Ciao a tutte!

Se siete delle appassionate follower di canali YouTube dedicati al beauty è praticamente impossibile che non conosciate e seguiate anche la famosissima Michelle Phan. Americana con origini Vietnamite, ha avuto un successo strepitoso e, nel suo campo, è una delle personalità online più influenti. Ecco perché quando ha dichiarato di “gonfiarsi” le labbra usando il Dermaroller, ha fatto scalpore e insieme ha incuriosito tutte le ragazze che, con le labbra sottili, lottano da tutta la vita. La sua tecnica funziona? . È normale che spaventi un po’? Eccome!! Ecco spiegato come e perché funziona e se si possono ottenere effetti simili da tecniche meno “inquietanti”.

____michellephanCredits: Michelle Phan Youtube Channel

______rollerHa l’aria un po’ inquietante, non è vero?

Inizialmente era uno strumento ad uno solo di estestisti ed esperti, per poi entrare anche nel mercato al dettaglio. Il suo scopo? Far penetrare meglio i prodotti di skincare, aumentare la microcircolazione e… creare delle “microlesioni” che provochino un naturale aumento della produzione di collagene! Ecco spiegato perché le labbra non solo si gonfiano immediatamente in quanto “irritate” dall’azione del dermaroller, ma perché effettivamente, finiscono per aumentare di volume anche sulla lunga: il segreto è il collagene!! Insomma: è proprio vero che un piccolo cambiamento può esserci. Però, bisogna avere il coraggio di provare…

-------BEFORE--main.original.585x0PRIMA

-------AFTER--main.original.585x0DOPO

…Una editor di Byrdie, un magazine americano molto famoso, ci ha provato e ha pubblicato i prima-e-dopo (le immagini che vedete qui sopra), che confermano la riuscita del prodotto!

Ovviamente va sempre usato in combinazione con altri prodotti, quanto meno idratanti e lenitivi, se non specificatamente aventi un’azione rimpolpante. Nulla che, però, possa essere irritante, perché andrebbe a peggiorare una situazione già delicata. Michelle consiglia i patches per le labbra e vi ricordate che anche Clio ne usava uno, prima della Première del film Disney Cenerentola?

patches labbra_clio

Funzionano come un impacco idratante e rimpolpante, quindi sono perfetti per questa funzione!

Ok, forse vi abbiamo convinto della sua efficacia, ma comunque non ad usare quella sorta di mazza chiodata? Ecco, esistono degli ingredienti che, pur non avendo aghi, irritano leggermente le labbra, gonfiandole temporaneamente e regalando un effetto più pieno alle labbra sottili.

MENTA

La menta è l’ingrediente più diffuso tra i prodotti che promettono un temporaneo effetto “plump” alle labbra.

------mintjulipsUn esempio è il LUSH Mint Julips (in italiano, Labbrividisco), scrub per labbra. Prezzo: 7.95€

-----kiehl's lip balm--1104737_fpxOppure il trattamento labbra di Kiehl’s alla menta, 9,50€

Tarte-LipSurgence-Power-Pigment-Pencil-Spring-2014Rosichiamo insieme per l’assenza in Italia della Tarte, brand che produce rossetti in formato matitone, con l’aggiunta di menta proprio allo scopo di rimpolpare le labbra.

CANNELLA

La cannella, come ormai sappiamo, è un ingrediente potente per aumentare la microcircolazione. Ovviamente funziona anche sulle labbra e il potere rimpolpante è immediato ed efficace!

Un modo per poterla sfruttare al meglio, abbinando un’azione idratante? Prendete un cucchiaino di olio di cocco e mescolatelo ad un pizzico di cannella in polvere. Intingete nel composto uno spazzolino da denti e sfregatelo delicatamente sulle labbra: scrub, idratazione e labbra ingrandite in un solo gesto!

0ff1d168-8cc3-43eb-9f56-ea913b3cec7aCredits picture&recipe: http://www.trusper.com/

82101_ELF_Studio_Lip_Primer_and_Plumper-500x500Per chi preferisce i prodotti pronti, invece, la e.l.f propone un primer labbra di cui una delle due “punte” è proprio un balsamo rimpolpante alla cannella! Prezzo: 4€

Ragazze, rimpolpare le vostre labbra è uno dei vostri must? Provereste mai il dermaroller? E tra menta e cannella cosa preferite? Avete mai provato nulla di tutto ciò? Avete qualche trucchetto per far sembrare le vostre labbra più piene (se ne avete bisogno)? Raccontateci i vostri tips&tricks! Un bacione dal Team!

102 COMMENTI

  1. Il dermaroller mi inquieta, per il viso. Per le labbra deve essere dolorosissimo e si ha rimpolpato, ma un millimetro xd.
    Non mi pare che tutto quel dolore, abbia grandi risultati.
    Ok, che chi bella vuol sembrare, deve soffrire, ma anche no…
    Non mi viene da usare il Dermaroller neppure per gli esiti da acne, figurarsi per le labbra.
    Poi ci sono signore che fanno filler, punturine di tutti i generi, alle labbra e alcune anche da sole, ma io non ci penso propio.
    Gli aghi e io, siamo incompatibili

  2. Io una volta avevo un gloss al peperoncino di bottega verde: lo applicavi e iniziavi a sentire un certo leggero bruciorino e le labbra si arrossavano e gonfiavano… L’errore più grande che si poteva fare era di andare anche solo di un millimetro fuori dalle labbra, ti veniva un contorno talmente irritato che sembrava avessi una sfogo! Prodotto usato si e no tre volte, poi il tappo si è rotto ed è finito nel dimenticatoio!

  3. Non userei mai un aggeggio del genere che causa microlesioni su una zona cosí delicata! E se poi si infetta?? No no, e poi per me aghi & c solo se obbligata (ovvero per motivi di salute) non certo per questo!

  4. Io ho le labbra sottili. Ovvero: il mio labbro INFERIORE è sottile, quello superiore non c’è.
    Non uso i rosetti, gloss, tinte – niente. Neanche il giorno del mio matrimonio.
    Detto questo, mi piacerebbe avere delle belle labbra – regolari, carnose (tipo le tue, Clio?). Ma non mi sono sognata mai, ma MAI, di metterci le mani: ne in un modo, ne nel’altro.
    Pazienza. Trucco gli occhi.

  5. Mamma mia noooo l’unico trucco che mai userei per le lebbra sono burro cacao e il trucco della matita labbra appena fuori dai contorni delle labbra…basta! Niente torture thanks!!

  6. cioè sembra un affare di quelli che si usavano nelle sale tortura!! a parte che non ho visto tutto sto beneficio, non credo che sia in grado di ridurre le labbra uno scolapasta, però a lungo andare non si sa mai!!

  7. Sbaglio, o c’è un errore nella didascalia dei matitoni Tarte? C’è scritto che sono della Stila… A parte questo, il dermaroller mi spaventa parecchio… non so se avrei il coraggio di usarlo….

  8. I matitoni labbra sono di Tarte, non di Stila 😉
    Io non userei MAI il Dermaroller (e sinceramente non vedo nemmeno differenze tra il prima e il dopo, cambia solo la ‘posa’ delle labbra), lo scrub di Lush invece mi ispira molto, ma più per l’effetto scrub che rimpolpante.

    http://carolinapage.it

  9. Rimpolpare le labbra non è il mio must e non farei mai uso del dermaroller, piuttosto se voglio aumentare il volume delle labbra posso provare a usare ql tecnica di cui Clio aveva parlato in un post..k ora non mi ricordo.. Cmq a lungo andare non è che potrebbe danneggiare le labbra? e se si perde la sensibilità?

  10. Sapevo che il dermaroller viene utilizzato dai dermatologi per il trattamento di rughe ed esiti cicatriziali. Io ho delle piccole cicatrici lasciate dall’acne e ho anche pensato di informarmi se la mia dermatologa lo pratica… Ma mi fa un sacco paura! Quel che è certo è che non lo farei mai e poi mai da sola! Se andate a vedere in giro sul web vedrete che non provoca solo micro lesioni, ma la pelle dopo l’uso SANGUINA. Ecco, secondo me usandolo da sole c’è il rischio concreto di farsi molto male, quindi è anche un po’ da sconsiderati, secondo me, mostrarlo sul web come se fosse una maschera o un rossetto, come fa Michelle Phan.

  11. ciao, provocarsi lesioni secondo me è follia, e se la zona si infetta? nina moric non ha insegnato niente.
    ho lo stick della elf, profumatissimo di cannella, all’applicazione pizzica un po’ ma è piacevole; sull’effetto non posso esprimermi più di tanto perché non lo uso con costanza e perché sopra non riesco a metterci altri prodotti, o uso come se fosse un burro cacao.

  12. Ma le torture non erano finite?
    Va bene che, come dice mia madre, chi bella vuol apparire un poco deve soffrire, ma a tutto c’è un limite!

    Crippio!

  13. Il dermaroller lo avevo visto quando cercavo qualcosa per le macchie dell’acne. E mi terrorizzava solo l’idea. Avevo letto alcune opinioni, molte ragazze dicevano che dopo l’uso hanno avuto la pelle arrossata per quasi una settimana.
    No grazie. Non lo userei mai sulle labbra, considerato che il famoso rimpolpamento è di qualche mm.
    Ho le labbra sottili, su di me un rossetto dura pochissimo, mi stanno bene pochi colori. Insomma, mi piacerebbe molto osare un bel rossetto e avere labbra più piene. Sinceramente? So pensando a un ritocchino. Niente botox o altro, ce ne sono di meno invasivi e ovviamente reversibili. In media durano 6 mesi. Una volta non lo avrei fatto. Però un bel rossetto ti cambia la faccia e con labbra più voluminose forse mi starebbe meglio e durerebbe di più

  14. ciao! io l’ho usato il dermaroll, per le cicatrici. E naturalmente non da sola, sono andata da un medico estetico/dermatologo. devo dire che di per se non e’ doloroso. O meglio, io ho sofferto ben di piu per altre cose. IL medico mi metteva prima una crema alla lidocaina (anestetico topico) in modo da diminuire il dolore. Il rischio piu grande poi di farlo da soli e’ la pulizia… e il rischio di infezioni: bisogna disinfettare la pelle prima e assicurarsi che il roll sia pulito. Si sanguina un po ma non tantissimo. Pizzicava il giorno stesso e per carita niente impegni per la sera che si e’ color pomodoro in faccia! ma 2 giorni dopo ero nella norma. Ora, a quasi 2 anni di distanza inizio a vedere le cicatrici un po piu rimpolpate, ma per me i risultati non sono stati immediati e direi che il mio calvario non e’ ancora finito, mi sto cercando infatti cliniche per sistemarle ulteriormente (le mie purtroppo erano molto profonde)

  15. Io l’ho usato il dermaroller sulla pelle e non mi va giu che adesso l’abbiano reso disponibile a tutti per il fai da te. In questo caso secondo me porta piu rischi che benefici. certo il mio medico era piuttosto veemente nel passarmelo in faccia, e io non userei tanta forza su me stessa. ma in ogni caso doveva rimanere uno strumento per professionisti. E sulle labbra??? MAI MAI MAI !!! la conformazione delle labbra e’ completamente diversa dal resto del viso, e’ un suicidio! voglio proprio vedere come sara ridotta tra pochi anni… Io ho le labbra piccole, pazienza. Sono le labbra che ha anche mia madre, e mi va bene cosi!

  16. Per provarlo io lo proverei, giusto il tempo di capire se lo posso sopportare.
    Piuttosto, da buona addicted spendacciona, cerco prodotti tipo ELF o Tarte, ma dite che i matitoni balm che danno di menta della Revlon non hanno lo stesso effetto?

  17. È un po inquietante!!!! Io non ci riuscirei ad utilizzare quel rullo. Comunque è sempre interessante essere al corrente di questo tipo di “stravaganza”. Grazie team e ciao a tutte.

  18. e io ribadisco quanto siano belle ed eleganti le labbra sottili (e non voglio tirare acqua al mio mulino perchè io sto esattamente nel limbo dove non sai se definirle più carnose o più sottili)

  19. Scusate una cosa….ma quando si parla di rimpolpare le labbra, con vari strumenti più o meno cruenti, quello che si rimpolpa è il volume…..non la larghezza delle labbra (come cavolo mi spiego, adesso?). Cioè….quelle donne che hanno le labbra sottili sottili, se anche usano questi strumenti, avranno sempre 2mm di labbro da truccare, solo che quello spazio sarà più gonfio…….ma si noterà la differenza? cioè secondo me tutte queste cose vanno bene per chi già ha le labbra “grosse”, e le vuole più turgide, e magari con questi aggeggi ci riesce anche. Chi parte da labbra invisibili, credo abbia ben poche speranze. O sbaglio? non so se mi sono spiegata, ma credo di no.

  20. io sono una via di mezzo, ho la bocca piccola, nel senso di “stretta”, le labbra per nulla sottili, ma non sono turgide (leggi: gonfie).E per fortuna! Perchè se mi metto dei rossetti, gloss, o aggeggi vari che le facciano gonfiare……..mi sento un puttanone.

  21. guarda, io anni fa l’ho comprato lo scrub, in un momento di follia….ma se prendi un burrocacao un po’ morbido e lo misceli in un barattolino con dello zucchero hai lo stesso effetto, e risparmi 6 euro (o giù di lì)

  22. ohhh amen!
    Se hanno inventato una cosa simile, non voglio mettere in dubbio che una funzione ce l’abbia. Ma a me quello che spaventa è che lo si possa comprare e usare da sole. Un dermatologo ha mano esperta, ha (si spera) un ambiente sterile e strumenti per sterilizzare l’aggeggio, e sa se sulla persona X va bene, sulla Y no ecc. Mi sembra assurdo che invece possa essere lasciato ad uso e consumo di chiunque. Ma lo stesso lo penso per le varie punturine che si comprano e si fanno a casa. Io non mi fiderei mai, se dovessi farmi un ritocchino stresserei l’anima a mille dermatologi prima di fidarmi di uno di loro!

  23. Non mi sottoporrei MAI ad una tortura del genere!… vedendo per di più il risultato.. quasi inesistente!! Passi la mente la cannella quello che volete… ma la mazza chiodata…. anche no!

  24. io in settimana andrò da lush per prendere un prodotto particolare. da regalare la mio ragazzo., in passato ho comprato solo un prodotto, ho guardato su internet i prezzi ma per me sono alti….per dire un maschera per i capelli che uno potrà usare massimo 3 volte e conservare solo un mese dovrei spendere 13 e uri, riconosco che sarà meglio della rispoduzione in casa, ma se me ne compro una ecobio faccio lo stesso investimento ma al posso usare per minimo 6 mesi e molte volte. vorrei provare altri prodotti cult com ela mascherita piperita, ma non costa poco e preferisco tenermi quei soldi e magari investirli in una maschera ren che mi dura anche un anno intero. poi se uno vuole togliersi uno sfizio sono prodotti particolari, vedrem se mi farò prendere dallo shopping compulsivo.

  25. ho le labbra piccole, ma sono di una forma carin e di un bel colore, quindi preferisco tenerle così che rovinarle.

  26. Mi fa paura quell’arnese infernale. Più che labbra voluminose mi piacerebbero con contorni più definiti. Io non vedo la differenza tra prima e dopo. Interessante lo scrub alla cannella e il cerotto che ha usato Clio. Questi sì li proverei, specie con un rossetto vistoso e opaco.

  27. La bocca da bambolina insomma!! Non è facile come tipologia In effetti ma è molto graziosa :p! Io invece sono proprio una via di mezzo in tutto: larghezza e spessore!quindi boh, mi sta bene tutto e non mi sta bene niente, dipende XD

  28. infatti! io lo facevo quando lavoravo a tempo pieno e vivevo coi miei. Ogni tanto un giretto da lush, pur riconoscendo già allora che era troppo caro per le mie tasche (e non tutti i prodotti valgono, a parte le profumazioni e l’effetto stranezza che hanno). Poi ho cambiato vita, lavoro saltuario, e ho dovuto fare delle scelte. Se devo spendere qualcosa, di sicuro lo spende nel make-up.

  29. si, la bocca è perfetta (almeno questa!). Potrei osare dei bei rossetti vivaci…..ma non mi sento a mio agio!

  30. A me le labbra troppo spesse/gonfie/grandi non piacciono affatto e probabilmente, vista la mia mania per i rossetti, se le avessi rischierei spesso e volentieri di apparire volgare (come vedo capita a molte donne, non solo dello spettacolo eh). Mi stanno benissimo le mie labbra piccole ma carnose ^^

  31. Anch’io uso sempre questo sistema. Miele e zucchero… funziona alla perfezione e se anche ne va un po’ in bocca, tanto meglio. Buonissimo!!!!!

  32. Ecco …. adesso mi hai messo in crisi. Il tutto si aggiunge all’incarnato, alla forma del viso etc. etc. Se leggo il tuo messaggio non so più neanche come ho le labbra… in realtà non l’ho mai saputo. Per me sono sottili, ma non eccessivamente sottili… bho!

  33. Ho provato dall’estetista il dermaroller per prevenire le cicatrici dell’acne e non mi ha fatto quasi per niente male. Credo che l’effetto sulle labbra sia solo ottico

  34. Guarda, io adoro i prodotti della Lush: raramente sono una delusione ma questo prodotto lo è stato per me :-(. Lo scrub è davvero inesistente. C’è di meglio 🙂

  35. Stresserei l’anima eheh… Esatto, anche io tendo ad essere super apprensiva su queste cose, ma insomma, è la mia faccia, non rischio di rovinarmela perché voglio provare un aggeggio truculento che ho visto usare da Michelle Phan!

  36. Io invece per fortuna ho cicatrici molto molto piccole e superficiali, la mia dermatologa le ha definite ridicole, però io le vedo e mi cruccio. Ho visto delle immagini prima e dopo il dermarol e i risultati sembrano sorprendenti… pensavo di provarlo proprio perché immagino che su cicatrici più lievi possa dare dei risultati migliori (e mi pare di aver capito che costa meno di altri trattamenti).

  37. Ehm… a me il dermaroller ricorda in una maniera inquietante la Vergine di Norimberga O_O
    piuttosto proverei il composto olio di cocco + cannella + spazzolino che è una cosa che regolo io e non rischio lesioni ^_^”

  38. Secondo me questi metodi non servono a niente. Io non vedo differenza tra il prima e dopo, mi pare solo che ci sia del burrocacao o qualcosa di lucidino. Mi sembra che qui si stia ricalcando la storia di una delle Jenner, che diceva che le sue labbra erano gonfiate con metodi naturali ma in realtà erano le solite iniezioni.
    Gli scrub e le cose alla cannella possono avere un effetto temporaneo, ma secondo me rischiano di creare irritazione, magari solo per avere 30 minuti di “effetto wow”

  39. vedo che non sono l’unica ad avere bocca stretta con labbra (soprattutto quello inferiore) ”carnose” ma non eccessivamente!

  40. no, non sei sola, nemmeno io la vedo! L’unica differenza è che nella foto del “dopo” lascia le labbra un minimo socchiuse (si vedono i denti) per dare l’illusione ottica di ingrandimento.

  41. io aghi non me li pianto, e per fortuna ho già le labbra a canotto XD comunque la Phan mi sta scendendo una cifra ultimamente

  42. Idem per tutto. Che poi fa i video in cui dice ama te stessa come sei e poi si è rifatta completamente il viso… per non parlare della fissazione con la magia e i tarocchi che le è preso. Mahhh

  43. Anch’io lo avevo già scritto al primo post, che se devo soffrire per un millimetro, ne faccio a meno. Per i risultati minimi che ci sono, se ne può fare anche a meno.

  44. A chi lo dici… Avevo le labbra morbissime e idratate. Da quando uso i matte e le tinte sono un disastro. Quasi… Ancora tengono, ma sono messe a dura prova. Ci manca solo il Dermroller, che come hanno notato tutte non è che dà delle mega labbrozze, ma giusto un minimo, minimo. Comunque le labbrone che sto vedendo in giro, super canottate, con pose sempre a ciulo di gallina, mi hanno pure stufato. W le labbra normali 🙂

  45. Ristabiliamo le proporzioni delle labbra.
    W le labbra normali. Basta con i canotti.
    Scusate, ma lo volevo dire….
    Troppe foto Instagram con labbra a ciulo di gallina e che è… Non ci sono più le portatrici sane di labbra normali o sottili….

  46. Il dermaroller non mi avrà mai! piuttosto mi ciuccio uno strudel intero o un pacchetto di mentos ahah comunque anche i colorburst di Revlon sanno di menta! 😀

  47. Oddio la mazza chiodata mi inquieta e non poco..fortuna che ho le labbra normali, quindi non troppo sottili, anche se io lo voglio dire, le labbra sottili io le trovo comunque belle, quindi dico NO al chiodo O____O”

  48. Oddio dipende da quanto costa, magari lo provo anche …ma funziona anche per rimpolpare le labbra che hanno perso volume per l’età e migliorare le rughette sul contorno? Il trattamento a cerotto di Clio mi ispira proprio

  49. Io ho avuto un periodo di fissazione con i prodotti della Lush, ma poi mi sono resa conto che, per quanto possano essere “sfiziosi”, forse non vale la pena di comprarli per l’uso quotidiano.

  50. Seguo una blogger irlandese che vive in Australia, Sharon Farrell, che proprio qualche mese fa si è fatta un ritocco e poi ha fatto un video in cui racconta la sua esperienza, magari ti può interessare.

  51. Anche io ho delle cicatrici lasciatemi dall’acne. Dipende dalla luce: a volte ci sono e a volte non si notano per nulla.
    Ho visto molte youtuber che le hanno curate con il dermaroller fai da te e la cosa mi intriga/orrorifica allo stesso tempo!
    Adesso abito a Londra da poco, quindi diciamo che i soldi per questi trattamenti sono io mio ultimo pensiero…
    Ammetto che però prima o poi vorrei risolvere questo “cruccio”…

  52. ma scusa, io non capisco una cosa, se crea delle micro punture, a sua volta rimarranno delle micro lesioni che diventeranno micro cicatrici… non capisco…se guardi le cicatrici al microscopio vedi che, effettivamente, sono degli ispessimenti. Quindi anche ‘sto coso crea cicatrici, invece che attenuarle. O forse tante micro cicatrici nascondono cicatrici più grandi? La mia dermatologa trattava le cicatrici di acne e varicella con neve carbonica. Io su un “cratere” in faccia l’ho fatta, forse ora sarebbe peggio, ma il cratere c’era e è rimasto, solo con bordi un po’ attenuati.

  53. No guarda ho avuto il tuo stesso pensiero…nella seconda foto tiene semplicemente le labbra un po’ più aperte… .

  54. no, scusa, sembra una risposta banale, ma è sempre meglio che comprare un attrezzo, che comunque costa soldi, e che non è detto sia adatto alle proprie esigenze

  55. Mi ispira tantissimo il matitone elf! Comunque preferisco tenermi le mie labbra un po sottili che usare quel coso xD

  56. sta fase new age non mi piace..insomma mi piacevano i tutorial che faceva all’inizio ma ultimamente…nah, mi sembra quasi che si sforzi di fare l’alternativa. anche sta cosa dell”ama te stessa come sei” e poi fa il contrario, lassemo stare!!
    e il suo blog, dà consigli già sentiti ovunque, la moda “cheap” che a meno di 100 euro non si trova…ormai è tutto marketing (il suo brand è di L’oreal, si capisce), è un peccato perchè era iniziata bene

  57. Ciao TeamClio, a me piacciono le mie labbra normali, quindi al massimo ciò che uso sono i gloss.
    Il Dermaroller non lo proverei mai! 😉

  58. Verissimo! Continuo ad usare questo metodo da anni e funziona anche alla mia veneranda età. (ho più di 60 anni.)

  59. ma voi non trovate che spesso Clio faccia errori di scrittura? certo può capitare! .. ma dato che ormai è diventato una sorta di magazine online, rileggere una volta in più non sarebbe male! .. soprattutto ora che ha altre tre ragazze nel team ad aiutarla. un bacio!

  60. Qua staliamo oltrepassando i limiti dell’assurdo secondo me…farsi del male per avere labbra più gonfie???

  61. Una mia amica ha fatto lo stesso trattamento per le smagliature lasciate dalla gravidanza…dal dermatologo pero’. Adesso non ha piu’ nulla, anche se il trattamento e’ stato piuttosto lungo e fastidioso! Ah e funziona solo sulle smagliature “fresche”, quelle rosa…sulle vecchie e bianche no…

  62. A I U T O! Cos’è, il rotolo della morte?! per carità…a questo punto, mordiamoci le labbra! stesso dolore….totale risparmio! brividiiiii

  63. Se vuoi puoi provare a mandare una foto e vedo di offrirti una consulenza per aiutarti a capire, magari un parere esterno può far comodo ;))

  64. Spiando un po’ il web ho notato che quell’aggeggio lo usano anche per il viso e dicono sia fantastico anche per chi ha avuto problemi di acne…sarà vero?

  65. Grazie Celestica… mi farebbe comodo si, ma mi vergogno… non è da me.
    Ha ragione monchichi, sarebbe bello che questo sito ci desse la possibilità di mandare messaggi privati, allora sarebbe tutta un’altra cosa, ma so che chiedo troppo. Ancora grazie. Buon venerdì!

  66. Allora, naturalmente io non sono esperta, ma da quel che ho letto gli aghi di questo attrezzo sono molto molto sottili, pungono la pelle senza lasciare buchi. Così facendo stimolano la produzione di collagene, che serve a riparare la pelle, e nel processo di riparazione le cicatrici vengono “riempite” da questo collagene. Spero di non aver scritto tante sciocchezze 🙂
    Non penso che aghi così piccoli possano lasciare cicatrici, se ci pensi le lesioni molto superficiali non fanno cicatrice, penso ai punti neri ad esempio, che quando li togli non lasciano il segno e la pelle si ripara completamente…
    Ora, il trattamento pare essere efficace per le cicatrici di media gravità, io dico solo che mai e poi mai lo farei home made.

  67. a me la dermatologa (e non l’estetista) ha sempre detto che non si schiaccia nulla in faccia perchè si creano micro lesioni (infatti le cicatrici si vedono al microscopio). Magari la colpa è solo delle unghie, però…Preferisco un parere del dermatologo, ho sofferto di acne di quelle bestiali e mi sono sempre curata tramite specialista.

  68. Io ho usato un vecchio barattolo di miele cristallizzato (non ne mangio mai, si vede?) Che fa praticamente da scrub come con lo zucchero e va strabene!

  69. Oddio, che strumento inquietante :O non lo userei mai, nonostante le mie labbra non mi facciano impazzire e le vorrei giusto un po più carnose, ma davvero poco, niente canotti 😀 Da un po’ di tempo stavo pensando di prepararmi un burrocacao alla cannella, anche se non mi piace per niente il sapore, e magari aggiungere un po di menta..Nel frattempo mi limito al buon vecchio trucco della matita messa appena fuori rispetto al contorno. .old but gold 😀
    Brave ragazze, post carino 🙂

  70. Ebbene sì ne ho comprato uno … anzi due! Ho comprato lo strumento di tortura dermaroller, in seguito ai risultati favolosi ottenuti da una mia amica sull’acne … devo ammettere che ho paura, ma lo userò religiosamente ogni 3 settimane sulle rughe e sulla ciccia del posteriore. Vedremo se è vero l’adagio “se bella vuoi apparire!

LASCIA UNA RISPOSTA