ELSA – PER IL DAY-TO-NIGHT (ANCHE DETTO: DALL’UFFICIO ALL’APERITIVO)

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa1

Arriviamo ad Elsa, la vera Regina delle acconciature di moda negli ultimi anni. Non è astruso pensare che ci sia proprio il suo zampino nel grande rilancio delle trecce!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa

Radici voluminose e scalate che si concludono in una treccia, da portare di lato, che arriva fino alle punte: tutte hanno voluto provare la pettinatura firmata Disney che ha conquistato il pianeta!


Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa-backstage

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa-eva-longoria

Un punto a favore? Non è difficile da fare e risulta insieme trendy e (si può dire?) sexy! Questo la rende l’acconciatura perfetta da sfoggiare la mattina in ufficio ed essere perfette anche per l’aperitivo o una serata di festa. È l’ideale, infatti, sia con la giacca che con l’abito!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa-http-::markentir.com:Credits: markentir.com. Per quelle un po’ più esperte, è fantastica anche la treccia a lisca di pesce! Scoprite come si fa nel post sulle acconciature per capelli lunghi!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-elsa-karolina-kurkova

RAPUNZEL – PER IL MATRIMONIO

Matrimonio da favola? Non importa se a dicembre o a maggio, i fiori (giusti) non stonano mai. E cosa c’è di più fiabesco di una bella trecciona decorata da tanti bellissimi boccioli?

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-rapunzel

Lo stile è subito quello di una principessa boho-chic e se l’abito è nello stile, non ci sarà acconciatura più azzeccata!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-rapunzel-anna-roussosCredits: Anna Roussos

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-rapunzel-pinterestFound on Pinterest

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-rapunzel-www.romeraldelrocio.comCredits: romeraldelrocio.com

TIANA – PER I CAPELLI CORTI

E per i capelli corti? Non temete, abbiamo pensato anche a voi! Tra le varie capigliature della mitica Tiana, la “non-principessa” di New Orleans, infatti, quando si sogna proprietaria di un ristorante chiccosissimo, si immagina con un caschetto in pieno stile jazz anni ’30. Fantastica, no?

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana

L’ispirazione? Secondo noi viene da Josephine Baker: una vera rivoluzionaria dello stile, cantante e performer americana naturalizzata poi parigina. Se non ha avuto stile lei…!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana-josephine-baker

Ovviamente ci ricorda subito gli ambienti alla Great Gatsby (se adorate anche gli abiti in stile charleston, qui trovate delle ispirazioni adatte al 2015!) e il taglio delle due protagoniste femminili!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana-gatsby

Che ne dite del look di Jordan? Riga di lato, taglio corto corto sulla nuca che va leggermente ad allungarsi. La particolarità? Arricciare con le dita le due “punte” davanti!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana-jordan

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana-luoise-brooksCome Louise Brooks!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-tiana-Zoe-Zaldana

Vi sembra poco trasportabile nella realtà di oggi? Guardate come sta bene Zoe Saldana, arricciando delicatamente il suo finto-bob (arriviamo anche a questo, portate pazienza…) in pieno stile retrò! Queste onde si fanno con un pettine, della cera fissante e… le dita! E anche voi sarete catapultate nel “Tiana’s Palace” (il nome del suo ristorante ;-P)!

Ecco un tutorial simpatico!

Se vi state chiedendo se sia o meno “a prova di ciompa”… beh, onestamente, non proprio!

JASMINE – PER CAPELLI EXTRA-LONG

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-jasmine

Ve l’avevamo già indicata come una buona idea per acconciare i capelli lunghissimi: Jasmine è una fonte di ispirazione originale e perfetta per un look insolito ma super-sexy!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-jasmine1

Sono tante le tecniche per realizzare la cosiddetta “bubble ponytail” e gli effetti sono abbastanza diversi tra loro. Guardate Blake Lively, per esempio: dalla parte alta della testa ha diviso i capelli in sezione, per aumentare gradualmente il volume e far sembrare la sua coda molto più lunga di quanto non potrebbe essere, se davvero partisse dall’alto!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli1-acconciature-jasmine-blake-lively

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-jasmine-blake-lively

Non è certo l’unica comunque: Olivia Wilde si è dilettata in una versione moderna della stessa acconciatura e addirittura Valentino l’ha portata sulla sua passerella!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli1-acconciature-jasmine-olivia-wild

Cliomakeup-principesse-disney-capelli1-acconciature-jasmine-valentinoValentino Fall-Winter 2014

BIANCANEVE – PER CHI HA I CAPELLI LUNGHI E LI VORREBBE CORTI (PER UNA SERA SOLTANTO!)

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-biancaneve1Ci immaginiamo Biancaneve in questa posa che dice: “Ciao ragazze!” 😀

Siamo arrivate a Biancaneve, la miglior rappresentante del…faux-bob! Ebbene sì: i capelli suoi erano davvero corti, lo si vede nella scena delle allucinazioni nel bosco, ma l’effetto è proprio quello del faux-bob, con tutte le punte girate in dentro. Ispirarsi a lei è allora l’ideale, se si vuole provare il caschetto… solo per un giorno!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-biancaneve

Nel post dedicato, Clio aveva postato questa immagine, a nostro parere molto esplicativa. La cosa più importante è sempre legare il fondo dei capelli e fissarlo poi sulla nuca.

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-baux-bob-biancaneve-tutorial-hairfinder.comCredits: hairfinder.com

 

Se come Biancaneve, poi, usate una fascetta, potete fissare la fine della coda direttamente all’elastico!

Cliomakeup-principesse-disney-capelli-acconciature-baux-bob-biancaneve-tutorial-Kayley-Melissa

 

La youtuber Kayley Melissa ha realizzato un tutorial ispirato a questa amatissima principessa e la sua tecnica è un po’ diversa. Sembra molto articolata, ma assicuriamo che sia davvero molto facile: basta dividere la capigliatura in tante ciocche che, una volta che le avete avvolte su due dita, vengono fissate, ad “anello” alla fascetta, grazie a delle forcine. Le due ciocche davanti, lasciate appositamente fuori dall’elastico, vengono fissate per ultime, per ottenere proprio l’effetto della “più bella del reame”!

 

Cliomakeup-principesse-disney-capelli1-acconciature-BIANCANEVE-tutorial.001

Lo trovate forse un po’ improbabile? Ragazze, provare per credete: l’effetto è carinissimo e potrete sentirvi un po’ diverse per una sera, senza ricorrere a nessuna forbice: il faux-bob alla Biancaneve è adatto sia per il lavoro che per una serata particolare, in cui volete stupire con semplicità!

US-OSCARS-VANITY FAIR PARTY-ARRIVAL

Allora, vi sono piaciute queste acconciature? Noi speriamo proprio di sì! Avevate mai notato come ci siano tante pettinature ispirate alle principesse Disney (o, viceversa, che hanno ispirato le principesse)? Quale di queste vi è piaciuta di più? Vi è venuta voglia di realizzarne una o c’è qualcosa che già fate con regolarità? Qual è la vostra principessa preferita? Fateci sapere tutto!! Un bacione dal TeamClio!

Se vi è piaciuto questo post vi consigliamo anche:

1) BOB O FAUX-BOB? IL TREND DELLE STAR PER FARSI IL CASCHETTO SENZA TOCCARE LE FORBICI!

2) QUANDO LE STAR SI ISPIRANO ALLE PRINCIPESSE DISNEY PER I LORO LOOK!

3) MONDO DISNEY E MAKE-UP: COME STA CAMBIANDO IL LORO RAPPORTO!

26 COMMENTI

  1. Che idea interessante! Oggi provo subito a farmi il concio di Belle, poi ho anche una nuova BB cream da provare (un campioncino di Kielh’s) quindi festa grossa sta mattina! ;D
    L’ideale però sarebbe la splendida treccia di Elsa, ma dire che esula dalle mie capacità è un eufemismo, come minimo verrebbe fuori uno sgorbio… (poi diciamocelo, bisogna avere dei capelli fantastici, tanti e lunghi, se no l’effetto codina di mucca è dietro l’angolo!)

  2. Io mi sento un po’ esclusa da tutti questi post sui capelli/acconciature. Si parla sempre tanto di tagli, colori e acconciature pensando ai capelli grossi, fini, rivci, lisci, crespi…ma non a chi non può vantare una criniera particolarmente voluminosa… Che fare se si hanno solo due peletti :,(? L’unica alternativa è optare per una soluzione tipo soldato Jane?
    Bacini!

  3. Posso dire una cosa sinceramente? Queste acconciature sono stupende, davvero le adoro, però basta parlare di capelli e di principesse Disney…. ormai si vedono questi post un giorno sì e un giorno no…. 🙁 io preferirei molto di più vedere qualche post su come abbinare abiti e accessori al make up o su come indossarli in modo glam (ad esempio io ne avevo proposto uno sulle calze parigine, uno sui cappotti…), non me ne vogliate, ma ogni tanto è bello cambiare un po’!

  4. io di capelli ne ho tantissimi, e da bambina quando li avevo pari mi facevo una coda che a momenti l’elastico non la teneva. Perchè ti scrivo questo? perchè ho notato spesso, guardando le varie foto soprattutto su instagram, che molti di quei capelli, secondo me, non sono veri! va bene averne tanti, io ne so qualcosa, ma non riuscirei mai a farmi dei treccioni con 3-4 sezioni di capelli, ed averli così voluminosi! o sono foto ritoccate, oppure sono parrucche, molto reali, fatte apposta per realizzare acconciature spettacolari. Oppure, ci sono dei bigodini, rotolini, spessori vari nascosti bene tra le ciocche!
    Quindi, tranquilla, anche per chi ne ha tanti certe acconciature sono impossibili…..nella realtà!

  5. Hai ragione. Anch’io ho tanti capelli, anzi tantissimi, ma mi sarebbe impossibile fare (lunghezza esclusa) pettinature come la bionda con il vestito azzurro. Sono finti per forza!

  6. Anche io ne ho tanti, lunghi fin sotto il seno e mossi/ricci, quindi dovrebbero anche avere volume è essere abbastanza scompigliati, ma nemmeno a me vengono fuori quelle trecce

  7. Beh alcune pettinature sono bellissime anche fatte su di noi altre invece sono orribili nel senso che il capello disegnato è una cosa, il capello vero è tutt’altra cosa. Altre acconciature invece non sono riproducibili nel senso che dovemmo avere un sacco di capelli per far quegli effetti stupendi e magari le star andando dal parrucchiere si fanno mettere extention per la serata o frangette mentre a noi ci tocca far tutto da sole ahahahahahahhhahahahahahahahaha
    Ad esempio io ho capelli lisci e fini e la trecciona scapigliata mi piacerebbe molto ma non mi viene così, nemmeno la pettinatura di Yasmine… seeeeeeeeeeeee
    Me la cavo molto bene con il mosso, il boccolone, le beach waves, il boccolone spazzolato, lo spettinato…ma pettinature che hanno bisogno di tanti tanti capelli no …uffi…
    Ad esempio i miei si stropicciano molto quindi tante cose non sono possibili… purtroppo

  8. Non ho ben capito lo scopo di questo post: mostrare le acconciature Disney e poi quelle “reali”?!?
    In ogni caso la prima acconciatura (quella di Belle) mi sembra bellissima nel cartone, ma non altrettanto nella realtà. Onestamente non capisco come il fatto di fare uno chignon alto alla rinfusa possa essere trendy quando ci sono tutti i capelli messi alla rinfusa. Questa soluzione si usava anni fa (ma credo sempre) quando si avevano i capelli davanti al viso che davano fastidio e si cercava un modo per spostarli. Se io vedessi una ragazza con quella “acconciatura” non penserei “guarda che ragazza trendy”, ma piuttosto “ha i capelli per aria”

  9. A me piacciono questi post, non sono i miei preferiti, ma mi danno sempre nuove idee. Anche se ho i capelli ricci e fini, quindi non tutto è fattibile e i risultati non sono quelli delle foto di instagram.

  10. è vero, queste ragazze dalle treccione immense barano!! Usano extension, clip e chi più ne ha più ne metta… per non parlare del fatto che per fare trecce che alla fine risultano lunghe fin sotto al seno, ci vogliono capelli lunghissimi (almeno fino alla vita!), cosa che in molti casi le ragazze che vediamo in foto su internet non hanno!

  11. Bellissimo post l’unica cosa che mi piacerebbe sarebbe vedere la versione originale dell’acconciatura di Belle.

  12. Kayley Melissa è un mito, ha fatto moltissimi tutorial ispirati alle principesse Disney, io la seguo sempre è carinissima e ha sempre idee nuove…una Clio versione tutorial capelli praticamente

  13. Le acconciature per capelli lunghi sono molto belle, quando li avevo chilometrici anche io però non m ci sono mai dilettata..se le facevo era solo per provare in casa e quando poi dopo dovevo lavarli..!!Seguo Kayley Melissa da anni ma fatte da lei le acconciature sembrano tutte una passeggiata, è bravissima da sempre, poi quando si prova in prima persona su di sé..argh!! O_o

    In ogni caso sono passata giusto sabato dalla pettinatrice e ormai sono diventata fan del bob/lob..ho trovato il mio taglio dopo anni di capelli alla Jasmine, ora vediamo se e cosa combino con le acconciature!!eheheh..

  14. Devo assolutamente preoccurarmi quei pettinini, credo che sarebbero perfetti per i miei capelli, grazie dell’idea 🙂

  15. Conosco una ragazza con capelli lunghissimi sempre acconciati in una treccia. Per me è sempre stata Rapunzel (conosciuta in epoca pre- Elsa)

  16. Io vado pazza per la treccia di Elsa.E’ davvero stupenda,peccato che non ho i capelli lunghi a sufficienza per realizzarla come si deve.

  17. Perché mai? Anche io ho pochi capelli e sono pure sottili. Se guardi bene alcune acconciature hanno i capelli “tirati” verso l’esterno per dare volume. Per esempio l’acconciatura ispirata a Jasmine: Sia Blake Lively sia Olivia Wilde hanno i capelli “allargati” per dare maggiore volume e contrasto con la parte legata dall’elastico.
    Anche la treccia ispirata ad Elsa è allargata e lasciata anche spettinata e un po’ “aperta”.
    Basta provare. Anzi, alcune di queste acconciature non vanno bene per chi ha tanti capelli, perché allargando così le ciocche, diventerebbe tutto troppo gonfio.

  18. A me piacerebbe tanto farmi una di quelle treccione mega con tanto volume e lunga (tipo alla Elsa) o quelle belle pettinature un po’ più complesse… peccato che abbia tanti capelli sì, ma fini! e soprattutto se me li faccio crescere oltre una certa lunghezza alla fine alle punte non hanno corpo e soprattutto sono stoppa! (non vi dico la pena nel pettinarli prima di tagliarli! Sono rassegnata al fatto che prima o poi cederò alle extension a clip Luxyhair! XD

  19. Adoro i post sui capelli Clio, e sono forse un’esperta in materia, se non fosse altro perchè da liscia ho sperimentato i mille e uno modi per arricciare i capelli, creare onde, pettinature, trecce meno ma perchè sembro già molto più giovane, tornerei adolescente 😛 (eppure ci casco)!
    Ma il trucco c’è e si vede: poche ragazze hanno capelli così gonfi e corposi naturalmente e li portano… senza scalature! Perchè io che li ho lisci, sottili e lunghi per evitare l’effetto morticia devo per forza sfilzare da dentro (se non proprio scalare) cosa che rende complicata parecchie pettinature a meno che non si usino quintali di cera e lacca (e dal vivo si vedrebbero eccome, ogni tanto me lo concedo anche io,ma vanno bene per una sera importante ma non certo per tutti i giorni) o capelli finti !! 😛 le star poi, col parrucchiere dentro casa, sono un discorso a parte ahahhaha !! Bello sognare ma nella realtà bisona accettare che nulla esce così perfetto e se pure ci esce, non durerà di certo tutta la giornata!
    vabbè ragazze, ho scritto un trattato, fa nulla? ._P un bacio Clio

  20. Ciao TeamClio, bel post!!! 🙂
    Mi sono piaciute soprattutto le pettinature di Jasmine (soprattutto su Blake Lively e su Olivia Wilde) e Ariel, ma anche quelle di Elsa, Rapunzel e Cenerentola!!! 🙂

  21. Se c’è una cosa che proprio non sopporto, sono i messy bun portati proprio in cima alla testa! Sembrano il nido di un uccellino sulla cima di una montagna, da un effetto sciatto tremendo. In ospedale lo portano tutte le mie colleghe della mia età,ma cavolo, stiamo lavorando, un po’di serietà! Io al lavoro mi faccio sempre lo chignon con la spugnetta, in modo che sia tutto bello ordinato. Capisco che legare i capelli tutti i giorni sia pesante (per me è una tortura ad esempio) e si voglia essere carine anche al lavoro, ma il messy bun proprio no!!

  22. è vero! se io provo a fare una di quelle trecce tipo Elsa sembra che ho preso sonno con la treccia fatta male!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here