Ciao a tutte!

Il cardigan è un capo evergreen, ma negli ultimi anni sta letteralmente spopolando in versione maxi o lunga, e per una buona ragione: è un capo geniale durante la mezza stagione, quando la mattina ci sembra che faccia freddissimo (e non abbiamo ancora visto niente 😀) mentre a pranzo in alcune giornate di grazia si sta in t-shirt.

Inoltre, dato che lo si trova in tantissimi colori e fogge anche nelle catene low cost, ci si può sbizzarrire a coordinarlo con il nostro outfit da tutti i giorni, magari introducendo uno di quei bellissimi “colori Pantone” dell’autunno 2016. E se avete ancora qualche remora ad indossarlo per la paura dell’effetto “scappata di casa” o peggio “nonna”, siete nel posto giusto: nel post troverete consigli su come sceglierlo in base al vostro fisico e tantissime idee per abbinarlo!

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-1

COME SFRUTTARE IL CARDIGAN PER MINIMIZZARE I DIFETTI

In teoria, il cardigan lungo è il capo per eccellenza di chi vuole minimizzare i difetti, come fianchi larghi, lato B abbondante, qualche chilo di troppo o la pancia post parto… Però bisogna sapere come sceglierlo e come accessoriarlo. Difatti, in alcuni casi il maxicardigan può avere l’effetto opposto, ovvero “ingoffare” la figura regalandoci chili in più!

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-2-forme-corpoCredits@modaperprincipianti.com. Questa immagine fa capire molto bene come l’allacciatura del cardigan possa contribuire in modo decisivo a valorizzare il punto vita e a farla sembrare più sottile, soprattutto se il tessuto è di colore scuro.

In linea generale si può dire che il cardigan dovrebbe accompagnare le forme della donna che lo indossa; ad esempio, chi ha una forma “a rettangolo” o “a mela”, con i fianchi stretti e la vita larga, può indossare cardigan con i bottoni allacciati fino in fondo, oppure senza bottoni; mentre chi ha un corpo a “clessidra” dovrebbe valorizzare le curve allacciando i bottoni, se presenti, in corrispondenza del punto vita, oppure chiudendo un cardigan senza bottoni con una bella cintura. Ma dato che le immagini valgono più delle parole, ecco l’effetto del cardigan lungo con o senza cintura indossato dalla nostra donna a clessidra preferita, Clio :-D!

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-3-clio

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-4-clioIncredibile come la cintura cambi tutto, enfatizzando la vita sottile e rendendo la figura più slanciata!

Viceversa, se il problema è la pancia è molto meglio optare per un modello con bottoni chiusi solo sotto al seno, in modo appunto da creare l’illusione del punto vita… anche quando non c’è! O ancora lasciare il cardigan completamente aperto.

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-5-t-shirtVia Pinterest

Se il vostro problema sono invece le spalle troppo larghe, potete minimizzarle chiudendo solo il bottone più in alto del cardigan, e magari scegliendo un modello corto.

cliomakeup-come-indossare-un-cardigan-7-spalle-largheVia Pinterest

Inutile dire che invece il cardigan lungo e/o oversize (ovvero il maxi cardigan in senso stretto) può, in questa stagione, sostituirsi al trench o al giubbotto di jeans, per un effetto casual, informale e romantico, a seconda del modello e dell’outfit. Nella prossima pagina trovate tante idee di look per abbinarlo!

88 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutte! A me i cardigan mi piacciono molto e ne ho di diversi modelli e lunghezze. L’ abbinamento che più mi si addice è lo stesso di Clio, con un cinturone in vita. In estate sfrutto tantissimo i golfini, sono utili nei momenti di emergenza!

  2. Che bei abbinamenti! Alcuni un po’ azzardati ma gli altri tutti portabili!
    Stavo giusto pensando ieri che girando per i negozi ho avuto l’impressione che fosse un po’ passata la moda del cardigan lungo, invece mi avete confermato che va alla grande! I miei cardigan lunghi sono salvi

  3. Nella mezza stagione, per me che sono freddolosissima, questi sono dei capi salvavita. Io li uso abbinati soprattutto ai pantaloni e leggings, perché le gonne le indosso generalmente poco. Adoro l’abbinamento proposto da Clio, sono da secoli alla ricerca di una cintura come quella proprio per questo tipo di abbinamenti! L’unica cosa, per lo meno per me che mi vesto abbastanza classica, è che il cardigan tendo a provare ad associarlo a maglie o accessori un po’ “rock” per evitare l’effetto sciuretta

  4. Mi piacciono i cardigan, ma solo quelli lunghi. Li portò con shorts e vestitini, le mie gambe sono ancora abbronzate e io non voglio convincermi che non sia più estate!! Quelli corti, invece, mi fanno un po’ nonna. Mi è sempre piaciuto giocare con i contrasti, forse perché non mi rispecchio in nessuno stile, ma prendo un po’ da ognuno…

  5. Ammetto di aver un po’ abbandonato il cardigan ultimamente, preferisco un blazer o una felpa perché trovo l’abbinamento meno visto e rivisto

  6. Mi piacciono da morire tutti i tipi di cardigan ma non riesco a trovare quello che mi fa dire “wow” su di me perchè evidentemente non ho trovato quello con la lunghezza giusta.
    Clio, ma è la prima volta che ti vedo in pantaloni!!! Stai benissimo!

  7. Io utilizzo un sacco i cardigan, sia di cotone che di lana ed è vero, bisogna azzeccare le giuste misure perchè non ingolfi, soprattutto chi ha qualche chilo in più. Devo però dire che con la cintura in vita su persone formose non mi piace, mi sembra enfatizzi troppo le curve…

  8. li uso spessissimo soprattutto in questo periodo, ma sempre rigorosamente aperti…non ho un punto vita proprio definito

  9. Uso cardigan corti in cotone più per le sere d’estate. In autunno preferisco la giacca di pelle e il trench.
    Non è detto però che non ne trovi uno che mi faccia innamorare, ad esempio in cachemire

  10. io amo i cardigan, che siano lunghi, corti, leggeri, tricot, ecc… ne ho tantissimi per tutte le stagioni. Dato che sono molto freddolosa ho bisogno di avere sempre qualcosa di veloce da mettermi senza risultare “sciatta”, specialmente in ufficio. Prediligo i colori neutri, ma ne ho anche di colori più sgargianti che abbino a maglie o camicie bianche o monocolore. Adesso ne ho puntato uno da Zara carinissimo per il lavoro, con tante perline applicate sopra. Troppo carino!

  11. Io ho molti cardigan, sia estivi che invernali, mi piacciono sia corti (adoro quelli con lo scollo tondo e i bottoncini ravvicinati, quelli che mio marito definisce da sciuretta

  12. Amo il cardigan in tutte le sue forme e colori e soprattutto, per me, è il capo che ogni tipologia di donna riesce a vestire e sentirsi bene.
    Non sei mai troppo magra o troppo grassa per lui. Quasi un migliore amico XD!
    Però, c’è un però, io ho problemi con le cinte. Non riesco a troverne di nessun tipo. Le vedo anche qui, fotografate e bellissime, poi esco, le cerco e niente, il vuoto cosmico. Forse il limite sta tutto nel modo in cui le guardo dalle vetrine. Immagino che prima o poi imparerò a sceglierle.

  13. Io ho beneficiato di una consulenza personalizzata di Anna Venere di Moda per principianti, ora so perfettamente che i cardigan sono uno dei capi che fa al caso mio, quale modello mi dona di più e come indossarlo. GRAZIE A ZUZANA per avermela fatta conoscere!

  14. Io amo i cardigan. Ne ho uno corto classico che però vorrei cambiare perché è un po’ andato, ma non trovo un degno sostituto (se mi consigiate qualcosa, li trovo tutti o chippissimi o costosissimi).
    Ne ho un altro lungo (tipo quello di Clio) che però non mi valorizza molto perché copre troppo, dovrei provarlo con la cintura per segnare il punto vita!
    Ho anche il cardigan incrociato…stupendo!!!
    Devo dire che sono molto classica nel vestire e non capisco se quando mi chiamano “signora” in metro è perché sono vestita così o perché sembro effettivamente più grande!

  15. I cardigan sono la mia salvezza soprattutto in questo periodo!
    Lavorando in ufficio in queste giornate dove non si sa più come vestirsi, maglietta e cardigan sono all’ordine del giorno. Se fa caldo me lo tolgo, se fa freddo me lo rinfilo! 😀
    Ne ho presi un paio ultimamente, entrambi molto comodi: uno beige lunghetto che sarebbe perfetto da mettere con un vestitino e i collant, e uno più lungo borgogna, che ho preso ma non so come abbinarlo per non sembrare nonna belarda O_O

  16. mi piacciono da morire i cardigan lunghi visti sulle altre, ma non riesco a trovare la soluzione giusta per me: con i jeans mi vedo goffa e col sederone (che quanto a visibilità non ha bisogno di aiutini), con la gonna non azzecco la lunghezza… 🙁

  17. Io adoro i cardigan, mi piace provarli in negozio, ma dovrei trovare dei negozi con prezzi accessibili per questi capi, che se un po’ particolari rischiano di costare un botto e quindi non potrei usarli per tutti i giorni, col rischio di rovinarli

  18. Clioooo! Ma stai benissimo! So che ami più le gonne rispetto ai pantaloni ma vestita così sei strepitosa!!!
    Comunque… Io adoro i cardigan, vorrei averne di tutti i colori, tessuti e lunghezza!!!!

  19. Complimenti bellissimo post ragazze…siete sempre sul pezzo! Io amo i cardigan ❤️️ Ne ho di tutti i colori di tutte e le forme per tutte le occasioni!

  20. Cardigan…detto anche IL GOLFINO
    (“mettiti il golfino che fa freddo” cit ahahah)
    Bellissima cliuzza

  21. Mi piacciono parecchi spunti, ne ho bisogno per variare un pochino i vari outfit, visto che in questo periodo vado di giacchina di pelle nera e stop! Di conseguenza questo post va nei preferiti

  22. Ma cliooo stai benissimo con i pantaloni!!!! Ti slanciano un sacco, sei molto elegante e ”professional” con quel look! Dovresti usarli di più 🙂

  23. Quanto amore per i cardigan. Il mio preferito l’ho preso l’anno scorso da Zara, però modello corto.. nero, scollo rotondo, maniche attillate.. favoloso. Peccato che l’ho messo talmente tanto da averlo infeltrito irrimediabilmente. Ne ho trovati di carini anche da Mango e su Zalando.. essendo bassa e minuta però non mi ci vedo con quelli maxi.. li tollero solo con jeans super skinny e scarpe alte, ma comunque non devono essere troppo lunghi o mi fanno sembrare una bambina che si prova i vestiti della mamma -_- Clio splendida in questa foto!

  24. Grazie mille! Se avete in mente capi particolari di cui vi piacerebbe vedere idee-ispirazione, chiedete pure. Ciao!

  25. Secondo noi è super chic mettere il cardigan di lana con sotto una camicetta o un top di seta dello stesso colore o tono su tono

  26. ohhh anche io seguo Anna. mi piace molto e anche a me ha fatto una consulenza via mail sulla mia forma fisica, confermandomi quella che già sospettavo. è molto preparata e appassionata a quello che fa

  27. Donna a clessidra, romantica e che indossa solo gonne midi? Presente! Amo i cardigan, amo la loro versatilità, amo l’autunno e l’idea di poter tornare a rintanarmi tra pieghe morbide e filati pregiati.

    E amo ancora di più la vostra politica. Tutte queste foto di donne diverse, alte, magre, basse, morbide, snelle e con tutte le gradazioni di pelle. Quanto è bello il mondo nella sua diversità <3

  28. Anch’io ma per fare la nanna..sarà che poi è tutto ragionato sulle proprie forme. Io ho pensato alla mi quinta di seno

  29. Comunque al di là del fatto che poi ognuna è libera di indossare ciò che vuole (e per fortuna eh); sono molto belli, io ne ho tanti di raso e di tutti i colori! Li metto estate ed inverno per dormire.

  30. Mi piacciono molto i cardigan soprattutto quelli più lunghi, sono l’ideale in questa stagione. Quelli corti su di me non mi piacciono perché secondo me fanno effetto sciura. Altro flop per me è il cardigan con cintura in vita che non slancia nessun tipo di fisico, anzi.

  31. Pensa che io vedo in continuazione pigiamini e camicie da notte carinissime che vorrei comprare, ma poi so che non le metto perché alla fine dormo nuda (se metto il pigiama lo tolgo nel sonno

  32. il cardigan non è altro che una vestaglia socialmente accettata. Attendo con ansia il giorno in cui andrà di moda il pigiama <3

  33. Nel mio armadio, ci sono molti cardigan. Sono più confortevoli delle giacche e in questo periodo che non si capisce se è caldo o freddo, mi risolve dall’impaccio. Il mio preferito è un maxi cardigan con le punte. Confesso che essendo lungo e pesante, ce l’ho da tre o quattro stagioni. lo metto come giacca e adesso le mega punte, mi hanno stancato. Devo prendere qualche cardigan senza punte 🙂

  34. Anna, a pagamento, fornisce una consulenza personalizzata: devi inviarle delle foto tue, secondo uno schema che ti dirà, e dei tuoi vestiti e accessori, indossati e no. Devi anche rispondere ad un questionario che ti invierà, con tutte le istruzioni del caso. Fatto questo ti manderà un PDF di una ventina di pagine, con indicato il tuo tipo fisico, i capi che ti valorizzano di più, cosa tenere e cosa buttare (se vuoi!) del tuo guardaroba. Se ti interessa basta che vai sul suo blog Moda per principianti e le mandi una mail, lei ti spiega tutto senza impegno. Io ho speso 100 euro.

  35. Ho risposto a Rossella, non avevo ancora letto la tua richiesta. C’è scritto tutto lì, ciao

  36. Ciao TeamClio, sì indosso spesso i cardigan.
    Spesso li tengo aperti perchè molti li ho senza bottoni.
    Alcuni li ho corti mentre altri li ho come quello di Clio.

    Però per il fisico a pera non avete detto nulla.
    Non credo mi valorizzino (sono pure bassa quindi quelli un po’ lunghi non mi stanno bene). Però li uso perchè mi piacciono e sono pratici.
    Io li abbino ai jeans e alle camicie. E scarpe da ginnastica oppure tra un po’ stivaletti con il tacco.

    Più che altro i blazer come si lavano? Ahaha ho il terrore di rovinarli.
    Non dite a mano e nemmeno in lavanderia. Cioè spero si possano lavare in lavatrice, qualcuno mi aveva già risposto di sì tempo fa.

  37. a me non è piaciuto l’abbinamento fiori e righe (so che va di moda ormai mescolare, ma sta nuova moda non mi piace).

  38. Camaieu, Oviesse, Terranova, Calliope, Tally Weijl, Pimikie, dai cinesi.
    A meno di 10€ e 12€ non li ho mai visti (soprattutto quelli lunghi come quello di Clio).

  39. Secondo me quello borgogna si abbina bene con qualcosa di nero sotto. Tipo una camicetta nera.
    Uffa ora vorrei vestirmi così ma non ho una camicetta nera e nemmeno un cardigan borgogna.

  40. Sì anche a me chiamano “signora” sull’autobus e sempre sull’autobus mi dicono sempre: “puoi stare in piedi tanto sei una ragazzina” (che poi sono già in piedi mi chiedo che altro vogliono) e mi chiedono se vado ancora alle superiori.

    Prova nei negozi: Camaieu, Oviesse, Terranova, Calliope, Tally Weijl, Pimikie, dai cinesi.

    L’anno scorso costavano dai 10€ ai 12€ (meno di così era impossibile).

  41. I blazer li lavi in lavatrice a 30 gradi? Io ho paura si rovinino ahaha. E ovviamente non mi piace lavare a mano se no non te l’avrei chiesto.

  42. Utilissimi questi articoli! Soprattutto le foto del modo giusto e sbagliato di indossare una determinata cosa! Sarebbe il top se in futuro anche le ragazze del team si prestassero a farlo! In fondo non siamo tutte uguali! E le ragazze sono bellissime quindi non dovreste vergognarvi! 😀

  43. Io amo quelli lunghi medio/larghi perché li abbino spesso a leggins o jeans. Con le camicette o bluse, un bel paio di calzini corti che sputano dalle stringate e ciao, lo amo

  44. Anch’io dormo nuda, odio le cose addosso di notte. La battuta più celebre di mio marito: mia moglie viene a letto inutilmente nuda!

  45. Moda per principianti. Se cerchi su Google ti esce subito. Lei è di Genova. È anche su Facebook. Lo pseudonimo è Anna Venere

  46. Condivido! Infatti io ne ho solo due: uno incrociato che si allaccia sull’incavo della schiena e l’altro con i pizzi davanti un pochino più lunghi tipo quello che indossa Clio. Quindi particolari. I classici giacchetti con i bottoncini non mi sono mai piaciuti perché mi sembrano da vecchietta..ma su di me; mentre quelli lunghi a me che sono bassa stanno molto male!

  47. Post vero e proprio attentato alle mie finanze!! Devo assolutamente rifornirmi di un cardigan, specie del tipo di quello nelle foto in cui è abbinato ai jeans e ai leggins (ma non lo userei sui leggins)! Ho praticamente fatto lo screen a quasi tutte le immagini 😀

  48. No! Beata te! 🙂
    Io penso ai miei vestiti da quando avevo 12 anni (ora ne ho 25 emh non so bene come sia possibile perchè 3 secondi fa ne avevo 20, il tempo vola)… Anzi ultimamente mia madre e mia sorella pretendono che lavi (con la lavatrice) anche i loro, ma non sempre lo faccio…
    Comunque è vero inizialmente (cioè circa 2 anni fa quando ho iniziato a comprare blazer) mia madre mi aveva lavato a mano 2 blazer (2 volte).
    I materiali se vuoi te li scriverò se ti intendi se devo lavarli a mano o se va bene in lavatrice.

  49. si anche secondo me vestito da sera + cardigan + scarpe da ginnastica + spalla da fuori… scappata di casa o…solo una modella può indossarlo

  50. Non se ne poteva più di questo mondo fatto da sole donne perfette e con la carnagione “media”. Quoterei per 10 se potessi 🙂

  51. Ma il mio problema é che in metro mi danno della signora, al mare, in costume mi hanno detto che credevano avessi 18anni. Quindi é perché mi vesto da vecchia..
    Lo so che ci sono in quei negozi ma sono troppo basic, non mi piacciono!

  52. Vai tranquilla che la camicetta nera non ce l’ho nemmeno io (ho una 4… le camicie sono il mio incubo da trovare! D:) , ma qualcosa di nero sicuramente 🙂

  53. In effetti ho sempre avuto minimo un cardigan nero….e appena l’ho consumato l’ho ricomprato 🙂

  54. Io ho la canottiera che si allarga della foto. 🙂
    Però mi piacerebbe avere una camicetta nera. 🙂

  55. Io invece ho notato che mi chiamano signora quando mi vedono da dietro… Va be’ dai ultimamente sto risolvendo con la mezza coda, però per un po’ di alopecia quante storie che fa la gente! Cioè per anni mi hanno sempre detto tutti di fare la mezza coda (o la coda).
    Comunque da me nel Piemonte è normale vestirsi con cardigan o blazer o camicette… Tu in che regione abiti?
    Per rendere il tutto più giovanile se metti dei vestiti dai colori classici abbinaci una collana giovanile. 🙂

  56. Cioè ad es. io indosso spesso le collane rosa (tanto criticate da una mia amica che odia il rosa) chiaro. Però se non ti piace il rosa puoi abbinare delle collane con colori più vivaci.

  57. Abito a Milano. E mi sembra normale vestirmi così, ma in tutto il mondo!
    Sono riusciti a darmi della signora anche con la felpa di Snoopy (però era una ragazzina che avrá avuto 15 anni, spero non lo pensasse davvero).
    Ecco, uso poco gli accessori! Orologio e braccialetti di solito.

  58. Ma anche io spesso me li dimentico! 🙂
    Più che altro quando avevo l’acne da coprire e ci dovevo perdere un sacco di tempo era impossibile che mi mettessi gli accessori! :’D
    Io ho 25 anni e spesso (tipo negli uffici) non credono che sia maggiorenne (facendomi tirare fuori la carta d’identità). Perciò appena sento: “signora” ci rimango malissimo, dato che non sono abituata.
    Comunque anche quando mettevo il rossetto rosso mi chiamavano signora.
    Metti un rossetto o gloss sul rosa, tutti ti chiederanno se fai le superiori, vedrai. Ahaha

  59. si no tutte belle eh le proposte, ma secondo me dovreste consigliare come si abbina tutto , e soprattutto maglioni, gonne e abiti a giacche piumini giacconi cappotti…mica ce ne andiamo in giro solo con il cardigan col freddo che fa! troppo facile così!;)

LASCIA UNA RISPOSTA