Ciao ragazze!

Il post di oggi vuole rispondere ad alcune domande che mi avete posto nelle ultime settimane riguardo il trucco con spf. Ho voluto quindi farvi una lista dei prodotti makeup che contengono la protezione dai raggi UV e spiegarvi se possono davvero fungere da soli come unica protezione per la vostra pelle.

Se siete curiose, allora leggete oltre!

trucco-super-naturale-per-la-spiaggiaCredits: Stylosophy

Purtroppo no ragazze, questi prodotti non bastano a proteggerci dai raggi UV. Nonostante questo, sembra che il prodotto con sfp sia quasi diventata una moda e tutti noi prestiamo più attenzione a questo dettaglio.

Una volta invece, quando ho iniziato io il corso di makeup artist, questo tipo di prodotto veniva demonizzato poiché dicevano che rifletteva moltissimo la luce dei flash e che quindi era meglio utilizzare quelli senza, così da avere una pelle perfetta anche non in foto!

In realtà non è vero, la maggior parte non dà questo effetto e forse gli unici che rischiano di rilfettere con il flash sono quelli in polvere minerale perché possono lasciare delle macchie bianche.

Angelina-Jolie

A volte sorrido quando vedo che nelle confezioni c’è scritto spf 6! Di sicuro in questo caso non ci può essere alcun beneficio per la nostra pelle e non può essere protetta a dovere. Infatti una protezione efficace dovrebbe partire almeno da 15 anche se io non scendo mai sotto i 30 e pensate che uso quotidianamente una base spf 50 con la crema Dermon.

Utilizzare una crema solare tutte le mattine è essenziale se vogliamo ricevere una vera protezione: per quanto possiamo mettere un fondotinta o bb cream con protezione solare, non ne mettiamo mai abbastanza in modo da proteggerci al 100%!

Se ci pensate, soprattutto in questa stagione, se ci mettiamo un velo di fondotinta o bb cream lo facciamo in modo molto leggero e per questo non andiamo mai a mettere abbastanza prodotto!

Se si deve scegliere tra fondotinta e bb crem, preferite la bb cream perché questa verrà applicata in quantità maggiori mentre per il fondotinta si sa, ne basta davvero una goccia e sfumarlo bene per ottenere l’effetto desiderato, per cui andremo a perdere la poca protezione che ci poteva offrire.

La maggior parte dei miei prodotti preferiti hanno al loro interno spf: fondotinta Dior Star, Touche Eclat di YSL, la bb cream della Bare Minerals, il nuovo fondotinta Terracotta di Guerlain, la bb crem Dior, la bb cream della Maybelline, Benefit, Too Faced e fondotinta di Chanel.

FullSizeRender

Tutti questi prodotti hanno al loro interno una buona protezione solare tra i 20 e i 30 spf. Nonostante ciò, non mi affido solamente a questi se so che devo stare una giornata intera all’aperto e quindi esporre il mio viso ai raggi del sole. State attente, metterli non è garanzia di non scottatura!

Se ci pensate infatti solitamente se siamo al mare, quello che facciamo è riapplicare più volte la crema protettiva, cosa che di certo non possiamo fare con il fondotinta dopo due ore dall’averlo steso sul viso.

Un’ altra categoria di prodotti che troviamo in commercio cha hanno al loro interno spf sono quelli per le labbra come i rossetti ed i burrocacao anche se questi ultimi sono sicuramente più facili da reperire dei rossetti!

FullSizeRender (1)

Infatti, come potete vedere dalla foto possiedo 4 burrocacao con protezione solare: un Babylips della Maybelline, uno della Fresh, uno della Coola e uno della Sun Bum. I rossetti invece sono solamente due e sono davvero rari.

Le case cosmetiche che li producono sono la Lancôme e Yves Saint Laurent con spf 15. Io li adoro perché mi capita molto spesso, in una giornata di sole cocente, di scottarmi le labbra e dopo qualche giorno cominciano a spellarsi e a farmi male!

Anche le ciprie hanno spf anche se è risultato scientificamente che, utilizzare prodotti in polvere o compatti con un’alta protezione solare, è praticamente inutile. Se ci pensate, quando applichiamo la cipria o un prodotto simile, ne mettiamo sempre una quantità molto piccola e questo fa si che l’azione protettiva sia nulla. Per far sì che sia efficace infatti dovremmo usarne una quantità esagerata, cosa che ci farebbe sembrare un mascherone di Carnevale!

Rilastil-Cipria_Compatta

Se invece volete utilizzare un fondotinta compatto o minerale con spf potrete farlo e, per ricevere la giusta protezione potete anche abbondare ma vi consiglio di farlo con l’aiuto di un primer o di un fix plus per ottenere un effetto più omogeneo. Ma, anche in questo caso, mi raccomando applicate la vostra protezione solare prima di stendere in fondotinta.

Shiseidofondotinta-solare

Ragazze, volete sapere quali altri prodotti makeup con spf esistono in commercio e altri miei consigli? Allora girate pagina!