Ciao a tutte!

Oggi parliamo del grande ritorno delle calze a rete! Il 2017 si preannuncia come un altro anno di grandi revival, perché sì sa, i trend non muoiono mai e la moda ritorna sempre sui suoi passi.

Abbiamo visto il ritorno del collare e delle Dr Martens direttamente dagli anni ’90, e si vede già qualche accenno alle spalline anni ’80. In più, è ufficiale il ritorno della calza a rete che tanto andava di moda nei primi anni 2000 e non solo!

Dunque non potevamo lasciarci scappare questo trend e abbiamo deciso di dedicare un post alla storia di queste calze e ai modi di indossarle e di abbinarle! Dai look casual a quelli di classe, passando per il grunge, ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutti gli stili. Siete curiose di saperne di più? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-7
Via Pinterest

UN PO’ DI STORIA: QUANDO ANDAVANO DI MODA LE CALZE A RETE?

Le calze a rete, in inglese fishnet, andavano già molto di moda negli anni ’50 quando dive del calibro di Sophia Loren, Brigitte Bardot e Marilyn Monroe le indossavano anche nella vita di tutti i giorni per essere seducenti e super femminili.

Prima ancora erano tipiche dell’abbigliamento delle dive del cinema e dei teatri.
Basti pensare agli spettacoli parigini di Burlesque in cui la calza a rete era gettonatissima e guadagnava sempre più fama e popolarità nel mondo teatrale.

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-10

Celebre la scena de Gli Uomini preferiscono le bionde in cui Marilyn Monroe e Jane Russel indossano le calze a rete con la riga posteriore durante un’esibizione a Parigi.

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-23.jpg

Prima di allora, le donne “comuni” per la vita di tutti i giorni e per apparire rispettabili, potevano indossare solo quelle color carne o beige, dal momento che quelle nere erano associate a un qualcosa di troppo osé e spinto.

Nel 1950 però la situazione cambia quando la stessa Jane Russel indossa per la prima volta in pubblico un paio di collant a rete nere dando, sdoganandole anche fuori dal set e dando inizio a un trend di cui ancora oggi si parla.

DAGLI ANNI ’60 AGLI ANNI 2000

Negli anni ’60 con l’avvento della minigonna le donne iniziano a indossarle sempre di più, ci si avvicina agli anni della trasgressione e della voglia di rompere gli schemi e i preconcetti che la società del tempo imponeva.
Insomma da qui in poi si assiste a un crescendo quasi inarrestabile che andrà a scemare solo a metà degli anni 2000 per poi ovviamente ricomparire!

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-16
Negli anni ’70 sono ancora molto diffuse, ecco uno scatto di Raffaella Carrà in cui le indossa.

Negli psichedelici anni ’80 ricominciano a simboleggiare trasgressione e sensualità estrema oltre che libertà ed emancipazione. A dare alle calze a rete questa connotazione è Madonna che durante i suoi concerti indossa look stravaganti, allusivi e scandalosi per quegli anni.

Insomma sembra quasi che in quel periodo le calze a rete abbiano acquisito una “cattiva” reputazione che si associava un po’ al bondage a al fetish.

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-22

Nei primi anni 2000 il trend esplode ancora una volta e si diffondono parecchio le calze a rete con maglia larga; chi di voi infatti può affermare di non aver mai indossato questa tipologia di calze? Forse in poche, perché in quegli anni, soprattutto se eri una teenager, se non le avevi non eri nessuno! 😛

ClioMakeUp-trend-calze-rete-come-indossarle-ritorno-moda-stile-rock-bon-ton-24

Ragazze, abbiamo visto un po’ la storia di queste calze, ma torniamo ai giorni nostri e diamo un’occhiata ai trend che ci propongono le passerelle e ovviamente le nostre star al passo coi tempi. Siete curiose si sapere come indossarle per essere super trendy? Andate subito a pagina due!