Ciao a tutte!

A giudicare dai social e YouTube, i punti neri nel 2016 sono la prima piaga dell’umanità :-D! La mattina capita molto più spesso di quanto vorremmo di aprire la bacheca di Pinterest e trovarci al cospetto di nasi mega zoommati su cui campeggiano punti neri giganti… quando non veri e propri filmati dedicati agli stomaci forti, e che mostrano senza censure il momento della fuoriuscita.

Non mancano, peraltro, articoli su metodi “infallibili” per rimuovere i punti neri, e che utilizzano le tecniche più strane: e se alcune si rivelano inutili o addirittura dannose, altre invece, clamorosamente… funzionano! In questo post abbiamo quindi raccolto i modi più strani, ma in alcuni casi efficaci, per togliere i punti neri!

cliomakeup-punti-neri-1Ecco Huda Beauty che toglie i punti neri con spazzolino e dentifricio 🙂 Funzionerà ?!? Via Youtube

PUNTI NERI DEBELLATI CON SPAZZOLINO E DENTIFRICIO

cliomakeup-punti-neri-2-spazzolinoNo, non sta per lavarsi i denti 😉

Partiamo da uno dei metodi più gettonati e su cui si trovano decine di video su YouTube: persino la beauty guru Huda Beauty ha dedicato un filmato all’argomento. Il procedimento consiste nell’unire in uguali quantità (circa un cucchiaino cad.) dentifricio e bicarbonato, ed un po’ d’acqua. Prima di iniziare bisogna fare in modo che i pori siano bene aperti, ad esempio dopo aver fatto una doccia o i suffumigi, o aver lasciato in posa un dischetto di cotone imbevuto di acqua tiepida per qualche minuto. Bisogna poi strofinare il composto con lo spazzolino facendo delicati movimenti circolari e infine risciacquare massaggiando. Dopodiché i pori saranno molto più puliti ed eventuali punti neri rimasti verranno via facilmente.

cliomakeup-punti-neri-3-spazzolinoVia YouTube

Incuriosite, l’abbiamo provato anche noi e abbiamo constatato che in effetti è un buon metodo, a patto di usare uno spazzolino a setole morbide e con delicatezza! Inoltre, abbiamo riscontrato che un dentifricio con un forte odore di mentolo può irritare gli occhi sensibili.

MASCHERA CON BICARBONATO E LIMONE

Anch’esso è uno dei metodi che più spopola sui social e su YouTube.
Bisogna esfoliare accuratamente il viso, poi applicare la miscela di limone e bicarbonato nella zona dove si trovano i punti neri. Quando si sarà seccata, quindi all’incirca dopo 5 minuti, rimuovere con un leggero massaggio.

cliomakeup-punti-neri-4-bicarbonato-limone

Insomma, questo metodo funzionerebbe più che altro come una maschera-scrub, dall’effetto però piuttosto strong e non adatto a pelli secche e sensibili. Se vi interessa qualcosa di più delicato, ecco alcune ricette nella gallery qui sotto|

Scrub fai da te semplici e veloci

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione!

Nella prossima parte del post riprendiamo la nostra carrellata dei metodi più nuovi e strani per rimuovere i punti neri; e se state facendo colazione non preoccupatevi, abbiamo accuratamente evitato di pubblicare le immagini più splatter ;-)!!