Il nome è romantico, ma le maniglie dell’amore sono uno dei crucci più grandi di donne e uomini. Sono in tanti, infatti, a lamentarsi dei rotolini che spuntano all’altezza della vita.

Non si tratta necessariamente di sovrappeso: spesso anche chi è più magro ha le maniglie dell’amore. Genetica, età, cattive abitudini alimentari o stile di vita sedentario… le cause possono essere davvero tante. E altrettante sono le ragazze che le considerano qualcosa da nascondere o comunque minimizzare.

Ma c’è anche chi le trova molto sexy, non a caso si chiamano in questo modo! Abbiamo pensato però di fare questo post per darvi alcuni consigli su come camuffare le famose maniglie. Allora passiamo subito a scoprire cosa fare per l’inestetismo più romantico di sempre! 🙂

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-13

DIFETTO O CARATTERISTICA… ROMANTICA?

Tutte le conosciamo con il nome di maniglie dell’amore, ma vi siete mai chieste perché si chiamano così? Un nome dolce, che evoca scenari romantici, attribuito ad una caratteristica spesso vissuta come un difetto. Strano no?

Questo perché ciò che noi reputiamo un difetto spesso non lo è o comunque è molto meno grande di quel che ci appare.

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-16

Il termine maniglie dell’amore è diventato popolare negli anni ’60 in concomitanza con la diffusione degli esercizi addominali che agiscono proprio su questa zona. Il nome deriva dal fatto che possono essere degli ottimi appigli durante gli incontri amorosi


Anche gli inglesi le chiamano nello stesso modo, love handles. 🙂

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-10

In realtà non sono altro che adipe accumulato intorno all’area addominale. È importante però ricordare che un eccesso di grasso addominale aumenta il rischio di malattie coronariche, diabete e ipertensione.

REGOLA N.1: VITA ALTA!

Iniziamo subito con una mossa semplicissima per camuffare le maniglie dell’amore. Se avete questo cruccio, la regola numero uno — o per lo meno la più facile da applicare 😉 — è abolire la vita bassa. I pantaloni e le gonne a vita bassa evidenziano proprio il punto incriminato. Vi è mai capitato di mettere un paio di jeans e vedere spuntare i rotolini?

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-7

Un primo escamotage per nascondere le maniglie dell’amore è evitare gonne e pantaloni a vita bassa

Risolvere questo problema con l’abbigliamento è semplicissimo, basta scegliere capi con la vita alta. E siamo anche fortunate perché la moda dell’ultimo periodo propone infatti molti capi a vita alta, dalle gonne a palloncino, ai pantaloni palazzo, o semplicemente i jeans.

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-2

Un esempio di come il giusto paio di pantaloni (e magari anche la pancia un po’ trattenuta) possono aiutare a camuffare alcuni piccoli difetti. Credits: dailymail.co.uk 

Comunque, l’idea principale è quella di sentirsi a proprio agio: scegliete gli indumenti che vi fanno sentire meglio e più comode.

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-13

Credits: girlwithcurves.com

UN OCCHIO ALL’ALIMENTAZIONE E ALLO STRESS

Oltre agli escamotage fashion, è bene agire anche per eliminare il grasso localizzato sull’addome. Spesso le maniglie dell’amore sono causate da un’alimentazione non corretta. I lati della pancia sono il punto debole di molte persone: c’è chi infatti appena mette su qualche chiletto se lo ritrova immediatamente sul punto vita.

Non è di certo un dramma, ma è sempre bene ricordare l’importanza di rispettare alcune abitudini alimentari sane, soprattutto se la missione è quella di eliminare le maniglie dell’amore.

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-9

Innanzitutto andrebbe eliminato il cibo spazzatura e gli alimenti particolarmente calorici e fritti, o comunque, dato che le diete drastiche non sono mai la soluzione, limitati a poche volte.

Un altro suggerimento è di non saltare mai i pasti, soprattutto la colazione. Proprio l’inizio della giornata è il momento in cui è importante nutrire il corpo per attivare il metabolismo. Spesso, per fretta o per mancanza di voglia, si tende a bere soltanto un caffè al volo, ma non basta. La colazione deve essere un pasto completo, ricco e sano!

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-6

Le donne stressate hanno più probabilità di accumulare grasso sulle maniglie dell’amore

Abbiamo letto inoltre i risultati di uno studio dell’Università di Yale che hanno spiegato come le donne, anche non in sovrappeso, che sono vulnerabili agli effetti dello stress, hanno più probabilità di avere un eccesso di grasso addominale. In poche parole, più si è stressate, più è possibile accumulare la detestata “pancetta”.

ClioMakeUp-maniglie-amore-pancia-punto-vita-esercizi-allenamento-abbigliamento-4

Quindi, per eliminare le maniglie dell’amore, le prime raccomandazioni sono mangiare sano e ridurre i livelli di stress. Ma non solo, anche lo sport fa la sua parte!

Ragazze, ora che vi abbiamo raccontato cosa sono esattamente le maniglie dell’amore e vi abbiamo suggerito alcuni consigli per nasconderle, è il momento di arrivare al sodo! Quali sono gli esercizi per eliminarle? Perché oltre ad un’alimentazione corretta, è fondamentale considerare anche l’attività fisica! Voltate pagina! 

12 COMMENTI

  1. Tutti questi esercizi li facevo a pilates 🙂
    A me le maniglie dell’amore vengono durante il pomeriggio e la sera, perchè a forza di lavorare in piedi, grazie al caro schiacciamento delle vertebre lombari di cui soffro, la mia schiena “si accorcia” e mi insacco (si dice?). Appena allungo al schiena, spariscono, o almeno sono mooooolto meno evidenti..

  2. Io mi spacco di questi esercizi ma le maniglie sono sempre lì 😀 e sono sottopeso ahah
    Sarà che sono “a clessidra”, quindi non se ne andranno mai (anche se con poco seno -.-‘).

    Visto che avete iniziato a parlare di esercizi, urge post su squat e esercizi per il sedere! Ho finito le mie lezioni di danza e sono in cerca di ispirazione per “pompare” il lato B, dato che non posso farlo con il lato A ahaha 😉

  3. Ma io le mie manigliotte le amo e me le voglio tenere, e dico sul serio. Fanno parte di me, non mi dispiacciono neppure esteticamente!

  4. Io pure le ho. Non le amo troppo, però diciamo che la vista si è abituata a loro…
    Ma soprattutto: non le posso togliere perché al mio fidanzato piacciono tanto. Devono stare lì dove sono 😀

  5. per pompare il lato b servono: squats, affondi, calciate posteriori sia a quattro zampe che col salto, leg press, e altro ma anche e soprattutto l’aggiunta di pesi: per scolpire il proprio corpo e pompare i muscoli, muoverli non basta: occorre caricare!
    io adoro lo squat saltato su panca: prendo una panchina che come altezza mi arriva alla coscia e ci salto sopra atterrando di squat, oppure faccio gli squats col bilancere o affondi con manubri. E amo la leg press: ora che sono arrivata a farla con 100 kg di carico mi sento wow ahahah! Col mio pt ci stiamo allenando per riuscire a fare 110 entro fine luglio e il mio culo ringrazia!

  6. Il nuoto lo consiglio per le antiestetiche manigliette! Leviga tutto e fa una bella schiena oltre a un bel sedere

  7. wow grazie! ma infatti il mio problema è che sono già allenata, quindi ad esempio gli squat normali non li sento neanche 😀
    Purtroppo odio allenarmi in palestra, quindi pernso che mi procurerò dei pesi, e proverò anche quella della panchina (spero di non cadere di faccia! Non ho soldi per rifarmi il naso ahah)

  8. ahahah ma va! Secondo me basta una sedia ben fissata tipo al muro in modo che non “scappi” mentre ci salti su! Io in palestra la panchinetta la fisso coi dischi da ghisa ma altrimenti una sedia dà lo stesso risultato (io non mi sono ancora sfasciata nulla, per fortuna!) basta stare attenti!
    Se hai instagram ti consiglio la pagina “homebodysculpt” è gestita da una ragazza che fa tutto a casa! io la trovo utilissima per quando non vado in palestra.
    Io ho comprato da decathlon cavigliere, kettelbell e banda elastica. I pesi li ho evitati perché più che altro li trovo inutili nel mio caso: li uso già in palestra e a casa preferisco sostituirli con altro. Se per esempio fai gli affondi o gli altri esercizi di gambe e glutei con le cavigliere da 1kg fai già molto! Oppure legandoti la banda elastica per generare resistenza. Poi fai tu, eh?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here