Ciao ragazze!

In questo post vi parlerò di correttori economici, prodotti a cui tutte noi siamo particolarmente affezionate! Ma lo farò in un modo particolare, per farvi avere delle valide alternative a tutti quei prodotti di cui vi parlo di solito e che non sempre sono reperibili in Italia, e che spesso comportano anche una spesa maggiore!

Ci sono alcuni correttori economici che si avvicinano per finish o coprenza alle formule di prodotti più costosi, rinomati e di brand non sempre facilissimi da trovare! Certo, non sempre sono dello stesso livello o sono perfettamente equivalenti, ma può capitare anche che ce ne siano di migliori proprio tra quelli economici!

Quindi che aspettate, se siete curiose di scoprire tutto leggete oltre!

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-prodotti-copertina

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-prodotti-1

Come potete vedere, in questa foto ho voluto includere tutti quei prodotti che quando sono in Italia amo usare e comprare (o ri-comprare!:D) perché sono quelli con cui mi trovo meglio e che credo anche voi possiate facilmente reperire trovare nei negozi delle vostre città.


Iniziamo però subito a vedere quali sono i vari prodotti che più si avvicinano a quelli di cui vi parlo spesso, quelli quindi più costosi e più rinomati o di brand difficilmente reperibili in Italia.
Ho deciso di iniziare a parlarvene dividendo i vari correttori per categorie e inizierei proprio da quelli in penna che hanno più effetto illuminante!

Correttori in penna

Di solito questi correttori sono più leggeri e danno un bel finish levigante, dando anche un po’ di luce al viso. Il prodotto top in questo senso è senza dubbio lui, il Touche Eclat di Yves Saint Laurent:

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-touche-eclate-yves-saint-laurent
Yves Saint Laurent Touche Éclat. Prezzo: 35€

Ma dei prodotti che possono tranquillamente sostituirlo sono il Sephora  e il Deborah:

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-touche-eclate-dupe-deborah-sephora

Quello di Sephora in particolare lo utilizzo molto spesso e devo dire che mi piace tantissimo perché è comodissimo per piccoli ritocchi e per illuminare!

Correttori liquidi

Altro prodotto rinomato e di cui vi ho anche parlato spesso ultimamente è il Radiant Concealer di NARS, che fa parte dei correttori liquidi:

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-nars-radiant-concealerNARS Radiant Concealer. Prezzo: 28,90€

Questo correttore per occhiaie dalla media coprenza ha secondo me due valide alternative economiche e ‘italiane’, il Camouflage Cream di Essence e l’Instant Anti Age di Maybelline!

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-nars-radiant-concealer-dupe-essence-maybelline

La palettina della Essence doppia, nonostante non sia liquida, ha una consistenza abbastanza cremosa una volta stesa e copre bene le varie imperfezioni. Anche l’Instant Antiage di Maybelline è davvero valido ed è uno dei migliori di questa categoria. Non va nelle pieghette e ha anche lui un’ottima coprenza!

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-maybelline-instant-anti-ageMaybelline Instant anti age correttore. Prezzo: 9,50€

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-essence-cream-concealer.jpgEssence Cream concealer. Prezzo: 2,45€

Un altro correttore famoso e amato anche da tutto il web è il Naked Skin di Urban Decay:

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-naked-skin-urban-decayUrban Decay Naked skin correttore. Prezzo: 24,50€

Non è uscito da tantissimo ma è diventato un vero cult in America! Si usa soprattuto per le occhiaie ma anche sul resto del viso, anche se trovo che i colori usciti siano troppo neutri e non vadano benissimo per tutte le esigenze! Io, proprio per questo motivo, li uso più sul viso, e due correttori che secondo me possono andare a sostituirlo sono il Rimmel Match Perfection e il Toleraine Teint di La Roche Posay!

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-urban-decay-naked-skin-dupe-rimmel-la-roche-posay

Anche questi sono piuttosto leggeri ma hanno una buona coprenza e vanno a mimetizzare piuttosto bene le imperfezioni, oltre ad essere molto facili da lavorare.

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-rimmel-match-perfecrtionRimmel Match perfection correttore. Prezzo: 8,49€ su ASOS.it

cliomakeup-correttori-economici-italiani-da-avere-la-roche-posay-toleraine-teintLa Roche Posay correttore. Prezzo: circa 12€

Nella prossima pagina l’elenco dei correttori economici e dei dupe continua! Ci sono moltissimi altri  prodotti top da avere che potete tranquillamente trovare nei negozi vicini a voi e stavolta vi parlerò anche di prodotti famosissimi che mi vedete usare spesso, anche per le imperfezioni, i brufoli o le occhiaie più insistenti! Cliccate qui per scoprirli!

68 COMMENTI

  1. Io uso il correttore di Max Factor e posso confermare che è molto valido!!! ☺️Ne basta poco e copre bene tutto e fissata con la cipria dura tutto il giorno! ☺️

  2. Io ho quello di Maybelline e il Camouflage della essence, ma non mi piace più di tanto… dovrò provare a dargli un’altra chance! Recentemente per le occhiaie ho preso lo skin tone eraser di Kiko (mi pare si chiami così) e nel complesso non è male, non molto coprente però.
    Riguardo a quelli correttivi ho quello della Clinique: anti blemish solution, colorazione nr 2 e mi piace tantissimo, copre molto bene i rossori dei brufoli freschi (più in generale, anche i rossori)… meglio non usarlo però con la pelle secca. Purtroppo ho scoperto che non lo producono più!! 🙁

  3. Ciao! Io uso Mac Studio finish (o qualcosa del genere) in un colore aranciato per le occhiaie. Lo so che è secco, ma lo metto proprio solo nella piega dove ho l’ombra bluastra. Per il viso utilizzo quello della catrice e devo dire che mi ci trovo divinamente! il problema è solo riuscire a trovare il colore quando vado allo stand, è sempre vuoto! 🙁

  4. Ciao ragazze, provo a scrivere dopo tanto tempo sperando che funzioni qualcosa ( ho provato varie volte a commentare ma il commento si cancella dopo pochi secondo dall’invio. Ho dovuto iscrivermi anche a Disqus dato che l’account del blog a causa dei problemi tecnici è morto !)

    Tornando al post…. io sono alla ricerca di un correttore che possa funzionare sulla mia pelle mista ma piena di pellicine e che copra molto bene i rossori. Ho quello in penna di La Roche Posay che è valido ma segna le screpolature che sono tante, avete consigli per me ? Un bacio a tutte e vi leggo sempre anche se non posso commentare !

  5. Mi piacciono molto il correttore full coverage di Kiko e quello di Catrice per i brufoli ma anche per le occhiaie, il mio “dramma” è trovare un correttore liquido illuminante da usare per contornare le labbra ma anche sulle occhiaie quando non sono pesanti e non voglio truccarmi troppo. Perchè ho ritenuto questa ricerca un “dramma”? Perchè come per i fondotinta anche i correttori sono quasi tutti troppo scuri. Il decantatissimo Maybelline anti-age se non lo usavo solo localmente sulle occhiaie mi trovavo la pelle arancione, e questo nella tonalità più chiara! Mondo del makeup, pensi anche alle persone con la pelle chiara!!!

  6. Ho comprato da pochissimo proprio il correttore Match Perfection di Rimmel, devo dire che lo trovo molto comodo, leggero e naturale sulle occhiaie (io però ne ho poche e non particolarmente scure), ma di sicuro non lo consiglio sui brufoli, la consistenza è troppo liquidina e leggera per correggere le imperfezioni del viso, al massimo si comporta bene sui rossori.

  7. Li uso poco e solo quando ne sento proprio il bisogno, per i brufolini mi trovo benissimo con il Catrice 020 Light Beige e con lo stick della CadeaVera 20 Beige che ha anche acido salicilico per calmare ed asciugare… per le occhiaie (che per fortuna escono solo raramente) ma più per illuminare uso la penna Essence 03 Soft Nude (ma è vecchietta e si sta asciugando / ossidando) ed il Coverall Wet’n Wild Light. Ho un campincino di correttore verde di Neve ma la povere libera non riesco a farmela piacere per correggere puntualmente

  8. Ciao Giulia. Hai mai dato un occhiata allo stand di Shiseido? Loro hanno anche delle tonalità chiarissime (quasi bianche). Dà senso, dato che le asiatiche hanno la pelle di porcellana. Dicono.

  9. Buongiorno a tutte/i io sto avendo un problemino con il correttore della essence da Clio menzionato nel post. Me lo sono fatta comprare dal mio ragazzo xk dove vivo io non ci sono negozi vicini che li vendono.. È stato carinissimo ma purtroppo nn l’ hi avvisato in tempo sul controllare k nn fosse stato aperto e toccato.. Infatti aveva una parte k si vedeva k era stato toccato..con un fazzoletto l’ ho pulito via e gli ho detto di non preoccuparsi. C’ era rimasto molto male 🙁
    Comunque.. Lo sto usando da quasi 3 mesi ma ora risulta molto pastoso 🙁 quasi colloso direi 🙁

    Mi tocca buttarlo vero??

  10. Anche le asiatiche hanno la pelle più scura della mia da quello che ho potuto vedere! XD Però grazie del consiglio, da me Shiseido non si trova facilmente ma andrò a dare un’occhiata!

  11. Mi sa che il dupe di Laura Mercier secret camouflage ancora non l’hanno inventato. Il full coverage di kiko non lo trovo molto secco, si squaglia nel corso della giornata. L’instant anti age è ottimo per il costo che ha e il colore chiaro è perfetto, ma tende un pochino a seccare. Segnalo un ottimo correttore in formato tipo gloss con spugnetta che è il correttore effetto lifting di collistar.

  12. Ciao a tutte! Volevo segnalarvi il nuovo correttore in barattolino di Bionike, consugliatomi da un’amica farmacista…è arancione, perciò copre le occhiaie sul blu/viola molto bene, ne basta pochissimo e non segna, quindi, secondo me è molto meglio dell’ erase past di Benefit. Certo, se avete una pelle chiara come la mia, sopra dovete metterne uno neutro/luminoso, altrimenti si vede l’arancione… Io ci metto un po’ di effacernes di Lancome, ma hanno cambiato la formula e pare che il nuovo non funzioni affatto bene, qualcuna di voi lo ha provato? Mi sapete indicare una valida alternativa? Grazie a tutte

  13. Io metto prima il contorno occhi, il primer di kiko poi metto con il polpastrello poco prodotto e poi fisso con cipria e passa la paura!!!!☺️☺️

  14. Ciao Clio, grazie del post, adoro i post sui correttori (per via di quel problema che ho già scritto mille volte, cioè che non trovo un correttore abbastanza chiaro da usare sul viso). 🙂

    I top del mese ve li ho scritti in ritardo come sempre (sotto al post dei top del mese)! 🙂

    Ragazze/i dal 95 al 97 avrei bisogno del vostro aiuto. Potete compilare questo sondaggio sul turismo? Mi serve per l’Università.
    https://www.sondaggio-online.com/s/9b60184

  15. Bel post!!! 🙂 Io ultimamente uso il correttore Nabla e mi trovo bene, rispetto ad altri che ho provato resta al suo posto per molte ore.

  16. Ciao Clio, considerando che il correttore è uno di quei prodotti da utilizzare tutti i giorni, mi piacerebbe poterne trovare uno bio o quantomeno senza siliconi. Ultimamente ne stanno uscendo parecchi, sarei davvero curiosa di avere il tuo parere su quelli purobio e alkemilla (quest’ultimo ha l’applicatore a forma di rossetto, mi ispira da morire!!!)! qualcuna li ha provati?

  17. Sono una portatrice di occhiaie congenite marroni e ho macchie post brufoli quindi è facile capire xk’ i post sui correttori sono i miei preferiti!!!!
    Il camouflage di catrice lo trovo ottimo x le macchie del viso,ma i colori sono troppo pochi ed infatti l’unico beige che c’è x me è un pò chiaro,xciò tendo ad usarlo poco,o prima del fondo o in quei giorni in cui mi vedo più cadaverica!!!
    Il full coverage di kiko non lo definirei secco,ma bello cremoso,adatto x le occhiaie e sptt x il viso; qnd è in offerta lo compro sempre e ce l’ho nella mini trousse da borsa x i ritocchi veloci!!
    Ho il famosissimo antiaage della maybelline ma x le mie superocchaie non serve a niente……lo uso a fine trucco se voglio dare un effetto più levigato alle occhiaie e lo porto sempre in borsa x i ritocchi!!!
    Ad oggi i mei correttori preferiti sono di fascia media!!!
    X le macchie uso lo sudio finish della mac; l’ho comprato ad ottobre e ce ne è ancora tantissimo,a volte risulta un pò troppo secco ma credo che con l’arrivo del caldo non ci sia più qst inconveniente!!!
    X le occhiaie invece uso il prolonger sempre mac e dopo vari colori sbagliati ho trovato quello giusto,l’ NC30 che ho ricomprato x la seconda volta.
    Direi che sono soddisfatta al 90% quindi la ricerca del correttore perfetto continua sempre; vorrei provare il double wear e tra quelli economici mi incuriosiscono quelli della rimmel e di nyx!!!

  18. Concordo. Io truccandomi poco, almeno di giorno e in mezzo alla settimana, ci passo sopra e uso il Lancôme e da un pò ho comprato quello Nars. Però mi piacerebbe usare qualcosa di più naturale.
    Ho usato il correttore stick Hourglass che ha un buon Inci. Ma un pò mi andava nelle pieghe (forse perché l’ho usato soprattutto d’estate).
    Clio, please, ci recensisci un pò di prodotti più verdi, pure?
    Una linea che non dovresti avere difficoltà a trovare è pure la DR Hauschka. È molto performante, da ciò che si dice, e costicchia, purtroppo. Sarebbe bello avere una tua opinione.

  19. Io mi trovo molto bene con il secret concealer anti cernes di Laura Mercier ! Ha battuto anche l’ Erase di Benefit!!!!

  20. Ciao a tutti! Io con i correttori ultimamente non ci azzecco!!uffa sto praticamente facendo una collezione ma nessuno mi soddisfa (parlo di quelli economici perché finché non capirò che tipo fa x me o meglio x le mie occhiaie non voglio spendere tanto sinceramente! ). Finora ho provato essence sia il camouflage sia il pure nude matitone, poi il tanto consigliato istant age maybelline…stanno bene sul viso ma le occhiaie….nulla… Non appena riesco proverò magari catrice o Max factor … che mi consigliate? Voi che usate x le vostre occhiaie ostinate?? Grazie ragazze e buon pomeriggio! !!

  21. Ragazze qualcuna di voi ha mai provato il correttore della maybelline Dream lumi touch? È un correttore illuminante

  22. Da piu di un anno sto usando la palette co er and conceal di makeup revolution in colore medium che ha dentro tutte le tonalita della mia pelle dall inverno fino all estate… ho fatto fuori quasi 3 cialdine su 6 quindi mi sa che vado avanti ancora un bel po’…avevo preso anche il tubetto essence e non è male e ultimamente ho preso il pure nude della essence in formato matitone e mi piace un sacco sia su occhiaie che brufoli e poi ha un odore buonissimo!!!

  23. Scusa Clio se esco dall’argomento, ma potresti parlarci di primer occhi economici e reperibili in Italia (se ne stai provando ultimamente) che non siano quello di Kiko (che avevi messo tra i prodotti “medi” del brand), quello di Deborah (che hanno tolto dal mercato), o quello di Elf (che bisogna per forza ordinare online con altri prodotti che magari non servono dato il suo basso prezzo)? Grazie 10000!

  24. Il NARS è imbattibile come durata… ancora devo trovare un dupe economico che rimanga al suo posto tutto il giorno ::)

  25. Ragazze/i grazie se state rispondendo. Siate sinceri al sondaggio. Qua su internet è venuto fuori che ci tenete al cibo sano e al cibo che non inquina, ma dalle interviste dal vivo (che ho fatto) è venuto fuori il contrario.
    Quindi se anche voi volete la pizza scrivetelo ahaha e scrivete anche quante volte volete la pizza (es. se volete fare quasi sempre piatti tipici e 1 volta la pizza).

  26. Adoro il full coverage di Kiko (che ho terminato ma ricomprerò) e quello di Catrice!!

  27. Ciao. Io non sono giovanissima quindi devo piuttosto stare attenta a non segnare troppo il contirno occho. Ciò premesso il Fit Me di Maybellin è un’ottima alternativa. L’importante come per tutti i correttori non è strisciare il prodotto ma tamponarlo con il dito anulare fino ad assortimento. Io tampono parecchio così mi fa anche da massaggio drenante.

  28. Il correttore naked skin ha tonalità molto chiare, io ho il fair neutral che è la più chiara di tutte e lo uso sopra al maybelline, che è per me è comunque troppo scuro, perché da solo è un po’ troppo leggero. L’effetto comunque mi piace molto!

  29. Grazie a tutte quelle che hanno partecipato. Non mi serve più perchè purtroppo il sito non mi lascia visualizzare tutte le risposte, in quanto dopo un tot di risposte per vedere le altre è a pagamento.

  30. Ciao Clio! Vorrei tanto provare il Corrector di Bobbi Brown ma in Italia è impossibile trovarlo. Non c’è un dupe di questo prodotto? Saluti!!!!!!!!!!

  31. Ciao….tu hai provato sia il Fit Me che il Nars? Quali sono le differenze secondo te? Anche io non sono giovanissima e ho il Nars ma mi segna tantissimo anche le rughe che non ho quindi praticamente non lo uso :((
    Quello di Maybelline è meglio o peggio??

  32. Anche io uso un correttore di make up revolution, è liquido e mi ci trovo benissimo e in più costa pochissimo! 😀

  33. Adesso sto usando il correttore HD di MUFE per le occhiaie e il nascondino di Neve per eventuali macchie……

  34. Dopo averne provati vari e collezionato toppe epiche ed occhiaie grigiastre, ho visto il tutorial di Clio su come nascondere le imperfezioni ed è così che ho scovato il Camouflage di Essence. In verità volevo quello di Catrice, ma non è che si può pretendere molto… gli stand dentro Coin sembrano sempre come dopo un tornado! Comunque, stupendo. i colori sono perfetti per il mio sottotono, coprono il giusto e si sfumano benissimo. L’altro mio grande amore è il correttore illuminante liquido che Clio mi pare abbia piazzato neiflop. Su di me è fantastico, si fonde completamente con la pelle tanto che certe volte son lì che mi guardo e non capisco se l’ho sfumato o se ha fatto tutto lui da solo 🙂 Se non ne ho uno di scorta come con l’eyeliner nero Catrice e il Lash Sensational di Maybelline mi piglia l’ansia.
    Non mi dispiacerebbe provare uno dei dupe del mitico Touche Eclat! Tengo sempre d’occhio in profumeria se il makeup artist YSL si fa vedere, ma ahime, quello latita 🙂

  35. Io come correttori sulle occhiaie uso:
    Erase paste Benefit per le occhiaie brutte da insonnia e da ciclo
    MNY Cancella età per tutti i giorni perché è più pratico
    Garnier quello con la pallina che tengo nel beauty in borsa per quando mi vedo un cesso scoperchiato e sono fuori casa
    Per i brufoli ne ho uno sempre di Garnier con acido salicilico che aiuta ad ucciderli abbastanza in fretta.

  36. Come primer io uso quello della Essence, non è eccezionale ma il suo lavoro lo fa (costa sui 3 euro, credo).

  37. Si ho entrambi. Il nars è meno cremoso del Fit me quindi potresti provare quest’ultimo e vedere se ti segna meno il contorno occhi. Fondamentale è comunque non usare troppo prodotto e picchiettare tanto per farlo assorbire

  38. di full coverage di kiko ne ho 2 e lo uso solo x le occhiaie perchè lo trovo coprente e cremoso basta non esagerare e settarlo bene e non va da nessuna parte ma x il viso lo sconsiglio anche senza brufoli proprio perchè è cremoso figuriamoci sui brufoli!NONO

  39. Anch’io l’ho usato tempo fa (I love stage) ma poi ho scoperto che Clio l’aveva bocciato (voto 4)!!!!!!

  40. So che si parla moooolto bene dei nuovi prodotti per la base di Purobio, Clio aveva bocciato il fondotinta ma viste le recensioni entusiaste di tutta la blogosfera secondo me era semplicemente non adatto a lei, essendo pensato per pelli miste e grasse. Anche a me piacerebbe provare queste nuove uscite più naturali quando finirò quello che sto usando ora, principalmente perché vorrei tenere le cose siliconiche per uscite ed eventi particolari e usare prodotti più bio per tutti i giorni!

  41. So che adesso hanno prodotto anche un’altra versione più rosata del primer Essence! Io non l’ho mai provato visto che mi trovo benissimo con quello Kiko, ma so che molte ragazze lo usano con soddisfazione, nonostante Clio l’abbia bocciato. Un altro marchio economico che produce un primer occhi è Debby, io l’ho provato e non è malaccio, gli ombretti stanno al loro posto, però è uno di quei primer trasparenti che si asciugano del tutto al contrario di quello Kiko o Essence che rimane un po’ più “colloso” (io infatti asciugo sempre la palpebra con un po’ di cipria prima di applicarci sopra gli ombretti) ed è leggermente colorato in modo da correggere le discromie.
    Se ti piacciono i primer trasparenti vale la pena provarlo, costa poco e il suo lavoro lo fa (almeno su di me). Sul versante bio ho sentito parlare bene anche del primer occhi di Purobio!

  42. Ciao! Anche io ho delle occhiaie tremende. Uso quello aranciato sotto (della Kiko il n.6 – il full coverage), poi sopra sempre lo stesso ma numero tre. Però nelle foto sopratutto si vede una macchia arancione sotto. Sopra tu cosa usi? Per illuminare?

  43. ciao,in realtà io uso solo il prolonger della mac xk’ ha entrambi gli effetti,copre e illumina!!!

  44. Io ho l’Instant Age di Maybelline e il duo di Sephora e mi trovo benissimo, ne vorrei uno cremoso da mettere sul viso per le varie imperfezioni e penso che proverò quello della Roche Posay che è adatto per le pelli sensibili…. come la mia…

  45. O cremoso….Erase Paste di Benefit è il top per le occhiaie, lo vendono da Sephora, è cremoso…pastoso

  46. Ciao! Se possa interessarti sto usando da circa un mesetto il correttore della Nabla (tonalità 1.0) e mi ci trovo benissimo! Il colore vira un po’ sul pesca ed è perfetto per neutralizzare le occhiaie, la consistenza liquida mi permette di stenderlo bene, si fissa in fretta ma comunque ci metto un velo di cipria (io utilizzo la Hollywood di Neve) poiché ho le palpebre che si ungono, e mi dura tutta la giornata. Prima utilizzavo l’Instant Anti-Age della Maybelline con cui mi trovavo bene, durava tutto il giorno se applicavo un velo ci cipria, ma come te ho voluto provare un’alternativa con un buon inci da poter usare tutti giorni. Ho provato anche il correttore Nascondino di Neve ma andava troppo nelle pieghe delle palpebre, su di me funziona meglio per coprire le imperfezioni sul viso.

  47. ciao, ti ringrazio moltissimo!! anche io mi trovo molto bene con l’instant anti-Age di maybelline per cui magari abbiamo le stesse esigenze 😀 posso chiederti quale tonalità utilizzavi di quest’ultimo, così mi regolo? io la nude e per il correttore nabla stavo considerando il numero 2 🙂

  48. le mie occhiaie sono marroni ed ho capito che serve un correttore molto pigmentato e dello stesso colore dell’incarnato. prima usavi l’ nc25,poi sono passata all’ nc30 con cui mi trovo meglio

  49. Il duo della essence non lo trovo per niente cremoso..a me fa l effetto pelle secca anche sul viso! Sulle occhiaie é impossibile da stendere

  50. Pazienza se a Clio non è piaciuto, d’altronde a me è capitato di non trovarmi bene con prodotti che lei aveva promosso. La resa dei cosmetici in parte è soggettiva.

  51. Di nulla! 🙂 Abbiamo la stessa carnagione allora perché anche io per l’Instant Anti-Age utilizzavo il color nude. Se ti è possibile nella bioprofumeria prova i tester del correttore Nabla di entrambe le colorazioni ma credo che la numero 1 vada bene perché non è chiarissima come sembra dalla confezione. Se lo provi fammi sapere cosa ne pensi, ti anticipo che ha anche un odore molto gradevole e leggero *_*

  52. Grazie!!! Si per fortuna ho una bioprofumeria in città che tratta anche Nabla quindi farò sicuramente una prova! 😉 baci

  53. Ciao Clio e ciao ragazze! Sono nuova.
    Seguo Clio da anni ma è la prima volta che commento. Volevo chiedere a voi esperte di correttori: per le occhiaie sul rosso bisogna usare comunque il correttore color pesca? Io ho 22 anni ma ho comunque occhiaie (e a volte borse sotto gli occhi), è già qualche anno che cerco di coprirle ma con risultati poco soddisfacenti. Grazie a tutte! 🙂

  54. Scusate ma a me il correttore della Maybelline con la spugnetta non è mai piaciuto, non per il prodotto in sè, ma perché trovo che la spugnetta, se il prodotto non viene consumato nel giro di 6 mesi (che è poi la sua scadenza), si riempia di germi e diventi veramente poco igienico!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here