Ciao a tutte!

Oggi faremo un viaggio verso la terra del Sol Levante grazie alla collezione Cosmo Samurai di Wycon! 😉 Abbiamo testato per voi una delle due palette che fanno parte di questa collezione: la Geisha Secret Palette numero 01.

È composta da sette ombretti compatti dal finish sia matt che satinato. Secondo il brand sono tutti dei colori vibranti e dall’alta scrivenza in grado, grazie alla texture morbida, di creare sfumature perfette senza il pericolo di fall out. Curiose di scoprire la nostra opinione al riguardo? Continuate a leggere!

cliomakeup-recensione-geisha-secret-palette-wycon-1

GEISHA SECRET PALETTE WYCON

cliomakeup-recensione-geisha-secret-palette-wycon-2

All’interno della palette sono presenti 1,4g di prodotto per ciascun ombretto, il prezzo è di 19,90€ mentre dalla data di apertura dura 18 mesi. La palette che abbiamo testato, la numero 01, contiene delle colorazioni tendenti al rosa-ramato mentre la numero 02 contiene colori sul marrone.



INCI GEISHA SECRET PALETTE WYCON

cliomakeup-recensione-geisha-secret-palette-wycon-3

A titolo informativo vi elenchiamo qui di seguito gli ingredienti della palette numero 01. Ingredienti ombretto satinato color rame: Talc, Mica, Calcium Sodium Borosilicate, Zinc Stearate, Phenylisopropyl Dimethicone, Ethylhexyl Palmitate, Alumina, Dimethicone, Silica, Polybutene, Caprylyl Glycol, Cobalt Titanium Ofide, Phenoxyethanol, Hxylene Glicol, Dehydroacetic Acid, Disodium Edta, Tin Ofide, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Glyceryl Oleate, Glyceryl Stearate, Citric Acid. May Contain +/-: CI 77891, CI 75470, CI 77491, CI 77742, CI 77499, CI 77492. Ingredienti altri ombretti: Talc, Polyethylene, Alumina, Magnesium Myristate, Ptfe, Caprylic/Capric Triglyceride, Silica, Caprylyl Glycol, Zinc Stearate, Phenoxyethanol, Hexylene Glycol, Dehydroacetic Acid, Disodium Edta. May Contain: +/-: CI 77891, CI 77491, CI 77007, CI 77492, CI 77499, CI 75470, CI 77742, CI 16035.

OPINIONI E WEB RUMORS

cliomakeup-recensione-geisha-secret-palette-wycon-4

Trattandosi di una collezione uscita recentemente le recensioni sul web scarseggiano! Vi ricordiamo comunque che si tratta di una Limited Edition disponibile per poco tempo. Avete già visto questa palette negli store Wycon?! Fatecelo sapere nei commenti! 🙂

SWATCH E APPLICAZIONE

Continuiamo con la recensione e veniamo subito agli swatch e all’applicazione degli ombretti sugli occhi! Abbiamo creato tre diversi look con questa palette: curiose di vedere il risultato? Trovate tutte le immagini e le nostre opinioni nella gallery subito qui sotto!

Geisha Secret Palette Wycon

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione! 

TIPS AND TRICKS

Se volete ottenere una durata infinita utilizzate un primer occhi prima di applicare gli ombretti. Se invece volete esaltarne i colori provate a stendere una matita o un primer bianco sotto! Vi consigliamo inoltre di provare ad utilizzare i due colori satinati da bagnati, come eye-liner! 😉

RIASSUMENDO

Pigmentazione: 4 – sono tutti ben pigmentati ma in particolar modo siamo molto soddisfatte dell’intensità dei due colori satinati!

Durata: 4 – resistono quasi fino a sera senza entrare nelle pieghette. Se volete una durata ottimale vi basterà aggiungere un po’ di primer.

Fall out: 3 – inizialmente sono leggermente polverosi per cui vi consigliamo di prelevare poco prodotto per volta, in questo modo eviterete fall-out!

Sfumabilità: 4 – tutti i colori si sfumano bene e facilmente. I due satinati perdono leggermente d’intensità dopo la sfumatura.

Selezione colori: 4 – siamo soddisfatte anche della selezione dei colori soprattutto perché si tratta di un prodotto disponibile in due diverse tonalità.

VOTO FINALE: 4

Si tratta di una buona palette con dei colori molto adatti alla stagione in arrivo. Ci siamo subito innamorate dei due satinati, molto pigmentati e strong! 😉

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Volete vedere altre recensioni riguardo alle palette di ombretti? Guardate qui:

1) RECENSIONE THE GLOW MUST GO ON PALETTE ESSENCE!

2) RECENSIONE VINTAGE EFFECT FILTER PALETTE SEPHORA!

3) RECENSIONE MUST-HAVE PALETTE SEPHORA!

Ragazze anche questa recensione Geisha Secret Palette Wycon finisce qui. Avete avuto modo di provare questa palette? Cosa ne pensate? Vi piacciono i colori proposti all’interno? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! Un caro saluto dal TeamClio!

88 COMMENTI

  1. Stiamo sempre lì…sia wycon che Kiko stanno alzando il tiro, ma a parità di prezzo mi compro la palette di zoeva, oppure risparmio e compro una toofaced (che costerà anche il doppio, ma ha il doppio degli ombretti e della qualità!!)

  2. La palette in sé è carina! I colori molto belli anche se ce li ho già simili in altre palette! Il prezzo mi sembra un pochino alto x sette (?) ombretti…Non so..io confrontandola con la palette golden rose zoeva che ho, pagata € 18,50 con 10 ombretti….

  3. Pessima esperienza con Wycon…avevo ordinato tutte e due le palette più la componibile da 15 completa di 15 cialde…arrivato tutto in polvere!

  4. concordo pienamente! Oppure c’è anche makeup revolution che costa la metà ed è di buona qualità… Non capisco veramente questa politica dell’aumento di prezzi di questi due brand!

  5. Clio e ragazze, avrei una richiestina. Sarebbe possibile se venissero incrementati i post sul makeup in senso stretto? A me di star e co. Interessa leggere ogni tanto, ma non sempre. Ovviamente è una personale opinione, se condivisa, mi auguro verrà preso in considerazione. Baci

  6. Da quando ho saputo che uscirà la UD naked ultimate basics (sperando che esca anche in Italia).. le altre palette non esistono!!

  7. Concordo!anche io leggo più volentieri gli articoli relativi al make up..forse sono stati ridotti perché nel periodo estivo non ci sono state grosse novità?

  8. Che bello quale aspetti? Io è da un pezzo che vorrei prendere le iconic! X ora non posso spendere x le naked ma visto che sono a quanto pare ottimi dupe ci faccio un pensierino!

  9. Voglio comprare la cocoa blend, quella che hanno recensito anche qui sul blog, non ho palette high cost e quella mi sembra un giusto compromesso!!!

  10. L ho scritto anche io qualche mese fa. Prima aprivo ogni articolo, adesso leggo solo le mini recensioni praticamente. Hanno parlato pochissimo delle collezioni estive e molto sommariamente (tipo carrellata!) quindi che non ci sono argomenti non è vero…

  11. Io come dupe della naked ho preso “in the buff” della w7 su Amazon. È fantastica per il suo prezzo (7 euro).

  12. Io le ho tutte e 3 e son fantastiche!ora però sono indecisa tra la new-trals vs neutrals e la vice..che dilemmi eh?!hehehe

  13. Io questa primavera ho preferito la golden anche se qui la recensione non era delle migliori! Invece a me piace molto come resa e qualità! C’è da dire però che ti devono piacere come gusto personale quelle selezioni di colori! Io sto abbastanza in fissa..ahahah cmq anche la colpa è molto bella e x il prezzo che hanno queste palette penso che più avanti la prenderò!

  14. La mia non vuole essere una critica, piuttosto un suggerimento : hai ragione perché in giro ce ne sono molte di collezioni nuove e uscite già nei negozi…mi è rimasta qui quella di Chanel intravista x caso durante una passeggiata

  15. Forse avete ragione!io trovo anche eccessivi 4 articoli al giorno..alla lunga è impossibile trovare argomenti interessanti!

  16. A me i 4 post stanno anche bene perché lo interpreto come fosse un magazine che leggo tutti i giorni con piacere quando ho un po di tempo libero…però sinceramente preferisco post su beauty e make-up…e un numero minore su altri argomenti! Ci tengo però a specificare che non è una critica! !

  17. Forse potremmo suggerire noi degli argomenti?so che poi ci vuole tempo per realizzare gli articoli..ma almeno eprimiamo una nostra opinione! A me ad esempio piacerebbero delle recensioni anche su articoli che non ci sono in italia..lo so che possono far venire invidia o che alcune non ne vedono il senso..però a me è capitato che alcuni amici andassero negli Usa e mi chiedessero se volevo qualcosa..e non sapevo che dire!o meglio..gli ho detto di prendermi la peanuts palette della too faced, ma ci avrei tanto tenuto ad avere anche l’opinione di Clio!!

  18. Splendida idea Ci! Secondo la mia modesta opinione anche se non mi posso permettere alcune cose x costi o reperibilità, mi fa lo stesso piacere venirne a conoscenza! !!

  19. Ciao TeamClio, grazie della recensione!!! 🙂
    I colori sono carini, comunque è un po’ costosa per 7 ombretti.

  20. Però ragazze, mi sembra che qui si voglia tutto senza dare nulla. La palette pare essere particolarmente buona, con colori che ricordano la tanto cercata Peach Palette di Too faced ( che costa più di 40 euro), quindi secondo me non è altissimo come prezzo. Certo poi si è liberissimi di prendere una palettina di catrice o essence, che però sono veramente meno che mediocri (provare per credere)!!

  21. La too faced costa 45 euro ma ha anche 16 colori! Questa 20 euro con 7 colori, c’è qualcosa che non torna.

  22. Come sono gli ombretti w7? Vedo sempre le loro palette su Amazon ma non avendone sentito parlare non le ho mai prese!

  23. Ciao Colette e grazie per aver espresso la tua opinione. Durante i mesi estivi abbiamo scelto di dare più spazio anche ad altri argomenti ma ora la linea editoriale tornerà ad essere più incentrata sul beauty in senso stretto, a partire dai post sulle nuove collezioni.

  24. Ma certo! Le vostre idee sono sempre bene accette ed è nostra abitudine prendere nota di tutti i suggerimenti, e in alcuni casi trasformarli in articoli. Circa gli acquisti da fare negli USA c’erano già diversi articoli che trattavano l’argomento, ci dispiace che non li hai trovati ☹️

  25. Sono d’accordo con te, se i colori sono pigmentati secondo me 20 euro non è un prezzo assurdo.
    P.s.: alcune palettine della Essence non sono poi così male 😉

  26. Esatto Rossella, hai colto in pieno lo spirito del blog che si sta trasformando sempre più in un magazine, sempre orientato sul beauty ma con incursioni anche su altri temi, come moda & co. Poi, come dicevamo più in alto, finita l’estate gli articoli sul trucco torneranno ad occupare più spazio rispetto agli altri. Ciao!

  27. Io ne ho diverse ma non le uso mai, mentre non mi dispiacciono gli ombretti singoli =) Alcune palette scrivevano talmente poco che le ho date alla mia nipotina per giocarci =)

  28. Grazie per aver risposto!si credo di averlo letti ma (se non ricordo male e può essere..ne ho letti talmente tanti ;-)) mi pareva fossero degli elenchi di cose (e vanno benissimo anche quelli!) ma non delle recensioni dettagliate..

  29. Beh 7 colori e 20 euro, dall’altra 16 colori per 45, alla fine è proporzionato. Tieni anche conto che con tanti colori c’è più possibilità che alcuni si somiglino molto (come per la Choccolate Bar) =)

  30. Ciao a tutti! Dato che, come notato già da molte persone, la palette è forse un po’ cara mi è venuto in mente che per questo tipo di recensioni potreste dare un voto anche al rapporto qualità prezzo. .. che ne pensate Team?

  31. Poi oggi, ero convinta che avrei trovato un coolspotting su qualcuno che davvero se lo merita: Freddie Mercury. Nella ricorrenza dei suoi 70 anni ci stava, no?
    Comunque grazie per avermi risposto. Buon lavoro sui prossimi post.

  32. Ma non è una questione di qualità, o almeno, non solo… È il marchio in sè. Come hanno scritto anche in molte, ex brand economici/medi adesso stanno vendendo i loro prodotti a prezzi medio-alti (considerata la fascia di qualità/prezzo a cui i loro marchi appartengono). Se vedessi un dupe della Peach Palette a 20€, prodotto da L’Orèal, allora giustificherei il prezzo; stesso dupe, prodotto dalla Rimmel a 10€ max, ok, ci siamo ancora; ma un dupe della Wycon a 20€, no. Magari li vale anche tutti, perchè gli ombretti sono scriventi, durano, etc etc, ma parliamo di un brand low-cost che vende prodotti ad un costo che va oltre le loro fasce di prezzo “abituali”. È come se domani la Essence si svegliasse, migliorasse la qualità dei loro prodotti, i packaging, etc, e alzasse i prezzi delle loro palette a 20€. Tu li giustificheresti?

    E piccola nota: la Essence fa delle ottime palette. In risposta al tuo “provare per credere”, io non solo le ho provate, ma le ho anche acquistate; e trovo che la loro collezione “All About (Nudes/Roses/Blues/etc)” sia MOLTO valida per i colori che hanno, la buona qualità e il prezzo ridotto. Magari domani scopro che 1 di queste è un dupe di una palette della Tarte, e a pagarla 5€ sarebbe giusto. Ma se anche Essence le vendesse a 20€, farei lo stesso discorso che ho appena fatto per Wycon…

  33. Guarda, a me piace molto. Ho quella che sarebbe la dupe della naked 1, i colori scrivono, si sfumano, durano se metti il primer anche tutto il giorno. Certo alcuni sono simili tra loro, ma considerando che ero pronta alla “ciofeca” mi sono stupita della qualità!

  34. Ma la kiko e la wycon stanno andando fuori testa!??boh una volta le conoscevo come marche low cost o giu di li…adesso di low cost vedo solo la essence e la catrice no no mi dispiace troppi pochi colori a quel prezzo x essere wycon

  35. Mi trovo molto bene, per l’uso che ne faccio io. Alla fine non sono bravissima a sfumare e a creare smokey, ma questi si sfumano bene e sono pigmentati (tranne il primo, un color panna). Le consiglio, per il prezzo che hanno. Ah inizialmente sono un po’ polverosi, poi migliorano 🙂

  36. Sono pienamente d’accordo Chloe! E poi ripeto a meno di 20€ io ho quella Zoeva che ha 10 ombretti..

  37. Sono d’accordo sul numero degli articoli. A volte, fatico a starci dietro. Tra scorrere articolo e commenti faccio veramente fatica e spesso mi perdo (magari perdendo proprio un commento di qualche ragazza che mi risulta interessante e mi può aiutare in qualche acquisto).

  38. Sì, non voglio porla come una critica, è semplicemente la mia personale idea di blog perfetto, io non leggo le riviste di moda o gossip (ne avevo comprata una perchè c’era un solare in omaggio e non l’ho neanche letta per quanto mi annoiasse), tuttavia sono gli argomenti che preferisce la maggioranza quindi ben venga per loro!! Mi dispiace solo di andare alla fine a preferire altri blog perché hanno parlato, ad esempio, di questa collezione di Chanel, della collezione estiva di Nabla (una sola parola: BRILLANTINI), delle nuove uscite di Neve, della collezione di Guerlain in maniera molto dettagliata, delle uscite Mulac… insomma, queste sono le mie preferenze 🙂

  39. p.s. abbiamo gusti davvero simili, la nuova di Chanel dedicata al rosso mi ha fatto girare la testa. Quando avrò sfondato lavorativamente parlando, avrò quei magnifici rossetti che fanno “CLICK”. A tale proposito mi rimetto a studiare và, per costruirmi un futuro pieno di rossetti ahahah 🙂

  40. Concordo con te, sono uscite tante cose quest’ estate e noi abbiamo saputo solo di star e vippetti vari ed alcune recensioni… :

  41. Ma nel trucco sui toni del rosa la ragazza indossa una matita color burro? Se si posso chiedervi di che matita si tratta perchè l’effetto che fa è bellissimo!

  42. Ti dico che le palette Essence io ne ho due e non mi piacciono perché anche con il primer non mi durano non c’è nulla da fare. Però penso che ognuna faccia confronti anche in base alle proprie disponibilità. Se si guadagna abbastanza ovvio che si possono anche collezionare

  43. Stessi pensiero! Senza recensioni non compro perché è inutile comprare una cosa anche low cost e poi non usarla perché non vale niente! ! Odio accumulare cose inutili

  44. Parole sante!! Mi mancano davvero un sacco i post seri sul trucco, sui look spiegati passo per passo, le presentazioni delle collezioni in arrivo, vorrei vedere anche più trucchi realizzati da parte di Clio! Adesso ci si dedica tanto al gossip, vlog (che sono stupendi eh), e più moda e trend vari che al trucco.. Boh 🙁 speriamo bene per l’autunno dai!! Le richieste senza dubbio son prese in considerazione 🙂

  45. È vero, non abbiamo conosciuto tante collezioni così! chi se ne frega a un certo punto del vero colore di capelli di britney spears di fronte alle nuove collezioni? o delle uscite di paris hilton, che nessuno calcola più! Credo che la ragione di fondo sia una, che a tanta gente purtroppo il gossip piace assai e questo crea audience e click sul blog. Si fanno tante ricerche e passa parola sui vip, amori, flirt, rotture, liti, che alla fine parlare di ció conviene (purtroppo..). Per fortuna a tante altre piacciono i contenuti di qualità! Ed io sinceramente non abbasserei la qualità per accontentare la massa.

  46. Eddai! Che loro per farla spenderanno si e no 5 euro e non è neppure di chissà quale qualità! Brand ancora meno costosi le fanno meglio! Che significa? Che i marchi ci marciano di brutto sui prezzi! Ma tutta questa voglia di farsi fregare i soldi? Son 7 miseri ombretti, non 15! E poi, imparagonabile wycon a too faced, prezzi alti non sono giustificati. Una proporzione alla pari non può esistere scusa

  47. Concordo pienamente con te, mi mancano molto i post riguardanti il makeup, l’arrivo delle nuove collezioni, i colori che andranno di più, e sinceramente anche dei prodotti un pò più esclusivi che mi fanno sognare. Ultimamente leggo solo i post del team sulle mini recensioni e i top e flop del mese…vorrei anche rivedere qualche bel tutorial da parte di Clio…e qualche bella recensione…

  48. Ecco, appunto…

    Poi, per carità, la palette in sè è bella. Ha colori che a me piacciono, gli swatch promettono bene, eppure a 20€ non la prenderei. Fosse in saldo al 50%, sicuramente sì, starei già sul sito ad ordinarla… e non si tratta di “non potersela permettere”, perchè alla fine ho palette di 5€ e palette di 50€. Ma, ecco, io quando acquisto un prodotto valuto l’intero pacchetto: brand, qualità, originalità, etc. Io da Wycon più di 10€/prodotto non ce li spendo. Una palette della Urban Decay, della Tarte, della Too Faced, a 20/30/40€, certo che ce li spendo…

    Dovessi prendere una palette da 20€ da Wycon, penserei: “scusa, ma io mi prendo un bel rossetto da MAC”…

  49. In realtà io ci vedo poco di proporzionato… parliamo di 7 ombretti a 20€ (quindi se raddoppiati, 14 per 40€), e dall’altra parte 16 a 45€. Con la differenza che i primi sono di un brand economico, e gli altri di un brand alto e con una certa fama/esperienza per le palette occhi.

  50. Ho preso quella recentemente recensita da Clio “I heart makeup naked chocolate”; puntavo anche io una delle iconic ma credo le abbiamo recentemente riformulate e adesso ci sono le iconic pro, le iconic e basta non le ho trovate sul sito e per me hanno tutte troppi rosini, sono più sui giallini/dorati/panna per quanto riguarda i colori chiari.. Devo studiarle per bene queste nuove e vedere se ce n’è una che fa per me!

  51. La “I heart makeup naked chocolate” recentemente recensita da Clio.. in futuro valuterò anche la “Salted caramel” della stessa linea che mi ispira assai…

  52. È vero! Oppure recensioni di cosmetici economici facilmente reperibili perché hanno delle spese di spedizione basse, tipo la sleek o makeup revolution che hanno già recensito 🙂

  53. sinceramente quasi 20 euro per questa palette mi sembrano troppi!! i colori non sono nelle mie corde..grazie per la recensione mi piace molto questa rubrica!

  54. Sono pienamente d’accordo con te! Per esempio gradirei le preview delle collezioni.. un’analisi dell inci perché non lo capisco molto.. eccetera eccetera
    Sinceramente delle star non mi interessa granché ma del makeup si

  55. Cavoli mi spiace io l’ho ordinata giovedì e c’era ancora… Dai, magari la riforniscono tra poco! Cmq ho riguardato bene il sito, credo che le iconic vecchie ci siano ancora (dupe delle naked), secondo me sono quelle che trovi sotto “Redemption palette” che poi si chiamano iconic e via dicendo, prima avevo guardato solo quelle direttamente sotto iconic e avevo trovato le pro e basta.. vengono anche meno, solo 4.99 euro…

  56. Ok DEVO avere questa palette!!!! Pensate che possa essere adatta a me che ho occhi castano scuro?? Spero di sì perché me ne sono innamorata (o forse mi sono innamorata degli occhi della ragazza del team xD)!!

  57. SI…e su altri blog trovi già qualche opinione…speriamo di leggere qualcosa anche qui, prima o poi. non sembra per niente male!!!!

  58. Questa palette è molto bellina ed i colori mi piacciono: solo che li ho già pressoché tutti come ombretti singoli.

  59. Nei magazine, però, ogni argomento è seguito da redattori specializzati e tutti gli argomenti trattati sono dello stesso livello qualitativo, con contenuti originali. Qui per il make-up c’è Clio e meglio non si potrebbe, diciamo che per diventare magazine di buon livello, pur mantenendo lo stile fresco e colloquiale di Clio, c’è ancora da lavorare

  60. Ciao Rossella!! Volevo dirti che la palette è di nuovo in vendita, la trovi come I heart make up – palette di ombretti wonder – naked chocolate!! Mi è arrivata ed è la fine del mondo, non ho mai avuto una palette di un certo livello quindi non posso spingermi troppo con i pareri ma davvero i colori sono bellissimi e tutti tridimensionali senza essere pacchiani, ciascuno fa la sua bellissima figura portato anche da solo, ma allo stesso tempo si riesce ad abbinarli tutti bene all’interno della palette… solo un paio non dicono molto (quelli che aveva indicato Clio) ma tutti gli altri sono bellissimi!! Ti ho avvisata perché mi sentivo troppo in colpa, come se te l’avessi sfilata da sotto il naso =D

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here