Secondo molti, l’industria della moda non è un posto per bambini. La guerra è sempre aperta tra mamme-imprenditrici pronte a giurare che “è la bambina che lo chiede” e chi sostiene che un ambiente del genere, la sovraesposizione mediatica, il culto della bellezza e lo stile di vita… non siano proprio adatti a delle bambine.

Di fatto però, alcune modelle bambine di grande successo mediatico come Kristina Pimenova hanno aperto la strada a una nuova generazione che ha molta più visibilità grazie ai social. Kristina ad esempio, oggi dodicenne, ha 2 milioni di follower su Instagram. La sua vita, come quella di molte altre, si svolge in gran parte su aerei che la portano a sfilate in ogni parte del mondo.

Tra polemiche sulla negazione della spensieratezza nonchè di una vera e propria infanzia, la sua carriera è andata avanti a gonfie vele e negli ultimi anni molte altre modelle e attrici bambine hanno conquistato le copertine di riviste internazionali. Vediamo chi sono, com’erano agli esordi e come sono diventate oggi!

cliomakeup-bambine-piu-belle-1

(Foto via Pinterest)

(La lista delle 10 bambine più belle del mondo è tratta da TheTalko)

#1 LANEYA GRACE, CHE SI ISPIRA A GIGI HADID

cliomakeup-bambine-piu-belle-2-laneya-grace

Californiana, con enormi occhi verdi e capelli castano chiaro, Laneya oggi ha 13 anni ma ha alle spalle un curriculum degno di colleghe che hanno il doppio della sua età. Dice che il suo modello è Gigi Hadid.


È stata presentata i genitori presso l’agenzia Ford di San Fracisco quando la sua sorella più piccola stava per nascere: “I miei genitori volevano fare qualcosa che mi facesse sentire al centro dell’attenzione, dato che a breve avrei avuto una sorellina”, ha spiegato in un’intervista. Il suo primo lavoro è stato per Macy. Eccola oggi, ragazzina:

cliomakeup-bambine-piu-belle-3-laneya-grace

#2 SHARBAT GULA, LA “RAGAZZA AFGANA”

cliomakeup-bambine-piu-belle-4-sharbat-gula

“I lettori se ne innamorarono subito. La risposta fu immediata. Fotografando quella bambina in un campo profughi in Pakistan, Steve ha creato un’immagine che ha conquistato milioni di persone in tutto il mondo. Quegli inquietanti occhi verdi bucavano la copertina, raccontando la triste condizione della ragazza e catturando i nostri sguardi”

SHARBAT GULA CON IL SUO SGUARDO INTENSISSIMO CONQUISTÒ MILIONI DI PERSONE

L’unica eccezione tra baby modelle e attrice, Sharbat Gula è comunque considerata una delle bambine più belle del mondo. Si tratta della famosa “Ragazza afgana” ritratta nel 1984 da Steve McCurry, e poi finita sulla copertina della rivista National Geographic Magazine del numero di giugno 1985.

La bambina, allora dodicenne e orfana, divenne il simbolo simbolo dei conflitti afgani degli anni Ottanta. In seguito, il National Geographic organizzò una spedizione per scoprire che fosse ancora viva, così Steve McCurry poté fotografarla ancora a distanza di quasi 20 anni! Ecco come appare oggi:

cliomakeup-bambine-piu-belle-5-sharbat-gula

#3 LA CARRIERA SFOLGORANTE DI ANASTASIA BEZRUKOVA

Modella bambina russa nata nel 2004, ha anch’essa alle spalle una sfolgorante carriera. Tra gli altri, ha lavorato per Benetton, Pinko e Moschino, e si è aggiudicata una copertina di Vogue Bambini. Ha interpretato anche diversi film per la televisione. Eccola agli esordi e come appare oggi!

cliomakeup-bambine-piu-belle-6-ANASTASIA-BEZRUKOVA

cliomakeup-bambine-piu-belle-7-ANASTASIA-BEZRUKOVA

#4 ANN TURNER COOK, FAMOSISSIMA A DUE ANNI

cliomakeup-bambine-piu-belle-8-ann-turner-cook

Oggi è un’anziana signora che scrive libri thriller, ma a due anni Ann Turner Cook, classe 1926, era la bambina più famosa del mondo. Difatti era la testimonial del colosso di prodotti alimentari per bambini Gerber Products Company, e compariva su ogni confezione!

cliomakeup-bambine-piu-belle-9-ann-turner-cook

#5 MACKENZIE FOY, MODELLA E BABY ATTRICE IN TWILIGHT

cliomakeup-bambine-piu-belle-10-mackenzie-foy

Ecco una modella e attrice bambina che forse molte di voi conosceranno già! Mackenzie Foy, nata nel 2002, ha infatti recitato in due film della saga di Twilight, nei panni di Renesmee Cullen, la figlia di Edward Cullen e Bella Swan. Oggi ha già una carriera di tutto rispetto nel cinema. Come modella, ha lavorato per Polo Ralph Lauren, Garnet Hill e Guess Kids, oltre a prendere parte a varie compagnie pubblicitarie internazionali.

cliomakeup-bambine-piu-belle-11-mackenzie-foy

Ragazze, siamo a metà della nostra carrellata delle bambine più belle del mondo. Nella prossima pagina trovate altre 5 baby modelle che oggi sono diventate, in molti casi, star dei social che contano stuoli di fan su Instagram! Girate pagina per scoprire chi sono!

19 COMMENTI

  1. Credo che una bambina imiti molto la mamma nei primissimi anni di vita e mi viene difficile pensare che il desiderio di fare la modella sia esclusivamente suo senza influenze esterne. Ho una bimba di 1 anno e mezzo e spero che la sua infanzia sia spensierata e felice. La mia lo é stata e ho dei ricordi meravigliosi. Perché privare una bimba di tutto ciò? La risposta, purtroppo, é ovvia. Ma nessun tipo di guadagno ripagherà la perdita di questa fase della vita.

  2. Che belle queste bambine, da ragazzine ancora più belle. Non ci vedo niente di male, a patto che lo vivano più come un divertimento che come un lavoro. Se poi da grandi vorranno fare le top model… che dire, il curriculum sicuramente se lo stanno facendo.

  3. Bellissime e anche un po’ più grandi sono bellissime, ma che dire della signora che è stata testimonial della Gerber? Onestamente credevo fosse un disegno di fantasia, ma la faccetta simpatica le è rimasta!

  4. Penso che queste bambine vivano in un ambiente che le spinge verso questo tipo di carriera, alla storia del “È stata notata per caso da un agente” ci credo poco. Magari poi viene fuori che anche la madre è una modella (o ex), oppure in famiglia la bellezza è vista come un dono da sfruttare per arricchirsi. Tempo fa avevo visto su YouTube una puntata di “Nemo – nessuno escluso” sulle baby miss italiane ed era chiaro che erano manipolate dai familiari.

  5. Temo che in questi casi la linea di demarcazione fra divertimento e lavoro sia molto sottile. Magari per una bimba di tre anni comincia come un gioco, poi crescendo si rende conto che i genitori si aspettano che lei continui e a quel punto non riesce a dire di no per non deluderli. Temo che possano crearsi delle dinamiche familiari molto complesse.

  6. Sono rimasta un attimo scioccata dalla ragazzina fotografata da Steve… speravo k la sua vita fosse cambiata in qualche modo.. Il suo sguardo sembra sofferente… e non è più penetrante come 20 anni prima. Poi magari lo vedo solo io eh… Non so, mi ha messo tristezza .

  7. Belle sono belle ovviamente, altrimenti non avrebbero riscosso tutto questo successo, mi chiedo cosa diano da mangiare alle bambine in Russia, dato che la maggior parte proviene da lì! Ma a 12 anni già ammiccano, che tristezza.

  8. Ciao team e ciao a tutte….post che fa pensare almeno a me che sono mamma, come penso molte di noi….. Quello che mi ha fatto pensare di questo post sono gli sguardi delle modelle che ieri erano bambine e oggi sono adolescenti che secondo me hanno sacrificato tanto per compiacere i genitori, perchè io penso che bambine di 4/5 anni non pensino minimamente di pubblicare foto di se stesse su siti per modelle bambine o spedirle direttamente alle agenzie. Il mio pensiero forse sarà un po’ retrò, ma sono convinta che i bambini debbano fare i bambini e non i piccoli adulti esposti mediaticamente a qualunque pericolo, stalker, pedofilia, violenza……ma che senso ha far vivere i propri figli sotto i riflettori da una parte e dall’altra tenerli blindati per proteggerli perchè più dei loro coetanei sono esposti in quanto personaggi pubblici???? Mamme di oggi meditate…..e molto; non sto dicendo che sia sbagliato a priori, ma anche in quello ci vogliono regole precise da parte delle famiglie in primis il tempo da dedicare all’essere bambini!!! Grazie dei post perchè ogni giorno ci fate pensare, divertire, prendere ispirazione….

  9. se pensi che ha solo 32 anni (circa)… chissà quante brutte cose hanno visto quegli occhi… :-/

  10. Va beh ma non è detto che sia sempre così. Catalogare tutte le bambine che fanno le modelle ( e parliamo di moda bambini, chi dovrebbe fare la pubblicità, un 40enne?) come costrette da genitori fissati, private dell’infanzia o alla mercé di pedofili e stalker mi sembra esagerato e non credibile. Sicuramente ci sono i casi che descrivi tu, ma non dimentichiamoci che tante top model di oggi sono partite da lì (vedi Gigi hadid) e non mi sembrano tutte psicologicamente provate.

  11. Infatti non penso che tutte queste bambine siano costrette dai genitori etc, però credo che l’argomento meriti una riflessione approfondita perché il rischio di manipolazione psicologica non si può escludere.

  12. Se non sapessi che ha 32 anni, l’età di mia sorella, gliene darei una 20ina di più, tranquillamente.

  13. L’unica che se la passa male e’ la ragazza afgana. Ma tanto lei non era neppure una modella, era solo una foto scattata, forse, pure senza permesso e non c’ha ricavato niente. Voglio essere cinica: Nemmeno una crema viso protettiva o antirughe…

  14. Io voto per baby Grace che con una mamma così umile, simpatica, positiva e sensibile crescerà sicuramente in un clima sereno e non strumentalizzato. Claudio naturalmente i complimenti vanno anche a te, per aver scelto una donna così fantastica ahahahah

  15. Ciao 🙂
    Mi ricordo infatti di una modella bambina, Thylane Blondeau, che qui nel post non c’è però, ma della quale si era parlato qualche anno fa per delle foto troppo provocanti, che in effetti ha come mamma una showgirl e come papà un ex calciatore

  16. Oggi non ne ha 30, ma bensì 44. Sono passati altri 14 anni da quello scatto… eh sì immagino allora come sia oggi, anche a me ha messo una grande tristezza. Si dice anche abbia subito un arresto dalle autorità pakistane. Speravo avesse condotto una vita migliore, nessuno dopo la fama ha cercato di aiutarla? Certo, rimane una goccia in mezzo al mare…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here