Ciao ragazze!

Oggi parliamo di matite per sopracciglia, indubbiamente tra i prodotti più importanti per la mia routine di trucco; non è un segreto, avete visto tutte le sopracciglia sottili e rade che ho la sfortuna di avere, quindi sapete quanto è importante per me affidarmi a dei buoni prodotti per dare loro forma e definizione. Se volete saperne di più, leggete oltre!

Schermata 2015-04-18 alle 15.53.55

Iniziamo dalle basi: le matite sono i prodotti ideali per chi ha poche sopracciglia e un gran bisogno di riempirle e dare loro una forma decente. Con l’ombretto, infatti, si ottiene una macchia di colore pieno troppo innaturale (e dura anche meno), mentre la matita permette di disegnare dei peletti sottili, più realistici. Io tendo a fare un mix: inizio dalla matita (o da un gel), per poi fissare il tutto con una polvere, proprio come facciamo quando sulle palpebre sovrapponiamo un ombretto in polvere a una base cremosa per un risultato a lunga tenuta.

10

Qui è stato usato l’ombretto: da lontano l’effetto è sicuramente valido, ma nella foto si nota che alcune zone sono troppo colorate e finte, soprattutto la parte iniziale squadrata. Credits: olgablik.com

Schermata 2015-04-18 alle 16.28.22

Le mie sopracciglia… prima e dopo!

In questo modo, tra l’altro, possiamo anche regolare il colore della matita, che magari non è esattamente della tonalità perfetta, e utilizzare un ombretto più chiaro o più scuro a seconda delle nostre esigenze. Rispetto a 6 anni fa, quando ho iniziato a studiare make-up, le mode sono cambiate tantissimo: a noi avevano insegnato che la matita dovrebbe essere di due toni più chiara rispetto alle sopracciglia, mentre adesso questa regola non viene più seguita, anzi, un trend attuale prevede i capelli biondi e le sopracciglia scure (Cara Delevingne docet). Io stessa ho iniziato con le matite per bionde, mentre ora uso tranquillamente quelle per castane. Sempre a proposito di colori, ricordate che lo schiarente per baffetti è un ottimo alleato se le volete più chiare: per non rischiare di ritrovarvele arancioni come è successo a me, ricordate che per le bionde basta un minuto, mentre le castane dovrebbero tenere il prodotto per due minuti. Controllate comunque ogni 10-20 secondi, mi raccomando!

Cara-Delevingne-Elle-Style-Awards-2014-04-720x1057

Una volta le matite per sopracciglia erano quelle classiche temperabili in legno, mentre adesso, sulla scia della famosa Brow Wiz di Anastasia Beverly Hills, tantissime case cosmetiche stanno lanciando una versione automatica, alcune addirittura dalla formulazione waterproof. Il grandissimo vantaggio di questi prodotti è la mina sottile, che permette di tracciare delle linee decise e precise, perfette soprattutto per chi deve disegnare la parte finale, la “coda”, che deve essere a punta e non tonda, proprio come l’eyeliner.

s1056084-main-Lhero

La famosa Brow Wiz di Anastasia: io ne avrò usate almeno 20 in questi anni!

Lo svantaggio piuttosto notevole è il pessimo rapporto quantità-prezzo: mi sono sempre accorta della velocità con cui finivo le matite automatiche, tuttavia ho fatto caso solo di recente alla quantità effettiva di prodotto al loro interno… e sono rimasta sconvolta! Pensate che una matita normale temperabile tende ad avere 0.03 o 0.04 oz (once) di mina, quindi circa 0.85 o 1.13 grammi; quelle automatiche di nuova generazione, invece, hanno appena 0.002 o 0.003 once, l’equivalente di 0.05 o 0.08 grammi di prodotto! La differenza è abissale, il prezzo no, anzi, paghiamo forse di più quelle automatiche, che praticamente compriamo a peso d’oro.

A questo punto vi do un consiglio spassionato: affidatevi alle matite automatiche solo se, come me, avete davvero pochi peletti e quindi un’esigenza concreta di disegnare le sopracciglia dal nulla con un tratto più preciso e duraturo. In questi casi, infatti, le matite classiche non sono ideali, perché sono spesso morbide e scivolose, ma soprattutto andrebbero temperate ogni 5 secondi per ottenere delle linee veramente sottili; se invece avete già delle belle sopracciglia e volete semplicemente cambiarne il colore o riempire qualche buchetto, queste faranno egregiamente il loro dovere e il vostro portafoglio vi ringrazierà!

MG_1153a1

Finita la teoria, passiamo alla pratica: nella prossima pagina scoprirete le matite che non mi fanno impazzire e le mie preferite…

129 COMMENTI

  1. Sopracciglia sfigate a rapporto!!! Finora ho usato le Maybelline Mastershape e non mi son piaciute per niente ma forse non ho capito bene il prodotto, le Catrice ma non mi soddisfano al 100% più che altro per i colori, le migliori come qualità prezzo ad oggi trovate son la Rimmel… lo scovolino non di può guardare ma la matita è abbastanza buona. Adesso come ogni primavera sono in fase cera+polvere+ (new entry) mascara per sopracciglia che ha cambiato la vita alle mie sopracciglia!! Uso quello di l’Orèal e mi piace un sacco l’ effetto ottenuto!! Mi piacerebbe però trovare la “mia” mstita per sopracciglia non fosse altro che con quelle ogni tanto si fa prima!!! Buona domenica a tutte!!!! Bacini

  2. A me piacciono molto quelle di Kiko, trovo che abbiano una punta dura ma molto valida! Però ammetto di non aver provato le altre, quindi non ho termini di paragone… Interessante anche quella di maybelline 🙂

  3. Io mi trovo bene con benefit, e mi dura un sacco, è un buon prodotto con una bella spazzolina. Si fissa da sola xche è un po’ cerosa! Pratica e veloce

  4. Ciao tutte! Le mie sopraciglie sono piutosto ben fornite, ma trovo che piu il tempo passa e piu la fine si fa sottile. Non le ho mai truccate, solo un po di gel per fissarle ma devo dire che comincio a volere truccarli. Grazie Clio x questa guida sicuramente moooolto utlie. Quella di Maybelline mi interessa molto.

  5. Ho sopracciglia belle folte. Le lasciavo selvagge quando erano di moda i paletti striminziti… Adesso che sono quarantenne quando faccio la tinta dal parrucchiere (no fai da te!!) le schiarisco un po’: trovo che più scure dei capelli induriscano il viso e invecchino

  6. Uso alternativamente, il gimme Brow di Benefit, oppure il kit di Sephora, quello minuscolo che però non è male, c’è dentro tutto l’occorrente, oppure la matita di Shiseido di cui adoro il colore, un nero cenere fantastico, ho sopracciglia abb folte ma non troppo, più che altro vado regolarmente dall’estetista a farle “ripulire” e pian piano la forma si è un po’ aggraziata anche se le ali di gabbiano sono lontane…..

  7. Dovendole solo riempire un po’ adesso sto usando la matita di Essence e la trovo ok: colore giusto, consistenza buona. Da sola mi dà un risultato un po’ piatto, ma non ho voglia di stare dietro a troppi prodotti e mi accontento così. 🙂

  8. Mi incuriosisce la matita di Sephora e quella della Maybelline..ma è già uscita in Italia?perchè non mi sembra di averla vista..

  9. le mie preferite NON ci son in ITalia ma ho una grande scorta… bobbi brown da prendere dovunque e in germania da DM la matita del marchio bio ALVERDE presa a caso a Berlino, mi piacque e ne presi altre due…ora che son andata a dicembre ne ho prese 5 haha però sto ancor smaltendo bobbi brown.. (ah bobbi brown costa 20 euro circa mentre alverde 3 e qualcosa..) se no in italia apprezzo SOLO catrice! Neve buona ma si scioglie tra un po’, cioè la finisci in tempo zero!

  10. Io non capisco come sia possibile usare una matita di due toni più chiara delle proprie sopracciglia… Cioè, se le hai fini e chiare come la ragazza nella prima foto posso capire… Ma io le ho folte, spesse e scurissime…se riempissi i buchetti con una matita più chiara, si vedrebbe tantissimo lo stacco! Mi tocca usarla nera, se non voglio ricorrere a creme schiarenti

  11. Ciao a tutte 🙂 io ho avuto diverse matite per sopracciglia… Sia bio che non… Quella bio era della benecos, non era male ma durava poco! Le altre che ho avuto sono quella di shiseido che è molto buona e precisa, anche se temperabile così come quella di Armani! Ho provato quella di Mac automatica.. Molto bella però è finita subito ed io ho solo qualche buchetto da riempire, e per il prezzo che costa non ci vale.
    Ultimamente mi affido alla dip brow pomade di Anastasia beverly hills. La adoro e mi trovo benissimo.. A volto la utilizzo in combo con il kit d catrice!
    Ciao a tutte

  12. Non so se sia il caso di Cara, ma a volte le sopracciglia sono più scure dei capelli naturalmente, tipo nel mio caso.
    Ho i capelli biondo scuro e le sopracciglia castano scuro…a me piacciono 😉

  13. Ciao Clio! Post moooolto interessante! Potresti dirci delle rispettive matite che colore usi? Sono toni caldi o freddi? Per chi compra online e sicuramente molto utile!!!

  14. Devo ammettere di essere abbastanza fortunata… Queste sono le mie al naturale… Quando occorre MANGA BROWS et voilà!!!

  15. CAPELLI ROSSI: ragazze rosse naturali, consigliatemi una matita per sopracciglia: ho i capelli rosso rame chiaro e le sopracciglia assolutamente bionde, direi quasi color oro 🙂 mi piace scurirle un pochino, però. Per ora uso la strawberry blonde di Mac perché quella per capelli rossi della stessa linea è troppo scura e troppo ciliegia. Ma anche quella che uso vira troppo ad un colore freddo e castano. Anche marche americane, che tanto fra pochi giorni vado a DC! Clio fai un post con i prodotti tipo fondotinta, mascara marroni, matite per sopracciglia per chi ha i capelli rossi!!!

  16. Grazie clio per il post!ho appena finito la mia matita di benefit (non mi piaceva!troppo morbida!) e mi serviva un consiglio per una nuova…quindi il post è caduto a fagiolo!

  17. Io ho sopracciglia abbastanza piene e mi trovo bene con la matita sephora classica che sul tappo ha lo spazzolino. È la terza volta che la ricompro ed è quasi il colore delle mia sopracciglia. Le matite automatiche in generale non mi sono mai piaciute. Io ho sempre fatto più fatica a temperare queste che non quelle in legno. Trovo abbiano una pasta un po’ troppo morbida (kiko) oppure troppo dura da spezzarsi (le orribili matite made to last occhi pupa che ti scorticano la palpebra).

  18. Buongiorno di nuovo 🙂 io sono molto fortunata, non ho mai utilizzato prodotti per le sopracciglia.. Le ho sempre lasciate al naturale perché sono belle così, un po’ spesse ma senza esagerare..

  19. Le mie sono sfigatelle chiare e dritte! Sono passata dal naturale, alla matita per poi all’aqua brown di make up forever, e poi ho finito con l’amaro la dip brow pomade nel colore soft brown. Rimane intatta tutto il giorno, sono un’istruttrice di Zumba e nonostante sudi molto durante le mie lezioni, non si scioglie! Forse quando le disegno do un po’ l’idea di un tatuaggio, nel senso che coloro tutto senza disegnare i paletti ma il risultato mi piace!!

  20. Non so alla fine dei conti quanto convengano le matite tradizionali, perchè comunque temperandole un sacco di prodotto finisce nella spazzatura!

  21. Io le ho abbastanza fortunate..hanno una bella forma (un po’ da definire) e solo un po’ di bucchetti. Che matita mi consigliate? Mi piacerebbe provare un mascara per sopracciglia, che ne dite di quello di maybelline??

  22. Ciao! Secondo me x le sopracciglia bionde l’unica e’ quella della MAC automatica colore FLING ma come dice Clio finisce al volo. Magari se vai in US fai un po’ di scorta visto il prezzo 😉

  23. Con tutto il rispetto ma i capelli biondi (magari con una bella ricrescita!) e le sopraccigliazze nere non le ho mai potute sopportare!..mi fa’subito senso…di disordinato! È più forte di me! Quoto invece il fatto di avere le sopracciglia uno o (al massimo) due toni più chiare dei capelli, oppure più semplicemente della stessa tonalità. Io ho i capelli rossi ma tingo anche le sopracciglia…purtoppo come te cara Clio ne ho pochissime, poi le disegno con tre prodotti diversi: il gel, la matita e un ombretto tutti della Mac (nei toni redhead) e devo dire che mi piacciono molto, perché l’effetto è abbastanza naturale. Ciau buona domenica a tutte!!

  24. Io mi trovo benissimo con la matita temperabile kiko! Non so quante ne ho comprate!!! Io non ho pochi peletti.. Ma non ho nemmeno delle belle sopracciglia folte, quindi disegno la forma e le riempio.. La tempero ogni volta che la devo usare. Comunque io la adoro!!!!

  25. Ciao! Io sono tinta rossa, rosso rame.. Uso la matita kiko N. 3 e mi trovo molto bene! A me le schiarisce Xkè io di natura sono castana scura. È un buon colore: provala! Non costa nemmeno tanto 8€

  26. Posso fare una domanda? Io non ho mai toccato le mie sopracciglia (tranne qualche volta tolgo 2 peletti dal centro perchè non sembri che io abbia il monociglio) diciamo che sono molto fortunata, sono piene e con una bella forma. ma quindi Clio se tu sei costretta a rifarti praticamente da zero le sopracciglia… perchè non metti via le pinzette? Non è meglio “farle crescere” anzichè disegnarle? (chiedo perchè non sono per niente esperta in questo argomento)

  27. Premetto che mi piacciono le sopracciglia folte, ma non esagerate e odio le sopracciglia scure e i capelli chiari… Da due giorni, mi sono fatta dal parrucchiere la tinta alle sopracciglia; del mio colore, ma sono leggermente più scure e sembrano più voluminose. Sono molto soddisfatta… penso che ripeterò la colorazione ogni due mesi e mi serve molto meno riempimento . Comunque anche con i capelli biondi, non amo neppure le sopracciglia bionde, ma un conto è che nn devono essere troppo scure e un conto è che devono essere nere….

  28. Io mi trovo benissimo con il kit duo della Elf! Da una parte la cera colorata e dall’altra l’ombretto! Ottima resa e durata 😉

  29. Ciao Clio Buona domenica!
    Le mie sopraciglia sono direi normali, ne fine/sottili ne grosse/folte 🙂 quindi come hai detto tu infatti io uso una matita temperabile perché mi basta riempire i buchetti e sistemare semplicemente, ormai sono più d sei mesi che le curo e le valorizzo 🙂 Mi trovo bene con la matita n.1 di Pupa ma la trovo un pó sul rossiccio! Invece la Deborah fa matite molto dure e poco scriventi!! Mia nonna conferma! Visto che anche lei segue il trend delle sopraciglia XP
    A tal proposito come posso fare se ho una matita poco scrivente? Qualcuno ha consigli??

  30. Ahimè ammetto di essere colpevole… Non uso niente per le sopracciglia! Negli anni ’90 avevo il complesso delle sopracciglia troppo spesse (l’epoca in cui andavano sottilissime) ma non abbastanza da spinzettarmele. Le ho, quindi, ancora folte naturali e dello stesso identico colore dei capelli (biondo cenere). Aggiusto la forma con la pinzetta ma raramente uso ombretto o matita per sistemarle. Ho il kit della catrice ma mi dimentico quasi sempre di usarlo (in compenso, lo uso qualche volta sugli occhi, come ombretto, per rinfrescare il trucco e non è niente male). Non ho neanche un pennellino e una matita per sopracciglia. C’è da dire che gli occhiali incorniciano già lo sguardo (e la frangetta) per cui non ne sento tanto la necessità.

  31. Clinique è la mia prima matita! Ho preso quella doppia automatica, che ha una parte illuminante per “liftare” il tutto. Sto ancora capendo come si usa, ma ho visto che con il trucco più pesante da sera l’effetto proprio bello! 🙂

  32. Per le sopracciglia sono abbastanza fortunata, quindi uso giusto un po’ di matita per riempire qualche buchetto qua e là. Mi trovo molto bene con quella kiko, di cui ho trovato il colore perfetto. Uso anche quella di essence, ottima durata e scrivenza al pari di quella kiko! Un bacione

  33. A me é successo di trovare una matita per sopracciglia poco scrivente perché aveva la mina troppo dura; ho risolto scaldando la punta con la fiamma dell’accendino per un secondo appena: la mina diventa morbida e scrive davvero molto di più!

  34. Ciao Clio volevo chiederti un consiglio! premetto che ho provato soltanto una volta a truccare le sopracciglia usando una matita per riempire i buchini, solo che all’estremità ho una vertigine per cui colorandole mi da sempre un effetto finto e innaturale! volevo chiederti come poter rimediare a questo problema senza avere questo effetto? grazie mille e buona domenica tesoro :*

  35. ciao clio… ormai sarà un anno che ho imparato a prendermi cura delle sopracciglia! e in questo lasso di tempo ho provato varie matite…. premetto che ho sopracciglia scure, non foltissime ma nemmeno sfigatine (nella media diciamo) a cui, però, devo in tutti i casi dare una sistemata perché ho dei buchetti molto visibili nella parte iniziale!

    Per prima ho provato la matita della essence, poi ho avuto la manga brows della neve e ultimamente ho comprato la Maybelline Mastershape..

    la manga brows devo dire mi è piaciuta molto! però non l’ho ricomprata per vari fattori: prima di tutto volevo provare altre marche, poi non mi è piaciuto pagarla quasi 9 euro quando – a conti fatti – è durata POCHISSIMO.. come hai detto tu è troppo morbida, sembra di mettere il burro.. le prime volte infatti sbagliavo: tendevo a premere troppo ed ecco che avevo delle cigliozze nere e fintissime.. dopo settimane ho dosato la forza della mano e ho avuto risultati carini, ma ripeto 9 euro non ce li voglio rispendere..

    ho lo stesso problema con la Maybelline.. anche questa è morbida, è praticamente cera e mi da fastidio sentirmi questa sostanza addosso (ditemi se sono l’unica..) e anche lì una mano decisa provoca casini! però mi piace il pettine!

    tra tutte queste quella che ricompro SEMPRE è quella della essence.. non sarà il massimo ma da buoni risultati e a me piace tanto!! proverò altre marche ma quella essence rimarrà sempre nel mio cassetto 🙂

  36. le mie sono pessime, fine e spellacchiate.. Ho provato la manga brows azzurra e, come colori, mi è piaciuta molto però è troppo morbida e, dovendola temperare in continuazione, mi è durata pochissimo! come alternativa uso la matita di bottega verde che è più dura e permette un tratto più definito… le automatiche mi ispiravano parecchio ma quando ho visto il prezzo e quantità di prodotto ho lasciato perdere, sono troppo care!!

  37. Sono abbastanza fortunata. Le mie sono solo un po’ “sparate” e con un buchetto. Di solito non le tocco nemmeno, quando voglio fare la di più ho una matita di pupa che dura da una vita (ciao ciao alla data di scadenza), ha il colore giusto e lo scovolino.

  38. Pre-trucco e post-trucco.
    Da cretica mi sono rovinata togliendone troppe. Ora uso matita temperabile, per il momento Lancôme, e ombretto e qualcosa combino.
    Clio, sei la mia salvezza per tantissime cose e non finirò mai di ringraziarti.

  39. Io non ho niente per le sopracciglia :/
    Insomma qualche buchetto ce l’ho, ma preferisco lasciarle naturali…

  40. Non ho problemi con le sopracciglia, devo solo riempirle e quindi posso accontentarmi delle matite essence o cmq di altre più economiche.. avrei voluto provare le anastasia, ma forse la spesa sarebbe inutile, magari se trovassi la mastershape la proferei volentieri.. 😉

  41. Clio io ti adoro…..proprio questa mattina stavo cercando di risolvere insieme a mia cognata il problema sopracciglia….io le ho sempre avute nere e folte…ma in seguito ad un cambio di colore radicale di capelli (da nera a castana rossa ramata) ho il problema di dover schiarire le mie sopracciglia…e stavo giusto pensando ad una matita sul castano rossiccio da utilizzare….prenderò spunto da quelle che hai consigliato 🙂

  42. Ciao purtroppo dopo anni di spinzettamento selvaggio non ricrescono o ricrescono lasciando degli spazi vuoti. Chi è passata per gli anni 70 o 90 assottigliando le sopraciglia come se non ci fosse un domani ora, purtroppo, deve aiutarsi con matite ecc… 😉

  43. Posso chiederti come ti sei trovata con quello d makeup forever?Perchè ho letto che è waterproof quindi sarebbe perfetto per l’estate,ma dura sul serio o mi si sciolgono le sopracciglia e divento un pollice?Grazie in anticipo!

  44. Io ho le sopracciglia nere, piuttosto folte, motivo per cui fino a circa un anno fa pensavo bellamente di non doverle “ritoccare” col makeup. Un giorno ho provato comunque, con mano leggera, a ritoccarle un poco a matita per riempire qualche buchetto e renderle più simmetriche..morale: adesso lo faccio sempre, mi sembra che mi cambi anche lo sguardo, e poi (partendo da una buona base) è così semplice e veloce da fare che non posso farne a meno 😉 consigliatissima, almeno per chi non ha bisogno di disegnarle “ex novo”, la matita temperabile di kiko, che si trova anche in toni di castano abbastanza freddi, contrariamente a tante altre low-cost!

  45. Io le ho nere e sono castana di capelli, non mi piace molto il contrasto. Anni fa le avevo schiarite con l’acqua ossigenata, un orrore ahahahaa! Al sole erano arancioni!
    Ora uso matite più chiare per ritoccarle, il nero è davvero troppo. Qualche matita da consigliare per un effetto naturale?

  46. Ciao 🙂 mi sono trovata bene! L’ho usato tutta la scorsa estate, anche in piscina e devo dire che è un buon prodotto ma la consistenza è più morbida rispetto alla pomade! Forse dà un effetto più naturale e leggero. Tutt’ora a volte lo uso prima della pomade! A me è piace! Ti posto una foto delle sopracciglia fatte con l’aqua brow

  47. Ciao, anche io ho le sopracciglia nere e abbastanza folte e uso la matita più scura tra le temperabili di kiko e la trovo valida, l’unica cosa che mi lascia perplessa e che le fa diventare molto ma molto scure…è solo una mia impressione? 🙂

  48. dopo aver usato alternativamente matita benefit (troppo morbida!!) e quella essence, ne volevo una nuova! Vado da sephora e in negozio non avevano quella retrattile….alla fine ho preso quella kiko perché ha la punta sottile! Soddisfatta! (Anche perché nel negozio vicino casa ogni volta mancavano alcune tonalità)
    E a proposito di sopracciglia la ragazza benefit al brow-bar mi ha detto di usare l’olio di ricino per stimolare la crescita delle sopracciglia! Però non ho mai provato eh

  49. Ti posso chiedere che matita usi? Ho le sopracciglia scure e non riesco a trovare un colore simile

  50. Io ho sempre avuto delle belle sopracciglia castane abbastanza folte…le sistemo un po’ verso la fine per aver la cosiddetta forma ad “ali di gabbiano” e basta… Ultimamente però mi ero fissata con delle zone in cui sono più chiare e quindi facevano l’effetto “buchetto”, per questo ho deciso di prendere una matita…uso quella temperabile della Pupa e mi ci trovo benissimo!! L’effetto è molto naturale e non riesco più farne a meno!

  51. Io utilizzo la matita della benecos nel colore brown , va peró temperata molto spesso perché é come si seccasse non so spiegarmi ! La durata é peró molto buona almeno su di me…

  52. ogni volta che mi sono avvicinata alle matite automatiche mi sembrava di sprecare troppo prodotto perchè troppo morbido.. finora mi affido alle matite classiche o alla tinta della make up forever

  53. Io utilizzo quella della catrice o dell essence però mi staccano i peletti, credo che siano troppo dure o sono brutale io ahahahah 🙂

  54. ciao. ho da poco ordinato dal sito eccoverde la matita sopracciglia di benecos. sinceramente a me piace molto e una loro pecca è appunto la scelta colori nel senso che TUTTE e tre le sfumature virano al rossiccio! 🙂 a me andava comunque bene perchè non ce le ho scurissime e soprattutto ho dei capelli ramati e ho preso la tonalità intermedia (gentle brown). se tu le hai molto chiare potrebbe andarti bene la più chiara delle tre (non ricordo il nome). inoltre un’ ottima cosa: il prezzo! l’ ho pagata se non sbaglio 2.99! l’ ho aggiunta perchè quella l’ oreal sta finendo e volevo provare altro e dovevo raggiungere la quota spese spedizione gratis. mi sta piacendo molto 🙂

  55. Anche io ho le sopracciglia nere ed abbastanza folte, ho provato ad usare sia la matita Kiko che il kit della Essence per riempire i buchini ma poi mi sembrava di somigliare ad Elio… sono proprio negata mi sa

  56. Grazie mille, prendo nota. Qualche volta faccio un ordine eccoverde assieme alle amiche proprio per risparmiare sulla spedizione. Ne approfitterò sopratutto visto il prezzo! 🙂

  57. Grazie Bice, provata ma è un po’ troppo scura. La stessa tonalità solo più chiara sarebbe perfetta!

  58. Ho visto il colore su internet…non sembra male. Guarda anche se finisce subito, purché mi azzecchi il colore che voglio…mi va bene! 😉

  59. Il kit della Essence non l’ho mai provato perchè mi sembra troppo chiaro ma la matita kiko per quanto la usi con la mano leggera mi sembra le faccia troppo nere….quasi peggio di Elio 😉 per farle come piacciono a me ci ho impiegato mesi 😀

  60. Ciao Clio!!! Io utilizzo una matita della Kiko ( la 04) che pur avendo capelli rosso-ramati è perfetta, la colorazione della matita tende al Tortora, richiama molto la radice dei miei capelli, perennemente sempre più scura, ahimè! È davvero favolosa, almeno nel mio caso. La consiglio per chi ha un capello rosso naturale e sopracciglia molto chiare e rade come le mie! Trovo che il rapporto qualità/prezzo sia ottimo, anche se appunto utilizzandola e temperandola ogni giorno è come se la mangiassi XD non mi sono mai informata, ma credo che dopo questo post ne cercherò una automatica, anche se la pago di più, se è più efficace nel ridisegnarle ben venga 😉

  61. Sono fortunata ad avere delle belle sopracciglia, uso la matita temperabile kiko giusto per riempire i buchetti. La mia domanda è: è normale che il mio sopracciglio sinistro abbia peli più radi del destro? Capisco la forma diversa (come per gli occhi) ma una più rada dell’altra mai sentito. .-.

  62. mmh…la più scura sarebbe la 04? o forse ce n’è un’altra più scura ancora? mi è venuto il dubbio! Io personalmente, anche se le ho nere, utilizzo la 04 che è un castano scuro freddo, diciamo che in generale uso sempre quelle castano scuro e mai matite proprio nere…premesso questo, io mi trovo bene perchè il colore è adatto e lo uso con mano molto leggera, non su tutto il sopracciglio ma solo dove serve effettivamente un po’ di definizione. Spero di esser stata utile in qualche modo! 🙂

  63. Mi permetto di consigliarti appunto il castano scuro della kiko, che essendo un tono abbastanza freddo si armonizza con le sopracciglia nere (come sono anche le mie), senza appesantirle o intesificarne il colore già scuro. Nel mio caso, anche i capelli sono di un castano molto scuro quindi non noto differenze di colore…

  64. Si é normale e succede anche per le altre parti del corpo. Io per esempio nel braccio sinistro ho molti piú peli rispetto alla parte destra, lo vedo soprattutto con la ricrescita dopo la ceretta.

  65. Sono bellissime!Sia il colore e anche come le hai disegnate.
    Posso chiederti anche che colore è?Perchè sembra proprio il colore che cerco,grazie sei stata gentilissima 🙂

  66. a me è parsa una valida alternativa a marchi più costosi, ma io devo solo riempire pochi buchini….

  67. Ciao Clio, ciao ragazze! Per quanto mi riguarda io uso una polvere della Make Up Revolution per riempire qualche spazietto vuoto che negli anni si è andato a creare per via del brutto vizio che ho di toccarle -.- Le coloro e le fisso con la cera. Mi chiedevo se qualcuno poteva aiutarmi nel trovare però il colore perfetto per chi ha i capelli rossi (non naturali, quindi abbastanza); io parto da una base castana scura ma le schiarisco leggermente da farle sembrare più aranciate, ma con la polvere per “bionde” sono esageratamente spente e poco definite, quindi non riesco a trovare un colore adatto alle rosse :/ consigli? Grazie!

  68. Ciao Clio! Al fuorisalone (università degli studi di Milano) è comparso un rossetto gigante a opera di Deborah

  69. ciao Maria! hai provato con un prodotto in crema come quelli della Makeup forever o Mac così grazie al loro spessore riesci a creare un effetto più naturale? fammi sapere! besoo!

  70. ciao Zora! non è molto difficile, devi semplicemente seguire la loro forma naturale… ma se proprio non ci riesci, esistono (anche online) tanti kit con delle specie di ‘formine’ che ti permettono di seguire una forma già disegnata, appoggiarla sulle sopracciglia e riempire l’interno. Le trovi in plastica trasparente anche nel kit di Essence con due ombretti per sopracciglia! 😉 beso!

  71. Io trovo valide quelle delle essence. Uso la soft blonde e la blonde in combo e mi danno un bel risultato finale, per quanto io non sia così brava a disegnarle!

  72. Ciao Clio e ciao ragazze, dato che in passato quando ho provato una matita per sopracciglia e un ombretto per sopracciglia (in realtà separatamente, cioè in giorni diversi) alle mie amiche il risultato non è piaciuto (perchè nonostante abbia fatto tratti leggeri, l’hanno trovato innaturale) in genere vado in giro con le sopracciglia naturali. Anche se adesso sto provando il mascara per sopracciglia di essence 🙂

  73. Prima di conoscere te Clio, nemmeno pensavo si potesse intervenire sulle sopracciglia (a parte spinzettare). Il mio input è arrivato 3 anni fa, qndo mia sorella gemella è stata truccata x il suo matrimonio ho notato come le sopracciglia potessero incorniciare meglio il viso e ho iniziato a provare. Avendo sopracciglia rosso – biondo è stato difficile trovare il prodotto giusto,ho iniziato con una matita x sopracciglia della MAC, poi con un ombretto ma ora ho trovato il mio salvavita nella manga brows di NEVE e sono super felice

  74. Grazie clio! Che bello una risposta da te personslmente!.. Mi e’ cambiata gia’ la giornata.. Provero’ a vedere se li trovo grazie grazie mille…

  75. Ciao a tutte! 🙂 .. Nel mio caso devo solo riempirle un po’ e fare la codina finale. Da anni utilizzo una matita classica per sopracciglia della Beyu, una marca della profumeria Douglas Profumerie e non mi ha mai deluso sia come colore che resistenza 🙂

  76. Io ho quella classica con lo scovolino dietro della Yves Roches. Mi ci trovo bene. È l’unica che abbia mai provato perciò non ho termini di paragone. Devo solo riempire qualche buchetto e la uso con parsimonia perchè ho paura dell’effetto finto. Diciamo che prima di leggere gli n mila post su questo blog ne facevo tranquillamente a meno! ; )

  77. Quello sotto è il mio problema: un buco creato con la pinzetta sul sopracciglio dx e l’asimmetria

  78. io la adoro (uso la azzurra) perchè da un effetto molto naturale. L’unica pecca è che è un pò troppo morbida.

  79. DOMANDONA: ma secondo voi, chi ha le sopracciglia NERE (eccomi) di che colore deve prendere la matita???

  80. Ciao Clio e ciao ragazze, io sono almeno una decina di anni che uso la matita per le sopracciglia, faccio parte della schiera di ragazze teen-ager degli anni 90, che per moda ed anche molta ingenuità, si è tolta praticamente tutto….argghhh…potessi tornare indietro… comunque la prima matita che comprai (e ancora ricordo perché la pagai tipo 20 euro) era di Dior, poi con gli anni e i tuoi consigli Clio mi sono affidata a marchi meno costosi (ho usato di tutto, Astra, Kiko, Essence), Ora con la matita, il kit per sopracciglia ed il gel trasparente che le fissa della Essence in 5 minuti le mie sopracciglia hanno una forma decente…tra l’altro sono anch’io una make up artist e le faccio tutti i giorni, al naturale non potrei proprio uscire!!! Ti ringrazio Clio che negli anni ci hai insegnato moltissimo!!! Stamattina facendo zapping ho beccato su Deejay TV il tuo programma e me lo sono riguardata con tanto piacere!!! E facevo a mio marito “Ma non lo vedi quanto è bella, quanto è solare!!! La mia amica Clio”, sei talmente di casa che oramai sei un’amica!!! Ti stimo moltissimo!!! Baci

  81. Grazie per la risposta, appena avrò tempo tra esami e tutto, farò un salto dalla Mac per provare questo prodotto!! Grazie mille!

  82. io le ho un po vuote.. devo solo trovare il colore giusto..ho usato quello per bionde della essence per un po perché ho i capelli simili ai tuoi e mi son fidata perché a te piaceva ma era troppo kiaro

  83. Io sono bionda con gli occhi verdi e le mie sopracciglia sono chiare ma per fortuna non bionde ma castane chiarissime perchè i miei capelli sono, come li definisco io, miscelati… un gioco bellissimo di chiaro scuro. Quando mi abbronzo però diventano biondissime…
    Me le spilucco ma non uso matite di nessun genere… non avendole molto grandi ci sarebbe molto più lavoro di matita che peli hahahahahahah
    Le lascio così e la forma gliela do levando qualche peletto qua e là nei punti strategici. Non amo molto le sopracciglia rifatte perchè danno al viso un tocco finto… in foto mi piacciono ma poi dal vivo è troppo

  84. Forse il mio problema sta nell’usare la matita che è dello stesso colore delle sopracciglia che è la 01 (in pratica è nera),proverò la 04!!!Grazie mille per l’aiuto,un bacio 😀

  85. aah ecco, vedi, avevo avuto il dubbio che ne esistesse una nera in effetti!! sisi prova, spero ti troverai bene!! :-)))

  86. Sono abbastanza fortunata in quanto a sopracciglia infatti non ho bisogno di riempirle, mi sono affidata alla matita della essence per cambiare un po’ il colore ma scrive poco perchè è dura quindi ho deciso di non usare niente. Solo un mascara trasparente per fissarle

  87. ciao Martina! io direi di prenderla di un marrone molto scuro, di un sottotono freddo altrimento potrebbero diventare troppo aranciate! 😉

    Non prenderei matite proprio nere perché temo che possa indurire troppo lo sguardo! 😉 spero di esserti stata d’aiuto! beso!

  88. Ciao a tutte!!
    Io ho i capelli rosso rame (grazie alla parrucchiera, ovviamente… :P) e non trovo matite che si avvicinino a questo colore… insomma, o sono troppo sul biondo o troppo sul tortora.
    Per ora mi limito a decolorarle ed infine definirle con mascara colorati e pigmenti in polvere, ma il risultato non é dei migliori…
    Qualcuno conosce una linea che abbia una gamma cromatica più varia di matite per sopracciglia che soddisfi le esigenze di noi povere “pel di carota”? Si accettano anche altre soluzioni o trucchetti! 😉
    Grazieee!!!

  89. Ho utilizzato la matita automatica di Sephora sotto consiglio di Clio e devo dire che è davvero ottima! Ampia gamma di colore ed estrema precisione nell’applicazione! purtroppo non l’ho ricomprata perché oltre a venderla solo negli store più grandi, 10 euro di matita mi sono durati nemmeno un mese! troppo costosa per me..

  90. aiuto Clio!! ultimamente, disegno le sopracciglia, dopo averle tolte tutte col rasoio e dato che la parte rimane comunque abbastanza rigida, riesco a ridisegnarle o con l’ombretto o con la matita, (per l’estate, credo siano ottime le waterproof, se sephora ne ha una buona, me la compro!).
    Che metodo mi consigli?
    Hai scritto che i passaggi sarebbero: gel, matita e ombretto..
    Io, invece, che faccio?
    Matita e ombretto? (Ho parecchia cera, ma serve, nel mio caso?)
    Grazie, baci

  91. Io ho le sopracciglia da definire bene come le tue Clio..però mi trovo meglio con la matita normale,rispetto a quella automatica! Ho anche qualche ombretto ma non mi piace come mi piace la matita!
    Non ho una marca preferita…ne provo diverse e finora mi sono trovata bene con tutte!

  92. Ciao a tutte, io ho pochissime sopracciglia e ero alla ricerca della matita (automatica) perfetta perché concordo pienamente con Clio quando spiega che è l’unico modo per ottenere un effetto naturale e duraturo!
    La ricerca è finita avendo trovato due prodotti validissimi uno economico e uno più caro: L’Oreal Paris Brow Definer $8,99 (per ora disponibile negli USA, in Italia uscirà probabilmente nel 2017) e Urban Decay Brow Beater €21. Entrambe le matite sono automatiche con mina supersottile e scovolino sottile come quello di Anastasia BH!
    In particolare credo che la tonalità Neutral Brown di Urban Decay sia davvero introvabile, finalmente un colore per castane non troppo scuro e super neutro (né troppo caldo né troppo freddo)!
    Io uso sempre due colori, uno più chiaro per riempire e uno più scuro per disegnare dei peletti sopra!
    Spero di essere stata utile 🙂

  93. ma noooo!! perchè il rasoiooooo!! 🙂 personalmente non amo vedere chi le ha solo disegnate ma poi ovviamente ognuno fa di testa sua, quindi non voglio criticare..ma la cera dove la metti, sulla pelle? e poi d’estate se ti asciughi il sudore, magari una waterproof la toglia cmq con una manata.. vediamo se ti risponde Clio..ma io ti consiglierei di tenerti le tue e cercare di migliorarle! 😉

LASCIA UNA RISPOSTA