NOIR

cliomakeup-saponi-famosi-savon-noirCharme D’Orient, Savon Noir. Prezzo: 19,90€

Stavolta non si tratta di una saponetta ma di un sapone semi-liquido utilizzato tradizionalmente negli hammam. Anch’esso è un prodotto antichissimo e adatto a tutti i tipi di pelle, comprese quelle con acne, secchezza e eczemi; la sua funzione è infatti purificante, antibatterica e antiossidante.

Per spalmarlo si possono utilizzare le mani o un guanto apposito chiamato kessa. Non è semplicissimo da trovare: potete provare nei negozi etnici, bio o da Eataly.

ERNO LASZLO

cliomakeup-saponi-famosi-2-ernoErno Laszlo Sea Mud Soap. Su Amazon.it a 47,75 €

La linea di skincare del dermatologo ungherese Erno ha conquistato star come Joan Crawford, Marilyn Monroe, Jackie O e Audrey Hepburn; quest’ultima in particolare pare adorasse il (lussuosissimo) sapone nero che è il prodotto di punta del brand. È indicato per tutti i tipi di pelle, si può usare anche sul viso ed è pubblicizzato come al 97% naturale sul sito internet.


LUSH

cliomakeup-saponi-famosi-10-lushLe colorate e profumatissime saponette Lush!

Le saponette Lush le conosciamo tutte: ce n’è per tutti i gusti e le esigenze, in genere sono di ottima qualità, germi-repellenti e… un meraviglia da annusare!

cliomakeup-saponi-famosi-6-lushEntrare in un negozio Lush per la prima volta è una botta di vita 😀 !!!

GAMILA SECRET

cliomakeup-saponi-famosi-17-gamila-secretGamila Secret, sapone Original. Su Amazon.it a 24,90 €

Attenzione, questo è il sapone preferito da celebs come Madonna, Demi Moore, Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie! A produrlo è Gamila Hair, una donna drusa di 73 anni che, nel corso della sua vita, ha sviluppato una miscela di oli purissimi e erbe che crescono nella sua zona, a Nord della Galilea. Il “segreto di Gamila” è oggi una prodotto unico che combina olio di oliva di prima spremitura e più di 15 erbe officinali.

cliomakeup-saponi-famosi-12-madonna

JO MALONE

cliomakeup-saponi-famosi-jo-maloneJo malone, sapone da bagno. Prezzo: circa 20 €

Se volete stare sul classico, e sul lussuoso, una saponetta di Jo Malone è per chi ama vincere facile! Non solo la qualità è molto apprezzata, ma le fragranze sono divine: mai regalarlo a una persona con cui dovete condividere la doccia… i tempi potrebbero allungarsi di parecchio :-)!

cliomakeup-saponi-famosi-9-jo-maloneGuardate che meraviglia questa tavola apparecchiata con le iconiche scatole Jo Malone come segnaposto-souvenir per gli ospiti!

FRESH

cliomakeup-saponi-famosi-freshFresh, Currant Marine Petit Soap. Su Amazon.it a 8,25 €

Sapevate che la Fresh produce anche “soap bar”, ovvero saponette? E i packaging sono così irresistibili da renderle perfette idee regalo.

cliomakeup-saponi-famosi-8-fresh

Se poi la qualità è pari a quella degli altri prodotti di skincare che abbiamo imparato a conoscere e ad amare, vale la pena dare loro una chance!

cliomakeup-saponi-famosi-16-fresh

BURT’S BEES

cliomakeup-saponi-famosi-3-burts-beesBurt’s Bees Baby Bee Buttermilk Soap. Prezzo: 5 $

Forse tra tutti quelli citati è il meno famoso, ma lo abbiamo voluto includere in questa carrellata perché è veramente eccezionale: il sapone di Burt’s Bees è adatto anche alle pelli più sensibili, e le lascia setose e morbide.

cliomakeup-saponi-famosi-21-gattoUna pulitina anche alla lingua 😀 !?! Forse sarebbe meglio di NO!

Ragazze, anche voi avete abbandonato (o mai provato) l’uso del sapone solido, magari perché credete sia meno igienico di quello liquido? Oppure siete appassionate di qualche saponetta in particolare? Speriamo di avervi dato qualche idea per i prossimi regali! Buona domenica dal Team!

Se volete saperne di più sulla detersione del corpo in generale:

1) LA SPUGNA DI KONJAC: COS’È E COSA NE PENSO

2) COME OTTIMIZZARE IL TEMPO SOTTO LA DOCCIA

3) SPUGNE E PANNI PER LA PULIZIA DEL CORPO E DEL VISO: I DIVERSI TIPI E IL LORO UTILIZZO

70 COMMENTI

  1. Ho sempre una saponetta in bagno. Sarò strana io, ma per i piedi e ascelle, i docciaschiuma, saponi liquidi ecc non mi lavano o puliscono, come la vecchia cara saponetta.
    Uso quelle artigianali o quella di Aleppo che puzza, ma é come lavarsi con l’olio, almeno le mie saponette di Aleppo. Però non posso usarla x schiena e decolté, perché mi riempio di brufoli.
    Insomma ho il lavaggio selettivo… Ascelle, piedi, schiena e decolte con una saponetta più secca e pulente; il resto del corpo con la saponetta di Aleppo o un’altra nutriente. Però poi concludo con un docciaschiuma bio e spugna….

  2. Ho iniziato ad usare il sapone di aleppo , quando me l’hanno portato dalla Siria , ero molto titubante , quell’ odore sgradevole uuuuh non mi andava giú , poi piano piano mi ci sono.abituata e devo dire che lascia la pelle morbida e comunque la puzza se ne va . Mia mamma aveva sempre nei cassetti della biancheria i saponi di Roger e Gallet , per profumarla , in questo ho preso da lei non c ‘ é cassetto senza saponette , adoro togliere la biancheria profumata … ciao a tutte/ i e buona domenica !!!

  3. adoro le saponetteeeee!
    oltre a usarle spesso per lavarmi direi proprio che tendo a collezionarle di tutti i tipi, mi piace tenerle nei cassetti, negli armadi, in bagno … e poi la sensazione di pulizia che regala una saponetta è impareggiabile!
    le mie preferite sono quelle di Nesti Dante, al papavero de L’Erbolario e Avene

  4. Ciao Clio, in effetti la saponetta oltre a essere molto bella io la utilizzo in vari modi, possiedo vari tipi di saponette, molto belle e decorative quelle di bottega Verde e sul corpo appaiono idratanti, le consiglio, saponette erbolario promosse tutta la linea, una in particolare la saponetta di Guerlain che la uso per profumare la mia camera da letto Salimar, è stupenda con le sue note olfattive mi inebria la camera da letto, da provare.

  5. Ho salvato il post nei preferiti, quest’anno mi sa, per la festa della mamma faccio alla suocera un bel set di saponette.
    Due pensieri,se posso:
    1) se qualcuno mi regala una cosa che puzza, c’è da rifletterci sopra. Un conto è se lo compro io, perché convinta del beneficio. Un altro se apro il pacchetto- e svengo.
    2) per 30 (o peggio ancora 50!) euro voglio anche un bel ragazzo palestrato che mi insapona la schiena

  6. Io la saponetta non la sopporto proprio! Invece adoro il sapone nero, ha un odore stranissimo ma in casa lo usiamo per qualsiasi cosa!! è fantastico!

  7. Occitane tutta la vita! Migliori saponi e creme mani mai provate! Una piccola osservazione: la vecchietta drusa che fa saponette per le star? Vabbè che ci beviamo tutte le storie che ci racconta il mercato, ma questa è proprio grossa! P.s. Sono felice per la vecchietta che ormai sarà miliardaria!

  8. Occitane tutta la vita! Migliori saponi e creme mani mai provate! Una piccola osservazione: la vecchietta drusa che fa saponette per le star? Vabbè che ci beviamo tutte le storie che ci racconta il mercato, ma questa è proprio grossa! P.s. Sono felice per la vecchietta che ormai sarà miliardaria!

  9. se vi capita, leggendo l’etichetta delle saponette, facilmente si può trovare il SODIUM TALLOWATE, che è grasso di scarto bovino. Ma per fortuna tanti marchi scelgono di non usarlo ^^ buona domeicaaaa

  10. Uso sempre saponi…. (anche se le piastrelle e il piatto doccia sono peggiorati e, da pulire sono faticosi)… però non spendo di certo 40 euro.

  11. Io per lavarmi il corpo uso solo la saponetta, è l’unica cosa che mi fa sentire veramente veramente pulita! Mia madre invece usa il sapone nero e lo adora. Per il viso mi piaceva una saponetta dell’Erbolario, se non sbaglio alla bardana, ma da quando ho trovato un detergente liquido più adatto a me non lo cambio più!

  12. Anche io uso una saponetta più secca per piedi, ascelle e schiena e una più idratante per il resto del corpo e come spugna uso il guantino esfoliante che danno con il sapone liquido di aleppo….

  13. saponi Lush tutta la vita!!! come loro nessuno mai… anche la saponaria fa un bel sapone alla cannella che amo tanto. il sapone di Aleppo che ho io (preso da Eataly) non puzza, ha un odore neutro secondo me.

  14. ho provato il sapone di Aleppo e francamente tutta questa differenza non l’ho vista, quindi sono passata al sapone nero (quello solido), leggendo dei benefici sulla pelle grassa e con impurità, lo uso da più’ di un mese, ma anche in questo caso vedo scarsi risultati…lo finiro’ ma non penso proprio che lo ricomprerò. Ho sentito parlare bene di quello della valobra alla lattuga, come struccante… qualcuno lo ha provato? 🙂

  15. A me il sapone piace così tanto che ho imparato a farlo da sola. Non parlo di quello che si compra fatto e si scioglie, ma del vero sapone, con l’olio e la soda caustica.
    Oltre a divertirmi nel fare una cosa con le mie mani, so cosa c’è dentro e mi sbizzarrisco nell’usare olio e profumi sempre diversi.

  16. L’ anno scorso sono andata a Roma e c’ era un negozio con prodotti artigianali e i saponi a forma di cibo che odoravano di cibo XD il sapone a forma di formaggio che odorava di formaggio… Direi che tutti vorremo profumare di formaggio xD Non ricordo ora come si chiamava… era nei pressi del Campo De Fiori… Mi aiutate a ricordarlo?

  17. Ero impressionata. Erano belle quelle a forma di frutta con l’ odore di frutta! Ma poi c’ erano quelle a forma di speak al profumo di speak… i vari salumi con l’ odore del salume equivalente…

  18. Provata tempo fa una naturale alla lavanda con i “chicchi” di lavanda per un effetto scrub, molto carina solo che poi è ammuffita 🙁 mi piace molto invece il sapone tesori d’Oriente all’ hammam, trovo che lasci la pelle più profumata rispetto al doccia schiuma e la sgrassa per bene (d’estate è fantastica!)

  19. Le saponette mi ricordano l’infanzia. Mamma le usava come premio per ogni mio successo, o per tirarmi su quando ero triste, mi regalò la mia prima a 2 anni. Tutte di forme diverse e super colorate. Nel tempo ne ho accumulate un centinaio. Ricordo ancora i cesti che c’erano all’ingresso della Rinascente di Cagliari. La mia unica collezione fa bella mostra di se in un super barattolo di vetro in bagno. Ho provato a usarne di specifiche quest’anno, non sono comodissime ma effettivamente sembra quasi che sgrassino la pelle. E per conservarle le infilo in contenitori da freezer visto che non sono riuscita a trovare portasaponette da nessuna parte.

  20. Mi è capitato di usarne per le mani, ma odio la sensazione così sgrassante sulla pelle, quando senti l’attrito anche a strofinartele. Le saponette di Lush fanno lo stesso effetto? Le volevo provare ma se è così sarebbe un acquisto perso in partenza.

  21. Non ti so dire quale profumeria sia, ma sicuramente non è Lush. Sia perché non fa cose che odorano di formaggio, sia perché a Roma la Lush non è vicino a Campo dei Fiori. Ma non so cosa possa essere

  22. Io ho sempre amato le saponette, credo perchè in casa mia (dei miei) si sono sempre usate, e loro non sono ancora passati al sapone liquido! però non riuscirei mai a spenderci tanti soldi! quando potevo godermi la vita sono stata in fissa con Lush…..ho provato di tutto e ogni volta compravo un bel po’ di saponi. Adesso che mi devo gestire da sola le mie finanze, Lush rimane solo un bel ricordo.
    Credo, ma non ne sono certa, che il sapone nero nel barattolo si trovi anche nei negozi equosilidali……qualche volta tempo fa l’avevo visto!

  23. se uno ti regala una cosa che puzza, c’è da sperare che non lo sappia, e che la confezione sia veramente molo ben sigillata……altrimenti è un vero str**** !

  24. pensa che invece io è una cosa che odio mettere le saponette nei cassetti! mia mamma lo fa sempre, se mi passa qualcosa lei, o qualcosa di mio sta nei suoi cassetti, appena lo porto a casa lo lascio sul balcone tre giorni! basta il detersivo per “profumare” gli indumenti! le saponette a volte sono eccessive e poi mi stomaca sentirmi addosso quel profumo tutto il giorno!

  25. Io ho abbandonato la saponetta ma non per igiene, ma perchè mi si appiccicava ovunque e il portasapone in bamboo che usavo ammuffiva ogni volta (non comprate mai il bamboo per il bagno! Mai! ). Peró adoro prendere la saponetta e girarla nelle mani fino a fare una schiuma profumata alta così! E ora che me lo avete messo in mente nei prossimi giorni passo proprio alla Lush e me ne prendo un bel pezzo!

  26. Stavo per consigliarlo pure io! Il tempo di aprire il sito per controllare il nome giusto! Ah ah ah! Comunque sì, Nonsimangia è abbastanza idratante, lo usavo anche per la doccia!

  27. Per un po’ per la doccia ho usato alcuni saponi della Lush e un sapone all’olio di mandorle dei Provenzali che trovo molto idratante. Non mi sono mai fatta tanti problemi per l’igiene, mi limitavo a tenere la saponetta in un portasapone di plastica. Dopo essermi lavata lo toglievo dal box doccia e lo riprendevo quando mi serviva. Ora sto usando dei detergenti liquidi, ma magari poi torno ai saponi solidi. Come profumo mi piacciono molto la Dove e il classico Borotalco.
    http://iprovenzali.it/it/23-sapone-corpo.html

  28. il sapone di aleppo non puzza! ha un profumo particolare, ma molto gradevole a mio parere, soprattutto quello con alloro

  29. Non amo le saponette per motivi di praticità però quelle della Lush sono proprio belle, ogni volta che entro in un negozio sono tentata di comprarmene un pezzo! Spesso nei set regalo ci sono anche le saponette e le uso come profuma biancheria nei cassetti! Oppure le porto su in viaggio nel bagaglio a mano qualora non trovassi il bagnoschiuma come emergenza!

  30. Ciao TeamClio, sì uso il sapone liquido!
    Tra questi del post mi ha sempre incuriosito il sapone di Aleppo (su youtube ne hanno parlato bene o male per l’acne).

  31. Amo il sapone solido. Per le mani, è mille volte meglio rispetto quello liquido.
    Lo uso a volte anche sotto la doccia. Ha un fascino retrò che mi fa immediatamente viaggiare nel tempo.
    Prossimo acquisto: Sapone nero.

  32. Si ma non parlo di indumenti , parlo di lenzuola federe e salviette , anche a me piace nei maglioni , maglie e abiti che lavo in casa il profumo del detersivo ma specialmente il profumo di ammorbidente e ti diró porto pochissimi capi in lavanderia , giusto giacche e cappotti , le altre cose preferisco lavarle in lavatrice perché profumano di buono , in lavanderia no . Ciao e buona serata

  33. io i portasapone con tanto di coperchio li trovo da acqua e sapone. preferisco quelli col coperchio così una volta che la saponetta si asciuga copro tutto e metto via, e non prende polvere o altre schifezze.

  34. siii io amo il sapone alla lattuga valobra! peccato non si trovino più così facilmente. comunque se ti interessa io lo ordino sul sito spendibenestore.
    è buono anche quello alla carota e vit e, soprattutto in estate

  35. io uso da qualche anno le saponette valobra, ho provato quella alla lattuga e quella alla carota e vit E. costano sugli 8 euro ma durano veramente tanto. le uso per completare lo struccaggio alla sera, prevalentemente sulla zona t leggermente più grassa e soggetta a impurità io ho visto notevoli miglioramenti. ormai è un gesto irrinunciabile per me

  36. Carine ma attente a ki le regalate se mi azArdo a regalare 1 bagnoschiuma amo zio Ke e all’antica mi dice ma mica puzzo o 1 cosa del genere quindi okkio se lo regalate a persone anziane Ke x vkk8 retaggi ci potrebbero rimanere male

  37. Ho la pelle del corpo troppo secca e la sensazione di deprivazione che provo quando passo il sapone mi dà un fastidio atroce, sento proprio la pelle che si apre. Sicuramente perché non ho mai provato uno di quelli elencati eh eh! Non mi piace anche il portasapone con quell’acquetta schiumosa sotto o la saponetta esposta così all’aria. Per il piccolino mio, ogni tanto uso quella dei Provenzali alla magnolia…ma solo al cambio del pannolino

  38. per etica! le saponette si possono fare benissimo anche senza utilizzare parti di animali morti, quindi perche non sceglierle? 🙂

  39. da tanti anni al mattino x lavare il viso uso solo le valobra ma chiamarle saponette è un po un’offesa

  40. Secondo me il sapone di Aleppo non è che puzzi ma ha un odore un po’ particolare. Oltretutto esiste anche profumato alla rosa e al gelsomino. Io però sono un po’ di parte perché lo uso con gran soddisfazione da un bel po’ di anni 😉

  41. Io volevo chiedere una cosa! Dove tenete le saponette una volte che le avete usatenper la prima volta? Io ho una saponetta al tea tree che uso solo sotto la doccia e nn so mai dove lasciarla!

  42. Dato che dici di essere amante dell’Occitane… hai provato anche il sapone che consiglia Clio, quello extra dolce al Karitè? In alternativa quale sapone per viso dell’Occitane consiglieresti per una pelle delicata?

  43. Fantastici questi saponi… Vorrei provarli tutti!! Soprattutto quelli di l’Occitane e Chanel (se non avesse quel prezzo però ahaha)
    Comunque Clio, parlando di cura del corpo, non hai mai parlato dei burri? Ad esempio del famoso burro di Cupuaçu che sembra essere buono per vari tipi di problemi della pelle??

  44. Il sapone che cita Clio è buonissimo, ma lo uso solo per le mani, per il viso uso solo detergenti specifici di profumeria, tipo Clarins, Clinique o Algenist, da usare con acqua….e Clarisonic! Ciao!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here