Afa e capelli lunghi, ma anche medi e persino corti (se c’è la frangia) non vanno proprio d’accordo. La sensazione di sudore (e spesso anche prurito) che abbiamo sulla nuca o sulle spalle se la coda solo le sfiora, è semplicemente odiosa! Per non parlare della frangetta o del ciuffo che si appiccicano alla fronte e sembrano unti anche se abbiamo fatto lo shampoo poche ore fa.

La buona notizia è che ogni beauty-disagio si può trasformare in un punto di forza. Sono infatti diverse le acconciature anti caldo che ci permettono di liberare fronte e nuca, senza pregiudicare il lato estetico, anzi! Ne abbiamo selezionate 20 e per tutte le esigenze: da chi ha quella mezza lunghezza che si fa fatica a raccogliere a chi li ha corti con la frangia. Senza dimenticare, naturalmente, i tagli lunghi e lunghissimi. Iniziamo subito!

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-1Immagini via Pinterest


I NUOVI CHIGNON ALLA LILY COLLINS

Uno dei raccolti più chiacchierati dell’anno è stato quello sfoggiato da Lily Collins ai Golden Globes. La particolarità non è solo nella mini treccina alla base dell’alto raccolto, ma anche l’effetto “boccoloso”, spettinato e volutamente imperfetto, con baby hair sulla nuca e sulle basette. Tutto il contrario, insomma, dall’attaccatura “stile Kardashian”, che sembra disegnata.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-2-chignon-alto.jpeg

Il make-up pesca con rossetto opaco rosso fuoco è anch’esso da togliere il fiato!

Ma non è la prima volta Lily Collins ci conquista con i suoi chignon super trendy e, anche se non “a prova di ciompa”, replicabili da chi ha una discreta dimestichezza. Un altro esempio risale a qualche anno fa, ma è ancora attuale data la moda dei raccolti bassi.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-3-chignon-basso

In questo caso si tratta di una semplice coda rivoltata, mentre una porzione di capelli sul capo è portata lateralmente. Inutile dire che per realizzare un’acconciatura del genere ci vogliono tonnellate di forcine 😉 Inoltre, è evidente che sui capelli è stato applicato un olio disciplinante.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-4-raccolto-cerchietto

Un altro raccolto semplicissimo è impreziosito da una fascia vedo-non vedo, essendo dello stesso colore dei capelli.

PER UN RACCOLTO DAL SAPORE VINTAGE, NON DIMENTICATE DI COTONARE I CAPELLI

Il trucco sta nel cotonare sia la parte posteriore del capo, sia quella davanti alla fascia.

In questo modo c’è un effetto retrò molto elegante e al tempo stesso sbarazzino.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-5-raccolto-treccine

In un’altra apparizione, Lily Collins ha sfoggiato uno chignon che ci è piaciuto molto. È il classico raccolto con treccia arrotolata su se stessa.

La particolarità, in questo caso, sta nel portare indietro i capelli sulla fronte con due treccine, ognuna su un lato. Un escamotage che vi permette anche di incorporare una frangia lunga, togliendola così dalla fronte.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-6-raccolto-coda.jpeg

Infine, abbiamo l’acconciatura originale e iper moderna sfoggiata quest’anno a Cannes. Si tratta essenzialmente di una coda alta fissata in due punti sul retro del capo, grazie a forcine ed elastici dorati. Una pettinatura per cui serve avere capelli medio-lunghi e pari, e applicare prima un olio che li renda più disciplinati, lisci e lucidi.

DOPPIO CERCHIETTO

Insomma ragazze, gli chignon di Lily Collins sono sempre fonte di grande ispirazione per noi, ma richiedono tempo e, nella maggior parte dei casi, anche di aver fatto prima una messa in piega. Abbiamo trovato tuttavia un’alternativa che rende chic anche un raccolto veloce, su capelli anche resi gonfi e crespi dall’umidità.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-7-raccolto-cerchietti

Se osservate bene l’immagine, vedrete che il cerchietto è tenuto fermo dall’altro accessorio, che è una fascia con un elastico quasi invisibile, perchè dello stesso colore dei capelli.

Una versione un po’ più hippie, ma sempre molto semplice da realizzare, è quella di Emma Watson, che incorpora anche una treccina.

cliomakeup-acconciature-anti-caldo-8-doppia-fascia

Ritroveremo Emma Watson nella prossima pagina e, insieme a lei, altre star – e non – che ci hanno fatto scoprire acconciature anti caldo per ogni occasione. Se volete scoprire come sistemare i capelli domani in ufficio, o nel weekend per un matrimonio, girate pagina!