Ultimamente le sfumature sui capelli hanno preso sempre più piede nei saloni di bellezza e, grazie al loro effetto graduato, sono bellissime da sfoggiare in estate per dare alla propria chioma un aspetto che sembri naturalmente baciato dal sole e non avere preoccupazioni in fatto di ricrescita! Dal balayage al layage allo shatush se ne sono viste di tutti i colori, ma gli hair stylist sono sempre pronti a far evolvere le loro tecniche, e a proporre alle loro clienti sfumature capelli sempre più belle, tridimensionali e credibili.

Ma….quali di questi metodi possono essere riprodotti a casa propria senza fare pasticci? In questo post vi darò la risposta, desiderando condividere con voi ispirazioni e trucchetti per realizzare i capelli sfumati a casa basandosi direttamente sui suggerimenti e l’inventiva degli hair stylist! E, ve lo assicuro, alcuni di essi sono veramente originali e particolarissimi e, già che ci sono, vi parlerò delle sfumature capelli “alla Clio” eheh! Siete curiose, bellezze, di scoprire di che cosa si tratta? Allora non vi resta che continuare a leggere il post!

cliomakeup-capelli-sfumati-16

IL PALM PAINTING, LA NUOVA TECNICA PER AVERE I CAPELLI SFUMATI

Il Palm Painting è, di certo, una delle prime tecniche per ottenere facilmente delle sfumature sui capelli da cui trarre ispirazione per via della sua semplicità! Questo metodo, realizzato da Marcos Verissimo, esperto del colore nel salone Neville Hair and Beauty, prevede infatti come unico strumento il palmo della propria mano!

cliomakeup-capelli-sfumati-2 pinterestVia Pinterest

Il Palm Painting ha come principale strumento i palmi delle mani!

Il Palm Painting, dunque, promette risultati molto naturali, più di quelli ottenuti con la classica tecnica del balayage, poiché la superficie del palmo della mano è più liscia e regolare rispetto quella del pennello e permette di applicare il colore in modo più graduale e soft a mano libera.


cliomakeup-capelli-sfumati-3

Perciò, ragazze, per realizzarla vi basterà avere una tinta leggermente più chiara del vostro colore attuale e un paio di guanti!

cliomakeup-capelli-sfumati-4

SFUMATURE CAPELLI CON IL GUANTO IN MICROFIBRA

Sì bellezze, avete letto bene: il guanto in microfibra è un ottimo alleato dell’effetto sfumato sui capelli, e lo hanno capito per primi gli hair stylist del salone Charme & Cheveux di Milano, da cui sono andata qualche annetto fa!

cliomakeup-capelli-sfumati-15Credits: charmecheveux.com

La loro tecnica, chiamata “effetto Charme”, conferisce alla chioma delle sfumature molto delicate stendendo il colore a mano libera come fa il Palm Painting, ma in più presenta l’aiuto di un guanto in microfibra grezza!

cliomakeup-capelli-sfumati-10Credits: 6e20.it

Per prima cosa, si dividono i capelli in due sezioni laterali e una posteriore e, su quest’ultima, si mette il colore desiderato per la base, sia sulle radici che sulle lunghezze.

cliomakeup-capelli-sfumati-12Credits: glamour.it

Il guanto in microfibra è un insospettabile alleato dei capelli sfumati

Poi si prepara il colore più chiaro con cui si vuole dare la schiaritura, e lo si mette direttamente sul guanto in microfibra, con cui poi si “accarezzeranno” letteralmente i capelli delle sezioni laterali, tenute ben tese e con un’inclinazione di 45°.

cliomakeup-capelli-sfumati-9Credits: donnaclick.it

Si sfuma bene il colore dalle radici alle punte concentrando, su queste ultime, una maggiore quantità di colore in relazione a quanto si vogliono schiarire le lunghezze. Il risultato, effettivamente, era veramente molto naturale e ben sfumato!

cliomakeup-capelli-sfumati-11Credits: naylac.com

Insomma, se si è in vena di esperimenti, si può provare a replicare questa tecnica usando una colorazione di 1-2 toni più chiara di quella che usate normalmente, distribuendola sulle lunghezze delle sezioni laterali dei capelli con un guanto in microfibra!

cliomakeup-capelli-sfumati-14

Bellezze, non è tutto, anzi, il meglio deve ancora venire! Nella pagina successiva, infatti, vi parlerò di come avere capelli sfumati usando uno dei cibi più ambiti di sempre, e di come anche io realizzo le sfumature sui capelli! Curiose? Allora seguitemi a pagina 2!

4 COMMENTI

  1. Io sono riuscita a schiarire le punte gradualmente con lo schiarente graduale sunkissed della l’oreal in spray! Io sono una ciompetta con i capelli, ma lo spray è stato facilissimo da fare e ho avuto tanti complimenti 🙂 certo ci è voluto un mese e mezzo per arrivare dove volevo io, ma date le mie poche doti meglio cosi che trovarsi con i capelli arancioni in una sola volta!

  2. Santo cielo! La Nutella per colorare i capelli!
    Qualcuno fermi questa follia. La situazione è decisamente sfuggita di mano.

  3. Beh senza stare ad usare la Nutella che è costosissima, l’elemento che dona le sfumature caramello è il cacao!basta farsi una maschera al cacao amaro (io avevo usato cacao amaro e olio di oliva per nutrire), lasciarla in posa un’oretta perché tanto non si rovinano ma anzi, si nutrono et voilà!capelli con i riflessi più caramello 🙂 sulle bionde si vede di più, sulle castane scalda il colore dando comunque un bellissimo risultato 🙂 diciamo che è un modo per dare dimensione ai capelli senza doverli tingere, ovviamente non è come una tinta che cambia radicalmente il proprio colore di capelli!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here