Ciao ragazze!

Quante nerd ci sono tra voi? E soprattutto quante nerdine che stanno per sposarsi? Avete mai pensato a quanti piccoli dettagli possono rendere un normale matrimonio in un fantasmagorico matrimonio nerd?

Se siete delle vere appassionate e non amate i matrimoni tradizionali, non potrete fare altro che amare alla follia le idee che ho raccolto per voi, per rendere originale e divertente il vostro grande giorno. Non sapete ancora come realizzare gli inviti oppure quali fiori scegliere per il bouquet? Sono qui per voi! Continuate a leggere il post!

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-guerre-stellari Torte a tema, cocktail insoliti, bouquet realizzati con i Lego, accessori unici e irripetibili, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti e rimarrete sorprese di scoprire quanto ci si possa sbizzarrire solo con un pizzico di fantasia e creatività. Se poi anche i vostri amici condividono le vostre passioni, il successo sarà assicurato.

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-sheldon-klingon-wedding E se la sposa non fosse nerd quanto lo sposo? Vi ricordate questa scena? Sheldon celebra il matrimonio di Howard e Bernadette in Klingon (lingua parlata dagli alieni Klingon in Star Trek) e Bernadette non ne è poi così entusiasta! Eheheh

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-howard-bernadette“Sheldon, ti avevo detto niente Klingon!”


Ma quando marito e moglie desiderano un matrimonio in perfetto stile nerd, il risultato sarà sicuramente insolito e originale. Iniziamo subito a vedere qualche idee a cui potrete ispirarvi.

LE PARTECIPAZIONI MAGICHE!

Qual è una delle prime cose a cui pensare quando si sta per organizzare il proprio matrimonio? Di certo, realizzare le partecipazioni per invitare i propri cari. Chi sta ancora aspettando la lettera per Hogwarts non potrà che amare queste partecipazioni in perfetto stile Harry Potter. Si tratta di una rivisitazione della Mappa del Malandrino, perfetta per chi vuole stupire propri invitati.

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-partecipazioni-harry-potter

I FIORI DI LEGO

Un’altra idea per un matrimonio nerd è quella di realizzare il bouquet della sposa con i Lego! Durerà sicuramente negli anni e potrete conservarlo come ricordo del vostro grande giorno! Ma quando sarà il momento del lancio? Non vorrete mica uccidere qualcuno? Eheheh Originale e anticonvenzionale, guardate qui!

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-fiori-lego Se il bouquet non fa per voi, ma amate ugualmente i Lego un’altra ideea potrebbe essere quella di metterne un po’ sui tavoli per intrattenere gli invitati. I vostri amici nerd saranno contenti e potranno costruire qualcosa insieme! 😉

ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-lego-giocoUn’alternativa alla pista da ballo! 😉

QUALCOSA DA BERE? UN COCKTAIL JOKER, GRAZIE!

Per gli amanti di Barman…ehmm, volevo dire Batman, ecco un cocktail in perfetto stile Joker. Riprende alla perfezioni i colori dei vestiti e dei capelli del supercriminale. Se avete in mente un matrimonio a tema dovrete senza dubbio creare questo cocktail e servirlo ai vostri ospiti!

 ClioMakeUp-idee-nerd-matrimonio-cocktail-batman
A me viene proprio voglia di berlo! Eheheh

Bellezze, non ho ancora finito! Siete pronte a scoprire tutte le altre idee per un matrimonio nerd? Cosa manca ancora all’appello? Gli abiti, l’acconciatura e ovviamente… la torta! Siete curiose? Se  la risposta è sì, non vi resta che andare a pagina due!

80 COMMENTI

  1. Ahaha! Idee estremamente originali!
    Non so se farei un matrimonio così nerd, dopotutto è una giornata unica e per quanto vorrei che avesse il nostro tocco personale, non penso che arriveremmo a tanto nell’organizzazione (anche perché nella coppia io sono la più nerd)… Anche se la marcia di star wars come scherzo invece della marcia nuziale

  2. Prima di tutto, io non sono una secchiona, ok? E non passo ogni giorno in chiesa (anche se almeno la domenica mi piacerebbe).
    Però ho profondo rispetto per il matrimonio. È una cosa seria, davanti al Signore.
    Ecco perché non sopporto
    1) le spose con le tette al vento
    2) quando la creatività e il voler essere “unici” prendono il sopravvento – trasformando il tutto in un circo.
    È bello essere creativi, mi piace quel tocco personale, anche molto.
    Ma per trasformarsi in Star Trek e simili c’è Halloween e/o il carnevale.

  3. Sono perfettamente d’accordo! Al massimo una cosa che mi piacerebbe molto sarebbe dare dei nomi spiritosi ai tavoli o ai cocktail, o fare dei segnaposto particolari!

  4. Un matrimonio civile nerd? Io non lo farei (quando decideremo di sposarci sarà un semplice matrimonio civile) ma confesso che mi incuriosirebbe parteciparvi

  5. stavo per scrivere la stessa cosa! il matrimonio non è una carnevalata, cose del genere sono simpatiche e divertenti ma vanno bene per un compleanno … il matrimonio non va’ sminuito neanche se è una cerimonia civile .. al massimo queste idee le si possono tener buone per un anniversario speciale.
    mi piace però l’idea di un tema, per il mio visto che abbiamo fatto un ricevimento in una villa dallo stile neo gotico inglese, ho utilizzato rose inglesi e dettagli di pizzo e raso dai colori blu navy rosa cipria e avorio, è uscito qualcosa di molto elegante a mio avviso … ma il bouquet con i lego … per favore …

  6. Io vorrei capire perchè inizi il post dicendo che non sei una secchiona continuando che non passi ogni giorno in chiesa! Non vedo il collegamento tra essere una secchiona ed eventualmente essere una persona religiosa XD

  7. Perché PURTROPPO a volte pare che poi chi poco poco va in chiesa è OUT, noioso, senza una briciola di senso del humour – appunto – un secchione.
    Cosa stupida da pensare, non vera e in qualche modo anche triste.
    A me piace andare alla messa. C’è un prete che quando parla mi verrebbe da prendere appunti. E quando ci alziamo in piedi tutti quanti e diciamo in una unica voce il Padre Nostro mi emoziono ancora.
    Ultimamente però pare che non va bene ammetterlo e parlarne. Due ragazze che conosco (e le loro figlie hanno cominciato le elementari come la mia) vogliono toglierle dalla religione. Non so cosa pensare.

  8. Il coltello e la paletta sono in tema dr who(entrambi sono a forma di cacciavite sonico) 😉
    Sono contraria a cose esagerate ma il matrimonio deve anche rappresentare le proprie passione(sia della sposa che dello sposo) e se lo sposo è nerd deve essere presente questo tema. Non capisco tutto questo attaccamento alla classicità fatta di rose e pizzi… una torta,un centrotavola o una spilletta nerd non sono cose che vanno a sminuire il matrimonio anzi lo rendono piu personale e importante!

  9. Concordo con te, le idee sono bellissime, ma per applicarle al proprio matrimonio ci vuole una bella dose di coraggio. È comunque un giorno importante e qualche dettaglio (per esempio il dettaglio di Star Trek sulla giacca) va anche bene. Ma i nostri invitati apprezzeranno? Alcune idee mi sembrano davvero esagerate per un matrimonio, più adatte per altre occasioni, come compleanni ecc.
    La marcia di Star Wars esprime al meglio il “pericolo” a cui l’uomo va incontro sposando

  10. Sono d’accordo, a uno degli ultimi matrimoni a cui ho participato gli sposi, amanti di got, avevano dato ai tavoli i nome delle famiglie pratoganiste. L’ho trovata una cosa molto carina e originale, rispettavani loro gusti e le loro personalità. Credo che la cerimonia sia un momento importante e preferisco le cose più “classiche” ma al ricevimento non vedo perché trattenersi. Preferisco qualcosa un po’ fuori dagli schemi alle cose classiche e impersonali.

  11. Io canto spesso ai matrimoni, quindi ho visto decine di cerimonie nuziali. Non sai quante volte mi arrabbio perché gli sposi non dicono le preghiere, ridono e scherzano durante l eucarestia, insomma, sbuffano perché si annoiano. Si vede che non entrano in chiesa dalla loro cresima! A questo punto preferisco che fai un matrimonio civile, se ritieni che la chiesa sia una buffonata.

  12. Magari mi è sfuggito, ma non mi sembra sia accennato da qualche parte nel post che siano idee per un matrimonio religioso.

  13. Sono idee molto originali e creative, mi piacerebbe partecipare ad un matrimonio a tema o nerd, ma non penserei nemmeno un istante di farlo al mio 🙂

  14. Beh secondo me dipende molto dal momento del matrimonio, nel senso che durante la cerimonia (civile o religiosa non fa differenza) preferisco le cose semplici perché è un momento solenne e importante. Ma allo stesso tempo non ci vedo nulla di male nel richiamare un personaggio o qualcosa del genere con un dettaglio o una acconciatura. Dopo, al ricevimento, non vedo perché non sbizzarirsi, poi dipende dalla personalità della coppia e dai loro gusti ma se c’è una cosa che non sopporto sono i matrimoni impersonali, freddi in cui si annullano le peculiarità degli sposi.

  15. Ahhahah fantastico! Io e mio marito non avevamo scelto un tema, peró avevamo i centrotavola con gli anthurium rossi e … Un pianeta del Sistema solare, così ogni ospite sapeva su quale pianeta.. Ehm a quale tavolo sedersi!

  16. Anche a me piace andare a messa la domenica, ma trovo ugualmente queste idee strepitose! Fermo restando che in chiesa si celebra un sacramento, nel dopo secondo me è concesso un po’ tutto! C’è chi ama il matrimonio elegante e magari un po’ sfarzoso. Ecco io lo preferisco un po’ nerd se devo scegliere!! E non mi sento meno credente. Credo che sia sempre meglio piuttosto che ostentare i propri soldi a tutti i costi. Ovviamente non mi riferisco a quello che hai scritto tu capisco il tuo pensiero!

  17. Che possono benissimo vivere anche senza!! Non e’ obbligatorio essere cattolici (x fortuna e speriamo che sia sempre cosi) xo’ cresceranno benissimo lo stesso anche senza religione a scuola, la cosa importante e’ l’insegnamento dei genitori e della famiglia che hanno accanto queste bimbe. Poi e’ solo la mia opinione sia chiaro, non voglio offendere nessuno.

  18. Ok, ma come a te piace lo stile neo gotico inglese a me può piacere harry Potter o game of thrones. Sono stili e temi diversi, ma vanno entrambi bene se piacciono agli sposi, secondo me!

  19. Io sono d’accordo con Zuzana, è vero esiste il matrimonio civile, ma è comunque simbolo di un impegno, se non davanti a Dio, almeno nei confronti l’uno dell’altra, e quindi un momento solenne! Io almeno la vedo così

  20. Ti riposto la stessa risposta che ho dato a Pimmo: Io sono d’accordo con Zuzana, è vero esiste il matrimonio civile, ma è comunque simbolo di un impegno, se non davanti a Dio, almeno nei confronti l’uno dell’altra, e quindi un momento solenne! Io almeno la vedo così

  21. Eccoci il nostro matrimonio, tra 48 giorni, sarà proprio da coppia nerd! Senza sminuire le nozze in sé ma ci saranno tantissimi dettagli tutti da scoprire 😀

  22. Scusa, cosa dovresti pensare? Ognuno fa le sue scelte, non ci si deve giustificare o sentire giudicati per il percorso di vita che si sceglie. C’è chi è credente e chi non lo è, ma restiamo tutti uguali. Io non sono più credente, ma alle elementari una delle mie migliori amiche era testimone di geova, eppure non ho mai sentito alcuna differenza fra me e lei, eravamo semplicemente bambine a prescindere dal credo delle nostre famiglie. E, se posso permettermi, non sentirti a disagio a dire che sei credente e praticante, la gente se ne farà una ragione (e se non gli sta bene che vada a quel paese). Allo stesso tempo non far diventare il tuo credo un motivo di discriminazione, ognuno fa le sue scelte e sono tutte rispettabili. 🙂

  23. Che carino questo post! Originale!
    Per il mio matrimonio (stiamo aspettando l’occasione giusta!), noi sogniamo un matrimonio romantico/shabby!!! Mi farò una di quelle acconciature con trecciona a spina di pesce

  24. premesso che ho capto benissimo il senso del tuo discorso, ma non mi sembnraq che un mazzolino fatto di Lego, invece che di fiori veri, sminuisca il profonso senso del matrimonio. Se guardi bene ci si può sposare anche senza mazzolino

  25. Scusa, ma non mi trovi d’accordo. ritengo che il matrimonio sia il tuo e rappresenti la coppia, non gli invitati. faccio una cosa per me e perchè mi piace, non per compiacere gli altri o perchè apprezzino. Se non apprezzano, amen, sono ospiti e per quanto abbia il massimo rispetto della loro presenza (altrmenti credo che non li si inviterebbe), non li sto mettendo davanti ad una situazione scabrosa o imabarazzante per loro, che so, un matrimonio nudista

  26. Tu hai ragione. Su tutto. A me è dispiaciuto sentirglielo dire. Si sono sposati in chiesa, hanno battezzato entrambi i figli. Non so cosa sarà mai successo, loro non l’hanno detto e io non l’ho chiesto. Però mi sono sentita – non so come dire – abbandonata?
    Per il resto io non mi permetterei MAI di discriminare o giudicare nessuno per la sua religione o la non religione o altro. MAI.

  27. Non vorrei mai un matrimonio stile nerd io odio i fim di fantascienza e anche se il mio fidanzato fosse appassionato di queste cose non gliela farei vincere al matrimonio

  28. Ahahahaha la marcia di star wars quando arriva la sposa sarebbe fantastica! Tutti zitti in attesa e TA TA TA TAAAN TATA TAN TATAAAA :DDDD

  29. Quoto per le tette al vento.
    E no non lo dico perché porto una prima ma perché semplicemente in chiesa le trovo volgari. E a messa vado solo nelle festività. Anche mia sorella quando stava organizzando aveva scelto un vestito super scollato (porta una quinta quasi sesta e pesa 49 chili) ma gliel’abbiamo sconsigliato. Io la penso che ad un matrimonio soprattutto alcuni tipi di donne hanno bisogno di sentirsi guardate e allora sí facciamo vedere le zinne. Ovviamente non parlo di tutte le donne ma una buona parte, fermo restando che il giorno del matrimonio è già il giorno della sposa.

  30. Certo, ma ciò che lo rende serio è l’impegno messo dagli sposi nel fare questo passo, e secondo me non é sminuito da una torta particolare o da abiti stravaganti. Non lo farei al mio, ma se una coppia ha in comune una grande passione per una serie tv, un film, o che so, trovo simpatico il fatto di richiamare questa passione che li lega nel matrimonio. Non per questo il grande giorno viene affrontato con sufficienza.

  31. Alcuni mi piacciono, ma non deve essere una cosa esagerata, anche perchè dopo alcuni anni potresti guardare le foto del matrimonio e pensare “ma eravamo sotto l’effetto di droghe strane?”. Sinceramente se andassi ad un matrimonio ispirato ai pokemon, tenendo conto che si tratta di una moda passeggera, mi sembrerebbe tutto un po’ ridicolo!
    Però le partecipazioni stile harry potter sono carine =)

  32. Non mi piacciono per niente queste cose ma capisco che ognuno ha i propri gusti. Io convivo e sinceramente non so se un giorno ci sposeremo, a volte me lo chiedono e sinceramente non so rispondere. Se ci sarà mai l’occasione però non vorrei il classico pranzo/cena al ristorante tutti seduti intorno a tavoli prefissati. Mi piacerebbe tanto festeggiare in un oliveto all’aperto , con invitati vestiti comodi e non strizzati in abiti che personalmente non sopporto , cibo a volontà, birra a fiumi , botti di vino, musica e tanti animali intorno. In pratica una giornata di festa in totale libertà dove le persone si possono muovere e fare ciò che preferiscono. Aggiungo una cosa , mi piacerebbe sposarmi in chiesa perchè sono credente ma non mi piacerebbe farlo davanti a mille persone. Se fosse per me mi sposerei senza nessun in chiesa (il marito però deve esserci ! 🙂 . Dopo tutte queste cose penserete che sono una pazza , forse lo penserebbero anche tutti gli invitati quindi è meglio che non mi sposo ! Un bacio a tutte

  33. Mi fa piacere che non sono la sola ! Chissà se un giorno tutto ciò si avvererà per noi ! Nei miei sogni immagino settembre come mese per un matrimonio del genere. te?

  34. Giusto ! Il testimone l’avevo rimosso dei miei pensieri! Perchè è difficile tener duro ? Mia mamma mi dice ” e ai parenti non ci pensi ?” in quel momenti vedo tutte le facce dei parenti scorrere nella mia mente e mi convinco sempre di più di non sposarmi . Sono cattiva vero? un bacio

  35. È difficile farlo davvero, di sposarsi con una cerimonia totalmente privata. I miei parenti non abitavano nella mia città, per mia mamma le cerimonie erano un’occasione per rivederli. Per non contare gli amici. Alla fine è stato bello, oggi che molti di loro sono scomparsi sono contenta di averti avuti con noi.

  36. Da brava nerd e fan del signore degli anelli da quando avevo 11 anni, ti dico che settembre È il mese perfetto per iniziare nuovi viaggi…la strada porta sempre verso ovest…

  37. certo, ma non sembra di essere ad un compleanno però … poi se agli sposi piace niente da dire, ho visto anche sposi sposarsi in costume da bagno e pareo, ma non è secondo me consono alla situazione … modi di vedere diversi!

  38. Io penso che ognuno debba fare un po’ come gli pare al proprio matrimonio. Preferisco la torta di Star Trek e gli addobbi da circo che uno che si sposa in chiesa perchè “si fa così” anche se non ci mette piede dalla cresima.

  39. Le tette al vento non le gradisco neanche in spiaggia, figuriamoci ad un matrimonio, ma per tutto il resto ognuno può fare come gli pare…come ho scritto qui sotto, piuttosto che essere ipocriti e sposarsi in chiesa anche se non ci si mette piede da anni, preferisco un matrimonio informale e pure kitsch, ma che rappresenti al 100% la coppia. Ad oggi non ho partecipato ad un solo matrimonio che mi piacesse in toto (vestiti, cibo, decori, location) ma sono sicura che gli sposi ne fossero contenti…è il loro giorno, mica il mio.

  40. Per il momento non è in programma nulla, ma forse tra un paio di annetti ci sarà il grande giorno… Sapendo come siamo entrambi, ci butteremo dentro qualcosa di Nerd sicuramente! XD Anche perché tutto classico non ce la farei. Non ci rispecchierebbe!
    Essendo amanti di Trono di Spade e giocatori di D&D, il tableau de mariage sarebbe bello farlo direttamente con la cartina di Westeros oppure con la mappa del Faerun *w*
    Uno dei miei sogni poi sarebbe entrare in Chiesa con la marcia imperiale… O almeno una finta per poi magari far iniziare una delle classiche, ma credo che non si possa fare! XD

  41. Puoi pensare che l’insegnamento della religione a scuola è facoltativo essendo il nostro un Paese laico.

  42. Un tema diverso dai soliti pizzi merletti etc, rende solo l’occasione piu’ divertente e MEMORABILE, matrimonio religioso o no..

  43. Io credo che la cosa importante sia che la cerimonia (religiosa o civile che sia) venga organizzata senza troppe divagazioni, dato che il matrimonio è una cosa seria. Se invece al ricevimento si organizza qualcosa di simpatico e di estroso, tipo un tema nerd, non ci vedo nulla di male.

  44. scusami clio…. ma a me le cose nerd non sono mai piaciute, se mio marito si presenterà con un tema Pokemon, star treck o tutte queste cose divorzierò all’ istante!! XD

  45. Io considero il matrimonio una festa degli sposi, del loro amore e della promessa che sarà per sempre. Per questo lo vorrei pieno di risate e allegrie e se mai ci dovranno essere lacrime, che siano di gioia. Essendo la loro festa possono rappresentarlo come meglio credono ed è per questo che non mi affiderei mai ad un wedding planner: devo metterci del mio. Giustamente se si è credenti è bello celebrarlo in chiesa, ma ricordiamoci bene che farlo in comune non vale da meno!

  46. Sinceramente se partecipassi ad un matrimonio il cui tema è il circo non mi dispiacerebbe affatto! Sicuramente non mancherebbe l’ intrattenimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here