Ciao ragazze!

Oggi vi voglio parlare dell’accessorio perfetto da infilare nella valigia delle vacanze: la sciarpa o il foulard! Le motivazioni sono tante: occupa pochissimo posto, nelle versioni in cotone è semplice da lavare e asciuga in un attimo, può essere usato in un milione di modi e dare carattere ad un outfit anche quando, volendo o dovendo viaggiare leggere, avete portato con voi solo pochi capi basic.

Ho fatto un po’ di ricerche e ho selezionato 7 idee per come indossare il foulard in estate; nella seconda pagina ho invece inserito una carrellata di 6 tipi di look che vedono come protagonista la nostra sciarpa abbinata ad alcuni outfit semplici e da copiare! Iniziamo!

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-1-blake-lively

1) IL FOULARD DIVENTA TOP DA SPIAGGIA

Il pareo è la prima cosa da infilare nella borsa da spiaggia – anzi, la seconda dopo la crema solare ehehehe ;-)! Si presta ad essere usato in tantissimi modi: un turbante per proteggere i capelli dal sole, un miniabito improvvisato per andare al bar, e anche un top estivo e sexy. Ecco come:

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-2-topVia Pinterest

2) UNA SCIARPA AMPIA SI TRASFORMA IN COPRISPALLE PER LA SERA

La classica pashmina, o comunque un foulard o una sciarpa ampia e di un tessuto non troppo leggero, si può facilmente trasformare in un coprispalle per la sera da abbinare a un abito o un top sbracciato.


ClioMakeUp-come-indossare-foulard-3-coprispalleVia Pinterest

3) BUN SCARF: LO CHIGNON IMPREZIOSITO DAL FOULARD

Il classico chignon spettinato che tutte noi realizziamo quando non abbiamo avuto tempo di fare lo styling (o magari quando i capelli sono non proprio pulitissimi ehehe) diventa più sbarazzino e glamour con l’aggiunta di un foulard colorato.

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-4-chignon

4) COME INDOSSARE IL FOULARD IN VITA

Passando invece ad un’occasione più elegante e formale, guardate l’effetto WOW di un carrè di seta utilizzato come cintura su un tubino o una gonna a vita alta. Un’idea da copiare anche per l’ufficio!

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-5-cintura

5) UN FOULARD DI SETA DIVENTA COLLANA

Al posto di allacciare il foulard semplicemente con un nodino al collo, potete aggiungere una spilla o ancora un grande anello di bigiotteria per trasformarlo in una collana colorata e super glamour.

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-6-collana

6) IL TOP DEL BIKINI POTREBBE ESSERE… UN FOULARD!

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-7-bikini

È un’idea che chi ha un seno abbondante faticherà a replicare, ma ve la propongo lo stesso in quanto mi è sembrata carina soprattutto in caso di feste in spiaggia! Bellissimo il top-foulard di seta colorata abbinato ai pantaloni bianchi e cintura in corda: riuscite a immaginare un outfit più estivo di questo ;-D?

7) CREARE UNA GONNA CON UNA GRANDE SCIARPA O FOULARD

Infine, una tecnica che ho visto spopolare parecchio su Instagram e Pinterest è quella che prevede di improvvisare una gonna utilizzando una sciarpa di cotone o una pashmina.

ClioMakeUp-come-indossare-foulard-8-gonnaVia Pinterest

Naturalmente verrà meglio se la sciarpa è in tessuto elasticizzato; in ogni caso come idea non è male, non trovate?

Ma se invece vi piace indossare il foulard nel modo più tradizionale, ovvero intorno al collo, nella prossima pagina ho raccolto tante idee che lo vedono abbinato a outfit semplici di cui diventa il protagonista!

45 COMMENTI

  1. Bellissime queste idee. Grazie!
    Mi impegnerò a metterlo “decentemente” e non come al solito… 🙂

  2. E il foulard usato come turbante? È il mio salvavita in estate! In spiaggia o quando non ho i capelli proprio freschissimi, poi occhiali da sole belli grandi e il look anni 50 è pronto!

  3. Che belle idee!!! 🙂 bisognerà metterle in pratica!!!
    Quanti bei post interessanti 🙂 ma è ovvio…..é il miglior blog di sempre 🙂 🙂 🙂

  4. Amo molto i foulards, ma l’idea di girare in shorts e canotta col collo fasciato anche se in una nuvola vaporosa mi mette caldo solo a vedere la foto. Sono un tipo pratico, contraria agli stivali in estate e ai sandali senza calze in inverno e ai coprispalle che ti lasciano la schiena nuda. Non mi piacciono le assurdità.

  5. a proposito di assurdità, visto che la penso come te, volevo chiedere un parere su un fenomeno di cui non mi capacito: le mie colleghe vengono in ufficio mezze nude in inverno (ergo riscaldamenti a manetta perché ovviamente hanno freddo), e viceversa con la giacchetta o sciarpetta in estate (ergo “spegniamo l’aria condizionata, ho freeeddo)…. sono ormai anni che convivo con questo dilemma

  6. Ragazze quella non mi sembra per niente Nina Dobrev io la adoro e quella non ci assomiglia neanche un po’

  7. L’idea della gonna la trovo molto carina,lo stesso vale per il foulard messi come reggiseno o come top

  8. Anch’io sono rimasta un attimo perplessa quando ho letto il nome.. ho riguardato la foto.. ma non mi sembra proprio lei..

  9. Per L’inverno ti capisco, ma in estate io pure mi lamentavo dell’aria condizionata. Metterla a 19 quando fuori ne fanno 36 è assurdo. Ma perché mi devo ammalare? Perché gli uomini devono mettersi in giacca e cravatta? E si cambiasse dress code se non ci sono le condizioni. In banca dove stavo io, nemmeno c’era tale rigidità come in società di consulenza, dove davvero si chiede il permesso per levarsi la cravatta a 40 gradi.

  10. Mi hai tolto le parole di bocca, anche io non capisco come si faccia ad indossare sandali con piedi nudi d’inverno e stivali d’estate… e concordo anche sul foulard d’estate, ho sudato solo a vedere le foto.

  11. Amen sorella!!
    Quanto mi piacerebbe conoscerti di persona,
    Le idee comunque vanno bene per chi vive in posti che la sera rinfrescano. Ad esempio a Napoli tira la brezza marina.
    Qui NO ma pazienza

  12. Che odio argh! Avevo una sola collega donna e l’avrei ammazzata con le mie mani. Si lamentava tutta la giornata.
    Un po’ di praticità porca miseria! Altrimenti imparassero dalle inglesi, a zero gradi senza calze

  13. Tutte idee carine, in modo particolare il top da spiaggia! Però al collo ragazze noooooo d’estateeeee! Solo al pensiero è col caldo che c’è oggi già mi manca il respiro

  14. quasi tutte belle idee, ma il solo pensiero di avvolgermi in un foulard con questa temperatura mi fa sudare e prudere il collo! O_o

  15. Concordo in pieno. Il tuo commento è perfetto! Anche se gli spunti del post sono buoni. Io lo metto sempre alla ca**o di cane…. dovrei imparare 🙂

  16. A me succede a pilates. In inverno sembrano delle pazze, arrivano con le triple calze, poi iniziano a fare 2 esercizi di riscaldamento (dico 2) e cominciano lo spogliarello rimanendo quasi in mutante…… in estate con 40° guai ad accendere l’aria condizionata (tuttal’più solo in deumidificazione). Io sudo come un maiale e loro sembrano fresche come roselline di campo. Evidentemente il problema è mio! Bho….
    Ah! da tenere conto che io sono una tipa calorosa. Per fortuna lavoro solo con uomini e sono come me. Sarò sotto sotto un uomo? Penso di no 🙂

  17. Ciao Clio!!! Bellissimo post, come sempre!! Mi piace molto l’idea del foulard tra i capelli con lo chignon e anche il foulard in vita!!! Cercherò di replicarle! Un bacione e grazie per gli spunti e i consigli che questo blog offre, è sempre un piacere leggerlo!

  18. Non ho idea di come spiegartelo hahaha dunque più o meno metto il centro sulla fronte poi lo giro dietro e lo lego in alto o di lato. Oppure se lo voglio più stretto faccio il contrario ma sulla fronte lo giro più volte su se stesso. Ok penso non si capisca nulla ahahah per imparare avevo guardato un sacco di tutorial su youtube.

  19. Ahahahaha no in effetti non ho capito molto… Guarderò dei tutorial anche io 🙂 grazie per l’impegno però

  20. però è comodo quando vai in un locale e c’è l’aria condizionata molto bassa! Ti copri il collo per non ammalarti!

  21. sì ma non vado in canottiera, già al supermercato mi congelo e come sempre mi dimentico di portarmi un maglioncino quando arrivo al banco frigo…brrrr

  22. Per fortuna non lavoro in un ufficio, ma avevo una compagna di appartamento all’università che girava in maniche corte e pantaloni della tuta SEMPRE e pretendeva riscaldamento a manetta in inverno.” Ma non hai abiti estivi e invernali?”Vogliamo parlare di quando a febbraio arrivano nei negozi i vestitini primaverili che sono praticamente un pezzo di fodera senza maniche? Sì ma poi ci metti qualcosa sotto, qualcosa sopra…ma fare qualcosa di decente in maglina a maniche lunghe no?
    No perchè compreresti solo quello…

  23. Io invece me l’inpoego sempre dietro x metterlo nei posti dv c’è il condizionatore sennò nn sto bene

  24. Beh se si hanno di quei problemi hai perfettamente ragione! Io x fortuna non mi ammali di frequente quindi ho ragionato solo pensando al caldo ahahah ma tu fai bene anzi portalo sempre! Un bacio

  25. A proposito di Nina Dobrev e di foulard… non è esattamente un look estivo ma quanto è carino questo?! :))

  26. Ciao Clio!!! Ottimo post, soprattutto in vista della preparazione valigia-vacanze!!! Mi piacciono i foulard e ne ho diversi, ma ammetto che in questi ultimi anni li sto utilizzando poco!!! Adoro l’idea del foulard messo come un top e anche nella versione cintura…molto raffinato!!! Proverò sicuramente a metterlo intorno ai capelli!!!
    Besos 🙂

  27. Io quest’estate, se tutto va bene e posso concedermi un po’ di riposo, voglio essere una zingara, senza look costruiti, senza dress code di nessun genere, vivere allo stato brado, in spiaggia il più possibile con i miei bambini. Foulard? Ci vediamo a ottobre

  28. Sono in ufficio con ben 6 donne… trovare la temperatura esatta è un delirio, ma fortunatamente d’estate siamo tutte d’accordo sul condizionatore acceso. ^_^”

  29. Ci ho fatto 28 anni a Napoli senza condizionatore
    È oro rispetto alla pianura padana, con tutto il rispetto per il posto. Che davvero stimo e apprezzo

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here