Chi non ha in mente la famosissima scena del film Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe mentre sta seduta di fronte al poliziotto Michael Douglas, lasciando intravedere che non indossa gli slip?

“Uscire a commando” o freeballing, è la nuova tendenza che sta spopolando, e significa uscire di casa senza intimo. Sono tantissime le donne che hanno svelato che, spesso e volentieri, preferiscono non indossare l’intimo, anche per sentirsi più sexy e provocanti.

Sicuramente una parte importante di questa scelta è giocata dall’erotismo e dalla sensazione eccitante che sta nella paura di essere beccate. Ma, uscire senza portare le mutandine è igienico? Si può davvero fare senza rischiare di nuocere alla nostra salute? In questo post vi sveleremo quando i medici consigliano di non indossare gli slip e quando è severamente vietato! Iniziamo.

cliomakeup-senza-intimo

USCIRE SENZA INTIMO: UN TREND CHE VIENE DALLE CELEBS

Sempre più celebrity stanno confessando ai propri fan di uscire, spesso e volentieri, senza intimo, facendo freeballing, come si dice in inglese. Un termine che ha un’origine marinaresca e deriva dalla frase “uscire a commando”.

in moltissime hanno iniziato a non indossare più le loro mutandine quando escono di casa!

Benché per la maggior parte delle persone, uscire senza intimo possa sembrare assolutamente impensabile, recentemente ha spopolato la scelta di non indossare il reggiseno, soprattutto in estate o con degli abiti particolari.

cliomakeup-uscire-senza-intimo-3-biancheria-intima

Ma, cosa succede quando decidiamo di non indossare nemmeno le nostre mutandine? Di quale sensazione siamo alla ricerca e perché in molte decidono di sfidare il fato uscendo di casa senza slip? Secondo il sessuologo Emmanuele A. Jannini, sono molte le donne, che decidono di uscire senza slip per assecondare i sogni erotici dei propri compagni: “Gli uomini immaginano di avere una partner subito disponibile, pronta al rapporto. Gli slip, in fondo, sono una piccola cintura di castità, che ostacola anche simbolicamente il contatto diretto con i genitali femminili”.


giphy

Questa “pratica” dovrebbe dunque creare maggiore complicità tra i due amanti, innescando una serie di fantasie sessuali che possono successivamente sfogare in un rapporto. Il sessuologo ha inoltre affermato che: “Agli uomini piace il fatto che le donne esaudiscano le loro richieste erotiche, magari a sorpresa, come se ricevessero un regalo: li fa sentire scelti, coccolati, vezzeggiati.

cliomakeup-uscire-senza-intimo-1-slip.jpeg

In una parola amati – aggiunge l’esperto – L’ultimo aspetto eccitante è l’aspettativa che si crea, perché quando i due stanno in mezzo agli altri condividendo questo segreto, continuano a pensare al sesso. E questo, minuto dopo minuto, aumenta la tensione erotica, non solo in lui, ma anche in lei. Ecco perché lasciarsi andare ed esaudire la richiesta del compagno può essere molto eccitante anche per le donne.»

COME INIZIARE A SENTIRSI A PROPRIO AGIO SENZA INDOSSARE L’INTIMO

Come la maggior parte delle donne sa, il rapporto che si ha con il reggiseno è di amore e odio. Da una parte le fa sentire sicure e sostenute, dall’altra si sentono costrette a tornare a casa dopo una giornata di lavoro non vedendo l’ora di lanciarlo via!

giphy5

Se siete un po’ restie, e vi sfilate il reggiseno solo prima di andare a dormire, allora potete iniziare a sperimentare il freeballing restando senza intimo in casa. Iniziate lasciando libero il vostro seno sotto la maglietta. E perché no, sfilatevi anche gli slip e iniziate a trascorre qualche ora in assoluta libertà!

cliomakeup-uscire-senza-intimo-11-libertà

Ragazze, non abbiamo ancora finito. Nella prossima pagina vi sveleremo se uscire di casa senza intimo fa bene oppure no. E in quale situazione della giornata è consigliabile davvero non indossare la biancheria intima. Continuate a leggere! 

18 COMMENTI

  1. Io il reggiseno già di base quando posso lo evito, e per me è impagabile poterne fare a meno. Gli slip non li indosso per dormire, solitamente sto proprio nuda perché mi infastidiscono i tessuti che si arrotolano mentre mi muovo. Però fuori casa mi farebbe un po’ senso credo. Più per paura di toccare qualcosa di non igienico che altro…

  2. NOTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!! Un not grande e sonorissimo!
    E’ anti igienico e volgare. Non ci sono altre parole per descrivere questo trend lanciato da queste beauty blogger (…) che si inventano di tutto pur di fare questo o quello e aumentare i followers. Si venderebbero pure la madre pur di un like in più. Mi fanno imbestialire!!!!
    E poi sono sicura che nessun medico sano di mente consiglierebbe di stare senza mutande. Ok, proliferano i batteri a tenerle sempre, è vero: ma esistono materiali naturalmente traspiranti come il cotone. Ebbasta con questa mania della microfibra che è praticamente plastica e ovviamente trattiene tutta l’umidità!

  3. Secondo me senza slip ci si può andare al massimo d’estate e senza entrare in contatto con altre superfici. D’inverno assolutamente no, perché le calze e il fondo dei pantaloni non sono altrettanto igienici.

  4. Beh, a quanto pare sto per prendere della “anti igienica e volgare” perche’..io le mutande le porto solo quando costretta, e nessuno se ne e’ mai accorto!! Ovvero con jeans e pantaloni attillati sul cavallo, o con gonne e calze. Gli unici reggiseni che sopporto sono quelli senza imbottitura e possibilmente senza ferretto. la prima cosa che faccio tornata a casa e’ togliere qualsiasi intimo, calzini inclusi. Dormo completamente nuda, e nei miei 28 anni di vita non mi sono ancora mai beccata nessuna tremenda malattia.

  5. Come dicevo un paio di giorni fa a proposito di non ricordo cosa, diffido delle mode lanciate da vip, blogger e compagnia cantante perché pur di far parlare di sé andrebbero in giro con le mutande… in testa!
    Poi nello specifico, appena arrivo a casa il reggiseno vola via, ma senza mutande non sono comoda, sapevo invece che sarebbe opportuno far respirare la zona almeno di notte.

  6. Il reggiseno appena posso lo levo, quindi non appena entrata in casa vola via ahah per gli slip assolutamente no…anche perché con pantaloni aderenti non è il caso, si rischiano irritazioni, e in estate con pantaloncini, vestitini ecc. Abbastanza corti non mi sembra igienico poggiare i genitali nudi ovunque ahah poi certo con una tuta o una gonna lunga è diverso, perché quella zona è protetta. Ma con abitini corti…NOT

  7. Io dormo senza slip (a meno che non abbia le mestruazioni eh) e senza reggiseno! E si solito sto senza intimo quando sono in casa e non devo uscire. Ammetto che alcune volte sono uscita senza slip, ma solo quando vivevo in Italia e usavo la mia auto. E con gonne medio lunghe e poco svolazzanti!
    Comunque… Da quando mi sono liberata Dell intimo in casa ho molti meno peli incarniti nella zona inguinale (era una cosa che consigliavo alle mie clienti se avevano la tendenza ad averli) e molti meno fastidi!

  8. Non è per me. Non mi fa stare per niente a mio agio stare senza slip, nemmeno in casa, figuriamoci fuori. Sono antica, sì.
    Il reggiseno invece è la prima cosa che levo quando sono a casa.

  9. Oddio uscire senza mutande no, che schifo. Avrei pura di beccarmi un infezione.
    In cAsa senza reggiseno con le gravidanze e post parto spesso ovviamente. Ma senza mutande non c’è la faccio, mi fa freddo ahahhaha

  10. No, uscire senza mutande è un grande NO.
    Il reggiseno non lo levo in casa, il seno è davvero abbondante, dà più fastidio stare senza perché pesa.
    Non lo posso levare nemmeno di notte, ne porto uno leggero su consiglio del senologo: è un seno mastopatico e doloroso, non si riesce a stare senza

  11. Senza mutande mai! Magari quando andrò a vivere per i fatti miei potrei abbandonarle per stare in casa in estate e per dormire, però ora proprio no eheh
    Il reggiseno invece se non devo uscire o con certi capi e di notte non lo indosso, anche perché avendo 22 anni sta ancora su da solo! Volendo potrei non indossarlo mai, ma a me piacciono i push up 😀 ahahah

  12. Assolutamente non esco di casa senza intimo.
    Dormo senza slip, questo sì…che liberazione!!!!

  13. Non porto abitualmente mutande e reggiseno da almeno dieci anni. mi hanno sempre dato fastidio. Non provo alcun imbarazzo, non indosso minigonne o abiti particolarmente trasparenti (a meno che sia al mare, ma questo è ben altro contesto). Mai contratto infezioni, basta stare attente e avere cura della propria igiene personale. Sto benissimo così e mio marito apprezza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here