Ciao a tutte!

Il reality show è nato nall’inizio degli anni ’90 – uno dei primi ad avere successo in tutto il mondo fu The Real World, del 1992 –  e da allora si sono succedute innumerevoli varianti, che hanno come comune denominatore il fatto che i protagonisti sperimentino varie situazioni come se si trattasse della loro vita reale.

Alcuni reality show famosi hanno fatto epoca, magari lanciando personaggi fino a quel momento sconosciuti, altri ancora hanno dato scandalo o fatto riflettere; molti sono passati quasi inosservati, ma noi oggi siamo qui per parlare di quelli che, invece, hanno lasciato il segno, mostrandovi come erano le loro protagoniste e come sono oggi, tra meteore e star che oggi sono tra le più celebri in assoluto!

cliomakeup-reality-show-famosi-1

THE HILLS E LAUREN CONRAD

cliomakeup-reality-show-famosi-2-the-hills

Trasmesso in Italia dal 2006 al 2010, The Hills è il seguito di Laguna Beachla protagonista è Lauren Conrad, che si trasferisce a Los Angeles insieme all’amica Heidi Montag per frequentare il prestigioso Fashion Institute for Design and Merchandising e lavorare alla redazione di Teen Vogue.


The Hills è a metà tra un reality e una serie tv, o meglio rappresenta un’evoluzione del genere reality grazie ad una vera e propria trama che si intreccia alle “vite reali” delle protagoniste, che mentre apparivano sui red carpet e le copertine, nella finzione continuavano ad essere stagiste o receptionist. E non riuscire a capire fino in fondo dove iniziava la realtà e finiva la finzione, o viceversa, rendeva il tutto ancor più intrigante.

Protagonista principale è Lauren Conrad! Eccola in Laguna Beach, nei panni di un’adolescente californiana

cliomakeup-reality-show-famosi-3-the-hills

In The Hills:

cliomakeup-reality-show-famosi-4-the-hills

Ed eccola oggi!

cliomakeup-reality-show-famosi-5-the-hills

THE SIMPLE LIFE E PARIS HILTON

cliomakeup-reality-show-famosi-6-the-simple-life

The simple life è iniziato nel 2003 e ha avuto il merito (o il demerito ;-)) di iniziare la “moda” delle ricche ereditiere famose per essere famose. Nonostante le due protagoniste del programma, Paris Hilton e Nicole Richie, non suscitassero AFFATTO le simpatie del pubblico, il reality registrò comunque ottimi ascolti perché, in qualche modo, era divertente vedere queste due ragazze abituate ad esistenze da favola e del tutto avulse dalla realtà avere a che fare, appunto, con una vita semplice.

E se per Nicole Richie la fine del reality alla quinta stagione fu l’inizio di un periodo di alti e bassi, la stessa cosa non si può dire di Paris, ereditiera della celebre catena di alberghi Hilton, che da lì in poi lavorò al cinema e in TV, intraprese una carriera musicale, creò una linea di abbigliamento, di profumi e persino di estension per capelli. Fu proclamata icona bionda del decennio al pari di Diana e Marylin, conquistò innumerevoli copertine ma ebbe anche parecchi guai con la legge; per non parlare della sua reputazione, compromessa a causa di un video porno con l’ex fidanzato Rick Salomon.

Eccola in The Simple Life!

cliomakeup-reality-show-famosi-7-the-simple-life

Ai Teen Choice Awards del 2004:

cliomakeup-reality-show-famosi-8-the-simple-life

Ed eccola oggi!

cliomakeup-reality-show-famosi-9-the-simple-life

THE CITY E OLIVIA PALERMO

cliomakeup-reality-show-famosi-10-the-city

Sviluppato come lo spin-off di The Hills, The City è originariamente incentrato sulla vita di Whitney Port agli inizi della sua carriera presso Diane von Fürstenberg… E sulla sua rivalità con una giovane influencer di cui abbiamo parlato spessissimo qui sul blog: Olivia Palermo!

cliomakeup-reality-show-famosi-11-the-city

Se infatti il reality in sé riscosse decisamente meno successo di The Hills, abbiamo voluto includerlo nella nostra carrellata perché ha reso famosa colei che è stata definita da più parti “icona di stile” e “regina dello street style”; dal suo sito internet dispensa anche spessissimo consigli beauty.

cliomakeup-reality-show-famosi-13-olivia-palermoSplendida al suo matrimonio, nel 2014

cliomakeup-reality-show-famosi-14-olivia-palermoE alla Paris Fashion Week del 2016

Ragazze, abbiamo tenuto il meglio per la seconda parte del post, dove parleremo della famiglia Kardashian e di due reality italiani di cui, siamo pronte a scommetterlo, avete visto tutte almeno una puntata!

34 COMMENTI

  1. E dopo questo bel ripasso culturale… torno a dormire. Magari…oggi ho un sonno assurdo, colpa del raffreddore.

  2. Di tutti questi reality ho sempre e solo guardato il grande fratello…specie le prime edizioni….ricordo che le si guardava tutti insieme con i miei coinquilini dei tempi dell’università.
    Un pensiero affettuoso va a Pietro Taricone che ha saputo, come Luca Argentero, dimostrare delle vere doti di attore e che purtroppo se ne é andato troppo presto…

  3. Ammetto le mie colpe e confesso di avere guardato assiduamente The Hills e The City… Preferivo The City, per via dell’ambientazione più glamour e per lo stile perfetto di Olivia Palermo. Curiosità su The Hills, Heidi Montag, la co-protagonista, pare abbia fatto una vagonata di interventi di chirurgia estetica… In una sola seduta circa una trentina! La cosa all’epoca mi aveva sconvolta perché ha cambiato completamente aspetto!

  4. Non mi sono mai persa una puntata dei Kardashian ahaha ma gli spin-off non mi piacciono. Adoravo tantissimo anche The Hills e The city, sopratutto Olivia!

  5. La prima edizione del grande fratello è stata l’unica che ho visto per intero, ai tempi era una novità.. Adesso per carità, manco se mi pagano!

  6. marò che ricordi, l’ottusangolo!!! del grande fratello mi piacevano i commenti della gialappas… non ho mai visto una puntata del reality dei Kardashian, se non frequentassi il blog di Clio manco saprei chi sono…

  7. Ricordo che le prime edizioni del grande fratello le avevo guardate… forse mi ero fermata alla 3 senza nemmeno vederla tutta. Ma ora nemmeno se mi pagassero -_-” ci tengo ai miei neuroni.
    Invece quando su Sky davano ancora E! e non lavoravo ancora la mia dipendenza era “Al passo con i Kardashian” e i vari spinoff! XD

  8. cosa siete andate a ripescare, Giada de Blanck! secondo me era bruttina già a quell’epoca. cmq il grande fratello lo guardavo all’inizio, era la novità del secolo, tutti gli altri invece mai guardati. non ho capito se i personaggi di the hill e the city recitassero o meno.

  9. Vero! Mai dire grande fratello! Mitici!! Gli sketch della Gialappa’s su Fedro e Pasquale Laricchia te li ricordi ?!?!

  10. L’unico motivo per cui il GF aveva senso di esistere! Come dimenticare anche gli sfottò delle audizioni più ignoranti?
    “Come si scrive Londra?”
    “L – apostrofo – Ondra” 😀

  11. Ricordo che guardando The City avevo sviluppato un’antipatia per Olivia Palermo che anche dopo la serie mi faceva storcere il naso ogni volta che la si nominava come icona di stile, però vabbè ero più piccola…adesso è un’ispirazione per lo stile, trucco, capelli, tutto

  12. Io sono completamente fuori dal discorso “reality” perchè non ne seguo mezzo. Ricordo il primo Grande Fratello, e Pietro Taricone con affetto, e sporadiche crisi di pianto di Giada De Blanck alla vista delle mangrovie che le hanno affettato un polpaccio ma per il resto, sono praticamente al buio.
    Anzi no, bugia, l’unico reality che ho seguito con un pò di costanza negli anni è stato The Amazing Race, che è il più divertente mai realizzato, per i concorrenti e per lo spettatore, mentre di Survivor ho visto qualche puntata di una non meglio precisata stagione e, si, attinenze con il nostro Isola dei Famosi ci sono ma limiterei la cosa al contesto, perchè per tutto il resto non c’è paragone. Survivor è un vero gioco, il nostro a malapena una passerella.

  13. Quanto mi manca E! !
    Thrue Hollywood Story, Fashion Police, tutti i red carpet… e i Kardashian. Non sono un sinonimo di eleganza, ma un sacco interessanti sì, tutti quanti. E devo dire che Kris e Khloe a volte dicevano anche delle cose giuste, che mi piacevano e davano da pensare. Non era tutto solo feste e bronzer, anche se guardando Kim si direbbe tutt’altro :)))

  14. Quella che non sopportavo era Kris, che a volte si comportava più da manager che da mamma… però lo show mi piaceva da matti!! XD

  15. Solo io continuo a guardare Kim “prima” e “dopo” e trovo che sia completamente diversa? Ma nonostante tutto non riesco proprio a capire cos’abbia fatto in faccia… 😀

    Comunque mi è venuto in mente uno “scoop” relativo a “Al passo con i Kardashian” 😀
    In una puntata Kim ha fatto delle radiografie per dimostrare che il suo sederone era tutto merito di madre natura, e diceva di essere stufa delle accuse, a suo dire false, sul fatto che fosse rifatto… In anni più recenti diversi chirurghi plastici si sono pronunciati in merito svelando che in realtà Kim si sarebbe sottoposta a una (o più) liposculture, togliendo grasso da addome e cosce per poi farselo iniettare nel lato B! Per questo motivo dalle radiografie non si vede nulla, non ha messo impianti in silicone, ma si tratta del suo stesso grasso… Non so perché ma quella puntata mi era rimasta particolarmente impressa, SHAME ON ME! 😀

  16. io non ho mai avuto la tv, e non ce l’ho tutt’ora, quindi ai tempi dell’università che l’avevamo in cucina ero praticamente teledipendente! io e le mia coinquilina guardavamo il grande fratello solo per i commenti di Mai dire Grande Fratello, e invece non so perchè ci aveva preso tantissimo La Talpa, l’edizione con Trentalance (tralaltro: ma che squallore di reality! chissà cosa ci aveva preso!)

  17. E! Riempiva quei momenti di vuoto cosmico degli altri canali, che tristezza quando non l’ho più trovato.

  18. ma perchè secondo voi sky eliminò il canale E? non pagavano più?
    anch’io quando avevo un pò di tempo libero…..Kardashian a go go

  19. Dicci qual è il tuo tallone d’Achille
    beh il mio tallone da KILLER…..beh la simpatia…..
    Grande, hai capito tutto ragazzo!

  20. Infatti!!! Noi donne non famose se abbiamo il sedere mediterraneo chi sentiamo chiamare grasse, mentre loro se li gonfiano

  21. Personalmente ho guadagnato solo la prima edizione del Grande Fratello, un po’ perché mia zia aveva Stream ( mi pare si chiamasse così la tv via cavo all’epoca ) e un po’perché era una novità. Adesso conosco qualche concorrente delle edizioni successive solo perché guardavo la Gialappa’s Band. Per quanto riguarda quelli americani che davano su Mtv, ne avrò visto qualche spezzone e mi dispiace che nel corso degli anni si sia data così tanta importanza a gente che non ha alcun talento!

  22. Mai guardato un reality in vita mia!! Ai tempi del gf avevo 10 anni e tutti i miei compagni di classe lo guardavano e io provai sul serio, con impegno e concentrazione a guardare 4 pirla seduti sul divano a disquisire delle mezz’ore su quello che ha fatto/detto/mangiato quella a 20 metri da loro, ma proprio non ce l’ho fatta a trovarlo interessante.

  23. Ho visto qualche spezzone in passato del GF e di the hills…ma se devo passare il tempo davanti alla televisione preferisco concentrarmi sulle serie tv

  24. Concordo!! Meno male che c’è qualcuno che ha da fare veramente nella vita !!! Sono veramente come dei cartoni animati paradossali !! Non insegnano niente e diseducano i poveri malcapitati bambini/adolescenti sulla vita reale.

  25. Non potrei essere più d’accordo, Rosa! Poi si lamentano del fatto che le nuove generazioni siano troppo concentrate sull’apparenza, purtroppo molti comportamenti sono anche frutto dell’ammirazione che figure tipo le Kardashian esercitano su tante ragazzine.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here