Gli anni ’90 sono in assoluto uno dei trend più alla moda della stagione. Li abbiamo visti ritornare sotto molte declinazioni, dagli iconici mom jeans, ai crop top fino ad arrivare alle t-shirt stampate.

Quest’anno infatti, la moda ha concentrato tutta la sua creatività sulle magliette, rispolverando dei ricordi a noi molto cari. Che siano infatti di band o più minimali, le magliette possono essere abbinate a qualsiasi outfit, e lo renderanno assolutamente stiloso e… molto anni Novanta!

In moltissimi negozi possiamo trovare tantissime ispirazioni in questo senso, ma la cosa che vi renderà davvero uniche sarebbe riuscire a recuperare le magliette originali di quel periodo: quelle sì che vi daranno una marcia in più!

Oggi vi vogliamo mostrare le t-shirt più attuali (anche) oggi e come abbinarle. Siete pronte? Iniziamo!

cliomakeup-ispiration-dress-2017.001

LE MAGLIETTE CHE FANNO BENE

Il grande ritorno delle t-shirt anni ’90 è stato acclamato anche da grandi stilisti come Dolce & Gabbana, Dior e Karl Lagerfeld. In alcuni casi, le magliette create da questi famosissimi stilisti, hanno avuto anche un ruolo nella beneficienza, devolvendo parte delle vendite ad associazioni no profit. Proprio con questo intendo vari brand hanno deciso di creare delle magliette per l’occasione.

Magliette create per fare del bene, devolvendo i ricavati in beneficienza

TONI & GUY

Toni & Guy, per festeggiare il loro 20esimo anniversario, hanno deciso di realizzare una t-shirt in collaborazione con Happiness. La maglietta con il suo motto ci vuole ricordare ogni giorno di ripeterci “che siamo favolose, non solo esteticamente”.

cliomakeup-magliette-anni-90-1-toni&guy

Filippa Lagerbäck è stata una delle madrine delle magliette di Tony & Guy

I soldi ricavati dalle vendite sono stati devoluti alla Dynamo Camp, un luogo dove i bambini, affetti da gravi malattie, possono ritrovare l’allegria e la felicità dopo le operazioni.

BOOBS SHIRT

La maglia con le tette diventata famosissima e indossata da tantissime celebrità è stata creata dal brand Made in UK, Never Fully Dressed. Non è solo bella, ma fa anche del bene, perché 5£ su ogni vendita vengono devoluti all’associazione Mind Charity.

cliomakeup-magliette-anni-90-2-tette

LE MAGLIETTE PRO GIRL POWER

In questi anni c’è stato un grande ritorno del pensiero “Femminista” e verso il “Girl Power”.  Sopratutto nella moda, si è sviluppato un pensiero sempre più forte di unità tra donne, e di non tolleranza per le discriminazioni di sesso e di genere di qualsiasi tipo.

cliomakeup-magliette-anni-90-8-femminista

Immagini via Pinterest

cliomakeup-magliette-anni-90-6-femminista

“Fight like a Girl” 💪🏼

È per questo motivo, che è molto bello e importante vedere che nella moda ci sia un messaggio di sorellanza così forte, che rende unite tutte le modelle e le stiliste. Venendo anche appoggiato da moltissimi stilisti di sesso maschile che hanno fatto sfilare le loro modelle con addosso magliette a favore di questo pensiero.

cliomakeup-magliette-anni-90-2modelle

DIOR E IL MESSAGGIO FEMMINISTA

È l’esempio perfetto la casa di moda Dior, dove Maria Grazia Chiuri, direttore creativo, ha creato una “semplicissima” maglietta bianca con sopra stampata la frase: «We should all be feminists». Ovvero, “tutti dovremmo essere femministi”.

cliomakeup-magliette-anni-90-10-dior

Durante la sfilata di Dior

cliomakeup-magliette-anni-90-1-dior

Jennifer Lawrence indossa Dior sulla copertina di Harper’s Bazaar

cliomakeup-magliette-anni-90-7-ferragni

Rihanna e Chiara Ferragni indossano la maglietta di Dior

Questo motto, è entrato completamente a far parte della mentalità dietro l’impero della moda e durante l’ultima NYFW le modelle hanno sfilato in passerella indossando delle magliette tutte con un messaggio femminista.

cliomakeup-magliette-anni-90-3-modelle

LA MAGLIETTA BOYCOTT DI DOLCE & GABBANA

Accusati ferocemente per aver vestito con i loro modelli l’odiata first lady Melania Trump, Dolce & Gabbana hanno deciso di intraprendere un “auto-sabotaggio” sui social. Hanno creato una nuova linea di magliette #boycott Dolce & Gabbana, per esprimere il loro pensiero che è totalmente anti odio.

cliomakeup-magliette-anni-90-5-d&g

Gli stilisti Dolce e Gabbana alla fine della loro sfilata, con indosso la loro maglietta #boycott

È Domenico Dolce ad affermare che “oggi boicottare vuol dire boicottare il bello e noi siamo per il bello assoluto. La cosa più importante è l’amore, amare la famiglia, amare il proprio lavoro, amare la bella vita […]”.  Così, “l’affare” internazionale si è trasformato in business globale e nella creazione di una nuova linea di moda per Dolce & Gabbana. Come spesso accade gli haters non hanno avuto la meglio su di un tale colosso della moda!

cliomakeup-magliette-anni-90-9-boycott

Ragazze, nella prossima pagine vi faremo vedere le ispirazioni più fashion per abbinare le vostre t-shirt. Scoprirete quali sono i due trend degli anni ’90 che ancora continuano a darci ispirazione per i nostri outfit… e se siete fan di quegli anni (ma non solo) correte a pagina 2!