Ciao a tutte!
La trasformazione da brutto anatroccolo a cigno ha sempre il suo fascino ;-), anche perché ci si identifica facilmente: tutte noi, o quasi tutte, abbiamo trascorso gli anni dell’adolescenza imbruttendoci con un look sciatto o inadatto a valorizzare il nostro fisico e/o i lineamenti. Nessuna nasce “imparata” e le insicurezze tipiche dell’età non aiutano; solo con gli anni scopriamo man mano quali sono i gesti beauty che non solo ci rendono più belle, ma ci permettono di esprimere noi stesse e il nostro stile.

Su questo tema il cinema ha dato sempre grandi soddisfazioni: a partire da quando, in My Fair Lady, l’umile fioraia interpretata da Audrey Hepburn viene trasformata in una splendida dama, non solo mancati i makeover nei film che ci hanno fatto sognare. Se avete voglia di vederli o ri-vederli, cogliendone al contempo qualche beauty-trick, andate avanti a leggere!

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film

#1 EMMA STONE NE LA CONIGLIETTA DI CASA

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-2-emma-stone

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-3-emma-stone


Ai tempi Emma Stone era un’attrice ventenne ai suoi esordi, e nella commedia La coniglietta di casa (degli stessi autori de La rivincita delle bionde) ha iniziato a farsi notare.
La protagonista è Anna Faris, ex coniglietta di Playboy che coinvolge le sciattissime universitarie di una confraternita in un makeover collettivo che le trasforma in “sventole” mozzafiato; tra le altre, Emma Stone è forse quella per cui la differenza tra prima e dopo è più notevole 😉

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-4-trucco

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-5-trucco

Forse alcune di voi ricorderanno la scena in cui Shelley/Anna sparpaglia sul tavolo il contenuto di una borsina di Sephora!

#2 JUDY GREER IN AMICHE CATTIVE

C’è poi chi arriva a “vendere l’anima al Diavolo” pur di smettere di essere la “sfigata” della scuola ed entrare nel gruppetto di quelle che contano: è il caso di Fern Mayo, interpretata da Judy Greer, che nel thriller del 1999 Amiche Cattive accetta addirittura di coprire un omicidio pur di diventare bellissima.

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-6-amiche-cattive

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-7-amiche-cattive

A differenza delle altre commedie leggere e divertenti sul tema del brutto anatroccolo che diventa cigno, Amiche Cattive è un film drammatico che velatamente si chiede fino a che punto è lecito spingersi pur di raggiungere la popolarità.

#3 DREW BARRYMORE IN MAI STATA BACIATA

Abbiamo un debole per Drew Barrymore, e in Mai Stata Baciata è irresistibile; per essere una commedia senza troppe pretese, è un film incredibilmente coinvolgente. Senza rivelare spoiler a chi non lo avesse visto, diremo solo che alcune scene che coinvolgono la protagonista ai tempi del liceo, soprannominata dai crudeli compagni Josie ‘buzzicozza’, ti spezzano il cuore!

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-8-mai-stata-baciata

Tolto l’apparecchio ai denti e munita di un nuovo taglio e colore di capelli, oltre che di una pelle perfetta e no-makeup-makeup, ecco la nostra Drew in versione cigno:

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-9-mai-stata-baciata

#4 CHER IN STREGATA DALLA LUNA

Torniamo indietro agli Ottanta con Cher aka Loretta Castorini, divisa tra l’amore di due fratelli, di cui uno interpretato da Nicholas Cage. Il film Stregata dalla Luna ebbe un successo straordinario e valse a Cher il premio Oscar come miglior attrice protagonista, oltre che a Olympia Dukakis come miglior attrice non protagonista e a John Patrick Shanley per miglior sceneggiatura originale. Ed ecco il makeover di Cher, ovvero quando il rossetto giusto fa miracoli 😉

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-10-stregata-dalla-luna

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-11-cher

#5 ANNE HATHAWAY NE IL DIAVOLO VESTE PRADA

Non poteva certo mancare alla nostra selezione un film che, a modo suo, ha fatto epoca… anche se in questo caso la protagonista si trova ben presto a rimpiangere la sua vita come “brutto anatroccolo”. Eh si, anche lei in qualche modo vende l’anima al diavolo… un diavolo che veste Prada 😉

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-12-diavolo-veste-prada

cliomakeup-migliori-makeover-nei-film-13-diavolo-veste-prada

Rossetto color pesca + soft smokey grigio: segnato ;-)!!

Ragazze, non siamo nemmeno a metà e nella prossima pagina rivediamo insieme altri makeover davvero gustosi della storia del cinema, tra cui quello di Audrey Hepburn che citavamo in apertura! Finora abbiamo capito che blush, rossetto e soprattutto il taglio / colore di capelli giusto fanno miracoli! Continuiamo a pagina 2!

18 COMMENTI

  1. In realtà la maggior parte delle attrici già sono belle, ed è chiaro già da prima, non è che usino gran trucchi: occhiali, no trucco (in realtà poi sappiamo che c’è sempre) e vestiti improbabili.. Nella vita reale..ci vuole molto di più !

  2. È vero però spesso per molte donne basterebbe anche solo questo per migliorare tanto, invece continuano a vestirsi a caso a ignorare le occhiaie e via dicendo.

  3. In Pretty Princess mi ha fatto morire la frase del parrucchiere mentre sistemano le sopracciglia incolte di Anne Hathaway: “Quanto so’ ‘bbelle ‘ste sopracciglia… Se Brooke Shields avesse sposato Groucho Marx la loro figlia le avrebbe avute come le tue.” XDDD
    Comunque, ammetto sia di aver sgarrato un sacco di cose durante l’adolescenza, sia che le scene di makeover mi sono sempre piaciute. Però vorrei anche sottolineare il fatto che essere belle non deve significare, appunto, vendersi l’anima. Il concetto di bellezza canonica = popolarità è una delle menate americane che hanno ovviamente preso piede, anche a livello subconscio, in tutto il mondo, oltre ad aver rovinato la vita a tanti ragazzi e ragazze. E a questo proposito vorrei ricordare il makeover di un altro grande personaggio letterario e poi cinematografico, la mitica Carrie White di Stephen King
    https://uploads.disquscdn.com/images/06dc94458fd9b1997f55497f54d67c3d233b189a12582496072a2a77268fddce.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/3b89253297d4ca7ec793763c0f8918e8d6cc739dcc941abce5913d7b4764d76f.jpg
    Ad ispirare a Stephen il romanzo che lo avrebbe consacrato al successo sono stati eventi reali da lui testimoniati (brutti anatroccoli diventati cigni, appunto) ma finiti in tragedia, così il Re ha voluto denunciare due terribili cancri sociali che sono il bullismo e il fanatismo.
    Scusatemi se mi sono dilungata ^^’

  4. Sto ridendo da sola a ricordare pezzi dei film da cui è tratto il fotogramma che avete inserito. Tipo Toula che chiede “Volete altro caffè?” e quando l’amico di John dice sì lei lo versa a John. O la frase “Mi hai rotto gli occhiali!” “E tu mi hai rotto la spazzola” di Pretty Princess.
    Amo i film con i makeover :3

  5. Anche a me è venuta in mente e me l’aspettavo in elenco. La cosa bella della serie, secondo me, è che Betty migliora, si evolve ma non si snatura adeguandosi a canoni predeterminati.

  6. Hai visto il film Non è un’altra stupida commedia americana? Scimmiotta i film adolescenziali con la ragazza che è palesemente carina ma sfigata perché con gli occhiali, la coda di cavallo e i vestiti macchiati di vernice 😀

  7. Io vorrei fare un piccolo appunto su Miss Detective: ma quanto fa ridere quel film? Adoro Sandra Bullock, è un’attrice che riesce ad essere bella e divertente insieme! Ho riso fino all’ultimo minuto

  8. Pretty woman? da quasi volgare a lady da urlo? credo di aver visto questo film minimo 30 volte da quando è uscito, poi assolutamente il diavolo veste Prada

  9. Mi permetto di aggiungere il Makeover di Sandy in Grease
    https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/98/ff/0f/98ff0f74822dd15b5fc685384ebdf767.jpg

    Quello di Fran in Ballroom – Gara di Ballo
    http://cdn.mamamia.com.au/wp/wp-content/uploads/2016/03/31064330/fran-strictly-ballroom-makeover-resize.jpg

    Quello di Julia Robert in Pretty Woman, con tanto di rivincita con la commessa arcigna
    http://mamamia-cdn.s3.amazonaws.com/wp-content/uploads/2013/11/pretty-woman.movie-makeovers.png ( Ma qui si parlava solo di stile ed eleganza )

    Me ne sfugge uno che ho visto diverse volte, da adolescente, in un cui una ragazza occhialuta, con l’apparecchio ai denti e tutto il resto, doveva affrontare il suo primo ballo.
    Ricordo che nella scena clou del Makeover, scendeva dalla scale di casa con la colonna sonora Venus di Frankie Avalon di sottofondo, davanti ad un padre esterrefatto.

  10. Detesto il fatto che spesso le ragazze con i capelli ricci (che magari non sono nemmeno troppo arruffati, come Anne Hathaway nella foto sopra!) debbano averli lisci per essere stupende!
    I RICCI SONO BELLI E SENSUALI se curati! Capitelo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here