Ciao ragazze!

Innanzitutto: buon Natale!! Quest’anno non c’è molta neve in giro, nemmeno qui sui monti dove trascorro le feste, ma ciò non ci deve impedire di sentirci con lo spirito giusto! Stamattina vi siete svegliate un po’ emozionate, come da bambine, o non vi sentite molto nell’umore della festa? Io spero che stiate canticchiando “falalalalaaaaa la la la laaaaa” mentre vi preparate ad accogliere parenti (o ad andare da loro), spacchettare regali e, ovviamente, mangiare come dei bovini, eheheh! E io, come sempre, vi voglio fare compagnia nel momento del trucco! Sia che vogliate essere sfavillanti, sia che abbiate bisogno solo di un’idea, qui trovate alcuni miei tutorial e idee perfette per oggi!

ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-cover

CLASSICO – EYE-LINER E ROSSETTO ROSSO

Il make-up tipico delle foto di Natale un po’ retrò vuole l’eye-liner nero e il rossetto rosso. Un intramontabile che piace a tutte (e a tutti): le labbra scarlatte, in pieno clima delle feste, e il cat-eye, elegante e seduttore. Sta bene su ogni abito e con ogni acconciatura. Una volta fatte le codine (e lo so, non è facile!), il resto è tutto in discesa!

ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-rosse_

ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-rosse

Con questo trucco, vi consiglio una terra da contouring super soft o un blush molto naturale, da abbinare al vostro incarnato. Sistemate un po’ le sopracciglia e sarete perfette!

ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-rosse-angelina-jolie

Se l’eye-liner liquido non fa per voi o se la vostra palpebra non è super “tirata” e regolare, niente paura: usate un ombretto nero o un eye-liner in gel da sfumare leggermente, anche senza un linea definita. L’effetto “gatta” si può ottenere tranquillamente anche in questo modo!

1723081q

In alternativa potete definire solo la rima interna e poi decorare la palpebra con un ombretto luminoso, lasciando perdere le linee “alate”: certo, dovrete rinunciare allo stile vintage, ma non allo spirito del Natale!

Se aveste bisogno di una mano, per realizzare questo trucco, ecco il mio tutorial! 😉

  CLASSICO-SEXY – LABBRA OMBRÉ ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-rosse-ombré-marilyn Se vintage deve essere, che vintage sia. A Natale a tutte piace essere un po’ retrò: le cartoline anni ’50 natalizie sono stupende e siamo ancora tutti legati all’immaginario della Coca Cola e alle sue pubblicità natalizie, dal sapore sempre un po’ di altri tempi. Ecco, pensare che le labbra ombré siano un trend solo di oggi è un po’ ingenuo: si dice che Marilyn usasse addirittura una matita nera, per contornare le labbra e dare quella sfumatura 3D alla sua bocca leggendaria. Stessa cosa vale per Elizabeth Taylor, eterna icona di stile a cui tutte, ancora, anche se inconsapevolmente, ci ispiriamo (sopracciglia grandi e definite, ciglia foltissime e nere, pelle di porcellana e labbra in primo piano vi sembrano caratteristiche molto distanti da ciò che piace oggi?)! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-eye-liner-nero-labbra-rosse-elizabeth-taylor Bello, mi direte, ma come la mettiamo con il panettone e le 19 portate della nonna? Se il rossetto rosso potete ritoccarlo in 5 min durante la giornata, per l’ombré non è così immediato. E sicuramente dovrete prendere qualche precauzione in più. Innanzitutto le labbra vanno preparate e non devono essere screpolate o secche. Una bella maschera per qualche minuto sarebbe una buona idea! Se non avete patches (in extremis vanno bene anche quelli per il contorno occhi) o tempo per fare maschere e mascherine, basterà un bello strato di burrocacao dopo aver fatto un rapido scrub con lo spazzolino da denti o con un po’ di zucchero. Aspettate, però, prima di applicare altri prodotti, che le labbra siano asciutte! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-labbra-lip-patches-patch-maschera A questo punto vi serve, almeno, una matita, la cipria e un rossetto a lunga tenuta. Se avete anche un pennellino, poi, siete a cavallo! Spolverate le labbra di cipria, poi passate alla matita, poi il rossetto, da sfumare e “tirare bene” sulle labbra con il pennellino, in modo che il quantitativo di prodotto sia il minimo indispensabile, poi di nuovo passate un po’ di cipria, coprendovi le labbra con solo uno dei veli di un fazzoletto di carta e, al massimo, ripassate con il pennellino sporco di rossetto. Non è assicurata una tenuta record, ma se il problema sarà solo ridare un po’ di colore in centro, sarà facile rimediare anche nel corso della giornata. E l’effetto WOW è assicurato! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-labbra-ombre-emily-blunt Anche in questo caso, l’abbinamento con l’eye-liner è vincente! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-labbra-ombre-lily-collins Naturalmente, così come si può puntare sul rosso, si può virare anche verso sfumature più intense come i prugna e i rosso rabarbaro! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-labbra-gig-hadid-Ho provato anche io a riprodurre un look simile, aggiungendo anche un po’ di oro – che a Natale, non fa mai male. Mi sono ispirata a questa immagine di Gigi Hadid e trovo che il risultato sia molto d’impatto, rimanendo eleganti! ClioMakeUp-Trucco-Natale-tutorial-smoky-smokey-argento-naked-clio-video-youtube 23.37.43 Se volete provare ad avere labbra da favola, almeno per il momento dello scambio dei regali, ecco qui il mio tutorial!  

 

Ma se truccare le labbra in un giorno in cui il cibo è al centro dell’attenzione vi sembra folle… c’è bisogno di un trucco occhi che riesca a non farvi sentire la mancanza del rossetto! Oro, argento e anche un colore più insolito vi aspettano a pagina due, di nuovo con i miei tutorial e consigli!! 😉