Ciao ragazze!

Siamo ancora in piena estate e prima di farci travolgere dall’autunno mi sono immaginata un bel panorama, tanto sole, abiti leggeri e qualche dettaglio in più per completare il nostro look estivo! Tra questi, non può mancare anche un bel cappello, che come sapete è tra i miei accessori (anche beauty, perché no) preferiti. Utilissimi d’estate come in inverno, ne esistono di mille forme e colori e la mia collezione lo dimostra! 😀 Ma come portarli al meglio e soprattutto come sistemare i capelli medi o lunghi per essere sempre perfette anche con un copricapo importante in questo periodo dell’anno? Ecco qualche idea!

Schermata 2015-08-27 alle 13.06.39ci aiuteranno anche le dive del passato! 😉

Se come me siete amanti dei cappelli, sicuramente vi sarete poste il problema: come pettinare o acconciare i capelli se vogliamo indossarli quando usciamo oppure per una giornata al mare? Come evitare di appiattire troppo la nostra testa e al tempo stesso dare un po’ di dinamismo ai capelli?
Per fare in modo che i cappelli valorizzino pienamente il vostro look ma anche la vostra chioma, ecco allora qualche consiglio e qualche proposta su come indossarli a meglio!

Schermata 2015-08-27 alle 15.13.36Magari anche con un bel rossetto abbinato e un bel paio di occhiali da sole come piace fare a me in estate! 😀

Ma soprattutto, ecco quali sono le acconciature o le pieghe si possono fare sui capelli medi e lunghi, per dare un tocco in più a tutto il nostro look e valorizzare, perché no, anche viso e makeup!


CAPPELLI A TESA LARGA e CAPELLI MOSSI

17-682x1024.


heidi montag hat

hilary-duff-hairstyle2

Fashion-Magazine-November-2014-Taylor-Swift-01

rosie-beauty-1

La cosa migliore da fare con questo tipo di cappelli molto grandi, come ci suggeriscono anche diverse celebs, è sicuramente quella di dare movimento alla vostra chioma! Se siete ricce o avete i capelli naturalmente mossi siete quindi già fortunate!

20454024251

Altrimenti, sia sui capelli medi (con un lob ad esempio) sui con tagli scalati o molto lunghi, delle onde morbide o delle beach waves più disordinate e ribelli saranno perfette e potrete realizzarle con dei ferri di media larghezza o altri metodi alternativi!

CAPELLI LATERALI
Con questo tipo di cappelli abbastanza grandi, potrete distribuire inoltre i capelli sia su entrambi i lati delle spalle, sia sistemarli in maniera più romantica su un lato solo!

539f99a3b2fcc_-_cos-summer-hats-0511-asos-de
Schermata 2015-08-27 alle 10.37.50
Schermata 2015-08-27 alle 10.38.08

Schermata 2015-08-22 alle 17.31.02
Schermata 2015-08-27 alle 10.38.44

E SOTTO IL CAPPELLO?

I capelli che saranno nascosti dai cappelli saranno inevitabilmente appiattiti… quindi perché non fermarli già con qualche forcina in modo che siano ben attaccati alla testa o intrecciarli appena per farli rimanere sempre in ordine?

87b0b46ba2abd83c7adbdf1b06634234
hilary-duff-hair2

OK ANCHE A CODE E TRECCE!

Da abbinare ai cappelli larghi, ben vengano poi anche le code, meglio se laterali, ma soprattutto le trecce!

alessandra-ambrosio-hat-hair-spring-ponytail-w540

0b49cbfe17d54036a83a2f82e586152a

07b8bb36128c5cb4d7716b67daef5798

Shakira Unveils New Radio Station

Con queste ultime vi potrete davvero sbizzarrire, realizzandole sia semplici che a spina di pesce o anche più spettinate e elaborate! Anche in questo caso, la parte che rimarrà sotto il cappello potrà essere fermata sapientemente prima, oppure lasciata più morbida su un lato, in modo che anche dal cappello sbuchi fuori qualche ciocca:

side-braid-profile
Celeb-Hairstyle-Caroline-Sunshine-Messy-Side-Braid

large_Party-hair-style-inspired-by-celebrity-hair-fustany-beauty-fashion-5

 

Katy-Perry-braid--hat-combo-perfect-duo-your-Summer

side-braid-with-hat-cool-boho-hairstyle-2015-summer

summer-hats

b00402599b4702746ef74ac946ab34b4Una treccia può anche essere realizzata solo con una ciocca, partendo dall’attaccatura dei capelli. In questo modo sarà funzionale e adattissima per un cappello! 😉
Ma come comportarsi se vogliamo raccogliere di più i capelli o se abbiamo frangette, oppure amiamo i cappelli sportivi? Girate pagina per scoprirlo!

83 COMMENTI

  1. Bellissimo post Clio! Fantastico!!!
    Io poi adoro i cappelli… Li colleziono come gli occhiali da sole!! Non a caso mi sono stati regalati l’occhiale da sole e il cappello come charms della pandora

  2. aaaaaaaaaaaaaaaaaa che meraviglia quei cappelloni grandissimi da dive anni 60!!!!!!!!!! adooooooooooroooooooo oppure un bel cappello da uomo …. il cappelletto con visiera girata mi fa tanto miami!
    davvero bellissimi i cappelli però son difficilissimi da portare … nel senso…
    ho i capelli lunghi, lisci e fini con frangia laterale e i cappelli mi stanno d’incanto peccato che mi riducano i capelli in uno stato ALLUCINANTE.
    diventano ancora più piatti all’attaccatura e figuratevi la frangia! aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah! un incubo!
    quindi in estate per carità dato il caldo sembrerei mangiata, masticata e sputata e in inverno l’umidità….. dovrei puntare a cappelli che lasciano fuori la frangia ma perchè complicarsi la vita… ho optato per un’altra soluzione I PARA ORECCHIE!!!!! in giro ce ne sono molti quando arriva l’inverno ha ho trovato quelli ideali che mi dureranno per tutta la vita. non è facile trovare un paraorecchie che faccia caldo alle orecchie, con i “pon pon” della giusta misura da non sembrare una matta, che stia su e non cada ogni volta che muovi la testa e che siano anche belli… e invece sì! ci ha pensato UGG! ecco i miei colori e li amo! capelli a posto e frangia sempre perfetta!

  3. Ciao Clio so che il periodo non è quello giusto , ma faresti lo stesso post anche per i cappelli invernali?Grazie baci!!!

  4. Ciao! Rapporto amore-odio con i cappelli: alcuni mi piacciono esteticamente ma non sulla mia testa, li trovo scomodi e a volte mi provocano il mal di testa se son troppo stretti ma volano via se li adagio morbidi e c’è vento.
    Però, soprattutto in inverno, devo indossarli perché fa troppo freddo, in particolare il modello di lana a “cuffietta”. In ogni caso, i capelli sotto escono sempre una schifezza :/

  5. D’estate è difficile che li indossi,ma di inverno li adoro! !sarebbe carino un post del genere riguardo ai modelli più “invernali “:-) ah mi è venuta in mente una cosa..che ne dici Clio (magari più in là ) di fare un post sugli abbinamenti cappello/sciarpa??

  6. Molto belli i cappelli a tesa larga,qualche giorno fa ne ho visti di meravigliosi da Zara della collezione invernale…..solo che non mi ci vedo ad andare in giro nel mio paesetto di provincia con quelli addosso stile diva di Hollywood,mi guarderebbero tutti in malo modo

  7. Io uso sempre cappelli al mare e raccolgo i capelli sotto. Generalmente uso il tipo baseball, perché non mi svolazzano via con il vento come quelli a falda larga. Ne ho un po’ di tutti i tipi, ma non li metto spesso,li relego alla spiaggia. Troppo caldo…
    Invece in inverno mi piacciono di più per la città. Ho la frangia e mi piace moltissimo con li cappello

  8. É lo stesso motivo per il quale non ho mai avuto il coraggio di comprarne uno! Non riesco a portarli quasi mai neanche d’inverno, eppure mi piacerebbe tanto!

  9. Io invece li compro e li porto pur vivendo in un paesello piccolo piccolo e tutti mi guardano quando li indosso come se fossi in giro nuda

  10. Io pure vivo in un paesetto sperduto e nn mi interessa cosa pensano. Tanto pensano sempre qualcosa, x cui ….

  11. E per i capelli corti? Io adoro i cappelli, ma ho anche i capelli corti… a vedere sembra che sia una cosa esclusiva per i capelli lunghi!

  12. Idem…ho i capelli ricci ma con zero volume all’attaccatura…finché li avevo lunghi anche anche ma da quando li ho tagliati è una tragedia! Ogni volta che li vedo in un negozio li provo ma poi li metto giù avvilita…

  13. Sono una grande portatrice di cappelli d’estate e di paraorecchie d’inverno. La mia soluzione, specie nel primo caso, è quasi sempre quella della treccia laterale o di qualche raccolto basso.
    Altre volte uso proprio il cappello per raccoglirci dentro tutta la chioma, nemmeno fosse una cuffia da notte, lasciando qualche ricciolo qua e là a scendere sul collo.

    Non riesco invece, specie col gran caldo, a portare i capelli sciolti sotto il copricapo. Il cappello me li incolla ulteriormente al viso, complice l’afa e mi sento troppo soffocare 😛

  14. Post che fa al caso mio……colleziono cappelli come Clio, ne avrò circa 25 tra estivi e invernali e sono sempre alla ricerca di nuovi acquisti…Lieta di essere “preparata” per una volta: questi trucchetti li adotto tutti 😉

  15. Sono una grande portatrice di cappelli d’estate e di paraorecchie d’inverno. La mia soluzione, specie nel primo caso, è quasi sempre quella della treccia laterale o di qualche raccolto basso.
    Altre volte uso proprio il cappello per raccoglierci dentro tutta la chioma, nemmeno fosse una cuffia da notte, lasciando qualche ricciolo qua e là a scendere sul collo.

    Non riesco invece, specie col gran caldo, a portare i capelli sciolti sotto il copricapo. Il cappello me li incolla ulteriormente al viso, complice l’afa e mi sento troppo soffocare 😛

    P.s. Qui l’occasione era una “Cena Bianca”

  16. I cappelli a tesa larga, da riporre, restano un problema eterno anche per me.

    Tiro fuori quelli di stagione e li appendo al paravento che ho in camera da letto, prendono un filo di polvere, lo so, ma non ho altre soluzioni al momento.
    Quelli non di stagione li impilo uno sull’altro, per tenere bene le tese aperte e appiattite e li ripongo dentro una vecchia federa di cuscino, nell’armaio delle lenzuola 😛

  17. Io li porto sempre sia d’inverno che d’estate, perchè mi piacciono e mi servono anche per ripararmi dal freddo e dal caldo. Fanno parte del mio stile e ne ho di tutte le fogge: in paglia a tesa larga e media, il Borsalino da uomo, la coppola inglese e sarda, cappelli a tesa larga invernali, vintage anni 20, da pastore gallese, il Panama da uomo, cuffiette da donna e da uomo, capelli da garoche, insomma di ogni. Mah guarda la mia città ha circa 200mila abitanti, quindi non siamo
    pochissimi, ma neanche chissà quanti, però noto che si girano a
    guardarli quando li indosso. Riesco a fregarmene alla grande, anche se sono molto timida. Il voltarsi lo prendo come un complimento per l’ “audacia” e lo stile personale. E poi mi piacciono talmente tanto che riesco anche a fregarmene 😛

  18. Ma sei una meraviglia in tutto!!!!! Splendido cappello, ma soprattutto bellissimo vestito, con i pizzi come un vestito del 1910

  19. Io il cappello lo porto solo in inverno, ne ho uno tipo coppola con una mini-visiera rigida e un bel po’ di cuffie di lana. Per la frangia, prima metto il cappello normalmente,tirandolo giù bene sulla fronte, poi lo sollevo leggermente di modo che anche la frangia ci vada dietro e risulti quindi più corta.Questo evita alla frangia di appiattirsi completamente sugli occhi. Io amo i cappelli d’inverno perchè anche se potrebbero sporcare/appiattire i capelli, in realtà me li mantengono più puliti di quanto non faccia la pioggerella o la nebbia che qui da me ci sono praticamente da novembre a marzo!

  20. Utilissimo post,grazie! Giusto domani avrò una festa di compleanno a mezzogiorno e sfodererò un bel cappello….pensavo con una treccia! =)

  21. complimenti! se non fosse per le unghie azzurre, sembrerebbe una foto scattata alla cena di gala sul Titanic 😉

  22. E come sempre quando tiriamo in ballo l orrida pianura come posso darti torto….anch’io in inverno cuffietta perché con la nebbia sarebbero orribili.

  23. Fregatene! Ero come te fino a qualche anno fa, poi mi sono convinta che mi stavano bene e via….adesso sono contenta e continuo a fregarmene! Nonostante non sia di primo pelo ne ho uno con le orecchie. E quando lo metto sorrido da sola!

  24. Fregatene! Io sono di Roma, ma, fidati: anche qui, magari i vicini o il quartiere, guardano e commentano….e allora?? Io porto cappelli sempre, estate e inverno perché mi piacciono molto e anche perché soffro di terribili emicranie …spesso suscito commenti o ilarità …pazienza!

  25. Eh lo so! Io avevo delle fantastiche cappelliere di mia nonna che potevo impilare…poi la signora delle pulizie è riuscita a distruggere loro è un borsellino dentro (!!!!). Volevo ricomprarle ma che costi assurdi!!!!

  26. Grazie, sei gentilissima! Pensa che ho pescato il vestito in un mercatino vintage a Barcellona. Chissà che storia avrà dietro *__*!

  27. Abbiamo temuto per un esito simile al Titanic a metà serata, quando ha cominciato a piovigginare ( 10000 persone all’aperto, immaginati il disastro :P). Fortuna che il cappello a tesa larga ha fatto il suo dovere e ha smesso subito!

  28. Infatti…. Cmq ieri ho visto la tua foto col cappello bianco…ti volevo fare i miei complimenti, sei una donna bellissima e di classe

  29. Ciao clio che ne dici di fare un post sul galateo su come portare i cappelli ! Matrimoni, cerimonie ecc.. Io adoro i cappelli e la tradizione anglosassone che porta le signore ad avere sempre il cappello almeno ai matrimoni che meraviglia ! Grazie un abbraccio valentina

  30. Non sono un’amante dei cappelli, metto più spesso quelli da baseball in estate, e pochissime volte le cuffie in inverno, ma cerco di evitarlo perché mi dà l’idea di soffocare prima del solito la cute.
    Però mi tengo in memoria questo post perché se mi viene il birlo di usarli più spesso, mi attacco a questi consigli (soprattutto quando avrò i capelli lunghi)

  31. Io dopo aver perso 2 paraorecchi meno vistosi di questi, mi son decisa a comprare quelli con gli auricolari per la musica incorporati, da attaccare col jack al lettore mp3, una figata!

  32. Infatti anche io ho rinunciato ad un aiuto esterno per casa, ora faccio da me, così non rischio di veder rovinate o rotte le cose che amo! Comunque complimenti: se pensi di confezionarti da sola una cappelliera sei davvero brava!!!! Mi piacerebbe avere le mani d’oro come le tue!!

  33. Ciao Clio, grazie per i consigli!!! 🙂
    Io non li uso, non mi ci vedo. Li preferisco sulle altre. 😀

  34. Hai fatto bene….so che è dura gestire una casa tutta sola sia che sia grande sia che sia piccola ma hai preso la decisione più giusta

  35. Grazie a te, cara! “Per fortuna” la mia casetta è di appena 35 ma è mio marito non è pignolo! Sei davvero in gamba…io per i lavoretti di casa devo ricorrere a mio papà e con ago e filo so a mala pena rifare un orlo e attaccare i bottoni!!!!

  36. Eh gli uomini con le mani d’oro!! Mio papà, pur occupandosi di tutt’altro, è bravissimo!!! A me e a mamma le amiche ci invidiano perché è bravo e super disponibile…certo, immagino che tuo padre è il tuo compagno, essendo anche del mestiere, saranno ad un altro livello…
    Io in casa faccio del mio maglio, ma mi sembra comunque tutto troppo caotico e sempre in mezzo, ma del resto lavorando tutto il giorno, non si può pretendere troppo. Trovo fosse bello un tempo, quando in casa si sapeva fare tutto, mi ricordo mia nonna che si faceva i vestiti, i cappelli, tutti i ricami…per non parlare dei lavori a maglia!!! Io con lei da i cola facevo mille cose, ma, purtroppo, ora molte non le so più fare.
    Ancora brava!

  37. Anch’io sono tanta invidiata… Ci sono mie conoscenti che hanno i mariti incapaci persino di imbiancare una parete

  38. Estrema invidia!!! Io ho preso un copricostume proprio l’altro giorno da OVS bianco con dei ricami bianchi su bianco. Se lo indosso sono praticamente nuda ,perchè è totalemte trasparente, ma non fa nulla! Meglio acapparrarsi il vestito e poi cercargli un vestito bianco stretto coprente da mettergli sotto 🙂

  39. il vestitino in effetti è doppiato più volte con alcuni strati di mussola, così non trasparisce e la gonna resta anche un po’ più svasata. Puoi provare anche con una bella sottoveste bianca, di quelle lisce lisce, senza pizzi o trasparenze. A volte si trovano già color “nude” sotto alcuni vestiti un po’ trasparentini 😛

  40. Il piacere è tutto mio!! Ripeto: sei davvero brava! Io faccio del mio meglio, ma a volte la casa mi sembra un disastro malgrado l’impegno!!! Comunque sono migliorata e spero di migliorare ancora…un abbraccio…e fammi sapere se sei riuscita a creare le cappelliere :-****

  41. Essendo piccolina casa tua é normale che malgrado tu la tiri a lucido sembri lo stesso tutto un disastro…é un problema ottico purtroppo causato dai piccoli spazi… Poi a seconda di quanti mobili hai e come sono sistemati può pregiudicare o migliorare la situazione…ha casa mia avevo lo stesso problema

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here