Ciao ragazze!

Pensavate di essere ormai immuni dai diversi errori che si possono commettere durante il makeup? Eheh sono abbastanza sicura che quelli più classici (come sbagliare il colore del fondotinta! :D) non li commette quasi più nessuno (speriamo!), ma sono altrettanto certa che ce ne sono altri che magari anche inconsciamente vengono fatti.

Ve ne ho parlato anche ultimamente in un mio video: con i nuovi trend e le nuove tecniche – dal contouring allo strobing, ma non solo! – sto vedendo ancora moltissimi errori che naturalmente tutte voi DOVETE EVITARE! Rivediamoli tutti in questo post in modo che possiate tenerli sempre a mente! 😉

cliomakeup-10 errori-makeup-trucco- comunissimi-nuovi-giphy-no-beyonce

Si tratta ovviamente di ‘errori’ che io reputo tali perché mi baso sul mio gusto personale, sulla mia esperienza e su quello che ho potuto osservare in tutto questo tempo. Come sapete non pretendo di condividere con voi verità assolute o dogmi, ma vi dico soltanto quello che non corrisponde esattamente alla mia visione del makeup e della bellezza. Iniziamo subito!

1) IMITARE STILI E MAKEUP SENZA TENER CONTO DELLE PROPRIE CARATTERISTICHE

I social hanno contribuito molto a questo ‘fenomeno’. Quando vediamo le star e le starlette sfoggiare look pazzeschi è normale immaginarsi con quel makeup e volerlo riprodurre. Ma l’errore che vedo fare spesso consiste non volersi quasi ‘trasformare’ a tutti i costi in quel personaggio, invece di prendere semplicemente ispirazione.

Credo di averlo fatto capire anche nel mio tutorial per San Valentino, in cui ho riprodotto un trucco molto bello che avevo visto sulla chiacchieratissima Kylie Jenner.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-tutorial-san-valentino-kylie-jenner

Il suo look mi piaceva molto, ma non potevo (e volevo) certo diventare come lei! Ho cercato di riprodurre l’effetto ‘dewy’ sul viso, il cat-eye con l’ombretto sfumato in modo allungato, ma sempre tenendo conto anche delle mie caratteristiche e del mio viso.


cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-tutorial-primise-phan-beyonceDiverso è il discorso per alcune youtuber e makeup artist come Promise Phan che si truccano esplicitamente per trasformarsi in altri personaggi! Qui eccola in versione Beyonce! 😉

Il segreto sta nel prendere il meglio da ogni look e adattarlo a noi. Stessa cosa con le forme dell’eyeliner (su alcuni tipi di occhio stanno benissimo gli eyeliner esagerati o particolari, su altri no!), gli effetti sulle labbra con i vari rossetti etc.

2) USARE TROPPI PRODOTTI

Se non ne abbiamo bisogno, non c’è bisogno di abbondare con il trucco e con i prodotti, solo perché vanno di moda o semplicemente esistono!
Ve ne ho parlato più ampiamente anche quando abbiamo visto come sistemare le sopracciglia perché l’esempio è calzante, ma in generale vale per tutto il makeup.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-troppi-prodotti-modella-backstage
Se il nostro viso non ha particolari imperfezioni, se le nostre sopracciglia hanno già una bella forma e sono folte, non ha senso usare primer o fondotinta pesanti, oppure mousse colorate o mascara!
Il rischio è quello di peggiorare l’effetto finale sulla nostra pelle e appesantire (inutilmente) il nostro look.

3) SBAGLIARE IL FINISH DEL FONDOTINTA

Si può collegare al primo punto, ma in generale è forse l’errore che vedo fare più spesso, anche perché molti fondotinta tendono a dare ‘il peggio’ di sé dopo qualche ora che li indossiamo.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-troppi-prodotti-pelle-unta-rihanna                              Eheh Rihanna beccata con la pelle lucida!

Alcuni prodotti particolarmente pesanti o coprenti, possono anche darci l’effetto che vogliamo al momento, ma dopo un po’ di ore possono dare un brutto effetto alla pelle che sembra come staccarsi per quanto è appesantita, soprattutto nella zona del contorno occhi!

Oppure, i fondotinta luminosi sono bellissimi appena applicati, ma se la nostra pelle tende a lucidarsi, fanno un effetto unto che poco ha a che vedere con la luminosità!

4) USARE QUANTITÀ ESAGERATE DI PRODOTTO

Vale per i correttori, quando cerchiamo di coprire a tutti i costi un’occhiaia o un brufolo, ma in generale vale con tutti i prodotti. Spesso se azzecchiamo colore, texture e finish di un prodotto, non serve abbondare con le quantità, ma vi accorgerete che anche una goccia di prodotto fa il suo lavoro.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-troppi-prodotti-dita-von-teeseIdem per la cipria spesso ne basta pochissima! 😉

Vale anche per gli ombretti o per i blush. Se sono pigmentati, si sfumano bene e hanno una bella texture che si preleva facilmente, ne basterà davvero poco alla volta per ottenere l’effetto desiderato.

5) NON DARE TRIDIMENSIONALITÀ ALLE SOPRACCIGLIA

Come per tutto il nostro viso, anche le sopracciglia non sono bidimensionali e non basta colorarle per riempirle.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-troppi-prodotti-sopracciglia

Quello che vedo fare molto spesso è proprio questo: con un prodotto (che sia matita, mousse o ombretto) si tende a colorare in maniera troppo uniforme tutto l’arco, senza considerare che di natura tutte noi abbiamo delle zone più o meno scure e folte, che è bene considerare quando le andiamo a sistemare.

cliomakeup-10-errori-trucco-evitare-comunissimi-nuovi-troppi-prodotti-sopracciglia-lily-james

Certo, non è bellissimo neanche l’effetto super ombré, perché risulterebbe abbastanza innaturale, ma in generale non si sbaglia se si calca leggermente di più sulla parte finale che su quella inziale vicino al naso.
Ve ne parlerò presto in maniera più approfondita anche per il resto del makeup, ma ricordatevi, anche in questo caso SFUMARE con lo scovolino pulito è fondamentale!

E ora passiamo ai prossimi 5 errori! Le tiratine d’orecchie non sono finite qui! 😀 Vi parlerò di ombretti, ma anche di terre e rossetti messi in un modo che secondo me farebbe ribellare tutte le labbra del mondo! 😀 Non perdiamo tempo e vediamo subito a cosa dobbiamo fare attenzione quando ci trucchiamo! Cliccate qui!

61 COMMENTI

  1. Buongiorno! Qualche buon’anima mi spiega perché il viso di rihanna mi sembra luminoso o effetto bagnato e non lucido?!? Cioè diciamo meglio… Non brutto! Sbaglio?

  2. x le sopracciglia penso ci siano diverse tecniche e dipende da molte cose forma spessore colore naturale ecc non credo si possa usare la stessa linea su tutte
    Aliosha Mussi mua bravissimo parte con il pennellino dalla parte interna e tira verso la coda alzandole all’esterno x nn abbassare lo sguardo usa di solito ombretti miscelati tra loro mai matita e ieri lo fa fatto sul viso di una signora di 60 anni e wow perfezione assoluta ..,

  3. Perché è Rihanna..perché è in posa e fa molto shooting quindi magari il nostro cervello giustifica quell’unticcio che su di lei diventa incredibilmente sexy, se mi becco io in una foto così lucida…la brucio

  4. Errori sempre dietro l’angolo, sicuramente x me, é il colore del fondotinta. In negozio con le luci neon, mi va bene un colore più scuro. Esco e divento abbronzata. Ormai so che nell’incertezza devo prendere sempre, il colore più chiaro, anche se il negozio mi sta meglio il colore più scuro…
    Con l’eyeliner sono abbastanza negata. Grazie a Clio, ho scoperto che la codina, non fa x il mio occhio e infatti con qualunque metodo non andava.
    Il blush alla Haidi, é sempre in agguato. Appena dimentico di togliere un po’ l’eccesso

  5. Io sto provando a caricare di più gli occhi, ho cambiato montatura degli occhiali, è più ampia e mi vedo l’occhio troppo nudo…..ma poi non mi piaccio! non riesco a vedermi con la matita/ombretto scuro nella rima inferiore, mi sembra che mi appesantisca! Il mio errore è che sul momento esagero, a volte anche con la terra o il blush, perchè mi vedo poco truccata…..poi cambio specchio, o esco e ….orrore!!!!! quindi la mia regola è diventata “mettine un po’meno”, traduzione italianissima di “less is more” 😉

  6. ehehehehe “perchè è Rihanna” appunto!
    diciamo che se la mia faccia presenta macchie, o occhiaie, o è unta….è la mia faccia!
    se la stessa cosa succede sulla faccia di Rihanna, è pur sempre la faccia di Rihanna!!!!

  7. Ciao Clio, io purtroppo vedo praticamente sempre donne tra i 40 e i 50 anni (questo perche andava di moda quando erano ragazze) con il rossetto rosato o comunque chiarissimo e poi la matita marrone. dio mi sanguinano gli occhi ogni volta T_T

  8. cavolo hai ragione…non pensavo ma c’è ancora gente che va in giro col rossetto anni 80 che ha litigato con la matita!

  9. mi sembra di essere immune.. a parte il fatto che quando uso il fondo pure nude di essence sopra stendo un velo di cipria…però giuro, proprio un velo!

  10. perché è una bonazza e alle bonazze queste cose si perdonano…chiedi a un uomo se ha mai notato che Rihanna ha la pelle lucida!

  11. Ah ahahah avete ragione tutte, ma quello che intendevo io è che non vedo differenze tra effetto strobing e lucido… Cioè prima quando guardavo le foto di queste bonazze pensavo “ha la pelle lucida” e sotto c’era scritto “ecco l’effetto strobing” e adesso dico “ecco l’effetto strobing” e sotto “ecco la pelle lucida”

  12. A parte il contourning (tecnica in cui non mi sono ancora cimentato) questi errori li ho fatti praticamente tutti

  13. ahahaha il terribile trend anni 90, non mi piaceva allora e adesso a 48 anni se vedo le mie coetanee ancora così mi fa ORRORE, anche xchè le rende ancora più vecchiarde e volagri….

  14. Il blush a volte succede anche a me: dipende dalla luce.. Quindi ultimamente ci vado leggera e magari ora manco si vede e i trucco sempre incompleto

  15. Mummia a rapporto: pelle secca di cui vorrei coprire le imperfezioni, più occhiaie da panda!
    devo decidermi a smettere di usare la cipria o a trovarne una adatta alla pelle secca. Perchè noto che la cipria prolunga veramente tanto la durata del fondotinta e ancor di più del correttore, ma a volte mi invecchia anche parecchio, specie il contorno occhi.
    sto usando l’hd Cannes della Neve Cosmetics, che è più indicata per la pelle secca rispetto alla Hollywood.
    C’è qualcuna con problemi simili che sia riusicita a risolverli? sotto gli occhi a volte uso la cipria gialla illuminante della Mac, ma davvero non vedo differenze quanto a luminosità.

  16. Per le sopracciglia tu sei di parte Clio; dici che non va bene usare un solo prodotto, come la matita, perchè l’effetto riempimento non è bello. Io penso che questo discorso valga solo per alcune, io ad esempio le ho bionde/cenere e utilizzo (per averle più definite o piene) sempre e solo la matita più chiara che esiste o la tinta, ti assicuro che l’effetto non è affatto male, di certo non posso perdere 10 minuti per le sopracciglia con: matita, pomata, cera, ombretto e mascara fissante! 😉

  17. no, ma mi accodo. Io fisso il correttore sotto gli occhi con la cipria, perchè a non metterla ho paura che non tenga,e guadagno 10 anni e un’aria stanchissima. Forse, a questo punto, meglio tenermi le occhiaie ma una pelle ancora bella tesa (almeno lì!)

  18. A me capita ancora di vederne di tutti i colori: fondotinta scurissimo e pesante anche dove non ce ne sarebbe alcun bisogno, correttori stesi a chiazze e non sfumati, blush effetto Stabilo rosa,.. preferisco un bel brufolazzo in evidenza a questi effetti fintissimi!

  19. Concordo! Anche io uso solo la matita (Kiko linea classica… la 04 è un biondo cenere MOLTO cenere fantastico, identico al mio colore di capelli grigiastro lol), ben sfumata ovviamente – soprattutto nella parte iniziale, concordo! – e ogni tanto insieme anche il mascara fissante senza fibre.
    Ho comprato anche la BrowPomade di Anastasia, mascara con fibre, polveri, cera… tutto! E se uso questi prodotti (a maggior ragione se in combinazione) mi viene fuori un effetto molto più artificiale, pesante e pastoso!!

    Credo si tratti più di trovare il giusto equilibrio per le proprie sopracciglia 🙂

  20. Stesso problema, per coprire le occhiaie uso 2 correttori e fisso con la cipria però dopo un po mi entra nelle pieghe e il contorno occhi sembra secco e io una mummia! Sarà il correttore o la cipria?

  21. A rapporto! Ho la pelle secchissima e disidratata, la cipria la uso solo sotto agli occhi (evitando la parte più esterna) per far durare più il correttore… la cipria è vietatissima per me! Effetto ottantenne assicurato…
    … MA un giorno ho scoperto la polvere incolore della RMCA!! è una polvere libera, ottimo prezzo (e nella confezione ce n’è un quintale). Te la stra-consiglio, se la dosi bene è davvero impercettibile ma fa il suo dovere! Prolunga la durata del trucco, non secca e niente effetto “impastato”… In inverno evito di metterla su tutto il viso, ma d’estate a volte lo faccio, ed è l’unica polvere che me lo permette!!

    Ovviamente usa tanta crema idratante e un fondotinta idratante sotto, per ottimizzare il risultato 😉

  22. Io ho “peccato” di rossetto troppo scuro e labbra secche… Ho pure fatto uno scrub con burrocacao e zucchero, niente da fare, colore a macchie

  23. Di errori se ne fanno sempre ahimè…vuoi la fretta, vuoi la luce, vuoi la ciompaggine…io per esempio Scazzo spesso con il mascara. Sono una fan dei mascara corposi effetto ciglia finte, pupa vamp, essence, e compagnia cantanti. Ma alla fine si seccano fanno grumi e dopo qualche ora l’effetto è disastroso: ciglia dure e pezzetti di mascara sotto la palpebra inferiore a effetto panda. Ora mi chiedo esiste un mascara che da corpo e volume senza farle secche che mantenga.quell’effetto lucido e sano che si ha appena si applica? Se esiste segnalatemelo. Di qualunque prezzo. Sono stufa di trovarmi un trucco rovinato per via del mascara. Sul resto ogni tanto scazzo con il blush in eccesso. Ma da quando ho cambiato colore va molto meglio. Ho sempre usato più i rosa accesi fucsia. Ora ho.iniziato a usare un colorw più caldo pescato e l’effetto mi dona cento volte di più. ..peccato esserci arrivata solo ora…

  24. io una volta ho visto una signora che aveva un trucco orrendo non mi ricordo neanche più com’era, ho rimosso, ma ricordo con orrore che aveva il blush fucsia/viola metallizzato con riflessi dorati -_- terrificante

  25. Ciao , faccio parte della categoria delle cinquantenni , ma neanche negli anni 80 non ho mai portato i rossetti rosini contornati di matita marrone e nemmeno ombretti verdini azzurrini , li ho sempre odiati ed ero comunque giovane …ora come dici tu vedere donne della mia età conciate cosí mi fa solo dire ” poverine ” possibile che nessuno glielo faccia notare ? E se la tirano pure con sti contorni di labbra magari anche fuori dalla linea cosí da ingrandirle … Bocciate alla grande !!!

  26. la matita ti conviene usarla magari marrone o grigia così da non essere troppo “forte”. io nella rima ingeriore (rigorosamente all’esterno) la metto fino a poco meno di metà occhio, tra le ciglia con un tratto davvero mooolto leggero e poi sfumo leggermente, anche con il dito. ho notato così che mi fa apparire l’occhio più grande, un po’ effetto bambolina ma senza renderlo finto.. sembra infatti che abbia le ciglia più folte in quel punto.

  27. A proposito di illuminante: devo dire che più tempo passa, più l’effetto mi piace. Per ora ne ho due: uno in crema e uno in polvere. Prima di comprarne altri, volevo chiedere un consiglio. Come si fa a sceglierne quelli più adatti alla propria carnagione? Ce ne stanno di bianchi – efetto neve e bianchi rosati – tipo madreperla. Gialli gialli, giallo oro, bronzo, rosa.
    Come bisogna muoversi?

  28. Io porto gli occhiali da una vita, ho degli occhi normali con palpebra bella cadente e occhiaie da panda onnipresenti.
    Anche se in effetti la righina scura sulla rima inferiore esterna in teoria fa apparire gli occhi più grandi, io l’ho bandita dal mio repertorio, così come il mascara sulle ciglia inferiori: mi rende le occhiaie ancora più evidenti. In compenso definisco SEMPRE la rima superiore, sia esterna sia interna con il marrone. Quando mi ricordo e ho tempo, metto la famosa matita burro all’interno, ma già definire bene sopra aiuta!

  29. Io al momento vivo con i suoceri, e con la suocera condivido ovviamente anche il bagno. Qui ho visto cose che voi umani….
    Ma voglio condividere una storia di successo: le sto pian piano rifacendo il beauty! 😀 Grazie ad un campioncino (per una volta del colore giusto!) ha provato (e adorato e per fortuna acquistato) il Double Wear di Esté Lauder e oggi le ho fatto comprare l’acqua micellare invece dello struccante che usa di solito (di un tipo assolutamente sbagliato per la sua pelle). Prossimi due passi: eliminare TUTTI i pennelli che ha e fargliene comprare altri e soprattutto farglieli lavare…

  30. È la famosa legge di Murphy…come quando ti lavi i capelli…se devi stare in casa stanno una favola, se devi uscire subito ti metteresti una parrucca!

  31. Nemmeno io riesco a vedermi con la matita nella rima inferiore…mi sembra che mi involgarisca…invece anche a detta di mio marito sto bene, ma niente…su di me non ce la vedo…e quando la vedo addosso alle altre provo tanta invidia!

  32. Quello della texture sbagliata del fondotinta purtroppo è un errore che non sempre si può evitare, perché non sempre si ha la possibilità di provare dei campioni e valutare come cambia col passare delle ore! Magari in negozio si prova il tester e la consistenza e l’effetto piace, poi una volta comprato si rivela un orrore…quindi come cercare di non incappare nell’errore?! Per il resto direi per prenderci vale la regola del “less is more” no?!

  33. Io ho capito che Clio si riferisce proprio al non usare troppi prodotti se non è necessario e a non riempire tutto l’arco. Come te uso solo la matita e rinforzo l’arco, la parte finale, ma non riempio la parte iniziale.

  34. Io la metto solo all’angolo esterno fino a metà occhio, ovviamente sfumandola in un tratto via via più sottile. Così definisco l’occhio senza appesantirlo.

  35. Anche io faccio questo errore. Il massimo sarebbe andare in negozio e farsi truccare il viso solo con quel fondotinta. Poi si vede come va durante il giorno. Mi sono risparmiata un acquisto sbagliato facendo così.

  36. Io ne ho uno pescato, trovo si sposi bene con un sottotono neutro o caldo. Per chi è rosata lo userei bianco o rosa freddo. Oro e bronzo per carnagioni più calde. O no?

  37. Io ho 41 anni, non metto la matita scura come contorno labbra e non la mettevo nemmeno nei 90. Ma avevo una collega carina, colta, in carriera che il contorno labbra se lo faceva con la matita nera

  38. Il mio amore di una vita, non che incubo peggiore è la base: in teoria mi sembra che potrebbe piacermi un fondo naturale, leggermente luminoso, poi mi vedo i pori grossi come capanne e ho l’aria fresca e giovane di un mastino napoletano

  39. Eh lo so, ma penso soprattutto alle marche più economiche che non hanno campioncini e che magari non trovi neanche in profumerie dove hai la possibilità di farti truccare…

  40. Non ci sono mai riuscita a dirglielo.. Era più grande di me e tanto sicura di se. Ma quel contorno faceva proprio impressione

  41. idem! io mi vedo bene con una riga sottile di matita colorata……ma ho sempre il dubbio che sia leggermente fuori moda, o leggermente da ragazzina!

  42. io ne uso una beige/tortora/luminosa che un po’ scurisce ma senza essere eccessiva. Più scura di così, non mi ci vedo!

  43. Oddio sono un disastro! Non sapevo di fare tutte questi errori 🙁 Ho capito che mi serve un correttore nuovo, della cipria e lasciar stare le sopracciglia….grazie 🙂

  44. Ragazze vi capita mai che un’amica o una collega vi chieda un’opinione su come si è truccata e voi non abbiate il coraggio di dirle che ha fatto degli errori clamorosi?? (tipo ombretto palesemente non sfumato o eyeliner senza coda e distante almeno 2 mm dalla rima ciliare!) A me succede spessissimo! soprattutto a lavoro, le mie colleghe sanno che sono appassionata di make-up e quindi mi chiedono consigli e pareri, ma spesso mi mettono in difficoltà!

  45. a me fa impressione vedere linea di eyeliner e stop
    niente mascara, niente correttore, niente di niente…

    non so, ma per gusto personale preferirei vedere solo del mascara piuttosto che ste linee (spesso anche sbagliate) sopra l’occhio..boh.. mi fa strano..

  46. e per peggiorare il tutto… matita nera/marrone scuro e rossetto beige perlato. ORORE (una erre è caduta dallo schifo)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here