Ciao a tutte!

Vi è mai venuta voglia di farvi un tatuaggio legato alla vostra storia d’amore? In barba a tutti i “si dice”, quando si è pazzi di una persona c’è la voglia di gridarlo a tutto il mondo, esprimerlo attraverso ogni cellula del nostro essere, e la tentazione di incidere per sempre sulla pelle un sentimento che – in quel momento – ci sembra “unico e inimitabile”, a volte prende il sopravvento.

Lo sanno bene le nostre amate celebs, che spesso si sono trovate nella amara situazione di dover cancellare dal proprio corpo le tracce di un passato amoroso ormai diventato scomodo: tra le altre Belen Rodriguez, che ha rimosso con il laser il grande tatuaggio che simboleggiava l’unione con l’ex marito Stefano de Martino. Ma non è certo la prima… e sicuramente non sarà nemmeno l’ultima!

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-1-belen

BELEN RODRIGUEZ

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-2-belen

La sua vita è costantemente sotto i riflettori, per cui la notizia del tatuaggio cancellato è arrivata in tempo reale: qualche mesi fa la showgirl era stata fotografata con il tattoo che appariva sbiadito. In seguito, Belen ha confermato l’intervento, motivato però dal fatto che trovava il disegno “volgare”.


cliomakeup-tatuaggio-cancellato-3-belen

Non abbiamo invece trovato notizia del tatuaggio identico che si era fatto fare il suo ex marito, Stefano de Martino, il quale, per inciso, oltre al cuore di cui sopra si era anche fatto incidere nientemeno che il viso di Belen sul braccio… Un inno alla sobrietà, insomma :-D!!

E sembra proprio che Belen sia in piena fase “taglio con il passato”: oltre al tatuaggio cancellato, ha anche cambiato colore di capelli, tornando al biondo!

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-4-belen-bionda

Inoltre, tempo fa aveva pubblicato sui social una sua foto in cui sembrava avesse anche cambiato taglio, passando al corto! Poi però successive apparizioni televisive hanno fatto capire che si trattava di un fotomontaggio.

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-5-belen-capelli-corti

ANGELINA JOLIE

Parlando di errori giovanili, uno degli scheletri nell’armadio più noti di Angelina Jolie ha un nome ed è Billy Bob Thorton. Trattasi del suo secondo marito, di 20 anni più vecchio di lei, sposato nel 2000, periodo in cui l’attrice era nota per i suoi eccessi. L’unione tra i due piccioncini fu suggellata da un patto di sangue ed entrambi indossavano al collo flaconcini contenenti il sangue dell’altro.

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-7-angelina

Ecco, in uno scenario del genere, il tatuaggio col nome sembra ben poca cosa…

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-6-angelina-jolie

Oggi al posto del nome Billy Bob compaiono le coordinate dei luoghi di nascita di ciascuno dei suoi figli.

JOHNNY DEPP

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-8-johnny-depp

Il suo è un caso famosissimo, ma non potevamo non rivangarlo: dopo la loro rottura nel 1993, Johnny Depp ha sostituito brillantemente il suo tatuaggio “Winona Forever” con “Wino Forever”. Applausi, prego!

MELANIE GRIFFITH

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-9-melanie-griffith

C’è poi chi opta per la rimozione totale: è il caso di Melanie Griffith che ha completamente cancellato il suo tatuaggio “Antonio”, omaggio all’unione con Antonio Banderas: del resto mettersi a parlare con le galline non giova certo al sex appeal…

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-11-antonio-banderasPrima

cliomakeup-tatuaggio-cancellato-12-banderasE Dopo X-D

Consoliamoci in coro, quindi! Anche le celebs, che spesso e volentieri ci appaiono come delle semidivinità, in realtà sono umane e commettono errori; non solo impelagarsi in una relazione sbagliata, ma pure farsela tatuare sulla pelle! Nella prossima pagina trovate altri casi celebri… tra cui quello di una famosa make-up artist!

52 COMMENTI

  1. Ciao team Clio! Che carino questo post!!! Io per quanto ami mio marito (siamo sposati da 7 mesi e mezzo, ma stiamo insieme da quando facevamo le superiori) non mi farei tatuare il suo nome o altro perché ho il terrore degli aghi e poi non amo molto i tatuaggi 😉 un bacione!!!

  2. “tatuaggio non è la garanzia di un’amore eterno”? Ma va’?????
    Infatti non lo fanno mica per quello.
    Io non lo farei, ma capisco chi lo fa. E’ una prova che ci credono, che ci credono fermamente e se poi le cose vanno diversamente – beh, c’è sempre l’amico laser.
    Mia madre con ogni amore finito ritagliava le teste dalle foto. C’è chi le strappa a metà. Un’amica ha tagliato tutti i pantaloni (Marina Yachting) di un bastardo traditore proprio LI’ e poi ha ripiegato e con cura riposto il tutto nel armadio.
    Potrei andare avanti all’infinito (infatti mi diverto anche), ma la storia è sempre quella:
    Se l’amore è finito (MOLTO finito) – non c’è tattuaggio che regga.

  3. Mai mai mai tatuarsi x amire…MAI!!!!L’unico tatuaggio veramente x sempre è x i figli♥♥♥♥♥♥♥

  4. Secondo me è proprio una stupidaggine assurda farsi il tatuaggio col nome del moroso! Non lo farei mai e poi mai! E poi io so anche che porta sfiga.. Comunque quando ero su un forum di matrimonio per organizzare il mio, molte ragazze si facevano tatuare la data del matrimonio e/o col nome del marito. Bah.. Grandissima stupidaggine! Ad esempio Kaley Cuoco, Penny di TBBT, si era tatuata la data delle nozze e poco tempo fa l’ha coperto dopo il divorzio con una libellula (sono andata a pescare la foto) e la didascalia alla foto su IG diceva “Note to self- do not mark your body with any future wedding date”.

  5. I tatuaggi che ho non me li toglierei mai , anche se fosse dedicato ad una persona che ho amato , secondo me vorrebbe dire rinnegare il passato , le storie vanno e vengono , fanno parte della nostra vita e quotidianietà , se si è amato vuol dire che si è passato dei momenti bellissimi con la persona , per questo non sono d’ accordo a cancellare ciò che ho sulla pelle . Piuttosto penso a un futuro , quando sarò vecchia , chissà come saranno.ahah …buona giornata a tutte/ i

  6. Nonostante sia sposata e ami i tatuaggi non ne farei mai uno che riguarda mio marito, non voglio essere cattiva ma preferisco guardare in faccia la realtà, e la realtà è che non ho una sfera magica che mi faccia vedere il futuro..inoltre porto tutti i giorni la fede e penso che sia un “modo” splendido per avere sul corpo qualcosa che “parli” di mio marito

  7. Partendo dal presupposto che io non ho tatuaggi e non ho in programma di farne, penso che se mi venisse in mente di tatuarmi qualcosa, non sarebbe certo il nome del mio compagno. Non lo farei uno perché mi sembra un po’ (scusatemi ma è ciò che penso) una cafonata, soprattutto gli esempi mostrati nel post!

  8. Io mi sono tatuata da poco per la prima volta e ne ho fatti 2 su un colpo solo. Era da molto che ci riflettevo e ho sentito che era il momento giusto. I miei tatuaggi sono un’ inno all’ amore ma in primis verso noi stessi. Purtroppo ci diamo spesso per scontati ed è un grande errore. Niente ex o attuali anche se qualsiasi tatuaggio ricorda momenti importanti. ❤

  9. I tatuaggi per me hanno un significato, anche se credo che molte persone ormai se li facciano tanto per.. soprattutto i ragazzi giovani. 3 delle mie amiche mi hanno proposto negli anni un tatuaggio uguale, non lo abbiamo mai fatto ma neanche a farlo apposta con tutte e tre, pur essendo amiche ancora adesso, negli anni ci sono stati allontanamenti. Pensa se quand’ero incazzata nera mi dovevo vedere il tatuaggio uguale a quello della non più amica! ahhaahha no vabbè io lo avrei tenuto, però il significato è che se uno lo fa sappi che ti rimane addosso, vuol dire qualcosa ed è un segno di un amore che bisogna essere consapevoli potrebbe anche finire.. poi lo si può sempre togliere e dire che ADESSO lo trovi Volgare.. prima no invece. Ma..

  10. Ciao a tutte ragazze! Io ho un amica K si è fatta tatuare le iniziali dei nomi di lei e del suo convivente, quasi marito!
    Non sn d accordo con quello K ha fatto,ma la rispetto Xk la pelle è sua ed è giusto K si tatui quello K vuole!
    Io ho solo una tatuaggio, X ricordarmi qual è la cosa più importante X me nella vita ora, e a giugno ne farò un altro.
    Una scritta X ricordarmi (nn K ne abbia bisogno eh

  11. Suppongo sia meglio tatuarti..che so, tuo figlio/a, o un ricordo di un tuo parente.. io sto programmando di fare un bel pianoforte a coda , con gli occhiali lasciati appoggiati e la pagina di spartito, proprio come li lasciò mio nonno..per me questo vale molto e non me ne pentirei mai.

  12. Non mi hanno mai attratta più di tanto, da ragazzina in fase di ribellione ci pensai…ma i miei mi fecero ragionare sul fatto che mi sarei marchiata una parte di pelle a vita…ci pensai su e mi rasai i capelli a 0

  13. Io ne ho due che riguardano la mia storia d’Amore. Non ci sono ne iniziali ne nomi, però so che sono legati a lui, li ho fatti per due avvenimenti per me importanti. Ho la consapevolezza che un Amore può finire, ma dentro di me rimarrà sempre il bel ricordo di tutte le esperienze passate insieme, e i tatuaggi mi ricordano proprio questo…un bel ricordo resterà per sempre, proprio come un tatuaggio! Ah…comunque spero che la mia storia sarà per tutta la vita

  14. Io ho 3 tatuaggi (per ora), il primo fatto a 18 anni. Non mi farei MAI neanche sotto tortura un tatuaggio per il mio attuale moroso/marito/compagno/amica del cuore. Non si mai la vita come va a finire. Meglio non rischiare..

  15. Ciaooo 😀 Sono d’accordo! Però poi penso anche a quelle rotture ”violente”, se due persone si lasciano davvero male, e si odiano anche magari, forse può capitare che nonostante tanto amore passato non si voglia avere più alcuna traccia di quella persona addosso! Non so se mi sono spiegata 🙂 certo è che queste star saltano da una relazione a un’ altra con tanta leggerezza e con altrettanta si tatuano e cancellano! Penso a Zayn Malik con il grande tatuaggio cartone animato della sua ex, mi chiedo: ma a 20 anni era il caso? A 20 anni vivi al massimo ma puoi anche capire che potrebbe non essere per sempre! E infatti… Conosco una ragazza che a 18 anni ha dedicato un grande e visibilissimo tatuaggio al suo ragazzetto, poco dopo si sono lasciati. Per me ha fatto una gran cavolata, perché non si trattava di una storia solida e collaudata, era un colpo di testa!! Si poteva evitare? Ragionarci su?

  16. Ho quasi 50 anni, sposata e con due figli adolescenti.Sono tatuata, ne vado fiera e non mi fermerò. Mio marito, con cui sono felicissimamente sposata da 27 anni, è peggio di me. Non me ne importa nulla di quello che dice o pensa la gente dei miei tatuaggi, dei miei capelli o di come mi vesto. Io non mi sento ancora “signora”. Hai pienamente ragione. Una persona se lo sente dentro. Complimenti per ciò che hai scritto. Brava

  17. Hai ragione , a diciotto anni si è ancora giovincelli e anche a me non pare il caso di tatuarsi per il ragazzino /a di turno , la maggior parte sono infatuazioni , io parlavo di amori vissuti in età più matura , certo come dici tu ci sono relazioni finite male e non vuoi avere nessun ricordo della persona … ma se si sono amati , qualcosa di bello c’ è stato . Comunque io ho detto così ma non ho nessun tatuaggio che mi ricordi qualche mio ex , sono tutti legati alla mia vita . Ciao Cleó buon pomeriggio .

  18. certo che se tutto questo rincorrere per arrivare ad avere un aspetto da vip, comporta anche avere una vita con gli stessi risultati, è meglio rifletterci sopra, sul fallimento del rapporto tra Belen e Stefano, ci si poteva giocare sopra a scommetti che si lasceranno? che dire di più è abbastanza deprimente non si capisce se sono gli uomini a non sapere cosa vogliono o sono le done che con tutti i sacrifici che fanno per essere belle, per un nonnulla scattano e mollano… veramente lo trovo deprimente d’altra parte quand’ero ragazzina malgrado sognassi anch’io il principe azzurro e una barca di figli trovavo troppo banale impostare la vita solo per fare una famiglia. nella vita bisogna avere sogni grandi, anche se alla mia età riconosco che forse senza una famiglia felice alle spalle i sogni grandi forse non si riescono a raggiungere oppure è che per arrivare bisogna o essere figli di, o essere dei figli di, insomma viviamo tempi difficilissimi, neppure la bellezza riesce ad essere vincente sopratutto cogli uomini
    Belen comincia ad assomigliare alla moglie di Mike Bongiorno, e quindi mi ripeterò ma lo dico anzi lo scrivo lo stesso, se queste donne non avessero un fisico eccellente e sopratutto non fossero poco pudiche sarebbero così famose? va bene non vergognarsi del nudo e di non scandalizzarsi della debolezza umana, ma erigerla a modello non è un po’ troppo? un po’ come il mondo degli omosessuali, okay, fate come volete ma possiamo adeguarci noi a loro, genitore uno, genitore due, siamo tutti potenzialmente maschi e femmine nello stesso momento… arriveremo anche a questo punto? infatti mi pare che l’occidente si stia indebolendo anche se spero tanto di no e lo scopriremo solo vivendo, perché a quanto pare ci sono pochi paesi neppure pochissimi a dire il vero, ma finiranno per farci fare veramente di nuovo una vera guerra? Casaleggio se ne è andato come l’amo Prince, dicendo però che nel 2020, saremo in guerra con quanti ora si fanno chiamare Isis, coi terroristi, e ai tempi che furono anche Rino Gaetano, scrisse tra le ultime canzoni, prima di morire in un incidente, vivremo in un mondo fatto di solo sesso, e non è forse questo il mondo che viviamo? e meno male e qui mi contraddico alla grande stanno emigrando migliaia di persone che l’unica alternativa che hanno è stare insieme e fare figli, diversamente l’occidente sarebbe una specie di Gomorra…
    eppure la vita ha dele potenzialità infinitamente più belle e più grandi, potremmo vivere tutti come in un film o in un bel romanzo, che so tipo quei grandi fin di una volta dove vedi le persone che si incontrano in casa e fanno festa, o semplicemente le donne che fanno salotto e gli uomini che giocano insieme o quei grandi romanzi dove si raccontano vite piene di valori, faccio un nome su tutti Dostoevskij…se solo lo volessimo, ma dipenderà più dagli uomini o dalle donne, forse da entrambi, ma io sono convinta che molto di più lo possano fare gli uomini.
    baci

  19. Ciao TeamClio, non ho tatuaggi, potete scrivere un post su star che non hanno tatuaggi? Sempre se esistono :’D

  20. La ex ragazza di mio cugino si era tatuata la U all’inguine (!!!) visto che lui si chiama Umberto…so che ora è sposata con un bimbo…chissà che cosa avrà fatto di quel tatuaggio di pessimo gusto….

  21. Grandissima Clio “gli amori passano i figli restano”!!! Purtroppo alcuni genitori fanno ricadere sui figli gli sbagli di entrambi, o per la somiglianza o per altri motivi… ma che colpa ne abbiamo noi…..

  22. Ed è quello che mi piacerebbe pensasse la gente di me. Ai miei figli a volte chiedo come sto vestita o pettinata in un certo modo (non propriamente da signora cinquantenne), e quando loro mi rispondono “Stai comoda? Ti piaci? Allora sei bellissima Má” e io….sono a c#$o con il mondo

  23. Sai come si dice qui da noi? Futtitinni! siciliano/italiano…tradotto…fregatene/fottitene di quel che pensano gli altri, avranno sempre e comunque qualcosa da criticare..su chiunque..troppo chic, troppo sciatta, troppo accessoriata, troppo trucco, troppo banale…tutti criticano….anch’io..ognuno di noi ha delle preferenze, io sorrido(dentro, ho la gentilezza di non farmi scappare il risolino esternamente) davanti a quegli uomini super depilati/lampadati/tirati a lucido e vestiti da sfilata…non posso farci niente..mi sanno di ridicolo, però saranno cacchibloro come vogljono vestirsi…sicuramente criticheranno me che spesso esco in tuta, struccata e con i capelli a TinaPica

  24. Uno gnominoooo
    Che bello. Maschio o femmina si sa già? Il fratello/sorella più grande come l’ha presa?
    Quinto mese…..

  25. Ciao Lara, non credo che ci siano tante donne che si sentono “signore” a 50 anni se intendi invecchiate … per gli standard di oggi si è ancora giovani dai, io non conosco nessuna 50enne “vecchia” anzi sono tutte in formissima, impegnatissime ed elegantissime ognuna alla sua maniera, pure con un tatuaggi e piercing. Anzi meglio perchè ad una certa età non è piu seguire una moda ma diventa il tuo stile personale, quello con cui ti senti bene quando ti guardi allo specchio. I tatuaggi tanta gente li fa per passione, non solo per moda, e stanno sempre bene tutta la vita anche a 80 anni. Anzi da un certo punto di vista sono contenta che il tatuaggio sia diventato una moda perchè ne ha tolto lo stigma e oggi è normale vedere gente tatuata anche in maniera estesa che fa anche lavori da colletto blu, quando non tantissimi anni fa erano considerati segni se non da galera, comunque da persona non per bene e potevano anche precludere opportunità nella vita. Insomma mio papà mi diceva sempre “non vedrai mai gente tatuata che fa un lavoro serio” invece ora si, fortunatamente!

  26. i miei tatuaggi sono legati al mio compagno, uno perchè è stato il suo regalo per me per il primo anno che stavamo insieme, il secondo racchiude l’iniziale del suo soprannome, ma non è così vincolante come un nome o un ritratto.
    Lo so io che sono legati a lui e basta.
    Tatuarsi il nome o il ritratto, oltre a non piacermi, trovo sia un pò avventato…

  27. Non ne ho ancora, ma mi piacciono tantissimo. Ne farei uno dedicato al mio fidanzato o uguale al mio fizanzato anche domani. Lo so, sono pazza! 🙂
    Comunque ci si può pentire di un tatuaggio anche non dedicato al fidanzato. I tatuaggi sono permanenti, ma il fai in un momento preciso della vita. Non mi scriverei mai il nome del mio compagno, ma stiamo insieme da 10 anni e se gli dedicassi qualcosa e la nostra storia dovesse finire comunque sono stati 10 anni della mia vita, hanno significato qualcosa.

  28. Mia sorella si è fatta col moroso un tatuaggio di coppia. Lei dice che se lo sente che è quello giusto, ma non li farei mai. Per quanto ami il mio moroso non mi farei mai un tatuaggio col suo nome o altro: conosco troppa gente che s’è fatta tatuaggi del genere e poi s’è lasciata O_O sono alquanto scaramantica su quell’aspetto!!

  29. Non riesco a capire cosa sia successo a belen . Nella foto di copertina la seconda immagine sembra di cera. Sono sua fan ma si sta imbruttendo tantissimo

  30. ..”clio e team clio almeno su questo BLOG è possibile parlare di qualche altra show girl?addirittura è dell’anno scorso il post…basta parlare solo ed esclusivamente della solita/e, dateci la possibilità di leggere anche delle altre…sarebbe bello mettere un post su ANNA VALLE: la bravura di questa MISS ITALIA ATTRICE mi ha sempre colpito, e poi ha una conformazione particolare del viso che le richiederebbe un make up adatto (non che lei abbia bisogno) che altre ragazze che hanno un naso particolare come il suo potrebbero prendere ad esempio…o anche di VANESSA INCONTRADA: attrice bellissima e bravissima anche lei, nel suo caso potete parlare di come valorizzare le lentiggini che come voi ben sapete per anni sono state considerate un inestetismo delle donne mentre oggi sono apprezzatissime proprio perchè sono un carattere distintivo, raro…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here