Ciao ragazze!

Eccoci di nuovo all’appuntamento con le vostre curiosità e dubbi: le 5 domandine! Anche oggi vi dirò qualcosa in più su prodotti, tecniche e procedimenti nel makeup… ma vi svelerò anche una piccolo aneddoto! Pronte? Allora iniziamo subito!

Untitled

1)fondotinta
– In realtà non è così scontato l’effetto grigiore se scegliamo un fondotinta chiarissimo. Si diventa grigie solo nel momento in cui sbagliamo il sottotono, più che il colore. Se ad esempio la vostra pelle è un po’ più scura (e magari con sottotono giallo) e prendete un fondotinta molto chiaro ma molto rosato, allora sì, il rischio di far diventare l’incarnato più grigio è spento è assicurato.

Schermata 2015-06-29 alle 16.46.45
Il fondotinta va scelto sempre dello stesso sottotono della pelle, quindi che sia più chiaro o più scuro (se volete appunto essere più diafane o dare un tocco di colore in più al vostro viso) bisogna sempre e comunque optare per un prodotto che rispecchi il nostro sottotono, quindi più o meno rosato o più o meno giallo.


dita-von-teese-88399

wallpaper-713604
Inoltre, se volete scegliere un fondotinta più chiaro, è importante prenderlo al massimo di un tono in meno, e ricordarsi che per avere un incarnato più luminoso a volte basta anche solo lavorare con un prodotto più chiaro (che può essere anche solo un correttore) concentrandosi in alcune zone centrali del viso: questo renderà sicuramente l’incarnato più radioso e chiaro, e non ci servirà usare per forza anche un fondotinta! 😉

 

2)celebs
– Dipende tantissimo dalle varie celebrities! Molte di loro hanno dei rapporti di amicizia e confidenza con le loro makeup artist, e di conseguenza ci si può anche confrontare.

1415741191157_wps_2_miranda_kerr_1201_JPG

MG_91271

10696292_10153316343186416_7206557649613539234_nAd esempio Kate Winslet è molto amica della sua mua Lisa Eldrige che la considera la sua musa!

Altre volte può anche succedere che le star in questione abbiano le idee molto chiare su quello che vogliono fare, oppure altre volte ancora può essere il makeup artist che decide di realizzare un trucco ispirato a qualche icona del passato, e quindi riprendere alcuni dettagli nel trucco che richiamano un particolare look.

173
Nella mia esperienza posso dirvi che le clienti in generale fanno quasi sempre le stesse richieste, ovvero smokey eyes accattivanti oppure trucchi molto naturali per dei look molto sobri e delicati e, se si trovano bene con determinati trucch,i anche le volte successive tendono a chiedere sempre lo stesso. Può anche succedere di cambiara idea durante una sessione di trucco e in questo caso, anche se il truccatore ha cominciato a realizzare il suo trucco, basta davvero poco per cancellare e ricominciare (e questo ad esempio è un enorme vantaggio rispetto ai parrucchieri! :D)

3)gloss
– No, non sono appiccicose! Bisogna stare comunque attente perché se mangiamo, beviamo etc possono venire via e stamparsi a seconda di dove appoggiamo la bocca, ma a differenza dei gloss restano appena più asciutte e se per esempio c’è vento non vi ritroverete con tutti i capelli attaccati alla bocca! 😉

IMG_1466-708x1024

In questi casi però c’è sempre il rischio che, essendo molto pigmentate, i capelli possano portare via un po’ di colore, e se poi i capelli vi toccano il viso, beh… vi ritroverete con una striscia di colore sulla guancia! 😀 A me è capitato diverse volte e devo dire che non è una bella esperienza!

Ma ora passiamo alle ultime due domande… cliccate qui! 😉

117 COMMENTI

  1. Ciao Clio! Hai mai pensato di girare un tutorial in inglese? E’ una domanda stupida forse, ma ho pensato che magari potrebbe essere interessante e aiutare le ciompo come me che ancora, nonostante la veneranda età di 31 anni eheheheh, ancora biascicano poco e niente in inglese. Forse più una richiesta che una domanda, però così, la butto lì.

  2. mi associo! l’ho già chiesto tante volte, ma mi ricordo che nel vlog in cui Clio intervista “cenerentola” dice di vergognarsi a parlare in inglese…..forse è per questo che non ne ha mai fatti! eppure…..sentir parlare in inglese con accento italiano è facilissimo da comprendere…..magari gli americani/inglesi inorridiscono…..ma per noi, va benissimo!!!!!

  3. Ma se tipo invece di fidarmi delle mie grandi conoscenze in campo di makeup grazie a Clio e mi fossi lasciata convincere dalla commessa a prendere una cipria più scura,che tanto non si vede dice lei,perché non c’erano più chiare,che devo fare?aspettare di abbronzarmi o c’è un’altra soluzione?:S

  4. Ciao Crissy! In un tutorial Clio ha parlato bene della cipria puroBIO! che infatti sarà anche il mio prossimo acquisto! 😀 .. Ti lascio il link ;)http://www.purobiocosmetics.it/prodotti/cipria-indissoluble-biologica-purobio-01/

  5. ciao Clio! una curiosità… ma le star quando partecipano agli eventi mondani, come fanno a ritoccarsi il makeup per esempio un pò sbavato o la pelle un pò lucida? i makeup artist partecipano agli eventi da dietro le quinte per ”correre” a salvare le proprie celebs o sono direttamente loro a sistemarsi? grazie mille!!

  6. Ciao Clio! Vorrei chiederti un consiglio su come applicare
    il blush se si hanno i brufoli. Ho molti brufoli e macchie sulle guance… Li
    correggo ma inevitabilmente quando applico blush o terra tornano fuori!

  7. Ciao Clio!! Ci racconti un po qualcosa sul trucco per le persone albine e mulatte?? Sono stra curiosa!! 🙂

  8. Grazie di aver ingrandito li font delle domande. Leggo più facilmente e non mi vengono le rughe strizzando gli occhi :)))

  9. A me succede lo stesso, ormai ho smesso da tanto di usarlo perchè non mi piace l’effetto, speriamo in qualche consiglio 🙂

  10. Sarebbe bello e utile. Ancor meglio se avesse iniziato da subito a farli in lingua inglese, chissà magari avrebbe avuto molti più followers. L’italiano purtroppo penalizza, dato che si parla solo in Italia e in due cantoni svizzeri.

  11. Nooo, in inglese no, vi prego. Sono troppo rimbambita. Nonostante un corso quest’inverno (molto blando) non potrei farcela a stare dietro a una persona per parla un inglese, come noi parliamo l’italiano….
    Scusate l’ignoranza…. ma è troppo difficile! 🙂

  12. Vero, mi ricordo. Ecco, bene o male il mio stesso problema. La teoria diciamo, la so ma mi vergogno a parlare quelle die cosette che so e ho imparato guardando telefilm in lingua.

  13. Clio, hai mai utilizzato i prodotti di Paula’s Choice? 😀
    Per quanto riguarda la luce, dato che studio proprio questo, mi permetto di dare un consiglio: quando i colori risultano diversi sullo schermo è perchè la lampada che utilizzi non solo è troppo intensa per l’uso che ne fai, ma è anche troppo diretta. La luce cancella tutte le ombre dal viso, rendendolo piatto e sovraesponendo alcune zone che risultano troppo chiare quando poi vai ad editare il video su Premiere o Final Cut.
    Soluzione? O allontanare la luce che utilizzi dalla postazione e vedere come ti trovi, o metterla a 45° da te. La cosa migliore sarebbe avere due luci -ci sono parecchie lampade che costano poco e non consumano parecchio-, una la cosìdetta “key light” che è la luce principale, e l’altra la “fill light”, quella che serve per ammorbidire le ombre create dalla principale. In questo modo i colori non risultano schiariti, e si vedono bene in video.
    Fine monologo XD

  14. Cliooo faresti un tutorial dedicato interamente alle forme delle sopracciglia? Ci spieghi come disegnarle e come adattarle ai visi. Certo, sul blog ne parli, però vorrei un tutorial pratico 🙂 magari ti fai aiutare da qualche tua amica per le varie forme! 🙂 ragazze che ne pensate?

  15. Ciao Ross, sono d’accordissimo con te!!! E già che ci siamo sarebbe bello se ci si concentrasse anche sulla forma del viso e degli occhi.. ad esempio prendere 3 o 4 persone con caratteristiche viso, occhi e sopracciglia diverse.. e spiegare a quali categorie appartengono e quale trucco le valorizza di più.. sarebbe utilissimo!!! baci Clioooo

  16. Ciao Clio!! Io ho la palle molto chiara e sotto agli occhi, nella parte esterna, ho due vene molto blu e non riesco mai a coprirle. C’è qualche trucchetto che puoi consigliarmi? qualcosa che posso provare a fare per nasconderle o per farle apparire meno blu? Grazie mille 🙂

  17. Ciao Clio!
    Avrei una domandina per te..
    Premetto che ho molte ciglia inferiori e sono anche abbastanza spesse, a causa di ciò quando cerco di contornare la rima inferiore con una matita il risultato è pessimo.
    Non riesco mai ad ottenere una riga omogenea e continua, e se la matita è morbida ancora peggio perché restano dei pezzettini attaccati alle ciglia.
    Hai qualche consiglio?
    Grazie!!!

  18. Siiii wow sarebbe fantastico!!! Qui sul blog apprendiamo tantissime cose, però sarebbe ottimo associare la teoria alla pratica 🙂

  19. Ma nooo, sono anni che non mastico l’inglese, ma Lisa Eldridge la capisco benissimo. Tanto bene o male, parlando di trucco le parole che ricorrono sono sempre le stesse.

  20. Devo trovare una valida matita trasparente per i rossetti più scuri, che mi si spalmano su tutto il viso alla velocità della luce

  21. Clio, faresti un tutorial con i colori dell’arcobaleno? In molte te l’hanno chiesto in riferimento alla tua foto profilo su Facebook…e in questo momento storico sarebbe perfetto, vista la riforma pro gay-marriage negli states! (A proposito, tu cosa ne pensi?)

  22. Ciao,
    come si riesce a capire, alla sola vista senza provarlo sulla pelle, se il fondotinta ha un sottotono giallo o rosato?
    Magari Clio l’ha spiegato in qualche post che mi son persa?
    Grazie.

  23. Ciao clio otresti fare un po’ di review su questi nuovi rossetti liquidi opachi (tipo pupa, wycon, boujuois, too faced ec…) o un video simile a quello dei rossetti liquidi

  24. Clio faresti un post con i fondotinta più chiari che si possono trovare? Sia quelli low cost che di fascia alta. Perchè sono difficilissimi da trovare, spesso anche quelli con sottotono rosa tendono all’arancio, io ora uso il 110 HD della MUFE mischiato con lo 010 Active light della Pupa ma vorrei trovarne uno più economico :/

  25. Ciao Clio! io ho un problema quando trucco gli occhi: quando metto l’ombretto non capisco come “portarlo fuori” correttamente. Il risultato é che gli occhi sembrano ancora di più a palla oppure che ho messo l’ombretto troppo fuori..che misure devo prendere?

  26. So che invece la maggior parte degli americani va matta per l’accento italiano, o forse valeva solo negli anni ’90 ahah

  27. Ti posso dire da italiana che abita a Londra che amano molto l’accento italiano,quando però non è portato all’eccesso. Altro discorso è su come ci considerano come popolo. ..

  28. ma lei li ha fatti in italiano proprio perchè quando ha iniziato nessuna youtubers faceva tutorial di make-up in italiano! lo ha fatto per le sue connazionali e credo che le followers non le manchino affatto! una volta tanto,teniamoci una cosa nostrana così com’è 🙂

  29. Ciao Clio e ciao ragazze!! Domande interessanti quanto le risposte, una domanda vorrei fartela; visto che lo spazio “Aiuto tecnico” è momentaneamente sospeso perché devo rifare quasi settimanalmente il login? Non interagisco più giornalmente, ma ti leggo sempre e quando voglio lasciare il mio commento puntualmente devo rifare il login. Sarò un’inguaribile ciompa in fatto di tecnologia, ma pensavo che bastasse loggarsi una sola volta. Grazie e ciao a tutte!!

  30. CIao Clio! Proprio ieri, con mio sommo dispiacere, mi sono innamorata di un rossetto della Mac (Oxblood della collezione Toledo) che ovviamente era in edizione limitata 🙁 ho cercato su internet, ma non mi fido molto perché il rischio fregatura è dietro l’angolo. Esistono in generale outlet (della Mac o altri brand) lì in America? Se sì, tu sei mai andata e consigli di fare acquisti? così ho una piccola speranza eheh un bacione :*

  31. Io ho una domandina che fa un po’ ridere! Ma usi davvero il dentifricio Colgate Max White che pubblicizzi?

  32. ciao clio!volevo sapere se esiste un professionista, a cui rivolgermi, che mi possa insegnare quale sia il trucco piu idoneo per valorizzare il mio viso.Io mi considero abbastanza ciompetta e nonostante le mie incapacita sperimento molto ma è difficile trovare ciò che ci sta meglio ,ecco perche mi rivolgo a te…… grazie mille ciaoooooo

  33. Sì più o meno l’ha spiegato, in un post che parlava di sottotoni e di fondotinta, ma non ricordo il titolo.
    Ci dovrebbe essere scritto sulla scatola un codice che fa capire il sottotono del fondotinta.

  34. Succede lo stesso anche a me … tutte portano l’ombretto in fuori e ottengono “occhi da gatta” io sembro un alieno , allora tolgo un pò di ombretto e ottengo gli occhi a palla. Secondo me dipende molto dal tipo di occhio perchè se son già grandi o sporgenti secondo me sono più difficili da truccare proprio perchè ne va modificata la forma! Se capisci come fare aggiornami se ti va !!!

  35. Ciao, mi permetto di risponderti io perché ho avuto lo stesso problema! Oltre ad esercitarti ti consiglio:

    1- tieni sempre un fazzolettino di carta o un pezzo di carta igienica sotto l’occhio, inclinandolo dall’angolo dell’occhio all’angolo del sopracciglio (la direzione della codina dell’eyeliner per intenderci), così anche se la sfumatura va un po’ oltre a quello che avresti voluto l’effetto dovrebbe rimanere più allungato e meno “a palla”

    2- cotton fioc! Sono l’arma segreta salva sbavatura! Tienine sempre almeno un paio a portata di mano e usali delicatamente per correggere la sfumatura

    Se non sbaglio poi Clio aveva fatto dei tutorial per spiegare come truccare i vari tipi di occhi… fortunatamente i miei occhi hanno la forma “normale” ma mi è capitato di provare a truccare una mia amica e compagna di palcoscenico con gli occhi molto sporgenti e a palla e quindi ho dovuto capire come fare XD

  36. Un prodotto in particolare da consigliarti non saprei ( io per il contorno occhi mi trovo bene con il correttore Full Coverage Concelaer di Kiko, che ha buona coprenza ma non è secco ), ma posso dirti che sicuramente è necessario un correttore aranciato (essendo l’arancione complementare al blu), indipendentemente dal sottotono della tua pelle. Sopra a quello poi applicherai o il fondotinta direttamente oppure, se necessario, un altro correttore dello stesso tono della tua pelle, o leggermente più chiaro se vuoi illuminare. Magari per evitare che i due correttori scivolino l’uno sull’altro o si mischino puoi applicare un velo leggero di cipria tra uno strato e l’altro 🙂

  37. Non era un appunto sulla scelta in sè, pensavo al guadagno :), di sicuro la lingua inglese l’avrebbe favorita.
    Clio l’ha sicuramente fatto per passione, per condividere ció che le aveva insegnato la scuola per MUA con le sue connazionali, un modo per sentirsi più vicino a casa, non penso che lei o altri youtubers italiani avessero pensato alla piattaforma come un trampolino di lancio.C’è da dire che allora YouTube non era visto come un lavoro (la partnership, se non sbaglio, è arrivata alla fine del 2010), considera anche che chi puó campare solo con YouTube senza siti propri o collaborazioni sono in pochissimi, è difficile avere milioni di iscritti (molti pensano che centomila click equivalgano a centomila euro, ma non è così! Allora sarebbero tutti milionari)

  38. A me succede più volte anche nella stessa giornata… Mi capita di commentare la mattina quando leggo i post e se il pomeriggio voglio rispondere a qualche ragazza devo fare di nuovo l’accesso. A volte mi succede anche più di due volte al giorno …

  39. Ciao! Io, su consiglio di Clio, ho acquistato la matita primer ULTIMATE OZONE della Urban Decay! 🙂 serve x rafforzare la tenuta del colore del rossetto ed evitarne le sbavature. Inoltre puoi addirittura utilizzarla x riempire i segni d’espressione (sempre che tu ne abbia) 😉

  40. Ciao Clio!! Ho un dubbio che mi tormenta… che cosa ne pensi delle acque distillate di fiori? Per esempio l’acqua di rose, di fiordaliso, ecc? Che differenza c’è tra queste e l’acqua micellare?

  41. Solitamente Clio diceva che i colori dei fondo in se iniziano con 1 tendono al rosato, mentre se iniziano con il 2 tendono al giallo.. Se non ricordo male 😉

  42. Ciao non sono Clio e spero non ti offenderai se provo a risponderti. Le acque micellari a differenza degli idrolati contengono tensioattivi e quindi servono per detergere/struccare il viso mentre le varie acque floreali possono essere usate come tonico dopo la detersione o per rinfrescare il viso durante la giornata, un pò come le acque termali. A seconda di cosa contengono possono avere diverse funzioni, per es. l’acqua di rosa è lenitiva, quella al rosmarino astringente e purificante, quella all’hamamelis addolcente ma anche lenitiva…. Io personalmente le uso molto sopratutto dopo la detersione e a volte mi capita anche di usarle per preparare maschere all’argilla utilizzandole al posto dell’acqua…

  43. Ma io credo di avere l’occhio rotondo ma non é proprio a palla o sporgente. Vi dovrei fare una foto per capire! Cmq grazie dei consigli. il bello é che credo essere mediamente brava a mettere l’eyeliner quindi dovrei avere un senso della misura ma quando devo fare questa cosa con gli ombretti no.

  44. Ciao Clio, la mia domanda riguarda le bb cream: ero andata in profumeria a comprare quella della maybelline che a te piace tanto, purtroppo nessuno dei due colori andava bene, uno veramente troppo scuro e l’altro un pochino chiaro. Ti volevo chiedere quale potrebbe essere una bb cream alternativa ma con magari un colore intermedio tra i due, o comunque più colori, possibilmente della stessa fascia di prezzo.
    Detto ciò volevo raccontarvi una cosa =D: lo stesso giorno che ero andata in profumeria per questa bb cream la commessa cercava di aiutarmi, peccato che mi dava il consiglio sbagliato ahahah in pratica lei diceva che avendo il sottotono giallo/olivastro dovevo comprare una bb cream rosata per contrastare il giallo (tra l’altro per lei dire “sottotono giallo” era brutto o.o mi ha corretta con “olivastro” e io le ho semplicemente detto che per me avere il sottotono giallo non è una cosa brutta xD mah..vabe). Io non ho contestato alla sua idea di contrastare il giallo col rosa, ma nella mia testa pensavo “meno male che lo so io, grazie a Clio, che NON devo assolutamente fare quello che dici tu”. Me ne sono andata con un sorriso…magari un giorno le svelerò l’arcano, o forse no 😛

  45. Idem, però ho provato ad usare quello della Catrice rigorosamente opaco e devo dire che messo leggero, nonostante i brufoletti, è carino

  46. Ciao! La mia è una curiosità. Ho notato che quando ti sistemi le sopracciglia lasci una specie di buchetto nella parte iniziale del sopracciglio sinistro, come mai? E’ per farle sembrare più naturali e meno finte?

  47. Ciao Clio! Volevo sapere se c’è un modo di non far notare le macchie e le cicatrici lasciate dai vecchi e odiosi brufoli 🙂

  48. Io ho provato i blush 030 e 070 della Catrice. Con lo 030 mi trovo benissimo mentre lo 070 è meno pigmentato e facendo più passate praticamente tolgo tutto il correttore 🙁

  49. Mi associo tantissimo anch’io. E io che per la verità ho sempre pensato fosse un mio problema,tant’è che in tutta la mia vita ho comprato si e no due blush in tutto,che rigorosamente tutte le volte che li mettevo a fine trucco,facevano sembrare vano tutto il lavoro svolto prima per coprire rigorosamente le macchie. Praticamente a 19 anni inoltrati posso dire di essere vissuta senza l’ebbrezza di sapere cosa si prova a sentirsi ‘in salute’ con un bel blush rosato sul viso. Davvero mai provata questa sensazione e me ne dispiace tanto, visto che molte make up artist lo elogiano come il trucco per eccellenza che non dovrebbe mai mancare nella trousse di una donna. Mi farebbe davvero piacere sapere se esiste un blush o un colore particolare da poter mettere sulla pelle delle ragazze che hanno particolari problemi di macchie e brufoli(come me)! Speriamo Clio ci venga in aiuto da questo punto di vista,perchè per quanto mi riguarda io ho perso le speranze!

  50. Lisa Eldridge ha una pronuncia che adoro ♡ e per lo standard britannico parla abbastanza lentamente, altre persone però possono risultare più difficili da capire. Secondo me comunque la capacità di capire un’altra lingua si può allenare (più si ascolta e più si migliora).

  51. Lisa Eldridge ha una pronuncia che adoro ♡ e per lo standard britannico parla abbastanza lentamente, altre persone però possono risultare più difficili da capire. Secondo me comunque la capacità di capire un’altra lingua si può allenare (più si ascolta e più si migliora).

  52. Una domanda Clio: come si stratificano i prodotti di “base”, cioè prima del fondo tinta e prima del make up? Intendo siero, primer viso, crema idratante ecc. e se la crema ha SPF in quale step va messa? Insomma ti chiedo un approfondimento dell’utilissimo post su l’ordine di utilizzo dei prodotti nel make up, un bacio!

  53. Ciao Clio, il trucco che hai fatto è comunque bellissimo anche se dici che dal vivo è più scuro e ricco di contrasto.
    Mi sono accorta in generale di questa cosa quando ho acquistato un ombretto urban decay che sulle palpebre di Sophie Dahl truccata da Lisa Eldridge pareva un violetto chiaro. Era AC/DC, molto più scuro di quello che pareva in video. Credo che per lo stesso motivo un trucco leggero e naturale, bellissimo dal vivo, possa risultare un po’ slavato in video.
    La mia domanda riguarda la scelta del fondotinta: ho una carnagione chiara di base, come la tua, ma gran parte delle mie guance hanno del melasma e dei rossori, per cui, in generale, il colore del mio viso risulta più scuro del collo.
    Che colore dovrei scegliere? Leggermente scuro per rendere più omogenea l’area con le imperfezioni, o chiaro come il collo e poi correggere?
    Te lo chiedo perché ho preso un fondotinta di un colore più scuro che sul viso da solo mi piace perché rende tutto più omogeneo, ma pur sfumandolo si nota comunque un leggero stacco sul collo.

  54. Non molto tempo fa una commessa mi disse che un rossetto dai riflessi bluastri rende i denti non proprio bianchi ancora più gialli…ma non è il contrario? Assolutamente no mi ha detto…ok ok le ho detto, non discuto 😉

  55. Ciao Clio!! So che probabilmente è una cosa trattata e ritrattata, ma la faccio comunque!Soffro di occhiaie croniche, sono molto marroni, conosci qualche rimedio, o qualche prodotto per attenuarle almeno un pò? non riesco a coprirle nemmeno con il correttore spesso… 🙁

  56. Grazie! L’avevo visto ma me ne ero completamente dimenticata, prenderò spunto dal post… Non voglio fare la rompiscatole, però sarebbe carino un post con i fondi che usi sulle modelle, per quelle dalla pelle chiara, media e scura, In modo da avere un tuo parere anche su colorazioni diverse da quelle che usi tu… Perdonami per le richieste, un bacio!! 🙂

  57. In questo periodo di ortaggi sempre freschi in casa io ne approfitto e metto sugli occhi 2 fettine finissime di cetriolo tirate fuori dal frigo…. Non fanno miracoli però aiutano tanto te l’assicuro

  58. Ciao… Anch’io ho notato un bel po’ un crollo di commenti…ma siccome io sono una di quelle che ultimamente commenta di meno posso spiegare le mie motivazioni…con l’arrivo della bella stagione sono sepolta da lavori in casa messi da parte durante l’inverno…! E sono super impegnata…la mattina leggo sempre tutto però davanti al mio caffè ☕

  59. Lisa ha proprio il posh accent come si dice! LOVE!! io l’inglese lo parlo bene, quasi bilingue potremmo dire…(scusate la mancanza di modestia… -.-‘ ) ma ci sono accenti del regno unito che sono davvero davvero difficili! ad esempio mi sto guardando broadchurch, con lo stesso attore di doctor who… e lui parla scozzese… a volte e’ davvero IMPOSSIBLE!

  60. io prego sempre che non capiscano sono italiana… se parlo e mi dicono “ma dai, sei italiana? non hai l’accento” mi viene da abbracciarli! XD

  61. uuuh grazie… mi sto appunto interessando alla teoria della luce per filmare perche sto ponderando di aprire un canale dato che mi annoio un sacco a casa… ma non volevo investire migliaia di euro per luci fondi ecc… soprattutto quando non sono molto sicura di voler davvero fare video (mi vergogno….. e non mi piaccio mai in filmato)! dove si trovano le lampade? sono semplicemente bulbi che si trovano al brico, scegliendo una determinata intensita voltaggio e tipologia o sono speciali e si trovano solo in negozi specializzati?? grazie in anticipo

  62. clio io ho bisogno di un piccolo aiuto… ho delle macchie sul viso post acne che grazie a dio negli ultimi mesi si sono molto ma molto schiarite, ma quelle quattro o 5 piu scure comunque necessitano di essere coperte… io uso un fondo generalmente dalla media coprenza… color stay in ivory, ma avendo il colore cosi chiaro il grigio blu delle macchie appare comunque.io uso un correttore tipo il boing di benefit o il camouflage della catrice ma ancora il grigio traspare in ogni caso…. ho provato anche con colori piu caldi per contrastare ma il risultato dura solo 10 minuti poi mi ritrovo al punto di partenza…. idem per le occhiaie, anche se uso un salmone (erase paste in entrambi 1 e 2 ) sempre grigio viola rimangono….

    insomma la mia, o meglio le mie domande sono:

    – come hai scelto il colore del secret camouflage di laura mercier? volevo comprarlo avendo una seria necessità ma non so come decidere quale duo sia meglio per una pelle chiara come la mia ma con macchie e occhiaie cosi viola bluastre….
    – su una pelle chiara immagino che sopra al correttore caldo ci voglia un correttore piu illuminante e simile al fondo per evitare la macchia di colore… che tecnica e prodotti consigli per evitare che se ne vada in giro per rughette?

    mi sa che l’hai già spiegato e io cerco sempre di seguire i consigli ma il risultato rimane degno di una ciompa… non mi soddisfa… (sono forse super critica io?)
    Grazie mille per tutti i tuoi consigli! ti adorooooo!!! :* e scusa per il lungo commento! XD

  63. Clio, mi chiedevo una cosa: diversi ragazzi che, come te, hanno iniziato come youtuber in ambito makeup, son finiti con il realizzare linee di rossetti, palette e quant’altro per case cosmetiche, o anche ad aprirne una in proprio. Penso a La Cindina, a mister Daniel, o a Giuliana stessa, di cui sei amica. Tu non hai mai pensato di creare una linea tutta tua?? Ti attira l’idea? Te l’hanno mai proposto?
    Un bacio!

  64. Cara Clio, la mia domanda riguarda le luci migliori x truccarsi. Se volessi cambiare lo specchio del bagno, dovrebbe avere le luci superiori o laterali?o entrambe?dovrebbe essere vicino ad una finestra?
    Spesso mi capita di fare un bel trucco allo specchio,ma poi non è proprio così alla luce naturale.. Grazie mille! baci

  65. Ciao Elisabetta!

    Per risparmiare, dato che non sei ancora sicura dell’andamento del canale, puoi comprare dei semplici bulbi da Brico o Castorama. In genere, i bulbi che hai già a casa – quelli dentro all’abat-jour o alle lampade per intenderci- ti daranno un forte effetto giallastro sul volto.Visto che certo non vuoi questo, devi acquistare un bulbo che abbia una forte colore bianco, in modo da rendere il tuo volto il più naturale possibile, come appare sotto la luce del sole. Li trovi dappertutto ad un prezzo bassissimo (dai 10 ai 30 euro!).

    Per farti un esempio puoi acquistare questi, che sono più pratici dei bulbi (te ne danno 2 nel pacchetto):

    http://www.amazon.it/lampada-illuminazione-Day-light-Fotografia-Studio/dp/B00RWWF388/ref=sr_1_7?ie=UTF8&qid=1435753174&sr=8-7&keywords=lampada+video

    Che sono simili alla luce utilizzata in questo video https://www.youtube.com/watch?v=6lSUkBZAcPc

    O dei semplici bulbi da mettere in un abat-jour che non usi:

    http://www.amazon.it/LAMPADINE-ATTACCO-GENERAZIONE-LUMINOSI-EFFICIENTI/dp/B00MBMZN2U/ref=sr_1_1?s=lighting&ie=UTF8&qid=1435753665&sr=1-1&keywords=luce+bianca

    Poi, ovviamente, devi stare attenta anche alla DSLR o videocamera che hai 🙂
    Spero di essere stata chiara,

    Ciao!

  66. grazie infinite! Gentilissima!!! ma guarda fino ad ora ho filmato con la webcam… perche al mmomento non ho nient’altro… il cell è andato in pappa e la fotocamera che ho digitale (compatta) non è proprio il massimo… oltretutto ho problemi a metterla da qualche parte… quindi qualità del video è pessima al momento!!! ma per il compleanno mi regalo una fotocamera degna di questo nome!

    Grazie anche per i link!

  67. Ciao! Io mi metto una crema contorno occhi antirughe e me le attenua abbastanza! Poi ultimamente sto facendo una cosa scema che mi ha aiutato un sacco. Sono stata al mare e mi sono messa la crema protezione 15 su tutto il viso e nella zona occhiaie invece quella 50 (stai attenta che non entri negli occhi). In questo modo mi sono abbronzata la faccia dello stesso colore delle occhiaie 😀 Si può fare solo d’estate, ma è già qualcosa!

  68. Ciao Clio, io ho una domanda che mi faccio da un po’, premetto che ancora non ho ben capto cosa sia il siero e per cosa vada utilizzato e quando, ma ho letto nei commenti che alcune ragazze lo consigliavano al posto della crema idratante soprattutto per l’estate visto la tendenza a lucidarsi di più.. quindi mi chiedo è corretto? e quali sieri consigli per le diverse fasce di età? e soprattutto a che serve sto benedetto siero??
    PS chiunque sappia darmi una risposta è ben accetto 🙂

  69. concordo con Desy86 e inoltre io aggiungerei che con il caldo c’è poca voglia di fare qualsiasi cosa.. e parlando per me, il mio pc si surriscalda tantissimo d’estate quindi evito di accenderlo proprio, ma leggo sempre i post dal cellulare con cui però mi dà noia accedere e commentare.. 🙂

  70. Ciao Clio! Sono nuova… volevo sapere… io ho i capelli ricci e avevo intenzione di fare la ”stiratura liscia” (si chiama così??), ma mi han detto che rovina molto i capelli.. ma dal tronde facendo la piastra ogni giorno, non si rovinano ugualmente?? Che dici,la faccio? Dammi un consiglio!! Poi li volevo di un colore turchese, ma non ho intenzione di tingerli… mi consigli una parrucca occasionale o qualche metodo temporaneo, così il colore va via con l’acqua??

  71. Vero, ma infatti nn avrebbe senso che diventasse un’abitudine. Comunque io l’ho buttata lì 😉

  72. Ciao Clio, volevo farti una domanda sulle modelle del momento e i loro selfie su instagram. Quasi tutte postano foto della loro vita quotidiana senza makeup (o almeno cosi sembra) niente eyeliner niente ombretto ne rossetto, forse ogni tanto giusto un pò di mascara, e nonostante ciò appaiono sempre bellissime, mai un brufolo un occhiaia una discromia, un qualsiasi segno di stanchezza. Tuttavia quando vengono paparazzate per la strada senza trucco di difetti ne hanno come tutte noi , volevo chiederti il merito del volto senza difetti nei selfie è merito dei filtri di instagram oppure di uno di quei makeup che ci sono ma non si vedono (makeuo no makeup)?

  73. Ciao Clio! Volevo sapere che cosa ne pensi delle maschere peel-off tutte nere, quelle per i punti neri per intenderci :)..le hai mai usate?se si quali sono le migliori?I risultati sono davvero quelli promessi? grazie 🙂

  74. Il siero ha i principi attivi ma non la parte grassa tipica delle creme e penetra più in profondità.

  75. Ciao Clio! per legarmi all’ultima domanda… hai mai fatto un errore di quelli “imperdonabili” (tipo linea di eyeliner storta o mascara stampato sulla palpebra) che ti rovinano il trucco, mentre filmavi? Se si, come hai risolto? Hai cancellato quella parte e rimontato la scena giusta o hai rifatto tutto il tutorial? 😀

  76. Ho una curiosità per quanto riguarda i prodotti per capelli, c’è un ordine giusto per utilizzare i prodotti?

  77. Ragazze qualcuna di voi sa come si chiama il rossetto della Mac fuxia/rosa in foto ? È meraviglioso

  78. Ciao Clio!volevo chiederti se per favore mi consigliavi un blush in gel o crema a lunga tenuta adatto ad una pelle mista.ultimamente infatti nonostante abbia la pelle più lucida del solito il blush in polvere (uso quello dell’urban decay) scompare al primo starnuto!hai qualche consiglio?grazie mille!

  79. Clio cosa ne pensi del burrocacao “labello”? Ci dici che curi sempre le tue labbra con vari prodotti, ma se non sbaglio non l’hai mai citato(o forse mi è sfuggito!)
    Grazie mille! ^_^

  80. Ciao Clio, una curiosità quanto ci metti a fare un trucco completo su di te e quanto tempo invece occorre per truccare un’altra persona?

  81. Ciao Clio, nonostante tutto non ho ancora capito se la tecnica del contouring (anche quello leggero con un po’ di terra) sia compatibile con l’applicazione del blush! Se si, dove va applicato?

  82. Ciao Clio, so che esistono i fondotinta face&body ma volevo chiederti se quelli solo per il viso si possono usare sulle cicatrici in tutto il resto del corpo

  83. Ciao Clio!:) la mia è più una curiosità: quando fai le review sui prodotti per il viso, una volta finito di registrare ti strucchi o ne approfitti e proseguì con il resto del trucco per uscire? Un bacione 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here