Ciao ragazze,

Oggi in questo post vi parlerò di alcuni prodotti che utilizzo per preparare la pelle delle spose prima del loro matrimonio e, soprattutto, vi farò vedere tre look diversi per tre spose completamente diverse: la prima che punta su un viso e degli occhi del tutto naturali, la seconda che punta sulla sensualità delle labbra e la terza che punta sull’intensità dello sguardo.

Per questo post ho preso ispirazione soprattutto da make-up realizzati da una famosa make-up artist che ha truccato moltissime celebrities.

Ma non preoccupatevi, se siete le invitate, questo trucco sarà comunque perfetto per affrontare quella lunga e meravigliosa giornata!

Se siete curiose e volte saperne di più, leggete oltre!

Kate-Moss-20140227-090520

Per fare questo post mi sono ispirata ad alcuni video della famosa make-up artist Charlotte Tilbury che ha rilasciato il mese scorso sul suo canale youtube: in questi video ha svelato tutti i prodotti ed i trucchi che ha utilizzato su Kate Moss e Amal Clooney per il giorno del loro matrimonio. Questi mi hanno ispirata a condividere con voi le mie conoscenze e a darvi dei consigli per poter realizzare tre tipi diversi di make-up per il vostro grande giorno: uno alla Kate Moss (naturale e fresco), uno alla Amal Clooney (con focus sulle labbra) e un terzo che punti tutto sullo sguardo e quindi ho scelto per voi il make-up che Mario Dedivanovic ha realizzato su Kim Kardashian, una che sa di sicuro come puntare tutto il fascino sui suoi occhi scuri.

Prima di mostrarvi ogni singolo look voglio però darvi alcuni consigli utili per la vostra pelle:

-iniziate un trattamento uno o due mesi prima del matrimonio che possa distendere il più possibile la vostra pelle e quindi le linee del vostro viso.

-come vedrete nel video, Charlotte Tilbury applicherà, prima di iniziare il trucco, una maschera nutriente all’argilla che estenderà fino alle labbra. Io non l’ho mai provata ma il fatto che la metta anche sulle labbra mi fa pensare che sia molto idratante. Infatti il mio consiglio è quello di utilizzare maschere nutrienti che abbiamo come ingredienti il miele, se sono di cotone ancora meglio, sarà una piccola coccola per il vostro viso!

2122065_fpx

mask1

-non applicate mai il giorno prima prodotti che possano essere aggressivi per la vostra pelle, se per esempio avete la pelle grassa e volete purificarla, andate comunque sempre ad utilizzare qualcosa che avete provato in precedenza e di cui siete sicure. Il problema però è che, anche se sono prodotti già usati in precedenza ma che hanno principi attivi aggressivi, possono comunque causare problemi che mesi prima non avevano mai causato. Il motivo? La vostra pelle, molto stressata, non può sopportare certi trattamenti. In qualsiasi caso, dopo aver fatto un trattamento che depuri la vostra pelle, il mio consiglio è quello di applicare anche una maschera super nutriente come quella di cui vi ho parlato prima. Io di solito, per purificare il mio viso uso la mia adorata (e super economica) Mint Julep Mask.

MintJulepMasque

-per quanto riguarda invece la crema da applicare pochi minuti prima del make-up, vi consiglio di utilizzare qualcosa di molto leggero e che aiuti a far restare il trucco, non a farlo colare. Charlotte Tilbury utilizza la crema della sua linea, la Magic Cream, che però io trovo davvero molto molto grassa e quindi non adatta all’occasione. Io utilizzerei invece un siero, tra quelli che preferisco in assoluto il Skin & Co. Roma al tartufo.

2122_12

-ultimo consiglio: se vi truccate da sole, fatevi una foto a make-up finito con e senza flash. In questo modo potete vedere se avete esagerato con la cipria e in generale riuscirete a vedere piccoli errori che, allo specchio, non riuscite a scorgere.

LOOK 1: MAKE-UP NATURALE, KATE MOSS

vogue-us_2011_09_mario-testino_kate-moss

01.Kate-Moss-by-Mario-Testino-Kiss-Me-Kate-2011

Kate Moss, con il suo meraviglioso e romantico abito realizzato per lei da John Galliano, nel giorno del suo matrimonio ha optato per un make-up quasi invisibile, naturale e luminoso, e a seguirla in questo giorno così importante c’era proprio Charlotte (che già da molto tempo la trucca per gli eventi più importanti) con i suoi prodotti e i suoi consigli.

Makeup-artist-Charlotte-Tilbury-posed-Playboy-latest-cover

Il suo matrimonio era all’insegna del bianco degli abiti di tutte le damigelle e pagetti, dei fiori che adornavano le loro chiome e del verde dei prati sui quali passeggiavano per il servizio fotografico. E, sulle note di queste atmosfere romantiche, il suo look non era da meno: fresco e sognante, come potete notare in queste prossime foto.

download (1)

get-attachment-1.aspx_2

kate-moss-wedding-day-mario-testino-large1

kate-moss-wedding-pictures-1

Ma passiamo a parlare del make-up che, come potete vedere nel seguente video, è stato realizzato esclusivamente con prodotti Charlotte Tilbury.

Sono riuscita a trovare per voi dei dupes, dei prodotti alternativi, che io stessa ho usato per truccare spose per il loro matrimonio.

Come base lei utilizza il fondotinta Wonderglow che non è altro che una crema leggermente riflettente come quella della Becca o una crema colorata leggera, luminosa e riflettente come quella in gel della Bare Minerals.

1

Per poi andare a coprire eventuali imperfezioni, io andrei ad utilizzare fondotinta leggeri e luminosi come: Dior Star, Perfectionist di Estee Lauder o Touche Eclat di Yves Saint Laurent. Se invece avete la pelle grassa vi consiglio quello opacizzante di Diego Dalla Palma.

3

diego_dalla_palma-Fondotinta-2WW_Foundation_Oil_Free

Per quanto riguarda gli occhi invece utilizza una palette di ombretti opachi quindi io vi consiglio di acquistarne una di quelle di cui abbiamo già parlato in passato come la Natural Matte della Too Faced, le Naked Basic della Urban Decay, ombretti opachi singoli della Mac o quelli singoli della Urban Decay.

Sempre per gli occhi utilizza poi un matita marrone che risulta essere sempre d’impatto anche se si nota meno di quella nera. Molto buone sono le matite a lunga tenuta della Wjcon, Maybelline e Pupa.

109657-britain-kate-moss-wedding

Per quanto riguarda le labbra come base usa la matita nude Pillow Talk e un rossetto della sua linea di opachi che io trovo inimitabile, di un beige perfetto. Tra quelli nude opachi della Mac potete trovarne uno simile che possa adattarsi alla vostra carnagione.

Mac-Artificially-Wild-620-3 download

Se volete scoprire il trucco realizzato su Amal e quello di Kim Kardashian, allora, girate pagina!