Ciao ragazze!

Oggi torno a parlare del Dermaroller, in particolar modo dei prodotti che si applicano dopo averlo utilizzato. Dopo avervi spiegato, nel primo articolo, tutto i prodotti che utilizzo io dopo il trattamento, ho deciso di fare una piccola ricerca online per cercare di capire quali sono, sul web, i prodotti più gettonati.

Andiamo quindi subito a vedere tutti i prodotti e soprattutto gli ingredienti consigliati dal web e uno dei brand più chiacchierati su YouTube! Siete curiose di scoprire tutto? Allora bando alle ciance e iniziamo subito!! 😉

cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-1

Dopo varie ricerche ho notato una cosa: spesso, più che mostrare i prodotti adatti da utilizzare con il dermaroller, si elencano gli ingredienti consigliati che i prodotti devono avere all’interno. Ed è per questo che anche io vi farò un elenco degli ingredienti più citati sul web, mostrandovi poi alcuni prodotti che li contengono!

CERME E SIERI CON PEPTIDI DI RAME

cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-2Credits: donnamoderna.com

È un ingrediente che compare spesso per la cura della pelle. Dicono infatti che riduca le rughe migliorando l’elasticità della pelle e rendendola più soda. Accelera infatti i processi di autoriparazione della pelle combattendo le rughe aumentando la produzione di collagene: secondo alcuni studi sarebbe più efficace dei “tradizionali” stimolanti come la vitamina C. Sono infatti questi peptidi che aiutano a rassodare la pelle prevenendo la perdita di collagene.


cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-3Kiehl’s Powerful Wrinkle Reducing Cream. Prezzo: 52,00€È un prodotto che ha Copper PCA tra gli ingredienti. La sua formula combatte le rughe, pori visibili e linee sottili.

Secondo alcuni studi poi il rame è utile per stimolare la crescita dei capelli e per le persone affette da acne. Mi raccomando però: il dermaroller non è da utilizzare sui brufoli “freschi” ma solo sui segni lasciati dall’acne! Ecco altri prodotti, fra i più citati, con questo ingrediente!

cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-4Skin Perfection Copper Peptide. Prezzo: circa 28.95$. 

cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-5NCN Pro Skincare GHK-Cu Copper Peptide Serum with EGF. Prezzo: 83.00$. 

CREME E SIERI CON VITAMINA C

cliomakeup-dermaroller-prodotti-sieri-creme-6Credits: piuvivi.com

Un altro ingrediente, molto quotato per i sieri, è sicuramente la Vitamina C: aiuta infatti la produzione di collagene, riduce i danni dati dal sole e rinnova le cellule della pelle. Niente male no? 🙂 I sieri e le creme con la Vitamina C sono tantissimi e nella gallery qui sotto ve ne mostro alcuni!

I prodotti con la Vitamina C da usare dopo il Dermaroller

Ragazze non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo altre tipologie di sieri e creme e anche uno dei brand più chiacchierati dalle youtuber! Siete curiose? Allora non vi resta che girare pagina! 😉

101 COMMENTI

  1. Da cinquantenne e oltre , mi domando se il dermaroller possa essere usato alla mia età visto che le rughe che ormai ho stazionano da un bel po’ … ringrazio chiunque sappia darmi una risposta . Buona giornata a tutte / i

  2. Mah, tutti questi prodotti (ma tutti i prodotti di skin care in generale) sono più trovate di marketing che altro…. dire che contiene questo o quell’altro fa molta scena, ma in quanto alla reale efficacia di tutti questi attivi ho parecchi dubbi…

  3. Non si possono fermare le rughe.. Io tengo la pelle pulita metto di base un siero all’acido ialuronico che fa la mia farmacia per 10 € .. Tanto è tutta questione di DNA

  4. Ho una domanda: io ho delle cicatrici da acne, il dermaroller le fa andare via lui da solo, oppure serve per far assorbire meglio un siero anti acne? Qualcuna ha già provato? Funziona?? Grazie!!!

  5. Proprio ieri sera mi sono decisa ad ordinare il dermaroller. Non ho particolari problemi di pelle, ma qualche brufoletto ogni tanto che mi lascia poi le macchie rosse. Vediamo se riesco a migliorare la mia pelle oltre che con le maschere, è un esperimento interessante 🙂

  6. Su di me questo aggeggio esercita lo stesso fascino della ceretta integrale: nessuno :p passo volentieri…

  7. Ciao Clio!potresti fare lo stesso tipo di post con i prodotti per far ricrescere i capelli sia per i maschietti che per le femminuce x favore?

  8. Ciao a tutte! Io è da un po’ che sono attirata dalle creme della Kiehl’s, ma su amazon hanno sempre dei prezzi assurdi! Quella citata nel post c’è chi arriva a venderla anche a 700€!! Com’è possibile?

  9. Concordo in pieno. Si possono fermare solo, con qualche ritocchino e niente di più.
    Sto cercando un buon siero all’acido ialuronico. Mi potresti dire che marca è quello che usi tu? Oppure darmi qualche informazione in più, così che possa andare a cercarlo? Io ne sto usando uno acquistato su Ecco-Verde, ma non mi convince per niente. Penso che non lo ricomprerò più!

  10. Ciao, mi associo alla tua richiesta, mi interesserebbe molto, anch’io ho superato la cinquantina (penso da più tempo, sig) mi piacerebbe sapere se può essere utile anche alle pelli secche che hanno perso tonicità… Grazie a tutte

  11. Da quello che ho capito questo dermaroller a parte per problemi di acne sennò è utilizzabile solo per pelli mature giusto?

    Almeno in viso; …. invece per chi ha problemi di smagliature anche per qualcuno di più giovane.. ?

  12. Si, anzi, è proprio indicato per stimolare la produzione di collagene che ormai scarseggia alla nostra età. Attenzione però a non eccedere nell’uso. Io non lo uso così di frequente come dice Clio nel video, ma ogni 15-20 giorni, proprio per non interferire nel processo di “guarigione” della pelle.

  13. Per quanto riguarda primo prodotto, quello della Kiehl’s, contenente un fattore di protezione, direi che non è proprio indicato per l’uso immediato dopo il dermaroller. Il giorno successivo, forse, ma non immediatamente dopo.

  14. Io ho 22 anni e ho iniziato questa settimana a usarlo sulle smagliature, ancora non so dire se funziona ma sul web in molto dicono si.

  15. Se l’acne è ancora in atto, non si deve usare. Per le cicatrici di acne già risolta serve un siero contenente acido ialuronico, vitamina c, acido ferulico… in genere gli ingredienti sono quelli.

  16. Ma perche non cerchi nel sito di Kiehls italia. Quella crea citata nel post sul sito costa 52 euro. In piu’ lo puoi trovare anche a Milano , c’é proprio il negozio di kiehls in via Dante 🙂

  17. Io invece sono curiosa di sapere se funziona veramente quello per il corpo! Se combatte veramente le smagliature e la cellulite ed i prodotti da usare dopo. Attendo consigli 😉

  18. Esatto, il dermaroller è diventato famoso proprio per curare le cicatrici dell’acne in combo con prodotti specifici come sieri all’acido ialuronico. Ciao!

  19. cercando pareri medici sul derma rolling ho visto che tutti lo consigliano, almeno per quanto riguarda il viso, su una pelle non più giovane/matura…
    è vero che le nonne dicevano “prevenire è meglio che curare” ma a mio parere eccedere nella prevenzione porta ai risultati opposti, per intenderci è come quando si aggredisce troppo una pelle mista/grassa e lei risponde producendo ancora più sebo…
    detto questo, io a 25 anni (quasi 26) mi limito a pulire bene ed idratare la pelle, maschera purificante+idratante una volta a settimana e via

  20. Non ho mai provato il dermaroller, ma non escludo di farlo, iniziando con quello con gli aghi più corti e poi aumentando. Usavo da anni i copper peptidi della linea Skinbiology e mi trovavo molto bene. Per l’acne ho visto poco, ma riparavano la pelle dall’uso dell’acido retinoico. Non so perchè, ma la vit C dopo il dermaroller, mi dà l’impressione che bruci parecchio ….

  21. Appena finisce l’estate sarà mio! Gli aghi fanno un po’ paura però non credo che per la mia pelle potranno essere peggio delle mie dita che schiacciano i punti neri!! 😛

  22. Ma cavoliiiii! Proprio ieri sono andata alla ricerca di un prodotto da usare dopo il mio nuovo dermaroller…ero un po’ disorientata, ma alla fine dopo tanti dubbi ho preso uno di quelli consigliati qui! EHEHEHE meno male. Il siero di Caudalìe…ho scelto quello perché ha sia la Vitamina C che l’acido ialuronico: cercavo un siero che avesse quest’ultimo ingrediente ma costavano tutti un botto (sono in Svizzera), quindi ho optato per questo anche perché mi è venuto da pensare che meno ingredienti chimici ci sono, meglio è (questo sempre, ma penso soprattutto dopo il dermarolling).

    DOMANDA: sto pensando di provare una volta ogni tanto ad applicare una maschera dopo il dermarolling: è consigliabile oppure risulterebbe troppo aggressiva? Parlo di maschere antirughe e /o idratanti, in crema o in sheet, di buona marca.

    DOMANDA 2: come si fa a capire con quale frequenza usare il dermaroller? Si osserva la reazione della pelle? Dipende dall’età? E’ meglio fare cicli e poi lasciarla “riposare”? Non vorrei stressarla troppo o che diventasse troppo “dipendente” e cambiasse il proprio equilibrio…

  23. Per la pelle del mio viso delicatissima, sottile e con capillari fragili escludo di poterlo usare….però sarei tentata per combattere smagliature e far penetrare meglio i prodotti anti cellulite…

  24. Fai bene. A 26 anni hai sicuramente la pelle come una pesca. Poi fra 10 anni prendi il dermaroller o chi sa quali aggeggi si inventeranno nel frattempo.

  25. Questo sbalzo di prezzi su Amazon vorrei capire anche io. Però è vero, se ordini sul sito ufficiale sarai sicura di avere i prezzi giusti, in più se ti iscrivi sulla newsletter verdrai che fanno veramente tante offerte.

  26. Clio, mi sembra davvero pericolosa tutta questa propaganda per uno strumento piuttosto invasivo. Il fatto che tu veda risultati immediati, non significa che a lungo termine i costi sulla pelle di questa pratica ripagheranno i benefici.
    Lascio il link ad una discussione secondo me interessante:
    http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=19&t=54377
    e ne cito la parte più critica:
    “E’ vero anche che un traumatismo da ago è in grado di stimolare la sintesi di collagene ma non viene specificato e spiegato che il traumatismo, di fatto, innesca un processo infiammatorio che come tale porta il fibroblasto a produrre un tipo di collagene, il tipo I, che è un collagene tipico della pelle invecchiatae con proprietà diverse proprio per la sua diversa costituzione”
    Insomma, anche quando ti fai un taglio l’organismo produce collagene per cicatrizzare, ma il risultato è un tessuto duro, rigido.
    Il mio timore è che tutta questa rigidità indotta sulla pelle non faccia altro, nel tempo, se non rendere i solchi delle rughe più marcati, perché la pelle avrà perso elasticità.
    Anche mostrare testimoninaze di persone con la pelle devastata dall’acne mi sembra fuoriluogo, perché magari su di loro il rapporto costo/beneficio del trattamento ne vale la pena, ma su una pelle meno problematica no.
    Senza contare il rischio infezioni, che per quanto minimizzato dai processi disinfettanti, è pur sempre presente.

    Mi permetto di dire che ti sei spinta troppo in là su questo argomento, che non solo hai presentato, ma di fatto sponsorizzato (hai dedicato almeno due post e un video!). Non hai le competenze per spingerti così in là, e vista la grande audience di questo forum, e il numero di ragazze molto giovani e inesperte che ti seguono, hai responsabilità da considereare.

    E se posso permettermi un’altra considerazione, come dici sempre avrai fatto pace con i chiletti di troppo e il naso fine (e giustamente, sei bellissima così!) ma a me sembra proprio che le paranoie tu le abbia spostate sulla skin care, che curi in modo davvero mainiacale rispetto a qualche anno fa (ti seguo dal 2008!). E’ giusto prendersi cura della pelle, ma vessarla con trattamenti anche così spinti non può che innescare reazioni negative secondo me! E sopratutto, è un organo del nostro corpo,e come tale va trattato. Non può diventare bersaglio di tutte le nostre insicurezze e paranoie!

  27. Ciao! Non per le smagliature, ma per far penetrare meglio i prodotti anti cellulite, ti consiglio il metodo dello “spazzolamento asciutto” ossia prima di applicare e massaggiare la crema, a pelle asciutta, passati con una spazzola per capelli in legno con i dentini arrotondati (esistono anche spazzole apposite, ma io trovo valida anche quella classica) tutte le zone interessate: io faccio dapprima energici (ma non dolorosi) movimenti circolari dal basso in alto e poi dei movimenti longitudinali nelle stesse direzioni. Alla fine la pelle risulterà arrossata (lievemente irritata, niente a confronto del dermaroller) e più predisposta ad assorbire i prodotti 🙂

  28. Resto dell’idea che prima di usare il Dermaroller o strumenti simili sia opportuno chiedere il parere di un dermatologo, non è detto che vada bene per tutti i tipi di pelle e non sappiamo se può avere controindicazioni nel lungo periodo.

  29. Anche io penso che questa enfasi su uno strumento aggressivo sia un po’ esagerata, più che altro perché Clio, non essendo dermatologa, non ha le competenze per consigliarlo a chiunque come invece sta facendo. Suggerirei invece a chi è interessato a questo strumento di approfondire bene l’argomento e di rivolgersi a un medico.

  30. Sì, bisognerebbe vedere effettivamente quanta percentuale di principi attivi contengono. A me sembra che abbiano quasi tutti dei prezzi assurdi.

  31. Concordo sul fatto che forse con la “promozione” del dermaroller ci si sia spinti un po’ oltre… Più che altro perché, leggendo e ascoltando l’opinione di vari medici, tutti sostengono che sia una cosa da fare solo ed esclusivamente negli studi medici da persone competenti che sanno come/dove/quanto/in che direzione trattare la pelle con questo affare, e di non affidarsi assolutamente al fai da te, o comunque usarlo sotto supervisione medica.

    So che si potrebbe pensare che i medici estetici/dermatologi vogliano solo tirare acqua al loro mulino, ma conosco personalmente medici e dermatologi che me lo hanno confermato “in amicizia” (e non perché sono una potenziale cliente).
    La discussione di Lola sulla perdita di elasticità l’avevo letta, e rilette opinioni simili anche in altri forum sulla cura della pelle.

  32. Ciao Serena, anch’io l’ho appena acquistato ed ho intenzione di utilizzarlo una volta ogni 10/15 giorni. Alla fine i miei sono segni di espressione che,si mi danno noia a guardarli, però mi intimorisce il discorso del tessuto fibroso che si può creare col tempo..perciò ho deciso di prenderlo ma usarlo con parsimonia. Tu da quanto lo stai usando? E usandolo cosi poco frequentemente noti lo stesso dei risultati? Grazie

  33. Mi associo alle tue domande. Interessano anche me! In particolare l’ultima. Spero ti rispondano perché è l’unica cosa che mi intimorisce!

  34. Ciao scusa se mi permetto di dire una cosa: Clio ha fatto diversi post e video perché tutte noi interessate a questo argomento l’abbiamo inondata di domande e non potendo rispondere singolarmente a tutte anche sui social, ha deciso di fare così. Non è x difendere tutto a spada tratta ma ciò che è giusto bisogna dirlo! 🙂

  35. Secondo te, se io prendo l’acido ialuronico puro che vedo nelle parafarmacie oppure negli scaffali della profumeria (tipo acido ialuronico vegetale) andrebbe bene x le rughette? Questi sieri costano tantino … mentre questi li vedo a 15/20€.

  36. Ciao, penso che Clio abbia semplicemente fatto tanti post sull’argomento perchè molte chiedevano spiegazioni ecc. ecc..
    Su di me non userei mai il dermaroller (ne ora che ho 19 anni ne fra 30 anni), e soprattutto senza il parere e i consigli di un dermatologo; secondo me ne sappiamo troppo poco su questo aggeggio (che a mio modesto e ignorante parare porterà più danni che benefici nel lungo periodo).
    Volevo anche ringraziarti per aver commentato riportando il parere di esperti!

  37. Ciao Gemma! Non ti scrivo per il dermaroller (che cmq non penso di prendere, faccio già la radiofrequenza e ho una skincare più che sufficiente. In più già nel post precedente a questo una ragazza parlava di “tessuto cicatrizante” e devo dire che la cosa mi spaventa un po’.)
    Quello che mi ha fatto riflettere e il tono del tuo commento, estremamente gentile e civile, hai detto la tua opinione senza alcuna polemica o mancanza di rispetto. Inattaccabile.
    Il tuo è un dono. Con me la gente si mette sulla difensiva praticamente sempre. Anche quando dico solo Buon giorno.

  38. Pensavo proprio a te quando ho visto il post :))) !!! Vedi, ora c’hai pure un mini tutorial. Ma l’hai già preso?

  39. Io ho la tua età e ho comprato subito il dermaroller dopo aver visto la review di clio (7 euro sono un piccolo investimento) perché ho parecchie macchie da brufoli e cicatrici. Per le rughe abbiamo tempo!

  40. Mah penso cmq di usarlo sporadicamente perché mi spaventa la cosa del tessuto cicatriziale e non vorrei che la pelle diventasse tipo dipendente ecco…e poi una volta smesso??? Perché mica si farà x sempre!!? Non cederà tutto ahahah?

  41. Ciao io ti consiglierei di leggere gli ingredienti dietro e di verificare quanto ce ne sia effettivamente di acido ialuronico. Anche quelli che vendono le farmacie come “cosmesi di propria produzione” talvolta hanno etichette ingannevoli, del tipo: “siero con 40% di acido ialuronico” e poi è al sesto posto nell’inci (il che significa che si aggira intorno al 15%). Non bisogna necessariamente conoscere gli ingredienti, solo rendersi conto se è puro (eventualità mooooolto rara) o se quantomeno ce ne è una quantità soddisfacente! Giusto per non investire in un prodotto “illusorio”.

  42. Francamente la penso come te, questa tecnica non mi ispira per nulla, la trovo traumatica e troppo aggressiva per la pelle. Meglio un bello scrub 1-2 volte alla settimana e, nel caso, creme all’acido glicolico (basso, però!) nella stagione fredda. Stop. I sieri sono interessanti, soprattutto quello della Caudalie me lo segno: ma senza dermaroller!

  43. Ammettiamo di usare il dermaroller la notte, poi il giorno dopo si può andare al mare con la protezione 50? Oppure è meglio aspettare quanti giorni? Online ci sono testimonianze di donne che hanno subito effetti collaterali dall’uso del dermaroller?

  44. Grazie per il suggerimento!
    In effetti ho già dato un’occhiata al sito ed è come dici tu….mooolto meglio!
    Ora devo solo vedere quando riesco a fare un salto a Milano, oppure prenderò direttamente online

  45. Io da un po’ uso l’acido ialuronico a triplo peso molecolare di Dr. Taffi, ma se cerchi qualcosa più facilmente reperibile, anche quello di Collistar non è male.

  46. Lo sto usando da qualche mese e con estrema parsimonia. Non ho grandissimi segni di espressione pur avendo 50 anni, però devo ammettere che ho notato fin da subito quell’effetto di “rimpolpamento” di cui parla Clio.

  47. Siamo coetanee e ho preso anche io il dermaroller… ma per le smagliature! In viso non ho particolari problemi, quindi non credo di utilizzarlo in quella zona (salvo curiosità probabilmente)… sul viso me la faccio sotto un attimo! ^_^” fino a quando è l’interno coscia posso provare senza (quasi) aver problemi!

  48. Clio ho un “appello” da fare, sarebbo bello se facessi un video che parla dei danni del sole, visto che hai molta visibilità sul web. conosco gente che non vuole darmi retta quando dico di mettersi l’spf ogni giorno, che non lo mettono neanche al mare, anzi si spalmano di olio abbronzante perchè pensano che con l’spf non si abbronzano, ma il melanoma è dietro l’angolo. siccome non sono una dermatologa le mia parole si perdono al vento

  49. Ed in più aggiungo che hai detto una cosa sacrosanta:la pelle è un organo. Mentre i capelli non lo sono. Stiamo così attenti a cosa mangiamo per non danneggiare il nostro stomaco che è un organo. Ma non mettiamo la stessa attenzione verso la nostra pelle. Stiamo sempre parlando di micro lesioni per avere due rughette in meno sul nostro viso. Mi spaventa un po’ questa ossessione maniacale.

  50. Ciao! Troviamo inappropriato e fuorviante parlare di “promozione” e di “propaganda” del dermaroller dato che Clio non ha alcun interesse nel pubblicizzare questo dispositivo: il motivo dei diversi post ultimamente dedicati all’argomento è stato chiaramente spiegato nella volontà, come sempre, di rispondere alle richieste della sua utenza.

    Abbiamo ricevuto numerose e precise richieste di realizzare video e post su come Clio usa il dermaroller nella sua versione specificamente home-use e la cui sicurezza non è certo di sua competenza, ma tutelata da normative internazionali. Quindi non capiamo il motivo della polemica, dato che si tratta fondamentalmente della recensione di un trattamento che Clio ha testato su di sè.

  51. 700 €?! Ma se non è nemmeno in edizione limitata?! Ma la gente sta male… Non so di dove sei, ma tanto per sparare nel mucchio… Ho visto che hanno messo la Kiehl’s alla Coin nel centro commerciale I Gigli a Firenze. Penso che se vai sul sito ufficile puoi cercare il punto vendita più vicino! Ciaoo

  52. deve essere a triplo peso molecolare così penetra più in profondità e stimola il collagene, meglio se steso con un buon massaggio facciale, mentre la maggior parte in vendita è ad alto peso che si limita a idratare solo gli strati superficiali, puoi provare Dr Taffi, Collistar, Erbolario, Athena’s Erboristica, ecc Nature’s ne produce uno arricchito da vit C

  53. Infatti in molti snap e in ogni post dedicato all’argomento ha sempre detto che innanzitutto lo ha comprato e deciso lei, poi perché noi gliel’abbiamo chiesto ripetutamente! Io stessa l’ho chiesto più volte!

  54. Ciao! Sei stata molto gentile nell’esprimere la tua opinione. In parte sono d’accordo.
    Non dico che l’abbia sponsprizzato, perché non sarebbe vero. Non dico che non abbia detto che non é per tutte. Di fatto peró ha dato visibilitá ad un prodotto che non andrebbe utilizzato con leggerezza, di cui probabilmente anche lei é autoditatta e ha la mia stessa competenza nell’utilizzo.
    Ho notato anche io che quando si va di più sulla parte medico,scientifica,cosmetica vengono dette delle cose non sempre corrette.
    Purtroppo sta a chi guarda o legge filtrare le informazioni che si trovano qui come in un qualunque altro sito.

  55. Mi spiace Clio ma questa volta non sono d’accordo con te. Ho visto con i miei occhi i danni fatti da una ragazzina di 19 anni alla propria pelle con il dermaroller. Lo so che tu dici puliscilo, non usarlo sui brufoli, usalo solo la sera… Ma quante ragazzine che ti seguano si faranno prendere la mano??? I danni che ho visto non saranno facili da minimizzare e soprattutto impossibili da eliminare. La tua idea di ‘sei bella come sei’ secondo me mal si adatta a una pratica che prevede migliaia di aghi infilati nella cute e anche se per ora tu ti trovi bene e non hai avuto reazioni negative sulla pelle, non è detto che il procedimento sia adatto a tutti. Scusami ma devo dire che l’enfasi di questi post un’po mi ha preoccupata.

  56. Si vede la galleryyyyyyyyyy! Comunque a me questi aggeggi lasciano moooolti dubbi sul lungo periodo!

  57. Ciao! Posso chiederti come ti trovi con la radiofrequenza? E, se puoi dirmelo, ogni quanto va fatta e se costa molto.. grazie mille!!!! Perché come trattamento mi ispira proprio! Il dermaroller invece mi fa un po’ paura.. anche perché diversi medici che conosco me lo hanno sconsigliato..

  58. Ciao! Da quello che ho letto forse è meglio non esporsi direttamente al sole almeno il giorno successivo e mettere cmq se esci la protezione 50.

  59. Ciao a tutte! Secondo me ci sono troppe reazioni esagerate all’argomento dermaroller. Io lo sto provando con aghi da 1 mm e non è una cosa così drammatica come sembra! Certo ci vogliono accortezze su come disinfettare (io prima e dopo lo lascio in ammollo con dell’alcool o lisoform per un po’ di tempo) e sui prodotti che si usano ( e il fattore spf). Ma non vedo perché non dovrei provarci, dato che me l’aveva proposto in primis una dermatologa, per la somma di 500 euro.
    Onestamente, preferisco farlo da me in modo da avere un controllo su quanto/come farlo e, soprattutto, su quali siano gli aghi adatti a me. È, ormai, un trattamento molto diffuso tra i dermatologi, e la sua efficacia è provata.
    Naturalmente, io non lo farei mai per le rughe, a mio avviso è giusto per problemi più gravi (io ho cicatrici da acne) e vi assicuro che dermatologi e dermochirurghi hanno usato su di me cose ben più aggressive di questa. Termino con una riflessione: anche l’acido glicolico è utilizzato da dermatologi ad alte percentuali, questo però non vuol dire che usare una crema a casa al 10% sia pericoloso, come tutte le cose bisogna avere buon senso, lo stesso principio vale per i dermaroller, aghi lunghi solo da professionisti, aghi piccoli anche a casa.

    Ps: se per caso qualcuna conosce la marca skin-apeel vorrei porle delle domande! 🙂

  60. Ne uso due uno che produce la farmacia Betti della mia città Terni.. Un altro della marca Labo sempre venduto in farmacia… Costano sui 10€

  61. Anche io ho avuto esperienze in tal senso, dermoabrasione nel 2010 due per l’esattezza prima di sposarmi a Giugno, le ho fatte in inverno. Il giorno dopo rimanevo a casa. Quindi ok sperimentare in inverno e magari il venerdì o sabato in maniera da tenere riposata la pelle da tutto. Tutto “cum grano salis ”
    Grazie Clio

  62. Prego, cmq qualunque farmacia può preparartelo e i prezzi sono quelli che ti ho detto.. Io comunque lo uso così: lo metto come siero base, si asciuga subito e poi di giorno metto sopra la protezione solare o la crema idratante. Ciao cara

  63. La cosa mi interessa molto. Sono curiosa e voglio andare a fare un giro nella mia farmacia per vedere cosa mi propongono. Ancora grazie e buona giornata!

  64. Grazie Clio per averci dato le risposte attese 🙂 per il momento io credo di passare, credo che sarei disposta a usarlo sotto consiglio/direzione medica e mai ogni giorno. Mi sembra davvero troppo! Ripensa anche tu ai nostri consigli sulla frequenza d’uso. Hai chiesto parere medico? Sicuramente le potenzialità in questo aggeggio non mancano! Ma con cautela!

  65. La dimensione 0.5 mm è quella consigliata dai dermatologi italiani per l’uso domiciliare, anche quotidiano, quindi Clio nn ha detto niente di strano. Serve più che altro far penetrare meglio i prodotti. I risultati sono davvero molto buoni 🙂
    Certo che per farlo 5 volte a settimana ci vuole un bel coraggio!!!

  66. Ciao a tutte! È parecchio che non commento. Qui sotto c’è una discussione accesa sul fatto che clio abbia passato il limite. Sinceramente non sono d’accordo. Oggi centinaia di youtubers consigliano il derma roller. La clio – community ultimamente non ha fatto altro che chiedere a clio spiegazioni su cosa come quando usa quale roller. Clio ha risposto. Indipendentemente dai suoi post probabilmente ragazze che non ne hanno bisogno potrebbero iniziare ad usarlo in modo errato. È d’altra parte nominato ormai su qualunque giornale. Il problema non è di clio. Essendo uno strumento medico è regolato dall” approvazione delle agenzie nazionali e internazionali su farmaci e strumenti. Per quanto mi riguarda non concordo su quale roller clio usa e in che modo. Lo 0.5 è il primo che inizia a stimolare il collagene, e non dovrebbe essere utilizzato così spesso, a mio parere. Il modo in cui è stato pulito non è affatto sufficiente. Bisogna immergerlo. È sconsigliato inoltre passare avanti e indietro sulla stessa zona. E dovreste fare attenzione a cosa c’è nel siero perché potrebbe darvi reazioni allergiche che normalmente non avreste. Meno ingredienti ci sono meglio è. Reputo clio un’ irresponsabile? Niente affatto! Per la mia pelle è compito mio studiare il metodo migliore per curarla e non prendere tutto ciò che internet dice come oro colato! Mi prenderò il derma roller? Assolutamente si! Per le mie cicatrici prendero lo 0.75 da usare una volta ogni 6 settimane. Grazie clio per le tue risposte a tutte le domande della community!

  67. Volevo sapere se i dischetti di acido glicolico e il siero con acido ialuronico possono essere usati entrambi nella routine o è meglio alternarli

  68. Ciao!
    Se si utilizza il derma roller la sera dopo la pulizia, poi la routine rimane la stessa? Ovvero si possono applicare siero specifico (come da video di clio) + maschera + crema?
    Grazie mille per l’aiuto!

  69. Ciao Clio, io vorrei comprare questo celeberrimo dermaroller, soffro d’acne e utilizzo creme specifiche che il dermatologo mi ha prescritto. Ho anche la pelle molto molto sensibile e vorrei usare un prodotto già in mio possesso però non so quale utilizzare, quali prodotti mi consigli?

  70. Ma i sieri migliori quali sono ?
    Caudalie, collistar…oppure Poppy Austin, All Natural Advice…..

  71. C’è qualcuno che ha avuto peggioramenti col dermaroller? È normale che subito dopo averlo utilizzato le cicatrici sembrano più profonde? (Forse perché la pelle è stimolata e irritata?)

  72. ciao clio, potrei usare il dermaroller anche se ho pelle grassa? Dopo l’utilizzo devo per forza utilizzare un siero all’acido ialuronico?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here