Ciao a tutte!

Oggi parliamo di capelli e tendenze, se infatti la moda della frangia è approdata per restare in voga, d’ora in poi si cambia registro: da quest’anno infatti non vedremo più il classico “frangione” pieno che copre tutta la fronte, bensì la tipica frangia alla Brigit Bardot, altrimenti detta “frangia a tendina” oppure in inglese “curtain bangs”!

Si tratta di un look tipico degli anni ’60 che lascia ilbero il volto, lo incornicia e soprattutto ne addolcisce i lineamenti. In questo post vedrete di cosa si tratta, quali sono le varianti a chi sta bene e su quale tipo di volto, vi mostreremo inoltre alcune acconciature raccolte perfette per una serata o per la vita di tutti i giorni! Insomma se siete curiose di saperne di più su questo trend appena ricomparso, allora non vi resta che continuare a leggere! 🙂

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera--7

FRANGIA LUNGA ALLA FRANCESE

Iniziamo subito a descrivere questo particolare tipo di frangia, detto alla francese essendo particolarmente amata dalle parigine e in linea con lo stile di Brigitte Bardot che ha fatto di questo taglio di capelli il suo tratto distintivo. Lunga fin sotto gli occhi, voluminosa ma sfilata sui lati e aperta in mezzo per non coprire lo sguardo.

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera--16

In francese è chiamata “dentelé”, in italiano “frangia a tendina” e in inglese “curtain bangs” termini usati per descrivere una frangia piena ma scalata sui lati per accompagnare il volto e addolcirne i lineamenti.

È sicuramente molto femminile e chic perfetta se volete cambiare il vostro look e sperimentare qualcosa di diverso. Essendo poi realizzata con una particolare tecnica che si chiama parellel cutting, che permette all’hair stylist di togliere il peso interno e poter lavorare la frangia senza cambiare la forma, può facilmente essere trasformata in un classico ciuffo laterale senza difficoltà! Al fine dunque di evitare ripensamenti e pentimenti.

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera-3.jpg

È poi molto scalata e non troppo piena, comporta un’asciugatura piuttosto rapida e semplice, è inoltre facile da mantenere dal momento che essendo laterale non scende sugli occhi quando dopo circa due/tre settimane inizia a crescere.

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera-20.jp

Se invece pensate che non vi possa stare bene e prima di “darci un taglio” volete fare una prova, potreste scegliere di indossare una frangia finta del vostro colore di capelli che vi dia una certa idea di come potreste stare o anche se volete stravolgere il vostro look per una serata fuori dal comune.

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera-21

In commercio ne esistono tantissime e di varie tipologie e tonalità, l’importante è scegliere quella che più si avvicina al vostro colore di capelli e che abbia un aspetto il più naturale possibile.

ClioMakeUp-frangia-a-tendina-brigitte-bardot-trend-capelli-acconciature-look-giorno-sera-18
Se invece non vi piace l’idea di utilizzare una chioma finta, potreste realizzarla con i vostri stessi capelli come Kendall Jenner acconciandoli in modo da portare le punte sulla fronte e poi modellarle al fine di ottenere la tipica forma “a tendina”!

Bellezze, non è finita qui! A pagina due troverete tutte le informazioni che vi servono per capire qual è la forma del viso su cui sta meglio questo tipo di frangia, quali sono le star che la indossano così da poter trovare l’ispirazione giusta e qualche acconciatura sofisticata e glamour! Curiose di saperne di più? Voltate subito pagina!