internet sia un articolo interessante o di punta!inoltre anche come qualità del post stesso io qui vedo solo raffazzonamento. Mi spiace ma il paragone a parere mio non regge

  512. Ha commesso il realto di diffamazione
    Art. 596 del codice penale

    « Chiunque, fuori dei casi indicati nell’articolo precedente, comunicando con più persone, offende l’altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032.
    Se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2065.
    Se l’offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516.”

  513. Infatti, tutta sta gente che ha gli occhi azzurri e dice di averli verdi non la capisco. Gli occhi azzurri sono bellissimi!!

  514. Sicuramente ci saranno “mi dispiace” essermi persa il vlog per esprimere la mia. Sul fatto che ci siano dei post poco interessanti da un po’ di tempo a questa parte è vero ma non so se questo dipenda direttamente da Clio. Chissà

  515. Ma infatti penso che sia tutta una facciata ha un editore e sarà lui a decidere cosa e come..almeno potrebbe essere onesta.

  516. Grazie:) ma davvero, ho solo riportato ciò che dice santissima Wikipedia:D sul commento finale però ci credo molto, non voglio crocifiggere nessuno e quindi mi auguro accada tutto questo, altrimenti non commenterei neanche. Infatti non capisco le lamentele, chissà in quante ragazze hanno tolto il mi piace o l’iscrizione senza dire niente, Direi che una critica costruttiva è più utile, anche se ovviamente ognuno fa ciò che si sente di fare.
    Vi consiglio ragazze di seguire su facebook pagine come “stop troiofobia” e “antisessismo”, oppure anche “la friendzone non esiste”. Sono tutte pagine dalle quali ho appreso tanto riguardo questi temi, un esempio di ottimo utilizzo di internet e dei social 🙂 Ad esempio “stop troiofobia” è la fonte di questo: https://scontent-fra.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1457624_460001554112194_2087945068_n.jpg?oh=4d5da7f2a4f2124bf9a26cacb64a39bd&oe=55A0DAC5

  517. Perché anche e il post delle uscire low cost è fatto con i piedi.si l’ho letto si non l’ho commentato.

  518. In tutta questa confusione, con cose serie citate a caso in modo molto inappropriato, mi hai stappato un sorriso grazie!

  519. Ancora non me ne è capitata nessuna delle due quando succederà ti farò sapere

    In ogni caso devo aver visto un video diverso non mi pareva che nessuna di quelle ragazze si fosse strusciata su Claudio

  520. Conoscendomi mi sarei detta “che cavolo anche io vorrei saper girare per Manhattan su quei tacchi!!”

  521. Ragazze io so solo che possiamo essere tutte delle gran vipere quando vogliamo, è una tipica scena quotidiana di due amiche che passeggiano per le strade di newyork! Ci stiamo fossilizzando su sta piccolezza, quando in tv ci passano tranquillamente merda tutti i giorni, tra prese per il C… e Parolacce! Io non la vedo come un caso da sottoporre a processo ! Quando l’ho visto mi son fatta una risata perché ste cose le FACCIO IO PER PRIMA!!

  522. Sì, ci sono dei precedenti.
    Io con la signora Occhiuto non ho mai parlato, mai.
    La signora Occhiuto invece si è permessa di dare della zecca a me, che probabilmente potrei essere la madre, e a tutto un gruppo di persone che non le hanno fatto un bel niente.
    Dopo di che, sempre la signora Occhiuto, non ha mancato occasione per rimarcare quanto fosse stupendo questo luogo senza quelle persone.
    Bello eh?
    Io l’ho letto, ho letto tutto, e non ho fatto una piega. Non sono intervenuta, non ho detto nulla, ho incassato e portato a casa.
    Nessuno è intervenuto.
    Nessuna hater è intervenuta.
    Hai visto che razza di haters che siamo? Haters sfigatissime, che pur avendo occasione per fare casino se ne stanno tranquilline e al loro postino.
    E dovrei sentirmi in colpa per una battuta su un autolike?
    Dunque fammi pensare… no.

  523. Avresti dovuto fare la sacerdotessa. Morale degna di una lunga esperienza in fatto di studi sociologici e psicopedagogici☺️

  524. Dimentichi la cosa fondamentale: da una persona che scrive quasi quotidianamente post femministi, che inneggiano all’uguaglianza, al l’accettazione di tutti e via discorrendo io non mi aspetto un insulto come “vacca” detto ad una passante. io imputo anche Clio l’ipocrisia, imputo a clio la falsità di aver fatto finta per anni di essere una persona che non è.perche se credesse davvero in ciò che predica non le passerebbe nemmeno per l’anticamera del cervello di dire vacca ad una ragazza.

  525. Hai proprio ragione quelli del vlog sono stati commenti agghiaccianti. Per carità io sono una fan di Clio ma è come sentire bestemmiare il papa semplicemente non te l’aspetti da chi si fa portavoce di certi valori, visto che non è stata una cosa d’impulso ma ragionata. Ok abbiamo capito che è umana e come in tutti noi non c’è solo love love, allora parliamo solo di makeup e lasciamo le tematiche sociali ad altre sedi se poi si vuol far finta di niente senza dare nessuna risposta.

  526. Ah…complimenti..il tocco di classe è stato sottolinearlo in grassetto! guarda, qualche ragazza l’ha scritto più sotto, ma ti dò anche io la mia opinione spassionata: solo perchè determinate ragazze (come te) si permettono di usare un linguaggio maleducato verso passanti ignare (o anche persone che si conoscono), e lo fanno come se fosse una cosa normale, in automatico tutte quelle che hanno il buonsenso di tenere la bocca chiusa, o quantomeno esprimere un giudizio educatamente, devono essere etichettate come ipocrite?
    Io non voglio passare per una perbenista, lo ammetto tranquillamente che io per prima ho giudicato in passato e purtroppo tuttora mi capita di farlo (e di conseguenza sbagliare) ma non ho MAI e dico MAI dato della vacca a qualcuno….vuoi che grazie a dio mi è stato insegnato cosa è rispettoso e cosa non lo è, vuoi che io per prima ai tempi delle medie sono stata più volte presa in giro per il mio comportamento eccessivamente chiuso ed introverso (certi appellativi non li ho ancora dimenticati), ma per fortuna e sottolineo per fortuna, ho imparato a pesare le parole, esprimere critiche (se necessario) in maniera cortese e costruttiva (altrimenti per il puro gusto di commentare preferisco stare zitta) ma soprattutto ho imparato cos’è il rispetto. Cosa che non vedo nè in quel video (in merito a determinate offese) nè in alcuni dei commenti qui presenti.

  527. sì sì lo so che ha scritto che si tratta di un gioco, ma proprio non capisco il senso di queste cose… sarò pignola e rompic**** io di natura, ma se una cosa non è vera, non ha senso e non è utile perché pubblicarla?

  528. E’ quello che ho provato a spiegare io ieri e mi è stato detto di tutto. Giusto perchè loro sono buone e non giudicano mai.

  529. Veronesi ha fatto un commento su una condizione fisica, che può anche essere causa di malattie, Clio ha fatto un commento sul tipo di abbigliamento di due passanti. Non ha detto che sono due bagasce, ma che che sono vestite in stile bagascia. Punto. Crocifiggiamola per questo. Denunciamola. Fustighiamola. Paragoniamola alle stragi terroristiche. Daje su, ridimensionatevi un po’.

  530. Non ci credo. E’ innaturale. Manco se vivessi isolata nella foresta pluviale penserei che non ti è mai venuto fuori un commento su qualcuno solo da un’occhiata. Punto. Mi dispiace.

  531. Noi siamo noi, Clio è un personaggio pubblico, ciò che dice viene ascoltato da tante persone e molte ragazze pensano sia un atteggiamento giusto. Si deve rendere conto che per quanto non le piaccia LA POPOLARITà PORTA RESPONSABILITA’, di quello che si fa e si dice, molte ragazze sono anche minorenni, lei dovrebbe essere un esempio positivo!!!

  532. Un’altra volta non fai nessuna domanda se la risposta devi dartela da sola.
    Sei nella mia testa? No.
    Io mi sono permessa di mettere in dubbio il tuo pensiero? No.
    Non ci credi?
    E chi se ne frega.
    Tu vedi una vestita in un certo modo e pensi che quella sia vestita come un tr.ia? Non tutti la pensano come te, fattene una ragione Martì su, esistono anche persone che hanno pensieri diversi dai tuoi, magari anche peggiori, ma non tutti hanno il costante pensiero delle zoccole in testa va bene? E’ chiaro così?
    Direi di sì.
    Addio.

  533. Non vedo perchè dovrei aggrapparmi agli specchi. Sostengo una mia opinione così come le altre la loro. Io personalmente non ho offeso nessuno, non ho pubblicato video, ecc. Quindi non vedo per cosa dovrei arrampicarmi.

  534. Ma chi la vuole crocifiggere? Calmina sù, io non sono stata aggressiva con te!

    Comunque stiamo dicendo allora che un ”cicciona” è più offensivo di un ”vacca” o ”bagascia”?
    Dai non ci crede nessuno!
    Non condanniamo solo le parole/frasi che fanno comodo a noi!
    Se non abbiamo una briciola di oggettività non ha senso!

    Clio Non ha detto ”sono vestite male”, perché questo sarebbe stato un giudizio sullo stile, lei dallo stile che non gradiva ha tratto un giudizio di tipo morale, perché vacca non è un giudizio estetico!

    Buona giornata 🙂

  535. 1. Non penso di aver giudicato ma ho espresso una semplice constatazione: dai tuoi commenti si evince chiaramente che non ti scosti di un millimetro dal tuo pensiero, nonostante più persone ti abbiano fatto notare che hai scritto una cosa fuori luogo, non pare proprio che tu te ne sia resa conto
    2. Non mi stai sulle balle anzi, mi saresti indifferente se non fosse che per me hai scritto una cosa disgustosa (opinione personale)
    3 Per la cronaca puoi difendere chiunque tu voglia, che si tratti di clio o meno, quando c’è da dire una cosa la dico (con garbo possibilmente) a prescindere dalla persona in questione
    4 Certo sicuramente ci sono cose ben peggiori di cui vergognarsi, ma comunque non mi capacito di come una persona (e tu puoi avere anche 14 anni, ma non ti giustificherei nemmeno in quel caso) possa aver tirato in causa un assasinio di 12 persone.
    Detto questo non ho altro da aggiungere davvero, non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire…e a questo punto sarei poco furba io a perdere tempo per farti capire qualcosa su cui tu stessa non vuoi o non puoi rifletterci sopra

  536. Molto d’accordo con te. Per quel che riguarda il vlog non avendolo visto non posso dir nulla, ma se anche l’avessi visto non vedo la necessità di tanta cattiveria e acidità.
    Continuo ad essere fiduciosa e sperare che conversazioni spiacevoli come queste si limitino a rari episodi 🙂

  537. Capisco il tuo punto di vista e lo ammiro, ma ho delle riserve troppo grosse su queste tematiche. Se tu sai che mettere la mano sul fuoco fa male, perché ci sei passato, non lo fai di nuovo, o non dici al tuo amico di farlo. Se Clio ha sofferto per discriminazioni varie, se sa cosa si prova, allora non dovrebbe neanche pensare di affibbiare certi epiteti a altre persone. E’ una cosa che dovrebbe venire da dentro, spontaneamente e senza esitazioni. Invece ha plurimamente predica bene e ha razzolato male. Mi dispiace ma non riesco a considerarla una svista o una “cosetta da niente” come in tante sostengono. Glisso invece a chi inneggia a moralismi e chi dichiara di giudicare per prima le persone per come appaiono.

  538. Se Clio fosse finita in un video di qualche blogger e additata come “bagascian”, o “cicciona”, o “vacca” si sarebbe scatenato il putiferio, tutte le sue funz schierate in un sol fronte per denunciare lo schifo, l’assurdo, la discriminazione! Eh… la coerenza!

  539. Riflessioni a ruota libera:
    Clio infila ogni tanto nei suoi scritti parole che denotano uno strisciante senso di superiorità. L’ho notato soprattutto nei post sulle masterclass a cui partecipa, sottolineando sempre la distanza tra lei – la sola semplice, curata, carina, appropriata – e tutte le altre. Magari è così, ma a che pro dirlo? Per cercare complicità?
    Il successo di Clio è soprattutto nelle sue doti di comunicatrice. Ha saputo usarle nel modo giusto e ha avuto l’intelligenza e la fortuna di cominciare quando Youtube era agli albori. La capacità di comunicare le permette anche di trattare argomenti di cui sa poco o niente, almeno non nel modo in cui dovrebbe saperli una divulgatrice. Come dire, la passione non è tutto: vale molto di più la competenza, la precisione, l’accuratezza. Mi sono sempre chiesta quali fossero le fonti da cui Clio attinge. Ok, sul trucco è diplomata, fa la truccatrice, testa i prodotti, tutte fonti di prima mano o quasi. Cura della pelle o dei capelli: testa i
    prodotti perché è appassionata, ma relaziona solo sugli effetti. Mi idrata, non
    mi idrata. Mi illumina, non mi illumina. Mi smacchia, non mi smacchia. Mi sbrufola, non mi sbrufola. Ma che c’è dentro questi prodotti per fare ciò? Silenzio. Il massimo dell’approfondimento è ci sono schifezze, non ci sono schifezze. Suggerisco, per cominciare, il biodizionario e un buon libro di cosmetologia. E magari una chimica o cosmetologa nel team (nessun capo serio sceglierà mai i propri collaboratori perché hanno “passione” per quel lavoro! Vedere sopra quali sono i requisiti, e non sono neanche tutti). Quanto al lifestyle, stendiamo un vero pietoso. Mi posso sbagliare, ma la principale fonte di informazione, o forse l’unica, mi pare il web. Non voglio pensare a quando dovesse arrivare il primo post sul design! Con queste premesse e con questo team vorrebbe fare un magazine? Per donne adulte? Consiglio maggiore sforzo nel brainstorming.
    Il blog tutto è archetipo del Principio di Peter e dei suoi corollari, dai progetti alla redazione al metodo di lavoro.
    Decisamente questo blog non mi piace più. Era ben fatto, semplice, anche nella grafica, quasi naif. Mi sembrava che rispecchiasse bene la titolare. Ora è diventato superficiale, a volte insulso, stipato all’inverosimile, e purtroppo ho ancora l’impressione che rispecchi la titolare. Ci sono bambini adorabili che crescendo mantengono le promesse (e le premesse), altri invece si rivelano una delusione. Mi prendo la libertà di dire che il blog non mi piace più, e Clio neppure.
    Per finire, un saluto alle ragazze che una volta facevano grande il blog. Vi penso spesso – chissà dove siete ora – spero stiate tutte bene.

  540. Beh, per Veronesi la critica è andata avanti una settimana e la notizia è uscita su molti giornali. La differenza è che Veronesi si è scusato con Clio (false o vere che fossero le scuse, io ho dei dubbi in proposito della seconda opzione). La differenza è che Clio ha tanto predicato bene e ha razzolato malissimo e chi ha creduto nelle sue prediche si è sentito preso in giro. E ognuno manifesta come può la sua delusione. Per quanto riguarda me, arrivando da youtube, non trovo nessuno dei commenti che ho potuto leggere così agguerriti o cattivi 🙂 e sempre per quanto riguarda me questioni come questa sono da prendere ben poco alla leggera. A presto.

  541. Quello che mi fa incavolare e’ che state gettando fango, cercando di mettere a repentaglio la credibilità di persone serissime a mio avviso come Clio e Claudio ( più tutto lo staff dietro ) per una stupidissima battuta lanciata con leggerezza.. Chissà quante ne avrai fatte tu nella vita. Ma ci pensi se ti avessero torturato in questo modo?. So’ che il mio paragone e’ stato eccessivo, ma il concetto di fondo se ci pensi bene e’ lo stesso.. Per altro voglio aprirti una altra parentesi ( non e’ certo il caso di clio, ovvio), ci sono stati commenti pesantissimi, addirittura chi la renderebbe perseguibile penalmente… Ma ti rendi conto che se una persona e’ particolarmente sensibile o ha già gravi problemi per i fatti suoi questa situazione potrebbe farle scattare qualcosa tanto da farle compiere un atto estremo come il suicidio ad esempio? Ci pensate a questo? Non mi sto’ riferendo espressamente a Clio, ma in generale a tutte quelle persone che per un pensiero o una battuta devono subire vessazioni cosi pesanti

  542. Ciao Rory, cerco di spiegarmi meglio, la scena “incriminata” succede ogni giorno,in ogni parte del mondo,da ogni tipologia di essere umano…perché è nella natura umana criticare e ironizzare! Ammetto che Clio è un personaggio pubblico e come tale dovrebbe far attenzione al linguaggio, però noi non dovremmo dimenticare che lei vive la sua vita come una ragazza qualunque ( come noi) e sono sicura che non aveva nessuna intenzione di offendere o disprezzare quella ragazza! Era solo un commento fatto mentre era in giro con un’amica! Vorrei che vi fermaste a questo… Poi ognuna di noi è libera di sPensare ed interpretare la cosa! Ti auguro una buona giornata

  543. Dai ragazze penso che alcune volte sia meglio lasciare correre! Perché ribattere, in alcuni casi, porta al caos più totale! Ieri per me ê stata una carneficina! Ok, riprendere un comportamento scorretto ci sta, però lasciamo che anche gli altri abbaiano la possibilità di dire ciò che ê giusto per loro (e non è detto che sia giusto davvero). Voi potreste avere ragione, Serena potrebbe avere ragione, non sta a me deciderlo, però voglio dire che alcune volte si potrebbe chiuderla prima che si scateni una bella “rissa di parole” 🙂 non so se mi sono spiegata.. Anche se si ci sente offese o altro..
    Ora non bisticciate più, altrimenti va a finire che intervengo di nuovo 🙂

  544. Per il fatto che non sei capace di sostenere un’idea che non regge più, mancando di coerenza….

  545. Ross io non vedo “bisticci” né carneficine.
    Ho semplicemente chiarito la mia posizione nel momento in cui sono stata messa sul banco degli imputati per una battuta nei confronti di una persona che nei miei confronti si è comportata in modo poco corretto.
    Se nessuno avesse stigmatizzato quella battuta ti assicuro che questa imbarazzante parentesi non si sarebbe nemmeno aperta.
    Ma da parte di un branco, da bulletta di quart’ordine che prende in giro persone a caso io non passo.
    Poi, se tu pensi che sia stata puerile, mi va benissimo.
    Non si può piacere a tutti e io non piaccio a un sacco di gente.
    Ho mille difetti, e li conosco tutti.
    Ma non offendo, non insulto, non manco di rispetto a nessuno.

    Non ti disturbo oltre.
    Buon proseguimento.

  546. Sicuramente non aveva l’intenzione di offenderla (e meno male direi) però in fin dei conti è quello che ha fatto..ed è il colmo sentir dire certe parole da una persona che fino a poco fa ha più volte ribadito l’importanza delle parole…comunque ci mancherebbe, ad ognuna il proprio pensiero, buona giornata!

  547. Ciao!
    Vorrei raccontare un episodio della mia infanzia. In prima elementare c’era un bambino che non aveva potuto frequentare l’asilo e un pomeriggio gli è scappata la pipì in classe. La maestra ha invitato tutti noi suoi alunni a ridicolizzarlo.
    Per fortuna, lui è diventato un adulto fantastico, ma non certo grazie a noi. Provo ancora molta vergogna ricordando questo e altri episodi, ma spero che i continui sforzi per combattere i miei pregiudizi e la mia volontà di rimediare agli errori compiuti mi rendano davvero una persona migliore ogni giorno che passa.
    Grazie per gli spunti di riflessione.

  548. Ad essere onesta, anche io sono cresciuta un pò da quando sono qui sul blog..ho imparato ad aprirmi di più, ma soprattutto mi sono ricordata ancora una volta dell’importanza delle parole..questo grazie alle belle persone con cui ci sono state occasioni di confronto e spunti di riflessione, quindi mi sento di dire un GRAZIE generale 🙂 ancora una volta, ancora oggi (grazie anche al tuo commento relativo allo slut-shaming) ho imparato qualcosa di nuovo, e non c’è cosa più bella!

  549. Ciao Colette! 🙂 NO ma infatti ho scritto che sono accadute le stesse dinamiche, non che sia lo stesso argomento o che Clio abbia ragione. Su questa situazione non mi va di pronunciarmi, perchè ho capito che spesso questo genere di topic sul web portano solo a discussioni sterili e ad un controbattere compulsivo dove si finisce per affermare se stessi, rimanerci male per l’aggressività delle persone e nulla più. 😀 Semplicemente ho letto da esterna la discussione di Martina, le risposte delle altre ragazze e ho ripensato a quel topic lì. 🙂 Buona giornata cara! :*

  550. tra l’altro vi consiglio anche Carol Rossetti, un’artista fenomenale che proprio oggi sulla sua pagina fb ha pubblicato questo *_*

  551. Purtroppo credo che la storia di tutti noi sia piena di episodi più o meno gravi che ci fanno vergognare. E’ un segno di grande maturità parlarne e riconoscere i propri limiti provando a superarli, l’importante è sempre crescere 🙂 che vergogna però quella maestra, lei che dovrebbe educare spinge al bullismo? Grazie a tutte voi ragazze 🙂

  552. Ribadisco il mio pensiero sotto.
    Non sei una ragazza qualunque nel momento in cui ti ergi a paladina di certi valori scrivendo numerosissimi post di indignazione; in quel momento diventi una ragazza con dei valori e delle convinzioni molto forti che quindi dovrebbero allontanarti dal dire la cavolate che passa per la testa a chiunque, perché tu sai che le parole sono lame, che rimangono come cicatrici sulla pelle ci hai scritto fior fiori di post!O almeno è quello che si è divertita a farci credere.

  553. Ecco non ci sto capendo nulla nemmeno io, i commenti sono tantissimi!…pare che ci sia stato un commento nel video con Giuliana che ha scatenato polemiche, infatti il video è rimosso e io non sono riuscita a vederlo….

  554. No ma infatti, ieri quando ho letto questo post, ho visto questa vagonata di commenti e mi è preso un colpo… ma forse Clio dovrebbe rispondere, c’è gente arrabbiata parecchio o.0

  555. Concordo su tutto tranne che io eviterei di guardare troppo cosa c’è dentro le creme, certe cose lasciamole ai dermatologi o appunto cosmetologi. Prendere il biodizionario come riferimento non è il massimo a mio parere. Per il resto ti do ragione al 100%

  556. sono pienamente d’accordo con quello che scrivi…..e poi, forse, quando si sbaglia – e capita a tutte – sarebbe il caso di interrogarsi sull’accaduto, confrontarsi con chi ti segue e, magari, scusarsi….

  557. se non fosse stato per gli 800 commenti non sarei nemmeno entrata a leggere il post. Questo per dire che per me la qualità del blog è rimasta alta come sempre, sono solo aumentati i post, ma uno se non è interessato non lo legge. Non è difficile.

  558. Ma secondo me invece non è male fare diversi articoli ..
    Alle volte.. Scriverne anche di minori può essere di aiuto a loro che possono farsi venire in mente qualcosa di più temporeggiando…
    E a noi che possiamo staccare dalle solite cose del trucco e parrucco…
    Sarebbe stupenda l’idea di avere un blog così che spazia dalle cavolate alle cose serie.. Dalle lezioni di trucco alle ricette di cucina…
    Sto facendo i casi estremi.. Ma non nascondo che a me i siti che parlano di tanto e di tutto mi ultra piacciono !!!
    Purchè siano aggiornati e non cose scoppiazzate…

  559. Io quando ho visto il vlog sono rimasta delusa… Per fortuna però ci sono persone come te e molte altre ragazze qui sul blog, che in modo costruttivo hanno intavolato una discussione. E mi hanno spinto a iniziare a commentare e dire la mia, anche se non l’avevo mai fatto (ho sempre letto e seguito nell’ombra eheh). Ora aspettiamo e speriamo che le tante voci raccolte facciano riflettere clio.
    Buona giornata a tutte!

  560. Non ho mai commentato su queste cose ma oggi dico la mia. Sono anni che seguo Clio, la ragazza della porta accanto, allegra, con qualche chilo in più, insomma non la solita youtuber strafigona col fisico mozzafiato. E mi piace(va) perché ci ha sempre insegnato a “farci belle “e a farci accettare nel nostro fisico grasso o magro che sia col nostro abbigliamento largo o stretto non importava, l’importante era stare bene con noi stesse e guai ad offendere perché ognuno doveva essere libero di essere come siamo, cioè NOI. Si è sentita offesa per un commento rivolto a lei e noi l’abbiamo difesa, giusto. Adesso arrivo al dunque. In Italia tu offendi qualcuno o peggio lo ammazzi e dopo 3 giorni sei fuori di galera, in America se queste ragazze trovano il video loro pelano viva Clio, marito, cognata e compagnia bella e li mettono al lastrico, forse i soldi per tornare in Italia. E se lo meriterebbero, non puoi dare della ” signorina gentile” a persone che manco le conosci, a te piacerebbe che qualcuno schiaffasse su YouTube un video in cui ti riprendono e dicessero che sei una baldracca ? Non penso.

  561. Volevo ringraziarti per il bel contributo che dovrebbe far riflettere tutti:) inoltre mi ha ricordato di una campagna in cui mi sono imbattuta qualche giorno fa su instagram e che volevo condividere con voi. Si chiama “this doesn’t mean yes’

  562. Ma certo, hai fatto valere le tue ragioni! Però ho cercato di generalizzare il mio discorso il più possibile, il termine ‘bisticciare’ l’ho utilizzato per sdrammatizzare una questione che, a mio personalissimo parere, è stata abbondantemente ingrandita (probabilmente anche per colpa mia). Non ti do della bulletta, ci mancherebbe, ripeto ho solo ‘ripreso’ dei commenti che mi sembravano inappropriati.. ignorando la storia che c’era dietro.
    Tu non vedi carneficine, bhè forse è un termine forte, ma come ti spieghi 800 e passa commenti in un post considerato inutile, senza nè capo nè coda? Di che si è parlato? Anzi, si è parlato o è stato solo una serie di commenti botta e risposta? spesso acidi, altre volte no.. Non parlo di te, ma di TUTTE! Non ti ho considerata infantile, ho solo detto che, a mio parere, è meglio metterci una pietra sopra alcune volte..Poi naturalmente ognuno fa come crede..
    🙂

  563. Ma per favore!! Sarai stata la prima ad aver pensato la stessa identica cosa!! Ma da quando tt sto falso perbenismo..tanta ipocrisia tutta insieme da davvero il voltastomaco.

  564. Hai ragione, era una più che altro una metafora per dire che ci vuole professionalità. Semplicemente non credo che possa andare lontano con un team messo insieme usando come criterio di scelta i suggerimenti dati su come rendere migliore il blog e il fatto che le ragazze siano appassionate di trucchi. Qualunque amministratore di qualunque azienda che si comportasse così per selezionare il personale o non sa pensare a lungo termine o non sa scegliere i collaboratori, e in entrambi i casi la sua azienda è destinata a non andare lontano. Neanche l’essere entrata in Banzai mi è parsa una buona mossa, a parte l’aspetto economico. Che è importante, ma privilegiarlo ha tolto personalità e identità al blog, e l’ha reso piatto e omologato.

  565. Beh devo dire che capisco che si voglia fare un magazine e quindi provare a diversificare. Ma anche diversificando si può mantenere un livello medio alto. Sennò si finisce per cadere nel ridicolo. Lo dico sul serio sarebbe un peccato gettare tutto a mare. Clio ci hai messo anni di onorato lavoro e impegno. Non puoi dargliela a mucchio con articoli che nemmeno dal parucchiere mi leggo. Il prossimo sarà un trucco per ogni segno zodiacale? Guarda non me ne frega nulla di fare polemica. Lo scrivo perché credo che negli anni hai dimostrato di essere all’altezza e di essere credibile seria anche se si parla di make up e non di un blog di ingenieria. Sarebbe un peccato rovinare tutto. Dai clio sei in gamba da te ci aspettiamo sempre il massimo. ☺

  566. A parte che c’è differenza tra un commento e un insulto, ma poi se non credi a quello che diciamo che discussione è? Se esiste solo la tua verità non c’è bisogno di parlarne no? Io ci sono rimasta male per quei commenti perché da clio proprio non me li aspettavo: puoi crederci o no, ma io nn posso cambiare la sensazione provata. Potresti però riflettere sul fatto che molte ragazze ti hanno detto che non pensano (né tantomeno pubblicano online) insulti su persone basandosi sul vestiario. Bé magari esistono per davvero 🙂

  567. Ma no non sei rompi.. 🙂
    Non so perchè l’avrà pubblicata, probabilmente perchè lei si è abbastanza rispecchiata nella descrizione degli occhi verdi :).

  568. Scusa se mi intrometto, Eleonora mi sembri una persona con cui poter parlare educatamente ☺️ Sono d’accordo con ciò che hai scritto, però non riesco a non essere enormemente delusa da Clio… A tutti capita di sbagliare, di giudicare con un po’ di leggerezza (anche se le parole di Claudio mi sono sembrate veramente troppo cattive), quello che non riesco proprio a capire come possa aver deciso di non tagliare quella parte di video dopo averlo rivisto prima di pubblicarlo… È vero che a volte Clio ha mostrato di essere un po’ impacciata nel gestire le questioni più spinose ma é anche vero che qui la gestione era semplicissima! ok hai detto una stupidaggine, ti sei accorta, elimina quella parte! Invece no, questo mi fa pensare che per lei sia normale ridicolizzare chi si veste/trucca in modo più appariscente, e sopratutto dare un giudizio morale basandosi solo sull’aspetto. Lei che scrive post sull’importanza della libertá di espressione, sul bullismo, sull’accettarsi per come si è, non può permettersi di fare questi errori (senza nemmeno scusarsi) perché perde veramente ogni credibilitá. Bisogna essere coerenti; dopo tutti quei bellissimi post non può veramente pensare che l’unico tipo di bullismo esistente sia quello contro le ragazze in carne, o comunque contro un difetto fisico! Penso di poter parlare a nome di tante altre ragazze che la seguono e che hanno subito offese, di ogni genere, se affermo che in due minuti Clio ha distrutto la stima che nutrivamo per lei. Anche se mi piacerebbe tanto leggere un post con le sue scuse, non credo che sará più lo stesso e questo mi dispiace veramente tantissimo

  569. invece a me è piaciuto che clio abbia scelto delle ragazze comuni come parte del team, anch’io sono solo una semplice appassionata di make up ma onestamente credo di capirne comunque qualcosa, molti tra i più grandi make up artist non hanno mai seguito un corso di make up. Certo se si vuole parlare di argomenti complessi come la cosmesi in senso approfondito che includa analisi degli ingredienti ecc. non basta essere semplici appassionati ma avere delle conoscenze molto approfondite. Il problema della mancanza di professionalità non credo sia dato dalla mancanza di competenze acquisite, la stessa clio manca troppo di professionalità per poter gestire in modo adeguato un team. Le cose vengono gestite in modo troppo poco preciso, troppo poco curato. quello che manca è la voglia di offrire contenuti di qualità, tanto clio è già famosa, meglio prendere soldi facili con post banali e mal fatti.

  570. Lascia stare, non so perché su questo blog se più di una persona ha la stessa opinione diventa automaticamente un branco, un gruppo, il cervello del singolo diventa una massa e non fanno altro che risponderti “dite/fate/siete”. Io pensavo che fb, twit e ytube fossero carnai… Mi sono ricreduta dopo aver commentato qui due giorni. Proprio non accettano opinioni diverse dalla tua, guai poi se tocchi Clio.

  571. Sono d’accordo con te, non si tratta di una cosetta da niente ma di un errore vero e proprio, e si, su una questione che Clio per prima ritiene importante e sulla quale perfino si batte. Non difenderei a spada tratta nemmeno la mia migliore amica, le direi: hai sbagliato, ma tutti sbagliamo, quello ci definisce, quello che ci qualifica, non è il nostro errore ma il modo in cui ci rialziamo, cosa impariamo dai nostri errori per migliorarci. Io credo che chi predica bene e razzola male siano gli ipocriti e i falsi calcolatori e assolutamente non penso questo di Clio. Però ha sbagliato, si è scusata subito con un messaggio ma il consiglio che le darei io se fossi sua amica è di fare un mini video per scusarsi meglio, senza cercare giustificazioni, solo parlando con sincerità.

  572. Sì, hai ragione. Come scrivevo adesso a Art of Decay, secondo me quello che ci definisce come persone non è tanto l’errore che facciamo, ma come reagiamo, cosa facciamo per riparare, cosa impariamo per poi migliorarci. Clio ha scritto un messaggio di scuse per il momento: secondo me è opportuno che approfondisca.

  573. Sei una delle poche persone che pur avendo un parere più moderato del mio (per me non ci sono scusanti, quel commento su youtube era un tentativo maldestro di salvarsila faccia e basta, le vere scuse le stiamo ancora aspettando) ha commentato e risposto alla discussione in modo civile e equilibrato portando qualcosa. Grazie di cuore.

  574. Voglio dire una cosa che farà scatenare molte ragazze contro di me ma non mi interessa… Se vedo passare per strada una ragazza mezza nuda la prima cosa che penso é: guarda questa! È vestita come una migno… Questo non significa che io stia dicendo che è una prostituta ma che è vestita in modo non adeguato e come una prostituta . Questo potrà essere sbagliato ma per me è così. Ho letto sotto un commento dove una ragazza diceva che la prostituzione è un lavoro ecco per favore evitiamo di dire certe cose! Per il lavoro che faccio sto a contatto tutti i giorni anche con prostitute e vi garantisco che la maggior parte non è costretta a prostituirsi ma lo fa per libera scelta… Con questo voglio dire che ognuno è libero di fare
    quello che vuole ma anche io sono libera di pensare quello che voglio o pensare è un reato? Per quanto riguarda clio magari poteva evitare di pubblicare quella parte di video dato che il video era a disposizione di milioni di persone e quella confidenza si sarebbe trasformata in potenziale pubblica offesa… Giudicare è umano e credo che il 90 % delle persone lo faccia!

  575. Già, poi, nel caso di Clio e di chiunque abbia scelto un lavoro in cui si coinvolge un pubblico enorme, con strumenti di comunicazione capillare come sono internet e la televisione, non può prescindere da questa scelta consapevole appunto, nel bene e nel male. Perciò come si prende tutto il bello di questo aspetto, dovrebbe sapersi relazionare con il brutto, che esso sia un suo errore o le critiche eccessivamente aggressive nei suoi confronti. Io, come te, seguo Clio e non metto in dubbio la sua buona fede, ma penso che, per la seconda volta, lei è Claudio abbiano dimostrato di non saper gestire un problema…. Mi dispiace, come mi dispiace leggere cattiverie eccessive espresse con altrettanta eccessiva aggressività ….

  576. Francy ma quale intromissione, anzi mi fa molto piacere leggere le tue parole che in buona parte condivido. Guarda, io non difenderei a spada tratta nemmeno la mia migliore amica (oddio forse in pubblico si, poi in privato le direi “hai fatto una cazzata!! XD) perché mi sembrerebbe poco produttivo… e poi penso che più cerchi di nascondere un problema, più questo si ingigantisce (è una legge universale XD). Non discuto la questione dell’offesa: le persone non si giudicano in modo derisorio o offensivo per il loro aspetto. Punto. Tutte le persone, non è che alcune hanno maggior dignità di altre. A maggior ragione se si è un personaggio con un seguito non lo si rende pubblico in un video che vedranno persone di tante età diverse, una parte delle quali ti considera un modello. Premesso questo, è importante trovare le parole giuste per scusarsi e spiegarsi senza essere fraintesi, io lavoro nel marketing e nella comunicazione e so che gestire le criticità e la web reputation non è una cosa che si può improvvisare! Clio non ha esperti del settore che la guidano, è una cosa di lei che mi piace, quindi metto in conto che come rovescio della medaglia potrà esserci la difficoltà e l’impaccio nel gestire i problemi. Scelgo di darle fiducia 🙂

  577. Per la stessa logica quando vedi una persona in sovrappeso, saresti giustificata a dire e pensare “quanto è in sovrappeso quella” (non voglio usare certi termini, non mi appartengono), come ha fatto Veronesi, verso il quale però tutte (compresa io) ci siamo scagliate e indignate. Ti faccio un esempio, io frequento parecchi eventi di lavoro durante i quali si richiede un certo abbigliamento, potresti vedermi girare in centro alle 2 del pomeriggio tutta tirata con tacco 12, non mi rappresenta di certo ma lo devo fare. E magari qualcuno penserà “ma dove va questa?!” senza porsi il problema che possa esserci una spiegazione/motivazione. Al di là di questo, mi dispiace ma a me più che il commento, che è legittimo, mi hanno urtata i termini. Perchè devi dire “vacca” o “bagascia”? Puoi dire “ma come sono vestite”, “non mi vestirei mai così”, “non mi sembra l’abbigliamento adatto”..ma quei due termini sono insulti.

  578. Grazie a te, è stato un piacere confrontarsi, il bello è proprio parlare con chi la pensa in un modo diverso non per convincerlo ma per vedere le cose da un altro punto di vista. Si credo anch’io che le vere scuse debbano ancora arrivare! Io resto in attesa disposta a dare un’altra possibilità. Grazie a te e ciao!

  579. È vero, ma ti assicuro che non è facile gestire la propria reputazione sul web: nonostante questa non sia una scusa, è sicuramente un’attenuante. È vero, bisogna relazionarsi anche col brutto, Clio credo proprio lo stia imparando giorno per giorno e ho fiducia possa ancora migliorare 🙂

  580. Sì usa quel termine comunemente proprio perché sono le prostitute che si vestono in quel modo per attirare clienti…

  581. Certo hai ragione!!! Per me sarebbe un incubo!!! Però non ho nessun profilo pubblico, neppure Facebook, per scelta…lei, vista la sua bravura ed il suo successo, a ragione, ha scelto la visibilità ed un lavoro che la espone su internet e sui media. Questo le procura gioie, soddisfazioni, benessere economico, notorietà … E alcuni rischi che deve imparare a prevenire e problemi che deve affrontare. Anche io credo che migliorerà, come tutti sulla sua pelle, e glielo auguro….e le auguro di farlo il prima possibile

  582. Posso dire la mia anche se commento da poco?? Visto che siamo in un paese libero (almeno così ci fanno credere) non siamo obbligate a leggere post che non ci interessano; è chiaro che parlando di trucchi, cosmetici ecc si parli di frivolezze anche come l’oroscopo, il colore degli occhi, ecc…ma è giusto che ci sia anche questo. Nessuna di voi ha fatto i test che girano ora su facebook in cui dopo una serie di domande ti spiegano il tuo nome, cognome o che animale eri nella tua vita precedente…queste non sono frivolezze? Facebook ha perso di credibilità?
    Comunque a me queste cose “bischerate” (come si dice da noi in Toscana) piacciono, e mi piace anche commentare….io ho gli occhi verdi e mi rispecchio quasi in tutto, tranne per la gelosia…sarà che mio marito non me ne dà motivo. Mia figlia invece ha gli occhi nocciola, e per ora è uno spirito libero…vedremo crescendo!!
    Ciao!!1
    ilmondodiary1.blogspot.it

  583. Non toglie il fatto che sia un insulto. Te la giro, se lo dicessero a te che sei una vacca o che ti vesti stile bagascian, non ti sentiresti offesa?

  584. Posso capire pensare ‘ma com’è vestita?!’ anche se non è nelle mie abitudini (Tra l’altro non erano nemmeno cosí appariscenti le due ragazze in questione). Ma qui stiamo parlando di termini pesanti. E come spesso detto da clio: le parole hanno un peso.
    Pensare non è certo un reato, avrebbe potuto dire e pensare di peggio nella sua cameretta. Ma riprendere persone inconsapevoli e pubblicare un video in cui le si insulta penso di sí.

  585. Mi è capitato e ti dico di più da parte di una zia… Non mi sono sentita offesa perché sapevo che in realtà ero vestita in modo normalissimo… Credo che ognuno sia libero di vestirsi come vuole ma dal momento che esci di casa sai che sei esposta ai giudizi altrui che possono essere più o meno giusti… Sottolineo che quando giudico in quel modo una persona è perché mostra parti del corpo che a mio avviso dovrebbero stare sempre e comunque coperte non semplicemente per una scollatura

  586. Più che altro quello perché dal video mi sembrava che fossero vestite in modo molto molto attillato ma. Non nude

  587. Mi dispiace ma a me è stato insegnato che parole come vacca e bagascia sono insulti e infatti evito di usarli. Ho avuto una madre troppo rigida forse.

  588. Ma che c’entra? Io l’ironia non la imputo a Clio, ma a chi scrive sotto i post, e abusano un po’ troppo di questa parola.
    Mi sa che mi hai letto poco attentamente.

    Per il resto mi trovi completamente d’accordo. Per me Clio ha sbagliato e con lei, Claudio ( non smetterò di sottolinearlo), e non la giustifico. E credo proprio, che a fronte di tanti post scritti, ( e pure per la storia di Veronesi) dovrebbe scusarsi, sinceramente.

  589. concordo perfettamente. purtroppo molte donne non concepiscono niente di diverso dalla loro morale bigotta e additano chiunque sia più disinibita o diversa. le donne non si rispettano, competono e basta… e questo nuoce a tutte. ai diritti di tutte. perché uns una donna ha il diritto di avere libertà di mostrare e usare il proprio corpo oppure di non farlo, di essere rifatta o meno, di essere grassa o meno… e deve essere rispettata a prescindere. chi addita lede i diritti di tutte. poi non si lamenti di essere additata a a sua volta. sono delusa.

  590. ma se invece fossi stata anche davvero “facile”? mi spieghi con quale diritto la gente sindaca le decisioni che riguardano le scelte altrui?

  591. Ribadisco che non si tratta di dire è una bagascia nel senso che offre prestazioni sessuali dietro pagamento ma che sembra nel senso che si veste come. Può essere sbagliata la forma ma il concetto non cambia. Anche la mia è stata rigida ed è per questo che in giro vado vestita e mi comporto in un certo modo. Poi si sa che le apparenze ingannano ma quello è un altro discorso.
    Comunque ho capito quello che vuoi dire

  592. tu sei piena di te e di pregiudizi… molta poca sostanza. ah, vantarsi dei titoli di studio è mooolto più volgare di un abbigliamento vivace. e spero che gli esamonatori siano più interessati alla sostanza che alla divisa da suora.

  593. Vuoi sapere sinceramente cosa vorrei sentirmi dire da lei? Ebbene “Mi dispiace ragazze,per il mio commento assolutamente inadeguato rivolto a delle persone che nemmeno conosco,per il modo in cui l’ho detto ridacchiando e scherzando con superficialità, per come tutte voi abbiate dovuto assistere a questo teatrino da far ‘accapponare’ la pelle,per aver cercato delle scuse superflue nell’immediato perchè presa dal panico e rendendomi conto della brutta figura che ho fatto ho cercato di rimediare come meglio potevo. Per aver tolto il video, come un assassino che nasconde l’arma del delitto dopo l’omicidio, per aver fatto passare GIORNI prima di darvi una spiegazione/scuse/metticiquellochevuoi, per essermi sempre fatta passare come la giustizia in terra,aver postato sul blog valanghe di post in cui ho sempre detto che ‘giudicare è sbagliato’ ‘che oltre alle gambe c’è di più’ ‘che i giudizi delle persone si marchiano a fuoco sulla propria pelle’ ‘che anch’io ho sofferto di bullismo per il mio peso è so cosa significa essere presa di mira ed essere il soggetto principale di centinaia di prese in giro’. HO SBAGLIATO. Ho dato un pessimo esempio a tutte le persone che mi seguono. Non sono perfetta,sono UMANA, e l’immagine di me che ho sempre fatto passare in questi anni è assolutamente distorta e non corrispondente alla mera realtà,ovvero quella di una persone come tutte le altre. Non una make up artist,non una blogger,non una vip,non una divinità(come mi pare di capire che la considerano alcuni) ma una DONNA, una persona che nella vita commette errori,gravi,meno gravi,e da personaggio pubblico quale sono chiedo nuovamente scusa per avervi ignorate nonostante(sono sicura) io abbia letto ogni(quasi) singolo commento qui sul blog e in qualunque altra piattaforma mi sono state rivolte delle critiche. Spero possiate capirmi e in caso perdonarmi. Amen” Niente carboni ardenti,niente stare per ore inginocchiata sui ceci,niente ramadan forzato, ma un MINIMO di scuse, un minimo. Poi,almeno per quanto riguarda me medesima stessa, sarò in pace con la mia persona e raggiungerò il tanto agognato nirvana. Ma prima di allora rimarrò così, in attesa che qualcosa si muova. E per carità, ognuno ha la propria idea di base in merito alla situazione,e rispetto ASSOLUTAMENTE quello che mi dici,ci mancherebbe. Se secondo te con l’eliminazione di quel vlog ha risolto tutti i suoi problemi, e per te quello può essere interpretato come un gesto di scuse allora tanto di cappello. Non mi permetto di dirti più nulla,davvero! E pardon,ma proprio non ce la faccio ad essere più sintetica di così,è proprio un dono che non mi appartiene. Ariciao.

  594. che Clio fosse un po’ moralista lo sospettavo… anche perché il moralismo piace a tutti… ma guai quando si ritorce contro… vedo in ogni caso che l’idea bigotta della donna ha tante fan.

  595. “…la stessa clio manca troppo di professionalità per poter gestire in modo adeguato un team. Le cose vengono gestite in modo troppo poco preciso, troppo poco curato. quello che manca è la voglia di offrire contenuti di qualità…” è la fotografia di quello che penso al 100%. Quello che intendevo circa il team è che un conto è saperne e capirci anche parecchio di questi argomenti sia teoricamente che come tecnica – se facessero tutorial, sarebbe perfetto – un conto è dar vita ad un blog e ad un magazine: qui servono anche e forse soprattutto capacità redazionali, giornalistiche, di reperimento delle informazioni su tutti i fronti possibili, aggiornamento continuo, nuove idee, nuovi approcci, argomenti affrontati da angolature diverse, e una direzione efficace. Un post come quello sugli acari è tra le peggiori partenze della storia, mi domando come sia stato possibile pensarlo e come possa Clio averlo approvato. Tutt’al più poteva star dentro al post sulla conservazione dei prodotti, tanto per ampliare il concetto, ma essere esso stesso un post! Questa è involuzione. Ci sono esempi eclatanti di blog partiti da due foto in centro a Milano e finiti con l’essere il n. 1 al mondo. Clio ha detto che nel suo team ci sono “passione e creatività, ma soprattutto c’è la famiglia”. E’ evidente che non sono neanche appena sufficienti.

  596. Invece quelle con gli occhi marroni non hanno amici e cambiano gruppo e partner ogni mese! Non ce l’ho con te, ma tutto può essere adattato a tutti, ma che senso ha un post così?

  597. Sai cosa mi ha e mi sta deludendo? Ti dirò,non tanto il fattaccio in sè, che per carità è grave eccome,perchè ‘ci potrebbe anche stare’ che tu faccia un commento,una critica ad una persona che ai tuoi occhi appare ridicola,così,tra amici. A me è capitato! più volte,e il momento dopo subito a ricordarmi che non perchè quella persona non incontra il mio gusto personale allora io devo sentirmi in diritto di dire quello che mi pare. Più facile a dirsi che a farsi in realtà.. e si sto divagando,di nuovo! Il punto è che non capisco,davvero non comprendo come mai ancora Clio non abbia detto nulla, ma proprio NULLA in merito a tutta questa situazione. Ti vergogni di ciò che hai fatto? hai capito di essere in torto? non te ne importa nulla e vai avanti con la tua vita come se niente fosse? Si è scatenato l’inferno in terra e tu non ci hai posto minimamente ‘rimedio’! Perchè? Che cosa ti sta,come dire, frenando? Hai paura di perdere i tuoi seguaci?Lo abbiamo visto tutte quel vlog,eliminandolo dal tubo non lo eliminerai dalla mente di tutte quelle che lo hanno visto! A mio modestissimo parere ne sta perdendo molti più ora,standosene con le mani in mano e girandosi i pollici, che non prima, appena quella ragazza ha scritto quel commento su Youtube. Mi ha delusa questo comportamento,cavolo io ci tengo a questo ambiente! Ci tengo a Clio! Ci tengo al blog! La seguo da quando aveva mille follower ai tempi su Youtube! Allora dico diamine fa qualcosa! Non ti lapiderò come ai tempi di Gesù Cristo. Ma fammi vedere almeno il tuo interessamento,e non lasciare che la situazione degeneri ancora di più come è accaduto con le ‘famose ragazze OT’. E poi magari c’è gente che si chiede come mai se ne siano andate dal blog, ma dai…

  598. Non temere per il mio senso morale, so perfettamente indignarmi quando vedo ciò che ritengo ingiusto. In questo caso vedo un polverone di cattiveria sollevato contro Clio, che ha sì sbagliato, ma come ho detto, ingenuamente, nel riportare in luogo pubblico parole dette con eccessiva leggerezza. Ha fornito con ciò il pretesto a molte persone di sfogare frustrazioni passate contro di lei, venendo qui con termini altisonanti, come il diritto, la morale, la libertà, il femminismo etc etc ad ergersi a suo giudizio. Esagerando.

  599. Sinceramente penso che sia utile al team capire il gradimento dei post per orientarsi su quelli futuri e questo è possibile solo dando un opinione si educata ma veritiera se poi dobbiamo dire che ci sta bene tutto ed evitare i “giudizi ” negativi perché non è carino nei confronti di chi scrive allora che commentiamo a fare. Sono d’accordo nel parlare di argomenti frivoli non è la prima volta ma la banalità andrebbe evitata se si vuole dare un senso alle cose e comunque io su Facebook non li ho mai fatti questi test, c’è da dire che con l’età cambiano i gusti e quando si è giovani queste cose divertono

  600. Sono pienamente d’accordo! Le tematiche sociali le lascerei anch’io ad altre sedi, se fossi in lei, il blog può essere un posto carino e rilassante dedicato alla bellezza…e basta! in questa occasione, Clio ha commesso un indubbio errore, ma trovo che questo sia stato ingigantito, e che le cattiverie dette contro di lei superino ormai di gran lunga quelle dette da lei.

  601. 7 cervelli. Clio, il marito e la cognata, più 4 redattrici. Settecervelli, magari chi è umbra mi capisce.

  602. Clio please, intervieni un attimo in questa baraonda e spiegaci com’è andata, specialmente per chi come me non ha visto il video…

  603. Guarda, non mi sembra si capisse perché in quel commento avevo fatto solo una digressione sul modo di comunicare tra le utenti di questo blog.
    Ma felice di trovarci d’accordo.

  604. Giustissimo, io spero molto nelle sue scuse e che riesca a trovare il modo migliore per farle! Comunque sia, se arriverano oppure no, penso che continuerò a seguire Clio per quanto riguarda il make up (vedi recensioni, post sui prodotti flop…a me personalmente hanno aiutato tantissimo e mi hanno fatto risparmiare un sacco di soldi ☺️) però non riuscirò più ad apprezzarla come prima. Anche perchè mi capita spesso di vedere vlog di tante altre ragazze (che oltretutto non si ergono paladine di certi valori) ma non ho mai visto un accanimento tale su delle perfette sconosciute (poi ripeto, secondo me Claudio è stato veramente pessimo, non tanto lei che forse voleva fare la simpatica). Quello che mi ha dato più fastidio di lei è stato il rendere pubblico un momento così infelice, non mi sarei mai aspettata da lei tanta leggerezza. Capisco che gestire il blog, i vlog non sia facile, però penso che chiunque, anche senza una minima conoscenza di web reputation, avrebbe capito che quelle frasi avrebbero generato tantissime critiche. É inavitabile che così facendo ha sporcato l’immagine che, forse un po’ ingenuamente, molte di noi si erano costruite di lei. Comunque sia non credo che questa storia porterá a Clio un danno in termini di visibilità od economici, ecco l’importante che questi errori non si ripetano più, per lo meno me lo auguro! Chiudo qui perchè se no divento noiosa

  605. È un’idea che sfortunatamente abbiamo un po’ tutti radicata nella mente..è frutto di un certo tipo di educazione che tutti abbiamo più o meno ricevuto, penso… Però far passare per normale l’offendere pubblicamente delle perfette sconosciute, questo si che è veramente triste

  606. Leggere ccommenti tipo “ma sì l’abbiamo detto tutti una volta nella vita” oppure “se si vestono così dovrebbero aspettarsi certi commenti” oppure ancora “sono termini che si usano comunemente per indicare un certo tipo di abbigliamento”, mi fanno cadere le braccia. Le legittimazione all’insulto pubblico e gratuito.

  607. È diventato così di moda insultare, che molti non riescono più a distinguere tra critica ed insulto. Quella di Claudio e Clio è stata una critica allo stile ma anche un offesa molto grave alle quattro ragazze. Se vuoi criticare un certo modo di vestire pubblicamente hai l’obbligo morale di farlo senza offendere. Tutto il resto è un inutile arrampicarsi sugli specchi.

  608. Ma figurati,quale intromettersi,ci mancherebbe altro. Stiamo tutte avendo delle conversazioni tra di noi,chiacchierando più o meno amabilmente, per avere anche un confronto e uno scambio di opinioni,sempre nel rispetto del prossimo ovvio. Cmq si lo avevo letto eccome questo commento,e fin da subito mi è sembrato un arrampicarsi sugli specchi,un modo per un po’ superficiale di rispondere,una giustificazione al suo gesto che di fatto una giustificazione non è e non potrà mai essere. Io sono qui,in attesa, come ho già risposto a lily, di vedere,di leggere,ciò che realmente ha da dire. Devo ammettere che ci spero,devo ammettere che nonostante tutto e tutti io ancora ci credo. Credo in Clio e nel blog,credo che una risposta alle moltitudini di domande che mi sono posta in questi giorni arriveranno! E spero anche di non dovermi ricredere amaramnte su tutto ciò che ho detto precedentemente.

  609. Concordo, la “spiegazione” di Clio non sta in piedi. Sinceramente mi ha deluso parecchio questo suo comportamento dopo tutti i post che ha pubblicato sul femminismo, sull’accettare sé stessi e contro il bullismo. A parte il fatto che associare il vestiario di una ragazza a una sua condotta morale presumibilmente sbagliata, fa emergere un bigottismo che mi da il voltastomaco. Ma poi i termini usati nel video (vacca, bagascia) sono assolutamente inappropriati per chiunque sia dotato di cervello. E anche se fosse vero che quelle ragazze abbiano una vita sessuale libera e senza vincoli,questo autorizza gli altri a giudicarle? “Personalmente preferisco dei modelli estetici piu’ positivi che non trasformano la donna in un oggetto sessuale ad uso e consumo dell’altro sesso”. Chiunque abbia una mentalità aperta e libera da pregiudizi non può che rabbrividire di fronte a un’affermazione del genere.

  610. grandissima! almeno però tu potresti mischiare le due descrizioni! sembra che per quell’articolo il nero non esista!

  611. Ciao, solo una curiosità.. Se Clio dicesse tutte queste cose tu avresti di nuovo stima di lei? Voglio dire, ora come ora è evidente che hai perso fiducia in lei, ma con un kilometrico messaggio suo di scuse dopo la perdoneresti? Dimenticheresti e davvero non ci torneresti più su? Pura e semplice curiosità . Perché vedi, quello che penso io e che è un fatto assodato, e’ che una persona può fare 1000 cose buone e 1 sbagliata che tutti si ricorderanno sempre l’unica sbagliata..

  612. Ciao! Anche io sono dell’idea che i commenti siano utili a chi scrive per sapere cosa pensa la gente. Il dire “bella e brava” sempre ovviamente non aiuta nessuno. Quello che ho notato leggendo qualche commento è che secondo me qualcuna ha preso questa cosa un po’ troppo sul serio tutto qua…in fondo, come si diceva, stiamo parlando di frivolezze.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  613. BELLISSIMA questa campagna!! <3 <3 <3 "the only yes is a yes" e aggiungo: e il numero di "yes" che dico non è affare di nessuno e non autorizza nessuno ad apostrofarmi in alcuna maniera!

  614. esatto , brava 🙂 era proprio ciò che speravo 🙂 grazie per aver commentato! grazie e buona serata :*

  615. eLe0 scusa l’intromissione, ti posso dire una cosa?
    L’offesa resta offesa a prescindere dalla reazione di chi la subisce.
    Io al posto tuo ci sarei rimasta male, e tanto.
    Poi è vero che tante persone parlano per parlare, non lo fanno per cattiveria ma per superficialità, scarsa educazione, distrazione, umorismo maldestro (mettiamola così) però cavolo, un minimo di tatto, di sensibilità.
    Non siamo tutti uguali.
    C’è chi la prende a ridere ma pure chi la prende a piangere.
    Alla fine a me, per dire eh, che mi costa tenermi per me certi pensieri?
    Niente.
    Lo dico perché, checché se ne dica, non sono una santa, e pensieri di cui mi vergogno ne ho tanti.
    Ma cerco di mordermi la lingua più che posso perché so che posso fare male a qualcuno.
    O che qualcuno me po’ partì de capoccia.

  616. Non avendo visto il vlog in prima persona non posso giudicare…spero anche io che si calmino presto gli animi e il clima nel blog torni ad essere un po’ più sereno 🙂

  617. E lo è per tutto quello che c’è stato a priori o si minimizza sempre o se non era giusto prima non lo è neanche adesso, mi riferisco soprattutto al vlog motivo principale per cui è nata la discussione. Sulla qualità dei post si ha la sensazione che si cerca di allungare il brodo evidentemente come fanno i magazine del resto, capisco che non è facile ci vuole un lavoro enorme, ma ne vale la pena?

  618. Con il mio commento non volevo di certo legittimare un offesa. Io dicevo semplicemente che se vedo qualcosa che non rispecchia i miei canoni parte nella mia testa il giudizio cattivello ma da qui a offendere una persona c’è ne passa. Giudicare pensando una cosa è diverso da dire una cosa… Non faccio del male a nessuno ma non nego di giudicare. Sto parlando in generale non nello specifico del video dato che in quel ccaso la cosa è diversa essendo pubblico!