Ciao ragazze!

Oggi vi parlerò dell’applicazione delle ciglia finte, in particolare quelle singole, a ciuffetti!
Vi dico sempre che sono le più semplici da usare rispetto a quelle a nastro, ma in effetti ci sono dei passaggi precisi da seguire, se si vuole avere un risultato perfetto e uno sguardo super accattivante!

Oltre a questo, sono però davvero tanti gli argomenti di cui parleremo nel nostro appuntamento con le 5 domande! Mi avete chiesto anche chiarimenti sulla terra, il blush e la loro applicazione, ma anche sui prodotti della Smashbox  e le creme con spf! E non è tutto!

Per scoprire tutte le domande e le risposte di oggi, leggete oltre! 😉

cliomakeup-applicazione-ciglia-finte-ciuffetti-5-domande-blush-terra-viso-occhi

1) CREME VISO CON SPF

cliomakeup-ciglia finte-ciuffetti-applicazione-5-domande-creme-spf

– In questo periodo sto usando 3 creme che hanno al loro interno un fattore di protezione solare (spf) pari a 50; sono più o meno sempre le stesse della mia skincare routine abituale, quindi probabilmente le conoscete già anche perché ve ne ho parlato anche in altri post.

Le uso ormai da un bel po’ e le ho usate anche durante lo scorso periodo estivo, quando sono stata al mare, sia durante l’inverno che è appena finito, perché come sapete per prevenire i segni del tempo e i danni del sole, preferisco usarle sempre, anche quando sembra che i raggi solari in realtà non ci siano!
Le ho usate di recente sotto il trucco, anche in questi giorni di vacanza a Miami e devo dire che mi sono sempre trovata molto bene! 😉

Eccoli!

– DERMON Supreme Crema foto-dermoprotettiva SPF 50+ per il viso

cliomakeup-applicazione-ciglia-finte-ciuffetti-5-domande-crema-dermon-spfDERMON Supreme Crema foto-dermoprotettiva spf 50. Prezzo circa 29€

– La Roche PosaySPF 50+ Anthelios XL viso

cliomakeup-applicazione-ciglia-finte-ciuffetti-5-domande-crema-dermon-spf-la-roche-posayLa Roche Posay spf50+ Anthelios XL viso. Prezzo circa 11€

– Kiehl’s Super Fluid UV Defence SPF 50+

ClioMakeUp-storia-top-flop-kiehls-super-fluid-uv-defenceKiehl’s Super Fluid UV Defence SPF 50+. Prezzo 38$

È stata una delle creme che ho preferito la scorsa estate: è superleggera proprio perché studiata per non essere indossata solo al mare, ma soprattutto nella vita cittadina di ogni giorno. Quando voglio proteggermi, la uso sotto alla mia crema da giorno abituale e non soffoca affatto la pelle.

Sono tutte creme perfette prima dei vari prodotti di makeup, in particolare la DERMON e quella de La Roche Posay, perché hanno una consistenza leggera simile a un gel.

2) L’APPLICAZIONE DELLE CIGLIA FINTE A CIUFFETTI

cliomakeup-ciglia finte-ciuffetti-applicazione-5-domande-segreti

– Le ciglia finte a ciuffetti sono sicuramente più adatte se siete alle prime armi con questo tipo di prodotto.
A me piacciono molto quelle non troppo lunghe, ma che abbiano un’altezza media, in modo da sembrare ancora più naturali una volta che le applicate.
In commercio potete trovare confezioni di ciglia finte che hanno al loro interno sia ciglia più corte che lunghe e questo vi permette di vedere quali sono le più adatte a voi.

 cliomakeup-applicazione-ciglia-finte-ciuffetti-5-domande-essence-2Essence ha da poco rinnovato le sue ciglia finte. Queste sono le Lashes to impress e le trovate a 2,45€

Per un’applicazione perfetta, direi che innanzitutto è necessaria una buona pinzetta per prendere singolarmente i vari ciuffetti; vi consiglio di posizionare le punte della pinzetta a metà delle ciglia, quindi prendendole non alla base ma neanche dall’estremità.

cliomakeup-strumenti-chirurgici-forbicine-pinzette-sopracciglia-unghie-cuticole-punti-neri-8

Bisogna poi applicare una goccia di colla alla base di ogni ciuffetto e aspettare pochissimi secondi che questa faccia presa. Tenendo poi la mano sopra il vostro occhio, portate il ciuffetto di ciglia finte sopra quelle vostre, con un movimento che andrà quindi dall’alto verso il basso.

cliomakeup-applicazione-ciglia-finte-ciuffetti-5-domande-pinzetta

Dovete posizionarle in mezzo alle vostre ciglia, tra una ciglia e l’altra ed è importante che siano nella posizione giusta, con la curva nel verso giusto.
Se sbagliate, potete sistemarle in pochi secondi, prima che la colla si disperda completamente. Se le applicate e togliete di continuo, invece, rischiate di vanificare l’effetto adesivo.

Potete scegliere di applicare solo alcuni ciuffetti nella parte finale del vostro occhio per uno sguardo più allungato, oppure di rendere più folte tutte le vostre ciglia con dei ciuffetti lungo tutta la palpebra. Il vantaggio di queste ciglia, rispetto a quelle a nastro, è che hanno una presa migliore e non rischierete di vederle staccate per metà durante la giornata.

long-eyelashes

Al massimo, se dovessere staccarsi e cadere, non ve ne accorgerete neanche e non avrete un brutto effetto sugli occhi!

Nella prossima pagina altre due domande che penso vi interesseranno molto! Vi dirò infatti quali sono i prodotti della Smashbox che preferisco e vi parlerò anche di palette ombretti! Per scoprire tutto cliccate qui!

39 COMMENTI

  1. Adoro le ciglia a ciuffetti e trovo siamo più semplici da usare di quelle classiche. Quelle della essence secondo me per il prezzo che hanno sono molto valide.

  2. ciao Clio! Mi chiedevo una cosa sul tuo lavoro di mua. Ma quando vai alle sfilate usi i tuoi prodotti o l’azienda che cura il backstage te li da in dotazione? E quante modelle trucchi a sfilata? Mi incuriosisce tantissimo, ho visto alcune sfilate e sono degli show meravigliosi, tutto deve essere perfetto, durano poco e c’è tanto di quel lavoro dietro che non possiamo nemmeno immaginare =) ce ne racconti un po’?

  3. Ciao Clio!!! Grazie mille per tutti questi consigli, sempre utilissimi!!! Grazie soprattutto per aver chiarito come applicare le ciglia finte: le ho comprate giusto qualche giorno fa mentre ero a New York (perché lì mi è capitato di vedere moltissime ragazze con ciglia lunghissime e mi è venuta voglia di allungare anche le mie!) ma sono un po’ una ciompa! Quindi ora proverò ad applicarle seguendo i tuoi suggerimenti! Una domanda (lo avrai già sicuramente detto, ma non mi ricordo bene).. una volta rimosse come vanno pulite? Grazie mille, un bacione!!!! Ps: grazie ai consigli tuoi e di Claudio, durante il mio viaggio a New York ho visto scorci fantastici (per citarne uno, Dumbo!), quindi grazie di cuore!!!!!! Un bacione! ♡

  4. Una domanda, Clio, ce l’ho pure io: Tu leggi i nostri TOP del mese? E ti capita, come a me, di entrare in crisi ogni volta? Tipo che vorrei provare quei 5/6 tuoi + 136 delle altre ragazze?
    Se no come ti regoli su cosa testare (comprare)? Ti arrivano delle news letter con le nuove uscite? Come al cinema? :)))
    Un abbraccio!

  5. Buongiorno!!! Dopo questo post andrò a comprare subito le ciglia finte a ciuffetto, ho provato una sola volta quelle a nastro ma per quanto siano belle non riesco a vederle su di me, magari provando le altre avrò un effetto più naturale!!

  6. Scusate, ma solo io non riesco ad entrare nel post del sottotono della pelle?
    Allego la schermata che mi esce. In tutti gli altri post entro tranquillamente!

  7. Le ho prese anche io le ciglia finte a ciuffetto!! 😀 Poi puntualmente non le ho ancora messe perché non mi ricordo mai di metterle e non sono capace! (anche perché da portatrice di occhiali le ciglia finte sono il mio nemico naturale! XD

  8. Ciao Clio! Leggo nel post che tu, per proteggerti dal sole, applichi la protezione solare prima della tua crema idratante, io faccio il contrario: prima crema e dopo protezione: sbaglio? Dovrei invertire i passaggi? Perché? Grazie mille!

  9. Ecco ed io che l’ultima volta ci ho messo un’ora per mettere le ciglia finte, quelle disgraziate, per colpa della colla che non si asciugava e della mano che tremava! Poi un classico: un occhio ti esce subito, e l’altro invece… come con l’eyeliner! La prossima volta provo i ciuffetti, anche se le quelle che ho della ardell, sono molto naturali e mi piacciono tantissimo.
    Clio ci potresti parlare in un prossimo post dei rossetti rosa? Però rosa naturali e portabili da tutte, non troppo sparati, è un colore molto difficile da trovare che non sia troppo stucchevole o esagerato. Baci :* :* :*

  10. Ciao ti rispondo come le pulisco io, anche se non sono Clio XD, rimuovo piano piano la colla rimasta alla base, semplicemente tirandola con le dita e poi le strucco con le salviette struccanti, io uso quelle per trucco waterproof, anche se il mascara è quello normale, così si puliscono prima, poi passo sopra l’acqua micellare per rimuovere l’olio della salvietta e le rimetto a posto e vengono belle pulite, però io non uso i ciuffetti, ma le ciglia intere, spero che il consiglio ti sia utile, baci XD

  11. Grazie mille Valeria!! Questa sera allora provo sia a metterle (anche se la vedo dura visto quanto sono imbranata) sia a toglierle e pulirle! Grazie ancora!!!!

  12. Ciao Clio! Vorrei chiederti un consiglio… potresti consigliare una buona palette di ombretti neutri per una ragazza che ha appena iniziato a truccarsi? Grazie!

  13. Non so se ne hai già parlato ma ci diresti come disinfetti ogni prodotto prima di usarlo sulle modelle? E tutte le accortezze per usare i trucchi su più persone, non sarebbe male un post al riguardo ma mi accontento anche di “5 domande e 5 risposte” 😛 vorrei sapere come fare per usare i miei trucchi sulle mie amiche visto che non lo trovo molto ingienico.

  14. io ho un dubbio riguardo la protezione solare. Clio dici che la usi sotto la tua crema da giorno. io invece sto facendo il contrario: ossia metto prima la crema da giorno e poi successivamente la protezione solare della kiehl’s e procedo al trucco. qual’ è l’ ordine corretto? ragazze anche voi che ne pensate? crema e protezione solare o protezione solare e crema? 😀

  15. ecco qua, l’ ho chiesto anch io! 😀 non avevo ancora letto i commenti. comunque anche io faccio come te: prima crema da giorno e poi la protezione solare. aspettiamo altri pareri ragazzzeeeee! 😀

  16. Io sapevo che va messa prima, appunto, la crema da giorno. Me lo aveva detto sia una farmacista che l’erborista.

  17. Ha già risposto 🙂
    Allora per i mascara o si usa uno economico che poi si regala alla modella. Oppure si usa uno scovolino usa e getta. E quindì un occhio lo fai con uno scovolino e l’altro con un altro. Spero di averlo spiegato bene.
    Certi prodotti si possono mettere su una tavolozza (tipo la cipria in polvere libera) o sulla mano (tipo il rossetto o il fondotinta liquido), prima di stenderli sulla modella.
    Per quanto riguarda gli ombretti si possono disinfettare con un alcool a 99° (o a 90° come consigliavano delle ragazze che studiano scienze nei commenti di alcuni post, che dicevano che stranamente a 90° disinfetta di più, io non capisco niente di scienze quindì non so) preso dalla farmacia (che non ho capito qual è e in farmacia mi avevano detto anni fa che non ce l’avevano quindì loro non sanno quale alcool si può usare sugli ombretti).

  18. Ciao Clio, ahaha credevo che il post fosse tutto sulle ciglia finte!
    Perchè amo le palette? Perchè sono stupende! Hanno fatto un ottimo lavoro riuscendo a farci innamorare tutte delle palette!
    Per truccarsi in effetti sono pratiche, se devo fare un trucco occhi non aprirei mille ombretti (che dopo dovrei anche chiudere perchè io non lascio che i trucchi si rovinino), è meglio aprire (e chiudere) una sola palette. Se dovessi fare un viaggio o andare a dormire da qualcuno mi porterei una palette, c’è pure lo specchio dentro!
    Economicamente sono conveniente come dici anche tu!
    E perchè no anche il packaging può attirare! 😀

  19. Di niente! Guarda ti dirò io sono ancora imbranata a metterle nonostante non sia per me la prima volta, però l’effetto è wow!

  20. Alcune cose come il mascara le sapevo ma avevo dei dubbi sulle polveri e ad esempio i rossetti, mettendoli sulla mano e prelevandoli con un pennellino non verrà mai un colore pieno, avevo letto diverse cose, tipo metterlo dallo stick e levare la parte in superficie, poi se non sbaglio alcuni makeup artist lo applicano dallo stick, le polveri mi chiedo se non si rovinino mettendo sempre l’alcool, poi Clio non so se usa prodotti diversi da quelli che usa su se stessa, i mascara sicuramente, ma gli altri mi chiedevo se li disinfetta o se ne ha altri per il lavoro.

  21. I rossetti se li metti sulla mano e poi da là sulle labbra certo che viene un colore pieno, poi tutto dipende dalle quantità che metti.
    Sì sì può prendere del rossetto in basso con un pennello, però Clio in un post ci ha scritto che i batteri viaggiano in giro per il rossetto. Comunque ho letto che da Mac spruzzano un prodotto (non so quale) per disinfettare i rossetti (e nei commenti hanno scritto le ragazze che studiano scienze che non sarebbe comunque disinfettato totalmente ma meglio di niente).
    Clio ha assicurato che le sue palette non si sono rovinate (l’alcool evapora), l’unica cosa che non ho capito è qual è l’alcool, cioè vorrei proprio vedere la foto ahaha. :’D

  22. Se il prodotto da utilizzare è alcool e basta credo non ci siano problemi, basta trovare la concentrazione giusta e non prendere il classico alcool rosa, quello per fare gli alcolici credo vada bene, poi non so. Con il pennellino io non ottengo il colore pieno come quello che viene applicandolo dallo stick, penso sia normale perché ripassandoci sopra tende a trascinare via il prodotto.

  23. No quello rosa non va bene. 🙂
    Deve essere dalla farmacia poi non so. Non so manco il prezzo. 🙁
    Io con il pennello ottengo il colore pieno. 🙂 L’unica cosa brutta è con il pennello ci vuole molto più tempo per applicarlo.

  24. si si io intendevo che quello rosa non va bene, la cosa del pennello forse dipende dal finish del rossetto, per uno più sheer e cremoso non ho problemi, con quelli matt e belli intensi il risultato non è lo stesso, almeno per me è così.

  25. Io uso dei pennellini piatti (tipo quelli da correttore) e piccoli, i pennelli labbra li ho visti in diverse forme ma questi sono quelli con cui mi trovo meglio.

  26. Si infatti penso siano i migliori, una volta ne avevo preso uno da Wycon fatto apposta per le labbra, corto, largo e piatto, con delle setole dirissime tra l’altro ed è anche difettoso, per me è impensabile usarlo per le labbra, infatti ero molto titubante.

  27. 🙁
    Almeno quelli di Essence costano poco! 🙂 Così se ne prendi uno e non ti piace lo puoi usare per altro.

  28. Quello Essence per le labbra ho letto sul sito (mentre stavo guardando i nuovi prodotti che dovranno mettere in edizione permanente) che non è disponibile in Italia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here