Anche voi non vedete l’ora di andare in vacanza, abbronzarvi un po’, ed ottenere quel fantastico effetto sunkissed che ci sogniamo durante l’inverno? Bhe, se come noi dovete ancora aspettare un po’ per questo momento, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo post dove vi proponiamo diverse alternative per ottenere questo tipo di incarnato grazie al make-up!

Come ogni anno molti brand hanno lanciato nuovi bronzer: che siano vecchi ritorni, nuove formule e tipologie poco importa, qui li troverete tutti! 😉 Curiose di vedere questa panoramica sulle ultime uscite? Allora cominciamoooo!

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-1

VECCHI AMORI CHE TORNANO (O CHE SI RINNOVANO) PER LA STAGIONE ESTIVA

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-2

Credits: brit.co


ESTÈE LAUDER BRONZE GODESS

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-3Estée Lauder, Bronze Goddess Powder Bronze. Prezzo: 39,50€ su Sephora.it

Grazie al complesso sebo-regolatore mantiene a bada la lucidità!

Disponibile in ben quattro tonalità diverse questo bronzer promette, grazie al complesso sebo-regolatore, di mantenere la pelle priva di lucidità anche in caso di giornate molto calde. Insomma un vero sogno per per tutte coloro a cui si lucida subito il viso, non trovate? 😉

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-4

Vi sembra di aver già visto questa terra da qualche parte? Ebbene non si tratta di una limited edition del tutto nuova dato che era già stata proposta gli scorsi anni!

SEPHORA SUN DISK EDIZIONE LIMITATA

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-5Sephora, Sun Disk Edizione Limitata. Prezzo: 10€ su Sephora.it

Quest’estate fa il suo ritorno anche la terra Sun Disk di Sephora ad un prezzo inferiore rispetto allo scorso anno! Il design mimetico si ispira ai palazzi orientali e, come potete vedere, all’interno contiene una piccola quantità di madreperle per ottenere un colorito naturale ma luminoso.

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-6Credits: smizletina.com

Già dallo scorso anno infatti avevamo visto che diversi brand avevano iniziato ad accostare la terra ad un illuminante e/o ad un blush. Come mai? Perché si è capito che per ottenere un perfetto incarnato “baciato dal sole” bisogna utilizzare un mix di colori e finish! 😉

GUERLAIN TERRACOTTA POUDRE BRONZANTE SUN TONIC

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-7Guerlain, Terracotta Pudre Bronzante Sun Tonic. Prezzo: 45,50€ su Sephora.it

La classica e tanto amata Terracotta di Guerlain si rinnova grazie ad una nuova veste estiva: da qui la nascita di Terracotta Poudre Bronzante Sun Tonic. Si tratta di un prodotto della formula waterproof arricchito con il complesso “Tan Booster” che aiuta ad enfatizzare e prolungare la naturale abbronzatura. Inoltre la formulazione contiene anche con diversi principi idratanti per un comfort assoluto.

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-8Guerlain, Terracotta Ultra Shine. Prezzo: 54,90€ su Sephora.it

E non è finita qui: quest’anno il brand propone anche la Terracotta Ultra Shine la quale, al suo interno, contiene madreperle molto fini.

LE NUOVE TERRE DELL’ESTATE 2017

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-9

NARS SUN WASH DIFFUSING BRONZER “LAGUNA”

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-10Nars, Sun Wash Diffusing Bronzer “Laguna”. Prezzo: 39,50€ su Sephora.it

Da Nars invece troviamo una novità che entrerà a far parte dell’offerta continuativa: ossia la  nuova terra Sun Wash Diffusing Bronzer: si tratta di un prodotto in polvere, dal finish matte, cha promette di mimetizzare le imperfezioni per un effetto levigante e di pelle setosa ed impalpabile.

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-11

All’interno contiene pigmenti traslucidi che, secondo il brand, si sposano perfettamente con qualsiasi tipo di incarnato andandolo ad illuminare naturalmente.

Riguardo a questo prodotto François Nars, fondatore di NARS Cosmetics, ha dichiarato:

“In questo prodotto ho desiderato provare a catturare i raggi del sole e l’essenza della luce stessa”.

BECCA SUNLIT BRONZER

cliomakeup-nuovi-bronzer-estate-2017-sunkissed-skin-12Becca, Sunlit Bronzer terra abbronzante. Prezzo: 36€ su Sephora.it

Ovviamente non può mancare un accenno alla terra abbronzante Sunlit Bronzer di Becca, brand arrivato da poco anche in Italia! Anche questa terra, com quella di Nars, promette un effetto naturale e sunkissed!

Ragazze siamo solo all’inizio, girate alla prossima pagina per vedere tante altre novità: dai prodotti due-in-uno alle terre di fascia economica! 😉

19 COMMENTI

  1. Io ho comprato il fondotinta compatto solare di bionike con protezione 50+, approfittando di uno sconto del 50%. È già bello scuretto, quindi non ho bisogno del bronzer…. però mi ispira molto quello di sephora, è stupendo!!! <3

  2. Io sarei curiosa di leggere qualche recensione della nuova collezione di l’oreal glam beige! Mi ispira un sacco

  3. Anche io quasi non mi trucco soprattutto di giorno,ma la terra la adoro!!!ne ho più di una e ci gioco a seconda dell’ effetto che voglio.mar chiara su tutto il viso e scura solo in alcuni punti,oppure satinata tipo quella kiko grande e non serve nemmeno l’illuminante…insomma se inizierai a giocarci vedrai che fa la differenza eccome!!!

  4. Personalmente mi piacciono molto sia le terre che gli illuminanti, quindi ti direi di provare a vedere come ti stanno! Magari potresti provare quei prodotti con sia terra che illuminante, così puoi sperimentare entrambi (separati o insieme)!

  5. Ho visto in negozio la nuova mini terra kiko ed è terrificante!!!costa tanto,la confezione è micro e anche poverella,ma quello che è peggio è il colore!!!magari sbaglio ma era veramente grigiognola e chiarissima. Su di me era praticamente un illuminante ma appunto sul grigio.non so se erano le luci…ma cmq era veramente chiarissima per una pelle abbronzata ed essendo satinata…boh non so quando si possa mettere

  6. Ciao Elena! Puoi provare le terre in crema o in gel, che se scelte del colore giusto si possono stendere su tutto il viso per uniformare l’incarnato in modo molto leggero. Anche un tocco di illuminante in alcune zone “strategiche” esalta l’abbronzatura e scolpisce il viso.

  7. Ciao a tutte! Mi ispirano un sacco queste terre.. Io, grazie a Clio, sono una fan della “Les Brunettines” di Essence, presa l’anno scorso. Per me sarebbe interessante vedere delle comparazioni tra i colori delle varie terre, onde arrivare un po’ più preparate (da voi!) al momento dell’acquisto! 🙂

  8. Ciao! Se vuoi qualcosa che ti tenda il viso meno piatto, devi andare sul satinato! Quindi l’illuminante dovrebbe essere adatto. La terra se opaca ti appiattisce ancora di più il viso, in caso anche quella va presa satinata, bisogna valutare se ti piace o meno l’effetto finale o se ti sembra troppo! Sicuramente la pelle abbronzata sta bene con un po’ di luce!

  9. Aspettavo un post sui bronzer 🙂 Io ne ho alcuni, ma sono un po’ troppo rossastri e non vorrei l’effetto “sunburnt” invece che “sunkissed”, quindi vorrei prenderne uno appena più spento e freddino. Il Sun Disk di Sephora sembra quello che fa al caso mio, ha uno splendido pack e il prezzo piccolo. Mi ispiravano anche le terre Savanna di Pupa, ma costicchiano… I bronzer a 40 e 50 euro, poi, proprio non li guardo.

  10. Sì, il gel è ancora più fresco, comunque anche quelle in polvere, se non sono troppo “grigie”, sono ottime anche per un effetto bronzing su tutto il viso. Ciao!

  11. Finita da un bel po’ la amatissima les beiges di Chanel, adesso uso quella di UD uscita alla fine della scorsa estate, mi pare, che è ottima! Mi tentano tutte queste stupende proposte, ma mentre mi sbizzarrisco con ombretti, blush e rossetti, con fondi, correttori, ciprie, terre apro un prodotto e lo uso fino alla fine!

  12. Quest’anno resto fedele alla mia les beiges di chanel. Ha già un bel buco in mezzo, penso che in questi tre mesi le darò il colpo di grazia. Ho il numero 4, è chiara quindi quando sono abbronzata e non mi va di truccarmi troppo posso usarla anche al posto di fondotinta in polvere o cipria. È veramente un ottimo prodotto… e il profumo!!!

  13. Hai perfettamente ragione… hanno aumentato i prezzi in maniera considerevole…. Kiko si salva ancora perché ogni tre per due propone offerte o sconti altrimenti non so fino a che punto ne valga la pena!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here