Ciao a tutte!

Questo post nasce da due fatti: il primo, ovvio, è che ultimamente i cosiddetti pantaloni culotte sono passati da “un po’ estrosi e stravaganti” all’essere diffusissimi e venduti anche nelle principali catene di fast-fashion; il secondo è che abbiamo notato discussioni abbastanza accese a riguardo.

In poche parole, sembrerebbero proprio uno di quei capi che o si ama o si odia. Retrò e moderni insieme, evidenziano le caviglie e nascondono la forma delle gambe, alzano la vita e si sposano bene con tantissimi look. Sono stilosi e hanno carattere? Assolutamente. Stanno benissimo a tutte? Non proprio. Ma quelle a cui non donano non sono le “solite”, anzi!
Leggete il post per capire perché si possono amare e come abbinarli al meglio!!

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-diane

PRIMA DOMANDA: DOVE CONCENTRANO L’ATTENZIONE?

Per qualsiasi capo sarebbe utile porsi questa domanda: dov’è che “cade l’occhio”? Se è evidente che con una scollatura sia il décolleté a guadagnare attenzioni, con i pantaloni o con gli accessori potrebbe non essere scontato. E se nel caso dei jeans, per esempio, le attenzioni sono concentrate sulle curve della silhouette e del “lato B”, con i pantaloni culotte è tutta un’altra storia.

-ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-Jennifer-Lopez

Ecco perché abbiamo rilevato un’altissima percentuale di apprezzamento delle culotte tra le ragazze che non amano i jeans (sederi piatti, fianchi larghi ma non tondi ecc ecc, parliamo a voi!): con questi pantaloni che potremmo descrivere come “la fusione tra i pantaloni palazzo e i capri”, infatti, l’occhio si concentra sulle caviglie ed eventualmente sulle scarpe, mettendo in secondo piano le forme delle gambe.

In poche parole, per una volta, sono le ragazze dal fisico a clessidra a rischiare di non essere valorizzate da questo tipo di capo. Al contrario è perfetto per chi ha le natiche poco voluminose, per chi ha un lato B piccolo e alto o largo e piatto e per chi non vanta un punto vita pazzesco – e vorrebbe darne l’illusione.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene- Zara, pantaloni culotte alla caviglia. Prezzo: 39,95€

È VERO CHE “ABBASSANO”?

Molte lamentano che questo tipo di pantaloni possa schiacciare o abbassare la figura: è vero fino ad un certo punto. Per valutare questo aspetto bisognerebbe capire, come prima cosa, l’altezza della vita e la lunghezza della gamba.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-6COS, pantaloni culotte a vita alta con fiocco. Prezzo: 79€

Se non si è altissime e se si vuole scongiurare il rischio di apparire anche più “corte”, la cosa migliore è scegliere un modello a vita alta, con la gamba dritta e non scampanata, fino alla caviglia, di un colore scuro in contrasto con le scarpe – che dovranno essere, invece, nude e possibilmente alte e/o affusolate.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-1

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-evans7Via Pinterest

LA PARTE PIÙ IMPORTANTE: LA SCARPA

Se abbiamo appena detto che la maggior parte della concentrazione “cade” sulle scarpe, forse è il caso di capire quale tipologia stia meglio con questo taglio di pantalone.

Uno dei più grandi benefici dei pantaloni culotte è che stanno molto bene anche con le scarpe basse. Che siano stringate, per un look boysh, che siano ballerine o slipper, alla Audrey Hepburn, o che si scelgano i sandali in pieno stile Jackie O., i pantaloni culotte hanno molto carattere, anche senza bisogno dei tacchi. Certo, in questo caso, una regola è necessaria: le caviglie sarebbe meglio che fossero affusolate e sottili.
Ma niente panico: qualora non lo fossero basterà allungare leggermente il pantalone, alzare un po’ la suola, ed evitare troppi cinturini.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-6ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-6COS, pantaloni culotte a vita alta con fiocco. Prezzo: 79€

La novità dell’anno, molto teen e molto minial-fashion, è quella di abbinarli ad un paio di sneaker, meglio ancora se chiare, in pieno stile Stan Smith.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-7

Naturalmente i tacchi sono una possibilità, ma potrebbe risultare più difficile trovare il modello perfetto. Molto bene le platform e le décolleté più classiche – sia con tacco spesso che sottile –, ma sono accettati anche i tronchetti e gli stivaletti, a patto che la caviglia sia leggermente più bassa del pantalone.

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-5Credits: Nicolette Mason

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-6Via Pinterest

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-gig

ClioMakeUp-pantaloni-culotte-abbinare-a-chi-stanno-bene-fantasiaZara, pantaloni culotte con fantasia. Prezzo: 29,95€

Siamo appena a metà! Nella prossima pagina vediamo come abbinare al meglio i pantaloni culotte e come combinarli al resto dell’outfit per valorizzare le proprie forme e il proprio stile!