Ciao ragazze!

Visto che mi rimproverate spesso perché trascuro alcune di voi, oggi spero di rifarmi in qualche modo! Anche se non sono espertissima del settore, ho pensato di proporre a tutte le ragazze con una cascata di riccioli in testa un po’ di acconciature per l’estate! Spero possiate prendere ispirazione da queste immagini, in cui vedrete un po’ di tutto, dagli hairstyles più classici a quelli più pazzerelli ma comunque portabili! Allora riccioline che mi seguite… questo post è tutto per voi!! 🙂

rihanna

Avete ragione, quando parlo di capelli spesso mi dimentico che ci siete anche voi: ricci più definiti, più morbidi, più crespi o a metà tra un mosso e un riccio vero e proprio…. ma lo sapete che siete fortunatissime? Ehehe, immagino che voi non avrete niente a che fare con piastre e arricciacapelli, e forse anche in estate la vita vi è più facile perché magari vi basta lasciare i vostri capelli asciugarsi all’aria e siete subito pronte!

Ma poi, credo che voi riccioline siate fortunate anche per un altro motivo. A prescindere dall’acconciatura, quasi sempre sulle vostre teste c’è un bel volume naturale dato proprio dal movimento dei capelli, che fa sembrare subito più belle le vostre chiome!

2011-Celebrity-Curly-Haircuts-Styles

 

d1cbafd416f8ed8eadd3d78fb018dbe7Come dimenticare Nicole Kidman agli esordi con i suoi ricci?

top-color-hairstyles-for-women-with-naturally-curly-hair-exploreeheh ecco anche una giovanissima Taylor Swift con una cascata di riccioli biondi!
Sono sicura che poi ognuna di voi avrà naturalmente i propri segreti e i propri prodotti preferiti per definitre i ricci o per dare loro ancora più volume e compattezza. So che ci sono schiume e creme adatte a questo tipo di capelli, ma vi confesso che non so quale delle due sia meglio: la spuma definisce meglio ma può indurire i capelli, mentre le creme o i vari sieri li lasciano più morbidi ma fissano meno. Illuminatemi voi! Come vi trovate meglio e quali sono i vostri segreti per avere dei ricci perfetti?

Detto questo, direi che possiamo passare alle acconciature!

mmSWMvqNANkl

Ho pensato di cominciare da Rihanna (che vedete anche in copertina) perché nonostante abbia cambiato almeno un milione di volte i suoi capelli, credo che porti davvero con molta disinvoltura i suoi ricci (che immagino siano naturali) e ci può dare lo spunto per diversi hairstyles. Il primo qui sopra è un semplice raccolto alto, che prevede una sorta di coda in cima alla testa. Se avete i capelli di una lunghezza media, questa fa davvero per voi, perché vi permette di avere una bella cascata di riccioli e soprattuto vi libera il collo, che con il caldo fa sempre comodo! 😉

Ma non solo:

Rihanna-curly-hairstyle

Che ne dite di quest’altro raccolto con un nastro, fascia o foulard? Trovo che sia uno di quegli hairstyle intramontabili, che dona un’aria vintage al vostro look ma al tempo stesso è sbarazzino e versatile! Raccogliendo in capelli in questo modo, potrete infatti sbizzarrirvi con gli accessori e i colori dei vostri nastri o foulard. Inoltre sarete sempre diverse e potrete fare mille abbinamenti! 😉

A proposito di raccolti alti, ce n’è un altro che è diventato anche quasi il simbolo della cantante che lo indossa praticamente sempre: parlo di Kiesza!

l277GOUBguU

La cantante canadese che di suo ha dei ricci voluminosissimi, ha trovato un’ottima soluzione per raccoglierli e al tempo stesso essere super originale: tanti piccoli chignon lungo la testa, come una sorta di cresta, che però conferisce un’aria simpatica e al tempo stesso ordinata alla testa!

893947ca-d7a3-4301-9075-3b7aa330131d

kiesza-no-enemiesz-yellow-background-02

Certo, serve forse un po’ di pazienza in più e una chioma abbastanza lunga, ma secondo me se avete voglia di un look originale, magari da sfoggiare per qualche party estivo, con questa non sbaglierete sicuro!

Ma non è finita qui! Nella prossima pagina altre idee tutte per tutte voi riccioline! 😉

93 COMMENTI

  1. Cliooooo non so se é per la mia lamentela sul post delle acconciature dove c’erano solo capelli lisci,ma mi hai resa felicissima !!!:D grazie

  2. Ma sono io l’unica sfigata riccia che ho i capelli super fini e quindi volume zero??!Non riesco a fare molto purtroppo….dopo un’ora dal lavaggio si vede un sacco che iniziano a scendere…il giorno dopo non ve lo dico nemmeno…infatti le trecce non me le faccio mai xk mi viene piccolissima (altro che belle voluminose) e non mi piace come mi stanno. Ma cosa devo fare con sti capelli?! 🙁

  3. Io li ho mossi, ma tendo sempre a stenderli, perché faccio prima così che a definirli con 3000 prodotti. Tutte queste star non credo che non abbiano il crespo… Purtroppo non riesco a trovare un prodotto che levi il crespo senza appesantirli (e che sia bio)

  4. Per dare volume potresti provare con lo shampoo secco…ovviamente non quando li lavi ma il giorno dopo! Io li ho mossi e sottili e come i tuoi anche i miei tendono a scendere…ho provato lo shampoo della Klorane che consiglia Clio e in effetti se ne metti poco alla radice e lo lasci agire, ritrovano volume! La scocciatura è doverli pettinare (cosa che io non faccio mai!) Ma se metti la giusta quantità ti basta pettinare la radice e scuotere la testa per togliere la polverina che si crea. Potresti fare un tentativo….io in farmacia ho trovato la bomboletta spray piccolina e per provare va più che bene così se per caso non ti trovi non devi buttare del prodotto avanzato!
    Buona domenica 🙂

  5. I miei sono esattamente come quelli di Taylor Swift, li definisco con pochissimo olio di argan solo sulle punte quando sono appena lavati e tamponati con un asciugamano, perché se per caso ne metto anche sulle lunghezze il rischio “unto” è dietro l’angolo! Altre volte utilizzo i semi di lino Parisienne, che sostanzialmente sono siliconi, ma proteggono bene i capelli dal calore del phon e dello smog e li rendono lucenti! Inoltre, lavo spesso i capelli quindi in questo modo scongiuro la possibilità di farli soffocare per via dei siliconi ivi contenuti.

    ps: http://miymakeup.blogspot.it/

  6. Cristalli liquidi della guam . Su di me funzionano e li ho crespi da fare schifo . Ah .. e maschera alla macadamia della Omnia Botanica . Io poi per lo styling uso solo gel ecobio perché sono i siliconi e i petrolati che aumentano l’ effetto crespo .

  7. ah Clio finalmente un post per le ricce 😀 😀 io ho i capelli mossi/ricci, dipende dai giorni, e lunghi! ci ho litigato per anni quando ero più piccola perché li volevo lisci come l’olio, poi adesso finalmente mi ci sono abituata e li amo 🙂 la cosa che preferisco è la treccia, sempre su un lato, normale o a lisca di pesce, e d’estate con anche un foulard o a cerchietto o intrecciato! credo che sia una acconciatura facile e che fa sembrare subito in ordine il tutto, anche quando i capelli non sono proprio appena lavati! tra l’altro, i ricci secondo me hanno la fortuna di non sembrare mai unti e sporchi… una cosa che mi piacerebbe un sacco fare è la treccia che poi viene allargata e diventa enorme, ma nonostante io abbia guardato un sacco di video non riesco assolutamente a riprodurla su di me! cioè, anche se la lascio non molto tirata, non si allarga! qualcuna sa come si può fare? un bacione a tutte 😀

  8. Prova anche i cristalli liquidi del calderone di gaia, li trovi in qualche thymiama o online, è una marca che fa anche prodotti profumatiiiissimi!

  9. Stesso problema….. adesso che poi non li asciugo e quindi non so un minimo di definizione sembro il Re Leone. Ma faccio prima a piastrarmeli un po’ solo sul davanti… il resto poi continuando a pettinarli si sistemano. Il problema è il crespo sulle punte, sembrano paglia.

  10. Ti consiglio la maschera all’aloe vera dell’Omia….la trovi al Target o Tigotà a 3-4€….io li ho mossi, sottili e crespi e quando uso questa maschera non devo nemmeno usare la piastra per farli lisci! Risultano morbidi e senza il crespo (ovvio che se vivi in un posto umido come me c’è poco da fare….dopo un pò il crespo si ripresenta!).
    Di ecobio io uso anche lo spray lozione anticrespo della Biofficina Toscana che devo dire la verità insieme alla maschera della Omia mi aiuta tanto a disciplinarli quando li faccio dritti….però se vuoi avere capelli mossi e senza crespo non so aiutarti perché ho lo stesso problema

  11. Sii finalmente un post sui capelli ricci! 😀 con questo caldo sono davvero insopportabili.. Anche appena lavati.. D’inverno mi fanno da sciarpa naturale ma d’estate si salvi chi può! Io uso pochi prodotti per definirli perché non mi piacciono i capelli troppo ricci. Solitamente li lascio asciugare o li asciugo con il Phon solo alla radice . Poi lascio le punte bagnate così essendo appesantiti sul fondo si stirano alla radice 🙂 eheh! Per quanto riguarda le acconciature devo dire che opto spessissimo per una coda morbida tipo quella di Rihanna all inizio del post. Devo avere viso e collo liberi da ciuffi e ciuffetti.. Mi danno fastidio i capelli che mi svolazzano intorno quindi li raccolgo bene senza farne scappare uno! Un bacio

  12. Ragazze ricce io vi invidio U.U Io ho i capelli “ondulati” come in quel effetto di cui parlava Clio dopo essere stati in spiaggia… Ovviamente non dalla radice ma dalle lunghezze in poi, quindi vorrei tanto il vostro volume di capelli. Sono bellissimi! Se non mi tingessi avrei gia’ fatto la permanente 🙂

  13. solitamente non amo i capelli biondi…ma cavolo, i capelli di taylor swift sono bellissimi *-*

  14. noooo proprio ieri li ho tagliati corti, non ne potevo più erano troppo lunghi… ho provato di tutto ma l’unica cosa che me li rende perfetti è l’uso del balsamo ma dopo non li risciacquo… qualche volta ho usato anche delle maschere ma sempre senza risciacquarle e mi sono trovata bene…

  15. Dove lo trovi il gel senza siliconi? Io sono alla sua disperata ricerca da mesi ma continuo a non trovarne nessuno 🙁

  16. Quella maschera all’aloe vera l’ho trovata al supermercato 🙂 ho comprato anche lo shampoo ma li devo ancora provare

  17. Eccomi, portatrice sana di capelli molto mossi davanti e di una chioma di boccoli dietro! Sarò forse una delle poche, ma io AMO i miei ricci: non sono molto crespi per fortuna e uso la spuma forte di ‘intesa styling’ da un po’ di anni.. la usava una mia parrucchiera e da quando ho iniziato a usarla non l’ho più lasciata! C’è scritto che è forte, ma in realtà definisce bene i capelli e li lascia ‘duri’ solo per qualche ora perché poi diventano morbidi e rimangono sistemati più giorni.. per quanto riguarda le acconciature è tutto inutile, al massimo a volte uso qualche forcina per non avere i capelli in faccia, ma per il resto su di me non mi piace niente 🙁 di conseguenza li tengo sempre sciolti e disordinati (quando non uso la spuma) anche d’estate 😀 quelle sole 2volte all’anno che li faccio lisci mi armo di piastra e olio di semi di lino, ma abitando vicino al mare tornano ricci dopo poche ore dunque ci rinuncio ahah

  18. Anche i miei sono molto fini e non mi piace come mi stanno le trecce infatti.. anche tagliandoli corti qualche anno fa non ho risolto la situazione, dunque mi ci sono abituata e a volte creo un po’ di finto volume con le forcine

  19. Anche io ho i capelli ricci/mossi ma molto fini e quindi il mio obiettivo e dargli più volume possibile!! Di solito se il giorno dopo sono un po’ untini ci metto borotalco alla radice e li scuoto a testa in giù e un po’ risolvo… la treccia quando la faccio cerco di farla un po’ morbida e aprirla bene in modo che sembri più voluminosa… il dramma è fare lo chignon, che viene grande come una noce!!!

  20. Già. ….poi avendoli appena spuntati non posso dire nemmeno io di averli brutti in fondo. Mi sa che non ci sono soluzioni se non tenerceli così!

  21. Ciao! Io ho i capelli alle spalle, fini e abbastanza dritti… due settimane fa ho fatto il sostegno e lo adoro perché con due mollette messe a caso per raccoglierli dietro mi sento fresca e sbarazzina! Con i prodotti da usare non sono ancora afferrata, prima di asciugarli metto la schiuma della Garnier ma non mi piace tanto l’effetto che fa da asciutti…. la parrucchiera mi aveva consigliato un modellante da mettete sempre prima di asciugarli ma nn ho trovato niente in giro, se qualcuna ha qualche dritta da darmi sono tutta orecchie grazie!
    Spero mi duri almeno fino a fine estate perché avendo fatto un sostegno leggero mi ha detto durerà poco 🙁
    Buona domenica!

  22. Io uso la maschera della wella all olio d’argan e la trovo eccezionale x il crespo!!la uso tutte le volte che li lavo al posto del balsamo..eccezionale addio anche alle doppie punte:))

  23. Eccomi!! Portatrice stra sana di capelli ricci/Afro che neanche sopporto. . X mettere un po in ordine al mia “criniera mi affido a shampoo e maschera di Kerastase. .x quanto riguarda le acconciature io metto la frontina larga e basta xo mi piace quella con i capelli che fungono da fontina, poi adoro quelli della 2 foto di rihanna(anche il suo colore è fantastico) nn so se sarebbe realizzabile su di me x via dei capelli corti

  24. Bellissimi i capelli ricci, io naturalmente li ho dritti, ma se fossero stati ricci avrei optato per uno chignon romantico, una treccia morbida o una fascia sopra la fronte. Non amo la prima pettinatura di Rihanna, fa troppo Mocho Vileda.

  25. Chi li ha seriamente ricci, non come questi “mossi”, sa che è praticamente impossibile fare un’acconciatura che tenga. Io li lascio naturali, sciolti e al massimo coda/treccia.

  26. E’ sempre stato così, fin dai tempi più remoti: chi ha i capelli lisci, vuole i capelli ricci e viceversa! Ovviamente esistono le eccezioni, ma chi tra di noi può dire di non aver mai desiderato o provato almeno una volta a cambiare anche solo per un giorno il proprio capello, facendolo stirare o arricciare? 😀
    By the way, i capelli di Rihanna in copertina sono fantastici, anche se ho il dubbio che sia una (ennesima) parrucca!

  27. io, come potete vedere in foto, o i capelli mossi. Sono belli, spessi forti e tutto quello che volete…ma non me li merito. Non sono capace a gestirli. Il problema più grande? sono lunghi (e così li voglio) e pesanti= se non cotono, metto lacca o faccio eventuali ciuffi sembro un abete. Giuro, mi viene la testa piatta e super volume al fondo! Se fossero di una quantità “umana” sarebbero belli, sapete, capelli mossi, ricci al fondo.
    Senza contare che non so mai come asciugarli. quando sono appena tagliati c’è un metodo, dopo un po’ quel metodo non funziona più e vado avanti a cercare nuovi metodi di asciugatura. Qualcuna sa consigliarmi qualcosa per dare volume alla radice? premetto che shampoo a secco e polveri varie non posso usarne perchè io non li pettino! se pettinassi i miei capelli perderebbero tutto il mosso e sarebbero solo lisci e gonfi stile joey potter nella prima stagione di dawson’s creek, bleeee!
    e gusto per lamentarmi un altro po’…. credo che condividano tutte le ragazze che hanno tanti capelli: nessuna acconciatura su di noi funziona. Una volta mi sono fatta cinque trecce in testa per asciugarli così: una sola di loro corrisponde a quella che una persona normale si fa con tutti i capelli che ha in testa! Tutti i tutorial di splendide acconciature, o anche solo metodi semplici e veloci di appuntare i capelli ,che vedo su internet su di me non funzionano, qualsiasi forcina si perde nelle profondità più oscure dei miei capelli. I capelli sono sempre davanti al viso, invidio quelle ragazze che possono portare i capelli sciolti e non ce li hanno sempre in faccia!
    Giusto per farvi capire: quando vado al mare e metto la testa sott’acqua veloce, quando ritorno su e metto una mano tra i capelli sulla nuca sono ancora asciutti o_0

  28. concordo con te! io che ho i capelli riccissimi quasi afro non riesco a fare un’acconciatura (a parte coda alta e chignon alto) perchè avendoli scalati sulla parte alta mi fanno effetto fungo hahahh mi piacerebbe tantissimo fare una treccia laterale ma in alto rimangono sparati e sembrano formare un casco o un fungo.. mi piacerebbe anche uscire con una fascetta o foulard in testa ma mi vergogno e mi sento molto appariscente e dato che sono timida mi sento a disagio.. perciò mi accontento anch’io di lasciarli sciolti o al massimo mi faccio una coda alta che fa effetto ananas hahahh

  29. Si ma stiamo parlando di capelli tutti passati con ferro e piastra qui. Con i ricci normali se fai una treccia hai rovinato il riccio e non si riesce a fare sempre millemila pettinature. La metà delle volte si è costretti da fare un chignon e via.
    E il crespo? Non dai sono una maledizione punto e basta. Non si è mai in ordine.

  30. Anche io non metto fascette di solito, perché già mi si vede da chilometri, ahaha
    Però ne ho comprata una recentemente, molto delicata, bianca e sto imparando a metterla, e devo dire che essendo molto semplice riesco a portarla abbastanza con disinvoltura.

  31. Io me lo sono fatto in casa. Ho comprato i semi di lino in erboristeria, li lascio a mollo in acqua per almeno 8 ore, e già lì fanno una specie di gel, poi metto in un pentolino a fuoco medio, dopo qualche minuto spengo , filtro con un colino i semi e raccolgo il liquido prodotto. Lo faccio raffreddare poco, lo verso nei sacchetti gelo per fare i cubetti di ghiaccio e lo congelo. Quando mi serve lo esco, si scioglie subito e si può usare sia come impacco prima dello shampoo che sui capelli asciutti per dare definizione. Mi trovo benissimo lo straconsiglio

  32. Io mi sto trovando meravigliosamente con il gel di semi di lino… trovi molte ricette in giro ( segui quella in qui i semi si fanno bollire in acqua, non quella in cui si immergono e si lasciano a riposo tutta la notte) se lo applichi sui capelli ancora bagnati funziona come un balsamo senza risciaquo, ma con il vantaggio che 500 gr di semi di lino li paghi 3/4 euro, per fare gel necessario ad un paio di mesi ti bastano 2 cucchiai da minestra di semi (va congelato a cubetti nel portaghiaccio o ci va aggiunto del conservante), io il mio balsamo0 senza risciacquo preferito ( biopoint crema attiva ricci control curl) costa dai 9 ai 13 euro e dura un mese!

  33. Cara Clio, io praticamente riccia ci sono nata. Ho davvero una massa incredibile di capelli impossibili da domare, quindi ormai mi sono arresa: li asciugo e li lascio così, selvaggi. Da sola non riesco a fare pettinature particolari (a parte il classico chignon, indispensabile in estate perchè altrimenti morirei soffocata!). Inoltre neanche la parrucchiera riesce a gestirli, quindi meglio lasciarli così.
    Anche lasciandoli asciugare naturalmente, mi viene un riccio abbastanza definito, però preferisco usare la spuma perchè dona un effetto migliore.
    Qualche anno fa non ne potevo più e quindi decisi di lisciarli con una stiratura a crema, non l’avessi ma fatto! Non ero me stessa con quei capelli, ed ora guai a chi mi tocca i miei ricci!

  34. che ne dite delle trecce con foulard? io ho cominciato a farmi la treccia inserendovi il foulard piegato a metà con ottimi risultati!

  35. beh suppongo che essendo lei mulatta i suoi capelli naturali siano di un riccio afro, non di di quel boccolamento ondulato lì 🙂

  36. non è vero dai, se impari a gestirli non è così difficile… io ho il capello molto riccio, moltissimo, e le trecce alla francese ad esempio le faccio sempre! Se usi un buon balsamo senza risciacquo o il gel di semi di lino sui capelli bagnati dopo la doccia, anche se dopo aver disfatto la treccia il riccio sembra momentaneamente rovinato basta bagnarsi le mani e scuotersi i capelli magari ridefinendo qualche boccolo davanti e i capelli sono subito belli di nuovo! il crespo appunto con il gel ai semi di lino e con impacchi di un olio a tua scelta tra oliva, cocco, aloe etc,…(evita l’olio di mandorle che ha lo straordinario potere di seccare anche i capelli più grassi, e le ricce di grasso mancano soprattutto sulle lunghezze!)

  37. Io ho i capelli ricci ma molto lunghi quindi Ho sempre cercato un prodotto che dia volume. Tra schiuma e crema preferisco la crema perché da un effetto più naturale posso consigliarvi: sunsilk co-creation ricci da domare (verde) ma soprattutto una crema attiva ricci anti-crespo della biopoint, control curly

  38. L’unico consiglio che posso darti è di andare dal tuo parrucchiere e farti fare un taglio scalato, lasciando sempre la tua lunghezza ma che dia sicuramente più volume alla tua chioma. Del resto per dare più volume ti consiglio la crema attivaricci anti-crespo della biopoint control curly. È veramente ottima.

  39. Ahhh Clio con questo post ti sei superata! Finalmente un post per noi ricce. Comunque io ho ricci definiti e voluminosi. Solitamente uso una schiuma di base volumizzante (mi sono trovata bene con quella dell’oreal Paris volumizzante che vi assicuro che non irrigidisce i ricci) per definirli e volumizzarli. Poi una volta che i capelli sono umidi o asciutti uso un gel ( gel Redken verde, o Catwalk NY Tigl) che da lucentezza e maggiore definizione al riccio. Molto spesso vorrei osare con qualche pettinatura diversa ma o non riesco a fissarli bene o non ho tempo

  40. Magari riuscissi a fare tutte queste acconciature! I miei ricci restano belli solo il giorno del lavaggio,in cui ovviamente li lascio sciolti, poi si sciupano e formano una massa informe di capelli mezzo mossi e mezzo lisci.., insomma uno schifo! Devo assolutamente imparare a fare quella bellissima treccia laterale! Io lavo, asciugo con il diffusore a testa in giù e poi di lato poi con le forcine delineo la riga e li finisco di asciugare all’aria, il balsamo me li appesantisce quindi uso solo qualcosa dopo il lavaggio come leave in ma sto cercando il prodotto ideale. Comunque belle acconciature, le proverò tutte!

  41. io ho i capelli riccissimi e mi piacciono molto. unica pecca??? li vorrei più lunghi. purtroppo più allungano e più arricciano e il risultato è una super testa!!!! bagnati mi arrivano a metà schiena, asciutti poco sotto le spalle.. consigli??

  42. sai Clio, che ti seguo e ti ammiro e sono certa della tua professionalità, altrimenti non sarei qui a scrivere, ma come per il make up, penso che anche per i capelli un prodotto di marca fa la differenza, gli shampoo della phyto, non hanno nulla a che vedere con un prodotto da banco e proprio sabato scorso ho trovato, passeggiando per il centro di Torino, un negozio che vende prodotti di shu uemura, e (visto i prezzi), mi son detta vabbè proviamo la cera, visto che l’ho finita: un altro mondo, non ne ho mai trovate di così, morbide, però per esserne proprio certa, dovrò provarla quando fa meno caldo, per il momento è strapromossa.
    I miei capelli tendevano al riccio quando non li coloravo, ora avrebbero veramente bisogno di mani esperte, perchè oltretutto ne ho tanti, una vera faticaccia, credimi, ma col caldo, faccio una bella coda tiratissima, e risolvo , baci

  43. A me piacerebbe un sacco vedere alcune acconciature anche semplici per capelli lisci e corti! Io ho il taglio alla “Emma” (rasati da una parte)…Ragazze, voi cosa proporreste??

  44. Riccia naturale a rapporto! Quasi sempre avuto il bob o il long bob. Ora sto provando a farli allungare e già mi trovo molto meglio. Il riccio e’ anche più bello perché più i capelli si allungano più ‘pesa’ e ora ho capelli più tendenti al mosso anziché quei ricci enormi e ingestibili di prima. Però su una cosa non sono d’accordo con te Clio: non e’ vero che siamo fortunate. Una cosa che odio ad esempio dei capelli ricci e’ che puoi farti qualsiasi taglio ma una volta che i capelli sono asciutti non si vede nulla!!

  45. Ciao, evidentemente i ricci non sono tutti uguali.. I miei da corti sono riccissimi ma più si allungano più tendono al mosso anziché al riccio..

  46. Non scrivo mai ma in questo caso è stato toccato un nervo scoperto! Mi rendo conto che per chi non ha la sfortuna di avere i capelli ricci il problema sia riduttivo, ma non è così! il 90% di queste foto sono persone ricce che hanno ritoccato il boccolo con il ferro (quindi non è vero che si è indenni dal suo utilizzo) (e no rihanna in queste foto non ha i capelli completamente al naturale e si vede) e addirittura in una foto c’è una ragazza evidentemente liscia che ha provato, con pessimi risultati, a usare una spuma per capelli ricci. Non è vero che in estate siamo avvantaggiate perchè l’acqua del mare e il cloro della piscina li seccano tantissimo e se si lasciano semplicemente ” asciugare all’aria” si rischia di avere ricci poco definiti o peggio un mocio in testa! è quindi inevitabile il lavoro di asciugatura e piega. Per quanto riguarda il discorso delle pettinature è sempre un incognita perchè varia dalla quantità, dalla lunghezza e dalla scalatura dei capelli.
    apprezzo davvero lo sforzo di voler aiutare noi povere reiette del mondo capillifero (mi riferisco soprattutto a quelle con dei ricci abbastanza stretti perchè coloro che che hanno un riccio morbido sono molto più fortunate) a trovare idee originali ma purtroppo ognuno deve poi fare i conti con la propria testa (perchè io di certo non ho un hairstylist che la mattina mi acconcia come beyoncé)
    Grazie.

  47. oh mio dio, giuro ti leggevo e mi sembrava di leggere della mia testa xD tanti, troppi capelli che non pettino mai altrimenti sembro la cugina di Donna Summer, riccioli in fondo ultra crespi e capelli costantemente davanti alla faccia… la soluzione per me? Lo chignon. Sempre e comunque, soprattutto d’estate xD Non ci si può fare altro T.T
    (vogliamo parlare della quantità di capelli caduti nello scarico durante la doccia???)

  48. oh mio dio, giuro ti leggevo e mi sembrava di leggere della mia testa xD tanti, troppi capelli che non pettino mai altrimenti sembro la cugina di Donna Summer, riccioli in fondo ultra crespi e capelli costantemente davanti alla faccia… la soluzione per me? Lo chignon. Sempre e comunque, soprattutto d’estate xD Non ci si può fare altro T.T
    (vogliamo parlare della quantità di capelli caduti nello scarico durante la doccia???)

  49. Io ho quel “fantastico” tipo di capello ondulato, né carne né pesce, che pende smoscio dalla sommità della testa e poi si arriccia sotto, da metà testa in poi. Ecco, vorrei dire solo una cosa: fortunata un corno. Non stanno mai al loro posto, il volume va nei posti sbagliati, asciugarli è una tortura perché posso stare anche un’ora con la spazzola tonda in una mano e il phon nell’altra ma loro non verranno mai lisci, né ricci se uso il diffusore. O ci si arma di piastra, o ci si rassegna a quella che le dive chiamano “wavy ponytail”, che se non ci sono dietro otto parrucchieri e abbondanti dosi di spuma e lacca si riduce a una semplicissima coda tristerella e arruffata. Frangia? Solo se ti va di passare la mattina a mandarla giù a colpi di phon. Trecce? Ti vengono dei nodi che fanno piangere solo a guardarli.
    Ma quando mai i capelli ondulati/ricci asciugati dal sole sono bellissimi senza sforzo. A me se li lascio asciugare da soli viene una elegantissima pettinatura da pecora con i capelli più duri e aridi di una roccia…

  50. Da portatrice sana di ricci per me tutte queste acconciature (tranne lo chignon) sono impossibili da fare senza passare dal parrucchiere per modellarli con piastra ed arricciacapelli, come si vede dalle foto, tra l’altro.
    Non dimentichiamo che i ricci non sono i capelli “mossi” o ad onde, nossignore, sono quelli a forma di molla o cavatappi! :’D
    Io sono abbastanza contenta dei miei capelli, tranne quando ho un’occasione speciale e non posso variare con le acconciature. Finisco per tenerli quasi sempre sciolti 🙁
    Poi non parliamo delle trecce! Le adoro e sono il mio cruccio, dato che vengono proprio male con i capelli ricci. Poco definite e dotate di vita propria (essendo il capello riccio molto sottile e leggero, le trecce non hanno la pesantezza necessaria per cadere morbide sulle spalle, ma tendono a restare rigide e sospese, soprattutto la punta che tende ad alzarsi!).
    Il crespo lo tengo a bada con impacchi di olio di macassar (che compro in erboristeria) che metto qualche ore prima (o la sera prima) di lavarli, poi quando li asciugo metto la schiuma Pantene, è quella con cui mi trovo meglio perché non me li indurisce neanche. Ho provato creme e prodotti fluidi ma non hanno la stessa tenuta.

  51. Esatto, ho visto spesso i suoi capelli al naturale (non dal vivo ovviamente :P) e sono di un riccio molto più “stretto”! A dirla tutta, penso che lei li porti rasati, così da poter passare da una parrucca all’altra con facilità…Ecco perché ho dubitato, questo è un riccio proprio boccoloso, bello *.*

    Per intenderci: penso che lei li abbia rasati così come si vede nella foto e metta parrucche diverse ogni volta!

  52. io trovo che le schiume non fanno assolutamente nulla sul riccio..ho scoperto la crema della garnier hidra ricci e quella fa miracoli!! toglie il crespo, resta leggera sul capello senza appesantirlo! magari per fissare meglio come in queste giornate d’estate utilizzo anche una noce di gel sui capelli bagnati!
    i ricci fanno dannare piu dei lisci..pero’ sono stupendi!

  53. Anche io con questo caldo non li asciugo e sembro Leonetto di Nanà Supergirl!! 😉 Però sto usando da poco Crine Tempestose della Lush, va messo sui capelli umidi dopo aver fatto lo shampoo, se ne mette poco poco massaggiando e poi lascio asciugare i capelli da soli. Ti dirò, li rende profumati, morbidi e definisce senza appensantire. Tra l’altro, ha solo ingredienti naturali…

  54. Il discorso “Ah voi con i capelli ricci siete fortunate perchè siete sempre a posto e i ricci si sta poco a sistemarli!” è solo una leggenda metropolitana, un luogo comune. Sapevatelo!

  55. Hahahahahahah oddio hai riassunto perfettamente il mio pensiero come io non avrei mai saputo fare! So che c’è poco da ridere, io sono portatrice sana di quel ‘meraviglioso’ capello che si colloca perfettamente a metà tra un riccio e un liscio,crespo in punta, poco voluminoso alle radici, che sembrano non riuscire a trovare il loro posto nel mondo! Sono ancora alla ricerca di un prodotto perfetto per lo styling che non mi faccia diventare i ricci di pietra, che non me li smosci ancora di più di quanto non lo siano già, che mi dia un minimo di volume alla radice, ma sopratutto sono alla ricerca di un dannato parrucchiere che sappia come trattare una capigliatura riccia, che potrà anche non sembrare ma un taglio di capelli adeguato può davvero far molto per migliore l’aspetto dei propri capelli,soprattutto se ricci! Chiedo forse troppo?

  56. La schiuma la puoi trovare in un qualsiasi supermercato. I gel invece dai parrucchieri, esatto. Basta trovare un parrucchiere che rivenda prodotti RedKen; per l’altro gel è un po’ più complicato in quanto è meno conosciuto.

  57. Una buona soluzione per il crespo è l’olio di mandorle! Io ho un riccio abbastanza morbido (come quello di Rihanna che si vede nella foto di copertina) però ho i capelli molto lunghi quindi tende ad appiattirsi, ogni volta che finisco di lavarmi i capelli asciugo le radici e tampono le punte con l’asciugamano, poi prendo dell’olio di mandorle (circa 10 gocce) e stropiccio le lunghezze e le fisso con un spruzzino con acqua, gel di aloe e crema fissante, con questa tecnica ho risolto il problema del crespo e per mantenere il volume alla mattina li inumidisco sempre con lo spruzzino, certo se piove è una faticaccia, ma non è poi una così grande tragedia 🙂

  58. io di solito lo mettevo a mo di fascia sui capelli sciolti, lasciando qualche ciocca davanti, fissi il foulard alla base delle oreccio con le forcine, tiri indietro le ciocche frontali e le fissi alla base della testa, dividi i capelli in due e la terza ciocca per la testa usi le due codine del foulard

  59. capello smoscio sopra e crespo alle punte: presente! a me ha risolto taaanto l’olio di semi di lino comprato in erboristeria, qualche goccia dopo la doccia per qualche mese e l’effetto si è visto

  60. Anche io quando faccio la coda sembro un ananas!! Per la treccia, essendo tanto scalati, la faccio dall’inizio della testa! Oppure ti puoi fare una specie di codino a metà testa e il resto di capelli sciolti li raccogli con la treccia se li hai tanto scalati 🙂

  61. Ragazze, io sono due mesi ormai che ho trovato il prodotto della vita che mi ha fatto fare pace con il mondo: crema corpo da usare per lo styling dei ricci. Risultato: capelli morbidi, boccolosissimi e liberi dall’odiato crespo. Provare per credere! Poi ovviamente ognuno deve adattare la scelta al proprio capello. Essendo i miei aridi come il Sahara e spess come il fil di ferro posso usare anche il burro corpo, ma chi li ha più fini può provare una lozione o una crema fluida o una maschera, che in teoria andrebbe risciacquata ma voi non risciacquerete. Sono ottimi i prodotti della Omia. Poi il trucco è lasciare i capelli pieni di acqua e asciugare con il calore del phon posizionato su medio. Se qualcuno prova mi faccia sapere

  62. Con i parrucchieri è una tragedia… quella da cui vado io è anche molto brava e simpatica per carità, ma sa trattare bene coi capelli lisci e anche con i ricci, quelli veri, stretti e voluminosi: con il mio ondulatino molle/boccoloso/crespo non sa dove mettere le mani, soprattutto per quanto riguarda l’asciugatura, perché dei capelli così come li vuoi asciugare? O liscio o riccio, la via di mezzo per far sembrare la mia chioma naturale ma un po’ più voluminosa e definita senza sembrare appena uscita da “Dallas” o non esiste o è un segreto che si scambiano i parrucchieri in misteriosi stage clandestini, non so…

  63. Comunque penso che il miglior modo di descrivere la forma dei miei capelli sia: Hermione Granger primo anno, ma più arruffata e ricciola in punta, praticamente un albero di Natale, e senza il visino adorabile della Watson, mannaggia

  64. Anche io tendo ad avere un riccio crespo e il piu delle volte il volume è nelle punte, creando quel “splendido” effetto a fungo!
    Ma questo problema si ha quando il capello è già un po’ lunghetto.. è normale!
    La soluzione, per chi ha un riccio sfigatello, è quella di tagliarli! Con il peso della lunghezza il riccio soffre e siamo costrette a legarli, mentre con un taglio corto il riccio risale e riprende forma! Parlo per esperienza! Purtroppo non si può avere tutto dalla vita :/
    Poi sono fondamentali i prodotti specifici! Senza i prodotti per capelli neanche la più liscia tra le lisce ha vita facile! 😉

  65. riccia all’appello, in ritardo (causa vacanza ;D), hehehehheee, in effetti, mi posso ritenere fortunata, con i capelli ricci,si riesce fare un po di tutto, io in questo momento, causa 37° C a Trento, una treccia semplice laterale. Al mare erano sempre legati in uno chignon alto.
    Per i miei riccioli, ho trovato la miglior formula per me, shampoo , maschera, mousse di Frederich Malè, non ricordo bene il nome, per me i migliori prodotti mai usati. Io l’acconciatura di Rihanna in prima pagina stile ananas, l’ha uso sempre la sera per dormire, così non si rovinano.

  66. Bravissima neanche con me sanno dove mettere le mani, e dire che quelle poche volte che vado, tipo tre in tutta la mia vita, mi affido solo ai migliori esperti del settore, ma come ho già specificato, pur essendo bravi di loro il mio tipo di capello proprio non lo sanno trattare! Infatti il più delle volte dopo il taglio me li faccio stirare direttamente perchè non credo esistano altre soluzioni,o piastra o spuma o mi attacco. Neanche a dirlo,acconciature zero, pur sistemandoli nel miglior modo possibile, con code e trecce finirei per trovarmi sparsi per tutta la testa quei dannatissimi baby hair, manco camminassi con la mano infilata nella presa della corrente! Per non parlare della fortissima umidità che si trova nella mia città(essendo costiera), non hai idea di come si riducono i miei ‘ricci’ appena varco la soglia della porta di casa! Come dicevi tu, un perfetto incrocio tra Hermione Granger e Mufasa…

  67. Anch’io per un periodo ho messo sui capelli dopo la doccia l’olio di semi di lino, avendone sentito tessere lodi e consensi, ma indovina un po’? Non ha funzionato! Anche perchè essendo costretta a domare i miei capelli con un qualche tipo di unguento miracoloso(una spuma da due euro del supermercato) mi sono ritrovata ad avere i capelli talmente viscidi e pesanti in punta che praticamente quel poco di riccio che avevo mi si annullava totalmente. E quindi eccomi qui, rassegnata e delusa con madre natura, alla ricerca di un prodotto che mi cambi il patrimonio genetico più che la capigliatura.

  68. io non ho un capello riccio ma appunto ondulato sulle punte e crespo. che tipo di olio di semi di lino hai comprato? perchè se è 100% olio e comprato in erboristeria(e quindi non un prodotto in cui c’è scritto ‘con olio di semi’ ma puro) ti assicuro che non ti rende i capelli lisci, ma almeno un po’ meno crespi e morbidi si. ti consiglio di non usare la spuma perchè ti secca solo i capelli e poi ovviamente l’olio non ha più effetto, lo devi mettere da solo senza altri prodotti. in più ti consiglio di metterlo sui capelli umidi (e non bagnati) come se fosse una spuma (quindi dal basso con la mano come se dovesse raccogliere qualcosa). se dopo averli asciugati li vedo ancora crespi, io ne metto un altro po’ direttamene sui capelli asciutti, fa più effetto (ma stai attenta a non abusarne perchè sempre un olio è e l’effetto capelli sporchi è dietro l’angolo!)
    ti assicuro che ho i capelli perennemente crespi e se segui queste indicazioni la situazione migliorerà!

  69. Concordo con Alessia Eletta Coppi. Coi miei ricci, che sono abbastanza crespi e voluminosi (per dare un’idea: Merida di “The Brave” ma biondo cenere), col piffero che riesco a farmi una treccia.. non si dividono e se ci provo poi posso dire totalmente addio a quel poco di definizione che gli riesco a dare.
    Se dovessi farmi l’acconciatura con foulard come quella di Rihanna dovrei prima lisciarmi i capelli, poi farmi i boccoli col ferro e poi cercare di acconciarli a quel modo…e non sono sicura che mi possano bastare due sole mani… di certo non è una trovata pratica per l’estate, sai che sudata!!
    Queste sono tutte acconciature per chi ha i capelli MOSSI e non propriamente ricci!

  70. Per avere dei bei ricci bisogna trovare i prodotti giusti…a partire dallo shampoo. Poi bisogna usare lozioni anti-crespo, magari un pochino di olio e la schiuma…dopo aver utilizzato un milione di prodotti forse potrai avere dei bei ricci…finché non vai a letto.
    Se hai i capelli ricci sei quasi obbligata a portare i capelli lunghi, per non rischiare l’effetto “testa da fungo”.

    E comunque chi ha i capelli ricci li vorrebbe lisci e viceversa…non siamo mai contente!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  71. Allora io ho i capelli mossi/ricci e ti dico che sono abbastanza difficili da gestire ma ho scoperto che con il mio tipo di capello devo dire addio ai capelli lunghi che aspiravo ad avere, allora ho provato a farmi il caschetto lungo e riesco a domarli di più, avendo i capelli in ordine. Il problema è che avendo capelli così le pettinature per me non esistono: o li tengo sciolti o mi faccio la classica coda.
    Comunque mi ispira l’idea del foulard o dell’headband quindi ci proveró.

  72. E’ una bellissima ricetta, peccato che io non sia molto brava a spignattare, so già che se provassi farei dei pasticci!

  73. https://youtu.be/YeOgQ5FdG0U
    Clio sto provando da poco il Curly Girl Method, mi ha cambiato la vita 🙂 prodotti sulfate free e parabens free siano la base. Lo conosci ? Potrei fare una review o tutorial¿ potrei incontrare informazione in NaturallyCurly.com

  74. Ho usato quello della Sante che è molto buono mentre quello che sto usando adesso mi sembra sia della ecocosmetic .

  75. Clio!!!! Sono stata fuori per lavoro e non avevo linea…leggo oggi questo articolo!! Beh… Innanzitutto GRAZIE per esserti occupata di noi ! Grazie per l’impegno…. Credo di essere una delle POCHE ricce felice di esserlo da quanto leggo nei commenti !!! Io mi faccio liscia forse due volte l’anno !! Mi invecchio subito e non mi piaccio proprio…lo faccio solo per curiosità ..per vedere quanto sono lunghi realmente .. trovo che essere riccia mi conferiscono molta più personalità (con tutto il rispetto per le lisce) perché spesso, con i capelli lisci si incorre nella omologazione..detto questo… Come shampoo e maschera mi trovo benissimo con i prodotti daviness, come finish uso la spuma wella effetto wet perfetta per i miei ricci ! Dona volume e li separa…esattamente quello che cerco io….ne ho provati tanti di prodotti ma torno sempre da lei .. per ora non ho trovato degni sostituti 🙂

  76. Complimenti per l’articolo! Noi ci occupiamo esclusivamente di capelli ricci e capiamo le problematiche..soprattutto quelle del crespo! In particolare noi di capelliricci.it vi consigliamo di non lavarvi i capelli troppo spesso e di usare prodotti esclusivamente dedicati ai capelli ricci….Di acconciature poi ne esistono tante, e così anche di tagli! non preoccupatevi! Se volete i capelli sempre in ordine, il nostro consiglio è di provare con un taglio scalato..e mi racocmando! Fatto esclusivamente a capelli asciutti! E’ cosi’ che si opera sulle ricce! Vedrete che i capelli saranno sempre perfetti! A presto! Giulia

  77. Ma solo io non raccolgo mai i capelli? Se li raccolgo il riccio perde la definizione che gli ho dato con la crema e perde volume

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here